2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Cosa gli è successo??  (Letto 2218 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Dsuper5

  • Colonna
  • ****
  • Post: 656
Cosa gli è successo??
« il: 01 Dicembre 2006, 19:41:24 pm »
Ciao a tutti!! come sapete la mia 2cv a settembre è stata risvegliata dal suo letargo di 3 anni!!
dopo un tagliandone a regola d'arte abbiamo affrontato il viaggio Avezzano(AQ)-Rimini(da mio padre) per il suo restauro!ben 5 ore di viaggio!! lamacchina non ha avuto alcun problema! perfetta in tutto!
Giovedi la 2cv è ritornata qui da me nuova nuova rifacendo tutto il viaggio!!
Questa volta ha dato parecchi problemi! Rimane accelerata quando è calda tanto che hai semafori toccava spegnerla! cosa può essere??
Premetto che siamo rimasti bloccai nel traffico per un paio di ore!
Poi in autostrada dopo il blocco ha camminato tranquilla per almeno 2 ore se non più!!Arrivati quasi a destinazione, subito dopo una galleria la macchina si è spenta di botto e non voleva saperne di ripartire! dopo una decina di minuti è ripartita ma ha perso un pò!
Adesso quando la metto in moto a freddo dalla marmitta esce un bel fumo azzurro con puzza di bruciato! ovvero brucia olio!!
Cosa gli è succeso?? ha scaldato?? cosa c'è da controllare? son dolori?
grazie mille!!
ciaoo!!


2cv6 special bianco/blu '85
DSuper5'73 vert argentè
Xantia 2.0 Hdi 110cv break exclusive '99   ...born to be wild...

GattoKea

  • Visitatore
Re: Cosa gli è successo??
« Risposta #1 il: 01 Dicembre 2006, 19:51:42 pm »
Non disperare, a me sembra un banale problema di carburazione.

 (vecchio)

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: Cosa gli è successo??
« Risposta #2 il: 01 Dicembre 2006, 22:25:36 pm »
Non disperare, a me sembra un banale problema di carburazione.

 (vecchio)

Quando ho portato a casa la macchina dopo averla acquistata (prima di sistemarla) ho fatto gli ultimi km con gli stessi sintomi .... alla fine rimaneva accelerata al max ..... risolto con tagliandone e revisione carburatore.

 (felice)
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline Roald

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 2584
    • Il nostro sito internet
Re: Cosa gli è successo??
« Risposta #3 il: 02 Dicembre 2006, 09:28:33 am »
Non vedo nessuna relazione fra fumo azzurro e il fatto che é rimasta accelerata

Le cause ? Possono essere tante, cavo acceleratore rovinato che rimane un po' teso, semplice sporcizia che altera il normale funzionamento del carburatore, gioco nell'asse del carburatore (le farfalle non chiudono bene), galleggiante fuori uso.
Anche una presa d'aria sul collettore d'ammissione potrebbe accelerare l'auto.

vai con una bella revisione
In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


orsomaki

  • Visitatore
Re: Cosa gli è successo??
« Risposta #4 il: 02 Dicembre 2006, 10:22:54 am »
se ha il pedale dell'acceleratore lungo esiste la possibilità che ci siano i supporti del motore andati, ed in frenata il motore scivola in avanti ma il comando dell'acceleratore no, perciò si accelera

Offline sigaro

  • Assiduo
  • **
  • Post: 45
Re: Cosa gli è successo??
« Risposta #5 il: 02 Dicembre 2006, 11:08:23 am »
salve a tutti , pure a me è successo qualcosa del genere tornando dal viggio in croazia , dopo 2500 km  (guid) senza alcun problema all'ultimo casello è rimasta accellerata e così fino ad arrivare a casa , dopo una niotte di riposo , più nulla tutto scomparso...............grande zoccolona (superok)

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: Cosa gli è successo??
« Risposta #6 il: 02 Dicembre 2006, 12:46:02 pm »
Nel mio caso il pedale dell'acceleratore funzionava regolarmente e rendeva la cosa ancora più angosciante .... ho fatto gli ultimi km nel traffico con estrema tensione e difficoltà ... quando sono arrivato dal meccanico l'ho spenta e non si è più riaccesa.
A questo proposito quello che è successo dopo mi fa ancora scompisciare dalle risate  (muoio)

Arrivato in officina con il motore a 15.000 giri ho attirato l'attenzione di tutti (meccanici e clienti) che si sono avvicinati per guardare il rottame che avevo comprato .... nonostante le mie rimostranze mi hanno intimato di rimetterla in moto per cercare di capire cosa la tenesse accellerata .... a me non me ne fregava niente .... ero contento di essere arrivato sano e salvo da Tortona e tanto mi bastava, poi la macchina doveva essere smontata e non l'avrei usata per un bel po' ....
comunque cedo alle richieste e risalgo in macchina .... cofano aperto e capannello di gente con la testa dentro ... iniziano a sentire i classici discorsi  (vecchio)  "l'ho avuta anch'io ma non aveva i fari fuori.... ce l'aveva mio zio ... queste macchine vanno sempre ... ecc" .... faccio un paio di tentativi di accensione prolungati ma nessun segno di vita ..... al terzo tentativo, con la gente sempre più con la testa dentro al cofano , botto clamoroso con lancio del coperchio del filtro dell'aria e fuggi fuggi generale .....  (muoio)


 
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: Cosa gli è successo??
« Risposta #7 il: 02 Dicembre 2006, 14:50:51 pm »
Avrei voluto esserci! (muoio) (muoio) (muoio)

Nl mio caso i botti li faceva dalla marmitta! Quando era completamente sfondata e scarburata non ti dico che rumore!
« Ultima modifica: 02 Dicembre 2006, 14:52:32 pm da scanner79 »
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline Dsuper5

  • Colonna
  • ****
  • Post: 656
Re: Cosa gli è successo??
« Risposta #8 il: 02 Dicembre 2006, 22:37:18 pm »
eheeheh immagino!!
Dai ragazzi grazie di cuore!!
I supporti motore sono da cambiare forse sarà per quellO!
Cmq dai adesso continuo a girarci poi verso natale la porto dal mecca e lì si rifarà alla grande!!
oggi l'abbiamo usata e non ha avuto alcun problema! perfetta liscia come l'olio!!
bhò valla a capire....!! ehehe!
Dai grazie ancora terrò conto dei vostri consigli! (felice1)
 (ciao)
 
2cv6 special bianco/blu '85
DSuper5'73 vert argentè
Xantia 2.0 Hdi 110cv break exclusive '99   ...born to be wild...

Offline Roald

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 2584
    • Il nostro sito internet
Re: Cosa gli è successo??
« Risposta #9 il: 03 Dicembre 2006, 10:36:40 am »
oggi l'abbiamo usata e non ha avuto alcun problema! perfetta liscia come l'olio!!
bhò valla a capire....!! ehehe!

Se tutto é sparito sarà difficilmente ilcarburatore, piuttosto un problema di cavo acceleratore
In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6795
Re: Cosa gli è successo??
« Risposta #10 il: 03 Dicembre 2006, 13:14:28 pm »
se ha il pedale dell'acceleratore lungo esiste la possibilità che ci siano i supporti del motore andati, ed in frenata il motore scivola in avanti ma il comando dell'acceleratore no, perciò si accelera
Questo è valido solo per i leveraggi a bacchette, tra il pedale dell' acceleratore e il carburatore, così come erano sulle Dyane anni 70.
Le 2cv avevano la bacchettona rigida e lunga quando era montato il carburatore monocorpo, ma non dava luogo a questo problema perchè la bacchetta era in un solo pezzo senza inversione a bilanciere del movimento di azionamento.
Quando poi è stato montato il carburatore a doppio corpo il comando era tramite cavo flessibile con guaina e in questo caso il movimento del motore è ininfluente per le accelerazioni indesiderate: la guaina è fissata vicino al carburatore, sul motore, da un lato e alla scocca dall' altro e se il motore si muove non arriva nessuna sollecitazione al comando della farfalla.

Ciao
Guido

[allegato eliminato dall\'amministratore]