2CV Club Italia - Forum

Varie e OT => Liberté, Égalité, Fraternité => Topic aperto da: Bocco - 20 Febbraio 2018, 13:41:36 pm

Titolo: Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 20 Febbraio 2018, 13:41:36 pm
(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11371/IMG-20180220-WA0001.jpg)


Non parla di politica, parla di società.


 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: m.real - 20 Febbraio 2018, 14:18:33 pm
 (felice) Ciao Bocco ,questa spilletta era di mio padre , la metto qua.
(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11298/P1100702.JPG)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 20 Febbraio 2018, 16:18:25 pm
Bella, qui ci sta bene.

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 20 Febbraio 2018, 22:29:50 pm
.......Ecco bravi andate a manifestare (https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTvMRrQ5qSdfNotw9ebqh6EMuNwUBhE1JWHBQ4tnGqkZ8XIFcRx)   (stupid) (stupid) (stupid)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: jojo54 - 20 Febbraio 2018, 22:56:24 pm
 (felice) (felice)

dal volantino
si moltiplicano in tutta italia gli episodi di violenza neofascista ,,,
gravi episodi di intolleranza e reazione violenta ai danni di migranti ,rifugiati,,,,,

mi sembra di vedere piu """antifascisti""" che picchiano poliziotti ,rompono vetrate ecc,,,manifestano in modo non proprio pacifico contro chi non la pensa come loro
e migranti ,,rifugiati,,,che rubano ,,violentano ,,uccidono 

mi sembra eh,,,



Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: m.real - 21 Febbraio 2018, 00:21:06 am
 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 21 Febbraio 2018, 07:01:41 am
Prima di tutto vennero a prendere gli zingari, e fui contento, perché rubacchiavano.
 Poi vennero a prendere gli ebrei, e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
 Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti, e io non dissi niente, perché non ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me, e non c'era rimasto nessuno a protestare


Io ho solo postato una cosa, nel thread adeguato e senza menare fendenti a destra e a manca, ma grazie per le conferme che non mancate mai di dare.
Grazie per le battute da asilo, sessiste e ottuse, grazie per la vostra visione ugualmente ottusa della realtà.
Grazie per darmi continuamente la conferma di essere diverso da voi.
La parola orgoglio non mi piace tantissimo, ma di questo sono orgoglioso.

Non pena, ribrezzo.

E anche un po' di paura (sentimento da gente come me, per carità).

 :(

Grazie Rino per aver preso posizione, di questi tempi è cosa rara, meglio stare nel mucchio (gregge?) e proteggersi psicologicamente con qualsiasi argomento.
Dá conforto, ma non risolve problemi.

PS: per favore non iniziate a fare elenchi di nefandezze commesse per razza/religione, non le leggerò.  E poi non ho molto tempo per scrivere, lascio a voi l'ultima risposta, così vi sembrerà d'aver vinto.

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: COIO3 - 21 Febbraio 2018, 07:54:16 am
Guarda che il thread è corto (spett)

Al momento nessuno ha fatto battute da asilo ne sessiste, se qualcosa ha scritto jojo lo ha preso dalla cronaca che non è ottusa ne acuta.

Se da qui in poi nessuno ti risponde rimarranno solo le tue parole piene di pregiudizi e i fantasmi che ti tengono sveglio la notte.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: sergio zoccolo - 21 Febbraio 2018, 09:26:29 am
.......Ecco bravi andate a manifestare (https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTvMRrQ5qSdfNotw9ebqh6EMuNwUBhE1JWHBQ4tnGqkZ8XIFcRx)   (stupid) (stupid) (stupid)

Sì, andrò a manifestare, come ho fatto tante volte e come spero di poter continuare a fare, e come sempre non picchieró nessuno, non l'ho mai fatto in vita mia.
Se posso permettermi di dissentire civilmente lo devo a chi ha combattuto per regalarmi la libertà di cui godo, non a chi ha discriminato e si è sempre servito di manganelli...

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: sergio zoccolo - 21 Febbraio 2018, 09:28:02 am
(felice) (felice)

dal volantino
si moltiplicano in tutta italia gli episodi di violenza neofascista ,,,
gravi episodi di intolleranza e reazione violenta ai danni di migranti ,rifugiati,,,,,

mi sembra di vedere piu """antifascisti""" che picchiano poliziotti ,rompono vetrate ecc,,,manifestano in modo non proprio pacifico contro chi non la pensa come loro
e migranti ,,rifugiati,,,che rubano ,,violentano ,,uccidono 

mi sembra eh,,,

Magari informati come si deve, studio aperto e striscia la notizia non sono propriamente dei mezzi d'informazione attendibili...

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: bulè - 21 Febbraio 2018, 09:44:01 am
La violenza va condannata sempre, Nera o rossa che sia.

Il fascista siede comunque dalla parte sbagliata della storia, ed essere antifascista é un dovere civico.

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: CaravanPetrol - 21 Febbraio 2018, 10:37:05 am
 
Sono per una società che tuteli le categorie più deboli; sono per un egualitarismo di sostanza e non di forma; non mi piacciono i luoghi comuni e guardo con simpatia i diversi; sono contro la violenza e non ho mai picchiato nessuno; sono antimilitarista e pacifista; sono antirazzista e antifascista. Cerco di ragionare con la mia testa e anche col cuore. È una questione di valori, non di mode ed etichette.
Poi ognuno risponde moralmente di ciò che fa, dice, scrive; e io non mi tiro indietro.
 
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 21 Febbraio 2018, 10:42:20 am
Vi amo, raga!

Se qualcuno fa branco, noi si fará barriera.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: 10nico - 21 Febbraio 2018, 12:31:57 pm
A prescindere dalle convizioni personali del singolo, viviamo in Italia e siamo Italiani, giusto?  (felice)

In Italia c'è la Costituzione che mi sembra abbastanza chiara in merito  ;)

Riferimento all'articolo XII della Costituzione
https://www.senato.it/1025?sezione=140&articolo_numero_articolo=XII (https://www.senato.it/1025?sezione=140&articolo_numero_articolo=XII)

Altro riferimento dalla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.143 del 23-06-1952
http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=1952-06-23&atto.codiceRedazionale=052U0645&elenco30giorni=false (http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=1952-06-23&atto.codiceRedazionale=052U0645&elenco30giorni=false)

Spiegazione della "XII disposizione transitoria e finale della Costituzione italiana" su wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/XII_disposizione_transitoria_e_finale_della_Costituzione_italiana (https://it.wikipedia.org/wiki/XII_disposizione_transitoria_e_finale_della_Costituzione_italiana)

Purtroppo non sempre la Costituzione viene rispettata  (muro) da taluni cittadini ( mi viene in mente cosa succede speso a Ostia , ma è solo un esempio purtroppo...) , sicchè altri cittadini , giustamente, si sentono in dovere di fare manifestazioni per ricordare a chi se ne fosse dimenticato che il paese in cui viviamo e di cui siamo cittadini ha rigettato il fascismo.

Non ho niente altro da dire  (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: jojo54 - 21 Febbraio 2018, 12:35:00 pm
 (felice) (felice)

quello che non capisco e dove si vede questo pericolo di ritorno al fascismo ,,,

il fascismo e le deportazioni rievocate da bocco ,,in italia o in europa non ritorneranno piu,, sono acqua passata,,nessuno vuole ritornare a quei periodi ,,e giusto ricordarle ,,ma non esasperarle fino a questo punto

chi continua a rievocare il pericolo del ritorno,,,sono quelli che stanno nella stanza dei bottoni ""e dei soldi ,,tanti soldi "",,e hanno paura di trovarsi fuori dopo le elezioni ,,,

la maggioranza degli italiani vorrebbe vivere tranquillamente senza paure  ,,sopratutto le donne

poi se un comizio della lega o della meloni o di forza nuova ,,e considerato un pericolo e va assolutamente fermato,,  allora va beh



Titolo: Re:Antifa a Cuneo? non solo
Inserito da: Paolon - 21 Febbraio 2018, 13:48:21 pm

Mi risuona ogni tanto un detto di mio nonno, diventato ormai storia della mia famiglia:
“La Democrazia è un bene fragile e tocca ad ogni generazione difenderla”

Si tratta di capire
-a chi interessa e a chi non interessa farlo,
-chi ha interesse di capire e a chi no,
-chi fa finta di non capire, e  chi vuole ancora capire,
  magari in una terra, come la mia, dove Freda e Ventura, Rosa dei venti, Amos Spiazzi, Servizi segreti deviati italiani e americani si son dati da fare (e non certo in favore della DEMOCRAZIA) in anni non molto lontani.


Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: ggiovane matteo - 21 Febbraio 2018, 18:39:23 pm
Appendere i fascisti non è reato se lo scopo è commemorativo”, dice la Cassazione. Può essere considerato, secondo i giudici, una libera “manifestazione del pensiero”.

Non è reato appendere i fascisti se l’azione ha intento commemorativo e non violento: in questo senso, può essere considerato una libera “manifestazione del pensiero” e non una difesa della tenuta dell’ordine democratico. La Cassazione ha così definitivamente assolto due manifestanti, che durante una commemorazione organizzata a Milano nel 1945 da esponenti dell’ANPI, rispondendo alla “chiamata del presente” avevano appeso un gerarca fascista. Un gesto che gli era valsa un’imputazione per “concorso in manifestazione antifascista”. La Cassazione (sentenza n. 8108) ha respinto il ricorso del pg di Milano, confermando le decisioni del gup e della Corte d’appello di Milano (quest’ultima del 21 settembre 2016).

fonte: https://carlohebdo.it/appendere-fascisti-non-e-reato-cassazione-saluto-fascista-meme/

 (appl)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: mario55 - 21 Febbraio 2018, 19:10:50 pm

Sono per una società che tuteli le categorie più deboli; sono per un egualitarismo di sostanza e non di forma; non mi piacciono i luoghi comuni e guardo con simpatia i diversi; sono contro la violenza e non ho mai picchiato nessuno; sono antimilitarista e pacifista; sono antirazzista e antifascista. Cerco di ragionare con la mia testa e anche col cuore. È una questione di valori, non di mode ed etichette.
Poi ognuno risponde moralmente di ciò che fa, dice, scrive; e io non mi tiro indietro.

quoto in pieno il tuo pensiero e quanto scrivi.

aggiungo solo una cosa: chi semina vento raccoglie tempesta.

per cui è giunto il momento di seminare fiori

Mario55
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Pier Le Blanc - 21 Febbraio 2018, 19:11:57 pm
Il sentimento comune di questo Forum è l'interesse per la 2cv, argomento che ci unisce a dispetto delle contrapposte visioni politiche che caratterizzano ognuno di noi. Diciamo che la 2cv è un esempio inclusivo fra di noi, tanto per usare un aggettivo di moda, e che invece su altri temi, come la politica, siamo fatalmente divisi, come forse è normale che sia, anche se io sono alla ricerca di un comun denominatore fra le opposte fazioni.

Per quel che mi riguarda, fascismi, razzismi, comunismi e tutti gli “ismi” in generale offrono vaghe e piuttosto facili ragioni a chi si accontenta di una realtà a senso unico. Io, all'individualismo preferisco l'individualità, all'autoritarismo l'autorevolezza, al comunismo i comunisti naturali, quelli veri intendo, quelli che contemplano la solidarietà e la condivisione non sperequativa e che, senza schiavitù di partito, hanno maturato, nel viaggio esperienziale della vita, un desiderio più autentico di equilibrio e maggior giustizia sociale.

 Il razzismo è di per sé termine odioso e iniquo soprattutto quando presume superiorità legate al colore della pelle, cosa che non ha giustificativi di sorta nella razza umana. Tutt'al più esistono culture più o meno evolute senza dimenticare che l'uomo primitivo ha conoscenza che sfuggono a quello ipertecnologico della modernità. Alle dittature, di qualsiasi tinta siano, preferisco la libertà di cui, peraltro, devo imparare ogni giorno a fare buon uso.

Capisco però le insofferenze che segnano i nostri giorni come quelle legate ai problemi di convivenza tra abbondanza e miseria e tra religioni diverse che non trovano spunti sincretici.

Quando faccio appello alle mie convinzioni pacifiste, mi chiedo, comunque, se sarei in grado di rimaner loro fedele anche di fronte a un nemico che colpisse la mia casa o a un fanatico interprete fideista di una religione che mettesse a repentaglio la mia vita o quella dei miei amici o congiunti.

La via verso il rispetto reciproco è lunga e faticosa e si conquista lentamente utilizzando i mezzi della ragione e del cuore. Contano i principi a cui ci si appella, contano i valori in cui si crede. Non mi va di scambiare l'inflessibilità per la forza.
Personalmente penso che una deriva dittatoriale sia tanto più possibile quanto meno responsabile e formato sia un individuo.

 (felice)
 
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 21 Febbraio 2018, 20:13:50 pm
Appendere i fascisti non è reato se lo scopo è commemorativo”, dice la Cassazione. Può essere considerato, secondo i giudici, una libera “manifestazione del pensiero”.

Non è reato appendere i fascisti se l’azione ha intento commemorativo e non violento: in questo senso, può essere considerato una libera “manifestazione del pensiero” e non una difesa della tenuta dell’ordine democratico. La Cassazione ha così definitivamente assolto due manifestanti, che durante una commemorazione organizzata a Milano nel 1945 da esponenti dell’ANPI, rispondendo alla “chiamata del presente” avevano appeso un gerarca fascista. Un gesto che gli era valsa un’imputazione per “concorso in manifestazione antifascista”. La Cassazione (sentenza n. 8108) ha respinto il ricorso del pg di Milano, confermando le decisioni del gup e della Corte d’appello di Milano (quest’ultima del 21 settembre 2016).

fonte: https://carlohebdo.it/appendere-fascisti-non-e-reato-cassazione-saluto-fascista-meme/

 (appl)

Uelà Ggiovane!
Porti belle notizie! (appl)
 O0 (gatto) (gatto) (birra)
Vabbè, forse questa bisogna spiegarla, tipo qui:

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2018/02/20/la-cassazione-il-saluto-fascista-non-e-reato-se-solo-per-commemorare-_029352f2-8d8c-4cd5-96e1-c6d0982e1b6f.html

Bentornato, se insistiamo un po'magari torna pure un tuo conterraneo Presidente...!

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)

(bella quella di CAPASOUND... (appl))
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 21 Febbraio 2018, 20:19:13 pm

La via verso il rispetto reciproco è lunga e faticosa e si conquista lentamente utilizzando i mezzi della ragione e del cuore. Contano i principi a cui ci si appella, contano i valori in cui si crede. Non mi va di scambiare l'inflessibilità per la forza.
Personalmente penso che una deriva dittatoriale sia tanto più possibile quanto meno responsabile e formato sia un individuo.

 (felice)
 

E bentornato a Pier, un ron anejo alla tua! ;D :P

E'sempre un piacere leggerti, con tutte le virgole al posto giusto, come i concetti che esprimi, del resto...

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 21 Febbraio 2018, 20:21:16 pm

per cui è giunto il momento di seminare fiori

Mario55

Mario invece è tornato già da un po'...! (appl) (felice)

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 21 Febbraio 2018, 22:13:55 pm


Io ho solo postato una cosa, nel thread adeguato e senza menare fendenti a destra e a manca ma grazie per le conferme che non mancate mai di dare.ma dove li leggi sti fendenti a destra e manca ? Mi sono forse perso qualche cosa ?
Grazie per le battute da asilo, sessiste e ottuse, grazie per la vostra visione ugualmente ottusa della realtà. Ancora ? Ti stai riferendo forse a qualche altro post?????
Grazie per darmi continuamente la conferma di essere diverso da voi.E pensare che quando fa comodo, in altri frangenti le differenze nn devono esistere  ;D ;D ;D
La parola orgoglio non mi piace tantissimo, ma di questo sono orgoglioso. Orgoglio di cosa? di essere schierato con quelli  che picchiano le forze dell'ordine ? Complimenti !!!!!!!

Non pena, ribrezzo.Questo è quello che pensa la gente quando vede cio' che i tuoi amici distruggono al loro passaggio

E anche un po' di paura (sentimento da gente come me, per carità).La paura è soltanto quella di esser riconosciuti  (muoio) (muoio) (muoio)

 :(

 

PS: per favore non iniziate a fare elenchi di nefandezze commesse per razza/religione, non le leggerò.Ecco, come potrai leggere,  come sempre questi elenchi li ha fatti chi la pensa come te, anzi come te sta guardando un film diverso  ;D ;D ;D  E poi non ho molto tempo per scrivere, lascio a voi l'ultima risposta, così vi sembrerà d'aver vinto.Qua nn si tratta di vincere, ma se apri un topic politico poi nn ti puoi sottrarre da confronti .
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 21 Febbraio 2018, 22:19:08 pm
.......Ecco bravi andate a manifestare (https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTvMRrQ5qSdfNotw9ebqh6EMuNwUBhE1JWHBQ4tnGqkZ8XIFcRx)   (stupid) (stupid) (stupid)

Sì, andrò a manifestare, come ho fatto tante volte e come spero di poter continuare a fare, e come sempre non picchieró nessuno, non l'ho mai fatto in vita mia.
Se posso permettermi di dissentire civilmente lo devo a chi ha combattuto per regalarmi la libertà di cui godo, non a chi ha discriminato e si è sempre servito di manganelli...
La foto che ho pubblicato sta ad evidenziare chi sta' usando i manganelli, questa sera in sicilia 5 vigliacchi contro uno hanno continuato........ così, tanto x puntualizzare  ;)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 21 Febbraio 2018, 22:25:42 pm
Appendere i fascisti non è reato se lo scopo è commemorativo”, dice la Cassazione. Può essere considerato, secondo i giudici, una libera “manifestazione del pensiero”.

Non è reato appendere i fascisti se l’azione ha intento commemorativo e non violento: in questo senso, può essere considerato una libera “manifestazione del pensiero” e non una difesa della tenuta dell’ordine democratico. La Cassazione ha così definitivamente assolto due manifestanti, che durante una commemorazione organizzata a Milano nel 1945 da esponenti dell’ANPI, rispondendo alla “chiamata del presente” avevano appeso un gerarca fascista. Un gesto che gli era valsa un’imputazione per “concorso in manifestazione antifascista”. La Cassazione (sentenza n. 8108) ha respinto il ricorso del pg di Milano, confermando le decisioni del gup e della Corte d’appello di Milano (quest’ultima del 21 settembre 2016).

fonte: https://carlohebdo.it/appendere-fascisti-non-e-reato-cassazione-saluto-fascista-meme/

 (appl)
Questo avvalora la mia tesi di chi predica bene e razzola male, in questo caso predica pace e semina violenza  (giu) (giu) (giu)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 21 Febbraio 2018, 22:57:04 pm
.......Ecco bravi andate a manifestare (https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTvMRrQ5qSdfNotw9ebqh6EMuNwUBhE1JWHBQ4tnGqkZ8XIFcRx)   (stupid) (stupid) (stupid)

Sì, andrò a manifestare, come ho fatto tante volte e come spero di poter continuare a fare, e come sempre non picchieró nessuno, non l'ho mai fatto in vita mia.
Se posso permettermi di dissentire civilmente lo devo a chi ha combattuto per regalarmi la libertà di cui godo, non a chi ha discriminato e si è sempre servito di manganelli...
La foto che ho pubblicato sta ad evidenziare chi sta' usando i manganelli, questa sera in sicilia 5 vigliacchi contro uno hanno continuato........ così, tanto x puntualizzare  ;)

Questa sera è quando l'hai sentito tu su rete4, in realtà è successo ieri.
Un autorevole esponente di "itaglia agli itagliani" però sosteneva fossero in 8.
Oggi invece hanno accoltellato due di PaP che attaccavano manifesti, questo l'hanno detto?

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 21 Febbraio 2018, 22:58:47 pm
Appendere i fascisti non è reato se lo scopo è commemorativo”, dice la Cassazione. Può essere considerato, secondo i giudici, una libera “manifestazione del pensiero”.

Non è reato appendere i fascisti se l’azione ha intento commemorativo e non violento: in questo senso, può essere considerato una libera “manifestazione del pensiero” e non una difesa della tenuta dell’ordine democratico. La Cassazione ha così definitivamente assolto due manifestanti, che durante una commemorazione organizzata a Milano nel 1945 da esponenti dell’ANPI, rispondendo alla “chiamata del presente” avevano appeso un gerarca fascista. Un gesto che gli era valsa un’imputazione per “concorso in manifestazione antifascista”. La Cassazione (sentenza n. 8108) ha respinto il ricorso del pg di Milano, confermando le decisioni del gup e della Corte d’appello di Milano (quest’ultima del 21 settembre 2016).

fonte: https://carlohebdo.it/appendere-fascisti-non-e-reato-cassazione-saluto-fascista-meme/

 (appl)
Questo avvalora la mia tesi di chi predica bene e razzola male, in questo caso predica pace e semina violenza  (giu) (giu) (giu)

Purtroppo il Ggiovanematteo pubblica cita satira che va capita, avevo anche inserito un link per la comprensione, ma fa lo stesso...
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 21 Febbraio 2018, 23:01:10 pm


Io ho solo postato una cosa, nel thread adeguato e senza menare fendenti a destra e a manca ma grazie per le conferme che non mancate mai di dare.ma dove li leggi sti fendenti a destra e manca ? Mi sono forse perso qualche cosa ?
Grazie per le battute da asilo, sessiste e ottuse, grazie per la vostra visione ugualmente ottusa della realtà. Ancora ? Ti stai riferendo forse a qualche altro post?????
Grazie per darmi continuamente la conferma di essere diverso da voi.E pensare che quando fa comodo, in altri frangenti le differenze nn devono esistere  ;D ;D ;D
La parola orgoglio non mi piace tantissimo, ma di questo sono orgoglioso. Orgoglio di cosa? di essere schierato con quelli  che picchiano le forze dell'ordine ? Complimenti !!!!!!!

Non pena, ribrezzo.Questo è quello che pensa la gente quando vede cio' che i tuoi amici distruggono al loro passaggio

E anche un po' di paura (sentimento da gente come me, per carità).La paura è soltanto quella di esser riconosciuti  (muoio) (muoio) (muoio)

 :(

 

PS: per favore non iniziate a fare elenchi di nefandezze commesse per razza/religione, non le leggerò.Ecco, come potrai leggere,  come sempre questi elenchi li ha fatti chi la pensa come te, anzi come te sta guardando un film diverso  ;D ;D ;D  E poi non ho molto tempo per scrivere, lascio a voi l'ultima risposta, così vi sembrerà d'aver vinto.Qua nn si tratta di vincere, ma se apri un topic politico poi nn ti puoi sottrarre da confronti .

Ma Crozza lo fa ancora quel personaggio...? Coso...
Ah, sì,  NAPALM51.

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 21 Febbraio 2018, 23:05:39 pm
Adesso auguro la buonanotte, ho i miei incubi o cosa diceva quell'altro che mi aspettano, dovrei andare a vedere più su ma il thread s'è  allungato molto e non ce la fo.

Ossequi  (lingua) (salut)

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 22 Febbraio 2018, 02:14:28 am


Questa sera è quando l'hai sentito tu su rete4, in realtà è successo ieri.
Un autorevole esponente di "itaglia agli itagliani" però sosteneva fossero in 8.
Oggi invece hanno accoltellato due di PaP che attaccavano manifesti, questo l'hanno detto?
L'ho sentito su rai 3   pero' prima paralavano di quello dei manifesti  ;D ;D ;D


Purtroppo il Ggiovanematteo pubblica cita satira che va capita, avevo anche inserito un link per la comprensione, ma fa lo stesso...
forse è meglio che scendi un po' dal piedistallo,il problema nn è la satira,  ma le allusioni e le istigazioni.


Citazione

Ma Crozza lo fa ancora quel personaggio...? Coso...
Ah, sì,  NAPALM51.


Questa nn fa ridere proprio, gia' sentita millemila volte  da quelli della tua parrocchia, spesso accompagnata dalle "classiche" di CETTO LA QUALUNQUE, tecnica vecchia come il cucco ,quando ci si accorge di aver scritto una miriade di inesattezze ( (spett) x nn essere volgare  ;D)
Citazione
Adesso auguro la buonanotte, ho i miei incubi o cosa diceva quell'altro che mi aspettano, dovrei andare a vedere più su ma il thread s'è  allungato molto e non ce la fo.

Ossequi  (lingua) (salut)

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
La buonanotte è come un bicchier d'acqua, nn si nega a nessuno  :P (ballo) (zz) (zz) (zz)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: COIO3 - 22 Febbraio 2018, 07:32:43 am
non ti scomodare a guardare in su, te lo spiego io cosa accade.

berlusconi ha spaccato il kazzo per vent'anni con la paura del comunismo, adesso tocca ai tuoi beniamini spaccare le palle con la paura del fascismo.

quando è il partito avverso ad agitare il panno rosso sotto le corna del toro ti viene anche facile giocare la partita giusta, quando sono i tuoi a minacciare il fantomatico spauracchio la tua partita si fa più impegnativa.

il gioco è sempre lo stesso ma tu hai cambiato ruolo, in sintesi a sto giro ti tocca la parte del fesso, e non ti tiri indietro.

sei troppo emotivo per essere lucidamente cattivo, fatti una cosa dolce (bacio)


Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 22 Febbraio 2018, 08:36:52 am
Grazie per avermi fatto raggiungere pagina 2 (gloria)

Per il resto, io ho una specie di salvavita che sgancia automaticamente quando dall'orecchio giungono frasi come "ti spiego io", "te lo dico io", "ascolta uno che la sa lunga".

Per cui "your lips move but I can't hear what you're saiyn' " (nonso)

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)

Titolo: SI!: Antifascisti e Democratici
Inserito da: Paolon - 22 Febbraio 2018, 09:27:12 am
Non è la prima volta che qui ci attiviamo in questa disputa  che mai ha portato a qualche cosa di bello, divertente o positivo.

C’è da chiederci cosa resta dell’ “ART DE VIVRE” che continuiamo ad attribuirci ostentandola sui vetri delle nostre vetturette.
Cosa resta di Solidarietà, Amicabilità…

Resta il fatto che, con tutti i suoi limiti, viviamo, (lavoriamo, mangiamo, dormiamo, ci curiamo, etc) in uno stato Democratico, e lo dimostra il fatto che ancora, anche qui, possiamo parlare, discutere, confrontarci fino quasi ad offendere.

E il qualunquismo strisciante, ammantato di apparente narcisistica saggezza, ne è la risposta più ambigua, dietro la quale spesso si nasconde una furba negazione di Democrazia e il rimpianto di un regime fatto di illibertà, violenza, razzismo e sofferenze.

Si tratta di capire, prima ancora di parlare di ideologie, se ci va di rispettare
-la Costituzione, (concordata fra tutti i partiti eccetto il fascista)
-la Democrazia.

Se siamo
-fascisti o
-democratici
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Paolon - 22 Febbraio 2018, 09:38:20 am
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: mario55 - 22 Febbraio 2018, 10:54:52 am

Ecco cosa intendevo dire con la frase: chi semina vento raccoglie tempesta"

http://palermo.meridionews.it/articolo/63220/chi-e-massimo-ursino-il-picchiatore-picchiato-di-fn-sono-un-soldato-politico-hanno-colpito-le-nostre-idee/

Sempre, però affermando che la violenza è sempre sbagliata, chiunque la applichi, in qualsiasi forma, anche verbale.

"mettete dei fiori nei vostri cannoni"  (gloria)

Mario55  (guid)
Titolo: Re:SI!: Antifascisti e Democratici
Inserito da: COIO3 - 22 Febbraio 2018, 12:45:09 pm

Si tratta di capire, prima ancora di parlare di ideologie, se ci va di rispettare
-la Costituzione, (concordata fra tutti i partiti eccetto il fascista)
-la Democrazia.


non vedrai mai il partito fascista rappresentato nell'arco parlamentare, la costituzione lo impedisce, quindi è inutile parlarne.

la nostra è diventata una democrazia liquida, grandi masse di elettori si spostano da uno schieramento all'altro, è facile che chi oggi grida sotto una bandiera solo ieri gridasse sotto una bandiera diversa.

la stessa costituzione impedisce di perseguire chicchessia prima che abbia commesso un crimine, si chiama presunzione di innocenza e vale per tutti e senza pregiudizi di appartenenza politica.

non si può impedire a qualcuno di stare sotto la bandiera che preferisce e non è possibile presumere i crimini.

tutto il resto è propaganda ;D di sinistra credo (??) ma solo vent'anni fa era di destra ;) democrazia liquida dicevo (su)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: ggiovane matteo - 22 Febbraio 2018, 13:41:19 pm
Ieri [09/02/2018] Simone Di Stefano ha presentato, durante una conferenza stampa a Montecitorio, il programma elettorale delle "tartarughe frecciate". "Nei primi quattordici giorni nazionalizzeremo tutto il sistema bancario - precisa - poi gradatamente si potrà tornare al sistema liberale di banche precedente all'euro".

http://www.ilgiornale.it/news/politica/casapound-volta-camera-fiano-offesa-costituzione-1493104.html

democrazia incostituzionale
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Pier Le Blanc - 22 Febbraio 2018, 13:49:28 pm
Lusingate, nel loro incorreggibile senso di vanità, le mie virgole ringraziano Bocco per gli apprezzamenti. In quanto al ron, spero di ricambiare, al più presto, con un bicchiere non virtuale insieme a te e a signora.

In quanto alle ideologie, dobbiamo fare attenzione perché spesso si trasformano in gabbie che imbrigliano i nostri pensieri.
La democrazia è la più preziosa e nobile delle condizioni, ma occorre esserne all'altezza.

 (felice)
 
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: jojo54 - 22 Febbraio 2018, 14:18:11 pm
 (felice) (felice)

nazismo e comunismo sono la stessa cosa,,vogliono una società a loro vedere perfetta eliminando quelli che si oppongono

il nazismo è un incubo
il comunismo non se ne parla ,,o poco

gli stessi russi che hanno contribuito alla sconfitta del fascismo ,,hanno torturato e fatto morire di stenti nei gulag in siberia circa 20milioni di persone ,,,consiglio di leggere qualche libro su questi campi di sterminio con torture che neanche nei peggiori film horror  mettono in pratica
vogliamo parlare della cina ,,vietnam,,cambogia,,corea
oppure est europa dopo la fine della guerra ,,,,,una delle ultime ""oasi di pace e tranquillità""è terminata con la caduta del muro di berlino  dove alla gente che cercava di fuggire sparavano,,,e stiamo parlando degli anni 70,,80,,no medioevo

anche stalin considerava la bontà e la misericordia ,,peggiori del più grave delitto

nessun regime è buono che sia di sx o di dx

e se ne avete voglia cercate su internet ,,,,non chiamateli eroi ,l'elenco delle ausiliarie uccise dai partigiani dopo che si erano arrese ,,,,,,,e magari se andate a una manifestazione organizzata dall'anpi ,,,fate vedere le foto dei loro eroi ,,,e se qualcuno riconosce un loro parente chiedete se ne vanno fieri delle violenze fatte su ragazze indifese ,,,

NO al fascismo ma anche NO al comunismo
Titolo: Re:Antifascista perchè democratico
Inserito da: Paolon - 22 Febbraio 2018, 15:04:59 pm

Siamo storicamente monarchici, democratici per brogli o per pochi voti.
Nipoti di una monarchia che impaludato mussolini, poi l'ha lasciato fare (leggi razziali comprese) fino a fuggire di fronte alla catastrofe.

Ci hanno liberato dai nazifascisti gli angloamericani (e i loro alleati, Russi compresi) vendendoci la democrazia, senza spiegarcene bene l’uso.

A loro serviva uno regime che facesse da confine all'espansione del comunismo sia interno che a quello ad est.

E i fascisti, che aveva appena combattuto, se li adopera in questa funzione, antioperaia, antisindacale, fino alla messa in opera della strategia della tensione, con i suoi morti ed attentati.

Noi siamo figli di questa storia recente, di questa fragile e adolescente democrazia, con tutte le sue incertezze e bubboni, con nel nostro patrimonio genetico ancora i confini di quello che era l’italia prima di Garibaldi e dei Mille.
Un’italietta frantumata fra mille padroni, di fronte ai quali si inchinava lo stupore popolare, ad osannare il loro magico ed ipnotico splendore.

La Nostra Democrazia, liquida che sia, richiede ancora tutele, di crescere, di migliorare.
Non certo aiuta starsene sulla pianta a guardare e giudicare, o rifugiarsi in un qualunquismo nichilista.

Anche ora richiede a ciascuno chiarezza, di non essere o di essere individualmente democratici.


Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: bulè - 22 Febbraio 2018, 16:47:10 pm
nessun regime è buono che sia di sx o di dx

Concordo.

NO al fascismo ma anche NO al comunismo

Bon. quindi perchè schierarsi contro una manifestazione antifascista? Essere antifascista non vuol dire essere per una dittatura comunista. Vuol dire essere quello che esprime il nome stesso. Contro il fascismo  (scara) .


non vedrai mai il partito fascista rappresentato nell'arco parlamentare, la costituzione lo impedisce, quindi è inutile parlarne.

Non in bella vista, ma vedo un candidato premier che, per sua dichiarazione, è orgoglioso di essere fascista (scara).


e se ne avete voglia cercate su internet ,,,,non chiamateli eroi ,l'elenco delle ausiliarie uccise dai partigiani dopo che si erano arrese ,,,,,,,e magari se andate a una manifestazione organizzata dall'anpi ,,,fate vedere le foto dei loro eroi ,,,e se qualcuno riconosce un loro parente chiedete se ne vanno fieri delle violenze fatte su ragazze indifese ,,,

Se ne avessi voglia, lo leggerei. Ma non mi viene voglia di leggere una pagina internet che appena entrato mi fa apparire un popup che recita "vuoi scoprire i lati oscuri della sinistra?".. ho già capito che la neutralità non la troverò li.

Ma diamo atto che il massacro ci sia stato, e sia stato fatto esattamente come recita l'articolo (che non ho letto). Sarebbe una vergogna. Una vergogna da addossare a chi lo ha fatto, e non a tutto il movimento di resistenza. Cosa diversa le vergogna del fascismo  (scara) . Li la colpa non è di qualche gruppo deviato. E' del concetto stesso di fasicsmo  (scara). Per questo, come già detto, l'antifascismo è dovere civile.

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 22 Febbraio 2018, 18:27:44 pm
Bravo Bulè, soprattutto per la moderazione.
Io non sarei moderato nel rispondere a chi ritiene normale attribuire a tutto un Movimento le nefandezze di pochi, o l'opportunismo di chi lo ha abbracciato a giochi fatti.
Purtroppo in ogni ambiente ci sono gli eroi e le merde, ma nella Resistenza le proporzioni non sono affatto quelle che qualcuno vorrebbe.
A chi rosica viene da esaltare le gesta delle merde, magari per affinità.
E non sto parlando di forumisti, così che nessuno si offenda.
E comunque la 2CV è di sinistra, (nonso) (muro) :P e io dopo tutte queste discussioni mi berrò un buon amaro, L'amaro Qualunque. ;D

Salute.

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: jojo54 - 22 Febbraio 2018, 21:22:25 pm
(felice) (felice)

dal volantino
si moltiplicano in tutta italia gli episodi di violenza neofascista ,,,
gravi episodi di intolleranza e reazione violenta ai danni di migranti ,rifugiati,,,,,

mi sembra di vedere piu """antifascisti""" che picchiano poliziotti ,rompono vetrate ecc,,,manifestano in modo non proprio pacifico contro chi non la pensa come loro
e migranti ,,rifugiati,,,che rubano ,,violentano ,,uccidono 

mi sembra eh,,,

ciao Bulè ,,non mi sono schierato contro la manifestazione ,,ho solo fatto notare che il volantino mi sembra un po esagerato

chi come te e altri pensate che ci sia un pericolo di ritorno del fascismo fate bene a manifestare ,,io personalmente questo non lo vedo
ma fatelo pacificamente ,,perchè ad ogni atto di violenza  perdete credibilità

per quanto riguarda il post sui partigiani leggilo ,,ci sono anche ragazze di cuneo ,,che magari conosci i loro parenti ,,e non è per parlare male della resistenza ,,ma in ogni cosa che ci sembra sia stata giusta ce qualche parte negativa

e non rosico

e la 2cv non è di sinistra ,,è troppo bella

e non dico chi voto ,,,non lo immaginate neanche ,,,di certo non ""potere al popolo ""mi sa da vecchio ,,,da vecchi comunisti ,,,il tempo va avanti ,,non rimane fermo
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: claudyane6 - 22 Febbraio 2018, 21:52:47 pm
con questa discussione, ed anche le notizie nazionali, mi sembra di tornare agli anni '70

ci sono molte cose che condivido ed altre in cui non mi ci ritrovo (muro), non riesco nemmeno a scrivere e commentare
quindi

lascio solo un po di musica e la certezza che la 2cv è proletaria, a destra usavano altri mezzi

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Aspes - 22 Febbraio 2018, 22:16:25 pm
Un bel post come quelli di una volta, quelli destra contro sinistra ....
Ciascuno di noi ha le sue idee, e se le terra', ma e' giusto dibattere, vuol dire che almeno siamo vivi.
Personalmente credo che il Fascismo non tornera' mai piu', cosi' come non tornera' il Comunismo.
Non credo nella sinistra, nella destra, nel centro-destra e nel centro-sinistra, e nemmeno nei movimenti.
Credo sempre piu' che avesse ragione Faber, quanto cantava :
" però bisogna farne altrettanta per diventare così coglion i da non riuscire più a capire che non ci sono poteri buoni.."

forse c'e' spazio per un po' di sana anarchia ... (felice) (felice)
Titolo: Re:Antifascista perchè democratico
Inserito da: COIO3 - 23 Febbraio 2018, 06:55:42 am
La Nostra Democrazia, liquida che sia, richiede ancora tutele, di crescere, di migliorare.
Non certo aiuta starsene sulla pianta a guardare e giudicare, o rifugiarsi in un qualunquismo nichilista.


lo stai dicendo a me qualunquista e nichilista (??) ti sbagli.

sono convintamente democratico 8) orgoglioso di vivere in un paese che garantisce a tutti la rappresentatività in parlamento.

sarebbe fascismo se avessimo gli strumenti per impedire alle persone che disprezziamo di essere legalmente rappresentate, se potessimo sopprimere le correnti politiche che si propongono di difendere le giuste istanze dei propri elettori.

così non è e non può essere, la nostra è una democrazia forte (appl)

se i capi dei vostri partiti pensano di avere una buona offerta politica non devono fare altro che dimostrarlo ;D evitare di attribuire ai propri antagonisti patenti d'infamia è un buon metodo (spett)

scendere dalla pianta, paolo mio, temo significhi adottare le medesime strategie di azione  politica della aborrita parte avversa. non contate su di me. io spacco legna (cult) non spacco kuli  (stupid)

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: COIO3 - 23 Febbraio 2018, 07:03:20 am

non vedrai mai il partito fascista rappresentato nell'arco parlamentare, la costituzione lo impedisce, quindi è inutile parlarne.

Non in bella vista, ma vedo un candidato premier che, per sua dichiarazione, è orgoglioso di essere fascista (scara).


racconti del peccato ma taci del peccatore, ma non è una grave mancanza, la democrazia italiana non permette di processare le intenzioni ;D e comunque so per certo dell'esistenza di rappresentanti del popolo dichiaratamente omosessuali, senza che nelle stanze istituzionali vi siano mai stati atti di chiara sodomia (vecchio)


a che serve parlare di queste cose (nonso)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: 10nico - 23 Febbraio 2018, 09:11:12 am
racconti del peccato ma taci del peccatore, ma non è una grave mancanza, la democrazia italiana non permette di processare le intenzioni ;D e comunque so per certo dell'esistenza di rappresentanti del popolo dichiaratamente omosessuali, senza che nelle stanze istituzionali vi siano mai stati atti di chiara sodomia (vecchio)


Fidati Mimmo, è chiarissima!! (vecchio)

Semplicemente comincia nelle stanze istituzionali e finisce, sempre e comunque, nel didietro dei cittadini  (muro) (muro)

 ;D
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: bulè - 23 Febbraio 2018, 09:28:09 am

,,,di certo non ""potere al popolo ""mi sa da vecchio ,,,da vecchi comunisti ,,

Di nuovo, concordo con te.

per quanto riguarda il post sui partigiani leggilo ,,ci sono anche ragazze di cuneo ,,che magari conosci i loro parenti ,,e non è per parlare male della resistenza ,,ma in ogni cosa che ci sembra sia stata giusta ce qualche parte negativa

Sicuramente, ma tu mi dicevi di andare dall'associazione partigiani e chiedergli conto...


racconti del peccato ma taci del peccatore..

Pensavo fosse palese. casapound

.. e comunque so per certo dell'esistenza di rappresentanti del popolo dichiaratamente omosessuali, senza che nelle stanze istituzionali vi siano mai stati atti di chiara sodomia (vecchio)

Mimmo, una persona della tua intelligenza capisce meglio di me che il paragone è sbagliato. Non capisco se stai testando la mia, di intelligenza, o è solo per far caciara. o ancora per attribuirmi intolleranza verso gli omosessuali... boh.

Se vogliamo parlare di omosessuali sarebbe come se un omosessuale fosse a capo dell'associazione per i diritti della famiglia tradizionale...

Ma se mi permetti aggiusto il tiro io. Se un candidato premier si dichiarasse orgogliosamente mafioso, staresti tranquillo sul suo operato? e di quello del suo partito?

 (felice)

Questa sarà il mio ultimo intervento sull'argomento. mi fermo prima che la discussione diventi stantia.

A presto.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: mario55 - 23 Febbraio 2018, 10:19:33 am
Questo oramai si sta trasformando in un topic politico preelettorale, ma è giusto che sia così, visto che con le elezioni politiche ipotechiamo, se va bene 5 anni del nostro futuro.

Anche so ho molti dubbi, che con questa legge elettorale pasticciata, dalle urne possa uscire una maggioranza definita.

Per quanto riguarda l’antifascismo, mi sembra superfluo parlarle, le mie idee sono a sinistra, io sono per l’uguaglianza, la non violenza, e la non discriminazione ne in base alla religione, alla razza (noi ricordatevi che apparteniamo ad un’unica razza: quella umana!), agli orientamenti sessuali ed a ciò che mangiamo.

Certi movimenti e/o partiti politici invece continuano a dire che non siamo tutti uguali, che prima vengono gli Italiani (meglio se di alcune regioni rispetto ad altre), oppure che chi è cattolico (anche se poi violenta i propri figli) è meglio di chi prega genuflesso si di un tappeto
Tutto questo francamente mi disgusta, vorrei tornare al tempo in cui chi voleva fare politica la faceva adoperandosi sin da giovane (fosse alla casa del popolo o alla parrocchia), ma così facendo cresceva conscio di un ruolo che avrebbe potuto fare in futuro, da grande.

Invece no, con il crollo del “muro” abbiamo avuto, sia a destra che a sinistra un rigetto di tutte le “ideologie”, e questo ha portato sulla scena politica molti personaggi improvvisati che di cosa sia la “politica” ne sanno meno che me, ecco la nostra rovina è stato questo, e paradossalmente è stato anche togliere il finanziamento pubblico ai partiti, perché era anche con qui soldi che negli anni passati si sono formati (nel bene e nel male) i vari Berlinguer, Fanfani, Craxi, Almirante, La Malfa, ed altri di tutti i partiti dell’arco costituzionale, che nel bene o nel male hanno governato l’Italia.

Dopo di loro chi abbiamo avuto?

Berlusconi?
Salvini?
Renzi?
Di Maio?
Un qualsiasi dirigente di partito della prima Repubblica, in un pubblico dibattito li avrebbe stracciati, tanto sono vuoti e qualunquisti i loro pensieri.

Forse ho un po’ divagato, ma cosa volete ogni tanto è bene uscire ritrovare gli amici e parlare; quando di donne, quando di politica e spesso di motori.

A proposito di motori, la 2cv, ed in Italia specialmente la Dyane era l’auto del militante sinistra, e su questo non ci piove.

Mario55 (guid)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Aspes - 23 Febbraio 2018, 12:08:32 pm

A proposito di motori, la 2cv, ed in Italia specialmente la Dyane era l’auto del militante sinistra, e su questo non ci piove.

Mario55 (guid)

Mario, dalle mie parti, nel 1975 ed appena dopo, no, non lo era ... era l'auto in Jeans, con le ragazze al seguito .... nessuno in tutti quegli anni le ha mai dato altre connotazioni .. almeno tra novara e vercelli, laghi ed altre zone ... ma forse eravamo in un'isola felice ...(felice) (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 23 Febbraio 2018, 12:41:20 pm

A proposito di motori, la 2cv, ed in Italia specialmente la Dyane era l’auto del militante sinistra, e su questo non ci piove.

Mario55 (guid)

Mario, dalle mie parti, nel 1975 ed appena dopo, no, non lo era ... era l'auto in Jeans, con le ragazze al seguito .... nessuno in tutti quegli anni le ha mai dato altre connotazioni .. almeno tra novara e vercelli, laghi ed altre zone ... ma forse eravamo in un'isola felice ...(felice) (felice)

 (ot) (ot) (ot) (ot) ;D (appl) (muoio) (muoio)



 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Aspes - 23 Febbraio 2018, 13:51:33 pm
OT? No, non direi ...
Anche perche' qui tutti i 3D vengono aperti in area " varie ed OT ", fa parte del Dna di questa sezione .... contribuisce ed arricchisce la discussione ... (felice) (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: COIO3 - 23 Febbraio 2018, 14:06:54 pm
Mimmo, una persona della tua intelligenza capisce meglio di me che il paragone è sbagliato.

no, il paragone è giustissimo, raccontare come fai delle malcelate aspirazioni di qualcuno equivale a indagare nel suo privato, e non puoi farlo così come non ti è permesso di discriminare chicchessia per il suo orientamento politico, sessuale o religioso o anche, perchè no, gastronomico.

tu sai benissimo che la nostra democrazia non è vulnerabile al fascismo, raccontare come fai delle simpatie politiche di un ipotetico futuro capo di governo equivale a discriminarlo per quello che pensa, è un pettegolezzo che io non posso impedirti di esprimere, così come tu non puoi impedirmi di rinfacciartelo paragonandolo a uno dei più odiosi pettegolezzi che conosco (roba de froci (spett))

ma proprio perchè anche a me interessa aggiustare il tiro, mi permetto di esprimere a voce alta  un mio personale dubbio.

essendo, come gia sai, la nostra democrazia protetta da rigurgiti e derive fasciste, com'è possibile che si riveli vulnerabilissima alla malavita organizzata e alla corruzione (nonso)
Titolo: Berlinguer ti voglio bene
Inserito da: COIO3 - 23 Febbraio 2018, 14:17:45 pm
mi riprometto di scrivere solamente nei topic tecnici astenendomi da quelli "politici"

un abbraccio a tutti

mario55    (guid)

 (abbraccio)


L'uomo per la parola e il bue per corna (appl) dalle mie parti si dice così (spett)

Ma che te lo dico a fare, tu proprio non ce la fai a tenerti lontano dai bassifondi ;)


Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 23 Febbraio 2018, 14:45:25 pm
OT? No, non direi ...
Anche perche' qui tutti i 3D vengono aperti in area " varie ed OT ", fa parte del Dna di questa sezione .... contribuisce ed arricchisce la discussione ... (felice) (felice)

Aspes, SCHERZAVO, era tanto così per cissare la maraja...
Una versione light di una scena che mi gira in testa da un po'...



 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)

 (spett) su tutto il resto no.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: mario55 - 23 Febbraio 2018, 15:22:01 pm

A proposito di motori, la 2cv, ed in Italia specialmente la Dyane era l’auto del militante sinistra, e su questo non ci piove.

Mario55 (guid)

Mario, dalle mie parti, nel 1975 ed appena dopo, no, non lo era ... era l'auto in Jeans, con le ragazze al seguito .... nessuno in tutti quegli anni le ha mai dato altre connotazioni .. almeno tra novara e vercelli, laghi ed altre zone ... ma forse eravamo in un'isola felice ...(felice) (felice)

allora ero io che avevo una faccia di sinistra  ;D

una sera mi chiamò a casa il maresciallo per chiedermi come mai vedevano spesso la mia auto (la Dyane verde) spesso a Carrara (nota città anarchica e di sinistra).

gli risposi semplicemente, che se non lo sapeva, io a Carrara ci lavoravo.

mario55  (guid)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 23 Febbraio 2018, 23:52:20 pm
Due pagine di  (ot) (ot) (ot)     siamo partiti dalle vigliaccate dei centri sociali ,che continuano a  (clava) contro gli antagonisti e le forze dell'ordine per impedire comizi regolarmenti concessi, per passare alle solite ideologie  pace & love , x poi concludere a tarallucci e vino.        (spett) Che poi quelli con il manganello nn erano i fascisti ?    Boh, si staranno invertendo i ruoli ?  Poi magari ci si pulisce la coscienza mettendo i fiori sui cannoni  ;D ;D ;D
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 24 Febbraio 2018, 01:14:40 am



Citazione
La foto che ho pubblicato sta ad evidenziare chi sta' usando i manganelli, questa sera in sicilia 5 vigliacchi contro uno hanno continuato........ così, tanto x puntualizzare  ;)

Questa sera è quando l'hai sentito tu su rete4, in realtà è successo ieri.
Un autorevole esponente di "itaglia agli itagliani" però sosteneva fossero in 8.
Oggi invece hanno accoltellato due di PaP che attaccavano manifesti, questo l'hanno detto?


Roma, 23 feb – Palermo chiama Perugia. Il teorema è stato confezionato all’istante: martedì pomeriggio l’aggressione al responsabile di Forza Nuova, a Palermo; il giorno dopo, in tarda mattinata, la notizia di un esponente di Potere al Popolo accoltellato, a Perugia. Per alcuni è la prova che in Italia ci sono degli opposti estremismi fuori controllo, tali da giustificare un governo di larghe intese, per altri, molto semplicemente, il secondo episodio oscura il primo, dato che in Umbria ci è andato di mezzo un sincero democratico. La tesi del “compagno” perugino è chiara: due militanti di Potere al Popolo stavano attaccando manifesti, quando dal nulla è spuntata una macchina di loschi figuri che ha aggredito gli attacchini, accoltellandone uno.

Dopo lo sdegno di rito e le consuete richieste di scioglimento dei movimenti neofascisti, passo dopo passo, la versione degli esponenti di estrema sinistra va in frantumi. Cerchiamo allora di fare il punto. Per prima cosa: chi ha aggredito chi? L’Ansa, ieri, pur titolando il suo lancio d’agenzia su un dettaglio del tutto minore, si lascia sfuggire un particolare interessante, che viene direttamente dagli inquirenti: “La colla sarebbe stata trovata ‘fresca’ su quelli di CasaPound e non, invece, per le affissioni di Potere al popolo”. Ora, la versione di Potere al Popolo e CasaPound è speculare: entrambi sostengono che una loro squadra era in affissione ed è stata sorpresa da un vero e proprio raid avversario. Entrambi negano che si sia trattato di uno scontro nato da due squadre in attacchinaggio simultaneo. Una delle due versioni deve essere per forza falsa. Ebbene, i fatti sembrerebbero dimostrare che ad attaccare i manifesti fossero proprio i militanti di CasaPound.

Ma, ancora più determinante, sembra invece essere una testimonianza oculare, riportata anche da Repubblica. Leggiamo: “Una persona che abita nella zona avrebbe riferito agli inquirenti di aver visto gli esponenti di CasaPound mentre attaccavano i manifesti elettorali e poi l’arrivo dei due di Potere al popolo. Il testimone avrebbe visto quanto successo dalla propria abitazione, poco distante dal luogo dello scontro. Questo – è l’ipotesi al centro dell’indagine – sarebbe cominciato dopo l’arrivo dei due appartenenti alla formazione di sinistra”. Bingo. Il quadro sembra chiaro e senza tema di smentita. Ci sono aggressori e aggrediti. Potere al Popolo ha aggredito, CasaPound si è difesa. E la versione degli esponenti di estrema sinistra che va a farsi friggere.

Resta solo un nodo da chiarire: la “coltellata”. La cosa, però, appare subito strana. Intervistato da Umbria 24, Mario Pasquino, l’esponente di Potere al Popolo, ricostruisce così lo scontro: “Siamo stati accerchiati da un gruppo di quattro persone, tutte quante incappucciate, c’è stata un’aggressione dalla quale è nata una colluttazione durata qualche minuto, fino all’arrivo di alcuni passanti che hanno fatto dileguare i nostri aggressori. Mi sono accorto di essere stato ferito. In un primo momento c’era adrenalina e concitazione e non mi ero accorto, poi però mi sono reso conto che stavo sanguinando. La gamba era piena di sangue, ho rimediato due coltellate alla coscia. Anche la giacca, dietro, era bucata, mi hanno colpito pure alla schiena. Sono stato molto fortunato perché se la lama fosse entrata a quest’ora forse non sarei qui a parlare con lei… la giacca è di un tessuto molto solido e ha attutito il fendente”. Della presunta coltellata, quindi, Pasquino si accorge solo dopo, a causa delle ferite riportate. Ma non sembra che abbia visto il coltello.

Sui giornali, comunque, si parla di “quattro coltellate”. Giorni di prognosi per gli aggrediti: inizialmente si dice cinque, che poi, sui giornali, diventano sette o otto. Uno dei militanti di CasaPound, invece, ne ha sicuramente avuti otto. Un assalto all’arma bianca che finisce con ferite lievissime e, per di più, con gli aggressori in superiorità numerica (quattro contro due, secondo la versione di Pap) che stanno peggio degli aggrediti? È tutto molto strano.

 

Franco Bechis, direttore del Corriere dell’Umbria, pur soffiando sul fuoco della tesi degli opposti estremismi, è il primo a sbilanciarsi e su Twitter scrive: “I fatti di Perugia non sono così lineari come è apparso. Nessuna coltellata, è sicuro”. La Nazione rivela che le ferite sono “di punta”, quindi apparentemente non compatibili con una lama di coltello (anche se appare difficilmente comprensibile il riferimento ai “punteruoli che si usano per fare attacchinaggio”, che non è ben chiaro cosa siano). Diverse le ipotesi alternative sul tavolo degli inquirenti: da un ferimento accidentale con dei cocci di bottiglia a lesioni provocate dalla scopa, questa sì, usata per attaccare i manifesti. Non è nemmeno chiaro se il riferimento al coltello sia presente nella denuncia sporta contro ignoti da Pasquino o addirittura nei referti medici. Insomma, nulla è chiaro, in questa storia. Salvo un elemento, e cioè che ad attaccare sono stati gli estremisti di sinistra. (caffe) (caffe) (caffe)



Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 24 Febbraio 2018, 14:05:00 pm
Due pagine di  (ot) (ot) (ot)     siamo partiti dalle vigliaccate dei centri sociali ,che continuano a  (clava) contro gli antagonisti e le forze dell'ordine

Qui c'è un po' di confusione... (nonso)

per passare alle solite ideologie  pace & love , x poi concludere a tarallucci e vino.        (spett) Che poi quelli con il manganello nn erano i fascisti ?    Boh, si staranno invertendo i ruoli ?  Poi magari ci si pulisce la coscienza mettendo i fiori sui cannoni  ;D ;D ;D

Qui ancor di più, cosa vuoi che facciamo su un forum 2CV?!?!
Ah, i fiori si mettono DENTRO i cannoni, per impedirgli di sparare, no sopra!

 O0 (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 24 Febbraio 2018, 14:15:38 pm



Citazione
La foto che ho pubblicato sta ad evidenziare chi sta' usando i manganelli, questa sera in sicilia 5 vigliacchi contro uno hanno continuato........ così, tanto x puntualizzare  ;)

Questa sera è quando l'hai sentito tu su rete4, in realtà è successo ieri.
Un autorevole esponente di "itaglia agli itagliani" però sosteneva fossero in 8.
Oggi invece hanno accoltellato due di PaP che attaccavano manifesti, questo l'hanno detto?


Roma, 23 feb – Palermo chiama Perugia.  estremisti di sinistra. Il teorema è stato confezionato all’istante: martedì pomeriggio l’aggressione al responsabile di Forza Nuova, a Palermo; il giorno dopo, in tarda mattinata, la notizia di un esponente di Potere al Popolo accoltellato, a Perugia. Per alcuni è la prova che in Italia ci sono degli opposti estremismi fuori controllo, tali da giustificare un governo di larghe intese, per altri, molto semplicemente, il secondo episodio oscura il primo, dato che in Umbria ci è andato di mezzo un sincero democratico. La tesi del “compagno” perugino è chiara: due militanti di Potere al Popolo stavano attaccando manifesti, quando dal nulla è spuntata una macchina di loschi figuri che ha aggred....(omissis) (caffe) (caffe) (caffe)

Quando si citano articoli e robe varie, sarebbe meglio mettere il carattere corsivo e citare la fonte, visto che il pistolotto che hai messo è un copia-incolla integrale di un articolo della rivista "il primato italiano", pubblicazione di estrema destra, dico estrema destra!
Il cui slogan per abbindolare qualche finanziatore è, uditeudite "non è una campagna abbonamenti, è un arruolamento!".
Basta guardare in rete no? Non lo diceva qualcuno qui? Copi una frase, la butti dentro gogol ( ;D) et voilà, beccato il copione! Come all'esame di maturità.
Ah, magari non hai citato l'autorevole fonte perchè sei abbonato, o vai a scrocco come un immigrato qualunque?

Scusate ma adesso vado di fretta, ho una passeggiata a Cuneo...!

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifascismo e nuovo fascismo oggi.... nulla di imparato dal passato?
Inserito da: Paolon - 24 Febbraio 2018, 18:09:44 pm

...e puntate seguenti per chi cerca di capire cosa sta dietro queste vicende di oggi.
Dopo infiltrati, provocatori dobbiamo aspettarci ben altro?

Intanto i neofascisti, approfittando delle libertà democratiche, ( sancite dopo la sconfitta del fascismo, da una costituzione voluta da tutti i partiti, compreso quello comunista) .....

Memoria corta? Ma che tristezza
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 24 Febbraio 2018, 20:41:38 pm
Bella giornata, fresca, così non si è sudato.

Cartolina (la coda del corteo doveva ancora partire...)(pinocchio) :P:

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11371/20180224_163300.jpg)

Sul palco è stato letto il discorso di Duccio Galimberti, tenuto il 26 luglio 1943 dal grande balcone che si affaccia sulla piazza che oggi porta il suo nome, discorso importante perché fu uno degli atti fondativi della Resistenza italiana.

Qui riporto una recita basata sulla trascrizione del discorso di qualche anno fa.
Le borgate che si vedono ormai in rovina sono quelle che furono occupate dalle prime formazioni partigiane, in particolare Paraloup, dove tra le altre cose si tennero contatti con i Maquis, partigiani francesi.

Paraloup, ora restaurata grazie anche al contributo della fondazione Revelli, ospita e rifocilla appassionati di montagna, oltre ad essere un luogo di memoria e testimonianza.


Sono intervenuti inoltre il Sindaco di Cuneo, la presidente dell'ANPI di Cuneo e infine il professor Marco Revelli, figlio di Nuto, eroe della Resistenza.

Tutto si è svolto come si deve, non abbiamo neanche fatto a palle di neve con la forza pubblica!
(combat)



 O0 (gatto) (gatto) (birra) (blabla)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: m.real - 24 Febbraio 2018, 20:55:43 pm
 (felice)(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11298/P1100721.JPG)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 24 Febbraio 2018, 21:11:00 pm
 



(felice)(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11298/P1100721.JPG)



(abbraccio) (su)

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 24 Febbraio 2018, 23:33:34 pm
Due pagine di  (ot) (ot) (ot)     siamo partiti dalle vigliaccate dei centri sociali ,che continuano a  (clava) contro gli antagonisti e le forze dell'ordine


Qui c'è un po' di confusione... (nonso)


Ah, i fiori si mettono DENTRO i cannoni, per impedirgli di sparare, no sopra!

 O0 (gatto) (birra) (birra)
sulla prima confusione nn c'è ,i centri sociali nn vogliono comizi della dx, le agressioni alle forze dell'ordine sono reali, questi nn sono manifestanti, sono delinquenti.                                                                                                  Sulla seconda, avrei scommesso che nn l'avresti capita  (muoio) (muoio) (muoio)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 24 Febbraio 2018, 23:46:41 pm




 

Roma, 23 feb – Palermo chiama Perugia.  estremisti di sinistra. Il teorema è stato confezionato all’istante: martedì pomeriggio l’aggressione al responsabile di Forza Nuova, a Palermo; il giorno dopo, in tarda mattinata, la notizia di un esponente di Potere al Popolo accoltellato, a Perugia. Per alcuni è la prova che in Italia ci sono degli opposti estremismi fuori controllo, tali da giustificare un governo di larghe intese, per altri, molto semplicemente, il secondo episodio oscura il primo, dato che in Umbria ci è andato di mezzo un sincero democratico. La tesi del “compagno” perugino è chiara: due militanti di Potere al Popolo stavano attaccando manifesti, quando dal nulla è spuntata una macchina di loschi figuri che ha aggred....(omissis) (caffe) (caffe) (caffe)

Quando si citano articoli e robe varie, sarebbe meglio mettere il carattere corsivo e citare la fonte, visto che il pistolotto che hai messo è un copia-incolla integrale di un articolo della rivista "il primato italiano", pubblicazione di estrema destra, dico estrema destra!
Il cui slogan per abbindolare qualche finanziatore è, uditeudite "non è una campagna abbonamenti, è un arruolamento!".
Basta guardare in rete no? Non lo diceva qualcuno qui? Copi una frase, la butti dentro gogol ( ;D) et voilà, beccato il copione! Come all'esame di maturità.
Ah, magari non hai citato l'autorevole fonte perchè sei abbonato, o vai a scrocco come un immigrato qualunque?

Scusate ma adesso vado di fretta, ho una passeggiata a Cuneo...!

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
[/quote] Non ho assolutamente problema a citare la fonte , mi sembrava superfluo in quanto sono soltanto dati di fatto e testimonianze riportate da ANSA, da REPUBBLICA, da UMBRIA 24, da CORRIERE DELL'UMBRIA,da LA NAZIONE, che fosse stata scritta da altri e da me letta( e copiaincollata) lo si evince dalle tre  (caffe) a fine post, ma anche questa nn l'avevi capita  (muoio) (muoio) (muoio)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 24 Febbraio 2018, 23:51:24 pm
.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 25 Febbraio 2018, 00:00:08 am
Bella giornata, fresca, così non si è sudato.



Tutto si è svolto come si deve, non abbiamo neanche fatto a palle di neve con la forza pubblica!
(combat)



 O0 (gatto) (gatto) (birra) (blabla)
   Peccato che a PISA le cose nn sono andate proprio così  (clava) (https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/28276365_1597749290293152_3703513780163401884_n.jpg?oh=539005778c93e5a9c43269d5959528fa&oe=5B133721)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 25 Febbraio 2018, 00:19:59 am
(felice)(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11298/P1100721.JPG)
(https://majanogossip.files.wordpress.com/2015/01/12049216_1669096676668679_5800815762279081207_n.jpg)
Titolo: The Chamber
Inserito da: COIO3 - 25 Febbraio 2018, 07:24:08 am
Ma che tristezza


la democrazia non si lascia approfittare facilmente, lo so per certo nonostante la memoria corta, non così corta da aver dimenticato il referendum costituzionale a cui siamo stati chiamati nel dicembre di due anni fa.

se i neofascisti volessero attuare i loro scellerati propositi dovrebbero necessariamente avviare un lungo iter legislativo per alterare pesantemente la costituzione, ottenere maggioranze qualificate (metà più uno, non basta) e alla fine gli aventi diritto al voto sarebbero sicuramente chiamati alle urne, per rinunciare consapevolmente ai propri diritti (appl)

giusto come dice salvini, a me sta stronzata pare assomigli a uno strumento di distrazione di massa, come ho gia scritto a 'el sordo' [per chi suona la campana, hemingway]

lo scrivo convinto, perchè ho visto le massime cariche dello stato manifestare a difesa delle istituzioni, come se non fossero loro le istituzioni, ma altri.

e ho visto le forze dell'ordine, che da quelle istituzioni dipendono, combattere letteralmente per difendere i diritti costituzionali di libera associazione che quelle cariche istituzionali vorrebbero fossero soppresse più per antipatia che per diritto (stupid)


bisogna ammettere che si tratta di un gran bel corto circuito (appl)


è quasi ironico il documento che racconta di 'gladio', considerato che l'estate scorsa una proposta di legge prometteva fortissimi sconti fiscali a tutti quegli oligarchi miliardari che avessero eletto a domicilio il nostro paese, oligarchi russi soprattutto ;D

solo quaranta anni fa avevamo paura dei carri armati russi, oggi avremmo un disperato bisogno dei loro soldi.

o siamo noi che come popolo non valiamo un kazzo, oppure è la storia che ci prende pesantemente per il kulo.


Kravitz

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: jojo54 - 25 Febbraio 2018, 11:10:12 am
 (felice) (felice)

 ,,la Dyane è di sinistra?? ,,,,o era stata rubata a uno di destra e la tenevano in ostaggio  (??) (??)

tanto io ho la 2CV  :P :P

(http://www.ilgiornale.it/sites/default/files/styles/large/public/foto/2018/02/25/1519547494-1968-corteo.jpg)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Elena MeM - 25 Febbraio 2018, 11:31:58 am
http://www.repubblica.it/2008/06/motori/supplemento/giugno-2008/pagg-045/pagg-045.html

Ognuno ha le sue opinioni.  :P

 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: mario55 - 25 Febbraio 2018, 21:56:36 pm
http://www.repubblica.it/2008/06/motori/supplemento/giugno-2008/pagg-045/pagg-045.html

Ognuno ha le sue opinioni.  :P

 (felice)
(felice) (felice)

 ,,la Dyane è di sinistra?? ,,,,o era stata rubata a uno di destra e la tenevano in ostaggio  (??) (??)

tanto io ho la 2CV  :P :P

(http://www.ilgiornale.it/sites/default/files/styles/large/public/foto/2018/02/25/1519547494-1968-corteo.jpg)

non te la prendere. non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.


   Peccato che a PISA le cose nn sono andate proprio così  (clava) (https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/28276365_1597749290293152_3703513780163401884_n.jpg?oh=539005778c93e5a9c43269d5959528fa&oe=5B133721)

Si come a Genova nel 2001

Mario55  (guid)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 25 Febbraio 2018, 23:11:09 pm
Sapevo che senza + scusanti ed argomentazioni si sarebbe tornati al passato, ma allora come ora nn si tratta di manifestanti, ma di teppisti che vogliono sovvertire lo stato, l'antifascismo è soltanto un pretesto. La foto parla da sola, tanti contro uno, si tratta di legittima difesa, se al posto del carabiniere ci fosse stato tuo figlio, il tuo pensiero sarebbe stato lo stesso?   (http://www.ilgiornale.it/sites/default/files/styles/large/public/foto/2015/07/08/1436362693-giuliani.jpg)  Se c'è una gabbia di leoni affamati e ci entri dentro, ti si mangiano lo stesso anche se sei un animalista, muori da idiota, nn da eroe.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: mario55 - 25 Febbraio 2018, 23:19:08 pm
Ma ci sei o ci fai?

Per i fatti di Genova io intendo quello che è accaduto dopo, alla scuola Diaz

Fatti gravissimi degni della peggior polizia di un paese totalitario e dittatoriale

Non a caso al governo c’era la destra

Mario55
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 25 Febbraio 2018, 23:51:56 pm
Vale la stessa metafora,  dalle altre parti del mondo è prassi comune, e a differenza che da noi succede sempre. A me come tanti altri studenti di quella scuola nn è successo nulla, nn eravamo lì a provocare e disubbidire.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: CaravanPetrol - 26 Febbraio 2018, 01:06:12 am
 
Ringrazio Bocco per avere fornito lo spunto per questa discussione a cui abbiamo partecipato tutti avendo conferma di ciò che ci unisce — un po’ di ferraglia — e di quello che ci divide, cioè la sensibilità nei confronti di temi come l’immigrazione, la diversità degli individui e le politiche per perseguire i valori in cui crediamo.
Ognuno ha avuto l’opportunità di esporre il proprio punto di vista, di modificarlo o di lasciarlo immutato.
Dopo avere letto attentamente tutti gli interventi ed esposto in breve come la penso, ora non vorrei che il dibattito diventasse un batti e ribatti retorico e stucchevole.
 
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 26 Febbraio 2018, 02:39:22 am

Ringrazio Bocco per avere fornito lo spunto per questa discussione a cui abbiamo partecipato tutti avendo conferma di ciò che ci unisce — un po’ di ferraglia — e di quello che ci divide, cioè la sensibilità nei confronti di temi come l’immigrazione, la diversità degli individui e le politiche per perseguire i valori in cui crediamo.
Ognuno ha avuto l’opportunità di esporre il proprio punto di vista, di modificarlo o di lasciarlo immutato.
Dopo avere letto attentamente tutti gli interventi ed esposto in breve come la penso, ora non vorrei che il dibattito diventasse un batti e ribatti retorico e stucchevole.
Hai ragione Bruno, il batti e ribatti su temi triti e ritriti come l'immigrazione, le diversita' degli individui e le politiche finiscono sempre x esser retorici e stucchevoli, ci sono altri topic aperti dove gli interessati possono  continuare il discorso. Lo spunto di Bocco alla discussione era riferito alle manifestazioni, sarebbe appunto corretto proseguire sul tema senza divagare su altre argomentazioni. (abbraccio)
Titolo: Young Lust
Inserito da: COIO3 - 26 Febbraio 2018, 10:49:44 am
Ma ci sei o ci fai?

Mario55

è uno spasso vederti acceso dal sacro fuoco dell'indignazione (muoio)

ma che fine ha fatto il giocondo pensionato che si diverte a punzecchiare il suo prossimo (nonso) come se la scuola media inferiore non lo avesse licenziato gia ai tempi di alcide de gasperi (appl)

la credibilità, giovane fannullone, si costruisce giorno per giorno, rispettando se stessi prima ancora degli altri che ci vivono attorno (stupid)


ma va bene anche così, giovane perdigiorno, è cominciata la stagione dei carciofi (spett) e le scuregge vanno via gratis (angel) così come anche tu andrai via.

ma tornerai (muro) all'apertura del prossimo 3d 'authorized personnel only' (appl) in cui si fa la conta degli amici e si sfanculano gli altri, in nome della sublime 'ars defecandi' (adoraz)

così che al prossimo raduno con discernimento si sappia con chi bere e chi guardare in cagnesco (vecchio)


Pink Floyd

Titolo: Re:Young Lust
Inserito da: mario55 - 26 Febbraio 2018, 13:04:33 pm
Ma ci sei o ci fai?

Mario55

è uno spasso vederti acceso dal sacro fuoco dell'indignazione (muoio)

ma che fine ha fatto il giocondo pensionato che si diverte a punzecchiare il suo prossimo (nonso) come se la scuola media inferiore non lo avesse licenziato gia ai tempi di alcide de gasperi (appl)

la credibilità, giovane fannullone, si costruisce giorno per giorno, rispettando se stessi prima ancora degli altri che ci vivono attorno (stupid)


ma va bene anche così, giovane perdigiorno, è cominciata la stagione dei carciofi (spett) e le scuregge vanno via gratis (angel) così come anche tu andrai via.

ma tornerai (muro) all'apertura del prossimo 3d 'authorized personnel only' (appl) in cui si fa la conta degli amici e si sfanculano gli altri, in nome della sublime 'ars defecandi' (adoraz)

così che al prossimo raduno con discernimento si sappia con chi bere e chi guardare in cagnesco (vecchio)


Pink Floyd


Vedi caro Mimmo,
io a tua differenza non denigro nessuno con frasi tipo detto non detto, ma non sono qui a ribattere ai tuoi pensieri, per me non lo meritano.

Vorrei fare solamente una precisazione a riguardo le forze dell'ordine.
Carabinieri, Polizia, Finanza (Un Po meno i Vigili Urbani  ;D) meritano tutta la mia stima ed ammirazione, sono sempre stato il primo a dimostrare loro, quando me ne è capitata l'occasione, la mia stima.

Quello che però non mi piace è che talvolta vengano impiegati per scopi cui non sono addestrati, è questo fa sì che accada quello che accade, quindi la colpa non è dell'agente che è in piazza a fare ordine pubblico, ma di chi ce manda senza un minimo di addestramento, anzi "caricandolo" affinché si comporti in modo gratuitamente violento.

Per quanto riguarda la scuola Diaz, penso che non ci sia niente da aggiungere, salvo che ci siamo fatti condannare sia dall'Europa che dall'opinione pubblica non solo italiana (non dimentichiamo che alla Diaz c'erano anche cittadini stranieri è diversi giornalisti) .

Li abbiamo avuto episodi di tortura e nessuno lo può negare, visto che c'è stata anche una condanna in tal senso.

Tornando al Topic, ritengo non solo che sia giusto manifestare contro i fascismi, ma che sia moralmente un obbligo di tutti coloro amano la libertà, intesa in senso lato.

Mario55  (guid)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 26 Febbraio 2018, 14:39:42 pm
Vale la stessa metafora,  dalle altre parti del mondo è prassi comune, e a differenza che da noi succede sempre. A me come tanti altri studenti di quella scuola nn è successo nulla, nn eravamo lì a provocare e disubbidire.

Quindi provocare, disobbedire, manifestare, finanche scioperare per te sono ragioni leggittime per essere massacrati di botte, umiliati, violentati, torturati?
Dici che eri anche tu lì quella notte?
Allora avrai conosciuto Guadagnucci, giornalista autore del libro "noi della diaz"...
Si è trovato in ospedale con una o più fratture, non ricordo, piantonato da due CC, in pratica accusato di reato di presenza...

O sono di nuovo io che non ho capito, visto che quando ti si evidenzia una contraddizione o un errore in un tuo post rispondi che non ho capito?

Se scrivi, ad esempio, che quelli dei centri sociali si menano con gli antagonisti io capisco esattamente quello.

Ah, visto che non ho capito, mi spieghi anche quella dei "fiori sopra i cannoni"?
Per piacere usa termini semplici e frasi brevi, così ci arrivo...

Nella foto in cui esprimi solidarietà  ai tutori dell'ordine manca un paticolare da settimana enigmistica: il numero identificativo sul giubbotto!
Ah, non hanno voluto adottarlo?
Strano, visto che sono sempre così  irreprensibili...

Un caro saluto a pugno chiuso e ben in alto, ora e sempre.  :P

Adesso cercherò di non postare più, qui, perché con le nostre beghe distraiamo da argomenti più seri e "tennici" c'è già qualcuno che si lamenta... ;D (appl) (felice)

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 26 Febbraio 2018, 14:55:37 pm
Azz, ho scritto leggittime... (muro)
Adesso scrivo 100 volte legittime:
legittime
legittime
legittime
Ok, scherzavo.

 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: zia anita - 26 Febbraio 2018, 15:46:46 pm
Adesso cercherò di non postare più, qui, perché con le nostre beghe distraiamo da argomenti più seri e "tennici" c'è già qualcuno che si lamenta... ;D (appl) (felice)

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
caro bocco
grazie per averlo scritto  (su) mi incoraggi a spiegare meglio cosa intendessi dire nel commento che riporto per chi se lo fosse perso

peccato che altri interessi siano arrivati su questo forum bicilindrico e che questo 3d, come tanti altri tecnici, non vengano commentati a dovere.
(peccato ma...liberi tutti di scrivere   )


mi permetto di rimettere la foto da dove tutto e' partito al fine di stimolare nuovamente l'interesse ecc ecc

commento scritto a ricca per il grande lavoro che sta facendo

bocco, leggo la tua frase con lo stesso sorriso  ;D con cui l’hai scritta sicuro di non sbagliarmi. (su)
so che leggerai le mie righe con altrettanta modalità’. (abbraccio)

spiego in due secondi la mia lamentela solo per aver costatato che…prima di vedere una saldatura,
un freno a tamburo o un reniflard su questo forum dedicato alla ruggine,
ultimamente si deve scorrere un sacco di pagine fra argomenti che ritengo davvero seri,
ma che hanno preso leggermente il sopravvento sul forum stesso.

come sai, mi sono iscritto veramente da poco rispetto a molti di voi che invece lo sono da davvero molti anni ma…
ultimamente, sento e leggo che il forum di una volta, come viene descritto, da più’ persone,
era più’ frizzantemente tecnico, e sono sicuro che moltissimi si sono aiutati leggendo un commento di un altro amante bicilindrico
riguardo a qualsiasi tecnicità’ o procedimento.

e’ vero si che si sono scritte un sacco di cose, praticamente tutte e per più’ volte,
ma e’ sempre bello poter vedere come si può’ prendere cura del propio mezzo anche a zie come me che di tecnico non hanno proprio nulla.

ora…essendo nella sezione ot del forum, mi rendo conto di aver commentato inutilmente o scioccamente (punizione)
e per giunta in ot, (puni) quindi, scusate il mio intervento visto e considerato che tutto, e’ stato scritto nella sezione adeguata, varie e ot.

Adesso cercherò di non postare più
non cercare di postare meno qui, bocco. come ho scritto nel mio commento, liberi tutti di scrivere, ci mancherebbe. (abbraccio)

buon pome a tutti 2cv&derivate.

ot 2
leggittime ci puo' stare, sembra un rafforzativo di legittime (muoio) (muoio) (muoio)
scherzo ovviamente.  (abbraccio)
Titolo: Anidride Solforosa
Inserito da: COIO3 - 26 Febbraio 2018, 15:50:46 pm

Non pena, ribrezzo.



il fatto è che sei del segno del cancro, lo stomaco è la parte vulnerabile di voi cancerini.

adesso hai risolto il problema, oxi mostra un'altra divisa e tu rispondi argomentando le tue ragioni di modo che adesso il tuo intervento non assomiglia più a uno sfogo di nervi.

Dalla

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 26 Febbraio 2018, 23:56:29 pm
Vale la stessa metafora,  dalle altre parti del mondo è prassi comune, e a differenza che da noi succede sempre. A me come tanti altri studenti di quella scuola nn è successo nulla, nn eravamo lì a provocare e disubbidire.

Quindi provocare, disobbedire, manifestare, finanche scioperare per te sono ragioni leggittime per essere massacrati di botte, umiliati, violentati, torturati?Ho detto a chiare lettere  usando anche una metafora  che ci sono cose che si possono fare ed altre no,( poi come dice  Bruno) ognuno è responsabile delle sue azioni e delle conseguenze
Dici che eri anche tu lì quella notte?No,ho scritto che nn ero presente come nn erano presenti molti  alunni di quella scuola che nn hanno voluto sfidare le forze dell'ordine e quello che rappresentano.
Allora avrai conosciuto Guadagnucci, giornalista autore del libro "noi della diaz"...
Si è trovato in ospedale con una o più fratture, non ricordo, piantonato da due CC, in pratica accusato di reato di presenza...Guadagnucci credo che sia l'unico che è riuscito a guadagnare su tutta la vicenda, tra libri , congressi, e magari un'assicurazione sugli infortuni stipulata qualche giorno prima  ;D .E' stato furbo a trovarsi la', e a farsi coinvolgere, cosa che sembra nn gli sia riuscita nei cantieri della  no tav.

O sono di nuovo io che non ho capito, visto che quando ti si evidenzia una contraddizione o un errore in un tuo post rispondi che non ho capito?forse prima di evidenziare contraddizioni ed errori altrui sarebbe utile rileggere un paio di volte, se nn basta anche di  +  ;)

Se scrivi, ad esempio, che quelli dei centri sociali si menano con gli antagonisti io capisco esattamente quello.esatto, se scrivo così è giusto cio' che leggi, ma se scrivo quelli dei centri sociali  (clava) le forze dell'ordine significa che menano i poliziotti

Ah, visto che non ho capito, mi spieghi anche quella dei "fiori sopra i cannoni"?
Per piacere usa termini semplici e frasi brevi, così ci arrivo...  a napoli si dice piagn e fott (mi scuso con i partenopei se l'ho scritto male) piangi e fotti (tradotto) + breve di così  ;D ;D ;D ;D   te lo spiego pure a scanso di equivoci, hai presente la classica furbata?  i fiori li appoggio sopra invece di metterli dentro la canna così posso sparare. Quando si predica pace amore fratellanza liberta' con il manganello in mano

Nella foto in cui esprimi solidarietà  ai tutori dell'ordine manca un paticolare da settimana enigmistica: il numero identificativo sul giubbotto!
Ah, non hanno voluto adottarlo?
Strano, visto che sono sempre così  irreprensibili...Ci sono delle procedure per ogni tipo di intervento, nn credo tu abbia amicizie nelle forze dell'ordine, se ti capita informati  ;)

Un caro saluto a pugno chiuso e ben in alto, ora e sempre.  :P preferisco questo  (abbraccio)

Adesso cercherò di non postare più, qui, perché con le nostre beghe distraiamo da argomenti più seri e "tennici" c'è già qualcuno che si lamenta... ;D (appl) (felice) Ognuno è libero di esprimere la propria idea, giustamente gli spazi vanno rispettati e questo nn è tecnico, a chi nn interessa puo' anche nn leggere

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: Re:Young Lust
Inserito da: oxi883 - 27 Febbraio 2018, 00:11:09 am
Ma ci sei o ci fai?

Mario55


Lo perdono x 2 motivi , perchè anziano  ;D ;D ;D ;D    e perchè ha la DS. Conoscendo i toscani,  questa frase è quasi un complimento, se avrebbe scritto d'acchitto la prima  che aveva pensato sarebbe stata del genere ****bip***bip****    ma se mi viene a dire che anche la DS è di sinistra  (punizione) ;D ;D ;D
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 27 Febbraio 2018, 06:39:56 am
Questo è  quello che hai scritto a suo tempo:

siamo partiti dalle vigliaccate dei centri sociali ,che continuano a  (clava) contro gli antagonisti e le forze dell'ordine per impedire comizi...

Quedto è quello che dici di aver scritto:



Se scrivi, ad esempio, che quelli dei centri sociali si menano con gli antagonisti io capisco esattamente quello.esatto, se scrivo così è giusto cio' che leggi, ma se scrivo quelli dei centri sociali  (clava) le forze dell'ordine significa che menano i poliziotti[/color

Si commenta da sè.




Titolo: Re:Young Lust
Inserito da: Bocco - 27 Febbraio 2018, 06:48:52 am
Ma ci sei o ci fai?

Mario55


, se avrebbe scritto d'acchitto

 (paura) (paura) :o :o
Dimmi che non ho capito io, ti prego!
.


 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Titolo: tu vuo fa l'americano
Inserito da: COIO3 - 27 Febbraio 2018, 07:24:52 am
ha sbagliato un congiuntivo, come di maio  (appl)

non dovresti sottolineare queste cose, serve solo a togliere autorevolezza al tuo interlocutore senza impegnarti sui concetti che stanno dietro alle parole.


mi ricordi un film americano, un aspirante senatore si rivolgeva al capo del suo staff: 'fatelo a pezzi, voglio sapere chi si scopa e quante volte si cambia le mutande'.

parlava del suo antagonista alla prestigiosa carica, evidentemente non gli interessava il programma politico.


Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: zia anita - 27 Febbraio 2018, 11:14:01 am
@oxi883

Ognuno è libero di esprimere la propria idea, giustamente gli spazi vanno rispettati e questo nn è tecnico, a chi nn interessa puo' anche nn leggere

ottimo suggerimento.
me lo annoto in quelli...da non dimenticarsi. ;)

grazie.
Titolo: King
Inserito da: COIO3 - 27 Febbraio 2018, 12:11:19 pm
da tabagista ti direi di non provarci nemmeno, zia, l'ot ti mette le unghie addosso e smettere è meno facile di quanto si pensi.

eppure ti leggerei più che volentieri, anche se non li mosti so i tuoi canini aguzzi, almeno è così che li immagino ;D

solo non aspettarti intelligenza, se non da parte tua, qui ci si regola a simpatia e furbizia ;) proprio per questo evita di rispondermi, per adesso puzzo (appl) per adesso, ma poi passa (lingua)

giusto come dice paolo, gli italiani hanno poca memoria, e qui è pieno di italiani (su)


Years & Years

Titolo: Re:Young Lust
Inserito da: oxi883 - 27 Febbraio 2018, 22:32:50 pm
Ma ci sei o ci fai?

Mario55


, se avrebbe scritto d'acchitto

 (paura) (paura) :o :o
Dimmi che non ho capito io, ti prego!
.


 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Ti ho gia' scritto di leggere e rileggere prima di commentare !!!!!!    E' tipico di quelli come te, quando nn si hanno piu' argomentazioni  far passare da ignorante l'avversario, tecnica usata dai sinistroidi di cui tu stai utilizzando tutto il repertorio. SE AVREBBE SCRITTO D'ACCHITTO nn è un errore perchè nn è un periodo ipotetico ma una interrogativa implicita in sè. Non mi pregare,   te lo ridico ancora una volta,  nn hai capito come ti capita spesso CAPRA !!!!!!!!!!
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 27 Febbraio 2018, 22:39:27 pm
@oxi883

Ognuno è libero di esprimere la propria idea, giustamente gli spazi vanno rispettati e questo nn è tecnico, a chi nn interessa puo' anche nn leggere

ottimo suggerimento.
me lo annoto in quelli...da non dimenticarsi. ;)

grazie.
Da te mi sarei aspettato una battuta meno scontata, magari sullo stile humor inglese  ;)
Titolo: Re:King
Inserito da: oxi883 - 27 Febbraio 2018, 22:56:28 pm
da tabagista ti direi di non provarci nemmeno, zia, l'ot ti mette le unghie addosso e smettere è meno facile di quanto si pensi.

eppure ti leggerei più che volentieri, anche se non li mosti so i tuoi canini aguzzi, almeno è così che li immagino ;D

solo non aspettarti intelligenza, se non da parte tua, qui ci si regola a simpatia e furbizia ;) proprio per questo evita di rispondermi, per adesso puzzo (appl) per adesso, ma poi passa (lingua)

giusto come dice paolo, gli italiani hanno poca memoria, e qui è pieno di italiani (su)


Years & Years


Mi sto sconquassando dalle risate, le tue frecce sibilano da tutte le parti,  tutti cercano di schivarle, sei pericoloso con la tastiera, e loro lo sanno x esserci passati o x sentito dire  ;D ;D ;D 
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 27 Febbraio 2018, 23:08:02 pm
Ma ci sei o ci fai?

Mario55


, se avrebbe scritto d'acchitto

 (paura) (paura) :o :o
Dimmi che non ho capito io, ti prego!
.


 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)
Ti ho gia' scritto di leggere e rileggere prima di commentare !!!!!!    E' tipico di quelli come te, quando nn si hanno piu' argomentazioni  far passare da ignorante l'avversario, tecnica usata dai sinistroidi di cui tu stai utilizzando tutto il repertorio. SE AVREBBE SCRITTO D'ACCHITTO nn è un errore perchè nn è un periodo ipotetico ma una interrogativa implicita in sè. Non mi pregare,   te lo ridico ancora una volta,  nn hai capito come ti capita spesso CAPRA !!!!!!!!!!


Ahhh, adesso ci sono, era come tarapia tapioco, brematurata ma nel tuo caso con scappellamento a destra che è come foss'antani, ma ablativo.
È tutto più chiaro, ora.
Nn capisco solo cosa c'entra la CAPRA, che secondo me s'è mangiata delle vocali e anche parte della punteggiatura, nn credi?

Mi sta quasi venendo la sindrome di Stoccolma...

Titolo: Re:King
Inserito da: Bocco - 27 Febbraio 2018, 23:13:53 pm
da tabagista ti direi di non provarci nemmeno, zia, l'ot ti mette le unghie addosso e smettere è meno facile di quanto si pensi.

eppure ti leggerei più che volentieri, anche se non li mosti so i tuoi canini aguzzi, almeno è così che li immagino ;D

solo non aspettarti intelligenza, se non da parte tua, qui ci si regola a simpatia e furbizia ;) proprio per questo evita di rispondermi, per adesso puzzo (appl) per adesso, ma poi passa (lingua)

giusto come dice paolo, gli italiani hanno poca memoria, e qui è pieno di italiani (su)


Years & Years


Mi sto sconquassando dalle risate, le tue frecce sibilano da tutte le parti,  tutti cercano di schivarle, sei pericoloso con la tastiera, e loro lo sanno x esserci passati o x sentito dire  ;D ;D ;D 

Metti il cartello "attenzione pavimento bagnato", chè si scivola...
Mi appello al gran giudizio di Mimmo, che dall'alto della sua saggezza non potrà che rispondere qualcosa tipo "sei grande e vaccinato, veditela tu, io non mi alleo con chi mi si arruffiana".
Dí la verità Mimmo/COIO, ci son andato vicino?

Titolo: Re:King
Inserito da: oxi883 - 27 Febbraio 2018, 23:45:54 pm



Metti il cartello "attenzione pavimento bagnato", chè si scivola...
Mi appello al gran giudizio di Mimmo, che dall'alto della sua saggezza non potrà che rispondere qualcosa tipo "sei grande e vaccinato, veditela tu, io non mi alleo con chi mi si arruffiana".
Dí la verità Mimmo/COIO, ci son andato vicino?
Nn è mio costume arruffianarmi anzi....... nn ho nemmeno chiesto aiuto,   anche questo nn rientra nel mio modo di fare, così come nn mi sognerei mai di imporre le risposte  (stupid) (stupid) (stupid)    Con Mimmo ci siamo  scontrati anche + di una volta, ma sempre lealmente, e così sono certo se vorra' ti rispondera'  ;)
Titolo: Re:King
Inserito da: oxi883 - 28 Febbraio 2018, 00:12:42 am


Metti il cartello "attenzione pavimento bagnato", chè si scivola...
Mi appello al gran giudizio di Mimmo, che dall'alto della sua saggezza non potrà che rispondere qualcosa tipo "sei grande e vaccinato, veditela tu, io non mi alleo con chi mi si arruffiana".
Dí la verità Mimmo/COIO, ci son andato vicino?
Ah dimenticavo................                           (https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/41JQsgYUH8L._SY445_.jpg)   questo te lo rendo, il tuo sembra molto + bagnato del mio  ;D ;D ;D
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Pier Le Blanc - 02 Marzo 2018, 11:23:06 am
Inserisco questo post non certo per rifomentare gli animi su un tema assai controverso come quello qui dibattuto ma perchè, casualmente ieri, su Repubblica, mi sono imbattuto in un articolo di Recalcati che, secondo me, offre qualche spunto in più di riflessione. 

Recalcati si riferisce “all'immortale  desiderio del fascismo insito nella natura umana”. In pratica l'attenzione sul fascismo si sposta dall'ambito politico a quello antropologico. Racalcati, e non solo lui, afferma che non sono tanto i regimi totalitari ad essere inquietanti quanto il desiderio  che li genera. Quasi come se l'uomo preferisse aspirare più ad avere dei padroni che non a raggiungere una vera libertà, insomma il trionfo della sindrome di Stoccolma.

La precarietà della situazione europea, le emergenze economiche, il pretesto delle problematiche legate all'immigrazione riaccenderebbero non tanto l'attivismo politico neofascista quanto, cosa più pericolosa, il “desiderio del fascismo”. Questo desiderio, dunque, esisterebbe  come moto pulsionale dell'animo umano che si rinnova di fronte a situazioni di instabilità come quelle oggi in corso nelle nostre società.

Recalcati afferma che “la liberazione dal desiderio del fascismo è un'impresa culturale ed etica di lungo respiro” e che nelle difficoltà dell'attualità, la politica dovrebbe dar prova di non cedere né “all'illusione segregativa del muro” (dove ci si chiude nella propria identità vedendo gli altri come nemici) né di cancellare "la domanda di legalità e di protezione che dal desiderio infame ed eterno del fascismo proviene.”

 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: CaravanPetrol - 02 Marzo 2018, 12:52:03 pm
 
La libertà è un bene difficile da conquistare e amministrare. È molto più facile demandare ad altri la sua gestione, magari a chi si offre di farlo con piglio deciso e le idee chiare. È la risposta più semplicistica alle problematiche del tempo, di ogni tempo.
Io preferisco “sporcarmi le mani” e assumermi le responsabilità che mi competono per il fatto di vivere in società. Non voglio erigere muri per proteggermi, tanto meno per rinchiudere al loro interno i... diversi.
 
 
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Pier Le Blanc - 02 Marzo 2018, 14:29:43 pm

Sono d'accordo, Bruno, con quanto affermi e che, nel mio piccolo, avevo già espresso quando dicevo che la deriva autoritaria è tanto più un rischio quanto meno l'individuo è formato. Essere liberi costa molta fatica, molto di più di quella richiesta da una semplice adesione a una qualsivoglia ideologia.

La responsabilità individuale è appunto il punto focale del discorso che, in termini più rudimentali, significa scegliere  di pensare con la propria testa prima di pensare con quella degli altri.
 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: claudyane6 - 02 Marzo 2018, 17:51:46 pm
provo a riassumere il riassunto dell'articolo di repubblica

c'è sempre una luce accesa nella stanza a palazzo venezia = non vi preoccupate che penso a tutto io
(ghe pensi mi, diceva anche un non candidabile)

e il popolo pensava, sbagliando, di poter farsi i caxxi propri.....
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: COIO3 - 02 Marzo 2018, 18:39:31 pm
si sentiva proprio il bisogno di un altro intellettuale che ci spieghi il perchè, come popolo, siamo una merda.

io vedo che quelli che vorrebbero erigere muri e si impegnano in ronde di quartiere altro non sono che gente comune a cui è toccato di vivere ai margini della societá popolando periferie sempre più degrate e abbandonate a se stesse.

mi piacerebbe domandare all'intellettuale se sia imputabile alla sindrome di stoccolma il fatto che la sinistra non riesce più a intercettare il consenso dei proletari.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: claudyane6 - 02 Marzo 2018, 19:23:58 pm
mi piacerebbe domandare all'intellettuale se sia imputabile alla sindrome di stoccolma il fatto che la sinistra non riesce più a intercettare il consenso dei proletari.

ma esistono ancora? ovvero c'è ancora chi si definisce tale?
secondo me esistono eccome! ma da quando è caduto il muro è andato in disuso il termine
sostituendolo con altri aggettivi in modo che si sentano diversi, siano divisi e non siano massa in grado di contare
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: 10nico - 02 Marzo 2018, 19:56:34 pm
mi piacerebbe domandare all'intellettuale se sia imputabile alla sindrome di stoccolma il fatto che la sinistra non riesce più a intercettare il consenso dei proletari.

ma esistono ancora? ovvero c'è ancora chi si definisce tale?
secondo me esistono eccome! ma da quando è caduto il muro è andato in disuso il termine
sostituendolo con altri aggettivi in modo che si sentano diversi, siano divisi e non siano massa in grado di contare

Eccome se esistono!

Semplicemente da quando la "sinistra" ha deciso di fare altro ( => vedasi "non riuscire più ad intercettare il consenso dei suddetti" , ci sono tanti altri modi di dirlo..."pettinare le bambole" , "smacchiare i giaguari" (salut) ) i suddetti proletari hanno, come dire...iniziato a sentirsi (giustamente!!) non rappresentati...orfani si potrebbe dire.

P.S: questa cosa la affermo con cognizione di causa, mi sento tantiiiiiiiiiissimo non rappresentato / orfano

Poveri noi!  (nonso)
Titolo: Re:I NUOVI FASCISTI
Inserito da: oxi883 - 02 Marzo 2018, 22:54:12 pm
Vorrei tornare a focalizzare l'attenzione  sul titolo del topic, senza divagare su discorsi buonisti e ideologici che nulla hanno a che fare con i vigliacchi dei centri sociali.                                                                   DA LA NAZIONE
Citazione
Cronaca
Esponente di Casapound pestato a Livorno, rischia di perdere un occhio

Il giovane sarebbe stato assalito da quattro persone che hanno anche sfondato i finestrini della sua auto, all'interno della quale era presente la compagna incinta,
Pubblicato il 1 marzo 2018 ore 15:34
 
 
 
 
 
 


Livorno, 1 marzo 2018 - Un'aggressione violenta che potrebbe costare a un militante di Casapound la perdita di un occhio. La notte scorsa un attivista del movimento di estrema destra sarebbe stato picchiato a Livorno mentre tentava di riattaccare un manifesto elettorale strappato.

Lo rende noto lo stesso movimento spiegando che il militante «è stato assalito da quattro persone che, cappucci alzati e bastoni alla mano, prima lo hanno pestato e poi hanno sfondato i finestrini della sua auto, all'interno della quale era presente la compagna incinta, per fortuna rimasta illesa anche se sotto choc». L'uomo - è raccontato - è stato soccorso dal personale del 118 in codice rosso.
Titolo: Whose side are you on?
Inserito da: COIO3 - 03 Marzo 2018, 10:13:47 am
mica mi convince 'sta storia dei nuovi fascisti che vorrebbero esserlo più dei vecchi (??)

a quanto mi è dato sapere, sono gli intellettuali quelli che appiccicano etichette alla gente che vota male (muoio) dall'alto della loro scienza prezzolata dal potere che si autoperpreta (mang1)

anche il conteggio delle mazzate, mi sembra manchi di spessore algebrico (nonso) è dai tempi dell'occhio per l'occhio che la ragione sta dalla parte di chi picchia di più e più fortemente  (clava)

riassumendo...

da una parte c'è un tizio in camice bianco con stetoscopio a tracolla e spirali ipnotiche che scaturiscono dai cristalli graduati di una montatura di tartaruga estinta per colpa degli altri (stupid)

dall'altra c'è un redivivo joe di maggio in calzoni alla zuava inspiegabilmente bianchi e spaventosamente rigonfi all'altezza del disturbo che accarezza la mazza come un onanista propositivo  (sex)


avete mica un gommone da prestare? ca mi ni scappu all'africa (spett)



Matt Bianco

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Pier Le Blanc - 03 Marzo 2018, 10:23:42 am

Mi scuso per aver divagato in senso oziosamente, evangelicamente, ipocritamente buonista. L'unica cosa da fare è organizzare una spedizione punitiva contro i ragazzi dei centri sociali e cavare entrambi gli occhi a tutti quanti.

 Inoltre, siccome fortunatamente disponiamo di abili artigiani e provetti muratori è d'uopo costruire, nelle nostre periferie degradate, solide barriere e serpeggianti murature così da mondare la suburbia dai pregiudizi intellettuali che, ad ogni costo, vogliono vedere in noi un popolo di merda.
 (felice)
Titolo: La Locomotiva
Inserito da: COIO3 - 03 Marzo 2018, 12:30:33 pm
certo che si alzeranno barriere, zi pier (bacio)

sono necessarie, le periferie scoppiano, e quello che è buono per la plebaglia non è mai stato buono per i signori.

magari non saranno i muratori che pensi tu, perchè, te ne sarai accorto, il tuo è diventato il partito dei pariolini.


magari non saranno neanche barriere...

conoscerai parigi, ampia e luminosa, solo che tutto quello sfarzo non è stato voluto a beneficio dell'umanità, si pensò astutamente che, per alzare barricate in un viale largo quaranta metri, il popolino avrebbe dovuto fare a pezzi il monte rosa.

non ce l'avrebbero mai fatta, e infatti non è mai più accaduto ;)


mi spiace leggerti triste e cinico, ancora di più perchè sospetto tu ce l'abbia anche con me, e non capisco il motivo del tuo livore (nonso) a parigi non ci sono mai stato, e i parioli nzò manko ndo ca22o stanno (matto)


Guccini

Titolo: Io comunista, no, marxista ..forse libertario narcisista senza tessere e patria
Inserito da: Paolon - 03 Marzo 2018, 13:18:16 pm


     mammamia.....
Titolo: Ne con la destra, ma nemmeno col piccì... che bestia! che bestia!
Inserito da: COIO3 - 03 Marzo 2018, 14:08:56 pm



col sesso sto attento.....
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 03 Marzo 2018, 15:04:57 pm

Mi scuso per aver divagato in senso oziosamente, evangelicamente, ipocritamente buonista. L'unica cosa da fare è organizzare una spedizione punitiva contro i ragazzi dei centri sociali e cavare entrambi gli occhi a tutti quanti.

 
Nn è prorio cio' che avevo scritto, basterebbe soltanto che lo stato chiuda tutti quei covi di teppisti, fancazzisti, radical chic,           (caffe) sono in attesa di leggere il fiume di parole e disapprovazione quando chi riprtutamente provocato e picchiato rendera' pan x focaccia.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: claudyane6 - 03 Marzo 2018, 17:25:15 pm

Mi scuso per aver divagato in senso oziosamente, evangelicamente, ipocritamente buonista. L'unica cosa da fare è organizzare una spedizione punitiva contro i ragazzi dei centri sociali e cavare entrambi gli occhi a tutti quanti.

 
Nn è prorio cio' che avevo scritto, basterebbe soltanto che lo stato chiuda tutti quei covi di teppisti, fancazzisti, radical chic,           (caffe) sono in attesa di leggere il fiume di parole e disapprovazione quando chi riprtutamente provocato e picchiato rendera' pan x focaccia.

poi quelle di chi la pensa diversamente, poi segregando, imprigionando costringendo all'esilio........ ed un po di morti dimenticati, uno no: a Giacomo Matteotti sono dedicate molte vie
ci siamo già passati
la marcia su roma non è stata una scampagnata tra amici......
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: m.real - 03 Marzo 2018, 17:53:48 pm
 (felice) nella tana del LUPO (paura)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 03 Marzo 2018, 22:42:30 pm

Mi scuso per aver divagato in senso oziosamente, evangelicamente, ipocritamente buonista. L'unica cosa da fare è organizzare una spedizione punitiva contro i ragazzi dei centri sociali e cavare entrambi gli occhi a tutti quanti.

 
Nn è prorio cio' che avevo scritto, basterebbe soltanto che lo stato chiuda tutti quei covi di teppisti, fancazzisti, radical chic,           (caffe) sono in attesa di leggere il fiume di parole e disapprovazione quando chi riprtutamente provocato e picchiato rendera' pan x focaccia.

poi quelle di chi la pensa diversamente, poi segregando, imprigionando costringendo all'esilio........ ed un po di morti dimenticati, uno no: a Giacomo Matteotti sono dedicate molte vie
ci siamo già passati
la marcia su roma non è stata una scampagnata tra amici......
Leggere di chi continua a difendere a spada tratta chi semina violenza, senza volerne ammettere le colpe e deviando appena possibile il discorso su intenti morali e pacifici onde nascondere l'evidenza, mi conferma la vostra mancanza di coerenza tra ideologia e realta'.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 04 Marzo 2018, 01:58:01 am
(https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/28577428_1993172790999139_1241668228712699682_n.jpg?oh=59136ee882630546b9d851b5e00fe8a8&oe=5B122D23)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: 10nico - 04 Marzo 2018, 08:39:44 am
Titolo: Cantautore fascista? Oltre che nel forum, una proposta per i prossimi Raduni?
Inserito da: Paolon - 04 Marzo 2018, 14:19:50 pm


Abbiamo capito, sei fascistoide , ma,
porta pazienza,
 va ora a proclamarlo da un'altra parte

Qui abbiamo già capito.
E già dato in pazienza

Questo  mondo citronico è nato come
passatempo
DIVERTIMENTO,
Gioia,
Solidarietà,
goduria.

Lasciacela tutta
e in pace.

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 04 Marzo 2018, 23:02:14 pm
Tu sei l'ultima persona che puo' dirmi dove andare, ti sei cancellato dal forum gia' un paio di volte (forse di +) perchè' nn ti si filava nessuno, hai sputato veleno su Marcello Vivoli  raccontando storielle patetiche  usando la maniera tipica dei vigliacchi che lanciano il sasso nascondendo la mano.  Potresti  evitre di leggere e commentare questo topic se nn hai pazienza e continuare a postare di trabiccoli citroen plasticosi (c 15) e vecchie cartoline con commenti improbabili che nn interessano a nessuno. CRUEL ti aveva inquadrato bene,  purtroppo nn è + in questo gruppo altrimenti ti saresti ricancellato gia' da parecchio tempo. Questo mondo(forum) è nato anche x confrontarsi visto che c'è una sezione dedicata, pero' vedo che quando il confronto nn regge si cerca di allontanare chi la pensa diversamente, alla faccia della liberta' di pensiero e tante altre c@22@te che vai proclamando.
Titolo: Bravi, Ragazzi
Inserito da: COIO3 - 05 Marzo 2018, 06:53:44 am
avanti, picciotti, ora basta (vecchio)

i fascisti non hanno vinto  ;D e credo di potervi rassicurare: non ci sarà una nuova epidemia di spagnola  (appl)


tuttavia non c'è da stare allegri  (sorpreso)  i migliori sono tutti fuori gioco (muro) mi sa che comincia la corrida: dilettanti allo sbaraglio (matto)


Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: mario55 - 05 Marzo 2018, 08:57:18 am
Per una volta ti do ragione  ;D

Dilettanti allo sbaraglio, speriamo bene  (nonso)

Mario55
Titolo: Re:Antifa e democrazia sempre e comunque
Inserito da: Paolon - 05 Marzo 2018, 09:31:42 am

Sei prevedibile
Non potevi che rispondere cosi,
e farti, cosi,conoscere ancora meglio

Il veleno che continui a sputare con irriducibile acrimonia,
sempre e dovunque,
ti descrive bene
più di ogni parola.

Non sei divertente,
non mi interessi,
non fai parte del mio mondo.
E penso che tanti di questo nostro piccolo mondo citronico la pensino come me.

Chi mi conosce, sa bene i sentimenti che mi animano.

E torno a divertirmi con ammuffite cartoline, francobolli, vecchi documenti
ed affettuose relazioni amicali
di cui è ricca la mia vita.

        (felice)
Titolo: I. Gadget
Inserito da: COIO3 - 05 Marzo 2018, 11:58:16 am
pergiove, zi mario, anche una sola volta a me basta (abbraccio)

non penso stavolta tu voglia tendermi un tranello ;) ma a scanso di equivoci...

dopo aver orinato sulle scarpe degli intellettuali a libro paga (lingua) non posso permettermi di esprimere giudizi su gente che non conosco, non prima di averla vista all'opera, se mai opereranno (nonso)

quando parlo di dilettanti mi ci metto anche io nel numero (muoio) mai governato niente io (matto) ho ancora la deuche sui trampoli (muro) e semmai volessi rubare il tuo squalo bisognerebbe che lo trovassi a porte spalancate e con le chiavi appese al quadro, meglio ancora con il motore acceso e caldo (stupid)

tuttavia, ancora una volta a scanso di equivoci, semmai ci incontrassimo fammela trovare serrata, meglio ancora... nascondila ;D ho una dannata propensione al furto e una intelligenza inesorabilmente votata al male (angel)



Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: topo - 05 Marzo 2018, 12:36:06 pm
Per una volta ti do ragione  ;D

Dilettanti allo sbaraglio, speriamo bene  (nonso)

Mario55

perciò gli esperti sono quelli che con le loro leggi e il loro intelletto ci hanno portato a questo punto  (?)

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: topo - 05 Marzo 2018, 12:47:39 pm
non vi preoccupate troppo, si inventeranno qualcosa anche per questa legislatura  (appl) (appl)

cosi potranno continuare a portarsi a casa i nostri 20milaeuro al mese e spingercelo ancora piu in profondità  (appl)  (appl)

ovviamente giustificando tutto perfettamente  (superok) sono meravigliosi e bravissimi in questo  ;D

 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: jojo54 - 05 Marzo 2018, 14:25:07 pm
 (felice) (felice)

bravo topo mi hai anticipato  (appl) (appl) chiamiamoli pure professionisti della poltrona che anche con 1per cento di voti sono sempre incollati li

Mario55 non preoccuparti ,,in europa non li vogliono i dilettanti ,,hanno paura ,,loro preferiscono ""prodi ,,monti ,,""e stanno mandando  segnali ,, lo spred sta aumentando

poi sti voti rossi dall'estero ,,,partiti che in italia sono al limite della sopravvivenza hanno grandi consensi ,,la lista lorenzin 4 volte i voti raccolti in italia ,,chissà come e diventata cosi popolare da quelle parti ,,la bonino più del doppio ,liberi e uguali quasi il doppio ,pd da record  ,,  (??) (??)mi fa un po pensare ,,vuoi che i sinistri  siano tutti scappati all'estero per paura dei destri !!

  (spett) comunque dai ,,da ste parti si vociferava gia un paio di mesi fa ,,,legge elettorale voluta dall'europa per non avere una maggioranza e poter fare un governo tecnico per tassare ancora di più ,, beni ,, casa,, e mettere mano ai risparmi degli italiani che sono considerati i più alti in europa ,,,,ma speriamo non sia così



Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: mario55 - 05 Marzo 2018, 15:49:01 pm
non fraintendetemi, cercherò di spiegare meglio il mio punto di vista.

abbiamo perso (la sinistra), mi dispiace ma non ne faccio un dramma, in fin dei conti hanno raccolto quello che hanno seminato; cioè sono riusciti a dividere l'elettorato di sinistra così come hanno diviso il partito (nonso) speriamo solamente che imparino la lezione.

per quanto riguarda i dilettanti, non intendo tutto il M5S in senso lato, ci sono personaggi che hanno dimostrato di saper fare politica (altrimenti non ci sarebbe stato questo risultato); per dilettanti intendo quella parte del movimento che continua a rifiutare a priori la "politica" pensando di poter governare un Paese solamente con le loro idee, per governare, purtroppo, si deve scendere ad inevitabili compromessi (che non sempre sono ignobili), compromessi che possono portare un beneficio comune (per il Paese) e talvolta maggiore che procedere con l'integralismo.

comunque probabilmente è sempre presto per accalorasi  ;D adesso, nei prossimi giorni vedremo che sviluppi prenderanno gli artefici di questo rinnovamento politico.

in tutto questo di una cosa sono contento, che l'estrema destra sia rimasta al palo.

Mario55 (guid)

PS. : per quanto riguarda l'indennità parlamentare non sono contrario affinché sia erogata, ai nostri deputati/senatori, nell'importo attuale, purché gli stessi svolgano esattamente con impegno e costanza quello per cui sono pagati e chi non partecipa alle sedute parlamentari e/o commissioni oltre una soglia prefissata non solo gli dovrebbe essere decurtata l'indennità in base alle assenze, ma oltre un certo limite prevedere il "licenziamento"
 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: obelix - 05 Marzo 2018, 16:03:33 pm
Buonaserata a tutti! stavo pensando a come inserirmi nella conversazione, quando mi sono riletto bene la locandina postata all'inizio del 3D...mi è venuto un infarto! Non solo l'antifascismo capita a puntino con la sconfitta elettorale, e qui possiamo scazzottarci quanto volete, non mi sono mai tirato indietro, non solo chi lo ha postato si diverte a provocare ma è incapace di dare risposte serie da solo, ha sempre bisogno di qualcuno che le scriva per lui....ma chi ha scritto la locandina o è un pazzo pericoloso o è un ********* totale!! Leggetela bene! " deportazione di cittadini italiani di razza ebraica" !! ma siete fuori? Le leggi razziali furono un obbrobrio mostruoso e voi mi scrivete "di razza ebraica" ? ma siete oltre l'idiozia?
Potrete raccontarmi quello che volete ma una frase così è da denuncia davvero! detta poi da chi si spaccia per difensore dei diritti della libertà è un insulto ai veri martiri di quegli ideali.
Poi comunque tutti i Salmi finiscono in gloria e nessuno dirà seriamente nulla, ma se ai Grillini "vergini" della politica corruttrice si da dei dilettanti allo sbaraglio, quella locandina andrebbe velocemente fatta sparire e si dovrebbe chieder scusa mille volte.
Con questo, a mio avviso, avete dimostrato che tutto il resto è solo chiacchiere e distintivo.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 05 Marzo 2018, 16:28:31 pm
Ico, cos'hai?
I risultati elettorali scarsi (0virgola) ti hanno scrollato e fatto uscire dal guardonismo profondo?
E sei uscito per insultare?
Contenuti da denuncia?
Allora denuncia e non chiacchierare.

E girami al largo con quel tuo sorriso tanto largo quanto falso se ci incontriamo per caso a qualche raduno, te ne sarei grato.

EccEccEcc



Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: obelix - 05 Marzo 2018, 17:08:35 pm
Orpo!! una risposta da Bocco, adesso ricomincia a nevicare :D!
Tranquillo, ho di meglio da fare che "guardonare". Se non ti rendi conto da solo della gravità della cosa non so che farci, uno che nel 2018 scrive "razza ebraica" è degno di ogni tipo di insulto senza se né ma, non ci sono giustificazioni coerenti e logiche .
Io non ho bisogno di andare a denunciare un povero ignorante che, preso dall'ideologia, fa peggio del suo "nemico", non ho bisogno di aizzare nessuno per difendere presunti ideali, stai pure tranquillo.
"E girami al largo con quel tuo sorriso tanto largo quanto falso se ci incontriamo per caso a qualche raduno, te ne sarei grato." questa poi mi fa cappottare, il mio sorriso falso? quand'è l'ultima volta che ci siamo incontrati? FORSE , ma fooorse, a Vinadio 2006 ossia 12 anni fa ed all'epoca parlavi e rispondevi senza attaccare o aver bisogno di altri per rispondere, per il resto manco dai raduni da quando Gianni è mancato perché non mi riesce più di farlo senza di lui, ennesima boiata che dici.
Ultima e chiudo, a me non riesce il portar rancore perché uno esprime le sue idee, qualunque esse siano, a te invece riesce e me ne dispiaccio.
Saluti
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: obelix - 05 Marzo 2018, 17:13:53 pm
Me la spieghi: " I risultati elettorali scarsi (0virgola) " ? Perché io la leggo come una insinuazione di una mia appartenenza ad un certo partito , ed allora ti chiedo: hai superpoteri per vedere cosa ho votato? Sei vittima della solita saccenza per cui secondo te voto per "tartarughe" ?  Mi deludi sempre di più.
Titolo: Re:Antifa e democrazia sempre e comunque
Inserito da: oxi883 - 05 Marzo 2018, 22:03:10 pm

Sei prevedibile
Non potevi che rispondere cosi,
e farti, cosi,conoscere ancora meglio

Il veleno che continui a sputare con irriducibile acrimonia,
sempre e dovunque,
ti descrive bene
più di ogni parola.

Non sei divertente,
non mi interessi,
non fai parte del mio mondo.
E penso che tanti di questo nostro piccolo mondo citronico la pensino come me.

Chi mi conosce, sa bene i sentimenti che mi animano.

E torno a divertirmi con ammuffite cartoline, francobolli, vecchi documenti
ed affettuose relazioni amicali
di cui è ricca la mia vita.

        (felice)
      Bravo!    Poi pero' nn dire che ti ci ho mandato io  ;D ;D ;D     Sono prevedibile perchè dico le cose in faccia e la  mano la lascio alzata dopo che ho lanciato il sasso. ;D ;D ;D
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 05 Marzo 2018, 22:09:16 pm
Per una volta ti do ragione  ;D

Dilettanti allo sbaraglio, speriamo bene  (nonso)

Mario55
non fraintendetemi, cercherò di spiegare meglio il mio punto di vista.


(https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcT4FKMK7H9pb3t4UXPmmkUGeEyWelkaxWeB4D-6rzXpeFsfTspF)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 05 Marzo 2018, 22:43:06 pm
Orpo!! una risposta da Bocco, adesso ricomincia a nevicare :D!
Tranquillo, ho di meglio da fare che "guardonare". Se non ti rendi conto da solo della gravità della cosa non so che farci, uno che nel 2018 scrive "razza ebraica" è degno di ogni tipo di insulto senza se né ma, non ci sono giustificazioni coerenti e logiche .
Io non ho bisogno di andare a denunciare un povero ignorante che, preso dall'ideologia, fa peggio del suo "nemico", non ho bisogno di aizzare nessuno per difendere presunti ideali, stai pure tranquillo.
"E girami al largo con quel tuo sorriso tanto largo quanto falso se ci incontriamo per caso a qualche raduno, te ne sarei grato." questa poi mi fa cappottare, il mio sorriso falso? quand'è l'ultima volta che ci siamo incontrati? FORSE , ma fooorse, a Vinadio 2006 ossia 12 anni fa ed all'epoca parlavi e rispondevi senza attaccare o aver bisogno di altri per rispondere, per il resto manco dai raduni da quando Gianni è mancato perché non mi riesce più di farlo senza di lui, ennesima boiata che dici.
Ultima e chiudo, a me non riesce il portar rancore perché uno esprime le sue idee, qualunque esse siano, a te invece riesce e me ne dispiaccio.
Saluti
E' abituato ad agire in branco, stava chiedendo supporto ai suoi simili pubblicando quel manifesto di inizio post, ma ha trovato pane x i suoi denti, ora che qualcosa sta' cambiando speriamo chiudano prima possibile quei covi di vigliacchi delinquenti fucine di  creature di questo genere (https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSuH9oKXpXWD-6-ypkbfvdYA-QtVXx-MmQQ3F2Whrd1rmxLoCYusQ)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Pacifico - 05 Marzo 2018, 23:47:36 pm
Love & peace

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: COIO3 - 06 Marzo 2018, 06:25:28 am
mezzo minuto (caffe)

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: obelix - 08 Marzo 2018, 09:13:52 am
Bon, prendo atto che nessuno ha ritenuto commentare quanto da me evidenziato, prendo atto che Admin, alla mia richiesta di rimuovere solo la locandina "incriminata" ha risposto che la locandina rimane dov'è , non come gli organi di stampa, dalla Stampa all'ANPI e via così, dai quali è stata rimossa o ne è stato corretto il testo, prendo atto che sui motori di ricerca si trova una pagina del forum in mezzo ai siti vari che riportano le leggi razziali, ma non perché le si condanni. A questo punto non voglio pensare che la situazione la si vuole così perché chi ha postato la locandina è quello che è ed io non sono nessuno, mi limito ad osservare che una frase moralmente e storicamente mostruosa viene mantenuta nonostante tutto. Ognuno trarrà le sue conclusioni.
Buon vento!
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: mario55 - 08 Marzo 2018, 12:47:50 pm
non che la pensi politicamente come Obelix,

ma mi sono riletto attentamente la locandina e mi sono persuaso che chi l’ha scritta quando andava a scuola in italiano è sempre stato ben sotto la sufficienza, e che nello scrivere il volantino abbia fatto un gran confusione, dovuta all'ignoranza personale ed a quella generale che pervade il nostra paese oramai da molti anni.

Facendo un passo indietro e considerando che la razza di Neardenthal si è estinta e, che sulla Terra, è rimasta solo la razza dell’Homo Sapiens Sapiens se ne deduce che tutti gli esseri umani appartengono alla solita razza, e precisamente alla razza Umana.

Ma a molti piace fare distinzioni, e così è facile e comodo dire, a chi ci sta’ antipatico te appartieni alla razza ebraica, o araba, o mussulmana; ma perché nessuno dice razza cattolica od ortodossa, in questo caso si dice che uno è di religione cattolica od ortodossa.

Quante contraddizioni nell'uomo, uomo che ha sempre bisogno di qualcuno da sottomettere, considerare inferiore e sfruttare o denigrare.

Quindi per una volta mi trovo in accordo con Obelix sulla proposta di rimuovere il volantino, o precisare che il Forum 2cv non condivide quanto in esso affermato riguardo alla "razza ebraica"

Mario55  (guid)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: topo - 08 Marzo 2018, 13:06:16 pm
per la cronaca

una delle definizione di razza

3 estens. Stirpe, famiglia, discendenza, con particolare riferimento a caratteristiche positive

io non ci vedo nessuna offesa nel dire razza ebraica  (nonso) e come se io mi offendessi se mi dicono che sono di razza italiana (forse un po  (muoio) (muoio))

dipende, ovviamente dal contesto e da chi legge  :)

 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 08 Marzo 2018, 23:53:59 pm
Bon, prendo atto che nessuno ha ritenuto commentare quanto da me evidenziato, prendo atto che Admin, alla mia richiesta di rimuovere solo la locandina "incriminata" ha risposto che la locandina rimane dov'è , non come gli organi di stampa, dalla Stampa all'ANPI e via così, dai quali è stata rimossa o ne è stato corretto il testo, prendo atto che sui motori di ricerca si trova una pagina del forum in mezzo ai siti vari che riportano le leggi razziali, ma non perché le si condanni. A questo punto non voglio pensare che la situazione la si vuole così perché chi ha postato la locandina è quello che è ed io non sono nessuno, mi limito ad osservare che una frase moralmente e storicamente mostruosa viene mantenuta nonostante tutto. Ognuno trarrà le sue conclusioni.
Buon vento!
(su)       Come ho prcedentemente sostenuto, continuo a pensare che la locandina sia stata pubblicata soltanto a scopo di provocazione.......
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Watson - 09 Marzo 2018, 09:12:54 am
Io non vi capisco, avete idee completamente diverse tra di voi e questo ci stà.... pensate che brutto se fossimo tutti uguali e tutti pensassimo nella stessa maniera, saremmo dei robot come minimo

abbiamo capito che ci sono quelli che criticano i fasciti e altri che criticano i comunisti

alle elezioni appena tenute, i partiti di estrema destra non sono stati votati, quelli di estrema sinistra sono invece spariti .....


... e ancora siete qui a discuterne con convinzione e a pretendere ragioni che solo i bambini chiedono !!!!


Per esempio la parola "razza" è ormai chiaro che il suo concetto si è modificato nel tempo, è chiaro che non esiste più una razza ma un insieme di caratteristiche che ci fanno dire che siamo tutti molto simili tra di noi, quindi perchè insistere su un termine che ormai nessuno valuta come veniva percepito 70 anni fa ?


La nostra costituzione è una delle più antiche, venne promulgata alla fine del 1947 e all'articolo 3 cita:

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

che facciamo, chiediamo che venga eliminata quella frase offensiva e che se ne riscriva un'altra?


Buona continuazione  (discu)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: obelix - 09 Marzo 2018, 09:24:14 am
Caro Toni, la situazione è più complessa di quella che riassumi tu. Facciamo una prova, visto che io non sono nessuno, vai in giro per la tua città, parla con la gente o scrivi in pubblico usando la terminologia "cittadini italiani di razza ebraica" e poi vieni a dirci i risultati.....magari vai a farlo anche nella sede dell'ANPI (magari non di quelle troppo filopalestinesi) o da gente che ha fatto dell'antifascismo una bandiera.....
Stame ben!
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 09 Marzo 2018, 23:10:49 pm
Ciao Tony, visto che sei in giro x la citta', prova pure a chiamare negro l'uomo di colore, handicappato il diversamente abile, frocio l'omosessuale, così abbiamo anche questi di risultati  e possiamo visualizzarli in un grafico. (lingua) (lingua) (lingua)        Perdonami, nn prenderla sul personale, voleva soltanto esser una battuta che ci faccia riflettere sul senso delle parole, fino a qualche anno fa tollerate perfino nei film e oggi fuori luogo, come le sigarette, hai presente?....     (spett)  Ahh, colgo l'occasione x dirti che apprezzo molto i tuoi grafici li trovo interessanti e li seguo con interesse.  (abbraccio) (felice) (felice) (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: COIO3 - 10 Marzo 2018, 06:40:12 am
la stragrande maggioranza di noi comunica attingendo a un lessico di mille parole (post) a dispetto di un dizionario tra i più ponderosi tra le civiltà occidentali  (muro)

ci stiamo riducendo come gli anglosassoni (??) che non sai mai se stanno andando a destra, o se stanno facendo la cosa giusta o se invece stanno difendendo i diritti di chissacchì (nonso)

bisognerebbe analizzare le frasi nel loro contesto (vecchio) ma chi ne ha il tempo, e la voglia (stupid)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo (le leggi raziali)
Inserito da: Watson - 12 Marzo 2018, 15:19:59 pm
Grazie per le risposte, provo a riformulare la mia visione su questa iniziativa, lo faccio perchè ci ho pensato per tutto il fine settimana, ma per essere onesti non ho tanta voglia di farlo, non sono più quello di una volta e se passava ancora un giorno avrei lasciato perdere tutto  (nonso)


La prima domanda da porsi è se conosciamo quello che successe con le tristi leggi raziali del '38

una bella fetta di popolazione italiana di religione ebraica, venne deportata nei campi di concentramento nazzisti, insieme a loro furono deportati anche gli zingari, ops. ora si chiamano nomadi, simpatizzanti del proprio sesso, oppositori politici e anche molti operai che vennero sfruttati nelle fabbriche del terzo reich  (muro)

Molti non tornaroro, più

Quindi difficilmente si potrebbero giustificare tali leggi razziali, ma se mi chiedo se conosco il testo di queste "farneticazioni", allora devo dire di essere ignorante e perciò ho provato velocemente a farmene un'idea.


Non capivo perchè nel 1947 e quindi solo 9 anni dopo la pubblicazione delle leggi raziali, sulla nostra costituzione ci fosse quell'artico 3 che indicava che tutti sono equali senza distinzione di razza

leggendo il manifesto si capiscono alcune cose, esistono le razze (noncicredo)


però c'è da dire che chi ha il naso a patata potrebbe avere la peluria che esce dalle narici, o un brufolo solo sul lato sinistro e un colore tendente al rosso che distinguendosi da tutti gli altri ne fa un rappresentante della vera razza  (bb)


ma non si dica che un naso a patata che parla francese sia uguale ad uno che parla italiano, neh  (sicilia)


qui si afferma che gli italiani fossero di maggioranza ariana, peccato che non si ricordano che hitler diceva che solo il settentrione d'Italia poteve affermare di essere ariano  (discu)


e poi non dimentichiamoci che i nasi a patata italiani sono da più di mille anni che non vedono un naso a patata non ariano che li possa contaminare  (zz)


ed ecco il punto importante di tutto il manifesto, il naso a patata italiano è di pura razza "naso a patata italiana"  (angel)


e quindi è giusto che i nasi a patata italiani siano RAZZISTI.....  (stupid)



Attenzione ci sono teorie che dicono che il naso a patata è nato nel cuore dell'Africa, NO queste idee sono inammisibili (police1)


inoltre ricordiamoci che se anche mezzo pianeta è passato dallo stivale nella nostra millenaria storia, nesuna di queste popolazioni ha influenzato il nostro naso a patata, anzi sono loro che si sono assimilate a noi, questo eccetto per il "naso a patata ebreo" perchè loro non si sono mai voluti assimilari, cattivi, cattivi, cattivi  (puni)


e poi ricordiamoci che il nostro naso a patata non deve essere rovinato con gli altri nasi a patata, se avete dei brividini al pisellino... TAGLIATEVELO  (wan)




Ci ho giocato un pochino, ma quello che si comprendo da tale manifesto è che negli anni '30 del secolo scorso il concetto delle razze era molto diverso rispetto a quanto sappiamo noi ora oppure era manipolato ad arte perchè risultasse che esisteva una razza italiana e che andasse difesa contro l'ivasione delle razze non ariane (oggi si scriverebbe dagli extra-europei)

Si parla quindi di razze e non di religioni, quindi per loro c'era pure la razza ebrea, come si vede in questo documento dell'epoca

(http://www.fisicamente.net/MEMORIA/denunciaebrei.jpg)

Lo stesso si legge sul decreto legge 17 novembre 1938, n.1720

Provvedimenti per la difesa della razza italiana
[...]
CAPO II
Degli appartenenti alla razza ebraica


in rete troverete anche questo estratto di pagella scolastica

(https://www.avvenire.it/c/2018/PublishingImages/b60c8ea9df38420fa066bf31a239a7c9/leggi-razziali.jpg?width=1024)


(vecchio) tutto questo cine l'ho fatto solo per giustificare il refuso del manifesto in cui compare tale dicitura "cittadini italiani di razza ebraica", perchè erano così classificati quelle persone che pagarono sulla proprio pelle leggi assurde senza nessun fondamento, anche se all'epoca 10 presunti "scienziati" firmarono tale documento  (giu)



Poi ci tenevo a scrivere che se a Tallin o a Riga ci fosse una manifestazione simile contro l'odio verso gli altri, contro il razzismo, credo che loro scriverebbero un messaggio del genere

mai più comunismi, mai più razzismi

perchè è chiaro che il messaggio è contro ogni forma di totalitarismo di qualunque colore esso sia, solo che noi in Italia abbiamo avuto una dittatura nera, loro una rossa.







Moreno ho fatto un giro per la città e non ho chiamato nessuno con quei termini che mi hai suggerito, neh  :P

ma credo che se anche avessi dato del grasso ad un obeso, o del vecchio ad un anziano, questi si sarebbero sentiti offesi, secondo me non bisognerebbe mai appellare con aggettivi le persone, noi siamo tutti tendenzialmente uguali anche se ci sono delle differenze oggettive, ma solo perchè siamo esseri umani e non robot

ed i cattivi si trovano da tutte le parti, anche tra i bicilindrici a volte  (stupid)

Per i grafici, mi sa che dovrai aspettare un bel poì, ultimamente non mi riescono più bene, ma grazie veramente per il commento  (abbraccio)



Ico, ho letto del tua assenza dai raduni dalla scomparsa di Gianni, a me è successo la stessa cosa ma dopo che Francesco non è più tra di noi, sarà stupido, ma da quel giorno partecipare ai raduni o semplicemente ad incontri bicilindrici non è più la stessa cosa e per ora li ho abbandonati.  (guid)



Mimmo, che dire.... se non ci fossi tu bisognerebbe inventarti  (appl)



Spero di non aver offeso nessuno e spero che nessuno si senta superiore ad un'altro solo perchè la pensa diversamente da me, perchè sono io ad esserlo, neh  (muoio) (stupid) :P

 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: mario55 - 12 Marzo 2018, 15:58:02 pm
Toni ti ammiro per la tua grande capacità di scrivere, ma soprattutto di scrivere di concetti difficili da esprire concettualmente.

Io non ne sono capace, e forse è anche per questo che spesso sono frainteso (nonso).

Che dire hai fatto un intervento veramente superbo, sia come trasposizione che come concetto  :)

Sai anche a me (forse mi ripeto) da quando Gianni ci ha lasciato non mi è più riuscito partecipare ad un raduno, speriamo mi passi.

Un salutone a tutti

Mario55 (guid)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: COIO3 - 13 Marzo 2018, 07:25:36 am
il refuso di stampa non è limitato al riferimento razziale, tutto il manifesto è un refuso.

fa sorridere il constatare come una certa classe politica si proponga di risolvere i problemi del mondo intero mentre si ostina a non voler vedere i problemi di casa propria  ;D
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: obelix - 13 Marzo 2018, 08:58:47 am
Caro Toni, ho un dubbio....leggendo quanto riporti con dovizia o non hai capito tu o non ho capito io....la locandina/manifesto che apre tutta questa discussione è stata scritta nel 2018 da gente del 2018, almeno anagraficamente, di conseguenza non deve né dovrebbe usare parole tipiche del 20ennio ( che tra l'altro lo scrivente odia e giustamente critica per lo sterminio di innocenti che ha portato), al giorno d'oggi, come hai notato, ci sono parole il cui significato prende, per uso comune, un'accezione negativa e di conseguenza vanno in disuso o comunque affrontano l'opposizione dei più. Mentre si può capire che la nostra Costituzione, vuoi per sensibilità del tempo vuoi per contrastare nettamente un fenomeno, usi ancora la parola razza legata agli umani, nel 2018 è intollerabile, soprattutto se ciò porta alla memoria uno sterminio mostruoso come fu.
Per quanto dici delle tue assenze non è assolutamente stupido, anzi!! e lo capisco bene.
Buona giornata!
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Watson - 13 Marzo 2018, 17:45:34 pm
Ciao Ico, a questa tua domanda non so cosa risponderti

non sono nella testa di chi ha scritto il manifesto, io posso dire che il messaggio che ho capito da tale proclama è quello di fermare ogni tentativo di deriva fascista perchè quella forma di governo portò alle leggi raziali e allo sterminio di molte persone (non citano tutte, si fermano agli ebrei ed altre etnie) e quindi se si accettano gruppi che si rifanno a quella ideologia c'è il rischio che anche quelle azioni violente e razziste vengano ripetute sia qui che in Europa e nel mondo.


Dopo ci sono state le indicazioni su quel testo "razza ebrea" ed è su quel termine che o scritto il mio post, per spiegare come negli anni '30 si intendessero le razze e cosa fosse il famigerato manifesto della razza.



Ora tu obbietterai che chi ha scritto il manifesto sia di parte, ma mi pare logico che lo sia, perchè storicamente qui da noi c'è stato un regime fascista che ha governato il paese, se avessimo avuto anche un regima comunista  probabilmente avremo avuto un manifesto diverso che andava contro la deriva comunista dei partiti filo-sovietici o filo-maoisti....


... il bene o il male non stanno mai da una sola parte, li puoi trovare spesso mischiati in tutte le ideologie, l'ideale (secondo la mia visione utopica) sarebbe che chi la pensa in un modo potesse vivere in un luogo dove tutti la pensano nello stesso modo, non so sarebbe bello fare delle aree dove tutti sono di sinistra (tutti al 100 %), altre dove sono di destra e altre ancora dove sono centristi, giusto per riproporre la vecchia concezione della politica, ma se volete ci sarebbe pure la macroarea per tutti quelli che si sentono grillini, neh  :P





Per scrupolo riporto in questa pagina il manifesto iniziale

(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11371/IMG-20180220-WA0001.jpg)


provo a scriverlo nel caso andasse perso (in rosso metto il riferimento storico, in nero quello attuale)


mai più fascismi, mai più razzismi

Si moltiplicano in tutta Italia gli episodi di violenza neofascista, odio, xenofobia e razzismo.

A ottant'anni dalla promulgazione delle leggi razziali, uno dei momenti più bui del ventennio fascista, che di fatto aprì le porte alla deportazione di migliaia di cittadini italiani di razza ebraica e etnie differenti, gravi fenomeni di intolleranza e reazione violenta ai danni di migranti, rifugiati e emarginati, sono drammaticamente in aumento, non solo nel nostro Paese, ma in tutta Europa e nel mondo.

L'esperienza della resistenza ci ha insegnato che i fascismi si sconfiggono con la conoscenza, con l'unità democratica, con la fermezza delle istituzioni.

Chiediamo

Che si attui pienamente la Costituzione e si applichino le leggi che puniscono chiunque promuova od organizzi sotto qualsiasi forma associazioni, movimenti o gruppi aventi caratteristiche e finalità ideologiche fasciste
Che si vieti la presentazione di liste legate ad organizzazioni che si richiamino direttamente al fascismo e al razzismo
Che si sciolgano le organizzazioni neofasciste

manifestiamo a Cuneo......




Ovviamente dobbiamo contestare anche tutte le forme violenti di manifestazione contro le ideologie fascista, perchè se le giustifichiamo allora giustificheremo anche azioni delittuose molto più gravi, solo che guardando come si stà evolvendo la situazione mondiale, non credo che le buone azioni avranno il sopravvento su quelle violenti.



Chiudo, di più non so cosa dire, ormai la manifestazione a Cuneo c'è stata forse tutto questo mio scrivere è completamente fuori luogo.

 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Pier Le Blanc - 13 Marzo 2018, 17:46:28 pm
 Ciao Tony, ammiro la generosità in cui ti spendi per commentare questi temi difficili sul forum dove, ormai, a me sembra che prevalga  una certa stanchezza e che i post siano sempre più rari.

In effetti il concetto di razza, meglio definibile un tempo che non oggi, si riferisce esclusivamente alle caratteristiche fenotipiche degli individui, cioè a quegli aspetti biologici che li differenziano in rapporto alle loro origini geografiche. Il concetto di razza andrebbe oggi comparato e sottilmente distinto da quello di etnia, stirpe, specie ecc. 

Oggi, con la globalizzazione, l'immigrazione e gli aereoplani che hanno accorciato le distanze, le “razze” stanno sempre di più perdendo le loro  accezioni in nome di un nuovo meticciato in cui tutti, forse, finiremo di diventare “marroni”. Questo con buona pace di chi teme la scomparsa della razza bianca.

Il problema è che il concetto stesso di “razza”  finisce di  essere equivocato e considerato come sinonimo di razzismo.

Oggi, nella parola razza si ravvisa , dal mio punto di vista esagerando, un'implicita intenzionalità di stampo razzista così come dire negro al posto di nero è considerato insopportabilmente offensivo. Anche rivolgere una galanteria a una donna viene ormai immediatamente assimilato a un possibile atto di oltraggio o di molestia a prescindere. E poi conteggiamo al rialzo il numero dei femminicidi. Viviamo tempi irascibili e confusi.

Tempi in cui le soluzioni dei problemi sembrano sostituite dalla necessità  di omaggiare il politicamente corretto, non perché si ritenga che il linguaggio sia importante, ma per accusare subito il prossimo che non vi presta fede assoluta.

Il politicamente corretto è la schiavitù del momento dove le cose vengono strumentalizzate abnormemente solo per tirare acqua al mulino delle proprie tesi. 

Il politicamente corretto è diventato quindi una specie di dittatura e questo, soprattutto per demerito della sinistra che ne ha fatto quasi una  bandiera, forse per  mascherare il vuoto di idee che l'ha snaturata nel tempo.

Adesso qui, in questo dibattito, vedo che anche Obelix, che di sinistra non è,  se la prende con le parole, sottolineando la perentoria necessità di bandire quelle non politicamente corrette dal manifesto di cui a inizio thread.

Sarei anche d'accordo, in linea di principio, se non avessi, per l'appunto, la sensazione che questo manifesto, addirittura inteso come refuso globale, venga a sua volta usato sul piano della polemica facendo magari passare per razzista chi l'ha scritto.

In definitiva penso che spaccarsi il capello sul concetto di razza sia una questione secondaria e che accapigliarsi per i politicamente corretto o scorretto sia più facile che dimostrare di non essere animati da intenzioni razziste.

Inoltre, per rispondere a Coio3,  io non nutro livore alcuno e non sono arrabbiato con lui, soggetto che considero molto abile  per la fantasia letteraria con cui dipinge i suoi interventi.

Questo non significa che sia sempre d'accordo con quanto dice. Per esempio, a me sembra che una certa incapacità politica nel risolvere i problemi  sociali non sia imputabile soltanto alla parte politica che lui avversa.

Sono abbastanza anziano per essere stato testimone di molta realtà italiana e, in quanto a distanza tra propaganda facilmente esibita e inconcludenza pratica, i due antagonismi di destra e di sinistra si sono tutto sommato equivalsi nel tempo.

In quanto alla disaffezione per i raduni, caro Tony, capisco quanto pesino le dipartite dei nostri affezionati amici, ma per lo spirito che li animava e, finché ce la facciamo, credo che il modo migliore, per onorarne il ricordo, sia proprio quello di continuare a partecipare ai raduni, vivendo quell'ambiente che loro amavano e che  hanno contribuito a farci amare.

 (felice)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Watson - 13 Marzo 2018, 18:08:29 pm
Si hai ragione pure tu, bisognerebbe andare avanti e ricordare gli amici che non ci sono più continuando nelle loro orme....

... ma non è semplice, più facile è lasciare che il tempo si fermi e che il loro ricordo rimanga fissato a quei giorni a quelle esperienze, forse è più facile rivivere il ricordo che proseguire con nuove esperienze (almeno per me)


Qualche giorno fa, cercavo nel frigo qualcosa, in mezzo alla verdura, agli jogurt trovo un contenitore di plastica con dentro alcuni babbi natale di cioccolato, subito non ho compreso ho chiesto a Paola, ma chi li ha messi qui questi (il natale è passato da un pezzo) e lei mi ha risposto:

c'è li ha regalati Francesco non ricordi più

Si che ricordo...... un giorno li toglierò, ma per ora rimangono in un angolo nascosto del mio frigo insieme a tanti altri ricordi.


 (ot)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: obelix - 13 Marzo 2018, 20:25:47 pm
 ;D vecio Toni non farla più grossa di quello che è...se fosse stata una cosa seria non sarebbe stata rimossa dai vari siti .... chi l'ha compilato è talmente somaro da non esser in grado di scrivere " di religione ebraica" , e non è questione di terminologia storica perchè non si riporta nulla dell'epoca, è scritto nel 2018.

Pier, sicuramente la possibilità portata su di un piatto d'argento di evidenziare l'ignoranza di certi personaggi non me la faccio scappare, mea culpa....Però concedimi che avere un forum di auto , passione di tutti noi, in cui si evidenzia, si esalta e si ribadisce una locandina che usa una terminologia che riporta ad orrori condannabili e condannati da ogni parte...beh non fa proprio piacere...anzi. Lascino pure le schermaglie politiche, ci son sempre state e non mi spaventano ( mi ripeto ma sono incapace di portare rancore a chi dice la sua) ma si levi un ' accozzaglia di ignoranza e violenza come quella locandina. Come ben sa Mario il mangiabambini 55 io ho una visione datata e idealistica della politica in cui si può esser avversari ma non si è nemici...vedi Don Camillo e Peppone o Almirante e Berlinguer ....
Buon vento!
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: jojo54 - 13 Marzo 2018, 22:31:23 pm
 (felice) (felice)

ma tutte ste manifestazioni che si facevano prima delle elezioni ,,servivano solo per prendere qualche voto  ,,,ora che si è votato non ne fanno piu ,,, riprenderanno se si torna a votare
Titolo: Babe - maialino coraggioso
Inserito da: COIO3 - 14 Marzo 2018, 07:55:43 am
Sarei anche d'accordo, in linea di principio, se non avessi, per l'appunto, la sensazione che questo manifesto, addirittura inteso come refuso globale, venga a sua volta usato sul piano della polemica facendo magari passare per razzista chi l'ha scritto.

guarda che hai fatto tutto da solo, zi pier, sei tu ad aver tirato in ballo l'intellettuale di sinistra che pretende la popolazione prona ai totalitarismi per via di un disturbo del comportamento conosciuto come 'sindrome di stoccolma'.

forse non sono io ad essere fantasiosamente abile nella polemica, forse sei tu che hai l'inconsapevole tendenza a mettere il collare alle pecore che non ti piacciono ;)

a che scopo, mi domando, visto che jojo, che statista non è, ha focalizzato il problema: passate le elezioni i politici hanno smesso di aizzarci, gli uni contro gli altri, a mero scopo di raccogliere consenso elettorale (stupid) laddove la coscienza politica dovrebbe alimentarsi di consapevolezze.


Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Pier Le Blanc - 14 Marzo 2018, 09:30:27 am

Ciao Coio3
francamente non capisco perchè non ci capiamo. Sarei tentato di spiegarmi meglio, ma forse sarebbe più adatto un bar con dehors dalle tue parti. Per l'occasione mi berrei una pinacolada sin ron.

Data l'impossibilità di dare corpo a una simile eventualità, poiché piccole incombenze da pensionato mi trattengono qui nel grigio Nord, mi attesto anch'io sulle posizioni di jojo e lascio dunque che il thread scivoli salomonicamente e pacificamente verso le sue conclusioni.

 (felice) :) 
Titolo: La Cattiva Strada
Inserito da: COIO3 - 14 Marzo 2018, 14:27:28 pm

non ci capiamo da sobri, zi pier, pensa tu con tutta quella roba esoticamente alcolica in circolo ;D

a me non interessa il manifesto, nemmeno le risibili questioni razziali a cui i genetisti hanno tolto struttura e dignità scientifica gia da parecchi decenni.

a me interessa la gente che sta dietro quel manifesto, a come si sono ridotti a concedere rappresentanza a pifferai che offrono soluzioni vecchie a problemi sempre nuovi.

penso alla pochezza della politica tradizionale incapace di trovare soluzioni ai problemi della gente che dovrebbe governare, incapaci persino di immaginare una soluzione possibile, magari anche a lungo termine.

penso alla miseria della politica che preferisce ghettizzare e criminalizzare intere fasce di popolazione piuttosto che ammettere la propria impotenza e incapacità.

pifferai anche loro, formatisi alla dura scuola dei migliori, ti insultano lasciando intendere che ti potrebbe andare anche peggio, alludendo certamente al poco che ti è rimasto da difendere.



De Andre

Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: obelix - 21 Marzo 2018, 09:25:50 am
Lorenzo Salusest
18 marzo alle ore 14:48 · Firenze ·

Rideva. Rideva allora, una trentina d'anni fa dietro le sbarre, accusata di essere una brigatista; rideva un mese fa ironizzando sul quarantennale della strage di via Fani, a cui lei partecipò, forse sorridendo anche in quell'occasione, mentre una pioggia di piombo abbatteva cinque uomini della scorta di Aldo Moro. E ha sorriso anche venerdì in un centro sociale di Firenze, dove è stata invitata - esattamente 40 anni dopo la strage - per presentare un suo libro. Alcune domande sorgono spontanee: quale paese è mai quello in cui una condannata a più ergastoli può tornare in libertà? Quale paese è mai quello in cui chi ha ucciso nel tentativo di sovvertire l'ordine democratico si può permettere di pontificare? Quale paese è mai quello in cui si permette una provocazione quale la presentazione del libro di una terrorista mai pentita, per di più in una struttura pubblica occupata (a nostre spese) da chi considera la Balzerani una compagna e non una criminale? Quale giornalismo è mai quello che amplifica le sue improvvide affermazioni? Quale comune è mai quello che invece di sdegnarsi non si coordina con le forze dell'ordine per sgomberare quella struttura? E infine, dove sono quelli che fanno le marce a difesa della democrazia? L'apologia di terrorismo non sdegna le anime belle dell'antifascismo? Ridi, compagna Balzerani, perché hai capito tutto di questo paese, di cui mi vergogno.
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: massimotto - 21 Marzo 2018, 14:49:01 pm
Solo un paese di merda
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: oxi883 - 21 Marzo 2018, 22:34:15 pm
........................e nn scrivete che nn è vero,  ho le prove!!!!!!      (https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/29340541_10215646725029323_811453552827301888_n.jpg?oh=8ad77232f8ec6a14a4af5ed0e7055463&oe=5B33EC72)      (foto)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: Bocco - 24 Aprile 2018, 21:30:25 pm
Per alcuni motivi vari non possiamo essere presenti alla tradizionale e significativa fiaccolata a Cuneo in ricordo del 25 aprile. Un pensiero lo mandiamo  comunque, come scrissi in un biglietto su un mazzo di fiori alla lapide commemorativa dove venne rinvenuto il cadavere di Duccio Galimberti,"con rispetto e riconoscenza"

È più forte di me.

 (gatto) (gatto) O0 (birra) (birra)
Titolo: Re:Antifa a Cuneo
Inserito da: m.real - 24 Aprile 2018, 22:43:04 pm
 (felice)(https://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/11298/P1090504.JPG)