2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: restauro charleston prima serie  (Letto 21276 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Shosanna

  • Residente
  • ***
  • Post: 229
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #60 il: 16 Gennaio 2012, 10:46:18 am »
Ciao Shosanna!! guarda è semplicissimo...

gli s adesgtud s di destra noinh dbhtryekj sd skkoom ma defi fare atyensionen cheunoozi duttimo saltrimenti rizko di danneggisrelo csarrrozzeria

mi raccoamando!!

Grazdie Mierlaino..ohhh adevdsoi orhtra è tuwqjhhettoooo schjraischimo!!!!
Hic!!! (abbraccio)

Riferirò...

Offline InvisibleMan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4081
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #61 il: 16 Gennaio 2012, 23:53:51 pm »

[/quote]

Ciao a tutti...
vorrei capire un po' meglio la questione degli adesivi.
Ho un preserie e ho pensato di postarvi, per quel che si può vedere, gli adesivi che ho comprato:



Mi hanno spiegato che uno dei due fogli adesivi (quello di destra) serve per creare le maschere di verniciatura sia per il nero che per il rouge, l'altro contiene tutte le strisce e i filetti (questi ultimi si vedono male ma ci sono)
Quello che mi domando è se sono quelle a cui si fa riferimento nella citazione.

Grazie
 (felice)
[/quote]

Sho secondo me dato che hai una Prima serie il rosso lo devi tagliare e usare il buco come maschera per la verniciatura...
l'unico neo è dato dal fatto che la verniciatura che faresti sarebbe troppo diversa dall'attuale e saresti costretta a rivedere l'intera verniciatura della carrozzeria, senza contare il distacco col nero..
non sono molto intenditore di Charleston ne di verniciature quindi il mio parere potrebbe essere errato..
chiederei lumi a chi è più esperto di me...
 (felice)
La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #62 il: 17 Gennaio 2012, 00:06:44 am »
Mi hanno spiegato che uno dei due fogli adesivi (quello di destra) serve per creare le maschere di verniciatura sia per il nero che per il rouge, l'altro contiene tutte le strisce e i filetti (questi ultimi si vedono male ma ci sono)
Quello che mi domando è se sono quelle a cui si fa riferimento nella citazione.

Ciò che hai comperato, secondo me, sono semplicissimi adesivi, nessuna maschera.
Fai verniciare la macchina in rosso, poi gli adesivi che ti hanno dato li metti su portiere e scocca anteriore.

Le "maschere di verniciatura" sono la parte bianca che vedi nella foto che ha postato Guido.
Tanto per intenderci, credo che siano quelle che vende Franzose a quasi 300 euro.
Gli adesivi che hai tu, dove li hai presi? A quanto mi è dato capire, non sono quelli di Cassis.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline InvisibleMan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4081
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #63 il: 17 Gennaio 2012, 00:09:14 am »
Mi hanno spiegato che uno dei due fogli adesivi (quello di destra) serve per creare le maschere di verniciatura sia per il nero che per il rouge, l'altro contiene tutte le strisce e i filetti (questi ultimi si vedono male ma ci sono)
Quello che mi domando è se sono quelle a cui si fa riferimento nella citazione.

Ciò che hai comperato, secondo me, sono semplicissimi adesivi, nessuna maschera.
Fai verniciare la macchina in rosso, poi gli adesivi che ti hanno dato li metti su portiere e scocca anteriore.

Le "maschere di verniciatura" sono la parte bianca che vedi nella foto che ha postato Guido.
Tanto per intenderci, credo che siano quelle che vende Franzose a quasi 300 euro.
Gli adesivi che hai tu, dove li hai presi? A quanto mi è dato capire, non sono quelli di Cassis.

secondo me Sho non vuole riverniciare la macchina, ecco perchè ho scritto così...e nelle Prime serie è verniciato non ha gli adesivi...almeno credo
gli adesivi cmq sono prima serie dato che hanno le righine che vanno ad arco sopra gli sportelli
La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

Offline Shosanna

  • Residente
  • ***
  • Post: 229
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #64 il: 17 Gennaio 2012, 00:20:35 am »
(felice)

Dunque quello che aveva attirato la mia attenzione era questo:

Gli adesivi erano solo le strisce centrali che comprendevano i filetti e la zona rossa tra di loro.

Pensavo si facesse riferimento ad adesivi comprensivi di zona rossa adesiva...
Le "maschere di verniciatura" del foglio di destra servono solo per il nero e il rosso.
Confermo che gli altri sono semplici adesivi comprati da 2cvservice.

Grazie
(felice)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #65 il: 17 Gennaio 2012, 00:27:51 am »
secondo me Sho non vuole riverniciare la macchina, ecco perchè ho scritto così...e nelle Prime serie è verniciato non ha gli adesivi...almeno credo
gli adesivi cmq sono prima serie dato che hanno le righine che vanno ad arco sopra gli sportelli

Shoshanna chiedeva se sono maschere di verniciatura. Secondo me quelle non sono maschere ma adesivi che necessitano di verniciatura rossa sotto.
Io ho risposto alla domanda che ha fatto. Non so, e non mi pongo il problema, cosa voglia fare Shoshanna della sua macchina, cosa di cui probabilmente sei più informato di me. Lei ha fatto una domanda (ovvero ha chiesto se le sue sono maschere di verniciatura o meno) e io ho provato a dare una risposta.
Tantopiù che la macchina adesso ce l'ha Sergio, che ha sicuramente tutta l'esperienza e la conoscenza necessaria e altrettanto sicuramente sarà il consigliere dell'acquisto.

Le Charleston preserie e prima serie venivano fatte con mascheratura delle parti nere, verniciando la parte rossa (come si vede nella foto di Guido), poi venivano posti adesivi sopra alle portiere e alla scocca anteriore.
Tali adesivi, sono i due fili grigi grossi e la parte rossa che c'e' in mezzo.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline Shosanna

  • Residente
  • ***
  • Post: 229
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #66 il: 17 Gennaio 2012, 01:00:49 am »

..Forse non è chiaro l'oggetto della mia domanda ma sicuramente mi sono espressa male...
...una domanda stupida forse alla quale Sergio che, come ho pubblicamente scritto è, non solo il CONSIGLIERE DELL' AQUISTO ma anche un grande e affidabile amico, avrà sicuramente una risposta esauriente da darmi . (Tra l'altro non mi sembra molto carino metterlo in mezzo...)

Aggiungo solo che lo scopo del forum credo sia proprio quello di condividere dubbi, questioni...gioie e dolori volendo.







Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #67 il: 17 Gennaio 2012, 01:58:53 am »
...una domanda stupida forse alla quale Sergio che, come ho pubblicamente scritto è, non solo il CONSIGLIERE DELL' AQUISTO ma anche un grande e affidabile amico, avrà sicuramente una risposta esauriente da darmi . (Tra l'altro non mi sembra molto carino metterlo in mezzo...)

Ma perchè noto astio nelle tue parole e in quelle di InvisibleMan?
Hai fatto una domanda e ti ho dato una risposta. Dov'è il problema?
E perchè dici che ho "messo in mezzo" Sergio? E' in se un termine negativo, mentre io ho scritto parole di stima verso di lui (che spesso mi stupisce con informazioni che non conosco).
Boh... mica ci capisco più nulla....

Aggiungo solo che lo scopo del forum credo sia proprio quello di condividere dubbi, questioni...gioie e dolori volendo.

Concordo. Hai postato una domanda, ti ho dato una risposta.
Una risposta secca, asettica. E che altro dovevo scrivere?
Perchè devi invece dipingermi come negativo quando ho cercato di farti un favore?

O forse qualsiasi cosa scrivo viene presa male?
Quando hai fatto un affermazione che non ho capito, ho chiesto spiegazioni e subito InvisibleMan mi ha aggredito.
Mo' hai fatto una domanda, ti ho dato una risposta e di nuovo InvisibleMan a prender male le mie parole (ritenendo di dover giustificare la sua risposta) e tu lo segui a ruota dipingendo la mia risposta come negativa.
Boh... contenti voi.
« Ultima modifica: 17 Gennaio 2012, 02:01:39 am da cruell »
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline InvisibleMan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4081
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #68 il: 17 Gennaio 2012, 07:12:16 am »
scusa ma astio de che?
In questo 3D hai notato astio mio nei tuoi confronti?
Secondo me stai esagerando.
Ti stai rifacendo al 3d della scorsa volta.
In questo do lo vedi l' astio ? Non è che sei prevenuto te nei miei confronti?
E per quanto riguarda sto famoso astio, forse tante volte dovresti rileggerti in qualche post..
Sembri tarantolato..pare che te se tocca un nervo scoperto. ..tralascio poi le prese per i fondelli che evidenzi in qualche risposta a chi magari fa un errore grammaticale scrivendo di corsa.
Tornando al 3D della discussione..
Si parla di auto, di carrozzeria, di meccanica..e dovresti appezzare tali interessamenti da parte di una donna che ce la mette tutta per imparare qualcosa senza masticare i testicoli a nessuno..
..e suuu un pò di galanteria..
 (felice)
La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3493
  • The show must go on
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #69 il: 17 Gennaio 2012, 09:39:05 am »
Su, tranquilli, spesso scrivendo escono fuori malintesi! Riguardo gli adesivi che ha acquistato Shosanna la situazione dovrebbe essere la seguente:

- il foglio di destra è relativo alle mascherature che dice Cruell, e che vanno messe sulle portiere e le parti verniciate di nero quando si da la mano di rouge Delage.

-il foglio di sinistra è invece relativo agli adesivi da applicare su porte, triangoli e scocca.

Ora, siccome la Charleston di Shosanna non richiede un restauro totale, ma solo un risanamento di alcune parti (attualmente sono stati sostituiti i pianali), le maschere non verranno utilizzate, mentre il kit di adesivi si in quanto i suoi sono parecchio deteriorati.
 (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #70 il: 17 Gennaio 2012, 09:51:56 am »
Si parla di auto, di carrozzeria, di meccanica..e dovresti appezzare tali interessamenti da parte di una donna che ce la mette tutta per imparare qualcosa senza masticare i testicoli a nessuno..
..e suuu un pò di galanteria..

Una volta di più il detto "tira più un pelo di ... che 100 buoi" diventa applicabile.
Leggi le mie parole e rileggi un po' più obiettivamente quelle di Shoshanna e prova a capire un tantino meglio chi aggredisce chi.
Ma, dopo il giusto intervento di Sergio, penso non valga la pena approfondire.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline InvisibleMan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4081
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #71 il: 17 Gennaio 2012, 10:07:30 am »
Si parla di auto, di carrozzeria, di meccanica..e dovresti appezzare tali interessamenti da parte di una donna che ce la mette tutta per imparare qualcosa senza masticare i testicoli a nessuno..
..e suuu un pò di galanteria..

Una volta di più il detto "tira più un pelo di ... che 100 buoi" diventa applicabile.
Leggi le mie parole e rileggi un po' più obiettivamente quelle di Shoshanna e prova a capire un tantino meglio chi aggredisce chi.
Ma, dopo il giusto intervento di Sergio, penso non valga la pena approfondire.

e no caro, io approfondisco...anzi preciso.

il detto che tu citi....tienitelo per te caro Luca
NON TI PERMETTERE PIU' DI FARE QUESTO TIPO DI ALLUSIONI.
sono stato chiaro?
riesco ad essere più pungente di te se mi ci metto.
fidati.

tu non mi conosci per nulla
di me non ti riguarda nulla
...tranne il fatto che scrivo su questo forum e puoi parlare di cose che riguardano il forum e le questioni tecniche

le tue citazioni e luoghi comuni...tienile nella tua testa
ripeto
NON PERMETTERTI PIU'

adesso continua a parlare del 3d in questione...
e se non hai nulla di più da scrivere riguardo al 3d fatti un giro.
 (felice)

ps: si chiama Shosanna...senz'acca in mezzo, capito Cruel?
« Ultima modifica: 17 Gennaio 2012, 10:10:16 am da InvisibleMan »
La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

Offline morticia

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1087
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #72 il: 17 Gennaio 2012, 10:40:00 am »


Una volta di più il detto "tira più un pelo di ... che 100 buoi" diventa applicabile.


Io credo,parlando anche come donna, che con questa frase si sia VERAMENTE oltrepassato il limite della decenza,dell'educazione,del rispetto,del viver civile,e chi piu' ne ha piu' ne metta.
Non e' tollerabile,a mio parere,che una frase cosi' passi inosservata, non si puo' e non si deve tollerare,e tengo a precisare che non sto dalla parte di nessuno,ma sicuramente non sto dalla parte di chi si prende questo tipo di liberta'.
Non si possono fare queste allusioni cosi' gratuitamente,dietro una tastiera,offendendo tra l'altro,sempre gratuitamente ,persone che non si conoscono,non si sono mai viste.
Io conosco molto bene Andrea( InvisibleMan),siamo molto ,molto amici,sottolineo AMICI,pur tuttavia non mi sarei mai e poi MAI permessa di fare una simile affermazione,a maggior ragione pubblicamente.
E' una vergogna  (giu) (giu) (giu) (giu) (giu) (giu) (giu)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #73 il: 17 Gennaio 2012, 14:19:12 pm »
Non so che significato si attribuisca a Roma a quel detto (già in passato sono incappato in un quiproquò sui significati diversi a seconda del territorio), ma in italiano il significato (e quantomeno io lo intendo così) è che l'attrazione per le donne porta gli uomini a fare cose che altrimenti non farebbero. Nelle mie parole non c'erano altri significati, in quest'accezione la intendevo, visto che per me è chiaro che hai perso obiettività interpretativa di quello che leggi quando scrivo io soprattutto se sto rispondendo a Shosanna.

Poi... boh... offeso a morte? Mi spiace, non era nelle mie intenzioni scrivere una frase che potesse essere offensiva e pertanto te ne chiedo scusa.
Tutto il resto mi sembra una sceneggiata assolutamente al di sopra delle righe, sicuramente fuoriluogo degna di un buon Mario Merola di antica memoria.
Ma ha un pregio, mi da la dimensione e l'unità di misura dei miei interlocutori, e secondo questa misura d'ora in poi mi comporterò.

In merito all'errore di nick, chiedo scusa a Shosanna di aver sbagliato a scriverlo.
Caruccio invece vedere come mi rinfacci di scrivere sfottò sull'onda di errori "dettati dalla fretta" (opinabile  che siano errori di battitura, ma non mi sembra il caso di approfindire la cosa) poi quando capita a me di far un errore di battitura provvedi immediatamente a riprendermi. Caruccio anche che mi rinfacci lo sbaglio di nick e altrettanto sbagli a scrivere il mio, ma probabilmente era per caricare con di ancora maggior disprezzo la tua frase.

Boh...  (nonso) mi spiace per i toni che ne sono scaturiti da tutto ciò, e in merito chiedo scusa a chiunque sia incappato in questo spiacevole scambio di post e ne abbia tratto sensazioni negative.
Vedendo assumere da ben due forumisti il ruolo di difensore degli oppressi, montando un bianco cavallo e sguainando la spada contro il malefico drago al grido di "vergogna", mi ritiro nelle mie stanze indietreggando mestamente e in ossequioso silenzio.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline Shosanna

  • Residente
  • ***
  • Post: 229
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #74 il: 17 Gennaio 2012, 14:24:11 pm »
Concordo. Hai postato una domanda, ti ho dato una risposta.
Una risposta secca, asettica. E che altro dovevo scrivere?
Perchè devi invece dipingermi come negativo quando ho cercato di farti un favore?

...direi che hai scritto abbastanza!

Il ritratto te lo stai facendo da solo...

Quanto al resto....non aggiungo altro.
Ringrazio coloro hanno risposto, anche per me, perdendo il loro tempo per farlo.





paoloDòCavaj

  • Visitatore
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #75 il: 17 Gennaio 2012, 16:09:50 pm »
Capisco il tuo pensiero.

Ma se questa frase fosse venuta in bocca ad una insegnate di lettere vetero-femminista
nel vedere il preside rincorrere servile e paonazzo,
una madre succintamente vestita ai colloqui di classe?
Diamo un po' di rilevanza  ai contesti?


Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #76 il: 17 Gennaio 2012, 16:31:14 pm »
il significato è lo stesso che hai te a Bologna

E' il medesimo significato che si attribuisce dalle mie parti alla frase incriminata.

E' soltanto un modo di dire, andiamo  ;D

E' un modo, magari volgare, di constatare come l'uomo abbia la naturale tendenza ad assumere attegiamenti galanti quando si trovi in presenza di una donna.

Da persona volgare quale sono, non trovo nulla in quella inflazionata frase che sia cosi' sfacciatamente allusivo da suscitare motivata indignazione.


"Piove, governo ladro" questa si che e' grave come affermazione, si prefigura il reato di vilipendio alle massime cariche dello stato  :o



(bacio) Mimmo.
Whatever Works ;)

Offline Admin

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 551
  • to serve and protect
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #77 il: 17 Gennaio 2012, 20:25:00 pm »
Scusate il ritardo ma oggi non ero online ... vedo che vi siete divertiti però

Iniziamo

(rosso)
ban di tre giorni per Cruell. La motivazione non è tanto in questo topic, come sempre al limite, ma nel ripetersi di queste situazioni.


Per litigare bisogna essere in due, questo è quello che mi ripeto sempre e forse non sarebbe male ripeterselo ogni tanto.
Se non altro si eviterebbe di dare del tarantolato ad un utente e poi comportarsi allo stesso modo oppure fare la morale sulla decenza dopo aver usato forum e chat per messaggi che potevano e dovevano essere privati.

Cancellato il post di InvisibleMan come da richiesta.


Avverto che non sono tollerate discussioni a favore o contro alcun utente.
Informo che non sono altresì tollerati commenti o altro sulle decisioni prese sia da parte dei protagonisti che da utenti che finora non hanno partecipato al 3d. Rientra in questo caso anche riprendere il discorso su altri topic o crearne di appositi.
In entrambi i casi gli eventuali messaggi saranno cancellati e gli utenti bannati per tre giorni (se recidivi per 7, se recidivi-recidivi per un mese).
Per chiarimenti potete contattarmi tramite mp, email, cellullare

A tuo ammaestramento. Sai tu qual sia, in questa nera valle, la risultanza di ogni sforzo e sacrifizio umano? Calci, nel deretano. - Brancaleone da Norcia

Offline pulcino

  • Colonna
  • ****
  • Post: 800
  • Anche l'uomo più' intelligente nasconde un cretino
Re: restauro charleston prima serie
« Risposta #78 il: 17 Gennaio 2012, 21:16:40 pm »
 o
« Ultima modifica: 17 Gennaio 2012, 21:20:58 pm da pulcino »

Offline renatobs

  • Novello
  • *
  • Post: 2
aiutooooo
« Risposta #79 il: 05 Novembre 2020, 12:17:52 pm »
 CIAO a tutti mi aiutate er piacere?
Ho acquistato una 2 cavalli del 1976 ma causa vari passaggi non capisco che modello realmente sia

Offline Golf

  • Colonna
  • ****
  • Post: 706
Re:aiutooooo
« Risposta #80 il: 05 Novembre 2020, 12:42:58 pm »
CIAO a tutti mi aiutate er piacere?
Ho acquistato una 2 cavalli del 1976 ma causa vari passaggi non capisco che modello realmente sia

Ma se ti ho risposto nel tuo primo post  dicendoti di dove sei che io sono di brescia....
Se mi dici dove abiti ci vediamo e ti spiego tutto!
Basta che rispondi....

Offline ginin

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1011
  • Salve a tutti
Re:aiutooooo
« Risposta #81 il: 05 Novembre 2020, 20:31:59 pm »
CIAO a tutti mi aiutate er piacere?
Ho acquistato una 2 cavalli del 1976 ma causa vari passaggi non capisco che modello realmente sia

Ciao e benarrivato....

Non è un grosso problema sapere che modello sia, basta che possa circolare  (guid) (guid) (guid)
 
La prima cosa che potresti sapere/vedere se il modello è 2cv4 o 2cv6, questo lo potrai vedere dal libretto.

AZKA = 2cv6
AZKB = 2cv4

Poi ne parliamo

Ciao

Tutto quello che non c'è non può guastarsi.