2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Problema avviamento a caldo  (Letto 32184 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sbiru

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
Problema avviamento a caldo
« il: 24 Agosto 2006, 16:49:28 pm »
Vi volevo rendere partecipi di questa cosa che mi ha lasciato perplesso. (spett)

Fino all'altro giorno avevo il problema dell'avviamento a caldo sulla 2cv, non ne voleva sapere di ripartire se non a spinta o dopo un'attesa di una decina di minuti;
nella mia immensa ignoranza pensavo fosse la solita pompa della benzina, o la solita bobina, o le solite puntine/condensatore... invece, dopo vari tentativi infruttuosi  (scherma), alla fine abbiamo risolto sostituendo il connettore con i 3 spinotti che sta sotto il blocchetto della chiave! :o
Non ci potevo credere, e continuo a esserne stupito, ma tant'e'... ora parte sempre al primo colpo!


Gianni

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #1 il: 25 Agosto 2006, 07:29:00 am »
il fondello del blocchetto d'avviamento? quello opposto a dove s'inserisce lachiave?

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #2 il: 25 Agosto 2006, 09:57:26 am »
Ciao sbiru...innanzitutto benvenuto.
Ma lo sai che mi hai levato un dubbio enorme? La mia christine fa lo stesso e identico difetto (a proposito non è che qualcuno ha già la macchina già pseudominata così?)  (nonso)e guarda non hai idea di quante ne ho sentite...pompa della benzina, cavi elettrici della bobina, addirittura le valvole...a freddo parte subito mentre a caldo quando vuole lei e la maggior parte delle volte non ne vuol sapere.

Potresti darmi più indicazioni riguardo alla riparazione che hai fatto e dove posso reperire il ricambio? Grazie!!!!   Saluti
                       Orazio
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #3 il: 25 Agosto 2006, 10:19:32 am »
Se non parte a caldo, normalmente è un problema di carburazione, me aveva già parlato guido.

Però questa cosa del nottolino di avviamento è abbastanza strana, anche se devo dire che potrebbe essere vero. (ora vado dietro alla lavagna) Probabilmente avendo i contatti non in buono stato non riesce a dare lo spunto necessario per avviare il motore. Però non mi spiego perchè solo a caldo. Che abbia bisogno di uno spunto maggiore?

Mah, comunque una volta ogni 6 mesi capita anche a me. non ne vuole sapere di partire (anche a freddo), e maneggiando un po' sotto il nottolino della chiave riparte.

Offline Sbiru

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #4 il: 25 Agosto 2006, 10:49:30 am »
Proprio quello, Gianni, il pezzo opposto a dove si inserisce la chiave.
Vediamo se riesco a inserire l'immagine dal sito di Cassis...

Ecco, dovrebbe essere questo, l'ho trovato sotto la voce "Interruttori", anche se mi sembra leggermente diverso, in quanto sul mio gli spinotti non sono così obliqui...

Comunque anch'io non mi spiego come mai lo facesse solo a caldo, e anche Cora (il meccanico) mi sembrava abbastanza perplesso! Eppure... non abbiamo fatto nessun altro intervento.

Io poi non ho neanche capito bene la prova che ha fatto prima di giungere alla conclusione di sostituire quel pezzo: mi pare che abbia collegato direttamente il positivo che va alla bobina con il cavo di alimentazione del motorino di avviamento. "Così escludiamo la chiave", mi ha detto! Boh!  (nonso)

Per 2cvllista: prima di avventurarti nella sostituzione del pezzo, magari fai anche tu la stessa prova, così vedi subito.
(anzi, magari aspetta qualche conferma di chi ne sa di più, che io potrei anche ricordarmi male e aver detto una castroneria ;D . Nel dubbio comunque mi reco subito dietro la lavagna, e con abbondanti provviste! (birra) )

marco62

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #5 il: 25 Agosto 2006, 11:21:25 am »
Anch'io ho cambiato il contatto della chiave di accensione,perchè quando giravo la chiave usciva del fumo dal nottolino,poi ho scoperto che il vecchio proprietario siccome la chiave faticava un pò a girare aveva utilizzato uno spray lubrificante e probabilmente questo mischiato a polvere e qualche piccolo residuo faceva un corto tra i contatti....morale non spruzzare mai spray oleoso nel blocchetto come si fà per le serrature di casa.

Ciao

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #6 il: 25 Agosto 2006, 12:11:26 pm »
Mah....dovrei vedere bene in effetti non ho ancora trovato nessuna spiegazione logica col problema del contatto di accensione ma devo provare perchè il problema è simile, sta di fatto che la macchina l'ho messa in circolazione da poco e prima di portarla dal meccanico per farle il tagliando il difetto non lo faceva!!!  (muro)

Comunque l'ho riportata qualche giorno fa per vedere il problema ma ancora non si era trovata soluzione, anche se stamattina controllando i connettori del blocchetto, ho notato che non erano agganciati bene. Direi che è in fase sperimentale ora.

Carburazione non direi, altrimenti non partiva neanche a freddo...credo  (nonso)
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #7 il: 25 Agosto 2006, 12:13:20 pm »
E' una cosa strana ciò che state descrivendo, ma non impossibile. Il motivo (a mio parere) sono i contatti ossidati o comunque sporchi. Basta pulirli con un pò di carta abrsiva(fine mi raccomando).Oppure verificare se fanno bene contatto.(hai aggiunto il post quando lo stavo per mettere io!!!mi ha subito bloccato bravo Pietro!!1 (bravo))

Non ti preoccupare puoi mettere lo svitol nel blocchetto. Tanto il malloppo dei contatti e dall'altra parte. Forse il problema è che di svitol ce ne ha messo troppo, facendo contatto con qualcos'altro, ma non so dirvi cosa.
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #8 il: 25 Agosto 2006, 12:18:19 pm »
Per i contatti io uso uno specifico detto Puliscicontatti appunto, che è secco, e quindi non dovrebbe dare problemi di cortocircuito.

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #9 il: 27 Agosto 2006, 14:27:52 pm »
X BUle:

Ti è mai capitato con questo problema che la macchina si spegnesse mentre stavi circolando? A me è capitato una volta dopo l'uso in traffico intenso ho aspettato che si raffreddasse ed è ripartita...ieri mi ha fatto lo stesso problema ma non ne vuole sapere + di ripartire neanche a traino e a freddo... qualcuno mi saprebbe spiegare cosa può essere perchè non ci sto capendo + niente!!!
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #10 il: 27 Agosto 2006, 20:07:05 pm »
Scusa Bule era per sbiru la domanda...
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline Sbiru

  • Residente
  • ***
  • Post: 122
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #11 il: 27 Agosto 2006, 22:23:16 pm »
No, in marcia non mi succedeva. 
Purtroppo non so aiutarti (nonso), speriamo che passi di qua qualche guru...

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #12 il: 28 Agosto 2006, 11:04:13 am »
Quando succede un'altra volta verifica se scocca la scintilla alle candele.

Stacca un cavo che va dalla bobbina alle candele, fai toccare il cavo su un punto metallico qualsiasi magari il pioncino stesso da dove l'hai staccato e tendolo in mano (dalla parte isolata se no sarai te il conduttore per la scintilla!!!)fai fare due giri al motore(serve una persona che sia in macchina) e vedi se scocca la scintilla. Prova entrambi i cavi.

Secondo me è la bobbina che riscaldandosi chissà per quale arcano motivo non fa scoccare più la scintilla alla candela.

Escluderei la pompa della benza perchè dici che quando si raffredda riparte.
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #13 il: 28 Agosto 2006, 16:00:06 pm »
Recentemente mi è stata recapitata una charleston col carro attrezzi che non andava in moto.
la resistenza del blocchetto di accensione era tale che alla bobina arrivavano solo 8 volts nonostante la batteria fosse ben carica.
I problemi di resistenza da ossidazione nel blocchetto o sui connettori è ancora più evidente con l' accensione elettronica.
L' unica stranezza nel caso segnalato da Scanner 79 è che il problema si manifesta a caldo quando di solito le minime dilatazioni dei connettori riescono a vincere le resistenze.

Ciao
Guido

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #14 il: 28 Agosto 2006, 22:58:00 pm »
Vedrò cosa riesco a sperimentare ...ripeto la macchina non va proprio + in moto almeno prima attendevo il raffreddamento e ripartiva, adesso neanche quello...Sembra morta! Speriamo sia solo in coma appena ho tempo vedo se arriva corrente alle candele
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline bubbo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 345
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #15 il: 28 Agosto 2006, 23:22:37 pm »
Il problema di spegnimento del motore a caldo e' in genere dovuto alla pompa della benzina.  Il difetto e' piu' frequente nelle stagioni calde. in emergenza si puo' risolvere sistemando uno straccio bagnato sulla pompa stessa (un mio amico ci mise un arancio....). altre volte il calore vaporizza il carburante nelle tubazioni e impedisce alla pompa di aspirare (vapor lock). lo spegnimento del motore e' diverso se dovuto a mancanza di carburante o a mancanza di elettricita': nel primo caso il motore  muore soffocandosi, nel secondo il motore si pianta oppure "strappa". Buon divertimento!

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #16 il: 28 Agosto 2006, 23:35:50 pm »
Il difetto l'ha fatto nel traffico e anche se andavo piano ho potuto notare che la macchina si è spenta di colpo "morendo"ma ripeto non è + ripartita e non ne vuole sapere + neanche adesso...lo ha fatto un'altra volta in passato sempre dopo un giro nel traffico intenso ma è ripartita dopo una mezz'ora

Quando mi hanno trainato fino a casa ho provato a mettere la seconda e lasciare le frizione ma niente...non credo sia la pompa (anche se molti mi hanno detto che può essere quella) per il fatto che quando provo ad avviarla si sente odore forte di benzina quindi vuol dire che arriva al carburatore. Boh se la portassi a Lourdes?
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline bubbo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 345
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #17 il: 29 Agosto 2006, 00:09:57 am »
per verificare se arriva benzina stacca il tubo che arriva al carburatore e fai un secondo di motorino di avviamento: deve uscire un bel fiotto.
Se e' cosi verifica se hai problemi  al condensatore. Prova a comprare  un condensatore esterno e collega filo dello stesso al positivo della bobina e la carcassa a massa.
il caldo intenerisce anche i tubi del carburante, Controlla il tubo in gomma sopra il serbatoioi dal quale viene prelevata la benzina.
Ciao

Offline Maxx

  • Assiduo
  • **
  • Post: 35
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #18 il: 29 Agosto 2006, 10:52:17 am »
sulla mia dyane lo scorso anno andai incontro ad un inconveniente poco simpatico; durante la marcia il motore si spengeva improvvisamente.
La causa era da ricercarsi nel blocchetto circolare a tre contatti; lo aprii e notai le piste di rame usurate dallo sfregamento; ovvia la sostituzione del componente.
ciao Maxx

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #19 il: 29 Agosto 2006, 11:29:18 am »
Può essere una soluzione vedere se la pompa funziona da bubbo, ma purtroppo non è una prova sicura(Guru insegna).
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #20 il: 01 Settembre 2006, 23:46:10 pm »
Dopo essersi addormentata sabato scorso proprio in mezzo alla strada, stasera ha fatto lo stesso...non voleva + ripartire così stasera che avevo un po' di tempo sono andato con mio fratello a vedere se arrivava corrente alle candele...

Penso "proviamo prima ad accenderla" e in meanche mezzo giro e x altro senza azionare lo starter è partita...  (ole) "boh chi la capisce" penso ma meglio così il tempo di andare al benzinaio, vado a prendere la raga e dopo neanche 3 km si spegne di botto e non vuole + partire...VI PREGO DITEMI COSA PUO' ESSERE  (nonso) la pompa della benzina no perchè arriva quando tento di accenderla, possibile che sia il blocchetto di accensione? Prima non faceva 'sto maledetto difetto...
p.s. quando accelero sento il motore che "gratta" un po' il meccanico mi ha detto che c'è sa versare nell'olio motore un additivo tsp si può fare o fa danni?
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #21 il: 01 Settembre 2006, 23:52:42 pm »
stp scusate...
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #22 il: 02 Settembre 2006, 00:12:39 am »
Non sono in grado di darti una risposta ma se rispondi alle domande forse qualcuno che ne sa di più riesce a capire meglio cosa potrebbe essere.

1) mi sembra di capire che quando non parte tu giri la chiave, il motorino d'avviamento gira, il motore gira normalmente ma non c'è neache uno scoppio nei cilindri come se non arrivasse corrente.

2) Dopo un po' che insisti senti odore di benzina?

3) Quando la macchina miracolosamente parte va come al solito o di meno (di più non penso  ;D)?

4) Cosa intendi dire con "gratta"? batte in testa?

A me è successo che si era staccato un cavo dalla bobina e la macchina naturalmente si è fermata all'istante .... prima di staccarsi però aveva avuto una settimana circa di mancamenti improvvisi di un paio di secondi in cui si ammutoliva per poi riprendersi da sola.
Io guarderei lì per poi passare al blocchetto di accensione.
Ciao

 
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #23 il: 02 Settembre 2006, 00:15:16 am »
stp scusate...

Se vuoi modificare il tuo post spedito puoi evitare di mandarne un altro di rettifica basta che ti posizioni sul messaggio incriminato e vedrai che alla destra in alto vicino alla linea che lo separe dal messaggio precedente c'è il bottone "modifica" che ti permette di rieditare il post.
Ciao
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #24 il: 02 Settembre 2006, 00:17:09 am »
hei anche alla nostra charlie è successa un cosa del genere tempo fa.. in poche parole si era logorato lo il cavo a spinotto rivestito in gomma che si collega alla bobina e ogni tanto la 2cv "aveva qualche mancamento" finchè non si è staccato e si è spenta di colpo!! naturalmente cambiandolo ora va na favola!!! ;D (felice1)
Non avete nessuna prova

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #25 il: 02 Settembre 2006, 00:34:34 am »
Rispondo alle domande di pacifico:

1) Esatto, il motorino gira normalmente ma non c'è avviamento, ma la scintilla c'è anche se mi sembra fioca;

2)Quando insisto si sente un forte odore di benzina;

3) Quando poi parte la macchina fila che è una bellezza;

4) Il problema del "grattare" l'ho rilavato insieme al meccanico il quale mi ha detto (da quanto ho capito) che la macchina non batte in testa, come peraltro avevo insinuato, ma fa rumore agli ingranaggi(vallo a capire ma cambierò sicuramente meccanico);

abbiamo controllato la bobina ma i fili non si staccano in compenso però ho notato che i connettori del blocchetto di accensione si staccano facilmente appena li tocchi

p.s. monta l'alternatore di una visa!!! ma mi hanno detto che è migliore di quello originale



Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #26 il: 02 Settembre 2006, 01:07:42 am »
........
abbiamo controllato la bobina ma i fili non si staccano in compenso però ho notato che i connettori del blocchetto di accensione si staccano facilmente appena li tocchi



Mi sto avventurando in un sentiero scosceso che mi porterà dietro alla lavagna ma ti chiedo se hai controllato, quando la macchina non parte, se il quadro da segni di vita .... la spia dell'olio si accende?

Provare a vedere se è il blocchetto ti costa 3 minuti .... stacchi i cavi .... due vanno tenuti uniti (e il quadro si accende) e il terzo, quello che comanda il motorino di avviamento, va appoggiato sugli altri due il tempo necessario che il motore parta.
Per essere significativa la prova andrebbe fatta quando la macchina ti fa il difetto .... se la macchina miracolosamente parte allora era il blocchetto, se non parte non è lui che ti lascia a piedi!!

 
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #27 il: 02 Settembre 2006, 01:16:23 am »
Il quadro si accende perchè la lancetta della benzina sale ma devo farti una domanda che farà andare me dietro la lavagna: qual'è la spia dell'olio??? Non si accende nessuna spia quando giro la chiave!

Comunque proverò a fare come mi hai detto...
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #28 il: 02 Settembre 2006, 12:49:30 pm »
Se hai il cruscotto stile charlerston è la spia rossa posta a sinistra sopra al comando dei tergi. 

A  questo punto ti direi di verificare il livello olio motore. Possibile che il tuo meccanico non l'abbia fatto? ??? ??? ??? ???
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline Orazio 2cvllista

  • Colonna
  • ****
  • Post: 679
  • No 2cv?? No party!
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #29 il: 02 Settembre 2006, 14:37:33 pm »
No non ho il cruscotto charleston ho quello originale della 6 special con tachimetro piccolo rettangolare...

ho seguito il consiglio di pacifico ossia sfilare i connettori dal blocchetto e collegarli insieme per vedere se parte...niente, morta!

a questo punto escluderei anche il blocchetto chiave come problema

l'olio motore è stato cambiato neanche un mese fa e direi che il mecca abbia controllato il livello dalla stecca tarata del motore (posso chiamarla così?)
Nella vita bisogna essere come il profitteroles, dolci ma con le palle!!!!