2CV Club Italia - Forum

Tecnica 2CV e derivate => Meccanica => Topic aperto da: paulbrams - 05 Dicembre 2006, 17:54:19 pm

Titolo: Sostituzione cambio
Inserito da: paulbrams - 05 Dicembre 2006, 17:54:19 pm
Ciao a tutti,
ho rotto il cambio in retromarcia. Ne ho uno di ri-cambio, (scusate la cinizzazione).
Consigli su come montarlo?
Mr Guido attendo con ansia.
Titolo: Re: Sostituzione cambio
Inserito da: GattoKea - 05 Dicembre 2006, 18:21:37 pm
Vai sul sito http://www.2cvroma.com/, clicca nella rubrica DAR meccanico, e chiedi a Giulietto.
Si può riparare, senza sostituirlo.  Giulio ne ha dato prova a S. Marino:  mezzora di lavoro, et voila, problema risolto.

 (vecchio)
Titolo: Re: Sostituzione cambio
Inserito da: orsomaki - 05 Dicembre 2006, 18:23:15 pm
Io ci provo..
Apri bene il cofano, togli i comandi del carburatore,togli le fascette dello scarico , magari via la barra fari,
via le pinze dei freni, via i semiassi, via il tubo della benzina( da sotto al telaio vicino alla ruota ant sx)
Via il comando del contakm (che sta dietro, di sotto)
Se allenti tutto il registro frizione lo stacchi facilmente da sotto.
2 dadi davanti e 2 dadi dietro (quelli dietro solo da allentare) per i supporti motore-cambio.
a questo punto sganciata la leva cambio e i contatti elettrici delle puntine dovrebbe venirsene tutto via
A questo punto puoi separare il cambio dal motore ( puoi farlo anche prima ma potrebbe essere disagevole raggiungere un paio di dadi.)
è un'ottima occasione per verificare l'efficenza delle cuffie, per ingrassare lo sterzo, per dare una pulita in giro, se hai i tamburi, può essere l'occasione giusta per rifare i freni
Per rimontare , se monti prima il cambio ricordati di spessorarlo con un pezzo di legno finche non rimonti il motore... buon lavoro
Titolo: Re: Sostituzione cambio
Inserito da: guidowi - 05 Dicembre 2006, 20:17:02 pm
Non è detto che vada cambiato il cambio, qu' tutti che vogliono sostituire motori e cambi! Aooo ma che ve li regalano?
E quanti cambi e motori sono peggio di quelli che vanno a sostituire?
Descrivi scrupolosamente i sintomi, la situazione in cui è successo il fatto, quello che stavi facendo e quello che stavi pensando.
In qualche raro caso in questi cambi si può proprio spaccare qualcosa e magari questo è il caso. la maggior parte delle volte però si smonta un manicotto, come ho già spiegato, che blocca il cambio ma non si rompe nulla e basta ricomporre il tutto, nel modo corretto, e tutto torna a posto. Il problema è che da sempre centinaia di meccanici disonesti hanno fatto pagare milioni per nulla a centinaia di malcapitati che si sono "fidati" del parere di un "professionista". Per un danno riparabile oestamente con 400 Euro, so di chi ne ha spesi più di 2000!!!!

Ciao
Guido

[allegato eliminato dall\'amministratore]
Titolo: Re: Sostituzione cambio
Inserito da: paulbrams - 09 Dicembre 2006, 12:47:40 pm
Allora vi spiego cosa e' successo,
ero allegramente in retromarcia, e andavo piano perche' lo so che soprattutto nelle nostre e' un ingranaggino ridicolo, quando ad un certo punto sento: STRAKATRAKAPRAZCK! e mi si blocca tutto. Da sottolineare che il mio cambio e' sempre saltato in III marcia e il buon Guido mi disse che prima o poi mi si sarebbe rotto.
Avendo un cambio di riserva, pensavo intanto di montarci quello, revisionare il mio, e rimettercelo. E' una cavolata?
Mi sapete dire piu' o meno i prezzi di una revisione '' alla Guido?''
Grazie a tutti, ciao.
PS: Riguardo a quello che stavo pensando: mi ero scordato un mazzo di chiavi e stavo tornando in casa per prenderlo.
 (guid)
Titolo: Re: Sostituzione cambio
Inserito da: GattoKea - 09 Dicembre 2006, 14:31:49 pm
Allora vi spiego cosa e' successo,
ero allegramente in retromarcia, e andavo piano perche' lo so che soprattutto nelle nostre e' un ingranaggino ridicolo, quando ad un certo punto sento: STRAKATRAKAPRAZCK! e mi si blocca tutto. Da sottolineare che il mio cambio e' sempre saltato in III marcia e il buon Guido mi disse che prima o poi mi si sarebbe rotto.
Avendo un cambio di riserva, pensavo intanto di montarci quello, revisionare il mio, e rimettercelo. E' una cavolata?
Mi sapete dire piu' o meno i prezzi di una revisione '' alla Guido?''
Grazie a tutti, ciao.
PS: Riguardo a quello che stavo pensando: mi ero scordato un mazzo di chiavi e stavo tornando in casa per prenderlo.
 (guid)


Se non ti occorre l'auto ed hai spazio, approfitta dell'inverno per smontare il cambio, lo apri e controlli se è riparabile, quindi investi pochi euri e ti regali una frizione nuova.
Almeno, se fai il lavoro, lo fai bene dall'inizio alla fine.

 (vecchio)
Titolo: Re: Sostituzione cambio
Inserito da: guidowi - 09 Dicembre 2006, 14:42:52 pm
Ecco appunto, volevo dirlo io, quando si fa retro non bisogna mai pensare di tornare a casa a prendere il mazzo di chiavi dimenticato altrimenti si blocca il cambio.
Cosa intendi dire per l mio cambio e' sempre saltato in III marcia? Saltato nel senso di rotto o che strapponava o che rognava?
Secondo me è molto facile che la solita ghiera del manicotto di2a/3a che si è svitata scomponendo il manicotto e che blocca tutto.

Ciao
Guido

[allegato eliminato dall\'amministratore]
Titolo: Re: Sostituzione cambio
Inserito da: paulbrams - 09 Dicembre 2006, 17:56:51 pm
Ciao ,
con saltava intendo dire che usciva dopo un po'. Pare che fosse un difetto che avevano in tante, almeno cosi' ho sentito dire.Il problema e' che quella e' la mia macchina e non posso tenerla ferma tutto l'inverno! (piango)
A meno che non mi faccia tutto l'inverno in moto ( che tra l'altro per tutta l'estate e' stata rotta) (muro) (muro)
Insomma estate in macchina e inverno in moto! Intelligente no?
Se solo abitassi nei pressi del Guru!! (muro) (muro) (adoraz) (adoraz)
Titolo: Re: Sostituzione cambio
Inserito da: GattoKea - 09 Dicembre 2006, 21:08:04 pm
Ciao ,
con saltava intendo dire che usciva dopo un po'. Pare che fosse un difetto che avevano in tante, almeno cosi' ho sentito dire.Il problema e' che quella e' la mia macchina e non posso tenerla ferma tutto l'inverno! (piango)
A meno che non mi faccia tutto l'inverno in moto ( che tra l'altro per tutta l'estate e' stata rotta) (muro) (muro)
Insomma estate in macchina e inverno in moto! Intelligente no?
Se solo abitassi nei pressi del Guru!! (muro) (muro) (adoraz) (adoraz)


Invita il Guru a casa tua per un week end enogastronomico..... se accetta, è fatta!

 ;)
Titolo: Re: Sostituzione cambio
Inserito da: mario55 - 09 Dicembre 2006, 21:15:34 pm
Ciao ,
con saltava intendo dire che usciva dopo un po'. Pare che fosse un difetto che avevano in tante, almeno cosi' ho sentito dire.Il problema e' che quella e' la mia macchina e non posso tenerla ferma tutto l'inverno! (piango)
A meno che non mi faccia tutto l'inverno in moto ( che tra l'altro per tutta l'estate e' stata rotta) (muro) (muro)
Insomma estate in macchina e inverno in moto! Intelligente no?
Se solo abitassi nei pressi del Guru!! (muro) (muro) (adoraz) (adoraz)

puoi sempre rivolgerti al famoso meccanico di pisa, tanto amigo di alessandro "sigaro".

P.S. l'altra mattina ho visto entrare una charleston bordeaux/nera, nella caserma dei VV.FF. di Massa, conosci mica il proprietario? deve essere un vigile  (police1) perchè giovedì pomeriggio era nel piazzale.

P.P.S. appena posso ti telefono e ti passo a trovare
ciao mario
Titolo: Re: Sostituzione cambio
Inserito da: guidowi - 10 Dicembre 2006, 23:17:09 pm
Invita il Guru a casa tua per un week end enogastronomico..... se accetta, è fatta!

 ;)

Purtoppo sona a dieta rigorosa, puoi sempre montare l' altro cambio e venirmi a trovare portandomi quello scassato.

Ciao
Guido

[allegato eliminato dall\'amministratore]