2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: La Ciuca  (Letto 44338 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mick

  • Colonna
  • ****
  • Post: 482
Re:La Ciuca
« Risposta #300 il: 12 Agosto 2022, 01:19:05 am »
Buonasera, o meglio buonanotte, a chi ancora solca queste pagine (felice)
In questa calda estate, anzi caldissima, mi sono trovato per la prima volta ad affrontare con maggiore serietà il problema del riscaldamento. Ovvero i soliti trafilamenti di aria calda nell'abitacolo nonostante la levetta posizionata sul fantomatico pallino azzurro.
Conscio di una precisa problematica consistente nella ormai non ignorabile assenza delle famose spugnette, mi metto all'opera ed incollo pezzi di gommapiuma spessa un centimetro buono sulle palette degli scambiatori. Non avendo il tempo materiale di smontare in toto i convogliatori prendo le misure ad occhio e ritaglio la gommapiuma in modo da lasciarla piuttosto "sostanziosa" lungo i bordi.
Risultato: nessun cambiamento. L'aria calda continua ad arrivare copiosamente.
Seguono altri tentativi, fra cui il rivestimento in gommapiuma degli imbocchi dei convogliatori stessi dal lato dei tubi di cartone. Niente di diverso. Allora allento i cavetti di comando e cerco di regolare le palette sulla massima chiusura possibile. Nessun cambiamento.
Smonto la manettina del comando all'interno dell'abitacolo e scopro che la leva non è bloccata dall'apposito fermo, al che provvedo a riposizionare il tutto. Nessun cambiamento. Smonto e lubrifico i cavi di comando all'interno delle guaine, guadagno qualcosa in scorrevolezza ma niente, in marcia continuo ad avere un flusso insopportabile di aria calda.
Ora, non voglio essere un perfezionista a tutti i costi e anzi mi reputo un accroccatore di discreto livello, ma essendo la 2CV relegata ad auto estiva vorrei almeno non arrivare ovunque con i piedi costantemente sudati. Sicuramente il fatto di circolare sempre con finestrini ed aletta di aerazione spalancati aiuta il flusso d'aria stesso a risucchiare all'interno dell'auto anche l'aria che arriva dai convogliatori che, diciamocelo, non credo siano proprio a tenuta stagna.
Osservo inoltre che il ritorno della levetta di comando in posizione "freddo" presenta sempre un certo impuntamento sul finecorsa, perciò agisco manualmente sulle palette aiutandole ad arrivare a battuta. Ancora flusso di aria calda.
Alla fine, avendo ipotizzato e verificato che il colpevole del maggior flusso sia soprattutto il convogliatore destro e non volendo rinunciare completamente ad avere un comando del riscaldamento funzionante, ho adottato la seguente soluzione:




In pratica ho salvato il convogliatore sinistro, che mi dà la doppia opzione parabrezza/piedi ovviamente, ho scollegato il destro dal sinistro e l'ho bloccato alla meglio in posizione di scarico verso l'esterno. L'imbocco sulla paratia è ostruito da un bicchiere di carta incastrato a dovere, nastrato in posizione e riempito con la solita gommapiuma in avanzo. Il comando dall'interno agisce quindi solo sul convogliatore lato guida ed ho notato che, avendo meno carico ed attrito da gestire, il cavo scorre meglio nella sua guaina e riesce a mandare abbastanza bene a fine corsa la paletta, pur sopravvivendo un certo spiffero caldo.
Ridondante dire che non apprezzo molto questa asimmetria, ma davvero non so più cos'altro provare a fare per non bollire e contemporaneamente non restare senza un minimo di comando dall'interno.

Se qualcuno avesse altro da suggerire sono apertissimo alla lettura, vi ringrazio e scusate per il papiro.
 :)

Offline M@urizio

  • Residente
  • ***
  • Post: 230
Re:La Ciuca
« Risposta #301 il: 12 Agosto 2022, 14:40:30 pm »


Se qualcuno avesse altro da suggerire sono apertissimo alla lettura, vi ringrazio e scusate per il papiro.
 :)

Credo che la soluzione migliore durante il periodo estivo siano due palline da tennis opportunamente infilate nei tubi che portano aria calda nell'abitacolo.

Questa soluzione ti consente anche di salvare l'estetica... metti le palle e calz i tubbi, aprendo il cofano non si percepisce nulla.  :)
"Sono responsabile di ciò che scrivo... non di quello che capite".

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7854
Re:La Ciuca
« Risposta #302 il: 12 Agosto 2022, 18:14:09 pm »
la soluzione di M@aurizio mi sembra la più usata, anche con bicchieri di plastica si ha lo stesso effetto

ma se fuori ci sono 40° non entrerà aria fresca...

io ho limato i rivetti e tolto le alette senza smontare gli scambiatori, poi ho messo dei bulloncini al posto dei rivetti cosicchè le spugnette dei rivenditori ho potuto montarle in modo corretto; anch'io ho avuto problemi con i cavi e la chiusura non perfetta: ho notato che manualmente tendono ad impuntarsi negli ultimi mm ma se tiro la leve della paletta verso l'alto scorre meglio quindi l'ho legata con un filo di ferro alla traversa della ruota di scorta

ah: la mia è una dyane  :)

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1228
Re:La Ciuca
« Risposta #303 il: 16 Agosto 2022, 23:04:26 pm »
ma se fuori ci sono 40° non entrerà aria fresca...

Pare che questa abbia il condizionatore.............

https://www.protothema.gr/car-and-speed/article/1246392/to-citroen-2cv-xanagennietai/
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7854
Re:La Ciuca
« Risposta #304 il: 17 Agosto 2022, 08:48:37 am »


per me è la migliore delle riproposizioni

Offline Mick

  • Colonna
  • ****
  • Post: 482
Re:La Ciuca
« Risposta #305 il: 17 Agosto 2022, 18:33:12 pm »
Buonasera (felice)
Ringrazio tutti quanti per i preziosi consigli. Molto probabilmente tenterò l'accesso ai convogliatori con il metodo di claudyane6 per avere migliore margine di lavoro per incollare la gommapiuma.
Nel frattempo ho voluto invertire il senso di lavoro del comando, collegandolo al convogliatore destro anziché al sinistro, come nelle 2CV pre-81 (o comunque con freni a tamburo all'anteriore). Sicuramente non è un grande guadagno ma almeno in questo caso il cavo di comando lavora in tiro per chiudere il riscaldamento, mentre nell'impostazione originale lavora in tiro invece per aprire il riscaldamento. Nonostante la piega che si crea mi sembra che lavori meglio intanto, poi vedrò se risolvo qualcosa con l'intervento sulle palette.
 (felice)

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5129
Re:La Ciuca
« Risposta #306 il: 17 Agosto 2022, 20:09:13 pm »


per me è la migliore delle riproposizioni
Concordo (superok)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline Mick

  • Colonna
  • ****
  • Post: 482
Re:La Ciuca
« Risposta #307 il: 20 Agosto 2022, 14:47:13 pm »
Buon pomeriggio (felice)
Devo ringraziare nuovamente claudyane6 per lo spunto fornito. Per adesso sono intervenuto solo sul convogliatore destro, e ho potuto rendermi conto di quanto fosse troppo sottodimensionata la sagoma di gommapiuma che avevo applicato in precedenza. Ritagliato un nuovo pezzo di giuste dimensioni, l'ho siliconato sulla paletta, lasciato seccare e rimesso tutto in posizione. Il getto di aria calda da lì si è praticamente azzerato, sono molto contento. Come dicevo non sono intervenuto sul convogliatore sinistro perché, oltre alla mancanza di tempo per il lavoro, lì il problema non sussiste in modo così preponderante come succedeva sul lato destro e per adesso va bene così. Seguirà qualche foto giusto per la cronaca.
 :)

Offline Mick

  • Colonna
  • ****
  • Post: 482
Re:La Ciuca
« Risposta #308 il: 20 Agosto 2022, 15:49:10 pm »
Ecco le sopracitate foto ;D

Spugnetta sagomata alla c.d.c.:


Spugnetta sagomata per bene:


Inversione manetta del riscaldamento:


Bulloncini "racing-style" (citando Filippo/acapippo) ;D


Panoramica leve di comando. La piega è strana ma ho testato lo scorrimento e lavora bene:




Lato sinistro:


 (felice)