LA SINDROME DEI 10 MINUTI

Aperto da DARIO, 31 Luglio 2022, 17:50:46 PM

« precedente - successivo »

DARIO

Salve a tutti ho un problema con la mia 2cv  che mi sta letteralmente facendo impazzire
Metto in moto con motore freddo e parte con meno di mezzo giro di motorino , il motore sta in moto un po basso perche freddo ma comunque in moto e regolare sempre, parto per uno dei miei soliti giri di rodaggio motore (900km dal cambio cilindri e pistoni  652) e quando mi fermo se spengo il motore e riaccendo subito riparte in modo accettabile e funzionamento regolare senza scoppi o traballamenti   , ma passati 10-15 minuti di sosta ecco il problema , giri e giri di motorino di avviamento per farla partire, noto anche che al ritorno del mio giro con motore ancora acceso il minimo risulta notevolmente aumentato (sintomo di surriscaldamento)
HO provato a regolare le punterie a 25 anziche 20con la paura di avere una valvola puntata, ma oltre a sentire battito non e' cambiato nulla
infine indico a coloro che volessero rispondermi che  il carburatore e' nuovo (tipo visa con elettromagnete della benzina) comprato da renov  l'accensione e la 123 evo  con bobina nuova a secco comprata da burton candele eyquem cavi candele nuovi .  Ho notato una cosa strana  , che e' stato necessario mettere una vite passante sul coperchio del filtro dell'aria perche lo trovavo sempre aperto e che comunque a minimo  mettendo la mano davanti all bocca di aspirazione si sente l'aria venir fuori anziche aspirata poi se si accelera il flusso si inverte  chiedo consiglio nel caso qualcuno abbia avuto lo stesso problema  e lo avesse risolto perche ' non so piu' che fare ed ho paura di allontanarmi troppo da casa con il  timore di restare appiedato

M@urizio

Citazione da: DARIO - 31 Luglio 2022, 17:50:46 PM
Salve a tutti ho un problema con la mia 2cv  che mi sta letteralmente facendo impazzire
Metto in moto con motore freddo e parte con meno di mezzo giro di motorino , il motore sta in moto un po basso perche freddo ma comunque in moto e regolare sempre, parto per uno dei miei soliti giri di rodaggio motore (900km dal cambio cilindri e pistoni  652) e quando mi fermo se spengo il motore e riaccendo subito riparte in modo accettabile e funzionamento regolare senza scoppi o traballamenti   , ma passati 10-15 minuti di sosta ecco il problema , giri e giri di motorino di avviamento per farla partire, noto anche che al ritorno del mio giro con motore ancora acceso il minimo risulta notevolmente aumentato (sintomo di surriscaldamento)
HO provato a regolare le punterie a 25 anziche 20con la paura di avere una valvola puntata, ma oltre a sentire battito non e' cambiato nulla
infine indico a coloro che volessero rispondermi che  il carburatore e' nuovo (tipo visa con elettromagnete della benzina) comprato da renov  l'accensione e la 123 evo  con bobina nuova a secco comprata da burton candele eyquem cavi candele nuovi .  Ho notato una cosa strana  , che e' stato necessario mettere una vite passante sul coperchio del filtro dell'aria perche lo trovavo sempre aperto e che comunque a minimo  mettendo la mano davanti all bocca di aspirazione si sente l'aria venir fuori anziche aspirata poi se si accelera il flusso si inverte  chiedo consiglio nel caso qualcuno abbia avuto lo stesso problema  e lo avesse risolto perche ' non so piu' che fare ed ho paura di allontanarmi troppo da casa con il  timore di restare appiedato

Hai cambiato un sacco di cose per cui io ne cambierei un'altra... la pompa benzina.

Controlla inoltre la tenuta del tubo del carburante nel tratto serbatoio-pompa benzina.

Dalle descrizioni che fai dello sfiato in corrispondenza dell'aspirazione sembrerebbe derivasse dal carter motore.
Verifica la funzionalità del Reniflard e le pressioni connesse.
"Sono responsabile di ci├▓ che scrivo... non di quello che capite".

DARIO

AH , dimenticavo che anche la pompa della benzina e' nuova ed esattamente quella con la leva manuale per il cicchetto per le soste ultrasettimanali

DARIO

provato anche il reinflard che genera una depressione di 5 cm misurati con attrezzo autocostruito, proprio non mi spiego il surriscaldamento , eppure il motore non fa rumori strani , non ha il classico gioco di spallamento assiale sull albero

M@urizio

Citazione da: DARIO - 31 Luglio 2022, 19:50:31 PM
AH , dimenticavo che anche la pompa della benzina e' nuova ed esattamente quella con la leva manuale per il cicchetto per le soste ultrasettimanali

Hai già messo un sacco di cose non originali, ci mancava solo la pompa.....

Hai verificato se la pressione ├Ę corretta e se il puntalino di comando ha giusta corsa?

A questo punto prova a mettere una pompa elettrica (provvisoria).

Magari hai messo anche il filtro carburante supplementare....  :)

"Sono responsabile di ci├▓ che scrivo... non di quello che capite".

px200

Sei sicuro che l accensione sia stata messa correttamente in fase ? quale curva hai adottato ?

Skassamakkinen

Io ho la sindrome dei 10 lustri e non ho ancora trovato la soluzione... (nonso)
La fretta ├Ę spreco.
Spreco, ├Ę ciotola spaccata che non avra MAI riso.

DARIO

L'ACCENSIONE E' UNA 123  EVO CON CURVA IMPOSTATA AL N 8  ho comunque ricontrollato il punto di accensione ed e' corretto come anche controllato l'alzata del puntalino della pompa benzina e risulta avere la giusta escursione  .
Questo problema si e' manifestato si da subito (e si aggrava con la bella stagione) la messa in strada dopo il restauro, quando al motore feci solo il cambio dell'olio , filtro,puntine e condensatore e cavi candela e ricordo che giusto per prova feci un tratto (circa 2km) del raccordo autostradale che da Treviso porta all aeroporto di  Venezia con il piede a tavoletta e all uscita di Casale sul Sile, il motore si spense per poi ripartire dopo un paio di minuti
Da quel momento e' stata una continua sostituzione di parti che non hanno risolto il problema figuratevi che tranne il basamento ho quasi un altro motore
ricordo la mia 2cv che avevo nel 1986 , kilometri a tavoletta tachimetro a fondo scala e mai un problema

massimotto

Citazione da: Skassamakkinen - 21 Agosto 2022, 14:48:24 PM
Io ho la sindrome dei 10 lustri e non ho ancora trovato la soluzione... (nonso)

Fanne passare ancora un paio e vedrai che passa tutto.   (felice)
Mala tempora currunt.