2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA  (Letto 31187 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #30 il: 08 Giugno 2011, 16:53:23 pm »
Ripeto io sono disponibile a sbattermi per qualcosa di costruttivo, ma certo....da solo, poco posso fare...

UAW ho convinto un bicilindrico, non ci posso credere  ;D


Concludo la mia romanzina con l'ultimo consiglio:

sentite Mirco e Fabio su come si sono organizzati e sentite pure i ragazzi del nuvo gruppo dei 2cv sui 2 golfi, sentiteli per avere delle dritte, poi contatta magomerlino che mi pare motivatissimo

manda un paio di messaggi anche a roma679  e a fabrizio che ultimo arrivato lo sento motivato (ci sono pure gli abruzzesi con byqno e fabri2cv)


vedrai che un incontro di un fine settimana sui colli romani ad ottobre riuscirete ad organizzarlo, se proprio non riusciste (ma non ci credo) organizzate un incontro di un giorno per i bicilindrici della zona, vedrai che l'entusiasmo vi farà ripetere l'esperienza correggendo eventuali sviste ed errori e poi....

... sognare non costa nulla, ma senza un aiuto da parte di un sponsor con i fiocchi la vedo dura gironzolare per Roma (pensa solo quanti permessi bisognerà chiedere)

P.S. contattate pure il club 500 loro domenica saranno li da voi con centinai di cinquini, magari vi accodate e ne aprofittate per conoscervi.

 (abbraccio) (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline byqnno

  • Residente
  • ***
  • Post: 125
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #31 il: 08 Giugno 2011, 17:50:15 pm »
 (felice)
Bene! Watson consiglia con sobrietà. Ce la si fà ad organizzare qualcosa per ottobre nei dintorni di Roma? Un raduno allargato dove ci si incontra e si fa il punto della situazione per le basi di un raduno nazionale. Dopotutto, lo si può programmare e organizzare per l'anno prossimo in grande stile. Sarei curioso di leggere delle opinioni e delle dritte anche dai  (vecchio) (vecchio) (vecchio) che assiduamente frequentano il forum ed hanno esperienza da vendere.

Offline 2cvAX mirco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 740
  • siamo tutti un po' Spécial
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #32 il: 08 Giugno 2011, 17:58:04 pm »
l'importante è che ci sia largo anticipo nella data così anche chi viene da lontano si può organizzare, io ci verrebbi

 (felice)  in bocca al lupo!
Auzz!

magomerlino

  • Visitatore
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #33 il: 08 Giugno 2011, 18:48:00 pm »
Dopotutto, lo si può programmare e organizzare per l'anno prossimo in grande stile. Sarei curioso di leggere delle opinioni e delle dritte anche dai  (vecchio) (vecchio) (vecchio) che assiduamente frequentano il forum ed hanno esperienza da vendere.
  Gli  (vecchio) (vecchio) del forum non scrivono....perchè si stanno spanciando dal ridere (muoio) (muoio) (muoio).(ma 'ndo vanno questi!)......             Ma ATTENZIONE!!    Ride bene chi ride ultimo!!  ;)

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 709
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #34 il: 09 Giugno 2011, 12:06:41 pm »
Ciao a tutti ed a magomerlino che mi ha scritto in MP. Con i forum sono un po' una schiappa, appena raggiungo i 10 post ti invio anche io un MP.

L'idea del raduno è molto bella; ripropongo il mio e raccolgo qualche altro punto di vista: per organizzarlo occorre del lavoro, lo stesso lavoro va fatto sia che si parli di Roma che dei Castelli Romani. A quel punto punterei su Roma poichè la eco e l'attrattiva sono sicuramente maggiori; i cugini si radunano sotto la torre Eiffel.... Vogliamo provare almeno a competere con le italiche lumache di latta "sotto er colosseo"? eccheccacchio!!!

Ad essere molto onesto da subito, credo che il mio contributo potrà purtroppo essere molto limitato per motivi di famiglia e soprattutto di incipienti impegni di lavoro fuori sede... quello che potrò fare però sarò ben lieto di farlo!
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline ginin

  • Colonna
  • ****
  • Post: 961
  • Salve a tutti
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #35 il: 09 Giugno 2011, 12:44:07 pm »
Vogliamo provare almeno a competere con le italiche lumache di latta "sotto er colosseo"? eccheccacchio!!!

Salve a tutti.......
Se avete bisogna di conferme.....Potrei iscrivermi da adesso, sarebbe fantastico poter sfilare con La mia 2cv4 per i Fori Imperiali e fare una sosta al Colosseo.
Purtroppo io questo posso fare sia per il tempo a mia disposizione, sia per la distanza.
Credo comunque che se avete bisogno di conferme per poterVi mettere al lavoro per l'organizzazione ci sarà un vero e prorio plebiscito.......
Quindi FORZA E CORAGGIO
Tutto quello che non c'è non può guastarsi.

magomerlino

  • Visitatore
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #36 il: 09 Giugno 2011, 14:24:44 pm »
l'importante è che ci sia largo anticipo nella data così anche chi viene da lontano si può organizzare, io ci verrebbi

 (felice)  in bocca al lupo!
   Benvenuto su questo 3d  e grazie dell' incoraggiante adesione dalla "lontana"  Mediolanum!                                                                              Grazie anche a Ginin da Mantova!         Quando partirai passa a prendere Mariottoami8
« Ultima modifica: 09 Giugno 2011, 14:27:32 pm da magomerlino »

Offline Mariotto Ami8

  • Colonna
  • ****
  • Post: 534
  • I'm movin' where streams of whiskey are flowin'
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #37 il: 10 Giugno 2011, 18:10:10 pm »
Torno oggi dalla Sardegna e leggo subito di questa stupenda iniziativa!!!
 (compl)
Sui  raduni sono ignorante come una foca   (appl)  (questa è la foca che applaude) ma anch'io mi iscrivo praticamente da adesso!!! Per l'organizzazione, qui da Mantova posso collaborare solo con il mio entusiasmo e mettermi  a disposizione se ci fosse bisogno di manovalanza scribacchina - amministrativa - burocratica. Insomma, se qualche esperto mi dirà cosa devo fare e come, io lo farò!
Per il periodo sarei d'accordo sul fine settembre-primi di ottobre per i motivi già detti, ma l'importante  è fissare la data con largo anticipo per dare il tempo a tutti di organizzarsi e di mettere a punto le vecchiette.
Io e Ginin abbiamo già il motore caldo, anzi praticamente siamo già a Modena  (guid)



magomerlino

  • Visitatore
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #38 il: 10 Giugno 2011, 19:54:04 pm »
sarebbe fantastico poter sfilare con La mia 2cv4 per i Fori Imperiali e fare una sosta al Colosseo.
  sono contento di scoprire che Ti accontenteresti di una strada "Qualsiasi"......domani vado a parlare con Alemanno per vedere se mi da il 2 giugno.     così sfruttiamo le tribune che sono già montate.....sono indeciso se sfilare in   "apertura" o in "chiusura".  Penso che non ci siano problemi neppure per il Colosseo!! Pensa che bello con tutte le bicilindriche che fanno giro tondo!  ;)
« Ultima modifica: 10 Giugno 2011, 20:04:59 pm da magomerlino »

Offline ginin

  • Colonna
  • ****
  • Post: 961
  • Salve a tutti
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #39 il: 11 Giugno 2011, 16:48:57 pm »
.....domani vado a parlare con Alemanno per vedere se mi da il 2 giugno.     così sfruttiamo le tribune che sono già montate.....sono indeciso se sfilare in   "apertura" o in "chiusura".  Penso che non ci siano problemi neppure per il Colosseo!! Pensa che bello con tutte le bicilindriche che fanno giro tondo!  ;)

Ciao Mago
Come è andato l'incontro con Alemanno?
Tutto quello che non c'è non può guastarsi.

magomerlino

  • Visitatore
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #40 il: 11 Giugno 2011, 17:53:49 pm »
Ciao Mago
Come è andato l'incontro con Alemanno?
  Ciao Ginin!   Gli ho telefonato per l'appuntamento, lui è venuto subito a casa mia......ma non ho potuto riceverlo perchè troppo occupato sul forum a tessere la tela informatica tra gli Organizzatori!!  (muoio) (muoio) (muoio)  BASTA SCHERZARE SU QUESTO ARGOMENTO!    si è generata già abbastanza confusione!! adesso lavoriamo seriamente per vedere di organizzare almeno un primo incontro tra chi è disponibile e interessato..ad incontrarsi...poi si vedrà.  Grazie del Tuo entusiasmo!   (felice)
« Ultima modifica: 11 Giugno 2011, 17:55:56 pm da magomerlino »

Offline fabri2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 903
  • essu quisso
    • Il mio lavoro
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #41 il: 11 Giugno 2011, 18:30:54 pm »
Oltre che una bella idea sarebbe doveroso un raduno a Roma pertanto spero che i vertici si adoperino a portare avanti questa iniziativa. Da parte mia ci parteciperei volentieri anche perche sono a soli 130 km dalla capitale anche se al momento per la mia bicilindrica la distanza è ancora proibitiva. Comunque a meno che i nostri vertici non si attivino la realizzazione sarà difficile, intendo dire che prima dovrai cercare di realizzare un incontro informale da far divenire anno dopo anno sempre più importante sino ad arrivare al raduno nazionale.
Una 2 cavalli non ti lascia mai a piedi
...sempre che non gli girino le balle!

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #42 il: 13 Giugno 2011, 12:00:18 pm »
Qualcuno di voi è poi andato a vedere come è stato organizzato il Raduno di Roma "I padri della patria" dell 500  (?)

in rete non ci sono ancora foto  (nonso)

 (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 709
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #43 il: 13 Giugno 2011, 13:51:51 pm »
Ciao Mago
Come è andato l'incontro con Alemanno?
   Ciao Ginin!   Gli ho telefonato per l'appuntamento, lui è venuto subito a casa mia......ma non ho potuto riceverlo perchè troppo occupato sul forum a tessere la tela informatica tra gli Organizzatori!!  (muoio) (muoio) (muoio)  BASTA SCHERZARE SU QUESTO ARGOMENTO!    si è generata già abbastanza confusione!! adesso lavoriamo seriamente per vedere di organizzare almeno un primo incontro tra chi è disponibile e interessato..ad incontrarsi...poi si vedrà.  Grazie del Tuo entusiasmo!   (felice)

Allora: non ho parlato con Alemanno ma, dopo svariate telefonate, ho preso contatti con il suo gabinetto.

Per organizzare il raduno occorre mandare un fax ad un numero che mi hanno dato.
Il fax deve essere su una carta intestata o comunque di un ente/persona responsabile   dell'evento e deve indicare:
1. percorso
2. programma
3. il numero telefonico dell'intestatario della carta ed una email

Sarà direttamente l'Ufficio di Gabinetto a ricontattare il richiedente.

Io mi sono presentato come privato cittadino, appartenente ad un forum il quale vuole organizzare un raduno di auto storiche, e pertanto mi sono dovuto limitare a chiedere solo informazioni.

A questo punto:
data la valenza amministrativa e di responsabilità che avrà il fax credo sia opportuno informare e coinvolgere qualcuno del forum (amministratore, moderatore delegato) che abbia titolo.

Considerazioni:
Credo che, dovendo comunque muovere carte e fax, a questo punto convvenga davvero puntare sul Centro di Roma (come dicevo in altro post, occorre pensare alla eco dell'evento) tanto più che il Gabinetto del Sindaco è nel 1° Municipio; al fine di rendere più "autorizzabile" il tutto suggerirei un percorso limitato (magari solo via dei Fori, che periodicamente viene chiusa al traffico, quindi niente di trascendentale) con sosta sotto il Colosseo, tanto le 2CV occupano poco spazio e sono bellissime anche da ferme.

Saluti
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 709
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #44 il: 13 Giugno 2011, 14:24:28 pm »
INOLTRE: dato che Flaminio Bertoni (artista che ha dato vita alla carrozzeria) e Walter Becchia (progettista del motore) erano entrambi italiani, direi che la maggior fetta della 2CV ha il tricolore in verde....

Se quindi la fila di DS (disegnato anch'esso da Bertoni) sfila sotto L'Arco di trionfo... almeno i 2 CV potrebbero sfilare vicino L'Arco di Costantino...

http://video.02lab.net/it/flaminio_bertoni_trailer.html
« Ultima modifica: 13 Giugno 2011, 14:26:08 pm da fabrizio »
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #45 il: 13 Giugno 2011, 14:27:28 pm »

Allora: non ho parlato con Alemanno ma, dopo svariate telefonate, ho preso contatti con il suo gabinetto.

Per organizzare il raduno occorre mandare un fax ad un numero che mi hanno dato.
Il fax deve essere su una carta intestata o comunque di un ente/persona responsabile   dell'evento e deve indicare:
1. percorso
2. programma
3. il numero telefonico dell'intestatario della carta ed una email

A questo punto penso che dovete per forza prendere il 2cvAmoR e fare la richiesta utilizzando un club riconosciuto e ufficiale per il vostro  primo raduno....

... poi se la cosa sembra fattibile si può pensare di contattare o il CLub di Beinette o quello di Lodi che hanno un'organizzazione professionale e collaudata, e qui entra in gioco l'ipotetico Nazionale.


manda un paio di messaggi anche a roma679  e a fabrizio che ultimo arrivato lo sento motivato (ci sono pure gli abruzzesi con byqno e fabri2cv)

non pensavo fino a questo punto, complimenti  (abbraccio)

Toni
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Manug75

  • Colonna
  • ****
  • Post: 610
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #46 il: 06 Luglio 2011, 09:11:40 am »
Hey ragazzi!
Come và l'organizzazione del raduno?
Siete riusciti a coinvolgere il club 2cv amor?
... e quello nazionale?
Non avete dato più notizie, cosa è successo?
Saluti!

magomerlino

  • Visitatore
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #47 il: 06 Luglio 2011, 10:02:22 am »
Intanto è stato fatto un sopralluogo...visibile su "avvistamenti a Roma"...poi è stato deciso da un apposita commissione (di cui Tutti fanno parte) che si svolgerà nel periodo Sett\ott...e poi andiamo avanti...

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #48 il: 07 Luglio 2011, 02:04:56 am »
Vedo adesso .... bell'iniziativa!

Io al tempo avevo organizzato un ritrovo a Mantova http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=970.msg19927#msg19927 e i passaggi burocratici sono quelli descritti da Fabrizio.
Nell'occasione avevo anche chiesto il patrocinio del comune che mi ha permesso di non pagare l'occupazione del suolo pubblico ed ha agevolato le ordinanze necessarie per transitare in zone interdette al traffico/isole pedonali. Alla fine avevo speso un centino per le marche da bollo necessarie per le richieste.
Per cui consiglio di chiedere, contestualmente ai permessi, anche il patrocinio. Bene che vada contribuiscono alla spese (ma sarà difficilissimo) e nella peggiore delle ipotesi si ha comunque la collaborazione degli altri uffici comunali/enti pubblici in genere ... e poi fa fico sul volantino  ;D
Il patrocinio mi è servito per "estorcere" gratuitamente al CONI l'area canoa con servizi dove chi arrivava da lontano ha potuto campeggiare.
Però come diceva Fabrizio, la richiesta deve avvenire dal legale rappresentante di un club che si prende la responsabilità del tutto.
Mi ricordo che la cosa mi scocciò parecchio perchè non mi sembrava giusto che il responsabile fosse Franco Grosso per una cosa organizzata da me. D'altra parte questo tipo di raduni non può essere organizzato da un semplice cittadino.

Però personalmente ritengo questa parte la meno impegnativa.
Quello che mi ha fatto girare parecchio è stata la sistemazione notturna per chi arrivava da lontano e soprattutto il pranzo con menù che volevo mantovano (tortelli di zucca, risotto con salamelle, luccio in salsa, ecc) ma con prezzo da fast food senza neanche sapere esattamente quante persone sarebbero arrivate (10, 20, 30? ... alla fine eravamo in 50)
Oltre al costo/qualità un altro aspetto da non sottovalutare sono i parcheggi perchè se sono una decina di macchine ci si arraggia ma oltre ci vuole assolutamente un posto in grado di tenere raggruppati tutti perchè non c'è niente di più tragico che perdersi in una città sconosciuta senza sapere bene dove andare per cui i tragitti e le soste devono essere studiate con cura.
Detto questo mi sembra doveroso e obbligatorio chiedere prima al 2cv amor e se non si hanno risposte convincenti sentire il club.
Ovviamente nel secondo caso, visto che si agisce in nome e per conto del club, la richiesta dovrebbe partire da qualche socio, meglio se di vecchia data.

Per andare sul concreto adesso serve un programma di massima con segnate attività, orari e tragitti e una data certa necessaria per poter passare allo step successivo.
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 709
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #49 il: 07 Luglio 2011, 08:22:24 am »
Pacifico, grazie (credo a nome di tutti) delle dritte che hai dato!
Personalmente faccio tesoro della tua esperienza; per gli aspetti "logistico-mangerecci", so che a Roma si dovrebbe pensare ai Rigatoni c' 'aa pajata, Bbbucatini aaa' matriciana, Abbacchio aaa' scottadito eccetera, ma una trattoria zona Colosseo ci sarebbe ma è piccola... Se in tanti, occorre spostarsi.
Per gli aspetti alloggiativi secondo me conviene sentire delle strutture che si trovino sulla via dei vari ritorni, magari poco fuori il GRA.
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline peppot

  • Assiduo
  • **
  • Post: 44
  • GEORGE e MILDRED
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #50 il: 09 Luglio 2011, 18:19:33 pm »
magomerlino facci fare la prima esperienza in quel di SALBRIS e se la cosa ci acchiappa " CIUMBIA !!!!!!
che ci veniamo GEORGE e MILDRED.

Offline grunf

  • Colonna
  • ****
  • Post: 631
    • Bianchina-Pirates
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #51 il: 09 Luglio 2011, 19:01:07 pm »
accettate anche intruse bianchine ??? ??? ??? per ora non ho una 2cv ma in futuro chissà...

Certo che  dovrò prendere una settimana di ferie visto che detesto le autostrade (stupid)  ;D (guid)

Offline Pacifico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3785
    • Libia
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #52 il: 11 Luglio 2011, 00:47:50 am »
Pacifico, grazie (credo a nome di tutti) delle dritte che hai dato!
Personalmente faccio tesoro della tua esperienza; per gli aspetti "logistico-mangerecci", so che a Roma si dovrebbe pensare ai Rigatoni c' 'aa pajata, Bbbucatini aaa' matriciana, Abbacchio aaa' scottadito eccetera, ma una trattoria zona Colosseo ci sarebbe ma è piccola... Se in tanti, occorre spostarsi.
Per gli aspetti alloggiativi secondo me conviene sentire delle strutture che si trovino sulla via dei vari ritorni, magari poco fuori il GRA.

Scusa ... ho raccontato la mia esperienza ma è ricalcabile solo per la parte amministrativa/permessi. Non è necessario organizzare per mangiare "alla romana".
Il mio non era un raduno ma un ritrovo. La scusa era stata la mostra a palazzo te e ne ho approfittato per far conoscere la mia città che magari molti avevano sentito nominare ma che in pochi avevano visto.
Da qui la "necessità" del menù indigeno.
Penso che sia estremamente impegnativo organizzare per mangiare "alla romana" oltre a non essere necessario per cui agirei come in altri raduni, cena solidale e/o ognuno si arrangia.


Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 709
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #53 il: 12 Luglio 2011, 11:42:47 am »
Ottimo!!!
Allora l'aspetto mangereccio sarebbe risolto: angolo piazza del Colosseo-via S.Giovanni in Laterano c'è una ottima pizzeria; a dispetto del numero di coperti (potremmo portare a pranzo anche le macchine) la pizza è eccellente e fatta ad arte.
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

magomerlino

  • Visitatore
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #54 il: 12 Luglio 2011, 12:19:42 pm »
accettate anche intruse bianchine ??? ??? ??? per ora non ho una 2cv ma in futuro chissà...
per me la bianchina non è un'intrusa.......semmai sarà la mascotte! ;)

Offline InvisibleMan

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4076
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #55 il: 03 Agosto 2011, 12:57:50 pm »
Rinverdimo sto topic?
ce so novità?
na pizza?
na Biretta?
na chiacchierata?
La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

magomerlino

  • Visitatore
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #56 il: 03 Agosto 2011, 20:33:02 pm »
Ciao a Tutti! sono il Presidente!! a stretto giro di posta riceverete gli ordini da eseguire alla lettera secondo le vostre mansioni! Attenzione a non commettere errori!! non transigo!! (cavolo! è impazzito! (stupid))

Offline salbifulco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7236
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #57 il: 03 Agosto 2011, 20:55:10 pm »
Rinverdimo sto topic?
ce so novità?
na pizza?
na Biretta?
na chiacchierata?

tanta galli a cantà e non fa mai juorno  ;D
sdeghedè sdeghedè

Online Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31856
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #58 il: 03 Agosto 2011, 20:59:02 pm »
Davvero!!!!

Voglio un raduno senza precedenti, da far impallidire Salbris, a ROMA
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline grunf

  • Colonna
  • ****
  • Post: 631
    • Bianchina-Pirates
Re: PRIMO RADUNO NAZIONALE 2CV E DERIVATE A ROMA
« Risposta #59 il: 03 Agosto 2011, 21:38:06 pm »
accettate anche intruse bianchine ??? ??? ??? per ora non ho una 2cv ma in futuro chissà...
per me la bianchina non è un'intrusa.......semmai sarà la mascotte! ;)

Perché ogni tanto mi sfuggono le citazioni e le vedo dopo un mese  (stupid) (stupid) (stupid)
Grazie Mago non avevo dubbi!!! (su) (su)