2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: La nostra cucina  (Letto 68360 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Incureable

  • Colonna
  • ****
  • Post: 761
  • Please stop loving me - I am none of these things
    • http://myspace.com/cureflavia
Re: La nostra cucina
« Risposta #60 il: 14 Giugno 2007, 12:39:58 pm »
Beh, io ci provo...

TIRAMISU ALLA FRUTTA

250 gr mascarpone
2 uova
3 cucchiai zucchero
1 cucchiaio brandy
spumante o moscato
succo d'arancia
biscotti secchi tipo oro saiwa
frutta sciroppata: ananas, pere, pesche...

Crema: sbattere i due tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una spuma chiara. Aggiungere il brandy e sbattere ancora. Incorporare lentamente il mascarpone senza sbattere troppo. Unire alla fine i bianchi montati a neve fermissima, amalgamare il tutto.

Emulsionare lo spumante con il succo di arancia, nelle proporzioni di 1 parte di spumante a 2 parti di succo.

Tagliare in pezzi piccoli la frutta sciroppata e SCOLARLA BENE.

Nella terrina creare un primo strato leggero di crema, poi inzuppare i biscotti secchi nel succo/spumante e farne uno strato. Coprire con uno strato di crema, fare uno strato di frutta.
Proseguire con gli strati fino ad esaurire gli ingredienti. Terminare con la crema, guarnire come si vuole (il cacao non lo metto mai perchè mi pare che non leghi molto)



Variante:
potete sostituire il mascarpone con pari quantità di ricotta SODA (meglio non quella freschissima che si compra al banco dei supermercati, preferirei quella nelle vaschette del banco frigo, è piu compatta).

L'ho provata ieri, direi che a me piace molto di piu della crema tradizionale, io però non faccio testo!

Ciao ciao

Offline Incureable

  • Colonna
  • ****
  • Post: 761
  • Please stop loving me - I am none of these things
    • http://myspace.com/cureflavia
Re: La nostra cucina
« Risposta #61 il: 14 Giugno 2007, 12:43:01 pm »

siete adorabili!!!!!!!!  (appl)  (appl)
io sono esattamente in queste condizioni...se mi mollano a casa da sola mi sa che muoio di fame... (stupid)
va beh dai c'è sempre mc donald... (muoio)


Il primo anno che stavo da sola ho cenato SOLO ED ESCLUSIVAMENTE a michetti mulino bianco e nutella....
Ora però ho risolto il grave problema della nutella-dipendenza per sempre!

GattoKea

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #62 il: 14 Giugno 2007, 19:09:13 pm »

siete adorabili!!!!!!!!  (appl)  (appl)
io sono esattamente in queste condizioni...se mi mollano a casa da sola mi sa che muoio di fame... (stupid)
va beh dai c'è sempre mc donald... (muoio)


Il primo anno che stavo da sola ho cenato SOLO ED ESCLUSIVAMENTE a michetti mulino bianco e nutella....
Ora però ho risolto il grave problema della nutella-dipendenza per sempre!


(spett)... ha smesso di mangiare la nutella da quando ha saputo che è fatta con lo scatarracchio di coccodrillo!  (muoio) (muoio) (muoio)

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: La nostra cucina
« Risposta #63 il: 15 Giugno 2007, 00:30:18 am »

siete adorabili!!!!!!!!  (appl)  (appl)
io sono esattamente in queste condizioni...se mi mollano a casa da sola mi sa che muoio di fame... (stupid)
va beh dai c'è sempre mc donald... (muoio)


Il primo anno che stavo da sola ho cenato SOLO ED ESCLUSIVAMENTE a michetti mulino bianco e nutella....
Ora però ho risolto il grave problema della nutella-dipendenza per sempre!


(spett)... ha smesso di mangiare la nutella da quando ha saputo che è fatta con lo scatarracchio di coccodrillo!  (muoio) (muoio) (muoio)
io sapevo che era cacca di elefante mista a quella di cammello!
Non avete nessuna prova

viveladeuche

  • Visitatore
Non di solo pastis vive l'uomo...
« Risposta #64 il: 15 Giugno 2007, 14:31:28 pm »
A Palermo c'è una lunga tradizione, della quale abbiamo tesimonianze già dal '700 ma che molto probabilmente risale al medioevo, di rendere saporita l'acqua fresca con lo ZAMMU'.
Si tratta di un liquore ad alta gradazione (alcool al 60%) all'aroma di anice che gli "acquaioli" aggiungevano all'acqua tenuta al fresco in piccole anfore di terracotta con la quale, in cambio di pochi centesimi, potevano dissetare i viaggiatori che si avventuravano per le trazzere isolane o le viuzze della città sotto l'impietoso picchiare del sole estivo.

Foto: Fratelli Alinari

"Acqua e zammù, prima iu e doppu tu! Chi l'haiu fridaaaa!!" era l'abbanniatina con la quale si poteva avvertire l'arrivo degli acquaioli..


La preparazione della bevanda è semplicissima. Io preferisco il "metodo Santo Piazzese" ;D :

In una caraffa precedentemente raffreddata in frigorifero, versare alcune gocce di zammù su dei cubetti di giaccio, aggiungere acqua freddissima e nuovamente poche gocce di zammù.

Adesso un giro per tutti: offre un neo-Pilastro!!
Prosit!  (birra)
« Ultima modifica: 15 Giugno 2007, 14:35:03 pm da viveladeuche »

Offline Incureable

  • Colonna
  • ****
  • Post: 761
  • Please stop loving me - I am none of these things
    • http://myspace.com/cureflavia
Re: La nostra cucina
« Risposta #65 il: 15 Giugno 2007, 18:09:06 pm »
Ma questo ZAMMU' esiste ancora in giro? dove si trova?

viveladeuche

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #66 il: 15 Giugno 2007, 19:07:06 pm »
Sì! non manca mai nelle case di ogni palemmmitano che si rispetti!  ;D

Offline laura2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2002
  • Un sorriso che non dai, è un sorriso che non avrai
Re: La nostra cucina
« Risposta #67 il: 15 Giugno 2007, 19:10:49 pm »
Provo anch'io a dare una ricetta che può andare come secondo o contorno o antipasto:

ZUCCHINE RIPIENE IN SALSA ROSA

Ingredienti per 4 persone:

4  zucchine grosse
2  cipolle
250g.  di carne trita
150g.  di prosciutto cotto
1   uovo
un bel pò di parmigiano grattugiato

per la salsa 4 cucchiai di tomato-ketchup, circa 8 cucchiai di panna da cucina e se si vuole una spuzzatina di tabasco.
Pulire le zucchine eliminare i piccioli , tagliarle nel senso di lunghezza e immergerle in una casseruola dove c'è già l'acqua che bolle e salata nel lato tagliato per 10 minuti.
Poi toglietela dall'acqua con una schiumarola e con l'aiuto di un cucchiaino togliete la massa acquosa contenente i semi e mettetela in una terrina.
Per il ripeno, soffriggere le cipolle in olio aggiungere la trita e fatela colorile almeno per 5 miniti. Tritate grossolanamente il prosciutto e unite tutto insieme all'uovo, il formaggio alla polpa delle zucchine e poi salate e pepate il ripieno.
Quindi distribuitelo nelle  zucchine ed adagiatele in una pirofila imburrata.
Mescolate in una scodella tomato-ketcup e panna, distribuitela sopra alle zucchine e aggiungete anche qualche fiocco di burro.
Lasciare cuocere in forno per circa 20 minuti a 220° e BUON APPETITO

Offline Incureable

  • Colonna
  • ****
  • Post: 761
  • Please stop loving me - I am none of these things
    • http://myspace.com/cureflavia
Re: La nostra cucina
« Risposta #68 il: 16 Giugno 2007, 09:03:57 am »
Cavoli che bella rubrica che ha tirato fuori Roxie, vero??
BENE BENE BENE!
Ho già stampato tutto, non vedo l'ora di provare!


GattoKea

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #69 il: 16 Giugno 2007, 17:05:59 pm »
Spaghetti aglio e olio

Fare bollire dell'acqua salata
Fare cuocere gli spaghetti, tenedoli al dente.
Scolarli e ripassarli in un tegame nel quale avrete preriscaldato dell'olio ed uno spicchio d'aglio.
Secondo i gusti, aggiungere la dose di peperoncino preferita.
Mettere nel piatto e spolverare con abbondante parmigiano reggiano (oppure una miscela di cacio stagionato e grana padano)
GNAMM !!!

(spett)... si consiglia di gustare il piatto... NUDI!   :o
Si, così evitate di macchiare i vestiti con schizzi di olio...  ;D           (spett)... non è vero!  è il tipico piatto della mezzanotte, vista l'ora se siete fortunati si può anche fare (sex).... a condizione che anche il partner abbia mangiato l'aglio!!!  (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)


 (mang1)

(gattokea)
« Ultima modifica: 16 Giugno 2007, 17:10:28 pm da GattoKea »

patatacotta

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #70 il: 16 Giugno 2007, 17:50:14 pm »
.... a condizione che anche il partner abbia mangiato l'aglio!!!  (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)


 (mang1)

(gattokea)
(muoio) (muoio) (muoio) k

Offline Elena MeM

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3473
  • La felicità è il contachilometri che gira.
Re: La nostra cucina
« Risposta #71 il: 29 Giugno 2007, 15:15:02 pm »
 :) Chiedo aiuto ai Piemontesi in ascolto......

Vorrei fare il bagnetto verde..... c'è qualcuno che sa come si fa?
Conosco più o meno gli ingredienti, ma ho qualche dubbio... Per esempio:  (??) il pane va messo a mollo con acqua e aceto o solo aceto?  (?) E le dosi del resto?!

Grazzzzzzzzzzzie!
« Ultima modifica: 29 Giugno 2007, 15:17:51 pm da Elena MeM »
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Offline laura2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2002
  • Un sorriso che non dai, è un sorriso che non avrai
Re: La nostra cucina
« Risposta #72 il: 29 Giugno 2007, 19:44:59 pm »
Allora io ho chiesto a mia mamma, lei lo fà così:

per 1 hg. di prezzemolo
mollica di pane di un panino bagnato solo nell'aceto
1 uovo sodo tritato
una briciola di cipolla leggera tritata
per l'aglio 1 spicchio lei ne mette 1/4 per farlo più leggero vedi tu
ovviamente olio extra vergine

Dimmi poi com'è  ;D

 (felice)

GattoKea

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #73 il: 30 Giugno 2007, 22:49:08 pm »
Allora io ho chiesto a mia mamma, lei lo fà così:

per 1 hg. di prezzemolo
mollica di pane di un panino bagnato solo nell'aceto
1 uovo sodo tritato
una briciola di cipolla leggera tritata
per l'aglio 1 spicchio lei ne mette 1/4 per farlo più leggero vedi tu
ovviamente olio extra vergine

Dimmi poi com'è  ;D

 (felice)


Niente acciuga?  ???

patatacotta

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #74 il: 30 Giugno 2007, 23:15:29 pm »
 ???       :)      :D     ;D       (appl)       (muoio)     ce la metto io va bene?!

GattoKea

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #75 il: 30 Giugno 2007, 23:31:59 pm »
???       :)      :D     ;D       (appl)       (muoio)     ce la metto io va bene?!

(salut)     ;D

patatacotta

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #76 il: 30 Giugno 2007, 23:44:53 pm »
 (puni)  ;D intendevo alici, sardine  (muoio)

GattoKea

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #77 il: 30 Giugno 2007, 23:47:16 pm »
(puni)  ;D intendevo alici, sardine   (muoio)


(spett)...Marleeeeen.... ti stanno chiamando!   ;D

Offline marlen

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 1847
  • la felicità è senza limiti viene e va...
    • http://www.sardegna2cv.altervista.org
Re: La nostra cucina
« Risposta #78 il: 01 Luglio 2007, 11:21:43 am »
eccomi!!!! (su)

Offline paperella

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1906
Re: La nostra cucina
« Risposta #79 il: 03 Luglio 2007, 01:22:17 am »
Scusatemi tutti, ma dovete capire: alla mia età  (vecchio) ci perdo un pò di tempo a fare il giro del forum (GattoKea: risparmiaci almeno questo...) così rispondendo alla curiosità di qualcuno ho postato le ricette delle panelle e dei cazzilli (GattoKea: smettila...) nel thread sui raduni , pizza incontro a Palermo.
Le ricette che posso inserire io sono relative a semolino, verdurette cotte, polloo lesso etc etc. L'uovo è già pesante...
Il nous fallut bien du talent
Pour être vieux sans être adultes

viveladeuche

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #80 il: 03 Luglio 2007, 08:09:17 am »
GRANITA (sicilia) AL CAFFE'

Ingredienti:

10ml di caffé espresso o moka
150gr di zucchero semolato
1/2 litro di acqua

Sciogliere lo zucchero nell'acqua e portarlo all'ebollizione a calore moderato. Lasciare cuocere per 2 minuti e lasciare raffreddare. Aggiungere il caffé e versare il tutto nella vaschetta per la congelazione filtrandolo con un passino.

Una volta in  freezer, mescolare con una spatola il composto ogni 20 minuti.
La ricetta tradizionale prevede l'aggiunta di abbondante panna montata dirrettamente nel bicchiere.

Buon appetito!
 (felice)

Offline Incureable

  • Colonna
  • ****
  • Post: 761
  • Please stop loving me - I am none of these things
    • http://myspace.com/cureflavia
Re: La nostra cucina
« Risposta #81 il: 03 Luglio 2007, 08:22:35 am »
Ma mega-slurp!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!  (mang) (mang) (mang)

Con lo stesso procedimento si può fare la granita ad altri gusti?

viveladeuche

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #82 il: 03 Luglio 2007, 08:48:21 am »
Sì, basta aggiustare la quantità di zucchero di volta in volta..
 (felice)

su.piu

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #83 il: 12 Luglio 2007, 20:33:01 pm »
Per il compleanno di Marlen una ricetta tipica sarda:

Su PAN'E SABA

Questo dolce tipicamente sardo viene fatto prevalentemente in occasione delle grandi feste di Pasqua, di Natale, per il Santo Patrono e per i matrimoni tipicamente sardi... può essere fatto in due modi: Con noci e pinoli - Con mandorle, uva passa e pinoli.

Qualcuno potrebbe pensare che il pan'e saba sia un pane dedicato alla mitica regina di Saba... non è proprio così, perchè la traduzione di saba dal sardo all'italiano è sapa, dunque se dovessimo tradurlo in italiano pan'e saba non è altro che "pan di sapa"

La sapa si ricava dal mosto di uva nera, lo si mette in un pentolone a bollire a fuoco molto lento per 10 o 12 ore, mentre ogni tanto si ha cura di toglier la schiuma che si forma... una volta finita la cottura, lo si lascia tutta la notte a raffreddare e l'indomani si travasa in delle bottiglie preventivamente lavate con acqua calda e ben asciugate, filtrando il tutto con l'ausilio di un telo molto fine, le si tappa e le si mette nella in cantina... a questo punto l'ingrediente principale è pronto!

INGREDIENTI

1) Farina di grano duro... 500 gr.

2) Noci... 70 gr. 

3) Pinoli... 60 gr.

4) Uova... 2

5) Cannella... 10/15 gr.

6) lievito di birra... 25 gr.

7) Sapa... 270 gr. + 80 gr. per la pennellatura finale

Traggera - Essenza di garofano... quanto basta

N.B. nel caso si optasse per l'altro tipo di pan'e saba, sostituire le noci con le mandorle che devono essere tagliuzzate a scaglie verticali e grosse...  aggiungere 80 gr. di uva passa, la preparazione resta invariata come per il tipo di pan'e saba dettagliato...

PREPARAZIONE

Sciogliete il lievito con un'appena di acqua tiepida e lo impastate con la farina e la sapa... impastate fino a quando l'impasto si presenta liscio e compatto...
ora aggiungete le noci a pezzi e i pinoli, le due uova, la cannella e l'essenza di garofano...
impastate nuovamente fino ad amalgamare bene gli ingredienti... ora lasciate l'impasto fermo per un'ora circa...
ora che vi siete ben bene riposate, date un paio di giri all'impasto e formate i pani grandi quanto una rosetta e sistemateli in un cesto...
li coprite con un telo iniziale e una o due coperte affinchè restino al caldo...
lasciate lievitare tranquillamente al caldo i futuri pan'e saba per 24 ore...
trascorse le 24 ore, infilate i pani nel forno a legna o elettrico a calore moderato...
lasciate cuocere a vostro piacimento infilando uno stecchino come si fa per la torta, per appurarvi dell'avvenuta cottura (l'ora non l'ho indicata perchè molto dipende dalla temperatura del forno)...
una volta cotti li levate e li lasciate raffreddare...
una volta freddi, li spennellate con della sapa... 
nella parte superiore li guarnite o adornate con della traggera e a lato sulla circonferenza li adornate con della stagnola dorata apposita per dolci...

Bhe che dire ancora? prima di cominciare a mangiarli attendere almeno che asciughi la sapa...

 (felice)

Offline marlen

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 1847
  • la felicità è senza limiti viene e va...
    • http://www.sardegna2cv.altervista.org
Re: La nostra cucina
« Risposta #84 il: 12 Luglio 2007, 21:17:48 pm »
grazie massy....
che pensiero gentile....  :D

peccato che a me non piaccia..... :(
vabbe ve lo mangerete tutto voi... (superok)

Offline Paolone

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2186
Re: La nostra cucina
« Risposta #85 il: 16 Luglio 2007, 20:46:09 pm »
Per Ci e Bulè:

Pastella per frisceo (eo si legge molto chiuso... un misto fra i due suoni.. difficile da scrivere)

Ingredienti (più o meno, mia zia va a occhio!!!!)
4 cucchiai di farina
1 uovo
latte qb
sale qb
lievito per torte salate o dolci

Preparazione:
Sbattete il tuorlo dell'uovo con la farina e un pizzico di sale e aggiungete latte finche diventa una pastella più o meno consistente. (Se si fa troppo liquida quando si friggono si squagliano e si frastagliano tutte)
Lasciate riposare da mezz'ora a un'ora. Dopo questo tempo sbattete il bianco dell'uovo a neve e aggiungetelo all'impasto con un cucchiaino di lievito per torte salate (se le fate salate) o lievito per dolci (se le fate dolci)
La pastella è pronta.

Per Bulè (o meglio per Ci.. (muoio)): Frisceo di zucchine
Mentre la pastella riposa, taglia le zucchine e mettile in un piatto facendo vari strati, su ogni strato metti un velo di sale e lascia riposare anche questo.
Dopo mezz'ora - un'ora scola l'acqua che hanno fatto le zucchine e asciugale un po' nella carta da cucina. Immergine nella pastella e poi nell'olio caldo.

Buon appetito!!!

ps: per la frittelle dolci in casa mia solitamente usiamo le mele ( se avete la varietà Renette è meglio), o fatte a dadini o a rondelle.. sempre buone sono!!!! (mang) (mang)
Paolone "lo smilzo" ;D
"Conoscendo la nostra meta, sarà più semplice accettare il sacrificio"
"Leggere è un atto di smisurato amore verso se stessi"

Offline laura2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2002
  • Un sorriso che non dai, è un sorriso che non avrai
Re: La nostra cucina
« Risposta #86 il: 16 Luglio 2007, 20:52:10 pm »
Grazie Paolo domani ci provo, sia salate con zucchine (mang) che dolci con mele  (appl), chissà che bontà  (felice)

GattoKea

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #87 il: 16 Luglio 2007, 21:27:55 pm »
Grazie Paolo domani ci provo, sia salate con zucchine (mang) che dolci con mele  (appl), chissà che bontà  (felice)

 :o (ura) (mang) (gatto)

Offline Ci

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 1739
  • Popomoz
Re: La nostra cucina
« Risposta #88 il: 16 Luglio 2007, 23:15:22 pm »
Paolone, sei formidabile...  (bacio)
grazie 1000. Magari nel fine settimana ci provo (allora non serve la birra per l'impasto....cavoli, qualcuno rimarrà deluso  (muoio) (muoio))...e poi ti faccio sapere .  ;D
La prossima volta che ci si incontra vedrò di essere esperta nelle frittelle (friscei????) e te ne preparo un bel piatto.  ;D ;D ;D
Per ora ti sei meritato un bel kp.  (felice)
Le persone sono come le vetrate. Scintillano e brillano quando c'è il sole, ma quando cala l'oscurità rivelano la loro bellezza solo se c'è una luce dentro. - E. Kubler Ross-

GattoKea

  • Visitatore
Re: La nostra cucina
« Risposta #89 il: 16 Luglio 2007, 23:55:33 pm »
Ricetta della notte:

Aprire il frigo
Prendere il salame
Tagliarne una bella fettassa
Mangiarla

.... approfittare del freddo che esce dal frigo per rinfrescarsi le "idee"  ;D


Ahhhhh..... importante!!! non buttate la pelle, che la vuole (gattokea)


 (felice)