2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: cambio o lascio  (Letto 6484 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

tolasandro

  • Visitatore
cambio o lascio
« il: 26 Febbraio 2007, 16:53:13 pm »
le nostre amate hanno ormai qualche anno, quindi anche i materiali e componenti che subiscono una naturale usura. si dice che le nuove tecnologie facciano miracoli o perlomeno aiutano a vivere meglio. si presume quindi che ciò che viene costruito oggi sia" meglio "di ciò che è stato costruito ieri. 
nel nostro caso esistono soluzioni adattabili  alle nostre macchinine che ne migliorino la durata sia dell' auto che del pezzo specifico?
mi viene in mente l' accensione 123,ma che si dice delle varie guarnizioni, rondelle, filtri,lampadine ecc ecc.......
dite la vostra (su)

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: cambio o lascio
« Risposta #1 il: 26 Febbraio 2007, 18:24:40 pm »
Io sono convinto che i nostri motori potrebbero essere migliorati.

Ho sempre pensato.... oltre l'accnsione elettronica, ad un kit per l'iniezione elettronica che ho visto su un sito inglese.

All'utilizzo di componenti + leggere di tutti gli organi in movimento .... ciò potrebbe farci risparmiare un bel pò sul peso complessivo.

Si potrebbero usare le cinghie per la distrubuzione.

All introduzione di un radiatore dell'acqua in modo da poter regolare al meglio la combustione ed all'innalzamento della cilindrata ad 800/900 cm^3

Rapporti del cambio un pò + lunghi e con l'aggiunta di una quinta marcia.

Per il resto lascerei tutto invariato .... secondo me potrebbe uscire qualcosa di carino. Poi si potrebbe provare una versione diesel del nostro motore.

Però tutto ciò complicherebbe un pò le cose ... il dubbio che mi sono sempre posto: ne vale la pena????

Bisognerebbe provare
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: cambio o lascio
« Risposta #2 il: 26 Febbraio 2007, 18:38:07 pm »
 ;D

e vai con le modifiche!!!
A mio avviso cambiamenti così ci porterebbero nella direzione sbagliata ..... niente aumento di cilindrata e/o raffreddamento ad acqua .... i 30 cv bastano .... magari con un pelo di coppia in più.
Le modifiche andrebbero fatte per aumentare il rendimento e diminuire le emissioni ... per cui ok all'iniezione e all'accensione elettronica ... magari fatti con una filosofia diversa dal solito.

 (felice)
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: cambio o lascio
« Risposta #3 il: 26 Febbraio 2007, 19:12:28 pm »
boh?!...

magari qualche pezzo in gomma modificato in teflon ma c'è già....
la centralina non l'ho ancora messa sulla 2cv ( aspetto in svezia per comprarla dopo che ho provato il tuo mezzo..forse forse serve pure a me... ;D )
però sulla furgonetta ho centralina r5 e mi pare vada sempre bene da quando c'è......
i sedili li ho cambiati con quelli twingo ma solo perchè i miei elastici saltavano sempre ( e poi per comprare i due sedili ho speso lo stesso che a cambiar tutti gli elastici  ;) )
forse si potrebbe pensar ad un telo capotte uguale nell'aspetto ma molto + resistente ( magari doppio strato)....

 (nonso)

ma va tutto bene così.......  (su)

tolasandro

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #4 il: 26 Febbraio 2007, 21:11:48 pm »
Io sono convinto che i nostri motori potrebbero essere migliorati.

Ho sempre pensato.... oltre l'accnsione elettronica, ad un kit per l'iniezione elettronica che ho visto su un sito inglese.

All'utilizzo di componenti + leggere di tutti gli organi in movimento .... ciò potrebbe farci risparmiare un bel pò sul peso complessivo.

Si potrebbero usare le cinghie per la distrubuzione.

All introduzione di un radiatore dell'acqua in modo da poter regolare al meglio la combustione ed all'innalzamento della cilindrata ad 800/900 cm^3

Rapporti del cambio un pò + lunghi e con l'aggiunta di una quinta marcia.

Per il resto lascerei tutto invariato .... secondo me potrebbe uscire qualcosa di carino. Poi si potrebbe provare una versione diesel del nostro motore.

Però tutto ciò complicherebbe un pò le cose ... il dubbio che mi sono sempre posto: ne vale la pena????

Bisognerebbe provare



hem...pensavo a qualcosa di più semplice...comunque mi piaciono le tue innovazioni.
il mio interesse era più mirato a parti che rientrano nell' ordinaria manutenzione e aiutano a viaggiare tranquilli anche mantenendo la solita velocità di crociera.
aprirò in seguito un 3ead x smanettoni, che mi piace molto.

tolasandro

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #5 il: 26 Febbraio 2007, 21:27:17 pm »
per esempio, nessuno ha mai montato un filtro aria diverso dall' originale che più che un filtro assomiglia all' imbottitura di un cuscino ortopedico. magari qualcosa di più recente aiuterebbe il respiro del motore aumentando comunque il potere filtrante evitando i soliti noiosissimi problemi di carburazione dovuti allo sporco male filtrato.
il problema rimarrebbe, ma forse tra un controllo e l' altro passerebbe più tempo evitando tutta una serie di problemi correlati.....o no?

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: cambio o lascio
« Risposta #6 il: 26 Febbraio 2007, 21:36:49 pm »

ma va tutto bene così.......  (su)

Si vero ma sta diventando davvero storica .... con enorme dignità e compostezza, con una flessibilità e un divertimento sconosciuto alla maggior parte dei veicoli a quattro ruote ma comunque lo sta diventando.

Mi piacerebbe davvero che fosse ripresa in mano e aggiornata seguendo lo spirito originario .... estetica e dimensioni immutate, allestimenti essenziali realizzati con materiali riciclati e riciclabili, nessuna concessione a puttanate del tipo capotte elettrica/vetri elettrici/ecc., un occhio alla sicurezza passiva, il nostro bel boxer rivisto mantenendo invariata la potenza e mettendoci un po' di coppia .... che sogno!!!
Se quel triciclo della smart con 700 cm3 a gasolio mi fa 100 km con 3 litri, sforna la bellezza di 45 cv ed è autolimitata a 130 km/h non pensate che si potrebbe ottenere altrettanto rinunciando a un po' di potenza?

Oppure sfruttare il telaio per stivare batterie e realizzare una vettura ibrida? altro bel sogno

hem...pensavo a qualcosa di più semplice...comunque mi piaciono le tue innovazioni.
il mio interesse era più mirato a parti che rientrano nell' ordinaria manutenzione e aiutano a viaggiare tranquilli anche mantenendo la solita velocità di crociera.
aprirò in seguito un 3ead x smanettoni, che mi piace molto.

Anch'io ho i sedili twingo che sinceramente adesso non cambierei per gli originali. Per quanto riguarda il viaggiare tranquilli io ho ritenuto opportuno mettere dei relais sulle luci anabbaglianti e la considero una modifica importante ai fini della sicurezza mentre invece la sostituzione delle scatole fusibili in vetro con i fusibili "attuali" è stata una modifica dettata dalla comodità di reperimento di quest'ultimi.

 (felice)
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

su.piu

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #7 il: 26 Febbraio 2007, 23:46:42 pm »
per esempio, nessuno ha mai montato un filtro aria diverso dall' originale che ...

Ciao

Io ho tovato una più economica soluzione alternativa al filtro aria originale o conforme allo stesso (Tecnocar A880).

http://www.filtrauto.com/catalogues/FO/scripts/t_cat_fich_filtre.php?lang=FR

Impiego il filtro Tecnocar A877 per la Peugeot 205.

http://www.filtrauto.com/catalogues/FO/scripts/t_cat_fich_filtre.php?lang=FR

L'A877 è composto solamente della spugna filtrante e della retina metallica e ha lo stesso diametro e spessore dell A880. E' più alto ma se smonti la spugna dal filtro originale puoi tagliarne l'altezza a misura. risparmiando sui 5 euro nella sostituzione.

Per il futuro ho in progetto di provare ad adattare un filtro aria circolare a secco al posto di quello umido. Lo alternerei a quello originale nei mesi invernali quando la polvere è meno fastidiosa. costa circa 8 euro meno dell A880.

Il modello l'ho già individuato: Tecnocar A663 per Fiat 500 Giardinetta

http://www.filtrauto.com/catalogues/FO/scripts/t_cat_fich_filtre.php?lang=FR

Secondo voi funzionera?  ;D

 (guid)








su.piu

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #8 il: 26 Febbraio 2007, 23:53:02 pm »
Hei, gli indirizzi che ho postato purtroppo non aprono le pagine che avrei voluto indicarvi  (nonso) ma se spulciate, colà troverete utili informazioni e dettagli sui prodotti tecnocar menzionati nel post precedente.  (su)

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: cambio o lascio
« Risposta #9 il: 27 Febbraio 2007, 09:43:05 am »
Il mio scopo è quello di aumentare il rendimento del motore, ovvio anche io non voglio stravolgere l'architettura della macchina. Anche per me va bene così.

L'aumento della cilindrata e quindi l'introduzione del raffreddamento ad acqua e dovuto al fatto che in mancanza di ciò non puoi utilizzare la sonda lambda per una migliore gestione dell combustione.

Poi magari la potenza la puoi lasciare invariata.

Sono un pò contrario alla sicurezza passiva, perchè ciò significa un aumento di peso dell'auto. Aumento del peso significa oltre che maggiori consumi, in caso di incidente tutta l'energia dell'auto viene trasferita a te con le conseguenze che puoi immaginare .... l'argomento sicurezza va comunque approfondito.

La preparazione di un auto è un argomento a parte. Io ho sempre sognato un 2cv biturbo.

Una turbina per ogni cilindro! ;D Pistoni alleggeriti, profili delle camme modificate, e tante altre piccole cose che potrebbero far lieviatre la potenza del nostro motore.

Immaginate che nel '86/'87(mi sembra) in formula uno regnava l'era turbo e la Bmw dal suo motore 1500cm^3 turbo in qualifica tirava fuori 1200CV poi però lo buttavano. Non dico tanto, ma un centinaio ci si può arrivare. Voi che dite????
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Re: cambio o lascio
« Risposta #10 il: 27 Febbraio 2007, 09:57:02 am »
Parlando utopicamente, perchè no;

però restando con i piedi per terra io sto cercando pistoni cilindri 800, di cui ho solo sentito parlare, ma esistono veramente!

Già così però il problema più grosso saranno i freni, che non saranno probabilmente più all'altezza del motore

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: cambio o lascio
« Risposta #11 il: 27 Febbraio 2007, 10:26:26 am »
non ti preoccupare che frenano!!! se noi puoi sempre mettere i dischi autoventilanti!!

Comunque i pistoni esistono. Puoi andare alla bmw e ti fai dare quella di non so quale moto!
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline sert

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 3822
  • ...s'i fossi foco...
Re: cambio o lascio
« Risposta #12 il: 27 Febbraio 2007, 12:00:58 pm »
Comunque i pistoni esistono. Puoi andare alla bmw e ti fai dare quella di non so quale moto!

non sono espertissimo di moto ma se parli di bmw e di 800 di cilindrata credo che i pistoni di una R80 possano andar bene... (nonso)...o per lo meno credo.....

su.piu

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #13 il: 27 Febbraio 2007, 14:56:39 pm »
Per quanto ne ho potuto capire la maggiorazione della cilindrata comporta tutta una serie di lavori al motore per adattarlo all'incremento ottenuto.

Credo possa essere interessante:

http://www.citroentuning.de/tuning_e.htm#engine

 (felice)

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: cambio o lascio
« Risposta #14 il: 27 Febbraio 2007, 23:12:14 pm »

Credo possa essere interessante:

http://www.citroentuning.de/tuning_e.htm#engine

 (felice)

e certo che è interessante .... chi dorme alla notte adesso sapendo che per 1.400 euro si può avere The Ultima ratio regum: The Rallye engine Peking-Paris? e poi gli alberi a cammes, i pistoni, ecc...

 (noncicredo)
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: cambio o lascio
« Risposta #15 il: 27 Febbraio 2007, 23:58:22 pm »
alla fine lo sapete che vi dico? evviva il mio PODEROSO 425!  (bacio) 8) (guid) come mamma citro l'ha fatto!
Non avete nessuna prova

su.piu

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #16 il: 28 Febbraio 2007, 00:01:16 am »
Questione di filosofia Anto... anche la tua non meno giusta  (su)

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: cambio o lascio
« Risposta #17 il: 28 Febbraio 2007, 01:15:28 am »
Per quanto ne ho potuto capire la maggiorazione della cilindrata comporta tutta una serie di lavori al motore per adattarlo all'incremento ottenuto.

Credo possa essere interessante:

http://www.citroentuning.de/tuning_e.htm#engine

 (felice)
ATTENZIONE state alla larga da questo sito.
Questo signor Maurice è un incrocio tra un fulminato (che forse non ciè ma ci fa) e un disonesto che prende soldi per confezionarti l' albero e poi si rende irreperibile.
Rappresenta veramente un insidia per chi si avventura su internet con la fiducia abituale che si riserva al mondo delle 2cv.
In Guardia
Guido

[allegato eliminato dall\'amministratore]

su.piu

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #18 il: 28 Febbraio 2007, 10:18:23 am »
Molto Obbligato anzi meglio dire... Obbligati!  (adoraz)

Ma per quanto concerne le soluzioni tecniche espresse in codesto sito: Son tutte balle o è veramente così  (?)

Nel senso, quando si aumenta la cilindrata, si deve obbligatoriamente ritoccare anche albero motore, albero a camme, aste dei bilanceri, carburazione ecc.  (?)

Ma a questo punto in questo 3d ci si chiede pure: Guido, Te (su commissione) li fai codesti lavori? Se no, conosci qualcuno di fiducia?  (su)

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: cambio o lascio
« Risposta #19 il: 28 Febbraio 2007, 13:03:14 pm »
Ogni motore è progettato per le specifiche richieste.

Il motore 2cv ha un albero a camme molto corto che si addice alle preparazioni, ma non so fino a che punto è stato testao. (nonso)

Lessi da qualche parte che era fatto con gli stessi criteri degli alberi a camme delle formula1. Altro nin so.

Tutte le altre modifiche, alberi a camme, pistoni, ecc ecc dipende da te, dove vuoi arrivare ovvio che se vuoi il max devi cambiare tutto ciò, ma se ti accontenti di qualche cavallo in + ed un pò di coppia, allora puoi lasciare invariato tutto il resto.

Uno dei principali limiti del motore 2cv è il comando alzata delle valvole, comandata con l'asta. ciò limita l'incremento del numero di giri. E' un limite strutturale



Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: cambio o lascio
« Risposta #20 il: 28 Febbraio 2007, 13:09:09 pm »
l'idea che ho scritto all'inizio non è quella di modificare un motore già esistente(si può sempre fare) .... ma di riprogettare completamente il motore.


Alla fine la soluzione di Anto è la migliore, caro vecchio 425!
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

GattoKea

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #21 il: 28 Febbraio 2007, 22:24:57 pm »
l'idea che ho scritto all'inizio non è quella di modificare un motore già esistente(si può sempre fare) .... ma di riprogettare completamente il motore.


Alla fine la soluzione di Anto è la migliore, caro vecchio 425!



Propongo il motore dell'ape 50 montato come ausiliario solo su una ruota.  Così, in città, quando si rimane in colonna, si spegne il bicilindrico e si usa solo il cinquantino... tanto a noi l'aria condizionata, il servofreno, il servosterzo... non ce ne può fregare di meno!

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: cambio o lascio
« Risposta #22 il: 28 Febbraio 2007, 23:37:58 pm »
Molto Obbligato anzi meglio dire... Obbligati!  (adoraz)

Ma per quanto concerne le soluzioni tecniche espresse in codesto sito: Son tutte balle o è veramente così  (?)

Nel senso, quando si aumenta la cilindrata, si deve obbligatoriamente ritoccare anche albero motore, albero a camme, aste dei bilanceri, carburazione ecc.  (?)

Ma a questo punto in questo 3d ci si chiede pure: Guido, Te (su commissione) li fai codesti lavori? Se no, conosci qualcuno di fiducia?  (su)
Mah, si ritocca tutto per ottimizzare tutto, ma non è obbligatorio.
Io comunque sono un restauratore integralista dell' originalità (tranne qualche strappo quà e là) e semmai sarei per un astuto mix di parti dei vari modelli che sono spesso compatibili tra loro senza modificare niente e danno origine a modelli nuovi con caratteristiche interessanti. Su commissione faccio restauri e riparazioni e la lista d'attesa è piuttosto lunga.


[allegato eliminato dall\'amministratore]

su.piu

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #23 il: 28 Febbraio 2007, 23:57:08 pm »
claro  (su)

 (felice)


Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: cambio o lascio
« Risposta #24 il: 01 Marzo 2007, 09:50:35 am »
l'idea che ho scritto all'inizio non è quella di modificare un motore già esistente(si può sempre fare) .... ma di riprogettare completamente il motore.


Alla fine la soluzione di Anto è la migliore, caro vecchio 425!



Propongo il motore dell'ape 50 montato come ausiliario solo su una ruota.  Così, in città, quando si rimane in colonna, si spegne il bicilindrico e si usa solo il cinquantino... tanto a noi l'aria condizionata, il servofreno, il servosterzo... non ce ne può fregare di meno!


nouvelle 2cv STOP & START!!!!!
Non avete nessuna prova

GattoKea

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #25 il: 01 Marzo 2007, 12:11:52 pm »
l'idea che ho scritto all'inizio non è quella di modificare un motore già esistente(si può sempre fare) .... ma di riprogettare completamente il motore.


Alla fine la soluzione di Anto è la migliore, caro vecchio 425!



Propongo il motore dell'ape 50 montato come ausiliario solo su una ruota.  Così, in città, quando si rimane in colonna, si spegne il bicilindrico e si usa solo il cinquantino... tanto a noi l'aria condizionata, il servofreno, il servosterzo... non ce ne può fregare di meno!


nouvelle 2cv STOP & START!!!!!



... nouvelle 2cv STOP & DRINK!!!!!  (birra)

 ;D

 (felice)

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: cambio o lascio
« Risposta #26 il: 01 Marzo 2007, 12:17:07 pm »
Puoi farci un esempio delle "soluzioni" che proponi?


non è che per caso ne ho giò sentita qualcuna????
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

su.piu

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #27 il: 01 Marzo 2007, 12:25:00 pm »
Puoi farci un esempio delle "soluzioni" che proponi?


non è che per caso ne ho giò sentita qualcuna????

Se ti riferisci a Guidowi mi pare che abbia parlato recentemente di una furgonetta con motore Visa e di una Dyane con cambio Ami8... ma chissà che altro avrà combinato  ;D

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: cambio o lascio
« Risposta #28 il: 01 Marzo 2007, 23:18:09 pm »
??il cambio Dyane 6 e AMI 8 sono uguali.


[allegato eliminato dall\'amministratore]

GattoKea

  • Visitatore
Re: cambio o lascio
« Risposta #29 il: 01 Marzo 2007, 23:35:33 pm »
??il cambio Dyane 6 e AMI 8 sono uguali.


 (stupid)
Allora... non cambiano!
 ;D ;D ;D