2CV Club Italia - Forum

Tecnica 2CV e derivate => Uso e manutenzione => Topic aperto da: cat - 07 Luglio 2017, 09:13:37 am

Titolo: pastiglie freni..
Inserito da: cat - 07 Luglio 2017, 09:13:37 am
buon giorno a tutti voi del forum..son nuovamente  qui a porvi una domanda  da pivello quale sono ..ma prima di far danni....ieri mi son cimentato nel montare le pastiglie dei freni a disco anteriori,tolta la molletta anteriore e aperti i pistoncini, infilo le pastiglie che entrano fino quasi al fonda pinza ma poi alla fine si bloccano a pochi mm dalla posizione ottimale...da un amico mi e' stato consigliato di scartavetrare lo spigolo delle pastiglie...e' una cosa che si fa di prassi  ho commetto qualche errore? se siete cosi' gentili da rispondermi vi ringrazio anticipatamente ciao a tutti..
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: COIO3 - 07 Luglio 2017, 13:04:28 pm
lo spigolo della pastiglia insiste sul disco non sulla pinza  ;D ma certamente puoi scartavetrare, vecchia pratica per evitare che i dischi si mettano a fischiare prima di assestarsi alla superfice del disco  (appl)

anni addietro anche io ho cambiato le pastiglie e mi é toccato di smanacciare, non per tutte e quattro, ma ricordo perfettamente di aver smanacciato, infatti fu con molta trepidazione che mi lanciai dalla cima della collina a montaggio ultimato  (sorpreso)

e tu... hai smanacciato a sufficienza (??)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: haiede - 07 Luglio 2017, 15:13:30 pm
fondamentale è il totale arretramento del pistoncino pinza: bisogna farlo con ancora una montata o entrmbe le vecchie per scogiurare lo "sparo" di uno dei 2 dal corpo pinza............se vanno indietro bene, se non non mezzi grippati...........
Parere personale
 (felice)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: guidowi - 07 Luglio 2017, 15:24:53 pm
no no, tu devi aver comprato le pastiglie di Cassis. Vero?
Devi Limare e arrotondare generosamente lo spigolo in alto dalla parte della molla.
La forma è approssimativa e non con tutte le pinze, ma con molte, lo spigolo interferisce col perno guida posteriore della pinza.
Limando e arrotondando lo spigolo del metallo della pastiglia qiesta entra docile.

 (felice)

Guido
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: COIO3 - 07 Luglio 2017, 20:30:27 pm
io le pasticche le presi dal franzose  8) quattro martellate e sono andate a posto  (su) i tedeschi son fatti cosí (nonso) non c'é verso che si convincano con le buone  ;D
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: MVO - 08 Luglio 2017, 08:40:22 am
Buongiorno a tutti,
Anche io ho riscontrato che ultimamente le pasticche freni a disco anteriori entrano male nella sede :
*Siano queste di Burton, MCDA, MCC , ferodo ecc.
Per farle entrare correttamente uso dare un paio di colpi con un grosso cacciavite ed un martello, non ho mai limato o scartavetrato le pasticche, ma è un buon metodo anche quello.
*Per far entrare i cilindretti uso una vecchia pasticca molto consumata (metallo e basta) e faccio leva con un grosso cacciavite o con una pinza a pappagallo.
*****Quando vengono montate verificare se effettivamente la molla ha fatto lo scatto sulla pasticca e se questa è entrata correttamente nella sede.......
Se una pasticca è montata male questa potrebbe uscire e la macchina non potrà frenare alla prima pompata ma alla seconda terza sino a che il pistoncino non toccherà sul disco.........
Saluti
Marcello
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: cat - 08 Luglio 2017, 08:45:19 am
grazie a tutti delle risposte riprovero' addolcendo gli spigoli....
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: guidowi - 10 Luglio 2017, 23:54:08 pm
Allora:
qui c'è una pastiglia originale citronica appoggiata sopra a una pastiglia di Cassis.
Guarda nella pastiglia di Cassis, quella dietro, come lo spigolo metallico in alto sporge di più rispetto al ferodo.

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL5519.jpg)

Da questo punto di vista si vede come il bordo frontale dell'originale, a sinistra, sia più arrotondato di quella di Cassis.

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL5531.jpg)

Il risultato è che la pastiglia di Cassis, su moltissime pinze ma non su tutte (anche le pinze hanno le loro tolleranze), si pianta sul perno quando la si vuole far entrare.

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL5525.jpg)

Per un soffio ma non ci passa.

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL5526.jpg)

Il rimedio è dare una smerigliata allo spigolo metallico facendo attenzione a non toccare il materiale d'attrito.

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL5534.jpg)

Così facendo la pastiglia scivola docilmente al suo posto.

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10201/GWIL5537.jpg)

Dicevo che le pinze non sono tutte identiche e ci sono tolleranze sulle misure.
Ad esempio, queste pinze che ho revisionato oggi hanno presentato il problema su entrambe le metà sinistre ma quasi per niente sulle destre ma non è sempre così. Alle volte sono tutte, a volte nessuna e a volte le destre o una destra e una sinistra random.

Per il resto queste pastiglie vanno bene come le altre o meglio vanno male come le altre da quando non possono più contenere amianto.
Non succederà più di finire le pastiglie per usura; si sarà costretti a sostituirle perché inizieranno a fare rumori o a vibrare.

 (felice)
Guido
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: cat - 11 Luglio 2017, 17:17:29 pm
cosi' e' chiarissimo grazie Guru Guido...
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: MVO - 11 Luglio 2017, 19:10:24 pm
Buonasera a tutti,
" Bravo Guido, ottima dimostrazione "
Saluti
Marcello
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: vagabondo 57 - 11 Luglio 2017, 21:04:44 pm
  (superok)  impeccabile  e professionale come sempre   (appl).... (bravo) (compl)......che altro dire   (nonso) grazie GUIDO che ci guidi   (guid)  ;D
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: haiede - 11 Luglio 2017, 23:34:13 pm
La parte di attrito delle riprodotte pare fatta di "sabbia e cemento"...........mah........
 (felice)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: guidowi - 13 Luglio 2017, 08:09:24 am
Sono pastiglie italiane e comunque nell'uso sono indistinguibili dalle originali se non per il prezzo e per il piccolo "dettaglio" descritto :)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: SCARABEO - 13 Luglio 2017, 09:15:54 am
Scusa Guido il "sono pastiglie italiane" è scritto come se fosse una garanzia ?
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: guidowi - 13 Luglio 2017, 10:41:53 am
Se l'alternativa è cinese si, e sono di una marca nota che fa quello di mestiere.
Però mi dicevano che la parte metallica fosse prodotta in Svizzera  (sorpreso) (sorpreso) (sorpreso) ;D ;D ;D
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: SCARABEO - 13 Luglio 2017, 13:35:39 pm
Esatto.
Di cioccolato....
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: guidowi - 14 Luglio 2017, 08:07:30 am
...a carica automatica ma col cucù  ;D
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: SCARABEO - 14 Luglio 2017, 10:59:28 am
Certo, ma quelle costan di più !
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 19 Agosto 2017, 08:00:38 am
Ciao a tutti
le mie pasticche freni,nonostante non siano finite ma a metà fanno rumore durante la marcia e basta una pompatina per farle smettere per poi ricominciare dopo un pò.
ho provato a cambiarle ma la pinza non si apre nemmeno di un mm. ho provato a fare forza con un cacciavite tra pasticca e pinza come descritto qui nel forum pensate che abbia i pistoncini grippati?
I dischi sono un pò consumati.
Se si bisogna smontare la pinza e revisionarla?
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: guidowi - 19 Agosto 2017, 09:09:19 am
si, pinze da revisionare :(
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 20 Agosto 2017, 13:55:41 pm
Nonostante questo fastidioso inconveniente la frenata è sempre efficace e ben modulabile e,con una guida accorta, non noto un affaticamento dei freni nelle lunghe discese,nonostante il mio impianto sia sprovvisto dei carter di raffreddamento dischi.

Secondo voi è pericoloso girare in queste condizioni?

Siccome sto sostituendo alternatore e regolatore,come descritto in un altro post,
vorrei fare un lavoro alla volta,anche per non dissanguare il portafoglio e continuare a godere del bel tempo
per fare dei km.
Poi con l'arrivo del fresco mi potrei dedicare  all'impianto frenante in maniere definitiva partendo dalla sostituzione dei dischi e tutto il resto.
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: guidowi - 20 Agosto 2017, 15:38:00 pm
Nonostante questo fastidioso inconveniente la frenata è sempre efficace e ben modulabile e,con una guida accorta, non noto un affaticamento dei freni nelle lunghe discese,nonostante il mio impianto sia sprovvisto dei carter di raffreddamento dischi.

Secondo voi è pericoloso girare in queste condizioni?

Siccome sto sostituendo alternatore e regolatore,come descritto in un altro post,
vorrei fare un lavoro alla volta,anche per non dissanguare il portafoglio e continuare a godere del bel tempo
per fare dei km.
Poi con l'arrivo del fresco mi potrei dedicare  all'impianto frenante in maniere definitiva partendo dalla sostituzione dei dischi e tutto il resto.

Proprio la mancanza dei raffreddatori può aver causato il grippaggio dei pistoncini per qualche surriscaldamento.
La pericolosità è relativa; se fischiano talvolta le pastiglie significa chiaramente che i pistoncini non rientrano liberamente quindi hai un consumo di pastiglie e dischi superiore alla norma. Se si crea un surriscaldamento eccessivo ti può refluire l'LHM verso la pompa e la prima frenata che faresti ti darebbe una bella pompata a vuoto da far rizzare i capelli in testa.
Un'altro rischio potrebbe essere il blocco di una pinza che rimane frenata per la cottura e la macchina rimarrebbe bloccata.
Se tutto questo non succede potresti usarla finchè ci sono pastiglie ma alla sostituzione i pistoncini non arretrerebbero.
Revisionare le pinze potrebbe essere difficile se i pistoncini sono inchiodati e non si dispone di un'officina attrezzata.
Per espellerli sarebbe necessaria una pedaliera con la pompa da montare su una morsa con un piccolo circuito da mettere in pressione tappando con dei morsetti i passaggi di ogni mezza pinza. Quando si riesce a sparare fuori i pistoncini escono come proiettili e bisogna stare attenti.
Molto facilmente i pistoncini li trovi tutti segnati e vanno cambiati (eserciti di maniscalchi forzano sui pistoncini per farli rientrare invece di forzare su delle pastiglie sottili) così come gli alesaggi vanno lavorati con grazia.
Quindi facendo il bilancio delle scocciature che vuoi incontrare, delle tue capacità e dell'attrezzatura a disposizione valuta se non sia il caso di ordinare da Burton due pinze nuove. Non dimenticare che tra le pinze e il carter del cambio ci devono essere dei lamierini sagomati che permettono il centraggio della pinza sul disco.
Se mancano i raffreddatori ordinali da Burton; hanno un kit completo di tubi e supporti.

 (felice)
Guido
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 20 Agosto 2017, 17:41:04 pm
Avevo già messo in conto di delegare il lavoro ad un meccanico di fiducia,sia per attrezzature che per ricovero auto non idonei o sufficientemente comodi per effettuare tale lavoro.

Per l'eventuale sostituzione delle pinze lascio la parola al meccanico.

Riguardo ai lamierini da interporre tra pinza e cambio basta che ci siano oppure ad ogni smontaggio va ricalcolato il centraggio pinza sull'asse del disco con lamierini di diverso spessore ?

Il ripristino dei raffreddatori e tubi aria comporta solo la posa in opera dei nuovi su attacchi già esistenti senza operazioni di aggiustaggio per mancanza di ancoraggi manomessi al momento del loro smontaggio? 

Scusa per le tante domande ma mi piace sapere il più possibile su quello che dovrò fare,o peggio,farò fare alla mia auto,perchè,si il meccanico è di fiducia ,ma forse qualcosa non lo sa nemmeno lui.
Quindi meglio prevenire . . . .

Ciao e grazie delle preziose dritte.
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: guidowi - 21 Agosto 2017, 00:49:02 am
Guarda per queste macchine ci vuole uno specialista, il "meccanico di fiducia" ma generico quasi sempre fa disastri perché la filosofia costruttiva è distante anni luce da qualsiasi altra macchina.
I lamierini sono standard ma spesso mancano perché i "meccanici di fiducia" che non sanno che esistono li lasciano cadere nella morchia senza accorgersene.
I convogliatori dei dischi sono venduti in kit con tutto il necessario per montarli ma bisogna lottare un po' per montarli e per piegarli dopo montati in modo che non striscino sui dischi. Se il meccanico non li ha mai visti potrebbe tritarli per la rabbia…

Per finire attenzione all'olio dei freni che deve essere LHM verde. qualunque altro olio generico distrugge tutto l'impianto come un lampo.

 (felice)
Guido
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 21 Agosto 2017, 10:54:55 am
la fiducia che do al meccanico,soprattutto è amicizia,infatti  lui accetta senza remore i miei consigli,carpiti su forum specializzati di volta in volta,su mezzi che conosce in parte,mi affido a lui sia per la manualità che le attrezzature che dispone in officina , se lo avviso dei lamierini che vanno tra pinza e cambio o dell'olio freni che deve essere assolutamente minerale o mi manda affa. . . se già lo sa o mi ascolta senza offendersi , per questo mi fido di lui, e poi quando mi fa qualche lavoro su i miei mezzi datati seguo i lavori tutti i giorni in modo da non avere sorprese.
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 15 Dicembre 2017, 13:40:03 pm
Ciao a tutti,
ho deciso di fare io il lavoro di sostituzione dischi,montaggio raffreddatori e revisione pinze,
siccome il kit revisione pinze costa molto poco e le pinze fornite da burton sono revisionate e non nuove
avrei delle domande,

 per revisionare le pinze basta sostituire i gommini forniti da burton in questo kit?

https://www.burton2cvparts.com/bmz_cache/f/fe80e4403a3f0e939faf23900ebdeeca.image.200x200.jpg

siccome i pistoncini non arretrano per niente pensate che siano rigati quindi da buttare ? o solo sporchi o solo dopo lo smontaggio si avrà la risposta.
Grazie a tutti coloro che mi aiuteranno
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: Golf - 15 Dicembre 2017, 13:55:07 pm
Io mi permetto di darti un consiglio:

Le pinze freni fanno parte di quelle cose che, sopratutto in una "2CV" sono di importanza vitale,nel vero senso della parola.

Io mi affido,senza far nomi,a persone competenti del settore.

Sono soldi spesi bene,te lo assicuro.

Se poi vuoi comunque fare da te',segui i consigli che trovi in questo forum,sopratutto per sfilare i pistoncini e per posizionare correttamente le guarnizioni.

So' che togliere i pistoncini in modo non corretto ne puo' pregiudicare la funzionalita' futura.

Buon lavoro.
Stefano

 (felice)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: haiede - 15 Dicembre 2017, 20:52:32 pm
Li troverai molto probabilmente segnati i pistoncini con tracce di or fuso sopra..........non costano molto nemmeno loro, io li cambirei!
 (felice)

Ps: non è detto che se son grippati escano (debbano essere estratti) senza rovinarsi in modo irreparabile ......... ma se come dici non si muovono, dubito che escano solo con la pressione dell'aria dagli ingressi della pinza........
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 16 Dicembre 2017, 09:15:07 am
Quindi,in ogni caso,mi consigli la loro sostituzione , sono tutti uguali?montano tutti alla stessa maniera? non ci sono due tipi di pinze? non è che mi ritrovo con dei pistoncini di una pompa di un'altra serie.
 E per l'eventuale estrazione difficoltosa collegare la pinza ad una  pompa esterna,come spiegato in altri post.

Ciao
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: haiede - 16 Dicembre 2017, 11:17:40 am
Leggo parecchia titubanza ed insicurezza........se non si sanno fare e non si domina la tecnica per farli certi lavori su organi essenziali per la sicurezza ......... meglio affidarsi a chi lo fa di mestiere non fosse altro per non rischiare di scoprire se è stato fatto bene e funziona ........ sulla propria pelle o dei propri cari!
Le certezze non le trovi su di un forum ma nella manualità preesistente (non necessariamente su una bicilindrica citroen)nel fare una operazione di revisione pinza freni.........qui puoi cercare dettagli che magari trovi solo nel catalogo ricambi o nel manuale........ma il "come fare" tecnicamente e la manualità necessaria nonchè le tecniche di estrazione pistoncini, pulizia pinza e rimontaggio delle tenute e dei pistoncini nuovi non la trovi scritta........perlomeno devi vederla fare una volta dal vivo.
Parere personale
 (felice)

Ps: se non ti senti sicuro ....... non rischiare di farlo tu!
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 16 Dicembre 2017, 12:22:15 pm
Grazie a tutti per gli ottimi consigli ,
soprattutto riguardanti la sicurezza
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: giorgio - 16 Dicembre 2017, 13:54:16 pm
Leggo parecchia titubanza ed insicurezza........se non si sanno fare e non si domina la tecnica per farli certi lavori su organi essenziali per la sicurezza ......... meglio affidarsi a chi lo fa di mestiere non fosse altro per non rischiare di scoprire se è stato fatto bene e funziona ........ sulla propria pelle o dei propri cari!
Le certezze non le trovi su di un forum ma nella manualità preesistente (non necessariamente su una bicilindrica citroen)nel fare una operazione di revisione pinza freni.........qui puoi cercare dettagli che magari trovi solo nel catalogo ricambi o nel manuale........ma il "come fare" tecnicamente e la manualità necessaria nonchè le tecniche di estrazione pistoncini, pulizia pinza e rimontaggio delle tenute e dei pistoncini nuovi non la trovi scritta........perlomeno devi vederla fare una volta dal vivo.
Parere personale
 (felice)

Ps: se non ti senti sicuro ....... non rischiare di farlo tu!

                         (superok)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: MVO - 17 Dicembre 2017, 19:59:18 pm
Buonasera a tutti,
Px 200,
se è una cosa che non hai mai fatto, ti conviene farti aiutare da qualcuno più esperto.
*Quando si sostituiscono i gommini, per toglierli si può fare così :
Si aprono le pinze, si tappa uno dei fori dove passa l'olio con un pezzetto di ferro e una guarnizione in gomma, fermandolo con un morsetto, a quel punto o :
si usa aria compressa per far uscire il pistoncino, uno per volta oppure si usa una pompa dei freni con tanto di pedaliera e tubi attaccati ad una parte di pinza per volta e pompando, si fà in modo di far uscire il pistoncino.
***Attenzione che quando esce, può partire molto forte e ci si può fare male.......mettere un qualcosa in modo da trattenerlo.
*Le sedi, gole dove appoggiano le guarnizioni, devono essere pulite bene, anche con un ago, altrimenti i gommini non entrano.
*I gommini nuovi devono essere riposizionati nel modo giusto (hanno un verso) , quando si rimonta il pistoncino farlo ruotare e mettere un poco di olio LHM per inserirlo, per evitare che le guarnizioni si accavallano.
*Una buona cosa sarebbe quella di montare dei pistoncini nuovi insieme alle guarnizioni, non costano molto.
****Un'altra alternativa, molto più sicura, è quella di montare delle pinze freni nuove, costo circa 80-90euro. Le pinze le fornisce anche Burton,(circa 100-120 euro e forse di più) ma le sue sono rigenerate e molto più costose, anche se forse di qualità superiore.
Saluti
Marcello
citroen.friends.sos@alice.it
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: claudyane6 - 17 Dicembre 2017, 20:07:44 pm
ma il "come fare" tecnicamente e la manualità necessaria nonchè le tecniche di estrazione pistoncini, pulizia pinza e rimontaggio delle tenute e dei pistoncini nuovi non la trovi scritta........perlomeno devi vederla fare una volta dal vivo.
Parere personale


Perfettamente d’accordo, è quello che ho fatto io ed alla revisione era perfetta
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 18 Dicembre 2017, 11:53:29 am
Grazie di nuovo,

di certo non cercavo  manualità nel forum ,
ma consigli da chi già l'ha fatto
tutto qui

Ciao a tutti 
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: bulè - 20 Dicembre 2017, 16:14:55 pm
Altra cosa molto importante è pulire molto bene le sedi delle guarnizioni.
Lavoro menoso e lungo.

Per il resto, tutti i consigli dati sono validissimi
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: COIO3 - 21 Dicembre 2017, 06:43:42 am
Grazie di nuovo,

di certo non cercavo  manualità nel forum ,
ma consigli da chi già l'ha fatto
tutto qui

Ciao a tutti

io l'ho fatto, e mi sono anche divertito  ;D è facile quanto pareggiare un tavolaccio con una zeppa sotto il piede più corto  (appl)

nessuna difficoltá riscontrata, confermo per buoni i consigli di vivoli marcello (mai avrei pensato di farlo (lingua)), consiglio prudenza nel reinserimento dei cilindretti, le guarnizioni si danneggiano facilmente (spett)

niente di difficile (nonso) praticamente è come autosomministrarsi un antibiotico per supposta, pazienza e determinazione ci vuole (vecchio) stringere i denti all'occorrenza  ;)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 09 Gennaio 2018, 21:18:34 pm
Ciao a tutti.
Ho cominciato i lavori per cambiare le pasticche dei freni i dischi , montare i raffreddatori e revisionare le pinze e  smontando i semiassi mi sono accorto che le cuffie ,anche se integre sono visibilmente crepate e quindi da cambiare.
L'estrazione dei pistoncini è avvenuta senza problemi collegando le singole semi pinze all'impianto frenante dell'auto,tappando il foro di collegamento ,come consigliato,mi è rimasta quella dove è montata la vite di spurgo.
Come faccio a metterla in pressione? potrei smontare l'innesto da un altra pinza ma è bloccato e sembra non svitarsi e ho paura che mi si strappi la filettatura. Qualche suggerimento?
A macchina sollevata ho notato un gioco verticale di circa un millimetro all'altezza del bordo del cerchio ,il cuscinetto è a posto e rotola bene e senza rumori il gioco è sul perno fuso ,ma a ruota smontata non si riesce a farlo muovere, che ne dite?
 
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: COIO3 - 10 Gennaio 2018, 11:26:04 am
mettila in pressione con l'aria compressa  (su)  io mi sono portato dietro le mezze pinze e al distributore ho approfittato del loro compressore  (appl)

occhio che parte come il tappo della sciampagna  (sorpreso)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 11 Gennaio 2018, 09:44:27 am
Il mio compressore fa si e no 8 atm. e non ce la fa,neanche gli altri è riuscito a sbloccare ,infatti li ho collegati all'impianto dell'auto ed in un attimo me li ha sputati senza problemi
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 11 Gennaio 2018, 12:40:44 pm
Mi dispiacerebbe rovinare questo pistoncino con un'estrazione barbara,poichè gli altri lavati e puliti risultano come nuovi,sono buoni sembra che non siano mai stati smontati.,
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: haiede - 11 Gennaio 2018, 13:27:37 pm
Mi dispiacerebbe rovinare questo pistoncino con un'estrazione barbara,poichè gli altri lavati e puliti risultano come nuovi,sono buoni sembra che non siano mai stati smontati.,

........pompa a pedale dell'ingrassatore, tappare il foro del tubo con una vite idonea e pompare dalla vite di spurgo allentata (ancora meglio se si dispone di ingrassatore con idoneo filetto): la pressione sale a oltre 200 bar ed il pistoncino esce........in ogni caso i pistoncini nuovi in metallo sinterizzato (neri) costano poco più di una decina di Eu......e se quello è cosi duro ad uscire, probabilmente è grippato o segnato dall'ossido nel punto di contatto con la guarnizione.........
Parere personale
 (felice)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 04 Febbraio 2018, 14:45:16 pm
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppe[img][img])[/img]rmine/albums/userpics/11305/thumb_DSC_0002.JPG[/img](http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11305/thumb_DSC_0006~0.JPG[img])http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11305/thumb_DSC_0004~0.JPGhttp://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11305/thumb_DSC_0001.JPG[/img]
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11305/thumb_DSC_0004~0.JPG)
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11305/thumb_DSC_0005~0.JPG)
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11305/thumb_DSC_0007~0.JPG)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 04 Febbraio 2018, 14:49:23 pm
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11305/thumb_DSC_0001.JPG)
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11305/thumb_DSC_0006~0.JPG)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 04 Febbraio 2018, 15:10:32 pm
Ciao a tutti , visto che le foto si vedono anche se in due post ,avrei qualche domanda ;

Una volta ripuliti i pistoncini si vedono come delle tarlature sulla superficie e passandoci con un unghia si nota che manca del materiale ,anche se poco ,ma l'unghia si impunta.  Sono da cambiare?

I pistoncini sono tutti uguali? dyane 2cv mehari. . .

Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: MVO - 04 Febbraio 2018, 18:15:36 pm
Buonasera a tutti,
PX 200, sono da cambiare, non rischiare di fare un lavoro se poi perdono.
*Come già scritto, puoi montare pistoncini e gommini nuovi, non costano molto e vai sul sicuro, ma devi saperli montare............
*Puoi montare delle pinze freni usate ma buone, costo circa 100.00euro la coppia
* Puoi montare delle pinze revisionate da "Burton" con reso delle tue........circa 120-130 l'una
* Puoi montare delle pinze nuove prezzo circa 100.00euro, l'una
Saluti
Marcello
****P.S. Meglio non rischiare sui freni !
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: claudyane6 - 04 Febbraio 2018, 19:44:15 pm
ciao Marcello
ma come?
le pinze revisionate + il reso costano di più di quelle nuove? come mai?
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: MVO - 05 Febbraio 2018, 09:58:33 am
Buongiorno a tutti,
Claudio, qualche anno fa' avevo fatto fare un preventivo da "Burton" ed è uscito fuori quella cifra.
comunque le pinze costano le seguenti cifre :
n° 1 pinza revisionata 67.51 di listino
n° 1 reso della tua pinza con  addebito di 50.00euro che poi saranno restituiti
* spedizione delle tue pinze................20-25 euro minimo
* spese varie aggiuntivi ecc. ecc. ecc.
Saluti
Marcello
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 06 Febbraio 2018, 11:49:48 am
Ciao a tutti

prima di rimontare tutto vorrei dare una lavata a fondo motore,convogliatori ,radiatore olio ecc.

Siccome ho letto che il dado da 32 del semiasse,che va serrato a 40kg, tiene impacchettato il cuscinetto del mozzo,se rimonto le ruote senza semiassi per spostare la macchina in un posto adeguato al lavaggio succede qualcosa o si può spostare a spinta senza problemi?
Non vorrei che i cuscinetti senza il semiasse si spostassero dalla sede
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: AndreaT - 06 Febbraio 2018, 12:18:27 pm
Ciao, non vorrei dire una fesseria ma se non ricordo male mi sa che perdi la ruota!
Il dado da 40 oltre che a tenere impacchettato i cuscinetti tiene anche il piattello con i perni ruota....
Ciao
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: MVO - 06 Febbraio 2018, 17:30:35 pm
Buonasera a tutti,
si, è vero che il dado da 32 tiene impacchettato il piattello ecc.ecc., ma se devi muovere a mano, non succede nulla, muovi pure .
Saluti
Marcello
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 06 Febbraio 2018, 18:54:10 pm
Dovrei fare il giro di casa con 5/6 curve per raggiungere un piazzale dove c'è un autolavaggio in tutto circa 150 metri tra andare e venire,sicuri che non mi perdo una ruota?

Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: MVO - 06 Febbraio 2018, 19:32:52 pm
Se hai paura  rimetti tutti e due i semiassi lato ruota e stringi i due dadi da 32 a mano.
Saluti
Marcello
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: claudyane6 - 06 Febbraio 2018, 19:51:30 pm
Dovrei fare il giro di casa con 5/6 curve per raggiungere un piazzale dove c'è un autolavaggio in tutto circa 150 metri tra andare e venire,sicuri che non mi perdo una ruota?

quelle curve in quello spazio mi sembrano proprio tante!!  (guid) (guid)


Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: haiede - 06 Febbraio 2018, 20:55:10 pm
ti procuri 2 grossi bulloni di lunghezza adeguata da 12 con dado e 4 rondellone .................. stringi moderatamente a mano e non succede nulla
 (felice)
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 06 Febbraio 2018, 21:16:48 pm
Ottima soluzione,grazie haiede,
avevo pensato di infilare mezzo semiasse ma avrei dovuto sorreggerlo ed evitare che,girando, andasse a sbattere ovunque.
Farò così.
Ciao a tutti.
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 06 Febbraio 2018, 21:38:31 pm
Chiedo scusa,ma ho scritto senza leggere le altre risposte
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: guidowi - 12 Febbraio 2018, 11:04:54 am
Guarda che se lavi il telaio a pressione senza il semiasse non c'è tenuta all'acqua verso il cuscinetto e lo rovinerai.

 (felice)
Guido
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: px200 - 12 Febbraio 2018, 12:46:33 pm
Ricevuto.
Grazie guido
Titolo: Re:pastiglie freni..
Inserito da: MVO - 12 Febbraio 2018, 15:39:51 pm
Buonasera a tutti,
Px200, come giustamente scritto da Guido, puoi per poter lavare a pressione :
* dopo asciugare con aria compressa il cuscinetto..........
* prima del lavaggio mettere di nuovo i due semiassi lato ruota....................
* prima del lavaggio tappare i due buchi con un pezzetto di straccio ...........
* Oppure se hai messo i due bulloni con tanto di rondelle come scritto da Haiede , fare in modo di non spruzzare acqua nei mozzi ruota o mettere qualcosa in modo da evitare acqua e mota ecc...................
Saluti
Marcello