2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Schema amperaggio fusibili  (Letto 13854 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Citron le cherie bug

  • Residente
  • ***
  • Post: 160
Schema amperaggio fusibili
« il: 11 Luglio 2011, 10:43:43 am »
Ciao a tutti, qualche buona anima può aiutarmi a sapere quale è l'amperaggio e l'ordine dei fusibili situati nelle 2 scatolette portafusibili della mia charly del 1983?  (felice)    (guid)
Non è forte chi non cade mai, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi .      L' unico modo per sentirsi qualcuno è sentirsi se stessi.   Jim Morrison

Offline salbifulco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7216
Re: Schema amperaggio fusibili
« Risposta #1 il: 11 Luglio 2011, 21:39:02 pm »
non posso esserti utile ma se usi il tasto cerca trovi sicuramente qualcosa (felice)
sdeghedè sdeghedè

Offline pata2cv

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2652
  • E' la dose che fa il veleno
Re: Schema amperaggio fusibili
« Risposta #2 il: 11 Luglio 2011, 21:53:50 pm »
dovrebbe essere il seguente:



penso proprio che gli unici schemi elettrici esistenti sono quelli che hanno 1 sola scatola portafusibili  >:(
quindi ci dobbiamo arrangiare  (nonso) per tentativi
  (muro)

su un libretto uso e manutenzione dyane ( mancante però di copertina quaindi non conosco l'anno di pubblicazione) è riportato:

"elenco dei fusibili e rispettivi dispositivi protetti (stando di fronte alla vettura)

scatola a sinistra

verde   anabbagliante destro
rosso   anabbagliante sinistro
blu         abbagliante destro
giallo      abbagliante sinistro


scatola a destra

verde    luci di posizione e luci targa sinistre  -illuminazione cruscotto
rosso   luci di posizione e luci targa destre
blu         tergicristallo - indicatori di direzione - indicatore livello carburante - indicatore carica batteria- eccitazione alternatore - spia pressione olio motore - spia controllo liquido freni
giallo     plafoniera stop

ma questo per una dyane.....di un anno indefinito

saluti>>L

Quello da 16 cosa salvaguarda,il motorino?

sul libretto "uso e manutenzione" citroen 2cv6special (ediziuone gennaio 1985)  a pag 24 viene riportata la tabella dei fusibili:

riferimento rosso 10A

luci di posizione anteriore e posteriore
illuminazione cruscotto
lucetarga posteriore

riferimento giallo  10A

stop
indicatori di direzione
segnale di emergenza e spia

riferimento blu  16A

spia pressione olio motore
spia dello starter
livello carburante
tergicristallo
eccitazione alternatore
spia livello olio dei freni



però sul libretto( benchè in italiano) le immagini riportano una 2cv con una sola scatola fusibili, credo però che il riferimento ai colori sia valido  comunque....

saluti>>L


ci sedemmo dalla parte del torto perché tutti gli altri posti erano occupati

Offline RastaBaby

  • Colonna
  • ****
  • Post: 259
Re: Schema amperaggio fusibili
« Risposta #3 il: 11 Luglio 2011, 22:06:31 pm »
penso sia questo:

Scatola fusibili superiore:
1° in alto:  vuoto
2° dall'alto: dalla batteria al commodo fari e quindi solo a luci di
posizione accese: luci di posizione e illuminazione targa - 10A
3°dall'alto: dalla batteria alla chiave del quadro, e quindi solo col quadro acceso: strumenti livello carburante e carica della batteria se c'è, spie, tergicristalli, freccie, eccitazione alternatore - 16A
4° dall'alto: dalla batteria sempre alimentato: contatto stop e
plafoniera interna

Scatola fusibili inferiore:
1° dall'alto: dalla batteria al commodo fari e quindi solo a luci
anabbaglianti accese: anabbagliante destro - 16A
2° dall'alto: dalla batteria al commodo fari e quindi solo a luci
anabbaglianti accese: anabbagliante sinistro - 16A
3° dall'alto: dalla batteria al commodo fari e quindi solo a luci
abbaglianti accese: abbagliante sinistro - 16A
4° dall'alto: dalla batteria al commodo fari e quindi solo a luci
abbaglianti accese: abbagliante destro - 16A

Offline Bert

  • Residente
  • ***
  • Post: 106
Re: Schema amperaggio fusibili
« Risposta #4 il: 15 Dicembre 2012, 14:10:57 pm »
Ciao a tutti,

riapro questa discussione perché proprio oggi ho analizzato l'impianto elettrico della mia 2CV Special dell' 85 e ho trovato qualche differenza nello schema fusibili rispetto a quanto riportato  qua.
Lo descrivo nel caso potesse essere utile a qualcuno:

Scatola superiore (fusibili a partire dall'alto verso il basso):
1) vuoto
2) luci di posizione 10A
3) livello carburante, tergicristalli, alternatore, spia liquido freni, luce starter 15A
4) frecce e stop 15A

Scatola inferiore:
5) anabbagliante destro 10A
6) anabbagliante sinistro 10A
7) abbagliante sinistro 10A
8 ) abbagliante destro 10A

2,5,6,7,8 azionati dal commodo fari (accendono anche illuminazione strumento)
3 azionato dalla chiave
4 azionato da deviofrecce e pedale freno

Ciao!
 (felice)

« Ultima modifica: 15 Dicembre 2012, 14:19:00 pm da Bert »

Re: Schema amperaggio fusibili
« Risposta #5 il: 19 Ottobre 2013, 11:31:49 am »
ciao ragazzi (felice)  faccio la stessa domanda per la Dyane mia è del 78 chi mi da na mano.per i fusibili??
Angelo

diegomaraschio

  • Visitatore
Re: Schema amperaggio fusibili
« Risposta #6 il: 17 Luglio 2014, 23:56:27 pm »
salve a tutti ,qualcuno puo inviarmi lo schema dell impianto elettrico per la mia dyane del 74

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7222
Re: Schema amperaggio fusibili/destinazione
« Risposta #7 il: 30 Luglio 2015, 19:08:36 pm »
ciao ragazzi (felice)  faccio la stessa domanda per la Dyane mia è del 78 chi mi da na mano.per i fusibili??


rispolvero perchè vorrei anch'io notizie

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18195
Re: Schema amperaggio fusibili
« Risposta #8 il: 30 Luglio 2015, 20:04:13 pm »
Se può essere utile, alla pagina 34 del manuale Dyane AYCB c'è lo schema di una delle due scatole fusibili.
Il manuale si trova gugolando in rete, è un PDF.

Poi c'è questo post del 2008 che riporta quanto segue

penso proprio che gli unici schemi elettrici esistenti sono quelli che hanno 1 sola scatola portafusibili  >:(
quindi ci dobbiamo arrangiare  (nonso) per tentativi
  (muro)

su un libretto uso e manutenzione dyane ( mancante però di copertina quaindi non conosco l'anno di pubblicazione) è riportato:

"elenco dei fusibili e rispettivi dispositivi protetti (stando di fronte alla vettura)

scatola a sinistra

verde   anabbagliante destro
rosso   anabbagliante sinistro
blu         abbagliante destro
giallo      abbagliante sinistro


scatola a destra

verde    luci di posizione e luci targa sinistre  -illuminazione cruscotto
rosso   luci di posizione e luci targa destre
blu         tergicristallo - indicatori di direzione - indicatore livello carburante - indicatore carica batteria- eccitazione alternatore - spia pressione olio motore - spia controllo liquido freni
giallo     plafoniera stop

ma questo per una dyane.....di un anno indefinito

saluti>>L

Dicchiù NIN ZO!  (nonso)

Lunga vita e poppErità! (vecchio)

10nico
Live long and prosper

Offline NiccoNicco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 331
Re: Schema amperaggio fusibili
« Risposta #9 il: 31 Luglio 2015, 09:51:39 am »
Quindi quanti da 10A e quanti da 16A (o 15A)? E quali?
 (nonso) (nonso) (nonso)

Offline nicole

  • Novello
  • *
  • Post: 1
Re: Schema amperaggio fusibili
« Risposta #10 il: 27 Giugno 2016, 22:51:52 pm »
ciao ho un 2 cv dell'86 oggi improvvisamente la lignetta del carburante e' "morta" cosa posso fare???? grazie a chi riesce ad aiutarmi con qualche consiglio ...  :)

Offline clamat

  • Residente
  • ***
  • Post: 148
  • 2CV (1984) + Dyane 6 (1981)
Re: Schema amperaggio fusibili
« Risposta #11 il: 28 Giugno 2016, 12:14:06 pm »
mmmm nicole ....
se è morto solo l'indicatore del carburante , temo proprio che il problema non sia di fusibile, ma altro..
se ti è saltato il fusibile dovrebbe non funzionarti più nè il tergicristalli,  nè la spia olio freni (quello che si accende premendo il tasto di test) nè , cosa più importante l'eccitazione dell'alternatore ... quindi non ti ricaricherebbe più neppure la batteria...  la prova è semplice...
quindi se tutto funziona, ma non il livello, il problema è ... il livello...  quì le cause possono essere tante ... dallo strumento (ma è poco probabile) ad un semplice cavo staccato (banale, ma accade), al cavo di collegamento  , alla sonda  di livello dentro al serbatoio, allo sganciamento/rottura del cavo di massa al serbatoio.
comincia dalle cose semplici, controlla che i cavi siano collegati, poi se hai qualcuno vicino prova a farti prestare uno strumento....  per ultimo lascia la sonda ... più difficile da riparare... (non impossibile), ma forse più semplice sostituire....   per tutti i vari controlli cerca qui sul forum dovresti trovare tutto.
p.s. ha smesso di botto , ma ricordi se hai fatto o se è successo qualcosa in particolare prima?
come direbbero i francesi bonne chance  (felice)
Se due bicilindriche vi sembran poche ... aggiungo la moto... bicilindrica boxer naturalmente :-)

Offline Tad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1402
Re:Schema amperaggio fusibili
« Risposta #12 il: 08 Giugno 2020, 14:29:34 pm »
Dovendo cambiare le vecchie scatole dei fusibili, che mancavano dei coperchi, ne ho approfittato per pulire tutti i cavi e controllare contatti e fusibili. Ho così scoperto che i cavi non erano neri, ma colorati! …. di più … ci sono dei riferimenti di tanti bei colori, come l’arcobaleno!! Preso dall’entusiasmo della scoperta, ho deciso di cercare di capire quali erano i dispositivi protetti per ogni fusibile. Ho quindi trovato chiare indicazioni in questo 3d, soprattutto dal post di RastaBaby. Tuttavia, da quanto letto e soprattutto anche confrontandomi con Golf (a cui si può ben dire sono andato a rompere le scatole - dei fusibili -, sicuro che i suoi cavi sarebbero stati belli puliti  ;D), sembra che le cose non corrispondano sempre a quanto indicato sul libretto, anche per gli impianti originali. Di fatto abbiamo deciso di mettere qualche immagine qui, che riassumesse la situazione degli impianti delle nostre 2cv, sperando di fare cosa utile.

In primis, ci sono libretti di uso e manutenzione che riportano impianti con una sola scatolina



… e libretti che riportano impianti con due scatoline



Ma veniamo alle situazioni reali.

Questa è la mia 2cv Charleston. L’impianto a quanto ne so è originale. La Charleston non ha le 4 frecce di emergenza, per cui le frecce sono associate al fusibile alimentato solo a quadro acceso. Per la scatola inferiore, in questo specifico impianto, c’è una strana inversione tra abbagliante destro e sinistro, rispetto a quanto previsto dal libretto uso e manutenzione e a quanto di solito riscontrato (forse una distrazione in linea di montaggio?). L’amperaggio dei fusibili è corretto.



Questa invece è la 2cv special di Golf. L’impianto è originale. In questo caso la macchina è dotata di serie delle 4 frecce di emergenza, per cui ovviamente le frecce sono associate al fusibile sempre alimentato. Qui la scatolina sotto è completamente conforme a quanto riportato sul libretto uso e manutenzione, quella sopra no.



Infine, questa è la 2cv Charleston di Golf. L’impianto elettrico completo è un ricambio preso da Cassis. Anche in questo caso l’impianto non prevede le 4 frecce di emergenza.



 (felice) (felice)



Meglio oprando obliar, senza indagarlo,
Questo enorme mister de l'universo!
(G. Carducci)

Offline Tad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1402
Re:Schema amperaggio fusibili
« Risposta #13 il: 08 Giugno 2020, 15:12:37 pm »
... a fare le cose in fretta ho sbagliato immagine.



Meglio oprando obliar, senza indagarlo,
Questo enorme mister de l'universo!
(G. Carducci)

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4491
Re:Schema amperaggio fusibili
« Risposta #14 il: 08 Giugno 2020, 15:24:52 pm »
 (felice) Complimenti a tutti e 2 per l'ottimo lavoro  (appl) (appl) (appl) (appl)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 538
Re:Schema amperaggio fusibili
« Risposta #15 il: 08 Giugno 2020, 18:02:41 pm »
Bel lavoro (appl)
Vedo che le posizioni cambiano a seconda delle versioni e delle epoche: mi metto alla caccia di  quelle del 2CV4 del 1978...
« Ultima modifica: 08 Giugno 2020, 18:05:07 pm da fabrizio »
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"