2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Porte "suicide"  (Letto 7095 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline amidelami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1064
  • Oui, nous sommes les amis de l'ami huit
    • galleria personale
Porte "suicide"
« il: 18 Febbraio 2009, 17:16:36 pm »
E' possibile convertire due portiere "normali" in portiere con apertura a vento, alias "suicide"?

Mi spiego meglio.
Volendo montare due portiere suicide su una post 63.

1 - Servono le portiere specifiche e poi è facile modificare le cerniere?

2 - Si possono convertire le normali in suicide?

3 - Non è possibile salvo importanti lavori di modifica?

Meglio un flacone di CIF che 2 kl di acrilico.

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3465
  • The show must go on
Re: Porte "suicide"
« Risposta #1 il: 18 Febbraio 2009, 17:34:55 pm »
In base ai miei lavori di "taroccamento spinto" sono giunto a queste conclusioni:
1) E' possibile, ma molto difficile, convertire delle porte normali in porte "sucide"
2) se riesci a trovare due porte "suicide" originali allora la cosa è possibile senza grossi problemi (devi però trovare anche delle cerniere di portelli post. AK o Acadiane).

E' fortemente sconsigliato l' uso di cerniere tipo porta di casa e altre schifezze del genere, se taroccamento deve essere che almeno sia fatto bene! (abbraccio)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline amidelami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1064
  • Oui, nous sommes les amis de l'ami huit
    • galleria personale
Re: Porte "suicide"
« Risposta #2 il: 18 Febbraio 2009, 17:41:30 pm »
Grazie ;D

Mi frulla in testa un "frankestin" di 2cv su base 78/85.
Invecchiare il tutto interni esterni con chiusura 3° finestrino, porte suicide ma meccanica 602 cc.


Una pazzia che prima o poi . . .
Meglio un flacone di CIF che 2 kl di acrilico.

Offline WillyJoe

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7853
  • Una 2 Cavalli è per sempre... Una Dyane anche!
Re: Porte "suicide"
« Risposta #3 il: 18 Febbraio 2009, 18:03:06 pm »
Pazzo!  ;D ;D ;D
Le automobili sono le cattedrali gotiche del nostro tempo.

Roland Barthes - Miti d'oggi -

Offline amidelami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1064
  • Oui, nous sommes les amis de l'ami huit
    • galleria personale
Re: Porte "suicide"
« Risposta #4 il: 18 Febbraio 2009, 18:27:38 pm »
Con molta ruggine a vista vera o finta.
Insomma come quelle vecchie AZAM francesi tutte marroni di ruggine che mi fanno sbavare quando le vedo in foto.


Ma sono d'obbligo le porte "suicide" ;D
Meglio un flacone di CIF che 2 kl di acrilico.

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Porte "suicide"
« Risposta #5 il: 18 Febbraio 2009, 18:38:32 pm »
Se ti sbatti un po', in francia trovi tutta la macchina ante '60, magari senza carte grise e da restaurare...
Io ne avevo trovata una che non era nemmeno messa male, solo i fondi da fare.

Poi stacchi la scocca (inclusa di portiere e cofano) e la monti sul tuo telaio.
E ti ritrovi anche la barra fari posteriore....

www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

Offline amidelami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1064
  • Oui, nous sommes les amis de l'ami huit
    • galleria personale
Re: Porte "suicide"
« Risposta #6 il: 18 Febbraio 2009, 19:00:19 pm »
Il problema è proprio li.
Da Lecce fino alla frontiera francese sono oltre 1200 km ;D

Sono mesi che guardo le offerte di AZAM 62/64 e ne ho trovate pure di OTTIME occasioni.
Ma poi se ci metti il recupero con carrello a oltre 1800/2000 km per andare e per tornare . . .


Addio occasione.


Quindi . . .  l'ipotesi: mi faccio un "ibrido", un "bardotto" con roba in casa (nonso)

Lo so. è na pazzia. ;D
Meglio un flacone di CIF che 2 kl di acrilico.

Offline amidelami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1064
  • Oui, nous sommes les amis de l'ami huit
    • galleria personale
Re: Porte "suicide"
« Risposta #7 il: 18 Febbraio 2009, 19:16:36 pm »
Ps.
Anche perchè se trovassi un AZAM del 63, poi  . . . mi conosco, la restaurerei conservativamente con la fisima dell'originalità.
Invece se "trasformo" una qualsiasi 2CV come piace "esteticamente" a me mi sentirei libero di mixare come più mi aggrada senza turbe psichiche da restauro o conservazione.
Anche perchè ne farei un uso "smodato" senza preoccuparmi di "rovinare" preziosi e introvabili e carissimi ricambi originali.

Un auto in stile cubano, per intenderci. ;)
Meglio un flacone di CIF che 2 kl di acrilico.

viveladeuche

  • Visitatore
Re: Porte "suicide"
« Risposta #8 il: 18 Febbraio 2009, 19:25:40 pm »
Poi stacchi la scocca (inclusa di portiere e cofano) e la monti sul tuo telaio.

Temo non si possa fare: le 425 hanno un altro tipo di telaio
 (felice)

Offline Lu

  • Colonna
  • ****
  • Post: 9002
Re: Porte "suicide"
« Risposta #9 il: 18 Febbraio 2009, 20:27:26 pm »
Poi stacchi la scocca (inclusa di portiere e cofano) e la monti sul tuo telaio.

Temo non si possa fare: le 425 hanno un altro tipo di telaio
 (felice)

Ho visto aggiungere il terzo assale a una furgonetta, allungare il telaio di oltre 1 metro, mettere il motore dell'Axel sul telaio Amisuper, e tu dici che non si puo' mettere una scocca vecchio tipo su un telaio uovo tipo?
Ti offendi se ne dubito un po'?
www.registroitaliano2cv.it
Quello che vuoi per me, il doppio lo auguro a te (Totò)

viveladeuche

  • Visitatore
Re: Porte "suicide"
« Risposta #10 il: 18 Febbraio 2009, 20:35:48 pm »
No. Tutto dipende dal concetto che si ha di sicurezza...
Sulle auto ci stanno delle persone, normalmente. Senza polemica ;)

 (felice)

Offline AleRus575

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5118
  • MEHARI '78 & 2CV6 Dolly (replica) '82
    • Banda Bassotti
Re: Porte "suicide"
« Risposta #11 il: 18 Febbraio 2009, 22:26:02 pm »
Una soluzione sarebbe trovare 2 portiere contro-vento e recuperare le cerniere posteriori di una scocca"moderna" ma marcia...... (nonso)
  Vecchio stampo!

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3465
  • The show must go on
Re: Porte "suicide"
« Risposta #12 il: 19 Febbraio 2009, 09:41:19 am »
Relativamente al discorso "invecchiamento" (è una faccenda che "studio" da parecchi anni) vi sono due   soluzioni    ugualmente efficaci, ma con pro e contro.
La prima soluzione sarebbe quella suggerita da Cruell, cioè il montaggio di una scocca originale vecchia su telaio/meccanica nuova. Il vantaggio è quello che si ha in pratica una vettura esteticamente "d' origine", mentre lo svantaggio non sta tanto nel fissaggio della scocca a telaio nuovo tipo (basta fare qualche foro in più), quanto nella modifica del lamierato di separazione tra abitacolo e vano motore per permettere l' allogiamento della pedaliera di tipo "sospeso", necessaria per l' utilizzo della pompa freni e della frizione moderne. Un altro svantaggio è che il montante centrale delle porte vecchio tipo non consente l' utilizzo delle cinture di sicurezza a 3 punti, salvo modifiche pesanti e, soprattutto, "evidenti".

La seconda soluzione è quella di prendere una 2cv anni '80 e modificarla rendendola esteticamente "uguale" a quelle anni '60. In questo caso è quasi d' obbligo partire da una scocca messa male, e restaurarla facendo le seguenti modifiche:
1) tappare il terzo vetro. si può optare per 2 soluzioni, una irreversibile, che consiste nell' allargamento dell' alloggiamento del terzo vetro e saldatura di una lamiera al suo posto, l' altra reversibile, che consiste nell' otturazione del terzo vetro con una lamiera molto sottile sovrapposta ad esso, e asportabile senza difficoltà in futuro se si volesse riportare l' auto in condizioni originali.
2) sostituzione del lamierato portatarga con un fac-simile obliquo come quello delle 2cv tipo vecchio.
3) Fissare, tramite viti e dadi, le cerniere dei portelli posteriori di un AK o Acadiane (esse sono avvitate, non saldate) al montante centrale delle porte (serve interporre uno spessore di neppure 1 cm), con il lembo in basso piegato a "L"- naturalmente vanno prese delle misure)
4) smontare le portiere moderne "controvento" e inserire nelle cernere AK o Acadiane fissate prima le vecchie porte  a vento. Se non si dispone di porte "a vento" originali, è comunque possibile modificare delle porte "controvento" (possibilmente al limite della recuoperabilità); in questo caso sarebbe comunque necessario farsene prestare una originale "a vento" per poter effettuare la modifica in modo corretto e sicuro.
5) Montare su portiere inserite delle serrature vecchio tipo, ma su uno spessore di circa 1 cm  così  che esse chiudano sul montante anteriore senza intervenire con lima o sega.
6) "Invecchiare"gli interni (volante e cruscotto grigi, ecc. ecc...) e l' esterno (fanalini posteriori piccoli, mascherina in alluminio, rostri AZAM, ecc. ecc...), magari utilizzando una vernice anni '60 o della  finta ruggine ed... IL gioco è fatto!
Dove sta il vantaggio in questo caso? Innanzitutto si possono mantenere le cinture a 3 punti, poi con un po' di accortezza si possono rendere queste modifiche (tutte!)  reversibili, in modo che se un giorno abbiamo voglia di riportare la nostra "deuche" in condizioni originali in poco tempo e tappando qualche forellino ci si riesce senza problemi. Ok, dopo questa "ricetta"...Buon divertimento!
 (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline amidelami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1064
  • Oui, nous sommes les amis de l'ami huit
    • galleria personale
Re: Porte "suicide"
« Risposta #13 il: 19 Febbraio 2009, 13:44:51 pm »
Preciso e perfetto quello che ho in mente ;D
Meglio un flacone di CIF che 2 kl di acrilico.

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3465
  • The show must go on
Re: Porte "suicide"
« Risposta #14 il: 19 Febbraio 2009, 15:52:47 pm »
...Naturalmente con un po' di carpenteria leggera si possono riprodurre pure le cerniere dei portelli posteriori AK o Acadiane, l' importante sarebbe averne una d' origine per copiarla! Insomma, ci si  può proprio divertire con un po' di inventiva...  (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like


Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: Porte "suicide"
« Risposta #16 il: 20 Febbraio 2009, 12:47:33 pm »
 (su) Ami2cv è maestro indiscusso negli invecchiamenti "con charme", le istruzioni fornite sono preziose in parte le ho applicate anch'io nella realizzazione della fint'Azam due anni fa.

in particolare la traversa portatarga posticcia è ottenibile sovrapponendo una lamiera opportunamente sagomata senza modificare la peesistente, anche se in qualche modo bisogna pure fissarla..




I particolari poi aiutano molto, per le frecce posteriori ho usato una "italianizzazione d'epoca" realmente riscontrata su di una Azam adattata alle norme italiane, l'applicazione sul codino montante di 2 gemme laterali di tipo fiatistico . Adattata più o meno visto che sono solo da 4 watt e praticamente invisibili, adottando due lampadine da 10 (di più non ne esistono) si vedono un po' meglio ma ho visto che è una soluzione poco sicura, di giorno soprattutto.

Comunque più adattamenti con materiali dell'epoca italiani si  fanno (bagagliere, fanaleria, paraspruzzi, speccheitti, adesivi ecc.. ) e migliore è il risultato estetico secondo me  (superok) Ricordo il caso di paraurti di fiat 126 e persino banane da maggiolino WV, nell'insieme non male devo dire..

Per le portiere ho esitato e conservato le non-suicide più che altro perchè una legge le vieta da metà anni sessanta ed è difficile disporre dei documenti regolari di una 2cv così antica.. che d'altronde le avrebbe già  ;D

vualà le risultàt:



PS Già che siamo in tema di taroccamenti della veritù storica, forse non tutti sanno che.. il nome della 2cv AZAM è un omaggio a Quaid-i-Azam Mohammad Ali Jinnah , padre fondatore del moderno Pakistan (vecchio)


« Ultima modifica: 20 Febbraio 2009, 12:50:10 pm da lucajack2cv »

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline amidelami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1064
  • Oui, nous sommes les amis de l'ami huit
    • galleria personale
Re: Porte "suicide"
« Risposta #17 il: 20 Febbraio 2009, 17:38:36 pm »
Bhè, a sto punto bypassando le porte suicide diventa più facile retrodatare una 2CV.

Il tocco magico sta proprio nelle porte a vent, no? ;)
Meglio un flacone di CIF che 2 kl di acrilico.

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3465
  • The show must go on
Re: Porte "suicide"
« Risposta #18 il: 20 Febbraio 2009, 18:15:10 pm »
Beh, pur ammettendo che le porte suicide sono la classica ciliegina sulla torta è vero che si possono creare mezzi spettacolari con interventi meno spinti; la azam di LJ ne è un esempio. Altro esempio di 2cv splendida è la 2cv della foto sotto: è una anni '80 alla quale non è stata fatta alcuna modifica alla carrozzeria; per renderla "sixties" sono bastate una verniciatura con colore dell' epoca più finta ruggine e interni dotati di volante in ferro ecc.. ecc...: molto bella!

 (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: Porte "suicide"
« Risposta #19 il: 23 Febbraio 2009, 12:48:16 pm »
E tra i più begli invecchiamenti interni...  :D


ed esterni..


(superok)

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3465
  • The show must go on
Re: Porte "suicide"
« Risposta #20 il: 23 Febbraio 2009, 15:22:28 pm »
...Bellissimi gli interni, mi sembra siano dotati di una plancia "after market" d' epoca: notare il grosso foro sulla destra del volante che serviva a inserire la mano per girare la chiave del contatto!  (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Re: Porte "suicide"
« Risposta #21 il: 23 Febbraio 2009, 15:35:04 pm »
Come no!

marcato G.H.



Per non parlare del paraurti:



marcati Galey-cornex

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: Porte "suicide"
« Risposta #22 il: 23 Febbraio 2009, 16:05:36 pm »
Plancia molto bella davvero. Poi con quelle baguettine cromate fini fini.. tipo autobus  (muoio)

Negli anni ho pensato a costruire qualcosa del genere magari con un cassetino chiudibile anche se non ne ho mai trovato il vantaggio pratico. La leva che spunta comunque è bellissima. Sulla mia ho limitato le espansioni della strumentazione ad una plancetta laterale:


I "Tubul" sarebbero vendibilissimi ancora oggi..

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline lucajack2cv

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 5931
  • New Morning
Re: Porte "suicide"
« Risposta #23 il: 27 Febbraio 2009, 12:57:12 pm »
A montio dei impiantatori di portiere suicide..





Ad una buca profonda rischiano di spalancarsi ma fortunatamente c'è già chi ha studiato una soluzione per quando si viaggia ad alte velocità



su di un Azu-Super  (stupid)



inquietanti Azusuper... su http://www.snail2cv.com/

« Ultima modifica: 27 Febbraio 2009, 13:01:43 pm da lucajack2cv »

Oui nous sommes les barbariens de la route..
  Flying home to you..

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3465
  • The show must go on
Re: Porte "suicide"
« Risposta #24 il: 27 Febbraio 2009, 15:20:37 pm »
...Bellissima la 2cv "A" elaborata vintage Snail! ;D (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3465
  • The show must go on
Re: Porte "suicide"
« Risposta #25 il: 02 Marzo 2009, 10:28:01 am »
...Ecco un esempio di porte "suicide" montate su una 2cv anni 70/80; in questo caso credo abbiano sostituito i montanti centrali:

Veramente splendida! (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline i love mafalda

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1317
Re: Porte "suicide"
« Risposta #26 il: 02 Marzo 2009, 12:25:41 pm »
e non solo quelli, direi anche una piccola modifica alle sospensioni che s' intravede appena ;D
massimo

liberopensiero2cvllistico

  • Visitatore
Re: Porte "suicide"
« Risposta #27 il: 02 Marzo 2009, 12:39:04 pm »
e non solo quelli, direi anche una piccola modifica alle sospensioni che s' intravede appena ;D

.... e io che pensavo fosse il fango!  (stupid)  ;D (felice)

Offline byllot

  • Colonna
  • ****
  • Post: 533
  • Aspirante Dyanista
    • B y l l o t p o s t
Re: Porte "suicide"
« Risposta #28 il: 08 Aprile 2009, 22:11:12 pm »
Ma no! sono i vetri oscurati da tamarro subwofereeato..... (nonso)


Fighe le porte suicide!!

Ma.....          ma          farle al contrario??

Voglio dire, se devi ricostiure tu le cerniere, fai solo quelle posteriori controvento e quelleanteriori normali.

So che c'è un nome pure per queste, ma non mi sovviene.
Diciamo come la rols roils fantom, così come si legge.

byl.
..AndreA..

(°\=/°)  .. tatuagg cumè maori ma nustalgia dell’uratori...

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3465
  • The show must go on
Re: Porte "suicide"
« Risposta #29 il: 09 Aprile 2009, 16:30:52 pm »
...Tutto si può fare con la 2cv (meglio se...sgangherata)! Basta un po' di fantasia e puoi trasformare la più normale "deuche" in una rat-azam pseudo425 rugginosa, bassa e con porte suicide: leggi tutto questo 3D e vedrai...    ;D (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like