2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Problema avviamento a caldo  (Letto 32187 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #60 il: 15 Settembre 2006, 14:58:47 pm »
Anch'io!
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Gianni

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #61 il: 16 Settembre 2006, 08:07:32 am »
Purtoppo sul forum RIMANE TUTTO.

Mi faceva piacere pensare a Pietro tutto gongolante, soddisfatto che si accende una sigaretta per autopremiarsi e pieno della felicià che ti dona l'aver messo a frutto un "brutto momento" passato sulla corsia d'emergenza.

A volte però mi chiedo:
ma chi sa tante cose e le ha probabilmente imparate in momenti simili non vuol dire che è saccente, vuol dire che è SFIGATO!  :)

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #62 il: 18 Settembre 2006, 15:14:55 pm »

A volte però mi chiedo:
ma chi sa tante cose e le ha probabilmente imparate in momenti simili non vuol dire che è saccente, vuol dire che è SFIGATO!  :)

Vedo che il tuo occhio da Meharista ha scoperto la mia vera identità che tengo celata sotto un sottile strato di stupidità.  ;D

PS Aspetto lo stesso discorso dopo un post di Guido  (muoio)
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Gianni

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #63 il: 18 Settembre 2006, 18:57:26 pm »
Che ne sai di dove trascorre i fine settimana Guido?

A4, A21 ..........

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #64 il: 20 Gennaio 2008, 00:03:20 am »
Penso che sulla Titine di Laura vi sia un problema analogo ... oggi si è fermata a caldo ed il mitico Maki è accorso in nostro aiuto  (adoraz) (adoraz) poi una volta a freddo è ripartita come se niente fosse spero che siano le puntine ed il condensatore o il blocchetto come di accensione come dice Sbiru altrimenti andrò in zona carburatore che odio aprire  :( ..spero di risolvere con le prime due ipotesi  (nonso) ...vi dirò  (felice)

p.s Grande Maki sei stato propizio (superok)  (abbraccio)

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #65 il: 20 Gennaio 2008, 01:57:22 am »
Mi sembra qualcuno diceva anche la pompa della benzina. ..... ok se sbaglio filo dietro la lavagna! come al solito ...
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #66 il: 20 Gennaio 2008, 10:08:48 am »
 :) non penso Mario in questo caso, durante l'accensione sento odore di ingolfamento piuttosto secondo un ragionamento che mi ha fatto Maki penso più ad un problema di galleggiante visto anche che lo strattonamento avviene in curva ed alle rotonde ma non escludo niente  (nonso) oggi controllo con il blocchetto della serratura anche perchè notavo che non mi si accende più la spia dell'olio prima dell'accensione ...vedremo

(felice) Patalavagna

Offline Roald

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 2584
    • Il nostro sito internet
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #67 il: 20 Gennaio 2008, 10:28:52 am »
Non male come ragionamento, smonti la serratura perché alle rotonde strattona e la spia dell'olio galleggia ?  (matto)

Buon lavoro  ;D
In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


Offline marlen

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 1847
  • la felicità è senza limiti viene e va...
    • http://www.sardegna2cv.altervista.org
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #68 il: 20 Gennaio 2008, 10:39:27 am »
anche a me e successo una volta e sai cos'erano....
le candele!  (nonso) non ci credevo neppure io...

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #69 il: 20 Gennaio 2008, 10:56:11 am »
anche a me e successo una volta e sai cos'erano....
le candele!  (nonso) non ci credevo neppure io...
(nonso) le ho appena cambiate non penso siano le candele, però non sono esattamente le 755 ho messo le Eyquem RC 42 S ..quelle che mi ha dato il mecca Citroen  (??) (idea) magari provo a rimettere le vecchie  ;)
Non male come ragionamento, smonti la serratura perché alle rotonde strattona e la spia dell'olio galleggia ?  (matto)

Buon lavoro  ;D
;D ma direi anche  (puni) (punizione)  :)

Ahem.. ripensandoci qualcuno sà come si smonta

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #70 il: 20 Gennaio 2008, 17:18:37 pm »

 (ura) FI - NI - TO    hehe! indovina? Puntine e, anzi più che altro condensatore ora va che è una scheggia  (su)

Grazie dei consigli ..questo forum è insostituibile   :)   mitici

 (felice) Pataplatinate
« Ultima modifica: 20 Gennaio 2008, 17:21:19 pm da patatacotta »

Offline narota

  • Colonna
  • ****
  • Post: 955
  • padrone di niente servo di nessuno
    • myspace
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #71 il: 20 Gennaio 2008, 18:26:35 pm »

he he patashining he he
D.A. club cochabamba

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #72 il: 21 Gennaio 2008, 20:51:09 pm »

 (ura) FI - NI - TO    hehe! indovinate? Puntine,

mai cantare vittoria prima dell'arrivo   ;D giro di prova questa volta un po più lungo ed il problema si è ripresentato  (piango) quindi solo a motore caldo nuovamente, come sabato si è spenta e dopo mezzora circa di morte apparente è ripartita  (?) (nonso) adesso provo come dice Marlen a cambiare le candele anche se quelle che erano sotto non erano a posto e provo anche a ripulir i contatti del blocchetto messa in moto come Sbiru dopo di chè sostituirò la  bobina o pompa benzina vediamo un pò...di più nin zò

consigli?   ciao Grazie   ...patatriste

Offline paperella

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1906
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #73 il: 21 Gennaio 2008, 21:02:22 pm »
Ovviamente quello che dirò è una paperellata!!!
In Africa accadeva che il motore improvvisamente si spegnesse e non voleva più saperne di ripartire se non dopo una ventina di minuti di star spento.
La causa era il vapor lock: a causa del caldo la benzina evaporava prima di arrivare al carburatore!!!
Non credo che sia il tuo caso.  (muoio) (muoio) (muoio)
Il nous fallut bien du talent
Pour être vieux sans être adultes

Offline laura2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2002
  • Un sorriso che non dai, è un sorriso che non avrai
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #74 il: 21 Gennaio 2008, 21:09:31 pm »
Grazie Papi..cambieremo anche quello, il tubo si intende ...a volte si guarda il capello e non si vede la trave ihihihihi  (felice)  (abbraccio)

Offline paperella

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1906
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #75 il: 21 Gennaio 2008, 21:13:14 pm »
Ciao Laura.
Lì il colpevole, in genere, era il filtro.
Oltre al calore.
Per la precisione era un filtro volante che era messo troppo vicino a una fonte di calore.
Per evitare il tutto si utilizzavano filtri in vetro a bicchiere da 1/2 litro.
Il nous fallut bien du talent
Pour être vieux sans être adultes

Offline laura2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2002
  • Un sorriso che non dai, è un sorriso che non avrai
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #76 il: 21 Gennaio 2008, 21:32:08 pm »
Quindi  (?) Io di bicchieri ne ho anche di cristallo  ;D

Ovviamente scherzo...non ne capisco niente..so solo che la Titine mi lascia ferma sempre in posti isolati..stretti..pericolosi..uff

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #77 il: 21 Gennaio 2008, 22:09:56 pm »
Il gioco delle punterie è mai stato controllato?

[allegato eliminato dall\'amministratore]

Offline bulè

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6574
  • www.2cvclubitalia.com
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #78 il: 22 Gennaio 2008, 09:07:22 am »
A questo punto io mi orienterei su pompa benza, e tubo.

Metodo barbaro per riconoscere se il problema è quello? La prossima volta che a caldo non riparte provate a versargli acqua fredda sulla pompa, e riprovare.

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #79 il: 22 Gennaio 2008, 09:10:56 am »
Il gioco delle punterie è mai stato controllato?

 (?) no Guido, non ho sentito tikettio quindi ho momentaneamente tralasciato, ma tu forse pensi ad un problema opposto? Cioè troppo chiuse quindi senza gioco (??)
ok controllo grazie!  (felice)

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #80 il: 22 Gennaio 2008, 09:14:30 am »
A questo punto io mi orienterei su pompa benza, e tubo.

Metodo barbaro per riconoscere se il problema è quello? La prossima volta che a caldo non riparte provate a versargli acqua fredda sulla pompa, e riprovare.

ok proverò grazie Alby  (abbraccio)

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #81 il: 22 Gennaio 2008, 17:26:34 pm »
Il gioco delle punterie è mai stato controllato?

 (?) no Guido, non ho sentito tikettio quindi ho momentaneamente tralasciato, ma tu forse pensi ad un problema opposto? Cioè troppo chiuse quindi senza gioco (??)
ok controllo grazie!  (felice)

Appunto.

[allegato eliminato dall\'amministratore]

Offline il marchese del grillo

  • Residente
  • ***
  • Post: 240
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #82 il: 23 Gennaio 2008, 03:48:31 am »
A me succedeva la stessa cosa , e dopo varie peripezie , ho scoperto che erano le candele , infatti non essendo idonee facevano surriscaldare la bobina .
perchè vivere una vita da malati per poi morire sani?

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #83 il: 25 Gennaio 2008, 14:33:57 pm »
In attesa che mi arrivi un po di robina tubi candele eccetera ho notato che la bobina diventa insolitamente calda stessa prova con la bigrigia e la bobina non scalda quindi presumo che il problema sia nella bobina o qual'cosa che surriscalda la stessa
..minkia dai che forse ci arrivo  :D gne gne (bambino con gelato sulla fronte)
Grazie!

A me succedeva la stessa cosa , e dopo varie peripezie , ho scoperto che erano le candele , infatti non essendo idonee facevano surriscaldare la bobina .

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #84 il: 25 Gennaio 2008, 16:23:00 pm »
In attesa che mi arrivi un po di robina tubi candele eccetera ho notato che la bobina diventa insolitamente calda stessa prova con la bigrigia e la bobina non scalda quindi presumo che il problema sia nella bobina o qual'cosa che surriscalda la stessa
..minkia dai che forse ci arrivo  :D gne gne (bambino con gelato sulla fronte)
Grazie!

A me succedeva la stessa cosa , e dopo varie peripezie , ho scoperto che erano le candele , infatti non essendo idonee facevano surriscaldare la bobina .

Può fare questa prova. Inverti le bobbine e vedi se il problema persiste sulle bobine o è sui collegamenti della macchina. Se è sui collegamenti della macchina potrebbe essere qualche massa che non tocca bene oppure arriva troppo energia alla bobina, non i suoi 13V, ma qualcosa in +. 
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #85 il: 29 Gennaio 2008, 14:31:27 pm »
allora ho cambiato  i tubicini della benza e le candele ma la bobina scalda ugualmente ..uffffa ho poi provato (come consigliato da Mario) a sostituire immediatamente la bobina con quella della charly (che tra l'altro ha le polarità invertite ) meno male che Guido lo aveva scritto da qualche parte  (abbraccio) e così ho controllato, ed è partita ma dopo poco da nuovamente problemi di accensione adesso non si accende neanche con la bobina nuova tra poco torno giù a vedere se riparte  (nonso) secondo me c'è un doppio problema pompa ed anche la bobina
Ciao a dopo...   (felice) patasfiga

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #86 il: 29 Gennaio 2008, 18:05:15 pm »
ho controllato e la benzina non arriva neppure alla pompa  ??? o provato a staccare la giunzione sotto la pompa quella che unisce il tubo in gomma con quello in plastica ed ho notato che non esce la benza  :o che cavolo sarà? o inserito il rimanente tubo nuovo a quello in plastica e soffiando energicamente si è come stappato  (nonso) velocemente lo rinserito sotto il tubo della pompa due giri di chiave ed è partita  (stupid) che diavoleria ci sarà che ostruiva il condotto benzina... vabbé il secondo problema invece persiste cioè pur avendo cambiato la bobina si scalda nuovamente  :( ho ricontrollato tutti l'impianto verificato i contatti che fossero ben stretti poi ho cambiato il regolatore di tensione ed ho rimesso le candele che avevo sul charly... ma niente scalda ugualmente quasi da non poterla toccare

AIUTOOO!!  (muro)  (felice)

P.S DIMENTICAVO ANCHE IL CONDENSATORE è NUOVO MA NIENTE!!
« Ultima modifica: 29 Gennaio 2008, 18:07:40 pm da patatacotta »

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6750
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #87 il: 29 Gennaio 2008, 18:43:56 pm »
Col condensatore vecchio scaldava?
Per la benza potrebbe essersi screpolato il manicottino di tubo di gomma che unisce la tubazione in rilsan al pescante/gallegiante sul serbatoio. Dalla fessura trafila aria e se la macchina sta un po' ferma si disinnesca la tubazione.

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #88 il: 29 Gennaio 2008, 19:02:29 pm »
si anche con il condensatore vecchio scaldava infatti lo cambiato insieme alle puntine pensando fosse quello poi o ricambiato le candele pensando fossero quelle poi ho messo il regolatore di tensione della charly ...cosa mi rimane da cambiare? Sicuramente lo scoprirò per strada mentre vado al raduno di Grasse  (stupid)

C..il manicottino di tubo di gomma che unisce la tubazione in rilsan al pescante/gallegiante sul serbatoio. Dalla fessura trafila aria e se la macchina sta un po' ferma si disinnesca la tubazione.

penso sia proprio così ho visto nel tubo trasparente passare alcune bolle d'aria
domanda:  Come ci si arriva a quel manicotto?
già immagino la risposta  (muro)

grazie

patatacotta

  • Visitatore
Re: Problema avviamento a caldo
« Risposta #89 il: 29 Gennaio 2008, 20:50:53 pm »
mi è venuto un dubbio guardando l'impianto elettrico, la bobina ha il filo blu (-) che va al condensatore ed il (+) viola va sotto chiave e prende corrente dal motorino d'avviamento giusto?
perchè vorrei provare a ponticellare direttamente sul pos. del motorino come fece cora per Sbiru come diceva ad inizio 3d qualcuno me lo può gentilmente confermare?

graaaaaazie  (felice)