2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Bobina HIGH-PERFORMANCE Burton  (Letto 3597 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Tad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1489
Re:Bobina HIGH-PERFORMANCE Burton
« Risposta #60 il: 06 Giugno 2021, 23:12:03 pm »
Temo che ti sfugga il funzionamento dell'impianto di ricarica... il regolatore di tensione rileva la differenza di potenziale dell'impianto e conseguentemente fornisce idonea eccitazione all'alternatore.
Il regolatore di tensione non è ne a valle ne a monte è semplicemente in parallelo all'impianto elettrico di ricarica.

Direi che hai ragione, ho sbagliato io. A questo punto però mi sorgono dei dubbi. Nel caso della Vespa e delle moto in generale, in base a discussioni varie ed a cose lette, avevo capito, magari sbagliando, che l’erogazione dell’alternatore è fondamentalmente legata solo ai giri del motore e che il regolatore di tensione non interviene a modulare la corrente di eccitazione per variare l’erogazione dell’alternatore. Semplicemente, la forza elettromotrice in eccesso che eventualmente è prodotta in determinate condizioni di utilizzo viene dissipata in calore a livello di statore e regolatore. Pensavo che fosse lo stesso anche in questo caso, ma effettivamente il raddrizzatore/regolatore di tensione di una moto è solitamente alettato per favorire la dissipazione del calore. Mi chiedo quindi se anche nel caso delle moto non sia invece presente una regolazione della corrente di eccitazione dell’alternatore da parte del regolatore di tensione.
Meglio oprando obliar, senza indagarlo,
Questo enorme mister de l'universo!
(G. Carducci)

Offline cerasette

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1006
Re:Bobina HIGH-PERFORMANCE Burton
« Risposta #61 il: 07 Giugno 2021, 08:56:00 am »
Citazione
Questo intendevo per adattatore.... ;)

Si poi l’ho capito, uno spezzone di cavo come raccordo é una buona ma fammi capire, il bulbo col perno come sarebbe fatto? Ha due dadini dove si fissa un occhiello maschio? Dovrei fare un pezzo di cavo con occhiello e dall’altro capo un faston maschio?
"Rien n'arrête une Renault, même pas ses freins"

Offline M@urizio

  • Residente
  • ***
  • Post: 129
Re:Bobina HIGH-PERFORMANCE Burton
« Risposta #62 il: 07 Giugno 2021, 14:04:56 pm »


 Mi chiedo quindi se anche nel caso delle moto non sia invece presente una regolazione della corrente di eccitazione dell’alternatore da parte del regolatore di tensione.

Premetto che non conosco bene l'ambiente due ruote ma distinguerei queste situazioni:
  • moto primordiale ad esempio i vecchi motorini privi di batteria e alimentati da magnete, si notano perchè per erogare corrente è necessario tenere il motore "allegro".

    [moto non particolarmente evoluta, dotata di magnete e semplice raddrizzatore senza regolatore di tensione, si nota perchè per avere illuminazione non è necessario accelerare ma se si accelera la luminosità si incrementa decisamente]

    • [/Moto evoluta che dispone di un vero e proprio generatore, batteria e regolatore di tensione, come le nostre bicilindriche. Accelerando al minmo la tensione sale ma non a livelli tali da aumentare signifcativamente la luminosità del faro.]

"Sono responsabile di ciò che scrivo... non di quello che capite".

Offline M@urizio

  • Residente
  • ***
  • Post: 129
Re:Bobina HIGH-PERFORMANCE Burton
« Risposta #63 il: 07 Giugno 2021, 14:21:23 pm »
Citazione
Questo intendevo per adattatore.... ;)


, il bulbo col perno come sarebbe fatto? Ha due dadini dove si fissa un occhiello maschio? Dovrei fare un pezzo di cavo con occhiello e dall’altro capo un faston maschio?

Purtroppo non ricordo bene ma mi sembrava che il mio originale avesse il perno e che su questo si potesse inserire direttamente la femmina dei capicorda in uso da Citroen.
Comunque hai capito il concetto di mantenere la reversibilità, sta a te trovare idonea soluzione.
Nella peggiore delle ipotesi taglia, tanto un capicorda ad occhiello si trova sempre.  :)
"Sono responsabile di ciò che scrivo... non di quello che capite".

Offline cerasette

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1006
Re:Bobina HIGH-PERFORMANCE Burton
« Risposta #64 il: 08 Giugno 2021, 14:21:03 pm »
Praticamente a pressione, ho capito.
Va bene quando sará ora me lo studieró, grazie intanto  (su)
"Rien n'arrête une Renault, même pas ses freins"

Offline cerasette

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1006
Re:Bobina HIGH-PERFORMANCE Burton
« Risposta #65 il: 26 Giugno 2021, 10:41:26 am »
Alla fine ho installato anche la bobina a secco high performance e il regolatore elettronico.








Dopo circa una settimana le conclusioni sono queste:

Le accensioni a caldo sono migliorate seppur in certe situazioni si debba comunque insistere un pelo per l' accensione.
Per quanto riguarda il regolatore, il Paris Rhone sarà pure affidabile ma era da tantissimo che non vedevo la lancetta sempre in mezzo alla zona bianca già sui 30/40 orari.
Avendo qualche soldo da spendere sono tutti ottimi upgrades che consiglierei a priori senza pensarci su troppo.
"Rien n'arrête une Renault, même pas ses freins"