2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: "ASPES"  (Letto 960 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mario55

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2567
  • Carrara, 31.08.1979
"ASPES"
« il: 16 Dicembre 2009, 21:34:23 pm »
Oggi mi arrivata, come tutti i mesi "la Manovella", inizio a sfogliarla a pag. 32 c' un'articolo su i 90 anni Citroen, ma questa un'altra storia; arrivo a pag. 48 e cosa ti trovo?

un  servizio di ben 8 pagine dedicato ad una casa motociclistica scomparsa, ma che noi conosciamo molto bene: La ASPES di Gallarate, nel servizio ci sono diverse fotografie ed un link, che riporto, nel caso interessasse un certo "aspes" di nostra conoscenza:
www.registrostoricoaspes.it

appena posso (e se lo scanner daccordo) vedo di allegare le scansioni del servizio.

ciao, mario  (guid)
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

Offline Aspes

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 4021
  • Una volta sfioravo la Giallina
Re: "ASPES"
« Risposta #1 il: 17 Dicembre 2009, 23:33:12 pm »
Oggi mi arrivata, come tutti i mesi "la Manovella", inizio a sfogliarla a pag. 32 c' un'articolo su i 90 anni Citroen, ma questa un'altra storia; arrivo a pag. 48 e cosa ti trovo?

un  servizio di ben 8 pagine dedicato ad una casa motociclistica scomparsa, ma che noi conosciamo molto bene: La ASPES di Gallarate, nel servizio ci sono diverse fotografie ed un link, che riporto, nel caso interessasse un certo "aspes" di nostra conoscenza:
www.registrostoricoaspes.it

appena posso (e se lo scanner daccordo) vedo di allegare le scansioni del servizio.

ciao, mario  (guid)


Grazie Mario .... come lo conosco bene quel sito ...

Ultimamente capito varie vole a Gallarate, e proprio dal sito che riporti ho cercato il vecchio indirizzo
dello stabilimento, da cui uscivano quelle bellissime moto ...

E poi ci sono andato, armato di macchina fotografica ... ma non c'e' piu' nulla ...

Le forme del capannone si intravedono ancora, ma su strada c'e' un'enorme profumeria ...

Insomma, dal profumo di "ricinato" siamo passati ai "profumi" ... peccato !!!

Siamo qualcosa che non resta, frasi vuote nelle testa,
e il cuore di simboli pieno.