2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Macchina ingolfata  (Letto 11281 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline tommyh

  • Residente
  • ***
  • Post: 176
Macchina ingolfata
« il: 16 Settembre 2008, 13:42:54 pm »
Ragazzi se uno ingolfa la 2cv nel tentativo di accenderla voi che genre di procedura usate per "sgolfarla"?
Inoltre volevo anche chiedervi se voi la aiutate con un pò di gas nella messa in moto oppure se solamente girando la chiave vi sta già accesa...
ciao a tutti 8)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #1 il: 16 Settembre 2008, 14:19:36 pm »
Se si ingolfa, si attendono 10/15 minuti e si "sgolfa" da sola.

Per la messa in moto ci sono diverse scuole di pensiero e dipende fondamentalmete da come e' abituata la macchina.
C'e' chi non tocca il pedale del gas, chi da' un pelo di gas, chi affonda tutto e chi da' gas nel momento in cui il motore inizia a tossire i suoi primi scoppi autonomi.

Certo è che se metti lo starter, non c'e' bisogno di dare anche gas col pedale.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline tommyh

  • Residente
  • ***
  • Post: 176
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #2 il: 16 Settembre 2008, 15:24:22 pm »
ho capito, perchè la macchina era ferma da 5 giorni e quando siamo andati per riaccenderla non è partita allora abbiamochiamato il meccanico che ha detto che è ingolfata...però l' ha anche caricata sul carrello e l' ha portata via secondo me c' erano altri problemi...
mah??? (nonso)

Offline tommyh

  • Residente
  • ***
  • Post: 176
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #3 il: 16 Settembre 2008, 18:37:06 pm »
cioè vispiego praticamente la macchina oggi è tornata in moto però perde benzina...è stata ferma 5 giorni e sotto al motore c' è una chiazza di liquido che presumo essere benzian però il meccanico non capisce a cosa sia dovuto...
qualcuno di voi ha dei consigli?

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6567
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #4 il: 16 Settembre 2008, 19:07:29 pm »
qualcuno di voi ha dei consigli?

Certamente!

Documentati sul forum alla voce carburatore e dopo, se te la senti, smonta il carburatore e dagli una solenne pulita, poi lo rimonti e vedi cosa succede.

Se non te la senti di mettere le mani sul carburatore affidati al meccanico e prega che sappia il fatto suo, se ha i capelli grigi c'e' la possibilita' che si ricordi qualcosa...........


Bye. Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline tommyh

  • Residente
  • ***
  • Post: 176
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #5 il: 16 Settembre 2008, 19:54:14 pm »
quelli li ha ma non sempre sono una garanzia...cmq vichiedo una cosa...non è che nella 2cv c' è un rubinetto della benzina come quello che di solito si trova sulle moto che va chiuso quando sta ferma qualche giorno di più???
non so ma è una cosa strana perchè dal di fuori il motore sembra anche abbastanza pulito ma non so dentro come sia messo...comunque non essendo mia non posso assumermi la responsabilità di smontarla anche se sarei capace...con il vostro aiuto naturalmente
via aggiornerò su come si risolve

ciao ciao

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6567
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #6 il: 16 Settembre 2008, 20:08:17 pm »
...non è che nella 2cv c' è un rubinetto della benzina come quello che di solito si trova sulle moto che va chiuso quando sta ferma qualche giorno di più???

Nessun rubinetto, non sulla mia comunque.

Se la pompa non pompa, la benzina deve rimanere nel serbatoio.

Se il galleggiante galleggia e chiude la valvola di accesso non ci dovrebbe essere nessun riflusso.

Puoi dare un'occhiata al depressore dello starter, sempre nel carburatore, ma qui entro in una zona d'ombra, io a parte il non toccarlo se possibile evito anche di guardarlo.......

Sorry, Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6801
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #7 il: 16 Settembre 2008, 21:29:13 pm »
Verso la punta del longherone anteriore sinistro del telaio la canalizzazione della benzina è giuntata con delle parti in gomma.
Se sono vecchi i tubi in gomma si screpolano e vanno sostituiti perchè pericolosi.
Il diametro interno deve essere 5mm.
Lo stesso avviene sul serbatoio dove la canalizzazione si innesta sul pescante.
sotto al carburatore poi, nella parte inferiore del collettore, c'è un forellino per lasciare scolare la benzina in eccesso onde limitare gli ingolfamenti; nel caso la benzina scolerebbe sul carter del motore arrivando fino a terra.
Queste, assieme ad una possibile rottura della canalizzazione in rylsan, sono le possibili cause di perdite di benzina.
Guarda bene!

Offline tommyh

  • Residente
  • ***
  • Post: 176
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #8 il: 21 Settembre 2008, 23:52:19 pm »
cioè praticamente i tubi sono nuovi è impossibile siano quelli...
però ho notato che sotto al motore dove c' è una specie di griglia è tutta sporca d' olio...è normale?

Offline Alex

  • Assiduo
  • **
  • Post: 13
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #9 il: 22 Settembre 2008, 22:02:27 pm »
la macchina ingolfata?? quando succede a me che fa fatica ad accendersi gli do tutto gas giro la chiave e lei parte! oppure aspetti 10 min.
Ma disolito per mettere in moto non schiaccio il pedale, tiro l aria, poco o tanto a seconda della temperatura,
 se no, è proprio cosi che la ingolfi ...   

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6567
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #10 il: 23 Settembre 2008, 18:03:00 pm »
sotto al motore dove c' è una specie di griglia è tutta sporca d' olio...è normale?

Se proprio vuoi sentirtelo dire, te lo dico io: non e' normale!

Se ti puo' consolare anche la mia "griglia" e' strabisunta..... poco per volta riusciro' ad individuare e tamponare le perdite.

Puo' sempre verificarsi che, turata l'ultima falla, si debba ricominciare il giro.....

La morale e' che in 2cv ci si diverte sempre o perlomeno non ci si annoia.


Bye. Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline SAVONA

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5118
  • MEHARI '78 & 2CV6 Dolly (replica) '82
    • Banda Bassotti
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #11 il: 24 Settembre 2008, 09:25:42 am »
sotto al motore dove c' è una specie di griglia è tutta sporca d' olio...è normale?

Se proprio vuoi sentirtelo dire, te lo dico io: non e' normale!

Se ti puo' consolare anche la mia "griglia" e' strabisunta..... poco per volta riusciro' ad individuare e tamponare le perdite.

Puo' sempre verificarsi che, turata l'ultima falla, si debba ricominciare il giro.....

La morale e' che in 2cv ci si diverte sempre o perlomeno non ci si annoia.


Bye. Mimmo.

Il miio Mehari sono anni che unge tale griglia, mai necessario un rabbocco d'olio,vai cosi  ;D (su)
  Vecchio stampo!

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6801
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #12 il: 25 Settembre 2008, 02:02:40 am »
ehm se non rabbocchi potrebbe essere olio del cambio!

Offline SAVONA

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5118
  • MEHARI '78 & 2CV6 Dolly (replica) '82
    • Banda Bassotti
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #13 il: 25 Settembre 2008, 12:26:10 pm »
ehm se non rabbocchi potrebbe essere olio del cambio!

Lo escludo assolutamente......è tutto asciutto e pulito......il motore un po' meno (muoio)
  Vecchio stampo!

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6801
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #14 il: 25 Settembre 2008, 12:56:33 pm »
anche sotto ai mozzi dei semiassi in uscita dal differenziale, nascosti dai dischi? Per controllare devi togliere la lamiera sotto al motore.

Offline SAVONA

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5118
  • MEHARI '78 & 2CV6 Dolly (replica) '82
    • Banda Bassotti
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #15 il: 25 Settembre 2008, 23:24:21 pm »
anche sotto ai mozzi dei semiassi in uscita dal differenziale, nascosti dai dischi? Per controllare devi togliere la lamiera sotto al motore.

Perchè mi vuoi far perdere il sorriso  (stupid) (stupid)
In tal caso quale sarebbe il problema-soluzione?
  Vecchio stampo!

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6567
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #16 il: 26 Settembre 2008, 17:09:10 pm »
In tal caso quale sarebbe il problema-soluzione?

Il problema e' che il cambio perde il necessario contenuto oleoso ed e' difficile infilarci uno spazzolino dentro per ridare il "sorriso" ai denti degli ingranaggi  (stupid)


La soluzione e' separare la campana dal corpo del cambio e col pignone e la corona a nudo vedere cosa si e' rotto e comprare i pezzi di ricambio  (appl)


Il problema piu' grosso comunque e' rimontare la corona del differenziale nel lato "giusto", in caso contrario la vettura invertira' il suo senso di marcia  ;D


La cosa piu' semplice  e' spessorare i cuscinetti dal lato dei giunti in modo che i denti del pignone ingranino perfettamente al centro i denti della corona; ho visto farlo infilandoci dentro strisce di carta formato A4; facilissimo, a mio avviso  (pinocchio)

Adesso sai a che santo votarti (adoraz)


Bye. Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6801
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #17 il: 26 Settembre 2008, 23:53:44 pm »
anche sotto ai mozzi dei semiassi in uscita dal differenziale, nascosti dai dischi? Per controllare devi togliere la lamiera sotto al motore.

Perchè mi vuoi far perdere il sorriso  (stupid) (stupid)
In tal caso quale sarebbe il problema-soluzione?

in tal caso sarebbero i paraolio (o uno solo) dei mozzi dei semiassi all'uscita del cambio.
E' quasi normale che almeno uno si secchi e cominci a perdere olio del cambio.
Sulla parte inferiore dei corpi pressofusi dei mozzi sono realizzati due furbi scoli dell'olio perso per evitare che la perdita si realizzi attraverso il semiasse venendo centrifugata sul disco freno o all'interno del tamburo, secondo la serie, con le prevedibili disastrose conseguenze sull'efficenza della frenata.
E l'olio dove scola? sulla lamiera sotto al motore che sulla Mehari è quella intera tipo PO che si unge per bene.
Questi paraolio sono alloggiati all'interno dei corpi dei mozzi adiacenti ai cuscinetti dei semiassi in uscita al cambio.
I cuscinetti nei mozzi non c'entrano niente con i cuscinetti del differenziale e con la loro spessorazione che quando va eseguita richiede di attenersi STRETTAMENTE alla procedura descritta sui manuali.
Questo riguarda sia la misurazione del gioco di lavoro dei cuscinetti per la determinazione dell'ammontare degli anelli di spessorazione, sia la ripartizione degli anelli sui due lati per la regolazione del gioco di ingranamento.

Ciao
Guido

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6567
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #18 il: 27 Settembre 2008, 08:43:32 am »
..... in tal caso sarebbero i paraolio (o uno solo) dei mozzi dei semiassi all'uscita del cambio.

E' bello avere santi in paradiso, il bello di questo santo e' che risponde sempre  ;D

Mi sembra di capire da quello che scrivi che questo problemino non sia evenìenza tanto rara a verificarsi, associando il fatto che il parco circolante di 2cv tira verso i 30 anni di anzianita' pongo la seguente domanda.

E' possibile, a tuo giudizio, intervenire hobbisticamente sui paraoli riuscendo a non interferire con tutte quelle parti che richiederebbero successive regolazioni?

Te lo chiedo perche' ho visto operare su un differenziale di un fuoristrada e mi e' parsa operazione da far diventare i capelli bianchi a chi non sappia dove metter le mani.

Grazie anticipate.  (felice)


Bye. Mimmo.....
Whatever Works ;)

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6801
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #19 il: 27 Settembre 2008, 22:04:37 pm »
E' così. Praticamente tutte perdono da lì.
Se il cambio ha i freni a disco bisogna smontare le pinze, i dischi e i mozzetti con i semiassi stando attenti a non lasciare uscire gli anelli di regolazione imprigionati tra il retro dei mozzetti e le piste dei cuscinetti.
Per sostituire il paraolio bisogna svitare la ghiera tonda con l'apposito attrezzo o una chiave a cinghia o catena per estrarre il semiasse col cuscinetto. Il paraolio è alloggiato nel corpo pressofuso.
Se il cambio ha i frni a tamburo si devono togliere i tamburi e smontare i ferodi per accedere alle 6 viti di fissaggio dei mozzi.
Una volta estratti comprensivi di piatti porta ceppi è però scomodo agire sulla ghiera e questa volta è consigliabile smontare il semiasse dal cuscinetto svitando il dado interno con chiave apposita "da trovare" per toglirsi di mezzo il piatto porta ceppi e svitare finalmente la ghiera.
Ghiera e dado semiasse hanno entrambe una ribattitura di sicurezza da rialzare.

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6567
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #20 il: 28 Settembre 2008, 10:47:34 am »
E' così. Praticamente tutte perdono da lì.

Grazie Guido, indicazioni preziosissime, come sempre.

La cosa divertente di queste vetture e' che all'entusiasmo dell'hobbista oppongono quasi sempre la necessita' di utilizzare "apposito attrezzo", cosa che, a mio avviso, rende tutto molto piu' "divertente"

Grazie  (felice)


Bye. Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline tommyh

  • Residente
  • ***
  • Post: 176
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #21 il: 29 Settembre 2008, 08:28:57 am »
anche per me sono indicazioni molto preziose...io però non sono ancora così meccanicamente avanzato da riuscire a smontare un semiasse in garage...
vedrò che notizie mi darà il meccanico nei prossimi giorni.
grazie

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6567
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #22 il: 29 Settembre 2008, 15:27:15 pm »
vedrò che notizie mi darà il meccanico nei prossimi giorni.

Siamo scivolati leggermente fuori tema, vero?

Tornando all'ingolfamento, l'unico incidente di questo tipo che ricordo ebbe come protagonista il weber TLF 32 11/250 della mia Panda.

Gli diedi una "soffiata" e qualcosa di maliziosamente piccolo ostrui il condotto che conduce al pertugio su cui insiste il galleggiante, impedendo la chisura del condotto stesso.

Nel caso del weber fu facile scoprire l'inghippo perche' il "cappello" era ridotto ad una piscina di benzina. Nel caso del Solex non ho commesso ingenuita' di questo tipo quindi non saprei cosa possa produrre fuoriuscite anomale di benzina.


Il caso classico di ingolfamento pero' non riguarda il reparto alimentazione, bensi' il reparto accensione; l'assoluta assenza di scintilla alle condele conduce rapidamente al riempimento della camera di combustione.

In caso di accensione imperfetta l'ingolfamento si verifica raramente poiche' anche la parziale accensione della carica immessa produce abbastanza pressione da espellere la benzina incombusta.

Di piu' non so, mi spiace; a buon rendere  (felice)

Bye. Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline tommyh

  • Residente
  • ***
  • Post: 176
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #23 il: 29 Settembre 2008, 22:29:56 pm »
non credo sia un problema così grave...secondo me la mia 2cv ha solo un pò risentito dell' irigidimento delle temperature nelle ultime settimane e magari una messa in moto non proprio eccellente l ha dato la mazzata finale...poi non l' ha più fatto quindi
 (felice)

Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #24 il: 29 Novembre 2008, 20:00:43 pm »
Ciao a tutti!!! (felice)
a propos di ingolfamenti, dopo utilizzi intensi seguiti da brevi soste, a volte ho difficoltà di avvimento e devo fare parecchi giri di motorino con l'acceleratore a fondo, sono io che sbaglio  qualcosa o c'è qualche problema alla 2cv?

liberopensiero2cvllistico

  • Visitatore
Re: Macchina ingolfata
« Risposta #25 il: 01 Dicembre 2008, 10:04:32 am »
Ciao a tutti!!! (felice)
a propos di ingolfamenti, dopo utilizzi intensi seguiti da brevi soste, a volte ho difficoltà di avvimento e devo fare parecchi giri di motorino con l'acceleratore a fondo, sono io che sbaglio  qualcosa o c'è qualche problema alla 2cv?

secondo me, se cambi puntine & condensatore elimini il problema...  (superok) poi puo' esser tutto e niente  (felice)