2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: 2cv a singhiozzo  (Letto 2160 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline bigrigio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 645
2cv a singhiozzo
« il: 24 Ottobre 2006, 19:29:52 pm »
Ciao a tutti. 3 mesi fa' ho acquistato una 2cv special da affiancare alla gia' esistente charleston.La vettura ha 85000 km (originali) e appena acquistata e' stata portata in officina per il solito tagliando di routine prima di metterla su strada. Dai primi km pero' si e' manifestata una strana anomalia: in prima,seconda e terza marcia pigiando l'accelleratore di un paio di centimetri , la macchina va a strappi per una decina di secondi poi arrivata a un certo numero di giri la cosa si attenua fino a scomparire.La cosa e' quasi innavvertibile in quarta marcia e non si manifesta quasi affatto se l'accelleratore viene premuto a fondo.Premetto che sono state sostituite : puntine, candele,bobina , cavi candele , semiassi, cambio(il precedente aveva lavorato senza olio e quindi era "cotto") carburatore, pompa benzina,tubo benzina che parte dal serbatoio........insomma di tutto e di piu' ma la deuche continua a starnutire.Aspetto consigli.....grazie

GattoKea

  • Visitatore
Re: 2cv a singhiozzo
« Risposta #1 il: 24 Ottobre 2006, 20:46:49 pm »
Ciao a tutti. 3 mesi fa' ho acquistato una 2cv special da affiancare alla gia' esistente charleston.La vettura ha 85000 km (originali) e appena acquistata e' stata portata in officina per il solito tagliando di routine prima di metterla su strada. Dai primi km pero' si e' manifestata una strana anomalia: in prima,seconda e terza marcia pigiando l'accelleratore di un paio di centimetri , la macchina va a strappi per una decina di secondi poi arrivata a un certo numero di giri la cosa si attenua fino a scomparire.La cosa e' quasi innavvertibile in quarta marcia e non si manifesta quasi affatto se l'accelleratore viene premuto a fondo.Premetto che sono state sostituite : puntine, candele,bobina , cavi candele , semiassi, cambio(il precedente aveva lavorato senza olio e quindi era "cotto") carburatore, pompa benzina,tubo benzina che parte dal serbatoio........insomma di tutto e di piu' ma la deuche continua a starnutire.Aspetto consigli.....grazie

Prova a controllare lo sfiato del tappo della benzina.
[/size]
 (vecchio)
« Ultima modifica: 25 Ottobre 2006, 08:59:56 am da Roald »

patatacotta

  • Visitatore
Re: 2cv a singhiozzo
« Risposta #2 il: 24 Ottobre 2006, 21:14:53 pm »
Io avevo lo stesso problema singhiozzava di giorno in giorno sempre di pi, ed erano le puntine,per se tu le hai gi cambiate non s forse sono tarate male l'anticipo e ritardo o forse le hai cambiate ma non il condensatore che a me stato sottolineato da cambiare anche se un p scomodo perch devi smontare tuttala sctolina per svitarlo. Forse pareri pi illustri.
Auguri (guid)

GattoKea

  • Visitatore
Re: 2cv a singhiozzo
« Risposta #3 il: 24 Ottobre 2006, 22:06:18 pm »
Io avevo lo stesso problema singhiozzava di giorno in giorno sempre di pi, ed erano le puntine,per se tu le hai gi cambiate non s forse sono tarate male l'anticipo e ritardo o forse le hai cambiate ma non il condensatore che a me stato sottolineato da cambiare anche se un p scomodo perch devi smontare tuttala sctolina per svitarlo. Forse pareri pi illustri.
Auguri (guid)


Ricordi di meccanica, da uno che non meccanico.
E' possibile aggiungere un secondo condensatore, vicino alla bobina.  Se il primario non funziona bene, sopperisce quello secondario. Cos puoi sapere se lui la causa del mal....
 (vecchio)

Offline bigrigio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 645
Re: 2cv a singhiozzo
« Risposta #4 il: 25 Ottobre 2006, 15:12:24 pm »
Grazie dei consigli.....il tappo benzina per quanto riguarda lo sfiato e' gia' stato controllato(mi ero dimenticato di metterlo nell'elenco) per quanto riguarda la fase e' tutto ok anche perche' tutti i controlli del caso sono stati effettuati da un'esperto di due cv ( di cui per correttezza non faccio il nome) che pero' purtroppo si e' dovuto arrendere anzi colgo l'occasione per ringraziarlo di nuovo soprattutto per la sua pazienza e tenacia......

Offline Roald

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 2584
    • Il nostro sito internet
Re: 2cv a singhiozzo
« Risposta #5 il: 25 Ottobre 2006, 15:27:39 pm »
un controllo stupido, non che il cavo acceleratore troppo teso ? Deve avere un minimo di "molle"
In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


patatacotta

  • Visitatore
Re: 2cv a singhiozzo
« Risposta #6 il: 27 Ottobre 2006, 22:41:23 pm »
2cv a singhiozzo

Dovresti trattenere il fiato e contare fino a 10 un metodo sicuro!  (gloria)

GattoKea

  • Visitatore
Re: 2cv a singhiozzo
« Risposta #7 il: 27 Ottobre 2006, 23:02:54 pm »
2cv a singhiozzo

Dovresti trattenere il fiato e contare fino a 10 un metodo sicuro!  (gloria)


"Se il singhiozzo non passa, chiedi alla tua assicurazione un preventivo per l'auto.  Lo spavento funziona sempre"

 (stupid)

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: 2cv a singhiozzo
« Risposta #8 il: 28 Ottobre 2006, 14:59:41 pm »
Consiglio da terre britanniche:

hai controllato il filtro dell'aria....
Certe volte meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!