2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Caratteristiche della 2CV4  (Letto 33859 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Manug75

  • Colonna
  • ****
  • Post: 610
Re: Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #90 il: 20 Maggio 2015, 08:38:04 am »
 (su)
Grazie Guido.
Infatti in questi giorni, osservando la vecchia vernice stracotta,
mi chiedevo come fosse possibile questa differenza ...
... invece, mi confermi che hanno due colori diversi  (nonso)
Quindi procedo alla verniciatura!  :)
 (felice)

Offline Manug75

  • Colonna
  • ****
  • Post: 610
Re: Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #91 il: 29 Marzo 2018, 13:29:55 pm »
[...]
Infine i "tappi" di lamiera per le cerniere delle porte posteriori li ricordo tropicalizzati in generale e in tinta sulle 2cv provenienti dalle catene spagnole, riconoscibili per i telai neri (non sfumati di colore), per l'abbondante antirombo sotto ai passaruota anteriori e per le cerniere delle porte anteriori anch'esse in tinta con la carrozzeria.

A supportare il post di Guidowi, questa scannerizzazione della rivista con su l'articolo sulla 2CV4 del '78


Grazie  (abbraccio)

Salve ragazzi!
I tappi in lamiera dei montanti centrali sono bloccati, oltre che con una vite, con una linguetta.
Qualcuno ricorda la posizione che quest'ultima deve assumere per bloccare il tappo stesso?
Grazie per l'aiuto che potrete dare.
Saluti!
 (felice)

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6795
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #92 il: 30 Marzo 2018, 19:12:50 pm »
c'è una sola posizione possibile, hai provato a presentarla?
Va all'interno del coperchietto, la vite ci si filetta nel bucodopo aver attraversato il foro nel montante, la staffina a L va dalla parte in cui ci sta: verso dietro.

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 886
Re: Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #93 il: 26 Agosto 2019, 16:09:39 pm »
[...]
Infine i "tappi" di lamiera per le cerniere delle porte posteriori li ricordo tropicalizzati in generale e in tinta sulle 2cv provenienti dalle catene spagnole, riconoscibili per i telai neri (non sfumati di colore), per l'abbondante antirombo sotto ai passaruota anteriori e per le cerniere delle porte anteriori anch'esse in

A supportare il post di Guidowi, questa scannerizzazione della rivista con su l'articolo sulla 2CV4 del '78


Buon pomeriggio a tutti,
ho un 2CV4 del 78 e quindi sono molto interessato al topic; anche io vorrei verificare tanti particolari della mia macchina ma siamo proprio sicuri che quello della foto sia un esemplare restaurato in modo assolutamente fedele o addirittura un conservato? Su alcuni libri si trovano foto nelle quali ad esempio il tappino è in tinta con la macchina, o dove il monorazza è alle "ore 6" anziche alle ore "7 e 30"...
Non esistendo registri di fabbrica non esiste una scheda allestimento relativa ad ogni numero di telaio.
L'unica sarebbe avere una DMC De Lorean opportunamente modificata per andarsi a vedere la propria macchina al momento della consegna in concessionaria...
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline Odysseios

  • Colonna
  • ****
  • Post: 881
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #94 il: 26 Agosto 2019, 21:10:59 pm »
Se avessi avuto una 2cv6 non ci sarebbe stato bisogno della DMC, perché gli esempi di auto ancora in condizioni concessionaria non mancano. Però posso consigliarti una ricerca sulle riviste francesi (2cv Magazine, Deuche & Mehari Magazine) per trovare eventuali articoli su 2cv4 tenute ancora in condizioni originali.
"Custa no est una macchina... est una manera de bivi"

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3468
  • The show must go on
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #95 il: 26 Agosto 2019, 21:44:35 pm »
Ciao Fabrizio,
se parli di 2cv4 allora non considerare il monorazza, perché questo modello non l' ha mai avuto.Ha montato solo volanti a 2 razze, l' ultimo, nel  77 e 78, identico a quello della special.



Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 886
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #96 il: 27 Agosto 2019, 09:41:01 am »
Grazie a entrambi; credo quindi di avere un 2CV4 un po' "rivisto". Oltre al volante monorazza, che però stranamente compare in foto sul libretto uso e manutenzione proprio del 2CV4, monta i fari tondi cromati.
A questo punto sorgono forti dubbi anche sul tachimetro, sul mio esemplare c'è lo Jaeger a forma di "Buondì" (quello grande e più largo che alto) con fondoscala indicato a 120: sapete se è compatibile con il 4?
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3468
  • The show must go on
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #97 il: 27 Agosto 2019, 10:21:51 am »
Ciao, il modello 1978 montava i fari rettangolari, mentre il tachimetro è corretto.
 (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline Odysseios

  • Colonna
  • ****
  • Post: 881
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #98 il: 27 Agosto 2019, 16:17:54 pm »
Già se ha ancora il motore 400 non è poco.
"Custa no est una macchina... est una manera de bivi"

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 886
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #99 il: 28 Agosto 2019, 00:04:23 am »
Grazie per le info, quindi dovrei montare i fari rettangolari e il volante a due razze; il motore che ho ora è un ricambio completo Citroën e, all'epoca, 400 non ne davano più.
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #100 il: 28 Agosto 2019, 08:45:19 am »
.....se parli di 2cv4 allora non considerare il monorazza, perché questo modello non l' ha mai avuto.Ha montato solo volanti a 2 razze, l' ultimo, nel  77 e 78, identico a quello della special.

Sei sicuro? Mi pare di ricordare le 4 col monorazza (quando le vendevano nuove, intendo).
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3468
  • The show must go on
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #101 il: 28 Agosto 2019, 09:59:46 am »
Sono sicuro, il monorazza (uguale a quello della Dyane) era esclusivo per le versioni 2cv6 post 74, 2cv6 Club e Charleston.

 (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline Golf

  • Colonna
  • ****
  • Post: 501
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #102 il: 28 Agosto 2019, 10:01:29 am »
Ciao Bibino,ricordi bene,ma era la 2CV 6:



La 2CV 4 ha sempre avuto volanti a doppia razza:



Puoi stare certo di quello che dice il nostro 2cvami,e' la nostra enciclopedia vivente!

 (felice)

Offline Odysseios

  • Colonna
  • ****
  • Post: 881
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #103 il: 28 Agosto 2019, 18:21:27 pm »
Tra l’altro il monorazza della prima foto (2cv6) è leggermente diverso da quello più diffuso. Forse un modello precedente?
"Custa no est una macchina... est una manera de bivi"

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4929
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline Odysseios

  • Colonna
  • ****
  • Post: 881
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #105 il: 28 Agosto 2019, 20:04:32 pm »
 (superok) (superok)
"Custa no est una macchina... est una manera de bivi"

Offline Odysseios

  • Colonna
  • ****
  • Post: 881
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #106 il: 28 Agosto 2019, 20:16:05 pm »
Eccolo su una Dyane del ‘75 in vendita presso gli olandesi di 2cv Garage:

"Custa no est una macchina... est una manera de bivi"

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 541
  • ...
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #107 il: 29 Agosto 2019, 08:44:28 am »
Faccio ammenda....scherzi della memoria selettiva!!  (nonso)
In fondo è passata  solo una quarantina d'anni, e io c'ero... (vecchio)
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 886
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #108 il: 30 Agosto 2019, 12:35:14 pm »
Allora vi chiedo una grande gentilezza....
Ho basato nel tempo le verifiche su documentazione in rete e, precedentemente, su libri monografici e su essi ci sono anche delle fotografie che mi avevano "rassicurato", ma evidentemente su dettagli minori qualcosa non quadra o le didascalie delle foto non erano corrette...

Magari può essere utile anche ad altri, ma mi potreste sciogliere i dubbi su come dovrebbero essere i particolari del 2CV4 del 1978 e che vi riporto di seguito?
  • ganci vetri anteriori: li ho neri ma mi pare di capire che debbano essere Gris rosè
  • contorno mascherina anteriore: sulla mia è nera e anche in questo caso mi pare di averci azzeccato quando l'ho cambiata
  • il volante dovrebbe essere a due razze, anche se sulle monografie l'ho trovato monorazza
  • cornici fari posteriori: li ho Gris rosè
  • il logo "2CV4" è una placchetta di alluminio con incisa la scritta e con il fondo dell'incisione dipinto di nero opaco: va bene o deve essere di adesivo?
  • la scritta "Citroën" è sulla bacchetta dove è incernierato il bauletto posteriore
  • il paraurti anteriore è sottile con rostri gommati e fascia nera al centro, quello posteriore non è sottile e ha anch'esso la fascia nera; entrambi sono Gris rosè
  • la cappotta, ad apertura interna con archetto Gris rosè, è color antracite
  • le alette parasole sono color avorio, tra l'altro introvabili come ricambio
  • le cerniere degli sportelli sono Gris rosè
  • i pannelli porta sono di tipo piccolo e hanno sulla parte superiore un carter di plastica che racchiude la maniglia di chiusura ela leva di apertura
  • il telaietto dei fari anteriori fu riverniciato Gris rosè
  • il sedile anteriore ha le curvature superiori del telaio foderate e la patre bassa laterale della panca con il "gonnellino"
  • la parte interna dei parafanghi posteriori che dà sull'abitacolo non è foderata con il feltro grigio che invece è presente sui montanti posteriori e superiori
  • le carenature del motore e gli scambiatori di calore del riscaldamento sul mio esemplare sono neri, ma in rete li ho visti restaurare di marrone scuro
  • il filtro aria è di lamiera e fu riverniciato Gris rosè
.... Abbiate pazienza....
Grazie in anticipo...
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline Golf

  • Colonna
  • ****
  • Post: 501
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #109 il: 30 Agosto 2019, 13:27:51 pm »
Buongiorno Fabrizio.

Scusa, ma cosa intendi per  "monografie" ?

Se ti riferisci all'unico libro in italiano sulla 2CV puoi anche buttarlo,e' pieno,ma pieno di inesattezze.

Ci sono risposte  certe alle tue domande,ad alcune hai gia' risposto da solo,altre vanno corrette.

Ad esempio il colore dei carter motore deve essere marrone,mentre gli scambiatori sono neri.

La barra fari va bene Gris Rose',cosi come i ganci dei vetri anteriori ed il corpo del filtro aria.

Vedo che sai anche che le alette parasole sono introvabili,sei ben informato.

Adesso passo la palla agli altri forumisti,e' giusto fare un po' per uno.

Buon proseguimento.

Offline Golf

  • Colonna
  • ****
  • Post: 501
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #110 il: 30 Agosto 2019, 13:52:50 pm »
Dimenticavo il volante.
Deve essere questo:



Ciao

 (felice)

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3468
  • The show must go on
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #111 il: 30 Agosto 2019, 15:53:02 pm »
1.ganci vetri anteriori: Gris rosè
2.contorno mascherina anteriore:nel 78 nero
3.il volante a due razze
4.cornici fari posteriori: Gris rosè
5.il logo "2CV4": adesivo
6.la scritta "Citroën" è sulla bacchetta della cerniera cofano posteriore
7.il paraurti anteriore è uguale a quello di tutte le 2cv con rostri gommati e fascia nera al centro, quello posteriore è spesso con fascia nera; entrambi sono Gris rosè
8.la cappotta, ad apertura interna con archetto Gris rosè, colore uguale a quello della carrozzeria a parte la "jaune cedrat" che ha capote antracite
9.le alette parasole sono color avorio
10.le cerniere degli sportelli sono Gris rosè
11.i pannelli porta sono di tipo piccolo e hanno sulla parte superiore un carter di plastica che racchiude la maniglia di chiusura e la leva di apertura
12.il telaietto dei fari anteriori è Gris rosè
13.il sedile anteriore ha le curvature superiori del telaio foderate e la parte bassa laterale della panca con il "gonnellino"
14.la parte interna dei parafanghi posteriori che dà sull'abitacolo è foderata con il feltro grigio
15.Gli scambiatori di calore del riscaldamento sono neri, le carenature sono di marrone scuro
16.il filtro aria può essere di lamiera verniciata Gris rosè o in plastica nera.

...Tutte cose già ampiamente descritte all' inizio di questo 3D, leggilo con calma e troverai tutte le risposte.

  (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 886
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #112 il: 30 Agosto 2019, 19:55:41 pm »
Grazie Golf e grazie 2cvami; dovrò rivedere parecchie cose....
Quindi il logo in alluminio è pre 1978, ho il bauletto retrodatato...
Grazie mille, ho letto meglio la lista all'inizio del topic ed effettivamente molte informazioni già c'erano.. pardòn!
Fabrizio
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6795
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #113 il: 31 Agosto 2019, 00:26:26 am »
Punto 15:
"Gli scambiatori di calore del riscaldamento sono neri, le carenature sono di marrone scuro"

Gli scambiatori del riscaldamento sono sempre neri ma i convogliatori dell'aria del motore per le vetture costruite in Spagna sono neri.
In Italia sono arrivate tantissime 2cv4 spagnole ma se la tua è fatta in Spagna deve avere le cerniere delle porte anteriori in tinta.
Se è spagnola ed è originale lo si capisce dalla presenza di antirombo sotto vernice sul retro dell'interno dei passaruota anteriori .

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 886
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #114 il: 02 Settembre 2019, 08:40:41 am »
Ciao guidowi, grazie delle info; non sapevo che già all'epoca i 2CV venissero prodotti in stabilimenti non francesi. Dal numero di telaio si potrebbe risalire? La mia, quando la presi, era stata già riverniciata (da giallo AC331 la fecero bianca) e non ricordo se avesse dell'antirombo all'interno dei parafanghi; anche le cerniere non ricordo più se le avessero rifatte bianche o grigie ma erano state comunque  "maltrattate", tanto che il carrozziere fece un decapaggio e le fece Gris rosè. In merito al motore, quando la presi, avevano tolto il 435 e messo un 602, quindi non c'è neanche questa informazione sul colore dei carter. Da parte mia, nel tempo, ho cercato di riportarla - salvo le inesattezze che sono venute fuori - ad uno stato originale. Tra le altre cose avrei trovato un motore 435 con cambio e stavo pensando di prenderlo e tenerlo da parte...

"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 886
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #115 il: 31 Gennaio 2020, 19:07:29 pm »
Ciao a tutti,
riapro il topic perché ieri, in maniera del tutto rocambolesca, ho scoperto che la mia macchina (2CV4) è stata immatricolata in Italia a fine marzo del 1978. E probabilmente sono il secondo proprietario, ma è da accertare.

Ad ogni modo, dato che prima del restauro del 1998 c'era sul bauletto posteriore la targhetta in alluminio con la scritta "2CV4" incassata e riempita di vernice nera (e non l'adesivo come dal '78) è c'era la bacchetta della cerniera del bauletto con la scritta "CITROEN" serigrafata (che farebbe pariglia con la targhetta...), è possibile che la mia macchina sia stata costruita alla fine del 1977?

E se così fosse, mi potreste confermare se:
  • la cornice della mascherina anteriore è cromata anziché nera
  • il telaio è marrone melanzana "ammaccata"
  • il carter della ventola e i convogliatori sui cilindri sono lo stesso marrone del telaio
  • la ventola è bianca
  • le bacchette sotto-porta sono in alluminio (anzichè adesivo nero)
Grazie mille in anticipo!
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 886
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #116 il: 05 Febbraio 2020, 10:48:25 am »
Buongiorno a tutti,
ripropongo le domande qui sopra perché dovendo sostituire e acquistare qualche ricambio mi piacerebbe attenermi all'originale.
Grazie in anticipo a tutti.
Fabrizio
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"

Offline ax

  • Colonna
  • ****
  • Post: 507
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #117 il: 26 Febbraio 2020, 16:19:15 pm »
bhè se tu sei il secondo.... io sarò il PRIMO!
24/01/1978  (?)

Ciao a tutti,
riapro il topic perché ieri, in maniera del tutto rocambolesca, ho scoperto che la mia macchina (2CV4) è stata immatricolata in Italia a fine marzo del 1978. E probabilmente sono il secondo proprietario, ma è da accertare.

Ad ogni modo, dato che prima del restauro del 1998 c'era sul bauletto posteriore la targhetta in alluminio con la scritta "2CV4" incassata e riempita di vernice nera (e non l'adesivo come dal '78) è c'era la bacchetta della cerniera del bauletto con la scritta "CITROEN" serigrafata (che farebbe pariglia con la targhetta...), è possibile che la mia macchina sia stata costruita alla fine del 1977?

E se così fosse, mi potreste confermare se:
  • la cornice della mascherina anteriore è cromata anziché nera
  • il telaio è marrone melanzana "ammaccata"
  • il carter della ventola e i convogliatori sui cilindri sono lo stesso marrone del telaio
  • la ventola è bianca
  • le bacchette sotto-porta sono in alluminio (anzichè adesivo nero)
Grazie mille in anticipo!

Offline fabrizio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 886
Re:Caratteristiche della 2CV4
« Risposta #118 il: 28 Febbraio 2020, 13:16:03 pm »
bhè se tu sei il secondo.... io sarò il PRIMO!
24/01/1978 (?)
Nel senso che la tua l'hai comprata in quella data?
"Legge di Hofstadter: ci vuole sempre molto più tempo di quanto si pensi, anche tenendo conto della legge di Hofstadter"