2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Lavaggio motore  (Letto 8535 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline TO

  • Assiduo
  • **
  • Post: 58
Lavaggio motore
« il: 28 Settembre 2006, 11:53:15 am »
Visto che non lo ho mai fatto, vorrei provvedere a dare una bella pulita al vano motore, sia per verificare eventuali perdite che, soprattutto, per rendere più graziosa ed efficiente la rossa.
Prima di lanciarmi nell'opera volevo chiedere se ci sono alcuni accorgimenti da tenere presenti: avevo pensato di coprire batteria e bobina con delle buste di plastica, per evitare che non riparta...c'è qualcos'altro che mi sfugge?
E dopo il lavaggio? E' necessario un ingrassaggio a qualche perno/snodo in particolare? Mi consigliate anche una vesuviatura a tutto il fondo prima dell'inverno?
Qualche consiglio su Torino?
Grazie a tutti

Gianni

  • Visitatore
Re: Lavaggio motore
« Risposta #1 il: 28 Settembre 2006, 13:51:27 pm »
Visto che non lo ho mai fatto, vorrei provvedere a dare una bella pulita al vano motore, sia per verificare eventuali perdite che, soprattutto, per rendere più graziosa ed efficiente la rossa.
Prima di lanciarmi nell'opera volevo chiedere se ci sono alcuni accorgimenti da tenere presenti: avevo pensato di coprire batteria e bobina con delle buste di plastica, per evitare che non riparta...c'è qualcos'altro che mi sfugge?
E dopo il lavaggio? E' necessario un ingrassaggio a qualche perno/snodo in particolare? Mi consigliate anche una vesuviatura a tutto il fondo prima dell'inverno?
Qualche consiglio su Torino?
Grazie a tutti

Nel tuo profilo non è scritto di dove sei, sei di Napoli? cos'è la vesuviatura?

Offline er duca

  • Colonna
  • ****
  • Post: 333
Re: Lavaggio motore
« Risposta #2 il: 28 Settembre 2006, 20:45:22 pm »
colata di lava sulle parti da impermeabilizzare?
Q.L.D. - Q.L.N.

Offline TO

  • Assiduo
  • **
  • Post: 58

Gianni

  • Visitatore
Re: Lavaggio motore
« Risposta #4 il: 29 Settembre 2006, 06:58:07 am »
Belin (da piccola bela, piccolo budello), ha scomodato la crusca! :o
Comunque è la prima volta che sento 'sto termine.

Offline TO

  • Assiduo
  • **
  • Post: 58
Re: Lavaggio motore
« Risposta #5 il: 29 Settembre 2006, 09:22:37 am »
Perdonate l'autorevolezza, ma in fondo se lo dice la crusca sarà inappellabile no?
E'una operazione di routine sui camper, esposti per molto tempo alla salsedine...se ti dico grafitaggio, come tanto tempo fa (oggi la grafite non si usa più) forse suona meglio.

Offline carl84

  • Residente
  • ***
  • Post: 133
  • citroen charleston 1981 prima serie-citroen dyane
    • autodepocaromeo
Re: Lavaggio motore
« Risposta #6 il: 29 Settembre 2006, 09:36:29 am »
ma la vesuviatura viene fatta con dell'olio?
salvaguardiamo il nostro patrimonio automobilistico "salviamo le nostre auto dalla pressa"

http://carepocaromeo.altervista.org

Offline TO

  • Assiduo
  • **
  • Post: 58
Re: Lavaggio motore
« Risposta #7 il: 29 Settembre 2006, 10:45:20 am »
Si, si usa un olio di sintesi, mentre prima si utilizzava un olio grafitato, serve a lubrificare le parti mobili del sottoscocca, e creare un film protettivo. Quello che non riesco ancora a capire è se vada bene farlo ad una 2cv o meglio lasciare tutto com'e', e limitarsi a lubrificare solo gli attacchi delle sospensioni.

Offline Roald

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 2584
    • Il nostro sito internet
Re: Lavaggio motore
« Risposta #8 il: 29 Settembre 2006, 11:50:59 am »
In ogni caso solo il fatto di poter dire "ho vesuviato la mia 2CV" é già un programma !
Mi fa pensare ad Amelia la fattucchiera....  ;D

Comunque prima di mettere un qualsiasi tipo di film, che sia olio, grafitaggio o altro é imperativo rimuovere tutte le schifezze che spesso si trovano sul fondo, terra, ruggine, antirombo copritutto, ecc ecc
In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


Offline narota

  • Colonna
  • ****
  • Post: 957
  • padrone di niente servo di nessuno
    • myspace
Re: Lavaggio motore
« Risposta #9 il: 29 Settembre 2006, 11:52:45 am »
bello........
 Vesuviatura ‘-aggio’ e ‘-tura’
 un termine che mi era sconosciuto
 (felice1)
D.A. club cochabamba

Offline carl84

  • Residente
  • ***
  • Post: 133
  • citroen charleston 1981 prima serie-citroen dyane
    • autodepocaromeo
Re: Lavaggio motore
« Risposta #10 il: 29 Settembre 2006, 11:56:41 am »
Si, si usa un olio di sintesi, mentre prima si utilizzava un olio grafitato, serve a lubrificare le parti mobili del sottoscocca, e creare un film protettivo. Quello che non riesco ancora a capire è se vada bene farlo ad una 2cv o meglio lasciare tutto com'e', e limitarsi a lubrificare solo gli attacchi delle sospensioni.

è dove lo si trova questo tipo di olio?
salvaguardiamo il nostro patrimonio automobilistico "salviamo le nostre auto dalla pressa"

http://carepocaromeo.altervista.org

Gianni

  • Visitatore
Re: Lavaggio motore
« Risposta #11 il: 29 Settembre 2006, 14:00:00 pm »
In ogni caso solo il fatto di poter dire "ho vesuviato la mia 2CV" é già un programma !
Mi fa pensare ad Amelia la fattucchiera....  ;D



A me ricorda Pompei.
Con una vettura di plastica ci farei una figura di m..da quando fra 2000 anni riscoprissero il tutto. tutta la plastica squagliata.....  beh che schifo!(matto)
« Ultima modifica: 30 Settembre 2006, 07:25:37 am da Gianni »

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6808
Re: Lavaggio motore
« Risposta #12 il: 29 Settembre 2006, 18:24:12 pm »
Si dice che Plinio il vecchio volesse vesuviare la biga e guarda cosa ha combinato...
Lascia stare va', la 2cv si lubrifica come prescritto e basta.

Ciao
Guido

Offline TO

  • Assiduo
  • **
  • Post: 58
Re: Lavaggio motore
« Risposta #13 il: 30 Settembre 2006, 00:04:16 am »
Occhei,
ma a parte le questioni accessorie il quesito è rimasto insoluto: devo lavà sto macinino che ho nel cofano: a cosa devo fare attenzione? Purtroppo non lo saprò mai, visto che domattina sarò al lavaggio..spero di non dover spingere fino a casa.

Offline Roald

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 2584
    • Il nostro sito internet
Re: Lavaggio motore
« Risposta #14 il: 30 Settembre 2006, 11:52:21 am »
Se non ci sei ancora andato :
evita di bagnare candele, cavi candele e bobina. Non lavare il ventilatore col getto.
Non mettere acqua nella presa d'aria del filtro.
Io i cavi candele li tolgo proprio, poi quando ho finito di lavare tolgo la plastica dalla bobina, asciugo l'esterno delle candele e via !

p.s. ho già sentito dire di lavare il motore mentre é acceso, da evitare ! Il ventilatore bagnerà il coperchio puntine che se non é impermeabile non ti farà più partire, inoltre il motore aspirerà x forza umidità dal filtro dell'aria.
In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


Offline bubbo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 345
Re: Lavaggio motore
« Risposta #15 il: 30 Settembre 2006, 22:11:15 pm »
ragazzi io ho avuto ottimi risultati con la seguente tecnica:
sgrassatore sciantecler (scritto cosi non e' pubbilicita') con tappo a spruzzo e bottiglia identica esaurita riempita d'acqua.
Si spruzza prima lo sgrassatore solo sulla parte che si vuole pulire, si attende qualche minuto e ci si aiuta con un pennello per rimuovere il grasso piu' aderente e poi  si spruzza con forza l'acqua.
L'intervento e' mirato, potete farlo anche in strada in quanto userete pochi liquidi e non sporcherete nulla e il risultato e' ottimo.
Ciao a tutti.

Offline TO

  • Assiduo
  • **
  • Post: 58
Re: Lavaggio motore
« Risposta #16 il: 01 Ottobre 2006, 00:27:39 am »
Grazie Roald,
all'autolavaggio ci sono andato stamattina: ho coperto completamente bobina coi telativi morsetti; ho sigillato con del nastro adesivo la presa d'aria del filtro e tutto è filato liscio, dopo un soffiodi aria compressa nelle zone critiche delle candele e dei contatti elettrici...poi un giro di un'oretta sotto un tiepido sole e la cappotta aperta e sono tornato a casa sano e salvo.
Unico inconveniente mi si sono rovinati i manicotti provenienti dai parafanghi(in cartone, anche se credo ce ne siano completamente in gomma), ma ho già parlato col meccanico che lunedì mi cambierà marmitta, puntine e manicotti.
Ora è tutta un'altra cosa aprire il vano motore...
Grazie anche a bubbo per l'ottimo consiglio...lo terrò presente, anche se lo stato in cui era necessitava un intervento "drastico".
Ciao

patatacotta

  • Visitatore
Re: Lavaggio motore
« Risposta #17 il: 03 Novembre 2006, 12:29:29 pm »
Anch'io a suo tempo la lavai con il getto, poi sotto casa togliendo la ventola per cambiare le puntine sotto i diretti consigli forumisti, mi sono accorto che avevo lavato un bel niente, ti consiglio anche se ormai e tardi quando cambi le punte prima di rimettere la ventola lava anche il radiatorino e la parte frontale compreso il grembiulino.
Ciao!

[allegato eliminato dall\'amministratore]

Offline kaneda03

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1697
Re: Lavaggio motore
« Risposta #18 il: 03 Novembre 2006, 12:33:52 pm »
il grembiulino in lavatrice?
Se non sono io per me, chi sarà per me?
Se non così, come?
E se non ora, quando?”

patatacotta

  • Visitatore
Re: Lavaggio motore
« Risposta #19 il: 03 Novembre 2006, 23:12:04 pm »
Sisi! con l'ammorbidente

Offline Paperinik

  • Residente
  • ***
  • Post: 184