2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Accensione sotto zero  (Letto 3009 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Accensione sotto zero
« il: 05 Gennaio 2009, 12:48:14 pm »
Buon anno a tutti!!! (felice)
Con le gelate di questi gg ho difficoltà di avviamento(in media 20 min di tentativi), è normale con il gelo o posso rimediare in qualche modo?

liberopensiero2cvllistico

  • Visitatore
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #1 il: 05 Gennaio 2009, 13:33:56 pm »
Buon anno a tutti!!! (felice)
Con le gelate di questi gg ho difficoltà di avviamento(in media 20 min di tentativi), è normale con il gelo o posso rimediare in qualche modo?

 (felice) ricambio gli auguri  (abbraccio) beh, direi che hai 2 possibilita':

1. una bella pulizia e messa a punto generale di carburatore, accensione, ecc
2. il sistema che utilizzano p.es. in Siberia ed Alaska per i camion.... un bel fuoco sotto al motore, e via.... che poi magari visto che non siamo diesel sarebbe "un pelino imprudente"....  (appl) (muoio) (muoio) (muoio)  (felice) ciao


Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #2 il: 05 Gennaio 2009, 13:39:50 pm »
Ci avevo pensato anch'io, ma il fatto è che se provo alle 12(con 1/2gradi al max) parte al primo colpo, i problemi ci sono solo la notte durante le gelate...  (?)

Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #3 il: 05 Gennaio 2009, 13:40:57 pm »
Il fuoco lo escluderei, dopo si accenderebbe un po? troppo....

liberopensiero2cvllistico

  • Visitatore
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #4 il: 05 Gennaio 2009, 13:53:00 pm »
Sapevo che le Saab utilizzano (ovviamente...) un dispositivo di derivazione aereonautica che funziona come accumulatore di calore, ossia che resta caldo per 24-36 ore nel vano motore, proprio per non raffreddare mai troppo il motore...  :o

Naturalmente non so quanto potrebbe servire alle "nostre"....  (nonso) il problema e' che ci sono tantissime soluzioni per farle funzionare al freddo (vedi siti di gruppi di 2CVllisti dell'estremo Nord Europa e relativi raid, per esempio), ma quello che ci "frega" e' che poi di giorno non c'e' abbastanza freddo per evitare di surriscaldare tutto....  :(  (felice)

PS: ovvvvviamente quella del fuoco era una battuta....!  ;)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #5 il: 05 Gennaio 2009, 15:00:49 pm »
Il problema è capire che cosa accade quando la macchina non si accende.
Cioè col freddo non arriva benza, oppure si inchioda la bobina o cos'altro.
Una volta capito quello, porvi rimedio è semplice.

A occhio e croce, è possibilissimo che sia la pompa benza che soffre un po'... prova a metterne una nuova (20 euro...) e vedi se lo fa ancora.
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline griscormoran

  • Colonna
  • ****
  • Post: 558
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #6 il: 05 Gennaio 2009, 15:03:14 pm »
..e la classica cara vecchia coperta sopra al cofano di notte?

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6795
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #7 il: 05 Gennaio 2009, 18:54:58 pm »
Prova a lasciare lo starter tirato la sera dopo che hai spento il motore. La farfalla dello starter mantirene chiusa la bocca del carburatore e lo protegge un po' dall'invasione di umidità.

Offline AleRus575

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5118
  • MEHARI '78 & 2CV6 Dolly (replica) '82
    • Banda Bassotti
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #8 il: 06 Gennaio 2009, 12:15:32 pm »
..e la classica cara vecchia coperta sopra al cofano di notte?

Questo metodo lo adoro  (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio)
  Vecchio stampo!

Offline mario55

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2597
  • Carrara, 31.08.1979
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #9 il: 06 Gennaio 2009, 18:12:36 pm »
..e la classica cara vecchia coperta sopra al cofano di notte?

Questo metodo lo adoro  (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio)

.... basta ricordarsi di toglierla, altrimenti succede quello che accadde a mio Babbo.

sarà stato il '64 o giù di li, ovviamente si era d'inverno, e mio Babbo aveva l'abitudine di mettere una coperta sotto il cofano della 600, quella mattina si dimenticò di toglierla e partì.

più tardi sull'autostrada (firenze-mare) la coperta iniziò a bruciare e non prese fuoco la macchina perché mio padre fu svelto a soffocare il principio d'incendio usando la giacca.

ovviamente rimase a piedi perché un po’ di raccordi in gomma erano bruciati, ma salvò la 600.

ciao mario
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

Offline Franz 2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 403
  • Dove non arriva la mia Dyane...non ci vado!
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #10 il: 06 Gennaio 2009, 18:36:03 pm »
e la batteria è al 100%?
 (felice)
Non tutti i buchi vengono con la ciambella intorno!

Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #11 il: 07 Gennaio 2009, 13:17:21 pm »
Grazie per i consigli!!! (felice)
Domanda da ingnorante:  lasciando l'aria tirata, non rischia di ingolfrasi?
Vado già dietro la lavagna
Batteria ok!

Offline cerasette

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1010
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #12 il: 07 Gennaio 2009, 14:33:25 pm »
No no tranquillo. Lo faccio anch' io ogni tanto, mai avuto problemi.
"Rien n'arrête une Renault, même pas ses freins"

Offline Aspes

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 4059
  • Una volta sfioravo la Giallina
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #13 il: 07 Gennaio 2009, 15:49:31 pm »
Prova a lasciare lo starter tirato la sera dopo che hai spento il motore. La farfalla dello starter mantirene chiusa la bocca del carburatore e lo protegge un po' dall'invasione di umidità.

Cavolo .. l'avessi conosciuto tanti anni fa sto' trucco .. invece di spruzzare tutto quell'etere !!!!
Siamo qualcosa che non resta, frasi vuote nelle testa,
e il cuore di simboli pieno.

Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #14 il: 07 Gennaio 2009, 17:24:12 pm »
Ma l'etere è quello spray che si spruzza all'entrata del filtro aria quando la macchina è ingolfata?

Offline paperella

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1906
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #15 il: 07 Gennaio 2009, 18:11:34 pm »
l'etere è proprio quello che si spruzza dal filtro aria ma dà una botta al motore che forse è meglio evitare.
Se veramente fa tantissimo freddo prima di azionare il motorino di avviamento tenere accesi gli anabbaglianti per qualche secondo: circolando corrente nella batteria l'elettrolito si riscalda un pò e la batteria dà il meglio di se. Mi sembrava un'assurdità ma funge egregiamente.
Il nous fallut bien du talent
Pour être vieux sans être adultes

Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #16 il: 08 Gennaio 2009, 11:38:38 am »
Stamattina ho provato la tecnica dello starter aperto, ed effettivamente ha funzionato!!!! (guid)
Però ora mi chiedo: questa è la dimostrazione ke era tutta colpa delle condizioni ambiantali (e delle mie scarse conoscenze...) o dovrei farle una messa a punto? Voi cosa mi consigliate?

liberopensiero2cvllistico

  • Visitatore
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #17 il: 08 Gennaio 2009, 11:50:00 am »
o dovrei farle una messa a punto? Voi cosa mi consigliate?


 (felice) Il consiglio scontatissimo e' di tenere sempre a punto la tua 2CV... costa meno che non risolvere i problemi man mano che si presentano, e te la godi di piu'!  (superok)  (felice)

Offline Franz 2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 403
  • Dove non arriva la mia Dyane...non ci vado!
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #18 il: 08 Gennaio 2009, 20:42:09 pm »
o dovrei farle una messa a punto? Voi cosa mi consigliate?


 (felice) Il consiglio scontatissimo e' di tenere sempre a punto la tua 2CV... costa meno che non risolvere i problemi man mano che si presentano, e te la godi di piu'!  (superok)  (felice)

come non darti ragione!?  (superok)
 (felice)
Non tutti i buchi vengono con la ciambella intorno!

Offline MarcoPu

  • Residente
  • ***
  • Post: 155
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #19 il: 10 Gennaio 2009, 10:51:26 am »
Siete una fonte inesauribile di buoni consigli!!!!!!

Prendo nota e da oggi in poi... a nanna con starter tirato e qualche secondo di abbaglianti prima di ridarle il via!!!!

 (superok)

Offline cielotersoin2CV

  • Assiduo
  • **
  • Post: 44
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #20 il: 01 Dicembre 2009, 23:03:05 pm »
Vale anche per gli anabagglianti?
(non son capace di ripristinare gli abbaglianti sulla Cavallina)
 Sono pronto, potete iniziare...(punizione)
APPENNINOLIBERO!!!

Offline paperella

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1906
Re: Accensione sotto zero
« Risposta #21 il: 12 Dicembre 2009, 19:43:25 pm »
Qualsiasi cosa assorba corrente.
Ma scusa che vuol dire che non riesci a ripristinare gli abbaglianti?
Spiega un pò e vedrai che come al solito fioccheranno consigli più o meno buoni ma che alla fine ti risolveranno il problema.
Il nous fallut bien du talent
Pour être vieux sans être adultes