2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: 2cv "esotiche".  (Letto 25868 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
2cv "esotiche".
« il: 11 Dicembre 2007, 11:33:15 am »
Ho pensato possa essere interessante vedere immagini di 2cv "esotiche", prodotte cioè fuori Francia... Cominciamo con quelle "europee":
1) 2cv inglese costruita a Slough. Notare il fregio sul cofano e i finestrini posteriori che si aprono a ribaltamento come quelli anteriori.
2) 2cv belga costruita a Forest. Particolare il taglio dei parafanghi posteriori.
3) 2cv serie speciale "marcatelo" del 1982. costruita in Spagna a Vigo su base 2cv6 CT.
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

obel-ic

  • Visitatore
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #1 il: 11 Dicembre 2007, 11:59:11 am »
 :o wow! belle! ma sei sicuro che i finestrini posteriori fossero nuovi di fabbrica? io sapevo, Guidoguru disse, che quel tipo di finestrino posteriore apribile era un optional prodotto in argentina.
 (felice) (felice)

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #2 il: 11 Dicembre 2007, 14:24:06 pm »
Si, è sicuro che le 2cv inglesi (le versioni export) avevano i finestrini posteriori con apertura uguale a quelli anteriori (se guardi bene la foto che segue si notano); è vero, anche quelle argentine avevano i vetri posteriori apribili, ma a "compasso".
1) 2cv prodotta a Slough (nota anche le frecce a bacchetta)
2) primo piano sul fregio del cofano anteriore.
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

obel-ic

  • Visitatore
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #3 il: 11 Dicembre 2007, 16:32:00 pm »
 ???  sai che non credo le argentine lo avessero a compasso, dalle foto mi sembravano uguali a queste, cercherò e posterò. Bellissime cmq queste!
ciao caro!
 (felice)

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #4 il: 11 Dicembre 2007, 16:46:01 pm »
ies superamerica  argentina: se noti sul finestrino posteriore c' è il bottone per l' apertura a "compasso". (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

obel-ic

  • Visitatore
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #5 il: 11 Dicembre 2007, 16:51:35 pm »
 (stupid) (stupid) (stupid) (muro) hai perfettamente ragione! memoria annacquata la mia! (muro)

Offline i love mafalda

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1297
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #6 il: 11 Dicembre 2007, 17:10:32 pm »
ma in sudamerica non sono capaci di vendere le auto europee senza taroccamenti di dubbio gusto
massimo

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #7 il: 11 Dicembre 2007, 17:19:51 pm »
Per me queste 2cv hanno fascino proprio perchè un po' diverse da quelle europee: sono "esotiche", appunto; guarda per esempio che bella la citroneta cilena:
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

viveladeuche

  • Visitatore
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #8 il: 11 Dicembre 2007, 21:06:53 pm »
Si, è sicuro che le 2cv inglesi (le versioni export) avevano i finestrini posteriori con apertura uguale a quelli anteriori (se guardi bene la foto che segue si notano); è vero, anche quelle argentine avevano i vetri posteriori apribili, ma a "compasso".
1) 2cv prodotta a Slough (nota anche le frecce a bacchetta)
2) primo piano sul fregio del cofano anteriore.

Che bella! Ma c'è un modo per taroccar adattare su un normale sportello i finestrini apribili anteriori? Qui a Sud del Sud non mi dispiacerebbero...

Offline laura2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2002
  • Un sorriso che non dai, è un sorriso che non avrai
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #9 il: 11 Dicembre 2007, 23:40:46 pm »
Che belli i finestrini posteriori che si aprono a ribaltamento  :o

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #10 il: 12 Dicembre 2007, 08:55:41 am »
ma in sudamerica non sono capaci di vendere le auto europee senza taroccamenti di dubbio gusto

Tieni presente che queste auto (ad esempio la sopra citata IES superamerica) sono prodotte in loco, quindi alcune parti sono diverse sia per adattare accessori disponibili da quelle parti (i fari della IES superamerica sono quelli della Renault 6, auto allora diffusa in Argentina), sia per renderle più adatte a quell' ambiente (vedi parafanghi maggiorati, ecc.). Pertanto queste non sono auto taroccate, ma 2cv adattate a certe necessità. Che poi possano essere meno belle di quelle europee è un altro discorso... (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #11 il: 12 Dicembre 2007, 11:52:16 am »
sui finestrini apribili delle ies ho una foto che fuga ogni dubbio,

giusto quello che dice 2cvami, adattamenti a mercati e condizioni diverse come le fiat in yugoslavia, le r5 con la coda in spagna, roba asiatica strana....etc

Offline i love mafalda

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1297
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #12 il: 12 Dicembre 2007, 12:04:57 pm »
un'altra potenziale infiltrazione d'acqua (muro)
massimo

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #13 il: 12 Dicembre 2007, 12:07:54 pm »
basta tenerli chiusi quando piove  ;D !
aggiungo foto degli interni della stessa ies....

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #14 il: 12 Dicembre 2007, 12:14:38 pm »
... E aggiungo pure lo chassis tubolare della IES superamerica:
è più leggero e...
permette l' utilizzo di sospensioni  ruote indipendenti (quindi addio sospensioni interconnesse...)  e inclina il motopropulsore di 15 gradi in modo da avere la leva del cambio a "cloche"... Inoltre il motore è sempre il 602 ma dotato di serie di accensione elettronica, le ruote sono di diametro più piccolo e la scatola sterzo è migliorata (come si vede nella foto precedente lo sterzo infatti è più piccolo), con  il piantone dotato di snodo in modo che il volante sia meno "orizzontale"... Insomma, la vera 2cv modernizzata! (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline i love mafalda

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1297
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #15 il: 12 Dicembre 2007, 12:29:27 pm »
bello anche il cruscotto mi ricorda la fiat ritmo
massimo

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #16 il: 12 Dicembre 2007, 14:39:12 pm »
Ecco lo chassis tubolare della IES Superamerica:
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline i love mafalda

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1297
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #17 il: 12 Dicembre 2007, 16:51:58 pm »
ma dove lavori al "catasto" della motorizzazione.

complimenti  (appl)
massimo

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #18 il: 12 Dicembre 2007, 17:07:04 pm »
ma dove lavori al "catasto" della motorizzazione.

complimenti  (appl)

No, non lavoro in motorizzazione (sigh), ma mi diverto a documentarmi (per quel che posso) sulle 2cv più particolari... Già che ci siamo posto questa 2cv "made in Vietnam":
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

viveladeuche

  • Visitatore
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #19 il: 12 Dicembre 2007, 17:37:19 pm »
 :o Un'AZAMDYANEDEUCHE!! ???

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #20 il: 18 Dicembre 2007, 11:52:10 am »
Ecco la AX330 cilena:
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline i love mafalda

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1297
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #21 il: 18 Dicembre 2007, 13:20:46 pm »
e' piu' alta e sembra che abbia il salva coppa dell'olio
massimo

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #22 il: 18 Dicembre 2007, 14:17:33 pm »
...Esatto! E' una specie di 2cv P.O. con alcune modifiche estetiche rispetto alle 2cv nostrane, come i paraurti inox, i fari posteriori e il portellone  tipo Dyane:
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline BOMBAROLO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1714
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #23 il: 18 Dicembre 2007, 14:20:08 pm »
...a me sembra anche un po' piu' larga!!!!..... :o :o :o
....BEVI COME SE I MAYA AVESSERO RAGIONE!!!!!...

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #24 il: 18 Dicembre 2007, 15:02:24 pm »
Ciao bombarolo! no, le dimensioni della carrozzeria erano le stesse,, ma i paraurti più avvolgenti danno l' impressione di una maggior larghezza... Per te che sei un patito del 2cv cross, lo sapevi che queste gare si svolgevano anche in Cile? L' unica differenza con quelle europee è che le scocche erano più "complete" (vedi foto)! (su)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #25 il: 18 Dicembre 2007, 20:03:21 pm »
Io ho letto il post della IES super america......... (??) Cioé a parte il telaio orrendo... ma non hanno i pot laterali? E che sospensioni hanno?! (??)


 (abbraccio)
Non avete nessuna prova

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #26 il: 19 Dicembre 2007, 08:45:17 am »
...Esatto! le IES superamerica non hanno i pot laterali, ma le sospensioni a ruote indipendenti... Le IES America, invece, hanno ancora i nostri amati pot laterali e il cruscotto tipo 2cv con la classica leva del cambio. Ti invio una foto della IES America (Prodotta fino al 1986, dal 1987 sostituita dalla superamerica):
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline Spot

  • Colonna
  • ****
  • Post: 485
  • 2cv6 CLUB
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #27 il: 04 Gennaio 2008, 22:17:47 pm »
Ragazzi, non conoscevo questi risvolti citroneschi-sudamericani! Inquietante vedere un taroccamento autorizzato dalla casa madre!
Passi l'Axel con la Oltcit, ma la 2cv in queste condizioni da un concessionario non si può guardare!!
Alcune sono dei minestroni tra Dyane, 2CV è Fiat Ritmo...Guardando bene le foto scorgo pure un non so che di Seat Marbella!
E poi quel cruscotto pseudo Fiat Ritmo fa davvero cag...re!!! (giu)
E il cambio a terra non è perniente chic! Non è per niente francese tutto questo!
Certo che mamma Citroen ha sempre avuto il vizietto di utilizzare i medesimi pezzi per moltissimi modelli, ruote, cerchi, pianali, cruscotti....Molto più dei concorrenti...
Mi suonano strani anche i finestrini apribili posteriori....Troppo evoluti per un originale 2cv, made in France naturalmente!
Avete visto l'aborto numero 10.000 di casa IES? (stupid)
2cv6 DOLLY

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #28 il: 07 Gennaio 2008, 09:52:29 am »
... Secondo me la meno riuscita è la "IES Gringa" prodotta dal 1988 con meccanica IES Superamerica, una specie di pick-up: questa auto ha contribuito al fallimento della IES...
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re: 2cv "esotiche".
« Risposta #29 il: 07 Gennaio 2008, 17:05:08 pm »
La dyane Iraniana, localmente il suo nome era "Jiane:
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like