2CV Club Italia - Forum

Tecnica 2CV e derivate => L'angolo del taroc .... personalizzazione! => Topic aperto da: Epy - 29 Marzo 2007, 14:51:04 pm

Titolo: Autoradio
Inserito da: Epy - 29 Marzo 2007, 14:51:04 pm
Questa è la soluzione che ho adottato per l’autoradio:

(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/forum/soluzione autoradio.jpg)

ho preso un posacenere di scorta (tanto non fumo e quindi non lo uso ….) ed ho asportato gran parte del posteriore della ribaltina (giusto per far passare un po’ di cavi elettrici), l’ho forato in corrispondenza delle utenze che volevo mettere e l’ho riposizionato al suo posto.

Sul pannello frontale come si vede dalla foto, ci sono:
-   Interruttore ON-OFF dell’amplificatore (75wx2) posizionato sotto il portaoggetti anteriore;
-   Spia indicazione ON amplificatore (color arancio);
-   Ingresso audio (minijack da 3,5mm stereo);
-   Circuito elettronico Livello Batteria: il circuito è di Nuova Elettronica e consiste in un comparatore di tensione. Quando la corrente presente nella batteria è 12,5V rimane acceso il led verde; se la corrente scende ad un valore inferiore agli 11V (batteria scarica) si accende il led arancio; se l’alternatore e regolatore di tensione fanno giungere alla batteria una tensione maggiore di 14,5V, si accende il led rosso. Le soglie di accensione di ogni singolo led sono regolabili tramite trimmer.

All’ingresso audio si può collegare qualsiasi apparecchiatura elettronica che dispone di una uscita audio stereo.

Gli altoparlanti woofer, medi e tweeter sono montati su di un pannello in legno fissato tra il montante superiore dei sedili posteriori e la barra di tenuta del portellone posteriore

(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/forum/casse.jpg)

La potenza dell’amplificatore è giusta, anzi a volume alto la tela della cappotta sembra la membrana di un woofer !!

Tutto il sistema è “NON INVASIVO” e facilmente smontabile in pochi minuti.

Ciao, Fabio
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Bocco - 29 Marzo 2007, 15:09:00 pm
Ebbravo lei! (su)

Come l'hai fissato il pianale posteriore (foto)? Anche perchè tenendolo alto per non togliere troppo spazio al baule i diametri dei coni che si possono montare si stringono terribilmente...

Io ho una mezza idea di risistemare il tutto, anche perchè il cassetto portaautoradio e portaoggetti autocostruito agli albori del mio duecavallismo (15 anni fa con LJ) in legno si è scassato ed è caduto sul pavimento...

E vorrei anche migliorare la potenza di fuoco, magari montando un ampli che mi avevano regalato...


 (birra) (birra)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 29 Marzo 2007, 15:34:00 pm
Secondo il mio modesto parere hai messo i due woofers troppo vicini in questo modo vanno sicuramente in risonanza l'uno con l'altro in più mi sembrano troppo piccoli per il volume del bagagliaio! (come hai calcolato i volumi?) meglio tagliare i w. come mediobassi massimo 100hz e mettere un pushpull a carico assimetrico o isobarico così potrai raggiungere le frequenze più basse senza utilizzare molto volume anche i crossover tagliano in tre le frequenze diviso due(stereo) i tuoi 75watt diventano 20 circa (se nominali) se max (di picco) anche 15watt, di consequenza avrai tanta vibrazione niente stereo e volume in distorsione  (muro)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 29 Marzo 2007, 17:42:16 pm
Citazione
Postato da: patatacotta  Postato il: Oggi alle 15:34:00 
Inserisci Citazione 
Secondo il mio modesto parere hai messo i due woofers troppo vicini in questo modo vanno sicuramente in risonanza l'uno con l'altro in più mi sembrano troppo piccoli per il volume del bagagliaio! (come hai calcolato i volumi?) meglio tagliare i w. come mediobassi massimo 100hz e mettere un pushpull a carico assimetrico o isobarico così potrai raggiungere le frequenze più basse senza utilizzare molto volume anche i crossover tagliano in tre le frequenze diviso due(stereo) i tuoi 75watt diventano 20 circa (se nominali) se max (di picco) anche 15watt, di consequenza avrai tanta vibrazione niente stereo e volume in distorsione   

Il pianale in legno si incastra perfettamente nello spazio descritto.
E’ fissato sulla barra di supporto del cofano con due viti nelle “orecchie” presenti sulla barra stessa; appositamente forato sul lato opposto è bloccato sul montante superiore del sedile utilizzando 5 fascette in plastica.

Gli altoparlanti, come si vede dalla foto, occupano quasi completamente il pannello e con questi ingombri la soluzione che ho adottato mi è sembrata una delle poche; i woofers sono ovali, medi e tweeters sono quella scatoletta rettangolare; non ho creato volumi separati dal vano bagagli (tipo casse chiuse) perché non so calcolarli.

Tutto ciò andrà sicuramente a discapito della sonorità (distorsioni, poca separazione tra i canali, basso rendimento, ecc.), ma siamo comunque a bordo della 2CV che, in quanto ad isolamento acustico non è un granchè; se non vogliamo scaricare la batteria in poco tempo bisogna tenere l’impianto acceso con il motore in moto ed abbastanza vivace nel regìme.
Risultato: audio comunque compromesso, quindi …

Comunque il discorso riguardo ai volumi da calcolare è interessante. Come si procede?

Grazie, Fabio
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 29 Marzo 2007, 17:50:30 pm
Anche io sono molto interessato!

Spiega, spiega...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 29 Marzo 2007, 18:14:17 pm
Bella l'idea e la realizzazione!
Secondo me però bisognerebbe creare un fronte sonoro anteriore demandando eventualmente al posteriore le sole basse frequenze (sotto i 100 hz).

Per i calcoli dei volumi in internet si trova di tutto .... linko il primo sito che è capitato
http://www.professionistidelsuono.net/subwoofer.htm (http://www.professionistidelsuono.net/subwoofer.htm)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 29 Marzo 2007, 18:18:44 pm
Intanto sono sempre riportati sui dati tecnici dei wf. (sempre se sono di marca seria) 'sta poi a te prendere i wf. in base al volume che hai,   in ogni caso bisognerebbe avere molti parametri per calcolarlo da soli tipo: Diametro emissione membrana superficie effettiva membrana massimo volume d'aria spostato in base all'escursione membrana (questo solo per bassreflex) potenza nominale e sapere il  materiale della membrana (caucciu carta carbonio).Poi devi considerare se usare un sistema a cassa chiusa o reflex anche nel caso del reflex il tubo di accordo deve essere del diametro giusto. Ha! Bisogna anche sottrarre dal volume acustico la superficie effettiva del wf.(anch'essa riportata sui dati tecnici).
Ti consigliavo un pushpull xkè con un minimo volume ottieni risultati ottimi due wf. liberi sulla cappelliera e come suonare le corde di una chitarra senza cassa acustica che cambia,  secondo se è un violino o un contrabasso  (felice)

Per i sub è un'altro discorso consiglio anche un canale di frequenza media centrale!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 29 Marzo 2007, 18:32:05 pm
Condivido quello che ha detto Patatacotta ma per quanto riguarda il carico da calcolare io non mi ammalerei anche perchè il presupposto è che il volume sia chiuso ermeticamente cosa che non si può dire del bagagliaio della 2cv.

Per avere una buona resa conviene costruire un box calcolando in maniera corretta. I parametri dell'altoparlante sono fondamentali ed ogni altoparlante avrà bisogno di un suo volume specifico in base alla configurazione scelta.

Sulla mensola anteriore ci sta giusto giusto un 13 cm .... per non impazzire in lavori manuali ho preso due coassiali di marca e ho messo un sub reflex sotto al sedile il tutto tagliato a 100hz dal crossover attivo dell'ampli per cui ho:
sotto i 100 hz il sub in mono con due canali dell'ampli a ponte
sopra i 100 hz i due canali stereo

Si sente bene e anche con il volume in manetta nessuna distursione grazie alla taratura in sicurezza dell'ampli.

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 29 Marzo 2007, 18:36:23 pm
Premesso che non ci ho capito una mazza, ora sono di corsa, quindi domani leggerò con attenzione gli ultimi post e il link di pacifico.

Per ora so solo che ho messo 2 casse a 3 vie di quelle ovali della Herz sul pianale dietro, e davanto 2 casse da 10 cm sempre della Herz con l'apposita scatola porta cassa. Woofer sotto il sedile del passeggero di quelli fatti a tubo.

Non mi ricordo nessuna specifica in più, ora indagherò...

Saluti a tutti
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 29 Marzo 2007, 18:37:55 pm
Ottimo i coassiali sono il miglior compromesso spazio/prestazioni il sub sotto al sedile e anche un'ottimo massaggiatore lombare  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: vuboss - 29 Marzo 2007, 19:20:46 pm
io le ho messe cosi:
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Roald - 29 Marzo 2007, 19:58:56 pm
io le ho messe cosi:


Ma quanti watt hai ?????? Immagino abbastanza da far ingiallire la Dyane  (??)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 29 Marzo 2007, 21:42:06 pm
Premesso che non ci ho capito una mazza, ora sono di corsa, quindi domani leggerò con attenzione gli ultimi post e il link di pacifico.


:) il concetto non è difficile anche se probabilmente l'ho spiegato male e usando dei termini non chiari.
Questo è un link che mi sembra interessante

http://www.mariohifi.it/team/lorenzo_posiz_altoparlanti.htm (http://www.mariohifi.it/team/lorenzo_posiz_altoparlanti.htm)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 29 Marzo 2007, 22:08:24 pm
Io non ho ancora montato niente sulla cv, ma se trovassi qlcsa vintage funzionante forse la monterei.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Roald - 29 Marzo 2007, 22:27:36 pm
E la Continental Edison a 2 transistor battezzata Radioën ?

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: su.piu - 29 Marzo 2007, 22:28:43 pm
Io invece non ho saputo resistere alla tecnologia ma senza impelagarmi in cose eccessivamente complicate:

per ora niente ampli, un buon 4x50, completo di telecomando, una coppia di coassiali sotto il sedile, una coppia a 3 vie nel pannello... riesco a sentirlo bene anche se un amplificatore migliorerebbe la resa... ed inoltre il poter far a meno dei noiosissimi cd e del loro caricatore usando, con l'apposita porta del frontalino, una pennina usb da 2Gb espressamente dedicata all'ascolto in auto...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Watson - 29 Marzo 2007, 22:37:05 pm
E la Continental Edison a 2 transistor battezzata Radioën ?



 :o (noncicredo)
(ura) ma è lei io l'ho vista l'anno scorso al raduno dei Gabbiani su a Ceresole (ura)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10023/037_Ceresole_2cv_01lug06.jpg)
[size=08pt]foto tratta dalla galleria fotografiaca raduni 2006 - Ceresole[/size]

questa si che è l'autoradio giusta per la 2cv  (su)

Watson non crede a quello che ha visto O0
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 29 Marzo 2007, 22:41:29 pm
Radioën  :o sembra proprio lei! Azz  (appl)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: scanner79 - 29 Marzo 2007, 23:24:37 pm
Io ho montato un autovox.

Ma penso appena avrò qualche spicciolo di fare un impianto con amplificatore. Mi avete dato molte idee che si potrebbero realizzare!! (su)


Ma senza steroe cd solo l'entrata per connettere una penn drive o un lettore cd.

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: su.piu - 29 Marzo 2007, 23:29:54 pm
penna da almeno 1Gb e vai di lusso... i cd che non sai dove mettere e/o si graffiano te li dimentichi...  8)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: scanner79 - 29 Marzo 2007, 23:32:47 pm
Per ora posso solo immaginare......  ;)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Antodeuche89 - 30 Marzo 2007, 14:37:54 pm
noi nella charlie abbiamo una PHILIPS "nuova" (quando l'abbiamo montata aveva ancora il suo imballaggio originale!!!) dei primi anni 80!!!! una delle prime a sintonizzazione automatica!!! e 6 stazioni memorizzabili!!!!!! a presto le foto!!!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 31 Marzo 2007, 01:34:33 am
Il lettore mp3 è la scelta più economica e funzionale peccato che anche se dotati di radio, di fatto in auto non siano utilizzabili come ricevitori per la mancanza di antenna e per la scarsa qualità della sezione ricevente (almeno in quelli che ho provato io).

C'è un'altra alternativa per sonorizzare la 2cv ed è la PAL (Tivoli Audio) (http://www.tivoliaudio.it/ta_model_pal.htm).
Costosa per quello che è (una radio am/fm amplificata con mono-altoparlante, batterie ricaricabili e ingresso aux per ipod o similare) ma con una qualità di ricezione e una sonorità incredibili ... c'è da ascoltare la rai in am solo per l'incredibile resa sul parlato che fa innamorare.
Pur avendo un volume accettabile scordatevi comunque di sentire qualcosa in velocità magari con la capotte aperta.

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 31 Marzo 2007, 14:31:48 pm
sulla Gigione ho montato un doppio impianto.
1° Impianto radio anni 70 con amplificatore anni 80, che azione gli autoparlanti anteriori montati sotto la plancetta.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 31 Marzo 2007, 14:33:42 pm
2° installazione, amplificatore 80+80W montato sotto la panchetta posteriore a cui è collegato il lettore mp3
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 31 Marzo 2007, 21:05:01 pm
Volete mettere però, il gusto di ascoltare la radio in onde lunghe o medie con quel parlato ovattato in tonalita da midrange ed i fischi cambiando stazione manualmente ahh! Altri tempi  (muoio)
Cmq ottima, a mio parere la soluzione con l'MP3 collegato magari direttamente ad un preamplificatore!! Ma penso che non esistano lettori con uscita sola linea (rca) ma solo quella delle cuffie che inevitabilmente peggiora/disturba "sia lievemente" il segnale puro
Bello Mario l'equalizzatore grafico vintage  (muoio)  ne avevo uno anch'io sul vecchio Dyane rosso però era parametrico, aimè me lo hanno poi ciulato a porta pila  portandosi via anche le staffette e le due viti  (nonso) (muro)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: vuboss - 02 Aprile 2007, 16:35:23 pm
io le ho messe cosi:


Ma quanti watt hai ?????? Immagino abbastanza da far ingiallire la Dyane  (??)

pochi dietro 90 rms x 2, si stà sbiadendo veramente  (stupid)
io uso la frequenza fm, il suono non dei migliori, ma tanto col bicilindrico che ti accompagna non si sente ;D
la portina erà già forata  (stupid)  (muro)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: vincent - 02 Aprile 2007, 17:04:49 pm
foto, foto!
voglio vedere un pannello fai- da- te per sistemare i miei altoparlanti sul lunotto posteriore.Gradirei consigli e suggerimenti per fissarlo tra il sedile posteriore ed il portellone .
Come potrebbe essere fissato sui sedili?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 04 Aprile 2007, 12:14:42 pm
Acc .... avevo un pannello montato sul lunotto posteriore e credevo si sentisse bene ...  (muro)
posto sul forum  (?) (nonso) ed ora mi ritrovo con il pannello smontato e fogli di calcoli con Qms, Qe, Qts, Zo, Re, Zl, Ohm, W, dB, Fb, MDF, Hz  (muro) (muro) (muro) (muro)
e poi: bass-reflex o sospensione pneumatica (nonso), carico asimmetrico, push-pull, o tromba ?????

Ahhhhhhhhh ....  (stupid)

Ciao.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 04 Aprile 2007, 13:25:42 pm
Acc .... avevo un pannello montato sul lunotto posteriore e credevo si sentisse bene ...  (muro)
posto sul forum  (?) (nonso) ed ora mi ritrovo con il pannello smontato e fogli di calcoli con Qms, Qe, Qts, Zo, Re, Zl, Ohm, W, dB, Fb, MDF, Hz  (muro) (muro) (muro) (muro)
e poi: bass-reflex o sospensione pneumatica (nonso), carico asimmetrico, push-pull, o tromba ?????

Ahhhhhhhhh ....  (stupid)

Ciao.

 ;D
Tutto sta nel mediare e nel trovare il tuo compromesso. In più, al di là di tante formule e soluzioni, dai più peso alle tue orecchie piuttosto che ai giudizi degli altri.
Però il fatto che il fronte sonoro sia anteriore è un buon punto di partenza.

 (felice)

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Aspes - 05 Aprile 2007, 09:02:00 am
Bel 3D questo .... e povero Fabio che si e' comlicato la vita ...

Per come la vedo io il meglio di tutti e' l'impianto di Mario55, senza la seconda parte.

Io farei uguale, roba tipo autoradio Pioneer con cassette, GM120 e casse tipo TS-X9 o TS-X12 ... se andava bene all'ora va bene anche adesso.

Le cassette dell'epoca le ho ancora ed i CD li sento a casa.

Oppure, se la trovassi, basterebbe solo la Radioën  ....



[allegato eliminato dall\'amministratore]
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 05 Aprile 2007, 16:32:06 pm
Citazione
Postato da: Pacifico

 ;D
Tutto sta nel mediare e nel trovare il tuo compromesso.
Ah, la Via di Mezzo .... lunga ricerca  (?)

Citazione
Postato da: Aspes
Bel 3D questo .... e povero Fabio che si e' comlicato la vita ...
 
La verità è che avevo già sentito parlare di calcoli dei volumi per le casse audio, ma non avevo avuto ancora lo stimolo per muovermi; niente complicazioni, se fossero questi i problemi della vita ....

Ciao, Fabio
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 05 Aprile 2007, 21:39:27 pm
Bel 3D questo .... e povero Fabio che si e' comlicato la vita ...

Per come la vedo io il meglio di tutti e' l'impianto di Mario55, senza la seconda parte.

Io farei uguale, roba tipo autoradio Pioneer con cassette, GM120 e casse tipo TS-X9 o TS-X12 ... se andava bene all'ora va bene anche adesso.

Le cassette dell'epoca le ho ancora ed i CD li sento a casa.

Oppure, se la trovassi, basterebbe solo la Radioën  ....



Maurizio, sai quale è il problema, che le vecchie cassette non si sentono più tanto bene (alcune si sono incollate), la radio senza rds, fai un km e perdi la stazione, però il tutto fa' scena  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Aspes - 06 Aprile 2007, 08:46:49 am
Vero Mario, ed infatti periodicamente rispolvero gli LP's e faccio delle belle cassettine miste, pronte all'uso ... la Radio non la sento quasi mai ....





[allegato eliminato dall\'amministratore]
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 07 Aprile 2007, 12:51:14 pm
invece io ho sempre ascoltato quasi esclusivamente la radio o le cassette che comperavo o mi facevo registrare, e di LP ne ho pochissimi.
quindi se voglio riscoltare musica anni 70/80 non mi resta che fare un cd o salvare i file mp3.
nella laguna ho comperato una cassetta che consente di collegare l'mp3 all'autoradio, in tal modo cambio in continuazione la musica da ascoltare.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: kaneda03 - 07 Aprile 2007, 12:58:35 pm
io a casa,un tempo,solo lp e cassette,in auto solo cassette...
ora sto passando all'mp3,che mi sa che conviene,ma ancora non so se conviene la penna od i dischetti,quando avro' la fichissima vedro' di capirlo in fretta,che senza musica in macchina mi sento perso...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Watson - 12 Aprile 2007, 12:11:52 pm
io a casa,un tempo,solo lp e cassette,in auto solo cassette...
ora sto passando all'mp3,che mi sa che conviene,ma ancora non so se conviene la penna od i dischetti,quando avro' la fichissima vedro' di capirlo in fretta,che senza musica in macchina mi sento perso...

... pensa a come si sentirà perso Antonello senza la ex-fichissima.... giraffata  ;D

Io personalmente ho la mia autoradio personalizzata... la Paola  (bacio)  e se voglio mettere a tutto volume la musica in modo che da fuori mi sentano tutti.... mi basta che (watson) veda un'altro cane e tutti si girano ad ascoltarci  (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Antodeuche89 - 12 Aprile 2007, 17:24:30 pm
io a casa,un tempo,solo lp e cassette,in auto solo cassette...
ora sto passando all'mp3,che mi sa che conviene,ma ancora non so se conviene la penna od i dischetti,quando avro' la fichissima vedro' di capirlo in fretta,che senza musica in macchina mi sento perso...

... pensa a come si sentirà perso Antonello senza la ex-fichissima.... giraffata  ;D

Io personalmente ho la mia autoradio personalizzata... la Paola  (bacio)  e se voglio mettere a tutto volume la musica in modo che da fuori mi sentano tutti.... mi basta che (watson) veda un'altro cane e tutti si girano ad ascoltarci  (muoio)


mi viene in mente il piatto freddo....mmm, non ricordo bene...è uno strano detto
ah si..
la vendetta è un piatto che va servito a freddo! (inc) (mart)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 13 Aprile 2007, 13:21:46 pm
Citazione
Postato da: Pacifico

 ;D
Tutto sta nel mediare e nel trovare il tuo compromesso.
Ah, la Via di Mezzo .... lunga ricerca  (?)

Citazione
Postato da: Aspes
Bel 3D questo .... e povero Fabio che si e' comlicato la vita ...
 
La verità è che avevo già sentito parlare di calcoli dei volumi per le casse audio, ma non avevo avuto ancora lo stimolo per muovermi; niente complicazioni, se fossero questi i problemi della vita ....

Ciao, Fabio

… avevo smontato tutto e mi ero perso in calcoli complicati da mille variabili … poi ho partorito questo progetto:

Fronte anteriore: da piazzare sotto al sedile di guida. Amplificatore equalizzato 50Wx4 che pilota le casse integrate nel mobile ed il fronte posteriore da cappelliera. Nel mobile è presente un vano chiuso da portello a chiave per custodire i documenti della 2CV. MDF da 1,6 cm.
(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/forum/fronte.jpg)


Fronte posteriore: da piazzare sulla cappelliera. 3 vie pilotate dall’ampli di cui sopra. MDF da 1,9 cm.
(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/forum/cappelliera.jpg)


Sub woofer: da piazzare nel bagagliaio. Pilotato dall’amplificatore 75Wx2 posizionato sotto al portaoggetti anteriore. MDF da 1,9 cm.
(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/forum/subwoofer.jpg)


Ora comincio a montare il tutto poi vi farò sapere.

Ciao, Fabio
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 13 Aprile 2007, 13:51:44 pm
ma sono come minimo 40kg di materiale ed amplificatori vari, perdi in velocità, ripresa e consumi di più
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 13 Aprile 2007, 13:53:18 pm
ma sono come minimo 40kg di materiale ed amplificatori vari, perdi in velocità, ripresa e consumi di più

peso tutto e poi ... vedremo.

Ciao
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: barba - 13 Aprile 2007, 13:59:49 pm
in piu portati sempre dietro la cassetta degli attrezzi con tutte quelle casse sai che vibrazioni mi sa che qualche bullone si molla
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 13 Aprile 2007, 14:29:45 pm
ma sono come minimo 40kg di materiale ed amplificatori vari, perdi in velocità, ripresa e consumi di più

peso tutto e poi ... vedremo.

Ciao

Mi raccomando!!! Ancora bene il pianale ed assicurati che in caso di incidente non ti salti sul collo.
Esperienza provata in prima persona, se sono salvo lo devo ai sedili taroccati,quelli della lancia beta dotati di poggiatesta.

 (vecchio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 13 Aprile 2007, 18:16:28 pm
... calma, calma ...
ho pesato il pannello della cappelliera e completo di altoparlanti sono 5,850 kg .... non mi sembrano un gran peso; appena realizzerò le altre unità seguiranno comunicazioni ....

ma sono come minimo 40kg di materiale ed amplificatori vari, perdi in velocità, ripresa e consumi di più
andiamo Mario, siamo su un forum di 2CV non di Need for Speed  (muoio)

Ciao, Fabio
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Franz 2cv - 13 Aprile 2007, 21:12:17 pm
Questa è la soluzione che ho adottato per l’autoradio:

(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/forum/soluzione autoradio.jpg)

ho preso un posacenere di scorta (tanto non fumo e quindi non lo uso ….) ed ho asportato gran parte del posteriore della ribaltina (giusto per far passare un po’ di cavi elettrici), l’ho forato in corrispondenza delle utenze che volevo mettere e l’ho riposizionato al suo posto.

Sul pannello frontale come si vede dalla foto, ci sono:
-   Interruttore ON-OFF dell’amplificatore (75wx2) posizionato sotto il portaoggetti anteriore;
-   Spia indicazione ON amplificatore (color arancio);
-   Ingresso audio (minijack da 3,5mm stereo);
-   Circuito elettronico Livello Batteria: il circuito è di Nuova Elettronica e consiste in un comparatore di tensione. Quando la corrente presente nella batteria è 12,5V rimane acceso il led verde; se la corrente scende ad un valore inferiore agli 11V (batteria scarica) si accende il led arancio; se l’alternatore e regolatore di tensione fanno giungere alla batteria una tensione maggiore di 14,5V, si accende il led rosso. Le soglie di accensione di ogni singolo led sono regolabili tramite trimmer.

All’ingresso audio si può collegare qualsiasi apparecchiatura elettronica che dispone di una uscita audio stereo.

Gli altoparlanti woofer, medi e tweeter sono montati su di un pannello in legno fissato tra il montante superiore dei sedili posteriori e la barra di tenuta del portellone posteriore

(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/forum/casse.jpg)

La potenza dell’amplificatore è giusta, anzi a volume alto la tela della cappotta sembra la membrana di un woofer !!

Tutto il sistema è “NON INVASIVO” e facilmente smontabile in pochi minuti.

Ciao, Fabio

Ciao...anche io ho fatto il pianale come il tuo..manca solo l'ampli...me vabbè...per ora lascio fare quel che può alla mia radio...non la faccio saltellare la macchina, ma si sente bene!!  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 13 Aprile 2007, 21:33:45 pm
Un buon sistema resta sempre un subwoofer
in giovinezza ne avevo fatto uno artigianale in pushpull con due sub stereo, uno in controfase per un tot. di 4x180watt tagliandolo sotto i 40Hz lavorava circa con soli 50watt però raggiungeva frequenze allucinanti
NON SERVE IL VOLUME PER DELLA BUONA MUSICA
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 02 Maggio 2007, 11:58:29 am
Finito e montato! manca solo qualche rifinitura ....

(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/hifi/consolle01.jpg)
(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/hifi/consolle02.jpg)
(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/hifi/consolle03.jpg)
(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/hifi/consolle04.jpg)
(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/hifi/hifi fronte anteriore 01.jpg)
(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/hifi/hifi_baule.jpg)
(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/hifi/hifi_baule 01.jpg)

Il suono è buono, certo rispetto alla prima realizzazione non c'è paragone.
Devo ringraziare tutti coloro che mi hanno aperto gli occhi e che mi hanno dato l'input a realizzare questo.

Ciao, Fabio
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 03 Maggio 2007, 19:25:29 pm
L'amplificatore del subwoofer dispone della modalità per il funzionamento in BRIDGE .... ma all'uscita come si collegano i cavi degli altoparlanti? Qualcuno sà come si fa?  (muro)

Grazie. Ciao
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 03 Maggio 2007, 21:23:01 pm
Bravo    (appl) (appl)

Per quanto riguarda l'ampli dovresti verificare il collegamento dalle sue istruzioni ... se non ricordo male il sub va collegato al negativo di un canale e al positivo dell'altro ma non fidarti di quello che ho scritto  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: tolasandro - 04 Maggio 2007, 09:51:00 am
si ma con tutta quella roba se vai in ferie dove metti: tenda griglia sacco a pelo vestiti cibo alcol ecc ecc.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 04 Maggio 2007, 09:53:17 am
si ma con tutta quella roba se vai in ferie dove metti: tenda griglia sacco a pelo vestiti cibo alcol ecc ecc.

aggiungici pure:
figlio, moglie e bau bau (cane) .....
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: tolasandro - 04 Maggio 2007, 10:06:20 am
complimenti, io anche quando sono da solo devo togliere il sedile dietro.
comunque bel lavoro, da ammirare.
io cercando di montare l' accendi sigari quasi incendio la macchina.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 04 Maggio 2007, 10:14:53 am
... scherzi a parte ....
quando vado in ferie devo OBBLIGATORIAMENTE prendere la SW, la 2CV giusto per una passeggiata fuori porta .... se poi capita un raduno o roba del genere, in pochi minuti asporto il subwoofer, ed il pianale posteriore  ;)

complimenti, io anche quando sono da solo devo togliere il sedile dietro.
comunque bel lavoro, da ammirare.
io cercando di montare l' accendi sigari quasi incendio la macchina.

dai racconta  (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: tolasandro - 04 Maggio 2007, 10:31:22 am
ad un certo punto, dopo avere collegato un paio di fili un nuvolone grigio è uscito dal cofano, odore di gomma bruciata, aria irrespirabile, ho visto una fiammella correre lungo i fili bruciando tutto ciò che incontrava. ho strappato tutto a mani nude, cosi mi sono bruciato pure quelle.
credo che nella mia infinita incompetenza elettronica, abbia tralasciato il fatto che la corrente debba compiere un giro preciso tra gli elementi( cosa che tra l' altro non ho ancora imparato).
io mi sono limitato a collegare quel che c' era. forse alla caz....
dopo mezz'ora sono partito per il mondiale di vinadio continuando ad accendere sigarette con l' accendino.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 04 Maggio 2007, 10:35:24 am
 (appl) (appl) (appl)

.... che caro prezzo da pagare: una 2CV arrosto per una sigaretta!!  (stupid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: tolasandro - 04 Maggio 2007, 10:45:04 am
me ne rendo conto
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: scanner79 - 04 Maggio 2007, 11:18:17 am
ad un certo punto, dopo avere collegato un paio di fili un nuvolone grigio è uscito dal cofano, odore di gomma bruciata, aria irrespirabile, ho visto una fiammella correre lungo i fili bruciando tutto ciò che incontrava. ho strappato tutto a mani nude, cosi mi sono bruciato pure quelle.
credo che nella mia infinita incompetenza elettronica, abbia tralasciato il fatto che la corrente debba compiere un giro preciso tra gli elementi( cosa che tra l' altro non ho ancora imparato).
io mi sono limitato a collegare quel che c' era. forse alla caz....
dopo mezz'ora sono partito per il mondiale di vinadio continuando ad accendere sigarette con l' accendino.


Complimenti!! non ti dico altri cosa hanno combinato per fare una cosa del genere!! (appl) (appl) (muoio)

Comunque il problema si può risolvere! SMETTI DI FUMARE!!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 08 Maggio 2007, 15:35:37 pm
L'amplificatore del subwoofer dispone della modalità per il funzionamento in BRIDGE .... ma all'uscita come si collegano i cavi degli altoparlanti? Qualcuno sà come si fa?  (muro)

Grazie. Ciao
Così si comincia a ragionare! (appl) per la modalità in bridge hai un'uscita anzichè stereo in mono (per il sub non cambia niente) perciò raddoppierai la potenza tieni conto che l'uscita del preamplificatore in mod. bridge tende a scaldare molto indi richiede una ventola (tipo da computer) inoltre se usi due wf. da 20cm (mi sembra) devi collegarli in mono

P.s per il sub usa cablaggi più grossi, molto più grossi con più schermatura, e ti consiglio (se non l'hai già fatto) di utilizzare il cavo di remote per l'accensione del preamplificatore che hai collegato agli rca! a meno che non hai un booster diretto sulle uscite delle casse della radio!

Per gli assorbimenti con la batteria come hai fatto? E' una bella leppa.
 (felice) Ciao pata
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 08 Maggio 2007, 15:43:46 pm
 (felice1)

Patata, ma che lavoro fai??

Mi sa che una volta che ci vediamo devo chiederti un po' di cose.

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 08 Maggio 2007, 15:45:55 pm
 (felice) arè arè   :) stavolta vengo tu ci sei?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 08 Maggio 2007, 16:10:05 pm
emmm,

oh, ma lo fai apposta....

... fino ad ora non ne ho mancato uno, e tu vai proprio a quello a cui io non vado??    (giu)

 (angel)

No, mi spiace. C'è l'adunata degli alpini qui a Cuneo, e mi sa che non mi muoverò, ma può anche essere che un salto la domenica si faccia
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 08 Maggio 2007, 18:31:41 pm
bene! Spero in domenica allora  :)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 09 Maggio 2007, 09:04:24 am
L'amplificatore del subwoofer dispone della modalità per il funzionamento in BRIDGE .... ma all'uscita come si collegano i cavi degli altoparlanti? Qualcuno sà come si fa?  (muro)

Grazie. Ciao
Così si comincia a ragionare! (appl) per la modalità in bridge hai un'uscita anzichè stereo in mono (per il sub non cambia niente) perciò raddoppierai la potenza tieni conto che l'uscita del preamplificatore in mod. bridge tende a scaldare molto indi richiede una ventola (tipo da computer) inoltre se usi due wf. da 20cm (mi sembra) devi collegarli in mono

P.s per il sub usa cablaggi più grossi, molto più grossi con più schermatura, e ti consiglio (se non l'hai già fatto) di utilizzare il cavo di remote per l'accensione del preamplificatore che hai collegato agli rca! a meno che non hai un booster diretto sulle uscite delle casse della radio!

Per gli assorbimenti con la batteria come hai fatto? E' una bella leppa.
 (felice) Ciao pata

L'amplificatore dispone di uno switch a slitta per la commutazione ON-OFF per l'uscita subwoofer: su OFF si ha un'uscita normale (range di freq. 20hz-20Khz ....), su ON entra un filtro passa-basso; volendo mantenere questa possibilità di scelta ho preferito lasciarlo in configurazione stereo passa-basso (NON bridge-mono).

Il pannello di controllo dispone di accensione separata dei due amplificatori; inoltre c'è la possibilità di monitorare (visivamente) il livello di carica della batteria, come ho già specificato in un post precedente.

Ciao
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: laura2cv - 04 Giugno 2007, 18:18:17 pm
ti faccio presente che il patata in questione predica bene ma razzola male....
nel senso che lui non ha in macchina neanche l'auricolare ! Quindi?  (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 04 Giugno 2007, 18:26:14 pm
ti faccio presente che il patata in questione predica bene ma razzola male....
nel senso che lui non ha in macchina neanche l'auricolare ! Quindi?  (abbraccio)

oh cosa mi dici, Laura ......  :o

e in viaggio cosa ascoltate? Concerto in 2CV Maggiore per bicilindrici ?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 04 Giugno 2007, 18:44:01 pm
Complimenti per il lavoro, Fabio! :o
Non riesco però a capire dove hai messo il Crossover del pannello posteriore...  (??) Te lo chiedo perché mi sono accorto che hai usato dei tweeter piezo. Per filtrarli con un comune Xover occorre collegare in parallelo una resistenza di carico (va benissimo una ceramica da 4,7Ohm) perché altrimenti ti dà tutta la banda dal cutoff in su (su quel modello circa 2500Hz). Visto che si tratta di un'istallazione tre vie, credo sia necessario filtrarli..

 (su)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: laura2cv - 04 Giugno 2007, 18:44:43 pm
ti faccio presente che il patata in questione predica bene ma razzola male....
nel senso che lui non ha in macchina neanche l'auricolare ! Quindi?  (abbraccio)

oh cosa mi dici, Laura ......  :o

e in viaggio cosa ascoltate? Concerto in 2CV Maggiore per bicilindrici ?

O maremma buhaiola, o che tu domani, se ti garba, te fo sapere ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 04 Giugno 2007, 18:45:40 pm
ti faccio presente che il patata in questione predica bene ma razzola male....
nel senso che lui non ha in macchina neanche l'auricolare ! Quindi?  (abbraccio)

Ma Patata è un nostalgico... Sono sicuro che sta ancora cercando la Radioën!  :D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: orsomaki - 04 Giugno 2007, 18:57:15 pm
Io ho un'autoradio sulla macchina... a cassette...
C'è anche una cassa a 2 vie ma 1 cassa sola .. che ogni tanto si sente male , ma spesso si sente peggio.. a seconda di quanta roba c'è sopra...
ultimamente sembra funzionare al meglio... si sente sempre male , ma almeno si sente...
Di solito non mi ricordo di accenderla, ma quando lo faccio spesso dimentico di spegnerla... meno male che ho la batteria di scorta...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 04 Giugno 2007, 18:59:47 pm
Complimenti per il lavoro, Fabio! :o
Non riesco però a capire dove hai messo il Crossover del pannello posteriore...  (??) Te lo chiedo perché mi sono accorto che hai usato dei tweeter piezo. Per filtrarli con un comune Xover occorre collegare in parallelo una resistenza di carico (va benissimo una ceramica da 4,7Ohm) perché altrimenti ti dà tutta la banda dal cutoff in su (su quel modello circa 2500Hz). Visto che si tratta di un'istallazione tre vie, credo sia necessario filtrarli..

 (su)

Grazie per i complimenti.
Occhio lungo il tuo .....
in effetti, sul pannello posteriore ci sono montati dei tweeter piezo con in serie un condensatore Non Polarizzato da 4,7 microfarad.

Lo sò, non è la soluzione migliore, ma al momento stò cercando di realizzare dei Xover attivi con filtri audio digitali ed attenuazioni di 24dB per ottava ...... ma non trovo gli integrati.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 04 Giugno 2007, 19:09:45 pm
Urka.. DIGLITALI?  :o
E i mids non sono collegati? con o senza condensatore sui piezo purtroppo non cambia nulla se non metti un carico dopo il condensatore. Se si devono incrociare direttamente a 6dB con il woofer, basta aggiungere una res da 4,7Ohm e un'induttanza in serie al woofer.
Quando monterai i filtri attivi, ti consiglio di non pilotare direttamente il piezo con un ampli: puoi fare un filtro a due vie a circa 800/10000Hz e poi mettere un passivo (sempre con resistenza in parallelo sul piezo) tra mid e tweeter. Usando un carico parallelo puoi anche attenuarli inserendo una res in serie prima del condensatore.
Approfitto dell'occasione per sfatare un mito sui piezo: usati come supertweeter (da 10KHz in su) non suonano affatto male e raggiungono pressioni acustiche ragguardevoli perfino negli ultrasuoni. Per migliorare un po' il suono basta spalmare un sottile velo di vernice Damar (quella usata per i colori a olio) sul piccolo cono di carta che si trova dentro la tromba. Costano pochissimo e su un sistema a tre vie o largabanda + supertweeter vanno benissimo.
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 04 Giugno 2007, 19:19:05 pm
Si, digitali.
si tratta di vecchi progetti di Nuova Elettronica: con una manciata di componenti passivi e un filtro digitale, si realizzano degli ottimi (a quanto dicono i tecnici di NE ...) xover a 24 dB x ottava e per giunta con frequenze di taglio "variabili" tramite trimer.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: su.piu - 04 Giugno 2007, 23:08:27 pm
Io ho un'autoradio sulla macchina... a cassette...
C'è anche una cassa a 2 vie ma 1 cassa sola .. che ogni tanto si sente male , ma spesso si sente peggio.. a seconda di quanta roba c'è sopra...
ultimamente sembra funzionare al meglio... si sente sempre male , ma almeno si sente...
Di solito non mi ricordo di accenderla, ma quando lo faccio spesso dimentico di spegnerla... meno male che ho la batteria di scorta...


 minimalista...  :) da quel che dici allora non sei il tipo da ascoltar musica alla guida...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 04 Giugno 2007, 23:15:20 pm
Io ho un'autoradio sulla macchina... a cassette...
C'è anche una cassa a 2 vie ma 1 cassa sola .. che ogni tanto si sente male , ma spesso si sente peggio.. a seconda di quanta roba c'è sopra...
ultimamente sembra funzionare al meglio... si sente sempre male , ma almeno si sente...
Di solito non mi ricordo di accenderla, ma quando lo faccio spesso dimentico di spegnerla... meno male che ho la batteria di scorta...


 minimalista...  :) da quel che dici allora non sei il tipo da ascoltar musica alla guida...

(spett) La miglior musica è il canto degli uccellini che accompagnano i molteplici cigolii della Dyane...  ;D
(gattokea)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: su.piu - 04 Giugno 2007, 23:31:59 pm
Io ho un'autoradio sulla macchina... a cassette...
C'è anche una cassa a 2 vie ma 1 cassa sola .. che ogni tanto si sente male , ma spesso si sente peggio.. a seconda di quanta roba c'è sopra...
ultimamente sembra funzionare al meglio... si sente sempre male , ma almeno si sente...
Di solito non mi ricordo di accenderla, ma quando lo faccio spesso dimentico di spegnerla... meno male che ho la batteria di scorta...


 minimalista...  :) da quel che dici allora non sei il tipo da ascoltar musica alla guida...

(spett) La miglior musica è il canto degli uccellini che accompagnano i molteplici cigolii della Dyane...  ;D
(gattokea)

Peccato ogni tanto quell'odioso colpo di clakson...   ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 07 Giugno 2007, 19:25:14 pm
Idea per un'istallazione semplice semplice (ed economica) su pannello posteriore per 2CV:
Il principale problema nell'impianto adio della Deuche mi ricordo che era la cancellazione delle frequenze medio basse e basse dello spettro per il fatto che gli altoparlanti sul pannello, con i sedili originali, lavorano praticamente in Open Baffle. Fabio ha risolto brillantemente il problema creando due piccole casse chiuse. Una soluzione alternativa sarebbe quella di usare altoparlanti con un elevato QTS. Altoparlanti che hanno un fattore di smorzamento meccanico alto (il QTS appunto) possono essere impiegati in baffle aperto. Purtroppo non sono molti i candidati.. Mi vengono subito in mente due largabanda di derivazione "pro": i Ciare CH250, ad alta efficienza con una gamma estesa fino a 15500 Hz. Ad essi si potrebbe abbinare una coppia di supertweeter piezo come quelli usati da Fabio filtrati con un condensatore da 0,47uF e una resistenza da circa 10Ohm in parallelo al driver, lasciando arrivare l'intera gamma al Ciare. Con un sub reflex a tubo sotto il sedile anteriore si potrebbero contenere gli ingombri e ad avere un suono ricco su tutto lo spettro.

Qualcuno è riuscito a montare degli altoparlanti negli sportelli anteriori? mi ricordo che tempo fa c'erano sul mercato (non mi ricorto la marca) dei drivers con profondità ridotta..  (??)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 07 Giugno 2007, 20:08:40 pm
come siete complicati. (?)
 (nonso) ma non basta un'autoradio anni '70 a cassette?
tanto la musica più bella è il suono del bicilindrico.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Dsuper5 - 18 Giugno 2007, 15:07:47 pm
bhè ineffetti anche a me piace sentire il rombo del bicilindrico..!! però ogni tanto un pò di musica  bella ci sta bene !! sopratutto quando giri con gli amici! ieri mio padre mi ha montato lo stereo sulla deuche!! niente di chè un lettore cd mp3 le casse sue (che le ho trovate già montate sulla 2cv quando l'ho presa) e in più 2 cassoni nel portabagagli provenientei dal mega impianto che avevo all'ape! lo devo ancora sistemare per benino con i fili che adesso sono vaganti..!!
ed ecco il risultato! si sente bene e non è esagerato..!!ciaoooo!!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Antodeuche89 - 18 Giugno 2007, 15:37:13 pm
scusa...ma... quei mega cassoni dove stavano nell'ape?!?! (??)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 18 Giugno 2007, 15:38:53 pm
Quelle casse le ho avute anche io sulla 2cv, però sono durate poco, le mie avevano una qualità di suono decisamente scadente.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Dsuper5 - 19 Giugno 2007, 13:24:07 pm
bhè queste non mi paiono tanto male! certo non sono da concorso ma non mi importa basta che mi sento la musica ogni tanto..!!! queste le montai all'ape nel 2004 quindi hanno 3 anni e ancora suonano bene! dai vado a finire di lavorare sulla 2cv oggi mi sono arrivate le sospensioni nuove i fari, i freni e molto altro!
A presto! ciaooooo!!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 19 Giugno 2007, 15:40:00 pm
Quelle casse le ho avute anche io sulla 2cv, però sono durate poco, le mie avevano una qualità di suono decisamente scadente.
Immagino…, quel tipo di casse fatte in truciolato e non in medite (che sembra risultare il miglior materiale di risonanza senza eccedere sui costi) e poi mochettate hanno dei volumi al quanto anomali rispetto al diametro dei woofer in più ci schiaffano dentro un similmidrange ed una finta tromba di plastica….tanto per la serie apparire e non essere. Gli altoparlanti se non ricordo male hanno la membrana in cartone pressato (ideale per l’umidità nei giorni di pioggia in 2cv) ma (in controsenso) la sospensione in un materiale (similspugnagommaplastica) che ha un’escursione pari allo 0,0
Quindi in conclusione xkè impiegare il volume bagagliaio? con simili valigie? quando puoi ottenere miglior risultato con una radiolina philips a batterie riposta tra la leva del cambio e il cruscotto?
Per curiosità dove le avevi prese?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Giugno 2007, 19:18:10 pm
Se non sbaglio le vendevano da Auchan.. Riguardo il materiale ci sono due scuole di pensiero: MDF o multistrato di betulla o legni simili. Io li ho provati entrambi e devo dire che per i diffusori reflex preferisco l'MDF trattato con antirombo (il protettivo sottoscocca bitumoiso che tutti conosciamo). Per le sospensioni pneumatiche, gli open baffle e i diffusori a BLH preferisco il multistrato. La medite è più sorda, il multistrati ha un suono più "vivo". De gustibus.. Le casse in qestione hanno un woofer non filtrato, uno pseudo midrange con un elettrolitico in serie e un tweeter piezo non filtrato.
(paura) Brrrr..
La posizione è pure mooolto infelice!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Dsuper5 - 19 Giugno 2007, 21:05:51 pm
o e quanto siete pignoli...!!********* ragà mica devo andare a fare le gare di sound!! :)
se volevo fare le gare logico che mettevo tutto un'impianto in materiali del cavolo che costano un botto che quando accendo lo stereo mi si cappotta la 2cv!! 8) mi basta quello che gli ho messo scadente o meno! basta che sento un pò di musica per il resto(ingombri,sound, ecc....) non mi interessa! (su)
cmq sia "i cassoni orrendi" li ho presi all'obi pagati poco !!
dai un saluto ciaoooo!!! ;)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Giugno 2007, 21:10:35 pm
L'importante è che non manchi la musica...  ;)

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Dsuper5 - 20 Giugno 2007, 13:41:26 pm
già! ehe ;)
ciaoo (su)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 20 Giugno 2007, 14:03:42 pm
 ;) kpunto  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Giugno 2007, 14:08:22 pm
Merci! :)

Certo che trovandola...  CHE BELLA!! :D
(http://users.skynet.be/vincent.beyaert/V2004/EVO_Radioen.jpg)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 20 Giugno 2007, 14:25:40 pm
un po imgombrande.. non trovi? Cmq si è l'unica che potrei mettere sulla mia cv (abbraccio)
(http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?action=dlattach;topic=1219.0;attach=5182;image)
(http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?action=dlattach;topic=1219.0;attach=5183;image)
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10023/037_Ceresole_2cv_01lug06.jpg)
foto di Roald e Watson
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: roxie - 20 Giugno 2007, 16:10:02 pm
.....pur essendo un'amante del suono perfetto, nella mia Amelie ci sarà solo un bel lettore mp3 e due cassettine sotto il cruscotto e stop!  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 20 Giugno 2007, 21:07:33 pm
un po imgombrande.. non trovi? Cmq si è l'unica che potrei mettere sulla mia cv (abbraccio)
(http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?action=dlattach;topic=1219.0;attach=5182;image)
(http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?action=dlattach;topic=1219.0;attach=5183;image)
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10023/037_Ceresole_2cv_01lug06.jpg)
foto di Roald e Watson




Ce l'ho.... sinceramente non l'ho mai usata in macchina per paura dei ladrones... così l'ho messa sul cassettone e l'accendo 2 minuti ogni mattina per sentire il radiogiornale.
Grande sonoro!

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 20 Giugno 2007, 21:11:18 pm
Eccola...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 20 Giugno 2007, 21:14:24 pm
Vista da sotto
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 20 Giugno 2007, 21:15:21 pm
P.S.  è marcata SONORA, ma è la stessa che fornivano a Citroen... regalo del buon José.... Grazie!!!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: kaneda03 - 08 Agosto 2007, 19:31:05 pm
dopo lungo pensare e provare ho preso una moderna autoradio per aelita....
la vecchia che avevo in cantina si é rivelata defunta,l'ampli che volevo abbinare ad un mp3 pure e i palmari hanno prezzi ancor troppo elevati,aggiunti all'impianto...
ora sorge un problema.....
dove diamine la metto?
consigli o soluzioni da voi sperimentate?
eppoi,dato che ho 2 casse del menga e ne capisco una fava,che tipologia e caratteristiche dovrebbe avere un impianto che si senta decentemente ma costi ed ingombri poco?
 (nonso)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 08 Agosto 2007, 22:30:56 pm
ho visto una bella soluzione con il frontalino dietro alla paletta parasole ed il resto della radio an do te pare ... mi sembra sia di "l'avvocato vit" e come casse prendi dei coassiali a tre vie hanno un'ottima resa
ciaoooo! pommedeterrecuit  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: kaneda03 - 08 Agosto 2007, 22:54:32 pm
bello ma incasinato.......finisce che scasso la radio....
le coassiali dici?
vedro' di capire quali sono.....
grazie
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: kaneda03 - 09 Agosto 2007, 15:31:53 pm
capito....
la radio pero' la sistemo intera,che é meglio,adesso aspetto che si carichi un poco l'avvitatore e finisco...
le casse,quando poi le prendo,dovro' inscatolarle per bene?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: kaneda03 - 09 Agosto 2007, 20:06:39 pm
funziona!
ho messo un interruttore che mi attiva il collegamento batteria-radio+cb.
le casse ne ho usate due che erano di un vecchio impianto casalingo,non ho idea pero' se posson far danni....sentire si sentono male,ma non sono da auto e valgon nulla,per provare pero' andavan bene....
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 09 Agosto 2007, 20:47:23 pm
funziona!
ho messo un interruttore che mi attiva il collegamento batteria-radio+cb.
le casse ne ho usate due che erano di un vecchio impianto casalingo,non ho idea pero' se posson far danni....sentire si sentono male,ma non sono da auto e valgon nulla,per provare pero' andavan bene....
verifica che l'impedenza delle casse sia quella giusta altrimenti potresti surriscaldare il tutto le casse di casa forse sono 8hom o 8 ohm insomma non mi ricordo come si scrive ci siamo capiti le autoradio in genere lavorano sui 4 le Jbl lavorano a 2 ohm in quel caso la radio da 4 ohm sforza poca impedenza surriscalda i finali ect.... compra due coassiali a tre o due vie da 16cm magari e li monti an do te pare avrai un mediocre ma rispettabile livello acustico  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: kaneda03 - 09 Agosto 2007, 20:52:18 pm
dovrebbero essere ad 8 ohm,quindi friggo loro e non la radio.....bene!
vedro' di procurarmi 2 cassette da 4 allora....
grazie pata!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 09 Agosto 2007, 20:59:13 pm
esatto  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Forrest - 09 Agosto 2007, 22:57:29 pm
La miglior musica è il motore!
qualcuno mi spiega a cosa serve calcolare la sistanza fra il sole e plutone se poi quando viaggio a 110 il motore urla a 110db????? (muoio)

Cmq sulla ciquita, quando è ferma nel parcheggio, l'impianto di Fabio si sente una meraviglia :)  (su)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 10 Agosto 2007, 00:02:01 am
La miglior musica è il motore!
qualcuno mi spiega a cosa serve calcolare la sistanza fra il sole e plutone se poi quando viaggio a 110 il motore urla a 110db????? (muoio)

Cmq sulla ciquita, quando è ferma nel parcheggio, l'impianto di Fabio si sente una meraviglia :)  (su)

(muoio) ;D cos'è un tornado  (stupid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 10 Agosto 2007, 00:50:07 am
Ciao tuttanza .... sono tornato nel forum  ;D

muble, muble ... autoradio .... SI.

Tempo fa qualcuno mi "aprì" gli occhi: mi spiego, o i diffusori li dimensioni per bene (volume casse, ecc, ecc .....) oppure l'impianto non si sentirà mai come si deve.

Se poi .... basta che si sente ..... allora vanno anche bene 2 casse amplificate da PC  (stupid)

La miglior musica è il motore!
qualcuno mi spiega a cosa serve calcolare la sistanza fra il sole e plutone se poi quando viaggio a 110 il motore urla a 110db????? (muoio)

Cmq sulla ciquita, quando è ferma nel parcheggio, l'impianto di Fabio si sente una meraviglia :)  (su)


... suona che è una meraviglia anche alla massima velocità di crociera e con il tettino aperto (http://www.provenzanodj.com/forum/images/smilies/36.gif)

Ciao
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 10 Agosto 2007, 01:03:26 am
Ciao Fabio ben tornato tra noi !! Quel famoso impianto che poi per varie vicessitudini non sono riuscito ad ascoltare ne sarei stato lieto sarà per la prox....
per quanto riguarda Riccardo (Kaneda) conosco la sua soglia di ascolto se gli dico di istallare un'impianto "bose" pilotato da un crossover attivo ed un filtro anti rumore per fm con contatti in oro (non scherzo) non mi ride dietro... ma chiama direttamente la neuro  ;D
 (felice) Ciao fabio ci rivedremo prima o poi  (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: kaneda03 - 10 Agosto 2007, 02:03:27 am
ah!
devo seguire i tuoi consigli ultimi pata?
ok.....ora chiamo.....
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 13 Agosto 2007, 23:45:53 pm
ah!
devo seguire i tuoi consigli ultimi pata?
ok.....ora chiamo.....
ci vuole la cintura di forza però che di qua non mi sposto (furioso)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: kaneda03 - 18 Agosto 2007, 12:49:56 pm
impianto promosso con riserva!
ovvero,sino ai 110 km/h con tutto chiuso si sente,con tutto aperto mancano 2 casse frontali ,eppoi sotto i sedili devo modificare un poco il posizionamento.
comunque mi posso considerare soddisfatto....
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 19 Agosto 2007, 00:42:20 am
impianto promosso con riserva!
ovvero,sino ai 110 km/h con tutto chiuso si sente,con tutto aperto mancano 2 casse frontali ,eppoi sotto i sedili devo modificare un poco il posizionamento.
comunque mi posso considerare soddisfatto....

..... sulla mia, sino ai 110km/h con tutto chiuso si sente ...... UNA BELLEZZA ... MA IL MOTORE CHE URLA COME UN EUROFIGHTER!!!!


Cmq complimenti Kaneda, però (foto) (foto) (foto)

Ciao
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Franz 2cv - 19 Agosto 2007, 16:08:19 pm
secondo voi...è meglio mettere gli altoparlanti dietro sul pianale...o sistemarli sotto il sedile? mi piacerebbe aver pareri sia sulla resa che sugli ingombri...!
io ora ho il pianale, giusto dietro le orecchie di chi sta dietro...però a volte mi viene il pensiero di metterli sotto, in modo da sfruttare al 100% il bagagliaio...!  (nonso)
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: kaneda03 - 19 Agosto 2007, 17:05:01 pm
niet foto,no digitale....
comunque sono delle comuni casse da casa,ma da 4ohm, messe sotto i sedili.....
la resa per me é buona,ma non ho grandi richieste,basta che non sfrigoli e si senta....
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 19 Agosto 2007, 17:50:03 pm
secondo voi...è meglio mettere gli altoparlanti dietro sul pianale...o sistemarli sotto il sedile? mi piacerebbe aver pareri sia sulla resa che sugli ingombri...!
io ora ho il pianale, giusto dietro le orecchie di chi sta dietro...però a volte mi viene il pensiero di metterli sotto, in modo da sfruttare al 100% il bagagliaio...!  (nonso)
 (felice)
Secondo me la resa in 2cv e sembre critica ottenere un'ottima resa è quasi impossibile la dyane forse acusticamente ha un'insonorizzazione migliore ma ritengo sempre che il miglior compromesso qualità/costo e un front/rear coassiale sulla cappelliera ed un due vie (medio/alto) frontale per accentuare le basse frequenze un woofer in mono sotto il sedile o un sub chiaramente tagliato con un crossover apropriato bisogna anche tener conto della potenza della radio un 20x 4 in rms sono 80watt  se sono nominali (cioè puliti) a tutto volume il suono deve essere limpido se sono di picco (max) sono una fregatura perchè a volume alto il suono distorce e ne sfrutti 40...50 watt  (nonso) dimmi però cos'hai a disposizione  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Franz 2cv - 21 Agosto 2007, 00:24:50 am
secondo voi...è meglio mettere gli altoparlanti dietro sul pianale...o sistemarli sotto il sedile? mi piacerebbe aver pareri sia sulla resa che sugli ingombri...!
io ora ho il pianale, giusto dietro le orecchie di chi sta dietro...però a volte mi viene il pensiero di metterli sotto, in modo da sfruttare al 100% il bagagliaio...!  (nonso)
 (felice)
Secondo me la resa in 2cv e sembre critica ottenere un'ottima resa è quasi impossibile la dyane forse acusticamente ha un'insonorizzazione migliore ma ritengo sempre che il miglior compromesso qualità/costo e un front/rear coassiale sulla cappelliera ed un due vie (medio/alto) frontale per accentuare le basse frequenze un woofer in mono sotto il sedile o un sub chiaramente tagliato con un crossover apropriato bisogna anche tener conto della potenza della radio un 20x 4 in rms sono 80watt  se sono nominali (cioè puliti) a tutto volume il suono deve essere limpido se sono di picco (max) sono una fregatura perchè a volume alto il suono distorce e ne sfrutti 40...50 watt  (nonso) dimmi però cos'hai a disposizione  (felice)

dunque...ho una radio pioneer di quelle ancora a cassetta ;D 35x4, 2 coassiali a 2 vie da 100w sempre pioneer (che ho messo davanti)...e poi mi son comprato da jbc un kit per farmi un pianale da 200w, che comprendeva 2 woofer 2 medi e 2 alti con 2 crossover...! e devo dire che alla fine è risultato un ottimo compromesso qualità/prezzo...perchè la radio la SI SENTE pure in autostrada.... ;D se si sentiva bene anche sotto i sedili si riusciva a sfruttare di più i carichi nel bagagliaio...ma direi che per le 3volte l'anno che lo riempo a tappo....direi che non ne vale la pena di spostar il tutto, e lascio così! già che poi me lo dite anche voi....!  (su)
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 21 Agosto 2007, 09:16:56 am
Concordo con Patata. La cosa più semplice è piazzare due coassiali davanti da 10/13 cm (arrangiandosi con la costruzione di due piccoli box in legno da mettere sotto la mensola portaoggetti) e due coassiali da 16cm dietro su una cappelliera in legno fatta ad oc. A tutto bisogna aggiungere un piccolo sub sotto i sedili per recuperare un po' di bassi che per via del piccolo diametro degli altoparlanti anteriori e dell'effetto cancellazione dovuto al divano posteriore (lascia passare tanto suono in controfase) sono normalmente abbastanza carenti. Io anteriormente avevo montato dei coassiali Ciare da 10 cm in due piccoli box in cassa chiusa e posteriormente un sistema a 3 vie della stessa marca con woofer da 20, mid a cono da 13 e tweeter a cupola morbida da un pollice. Nonostante il diametro dei woofer non avevo un granché di gamma bassa... Per la potenza penso che una buona radio da 40WRMS (nominali) per canale sia sufficiente per i coassiali. Basta poi aggiungere un sub amplificato e filtrato attorno ai 100/150 Hz

Vivelamusiquendeuche!
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Franz 2cv - 21 Agosto 2007, 10:48:29 am
Basta poi aggiungere un sub amplificato e filtrato attorno ai 100/150 Hz

Vivelamusiquendeuche!
 (felice)

domanda stupida delle10.50: ma il sub a cosa lo si collega? nel senso...c'è un uscita apposita dalla radio..come per gli altoparlanti davanti o dietro ecc...oppure si fa una deviazione...?  (nonso)
 (stupid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 21 Agosto 2007, 10:53:53 am
Nelle autoradio moderne ci dovrebbero essere 2 uscite RCA accanto agli spinotti classici

se no si collega a due canali per le casse ad esempio i due posteriori
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 21 Agosto 2007, 11:03:45 am
Ciao Franz 2cv,
la tua domanda non è stupida ma legittima.

Alcune autoradio di ultima generazione possono anche avere l'uscita per il subwoofer ..... ma mi sembra di aver capito che non è il tuo caso (sbaglio?).

Se il tuo ce l'ha, collega tale uscita ad un subwoofer amplificato ed è risolto il problema.
Se il tuo non ha l'uscita subwoofer, devi fare una deviazione (collegare in parallelo ....) e da li poi collegare il subwoofer amplificato.

Ciao e buona musica (http://www.vocinelweb.it/faccine/varie/pag4/42.gif)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Franz 2cv - 21 Agosto 2007, 11:12:23 am
 ;D che velocità di risposte!! eheh! si, la mia radio avrà 10anni giusti giusti...!!
ahh ok ho capito...! grazie per le dritte!  (su)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 21 Agosto 2007, 11:21:20 am
Controlla dietro l'autoradio se hai due prese RCA (quelle coassiali). Se sono presenti, si tratta di un'uscita preamplificata: collegando il sub a queste, il comando del volume agirà contemporaneamente anche sul sub..
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 21 Agosto 2007, 11:38:24 am
come dice Fabio il sub deve però essere amplificato altrimenti dall'uscita pre (rca) non senti un bel niente
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 21 Agosto 2007, 11:45:21 am
... si, amplificato e filtrato.

Ciao
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 21 Agosto 2007, 18:21:38 pm
Basta poi aggiungere un sub amplificato e filtrato attorno ai 100/150 Hz

Vivelamusiquendeuche!
 (felice)

domanda stupida delle10.50: ma il sub a cosa lo si collega? nel senso...c'è un uscita apposita dalla radio..come per gli altoparlanti davanti o dietro ecc...oppure si fa una deviazione...?  (nonso)
 (stupid)

Puoi tagliare il segnale d’uscita dell’autoradio (uscita amplificata) con dei crossover passivi a tre vie oppure a due vie ed uno per il sub oppure utilizzare un crossover attivo (uscite  rca) che ti aumenta o sottrae il segnale “pre” sul taglio di frequenza da te scelto in questo caso devi poi amplificare il segnale con degli amplificatori esterni azionati dal sintocd  con il remote (cavo blu) e pilotati dal crossover attivo, però ti consiglio la prima soluzione “sistema passivo”, sul sistema attivo si va troppo sul tecnico e su di costi…… (felice)
... si, amplificato e filtrato.

Ciao
prima filtrato
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 21 Agosto 2007, 22:00:20 pm
ti faccio presente che il patata in questione predica bene ma razzola male....
nel senso che lui non ha in macchina neanche l'auricolare ! Quindi?  (abbraccio)

Puoi tagliare il segnale d’uscita dell’autoradio (uscita amplificata) con dei crossover passivi a tre vie oppure a due vie ed uno per il sub oppure utilizzare un crossover attivo (uscite  rca) che ti aumenta o sottrae il segnale “pre” sul taglio di frequenza da te scelto in questo caso devi poi amplificare il segnale con degli amplificatori esterni azionati dal sintocd  con il remote (cavo blu) e pilotati dal crossover attivo, però ti consiglio la prima soluzione “sistema passivo”, sul sistema attivo si va troppo sul tecnico e su di costi…… (felice)

Porcapaletta Patatacotta ..... ne sai così tanto e ne hai così tanta di robetta .... ma quand'è che ti decidi a fare un'impiantino sulla Deuche ? (http://www.vocinelweb.it/faccine/party/35.gif)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Franz 2cv - 22 Agosto 2007, 14:39:28 pm
ti faccio presente che il patata in questione predica bene ma razzola male....
nel senso che lui non ha in macchina neanche l'auricolare ! Quindi?  (abbraccio)

Puoi tagliare il segnale d’uscita dell’autoradio (uscita amplificata) con dei crossover passivi a tre vie oppure a due vie ed uno per il sub oppure utilizzare un crossover attivo (uscite  rca) che ti aumenta o sottrae il segnale “pre” sul taglio di frequenza da te scelto in questo caso devi poi amplificare il segnale con degli amplificatori esterni azionati dal sintocd  con il remote (cavo blu) e pilotati dal crossover attivo, però ti consiglio la prima soluzione “sistema passivo”, sul sistema attivo si va troppo sul tecnico e su di costi…… (felice)

Porcapaletta Patatacotta ..... ne sai così tanto e ne hai così tanta di robetta .... ma quand'è che ti decidi a fare un'impiantino sulla Deuche ? (http://www.vocinelweb.it/faccine/party/35.gif)
Belin!!!  :o (appl)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 22 Agosto 2007, 21:17:51 pm
... nel tardo pomeriggio, ritornato a casa, così per curiosità ho collegato in bridge il subwoofer ......

(http://www.vocinelweb.it/faccine/cool/36.gif) con i Sud Sound System la cappottina non stà ferma ......

(http://www.vocinelweb.it/faccine/party/pag3/11.gif)


Ciao
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: laura2cv - 22 Agosto 2007, 21:34:42 pm
Ciao Fabio, visto che Patata come al solito predica bene ma razzola malissimo, ho deciso, a sua insaputa  :), di vendere tutte quelle cosine lì che si collegano alla radio   (muoio) compreso tutto quello che c'è in un armadio (che è pieno, come quello di un beaty di una donna).
Ti serve qualcosa?  ;D

Se per un pò non mi leggete sul forum, sappiate che sono riuscita a vendere tuttoooo ;)
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 22 Agosto 2007, 21:40:40 pm
ehi Patatalatitante, dove sei finito? Guarda che lo fa davvero e sarò costretto a comprarla io per poi rivendertela ....  (muoio)  Ti conviene dimostrarti interessato ad un qualsiasi montaggio ......  (appl)

Laura, non lo fare (http://www.vocinelweb.it/faccine/ammiccanti/14.gif)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 23 Agosto 2007, 10:06:57 am
 (paura) Haaaarghhhhh! Il mio armadio !!!!!! Azz mi vuole vendere tutto  (muoio)
voglio la separazione dei beni.......subitoooooooo
Grazie Fabio ti mando l'assegno  pfiuuuu  (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 24 Agosto 2007, 19:44:45 pm
meno male ètutto al suo posto nel frattempo nell'armadio guardate........è nato un pimpo  :D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: kaneda03 - 24 Agosto 2007, 19:48:28 pm
domani mi dai il tuo giudizio sul mio impianto artigianalcasalingo
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 18 Settembre 2007, 12:48:26 pm
Ma nessuno ha mai preso in considerazione l'idea di sfruttare lo spazio davanti alla porta e di fianco ai piedi?
Mettendo li' gli altoparlanti e angolandoli opportunamente (ma nemmeno tanto), si usa la tecnica chiamata kick-panel. Che ha alcuni notevoli vantaggi rispetto al montare una coppia di altoparlanti ai lati dela plancia.
Nella pratica, quando avevo il Dyane, avevo costruito dei triangoli di legno, bucati al centro e avevo montato una coppia di coassiali da 13.
Il risultato (all'epoca avevo un centesimo delle mie attuali conoscenze in ambito audio) mi piaceva e l'ingombro era nullo.
Adesso penso che, con un po' di buona volontà, si possano costruire gli stessi triangoli e attraverso una flangia e orientando un po' meglio l'altoparlante, si riescano a mettere anche dei 16 poco profondi e un tweeter. Il tutto con relativo crossover magari un banalissimo 6 db ma calcolato sugli altoparlanti montati.
E il risultato dovrebbe essere ottimo.
Qualcuno l'ha mai fatto/visto?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 18 Settembre 2007, 13:28:25 pm
I Kick panel sono una soluzione a mio parere non adatta ad un dyane o una 2cv i primo luogo perché il volume acustico sarebbe minimo, anche per montare un semplice medio/basso o coassiale da 16 ed inoltre, sempre a mio giudizio è una posizione di emme, perché sempre a rischio sfondamento pedifero la soluzione più consona sul fronte anteriore penso che sia negli sportelli cambiando i pannelli con del materiale fonoacustico e due coassiali con magnete frontale (rari da trovare ma si trovano).
Cosa intendi “con relativo crossover magari un banalissimo 6 decibel” fammi capire.
ciao pata..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 18 Settembre 2007, 13:57:45 pm
I kick panels hanno il vantaggio (se opportunatamente angolati) di caricare a mo' di tromba l'altoparlante per guaragnare in efficienza. Concordo però con Patata: il volume sarebbe esiguo e già troppo piccolo per un 13 cm, limitando quindi la risposta verso il basso dello spettro. Può essere però utile in montaggi con sub, recuperando spazio. A me, comunque, questo tipo di istallazione non piace per un altro problema: montando i woofer così in basso e i tweeter ad altezza/direzione orecchie, si creano problemi di fusione tra le vie, creando scompensi a me poco graditi.
Per capire meglio di cosa stiamo parlando, ecco una foto di una istallazione di questo tipo:

(http://www.pfyc.com/mm5/graphics/new/ga2013s.jpg)
(Immagine tratta da www.pfyc.com)

In questo caso (nella foto) i tweeter sono posizionati nello stesso pannello: così si viene a creare una scena innaturale, come se la si ascoltasse dall'alto..
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 18 Settembre 2007, 13:58:43 pm
Beh... il volume che puoi ricavare dietro al Kick e' piu' o meno 2 litri. Per un 13 possono bastare, per un 16, bisogna guardarci bene e studiare i parametri acustici del 16. Pero' se ricordo bene, i 16 che prediligono poco spazio hanno un magnete abnorme e occupano troppo spazio come profondita'. Probabilmente un 13 in cassa da' un risultato migliore di un 16 in aria libera (con conseguente cortocircuito acustico) o in uno spazio troppo strozzato (con conseguente impossibilita' di escursione.

Il problema "sfondamento" lo risolvi mettendo una retina metallica davanti all'altoparlante.
Quando facevo i pianaloni per gli amici (secoli fa) usavo la rete per pollai, graffetata al pannello e ricoperta in moquette acustica. Il risultato era valido e i pianali rimanevano con la moquette tirata e c'era chi gli appoggiava pure qualche oggetto sopra.
In un caso come questo si potrebbero usare le griglie commerciali che sono anche un poco piu' robuste.

Perquanto riguarda il crossover, con "banale 6db" intendo un crossover fatto con una bobina come passabasso per il midwoofer (stiamo parlando di un 13 o di un 16) e un condensatore per il tweeter. Magari, utilizzando il componente giusto, si puo' anche lasciar lavorare il midwoofer senza bobina e utilizzare solo il condensatore per il tw.
Entrambi i componenti vanno calcolati esattamente in base ai parametri acustici dell'altoparlante (che vanno misurati con apposita apparecchiatura).
Molte volte, per impianti 2 vie + sub un crossover di tale fatta da' molte piu' soddisfazioni che un crossover con tagli a 12 db che provocano anche maggiori rotazioni di fase, difficili da mettere a punto se non utilizzando apposita apparecchiatura e microfono per le misurazioni.

Seguendo la filosofia della 2cv, prediligerei un impianto molto minimale appunto 2 vie + sub con crossover altrettanto minimale.

Non dimenticare, comunque che se metti gli altoparlanti in portiera hai gli stessi che si "guardano fra di loro" senza alcun "filtro" in mezzo e perdi molta qualita'.
Mentre a kick-panel allontani gli altoparlanti, li angoli verso gli ascoltatori e dovresti riuscire a cavarci un po' di suono migliore.
Ovviamente questo e' il mio pensiero.

Quando avevo la Dyane mi ero divertito, ora che acquistero' la 2cv, con un po' piu' di esperienza, verifichero' sul campo cosa si potra' fare e ottenere.
Pero' ero curioso di sapere se qualcuno ci aveva pensato.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 18 Settembre 2007, 14:07:04 pm
In questo caso (nella foto) i tweeter sono posizionati nello stesso pannello: così si viene a creare una scena innaturale, come se la si ascoltasse dall'alto..

Penso che non bisogna mai perdere il riferimento di quale vogliamo sia il risultato.
La 2CV ha un abitacolo sfigatissimo per pensare di ottenere una scena sonora alta e definita.
Per avere una scena definita, serve spazio, servono gli altoparlanti lontani e serve una macchina che non abbia lamiere esposte.
Il compromesso da ricercare, con il kick-panel, e' il non avere occupazione di spazio pur ottenendo un risultato accettabile.
La discesa in basso di un 13 o un 16 deve essere per forza limitata al max a 80 Hz.. altrimenti tutto vibra. Con un 2 vie anteriore, se si vuole qualita', e' obbligatorio il sub.
Ma qui rientriamo nel discorso di cosa si vuole ottenere.
Pe il 99.9% dei 2CVisti immagino stiamo dicendo assurdità.
E concordo, perche' tanto la musica e' bello ascoltarla dal vivo e non in macchina. In macchina fa giusto un po' di compagnia quando siamo soli. (mio pensiero)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 18 Settembre 2007, 14:08:32 pm
Gli altoparlanti con QTS più basso si accontentano di volumi più piccoli, ma come dicevi tu hanno solitamente magneti enormi.
2 litri per un 13cm sono comunque pochissimi! sotto i 150Hz non hai nulla!
Ripeto: in una istallazione "minimal" con sub funzionerebbe molto bene. In quella posizione lì, poi , c'è anche un filtraggio meccanico delle frequenze medio/alte: scegliendo un woofer adatto (senza picchi sui medi) puoi anche fare a meno dell'induttanza per il passa/basso a 6 dB..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 18 Settembre 2007, 14:50:44 pm
Gli altoparlanti con QTS più basso si accontentano di volumi più piccoli, ma come dicevi tu hanno solitamente magneti enormi.
2 litri per un 13cm sono comunque pochissimi! sotto i 150Hz non hai nulla!
Ripeto: in una istallazione "minimal" con sub funzionerebbe molto bene. In quella posizione lì, poi , c'è anche un filtraggio meccanico delle frequenze medio/alte: scegliendo un woofer adatto (senza picchi sui medi) puoi anche fare a meno dell'induttanza per il passa/basso a 6 dB..

E io che avevo detto?  ;D ;D ;D
Se passi da Bologna, birra pagata (offro io)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 18 Settembre 2007, 15:01:07 pm
Un altra cosa carina e', se qualcuno l'ha fatto, come si calcola la cassa acustica di un sub dentro la 2CV.
Essendoci la capottina, l'abitacolo della 2cv non puo' essere equiparato a una scatola chiusa, quindi il calcolo della cassa del sub deve per forza essere fatto usando i riferimenti per le casse da aria libera (quelle da concerto). Oppure no?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 18 Settembre 2007, 15:10:53 pm
(birra)

Un altra cosa carina e', se qualcuno l'ha fatto, come si calcola la cassa acustica di un sub dentro la 2CV.
Essendoci la capottina, l'abitacolo della 2cv non puo' essere equiparato a una scatola chiusa, quindi il calcolo della cassa del sub deve per forza essere fatto usando i riferimenti per le casse da aria libera (quelle da concerto). Oppure no?

Uhm... Un po' complicato. L'effetto "carico simmetrico" del volume dell'abitcolo va un po' a farsi benedire, ma non è proprio aria libera, visto che comunque si tratta di un'istallazione contro più pareti, di cui solo una semi-libera( la capote, appunto)..
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 19 Settembre 2007, 00:21:17 am
..... stavolta non mi fregate  >:( ...... l'impianto l'ho fatto e lo lascio così com'è  (muoio).

Salutiiiiii
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Settembre 2007, 08:09:34 am
..... stavolta non mi fregate  >:( ...... l'impianto l'ho fatto e lo lascio così com'è  (muoio).

Salutiiiiii


 (muoio) (muoio) (muoio)

Ma visto che siamo così tanti ad avere questa passione, che ne dite di mettere in piedi un progetto di sonorizzazione della Deuche che sia nello stesso spirito dell'auto?
Insomma, dovrebbe:

- Essere abbastanza economico
- Superare le difficoltà di risposta alle basse frequenze
- Non essere troppo ingombrante o invadente

Siete d'accordo?  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Bocco - 19 Settembre 2007, 09:35:23 am
..... stavolta non mi fregate  >:( ...... l'impianto l'ho fatto e lo lascio così com'è  (muoio).

Salutiiiiii


 (muoio) (muoio) (muoio)

Ma visto che siamo così tanti ad avere questa passione, che ne dite di mettere in piedi un progetto di sonorizzazione della Deuche che sia nello stesso spirito dell'auto?
Insomma, dovrebbe:

- Essere abbastanza economico
- Superare le difficoltà di risposta alle basse frequenze
- Non essere troppo ingombrante o invadente

Siete d'accordo?  (felice)


Al congresso sono tanti, dotti medici e sapienti...!

D'accordissimo!!

Cioè, fate, elucubrate, confrontatevi e partorite l'idea!

E quando la partorirete, traducetela anche in italiano, che noi "bovini" l'applicheremo!
Ho sottolineato le due cose importanti per me, le basse frequenze non lo sono  perchè, causa impianto "ad cacchium", sono abituato a non averle, in macchina... (nonso) (piango)

Grazie a lor signori, riverisco! (adoraz)

 (birra) (birra)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 19 Settembre 2007, 13:12:25 pm
mi intrometto per necessità.
a fine settimana ritiriamo la dyane per alessandra, e la prima cosa che dovrò metterci è l'autoradio, altrimenti la figlia stressa.
ho pensato ad un semplice impianto così realizzato.
- autoradio con lettore schede sd o presa usb incorporata. (almeno 40/50W x 4 canali)
- rifare il pianetto posteriore inserendo due autoparlanti a due vie coassiali (13/16 cm)
- due piccoli autoparlanti (10 cm) anteriori sotto il pianetto
pensate che possa rendere abbastanza bene?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 19 Settembre 2007, 13:31:00 pm
Il "rendere abbastanza bene" e' assai relativo.

Intanto bisognerebbe dire che le funzioi della radio sono indipendenti dalla qualità d'ascolto. L'utilizzo di schede SD o chiavi USB e' stracomodo e la differenza fra un CD e un MP3 non la riuscirai certo a sentire in una Dyane. Quindi direi che se prendi una radio un po' decente, il problema "sorgente" e' risolto.
Ho visto una Clarion con pochissime funzioni ma appunto la porta USB e le schedine SD. Costava un cetinnaio d'euro.

Il pianalino posteriore, ci stanno anche delle ellittiche grandine (non ricordo il nome del formato), per dare un p' di bassi alla figlia andranno piu' che bene.

Davanti e' il problema (problemuccio)
Come leggi qualche post fa, io nella Dyane misi una coppia di 13 nei fianchi (davanti alla portiera) col risultato di lasciare il "pianetto completamete vuoto)
Devi pero' costruire un triangolo di legno sagomato appositamente. Se hai un po' di manualità ti ci va un oretta.
In alternativa crredo esistano in commerio casse complete di altoparlante e cassa, le fissi al pianalino (a sbalzo o in appoggio) e colleghi il tutto.
Non prendere proprio quelle piu' scarse...
Nel campo audio, piu' si spende e piu' si migliora di qualita'.

Il risultato sarà sicuramente che tua figlia smetterà di stressarti per la musica. Che e' gia' una bella cosa :-D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Settembre 2007, 14:16:48 pm
Io proporrei:
-Autoradio 4X45/50W
-woofer da 10 in piccoli box chiusi che puoi realizzare tu stesso con l'MDF da 10/15mm (o da 13 cm in un kickpanel) da usare davanti e filtrati a 100Hz e 5Khz circa con un passa-banda passivo a 6 dB(un condensatore e un'induttanza in serie)
-Tweeter al neodimio da piazzare sul cruscotto o sui montanti
- Coassiali ovali con lato corto 13cm da usare sulla mensola dietro
- Piccolo sub amplificato da 80/100W collegato al pre-out anteriore da istallare sotto il sedile di guida

Scegliendo dei componenti con un buon rapporto q/p dovresti restare in un budget ragionevole..
 (felice)

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: scanner79 - 19 Settembre 2007, 14:34:20 pm
Io proporrei:
-Autoradio 4X45/50W
-woofer da 10 in piccoli box chiusi che puoi realizzare tu stesso con l'MDF da 10/15mm (o da 13 cm in un kickpanel) da usare davanti e filtrati a 100Hz e 5Khz circa con un passa-banda passivo a 6 dB(un condensatore e un'induttanza in serie)
-Tweeter al neodimio da piazzare sul cruscotto o sui montanti
- Coassiali ovali con lato corto 13cm da usare sulla mensola dietro
- Piccolo sub amplificato da 80/100W collegato al pre-out anteriore da istallare sotto il sedile di guida

Scegliendo dei componenti con un buon rapporto q/p dovresti restare in un budget ragionevole..
 (felice)



che si intende per budget ragionevole???
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Settembre 2007, 15:02:55 pm
Ragionevole per un'auto che si ama e che si usa ogni giorno..
 :)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 19 Settembre 2007, 15:31:54 pm
Ho visto una Clarion  con pochissime funzioni ma appunto la porta USB e le schedine SD. Costava un cetinnaio d'euro.

Come leggi qualche post fa, io nella Dyane misi una coppia di 13 nei fianchi (davanti alla portiera) col risultato di lasciare il "pianetto completamete vuoto)
Devi pero' costruire un triangolo di legno sagomato appositamente. Se hai un po' di manualità ti ci va un oretta.


l'autoradio è proprio quello a cui pensavo.

e così penso che ti copierò l'idea dei "triangoli".

scusa la mia ignoranza in materia, ma cosa è un "kickpanel"  (nonso)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 19 Settembre 2007, 15:37:33 pm
Citazione
che si intende per budget ragionevole???

Ho dato un occhiata veloce su alcuni siti e su Ebay per ricavare una lista della spesa orientativa:
- Autoradio: 100/150 euro gia' trovi qualcosa con usb. Anche qui piu' sali di prezzo e meglio si sente... devi valutare "le orecchie della figlia"  e la tua voglia di spendere. Tu conosci tua figlia ma a occhi e croce, prediligi la quantita' di funzioni piuttosto che la qualita' sonora (questa per un purista e' pura eresia.. lo so').
- altoparlanti anteriori: dipende cosa vuo fare. Un kit 2 vie (mediobasso+tweeter) ce ne sono da 50/60 euro a salire. Vedi tu quanto vuoi sbatterti a costruire/fare/brigare per supporti box & C. Personalmente, con una coppia di 13 coassiali da 40 euro e un supporto costruito alla bisogna, hai sufficiente qualita' per una ragazza che vuole ascoltare un po' di musica.
- altoparlanti posteriori: per una coppia di ellittiche 6x9 (misura in pollici) si pare dai 60 euro a salire. Se pensi di mettere un sub, non spenderci un granche'... se non pensi al sub, spendi qualcosa in piu'. A me piacevano moltissimo i prodotti JBL in quel campo (le ellittiche).
- sub: personalmente aspetterei. Senti che ne pensa la figlia... poi semmai lo aggiungi dopo.

I prezzi variano molto a seconda delle marche e della qualita' dei componenti. In più dipende dove vai a prendere il materiale e cosa trovi.
Se vai al supermercato evita accuratamente prodotti ti Majestic o Aiwa o comunque prodotti in blister. Solitamente e' robaccia fatta in cina. Da un installaore trovi componenti di qualita' migliore, ma li paghi anche molto di piu'.

Nella lista della spesa devi anche aggiungere un altro po' di cosette:
- Cavo del positivo per andare dalla batteria alla radio (prendi un cavo che sia un poco grossettino, diciamo almeno un paio di mm di diametro)
- Fusibiliera (le radio hanno il proprio fusibile ma e' meglio prevederne uno in piu' posizionato vicino alla batteria)
- Cavi altoparlanti. non prendere quelli rosso-nero che sono terribili (anche se comunque possono gia' andare bene)
- Se prendi il sub, considera anche il cavo coassiale (prendi quelli gia' fatti) che va dalla radio al sub e il cavo del positivo e del negativo che vanno dalla batteria al sub stesso.
-fascette, viterie e legni vari per fissare il tutto.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 19 Settembre 2007, 15:44:49 pm
Posso solo dare un piccolo apporto a questa discussione.

Secondo la mia esperienza diretta l'autoradio migliore per la 2cv è la Sony.

Questa marca sopporta molto meglio delle altre le vibrazioni e l'umidità.

E ce ne sono di belle ad un prezzo ragionevole. Ora si parlava di schede di memoria USB; c'è un modello Sony Xplod 50x40 con USB che ha pagato un mio amico 120 euri.

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 19 Settembre 2007, 15:46:23 pm
- Autoradio: 100/150 euro gia' trovi qualcosa con usb.

va bene in questo modo


- altoparlanti anteriori: dipende cosa vuo fare. Un kit 2 vie (mediobasso+tweeter) ce ne sono da 50/60 euro a salire.

penso che farò così


- altoparlanti posteriori: per una coppia di ellittiche 6x9


anche per il dietro seguirò il tuo consiglio.

per quanto riguarda il resto, collegamenti vari non ci sono problemi.
per i fusibili ho gia un portafusibili multliplo da 6 che mi servirà per:
- autoradio
- accendisigari
- retro-nebbia
- faro retromarcia.

ciao e grazie  (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Settembre 2007, 15:47:57 pm
A me i coassiali sul kick proprio non vanno giù.. Preferisco l'idea di un woo lì e un tw sul cruscotto.
Comunque, la realizzazione di una cassa triangolare non è molto facile. Come scrive Cruell, tutto dipende da quanto tempo e energie vuoi dedicare all'istallazione. Per quanto riguarda il sub, in effetti la cappelliera della Dyane dovrebbe consentire una tenuta d'aria ragionevole e non ci dovrebbero essere grossi problemi di cancellazione come nella 2CV. Nella Deuche un sub è praticamente necessario se si vogliono dei bassi decenti. Se lo spazio è sufficiente, poi anche mettere dei coassiali rotondi da 16, sicuramente più economici..
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 19 Settembre 2007, 15:49:33 pm
Posso solo dare un piccolo apporto a questa discussione.

Secondo la mia esperienza diretta l'autoradio migliore per la 2cv è la Sony.

Questa marca sopporta molto meglio delle altre le vibrazioni e l'umidità.

E ce ne sono di belle ad un prezzo ragionevole. Ora si parlava di schede di memoria USB; c'è un modello Sony Xplod 50x40 con USB che ha pagato un mio amico 120 euri.



per le autoradio personalmente mi trovo bene con le blaupunkt, quella che ho sulla mia macchina sono 8 anni che è accesa la media di 3 ore al giorno, e sia la parte radio, che cassette, lettore cd o telefono non hanno mai dato nessun problema .....  ;D
vado e vedere se ora funziona, ciao



Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 19 Settembre 2007, 15:50:43 pm
A me i coassiali sul kick proprio non vanno giù.. Preferisco l'idea di un woo lì e un tw sul cruscotto.

perchè dite le parolacce  (?)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 19 Settembre 2007, 15:51:36 pm
Citazione
scusa la mia ignoranza in materia, ma cosa è un "kickpanel"  (nonso)

La traduzione potrebbe essere "pannello che prende calci".
E in effetti cosi' potrebbe essere, perche' gli altoparlanti risiedono molto viini ai piedi e in alcuni casi il piede ce lo metti proprio sopra (quanto gode l'altoparlante!!!!)
Qualche post piu' in alto trovi una foto e una spiegazione piu' dettagliata fatta da viveladuche.

Tornando alla mia idea del triangolino, dovresti costruirti una sagoma di cartone che vada a ricaldare la forma della carrozzeria, poi gli fai un foro al centro, gli avviti altoparlante e griglietta protettiva e il gioco gia' puo' soddisfare l'esigenza.
Se innvece vuoi fare le cose fatte bene, allora dopo la sagoma, devi cercare di ostruire anche una specie di zeppa, in modo da alloggiare l'altoparlante inclinato e fare in modo che questo punti alla faccia del passeggero del lato opposto. Tanto per intenderci, l'altoparlante di dx, puntera' alla faccia del passeggero di sx e viceversa. La zeppa serve per evitare che rimanga spazio fra altoparlante e relativo piano d'appoggio.
Se poi costruisci direttamente il piano d'appoggio in modo che si attacchi con la giusta inclinazione, tanto meglio. Devi fare anche in modo che tale piano d'appoggio costituisca, con la lamiera dell'auto, una scatola chiusa e non ci siano "spifferi" d'aria.
Reputo che questa sia la migliore installazione fattibile su una Dyane. Se anche un giorno deciderai di passare da un altoparlante scarso a un altoparlante di qualita', ti bastera' sostituire l'altoparlante stesso con uno che sia in grado di lavorare in spazi ridotti.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Settembre 2007, 15:54:25 pm
Allora, cominciamo questa deuche-proposta?
Si potrebbe studiare una cassa per il kickpanel da 13, pensare a un woofer da 13 economico e adatto allo scopo, sceliere un tweeter a montaggio esterno e infine pensare a come risolvere il problema della mensola posteriore.
La cosa fastidiosa (lo era almeno per me) è che montando una mensola fissa si perde la possibilità di caricare completamente l'auto togliendo il divanetto posteriore..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 19 Settembre 2007, 16:03:20 pm
Un consiglio alternativo al sintocd un MP3 con ingresso USB da 1 o 2 gigabyte di memoria all'incirca 600 brani scaricati direttamente dal pc dvd cd etc con uscita per alplificatorino che posizioni dove ti pare anche nel vano motore  :) penso che per Ale sia più comodo anche in borsetta (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Settembre 2007, 16:13:28 pm
Nel vano motore non lo metterei perché non è a tenuta stagna.. Il lettore MP3 è un'ottima alternativa all'autoradio se la ricezione dei programmi radiofonici non interessa. Io avevo un lettore CD (uno dei primi con la memoria antischock) sulla mensola portaoggetti e l'ampli sotto la mensola, avvitato con 4 perni direttamente lì. avevo pure istallato un potenziometro schermato per regolare il volume..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 19 Settembre 2007, 16:14:10 pm
Un consiglio alternativo al sintocd un MP3 con ingresso USB da 1 o 2 gigabyte di memoria all'incirca 600 brani scaricati direttamente dal pc dvd cd etc con uscita per alplificatorino che posizioni dove ti pare anche nel vano motore  :) penso che per Ale sia più comodo anche in borsetta (felice)
un impianto così l'ho fatto sulla gigiona: lettore mp3, amplificatore 80+80 e casse poste sotto il sedile dietro, la resa non è il massimo, ed il lettore tende a distrarre dalla guida durante l'utilizzo, e sul più bello ti si scarica la batteria.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 19 Settembre 2007, 16:28:13 pm
Citazione
A me i coassiali sul kick proprio non vanno giù.. Preferisco l'idea di un woo lì e un tw sul cruscotto.

In linea di massima, i componenti separati hanno qualità nettamente migliore dei coassiali.
Avresti quindi ragione da vendere.
In realtà ci sono alcune cose di cui tenere conto.

Ma devi tenere conto di due cose:
-tecnicamente i tweeter molto piu' vicini all'ascoltatore rispetto ai woofer ti portano ad avere una predominanza degli alti (che "arriverano prima" e saranno comunque piu' presenti). Se poi metti un crossover passa banda crei un altra rotazione di fase ancora, che va tutta a trasformarsi in fatica d'ascolto. Magari a timbrica ti piace, ma dopo un oretta o due che ascolti musica ti viene voglia di spegnere.
-l'installazione in questione e' fatta su costi marginali. Un coassiale costa notevolmente meno di un kit due vie
-se a un coassiale sostituisci il condensatorino minuscolare con un condensatore in polipropilene (costo 3 euro la coppia) migliori notevolmente la qualita' dell'altoparlante (ma proprio tanto) e ti sei sbattuto molto meno che non montare anche un tweeter da altre parti, passare fili, fissare... E gli altoparlanti ti rimangono in asse e alla stessa distanza.
-le orecchie da far felici sono quelle della figlioletta... inutile fare impianti grandiosi se a lei frega poco e le basta ascoltare un po' di musica. Il livello dell'impianto deve essere per fare felice chi lo ascolta.


Citazione
Comunque, la realizzazione di una cassa triangolare non è molto facile.

Non deve realizzare un intera cassa ma solo il pannello davanti e, se lo fa sporgente, anche il fianco.
Il resto lo fa la lamiera della macchina. E se vuoi fare la cosa fatta bene, sulla lamiera metti un po' di spugna adesiva fonoassorbente.
Fissi il tutto cercando che sia il piu' possibile a chiusura ermetica (magari una volta fissato il pannellino, metti la gommapiuma proprio sui punti di contatto in modo che vengano il piu' possibile chiusi)
Certo hai ragione, per fare le cose fatte bene bisognerebeb fare una cassa chiusa, ermetica, in medium-density, rivestire internamente il tutto di catrame, posizionare, orientare... ma per ottenere? un livello qualitativo tutto sommato inutile. Pannellino fissato e amen... Ci si mette un oretta o due e il risultato e' gia' buono per il 90% delle persone.

Citazione
Per quanto riguarda il sub, in effetti la cappelliera della Dyane dovrebbe consentire una tenuta d'aria ragionevole e non ci dovrebbero essere grossi problemi di cancellazione come nella 2CV. Nella Deuche un sub è praticamente necessario se si vogliono dei bassi decenti. Se lo spazio è sufficiente, poi anche mettere dei coassiali rotondi da 16, sicuramente più economici..

Se si vuole fare l'impianto di quelli che la gente si volta mentre passi (terribile!!!!) nella cappelliera della Dyane ci stanno 2 woofer da 25 cm con medi da 13 e tw in ferrite (nettamente migliori dei piccolini al neodimio). Io avevo 22 anni e adoravo il mio pianalone sulla Dyane. Le amiche si mettevano a ballare in piedi sui sedili dietro.... ma avevo 22 anni :-D
Ma quello e' l'eccesso (e aborro i pianali)
Il sedile dietro della Dyane e' comunque rialzato e non chiude il baule. Qualsiasi cosa metti (in aria libera) fara' corto circuito acustico. Bisognerebbe chiudere l'altoparlante nel suo box... Vale la pena? Al cliente (la figlioletta) l'ardua sentenza.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Settembre 2007, 17:08:03 pm

Ma devi tenere conto di due cose:
-tecnicamente i tweeter molto piu' vicini all'ascoltatore rispetto ai woofer ti portano ad avere una predominanza degli alti (che "arriverano prima" e saranno comunque piu' presenti).

Lo scarto temporale (e i problemi di fusione che crea)che si viene a creare è proprio il motivo per cui non mi piacciono molto i kickpanel. Ma si parlava di compromessi, no? Avere i tweeter sotto i piedi (usando un coassiale) significa perdere completamente  l'estremo acuto (per filtraggio meccanico) e avere una scena sonora bassissima che sarebbe stancante.. Come ne veniamo a capo?  (??)

Se poi metti un crossover passa banda crei un altra rotazione di fase ancora

La rotazione di fase si compensa semplicemente mettendo il woofer in controfase.

-l'installazione in questione e' fatta su costi marginali. Un coassiale costa notevolmente meno di un kit due vie

Questo non è sempre vero: tutto dipende dalla marca e dalla fascia di prodotto scelta. Con un semplice filtro a 6 dB sul tweeter (sui coassiali è questo il crossover) un sistema a due vie non costa molto di più di un coassiale.

-se a un coassiale sostituisci il condensatorino minuscolare con un condensatore in polipropilene (costo 3 euro la coppia) migliori notevolmente la qualita' dell'altoparlante (ma proprio tanto)

Pienamente d'accordo!

e ti sei sbattuto molto meno che non montare anche un tweeter da altre parti, passare fili, fissare... E gli altoparlanti ti rimangono in asse e alla stessa distanza.

Vero, ma non mi dire che un tweeter sul pavimento non è un'eresia..  ;D

-le orecchie da far felici sono quelle della figlioletta... inutile fare impianti grandiosi se a lei frega poco e le basta ascoltare un po' di musica. Il livello dell'impianto deve essere per fare felice chi lo ascolta.

Veramente i parlavo del progetto per la Deuche..

Pannellino fissato e amen... Ci si mette un oretta o due e il risultato e' gia' buono per il 90% delle persone.

Come lo si potrebbe fissare?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 19 Settembre 2007, 17:11:02 pm
Citazione
Si potrebbe studiare una cassa per il kickpanel da 13, pensare a un woofer da 13 economico e adatto allo scopo

Ti propongo il Ciare CW131 che costa a listino 38,50 euro l'uno (si trova con sconti del 20%
http://www.ciare.com/pdf/catalogo/CW131.pdf (http://www.ciare.com/pdf/catalogo/CW131.pdf)
E' un altoparlanche che sta in cassa reflex di 3,5 litri. Se gli fai l'alloggiamento chiuso (sufficientemente robusto) gliene bastano 2,5.
L'alloggiamento deve essere fatto bene, pero'. Solido con la vettura e con riempimento interno di materiale fonoassorbente

Citazione
sceliere un tweeter a montaggio esterno

Rimarrei in casa Ciare con il CT266 che costa 40 euro l'uno.
Il link sul loro sito non funzia

Il crossover per questi due altoparlanti adesso non te lo saprei indicare, ma telefonando in Ciare e chiedendo del loro consulente (sig. Esposto) ed esponendo il progetto ti sa indicare i valori della bobiina e del condensatore (starei su un passa-basso e su un passa alto da 6db, il coondensatore credo vada bene il 3.3 in polipropilene)

Citazione
e infine pensare a come risolvere il problema della mensola posteriore.

Perche' usare la mensola?
Potremmo dissertare abbondantemente sull'avere altoparlanti posteriori o meno.
Molto meglio pensare a un sub in cassa, magari autocostruito e con amplificatore ad esso attaccato e magari a facile sgancio. In modo che quando devi caricare il baule lo sganci e lo lasci a casa oppure lo metti dove hai posto...
E in tal caso, piu' per coerenza timbrica che altro, penserei a un progetto tipo il Ciare sub.otto che puo' essere realizzato anche sol per meta' (con risparmio notevole) che gia' basta per il risultato voluto.
http://www.ciare.com/pdf/Progetti/MyPersonalCar/SUB-OTTO.pdf (http://www.ciare.com/pdf/Progetti/MyPersonalCar/SUB-OTTO.pdf)
Tale box e' di ingombri abbastanza ridotti (enso possa stare sotto al sedile dietro ed ha una resa eccezzionale, sia come discesa (guarda il grafico) che come velocita' (usando altoparlanti da 13)
La sezione amplificatrice e' a seconda dei gusti e del portafogli.

Questa e' la mia proposta.....
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Settembre 2007, 17:16:39 pm
Conosco bene i CW130: sono ottimi.
Penso che tu abbia ragione: un fronte solamente anteriore, ma di qualità, permetterebbe di mantenere basso il budget e evitare che i passeggeri dietro abbiano i musicisti dentro il cervello.
Per questo motivo io preferisco le istallazioni sugli sportelli, come fronte posteriore.

Ma così facendo risulta ancora più necessario tenere libera da ostacoli la linea tweeter-orecchie..
Ricordiamoci, comunque, che il tutto dovrà essere semplice e facilmente realizzabile..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 19 Settembre 2007, 17:33:44 pm
Citazione
Avere i tweeter sotto i piedi (usando un coassiale) significa perdere completamente  l'estremo acuto (per filtraggio meccanico) e avere una scena sonora bassissima che sarebbe stancante.

Il 98% delle persone non conosce il significato di "scena sonora".
Comunque ti invito a sentire un kickpanel fatto bene, la scena sonora non e' cosi' bassa...
E se fai un buon crossover, con celle di ritardo, la scena sonora la alzi pure.

Citazione
La rotazione di fase si compensa semplicemente mettendo il woofer in controfase.

Non tanto...

Vero, ma non mi dire che un tweeter sul pavimento non è un'eresia..  ;D

E invece te lo dico... tant'e' che quella foto che hai postato, porta il tw proprio li'...
Quando frequentavo il mondo delle gare ho visto tanti kick con i tweeter in basso.
Una volta ne vidi uno che mi lascio' incuriosito. Aveva sfruttato la stessa tecnica che si usa negli altoparlanti per il canale centrale dei sistemi home-theatre, cioe' i due woofer con in mezzo il tw. Il tutto orientato correttamente. Non suonava niente male. Ma c'era un notevole lavoro di taratura.

Citazione
Veramente i parlavo del progetto per la Deuche..

La discussione a me sembrava fosse nata per rispondere alla domanda "cosa monto per far felice mia figlia che altrimenti mi stressa?
Poi se vogliamo pensare a un installazione che teoricamente e' fenomenale... allora sono atre considerazioni.
Se la vogliamo dire tutta, probabilmente la 2CV e la Dyane potrebbero essere ottime per suonare con le trombe... bisognerebbe fare un po di prove.

Citazione
Come lo si potrebbe fissare?

Dipende come lo vuoi fare.
Comunque, se non ti frega molto di fare un pop di buchini nella macchinina, puoi fissare i pannelli con degli "L" ai longheroni che sono da quelle parti (sul bordo) e mettere vetroresina a tappare i buchi. Poi metti lana fonoassorbente dentro. Se decidi di togliere tutto, la vetroresina la spatoli via bene.
Se non vuoi fare un lavoro pretenzioso, metti lana fonoassorbente all'interno e fissi con gli Le basta.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Forrest - 19 Settembre 2007, 21:24:03 pm
e daglie, m'avete fatto venire un'altra volta il mal di testa!  (nonso)  (muoio)
ma non è che vi state impiccando in un mare di formule logaritmiche spazio-temporali??
io una volta avevo "udito" un impianto da gara montato proprio su una 2cv.... emotion!!!!
c'erano:
- 2 tw piccoli piccoli sopra il parabbrezza ant in prossimità dei fermi della cappottina;
- e "chiccpannell" con fodero nero praticamente invisibili! che, onde evitare eventuali "intrusioni" di piedi, riparavano i coni con delle semplici semplici semplici retine di ferro;
- un sub sotto il sedile passeggero (che spostava tanta di quell'aria da poter essere usato anche come asciugacapelli in caso di campeggio selvaggio (appl))
- dietro, infine, il pannello come il mio: due belle casse sfondastomaco (non come le mie!) applicate su un pannello di legno agganciato a sua volta ai fermi della cappelliera (come il mio) e la soluzione di spinotti rca all'altezza della panchetta in modo da poterlo scollegare senza problemi in caso di trasporti voluminosi (come il mio!)

La genialità stava nel fatto che era tutto praticamente invisibile a occhio nudo, e che quest'occhio nudo poteva però godere della vista di uno splendido impianto radio d'epoca installato apposta per disorientare i curiosi  (appl) (appl) (appl)

Detta la mia, aspetto la vostra! a una condizione però: postate qualche illustrazione, foto, disegni, bozzetti che permettano anche a noi 2cvisti "analogici" di provare a capirci qualcosa!
Graaaaaazzziiiiieeeeee  (abbraccio) (guid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Settembre 2007, 12:15:54 pm
Dove posso trovare delle illustrazioni degli interni di 2CV e Dyane? Mi interessa la zona cruscotto e la zona pedali. Così potrò fare qualche disegno approssimativo..
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 21 Settembre 2007, 23:44:59 pm
Mi sono andato a cercare un po' di foto di kickpanel
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 21 Settembre 2007, 23:48:43 pm
altre foto
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 21 Settembre 2007, 23:50:16 pm
altre foto
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 22 Settembre 2007, 02:13:42 am
insisto nel dire che per le 2cv e dyane i kickpanel non sono indicati ne per i volumi acustici e per la posizione delicata troppo facile ficcarci una scarpone dentro o inpaciardanrli di fango nelle giornate piovose o un tacco di donna frettolosa  ;D (giu)
studia qlcaltro credimi  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 22 Settembre 2007, 02:19:50 am
Un consiglio alternativo al sintocd un MP3 con ingresso USB da 1 o 2 gigabyte di memoria all'incirca 600 brani scaricati direttamente dal pc dvd cd etc con uscita per alplificatorino che posizioni dove ti pare anche nel vano motore  :) penso che per Ale sia più comodo anche in borsetta (felice)
un impianto così l'ho fatto sulla gigiona: lettore mp3, amplificatore 80+80 e casse poste sotto il sedile dietro, la resa non è il massimo, ed il lettore tende a distrarre dalla guida durante l'utilizzo, e sul più bello ti si scarica la batteria.
diminuisci il volume di entrata al minimo avrai un segnale migliore e ti si scaricano meno le batterie, per la distrazione non so che dire anche le radio odierne tendono a miniaturizzare i tasti ....  (nonso)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 24 Settembre 2007, 14:45:13 pm
Frucchiando un po' sulla rete, ho trovato le foto di un installazione su Dyane.
La cosa interessante e' che e' stata ricavata nella porta una cassa per l'altoparlante, permettendo quindi a questo di lavorare al meglio
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 24 Settembre 2007, 15:14:06 pm
Nonostante il non esiguo spessore portiere che senz’altro appoggerà sul lato esterno dei sedili anteriori  ha ancora spessorato sotto i mediobassi però è decisamente meglio dei kickpanels, spero che nel lato interno della portiera abbia attenuato la risonanza della lamiera con della vetroresina o fogli di catramino…interessante,  peccato l’infelice scelta dei “Magnat”  :(

p.s è una 2cv no Dyane  ;)

Ciao patadyane
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 26 Settembre 2007, 20:32:56 pm
L'idea è buona ma gli sportelli della Deuche mi sembrano un po' troppo delicati per aggravarli del peso di una cassa così grande. Dalle foto sembra del multistrato di pioppo. E' leggero ma risuona...
???
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 27 Settembre 2007, 18:30:38 pm
e vero  ;)
kp
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 27 Settembre 2007, 21:53:53 pm
Merci Patata!
Un po' OT, ma non sto nella pelle: ho finalmente terminato i miei nuovi diffusori! (ura)

(http://homepage.mac.com/parisatnight/.Pictures/Theater4/DSC_0002.jpg)

Qui trovate le foto dell'intero processo di costruzione:
http://homepage.mac.com/parisatnight/hobby/PhotoAlbum42.html
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Voldenuit - 19 Ottobre 2007, 23:01:19 pm
Riguardo al posizionamento dell'autoradio, voi dove l'avete messo? Ho notato che la collocazione standard è sotto la mensola, dalla parte del passeggero. Perché non sopra, magari in posizione più accessibile al guidatore? E' per una questione di umidità?  (help)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 19 Ottobre 2007, 23:16:27 pm
complimenti audiofilo-costruttore...ma perche' un driver con tromba per le alte? (appl)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Ottobre 2007, 07:28:05 am
Riguardo al posizionamento dell'autoradio, voi dove l'avete messo? Ho notato che la collocazione standard è sotto la mensola, dalla parte del passeggero. Perché non sopra, magari in posizione più accessibile al guidatore? E' per una questione di umidità?  (help)

Più che altro di visibilità per  i malintenzionati.. E poi esteticamente un parallelepipedo tutto sforacchiato non mi sembra il massimo.
(felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Ottobre 2007, 07:33:02 am
complimenti audiofilo-costruttore...ma perche' un driver con tromba per le alte? (appl)

I driver a compressione (quelli di qualità, non le macchine infernali da discoteca) hanno una filosofia costruttiva completamente diversa. Chi ha ascoltato i driver Altec, JBL o Eminence sa di cosa parlo.. Inoltre il woofer ha 96 dB di efficienza: non esistono tweeter a cupola capaci di stargli dietro! Con un ampli valvolare SE hai una simbiosi perfetta! Il suono è molto dinamico, a tutte le frequenze. Nulla a che vedere con le compressioni dei mangiawatt che vanno tanto di moda dagli anni '90..
Merci :)

 (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 20 Ottobre 2007, 09:30:45 am
complimenti e due...e' che le trombe le uso al lavoro (meyer sound, EV ) a casa preferisco vedere il mio tweeterino copulino mi fa tanto piu' intimo.. (sex)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Ottobre 2007, 09:50:35 am
Tutto dipende dalla qualità del driver, dal tipo di amplificazione (con un monotriodo occorre un woofer a sospensione rigida e efficienza molto elevata, vista l'esigua potenza) e, soprattutto dal crossover. Ho avuto (e costruito) due coppie diffusori a due vie (con componenti Dynaudio e Davis), delle trombe BLH con driver Fostex (sul sito c'è una serie di foto sulla costruzione), ma l'accoppiata 300B/Pi Speakers è impressionante! :)
Buon WE! (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 20 Ottobre 2007, 10:15:35 am
azz...complimenti e tre cosa ascolti? vinile o cd?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Ottobre 2007, 10:17:09 am
Entrambi, ma soprattutto quei disconi neri che ad ogni giro scaldano il cuore.. :)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 20 Ottobre 2007, 10:19:10 am
io lavoro nel live ma a casa adoro il vinile ....
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Ottobre 2007, 10:20:11 am
 (su) (su) (su) Some like it hot... ;)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Voldenuit - 20 Ottobre 2007, 10:52:05 am
Più che altro di visibilità per  i malintenzionati.. E poi esteticamente un parallelepipedo tutto sforacchiato non mi sembra il massimo.
(felice)

Certo che un parallelepipedo sforacchiato non è il massimo, ma mica lo lasci così! ;D Basta metterlo in un qualche tipo di contenitore metallico, nello stile della plancia. D'altronde anche se l'appendi sotto, qualcosa che la contenga secondo me sarebbe bene metterla.

E sui malintenzionati... di solito tolgo il frontalino e dalle mie parti, a onor del vero piuttosto tranquille, mi è sempre andata bene  (nonso)

Conoscete comunque un modello di autoradio che si intoni bene con la Deuche, moderno (con ingresso USB, essenzialmente) ma senza essere fantascientifico?  (?)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 20 Ottobre 2007, 14:55:04 pm
(su) (su) (su) Some like it hot... ;)



[
la 2 CV sta' al vinile come l'mp3 sta'alla punto ;)/quote]
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Ottobre 2007, 14:56:01 pm
 (appl) (appl) (appl)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Ottobre 2007, 14:58:30 pm
Conoscete comunque un modello di autoradio che si intoni bene con la Deuche, moderno (con ingresso USB, essenzialmente) ma senza essere fantascientifico?  (?)

Perché invece non metti una bella radio d'epoca, di quelle fisse da montare su un pannellino di legno, per ascoltare la radio (W LA RADIO) e poi per gli mp3 un ampli con impianto "nascosto" collegato all'iPod?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Voldenuit - 20 Ottobre 2007, 18:42:51 pm
Perché invece non metti una bella radio d'epoca, di quelle fisse da montare su un pannellino di legno, per ascoltare la radio (W LA RADIO) e poi per gli mp3 un ampli con impianto "nascosto" collegato all'iPod?

Effettivamente mi sembra un saggio consiglio  (abbraccio) Tra l'altro dovrei avere qualcosa da qualche parte, mi sembra un vecchio Autovox mai utilizzato con le memorie meccaniche  ;D

P.S. W LA RADIO  (appl) E, per quello che mi riguarda, l'importante è che si sentano Radio Due e Tre  (vecchio)

P.P.S. Per la posizione ho detto una michi@ta... Guardando meglio direi che lo spazio sopra la mensola è proprio poco  (stupid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Ottobre 2007, 19:29:24 pm
E, per quello che mi riguarda, l'importante è che si sentano Radio Due e Tre  (vecchio)

A me basta la seconda..  ;D

P.P.S. Per la posizione ho detto una michi@ta... Guardando meglio direi che lo spazio sopra la mensola è proprio poco  (stupid)

Una vecchia Autovox senza cassette è profonda non più di 6/7cm.. Però montando un pannellino di legno sotto, il risultato è davvero carino! Guarda un po' come il nosto barbaro geniaccio l'ha istallata nella sua Oregon:

http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=1512.210

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Voldenuit - 20 Ottobre 2007, 23:13:41 pm
Una vecchia Autovox senza cassette è profonda non più di 6/7cm.. Però montando un pannellino di legno sotto, il risultato è davvero carino! Guarda un po' come il nosto barbaro geniaccio l'ha istallata nella sua Oregon

Ohhhhhh (stupore)... complice il 56k, non avevo notato quella parte del thread  (stupid) E pensare che sono, seppur da poco, socio del club barbarico  ;D

Mi piace assai  (abbraccio)

Il coso tondo sulla sinistra cos'è? Un interruttore? Mi fa pensare ad un occhio magico, di quelli che si trovano sulle vecchie radio a valvole... Un occhio magico, sulla 2CV, ci canterebbe!

Edit: forse è una presa accendisigari...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lanfranto - 22 Ottobre 2007, 12:08:35 pm
Ciao. Io sarei interessato alla soluzione che non prevede l'autoradio: cioè lettore mp3 (iPod) collegato ad un ampli per car audio.
Informandomi nei negozi e presso installatori ho trovato 2 correnti di pensiero; la prima sostiene che la cosa si possa fare in modo semplice con buoni risultati; secondo l'altra collegare una sorgente sonora di tale tipo ad un ampli per auto dà cattivi risultati perchè la qualità del segnale è diversa (per impedenza o qualcosa di simile...) e bisognerebbe interporre tra lettore e ampli almeno un preamplificatore.
Vorrei sentire cosa ne pensa qualche esperto del forum...

Grazie, Lan
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 22 Ottobre 2007, 12:12:58 pm
Dipende dall'impedenza di uscita del lettore mp3, o meglio dal livello del segnale in uscita dall'MP3 all'impedenza di carico dell'ampli. In parole povere: se il lettore ha un livello sufficientemente alto e l'ampli ha un guadagno abbastanza alto, il risultato sarà ottimo.
Altrimenti il volume resterà lontano dalla potenza massima dell'ampli..
Per comodità convene comunque installare un potenziometro per regolare facilmente il volume anzichè smanettare con i pulsantini dell'iPod.

Ciao, collega! ;)
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 22 Ottobre 2007, 12:25:03 pm
I lettori mp3 normalmente hanno in uscita un'impedenza di carico abbastanza bassa (tipicamente i 32-70 Ohm delle cuffiette) e quindi, con l'impedenza molto più alta dell'ampli (minimo 10 KOhm), il segnale di uscita cala parecchio. Ma gli attuali ampli per auto hanno un guadagno molto alto. Credo che non ci siano problemi di livello di segnale.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lanfranto - 22 Ottobre 2007, 13:01:46 pm
Di sicuro collegando l'iPod allo stereo di casa tramite il dock (che sfrutta l'uscita audio presente sul fondo del lettore) si ottengono risultati nettamente migliori che utilizzando la semplice uscita per le cuffie!
E nel caso si trovano anche cavi che sfruttano direttamente  la porta dock (usb) con i terminali RCA.

Il potenziometro in effetti sarebbe necessario, perchè quando l'iPod è collegato al dock la regolazione del volume si disattiva e bisogna regolarlo sull'amplificatore. Ma in che punto della catena si dovrebbe posizionare il potenziometro?

Ciao e grazie, L

PS: Collega? Magari!!!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 22 Ottobre 2007, 13:10:27 pm
Non è la Partita IVA che fa il fotografo, sono le foto belle come le tue! ;)

Visto che hai un iPod, puoi sfruttare il dock, che prevede un'uscita ad alta impedenza. Il potenziometro va usato come pre passivo: si interpone tra l'iPod e l'ingresso dell'ampli. Ogni pot ha tre piedini: guardando da dietro, il sinstro va collegato all'ipod, il centrale all'ampli e il destro a massa. Questo per ogni canale. Il pot deve essere schermato, meglio se dentro un piccolo contenitore metallico collegato a massa, e di tipo logaritmico. Da 10+10 KOhm va bene.
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Martini - 22 Ottobre 2007, 15:46:13 pm
Sull'ami io ho optato per la soluzione "originale": la Continental Edison PO-GO, la Radioën6.
Risultato estetico ineccepibile (almeno per i miei gusti), il lato pratico lascia alquanto a desiderare: solo alla sera, con gli strati alti dell'atmosfera un po' ionizzati, si riesce a percepire qualcosa, peccato che siano radio polacche (spesso quelle che danno musica folcloristica o improbabili incontri di calcio di serie zeta meno-meno) o l'immancabile Radio Vaticano.

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 22 Ottobre 2007, 16:01:35 pm
Già.. La RAI ha tolto dalle onde medie sia Radio2 che Radio3 (giu) Rimane ben poco durante il giono. Sulle lunge e sulle corte non saprei, visto che non ho mai avuto un ricevitore per queste frequenze..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Martini - 22 Ottobre 2007, 16:04:30 pm
Già.. La RAI ha tolto dalle onde medie sia Radio2 che Radio3 (giu) Rimane ben poco durante il giono. Sulle lunge e sulle corte non saprei, visto che non ho mai avuto un ricevitore per queste frequenze..

Ci prendi solo i marziani e... radio Vaticano pure li (rimbalzata da non so quale emittente africana che intermezza le trasmissioni con un radiogiornale locale a me incomprensibile).
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lanfranto - 22 Ottobre 2007, 16:36:25 pm
Non è la Partita IVA che fa il fotografo...

Visto che hai un iPod, puoi sfruttare il dock...

Grazie per i complimenti!!!  :)
E grazie anche per l'aiuto, anche se nelle ultime righe inizio a perdermi...

Ciao, L
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 22 Ottobre 2007, 16:38:30 pm
Quando lo monterai ti farò uno schema: è molto semplice da collegare..  (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 22 Ottobre 2007, 17:59:18 pm
Diciamo anche che, oltre al potenziometro, devi anche inserire un interruttore per l'accensione dell'ampli.
E diciamo anche che, se il lavoro non e' fatto a regola d'arte, dal potenziometro entrerà il ronzio dell'alternatore. Indipendentemente dalla scatola metallica a proteggere il tutto.

La cosa migliore sarebbe prendere un preamplificatore (che ha anche l'equalizzatore e l'uscita per il sub) e modificarne l'interruttore in modo che accendo questo pre, accendi anche l'ampli.
Pero' il passo successivo e' l'analisi dei costi.
Fra dock e pre, partono serenamente 100 e rotti euro.
Poi ci devi mettere l'ampli e anche quello meno di 50 euro (ma uno molto scarso...) non costa.
Un autoradio che abbia un ingresso usb costa meno di 100 euro.
Una radio con il controllo dell'ipod ne costa circa 200.
Vale quindi la pena mettere in piedi un casino del genere (ipod+dock+potenziometro/pre+ampli)?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 22 Ottobre 2007, 18:40:40 pm
Non sono d'accordo. Nel '96, quando ancora le autoradio  con cd costavano un accidenti, nella mia 2CV avevo montato un cdp portatile con un potenziometro e un finale Sony 4X40WRMS.
Se L'impianto è fatto bene non hai nessun ronzio e se il guadagno dell'ampli è alto il pre è del tutto suprefluo.
PEr l'0interruttore, è talmente semplice che non l'ho nemmeno citato. Non occorre un dock. Occorre il cavo che dal dock ti fornisce un'uscita RCA.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 22 Ottobre 2007, 18:52:43 pm
Se si vuole un impianto "invisibile", è una soluzione. Certo, con un'autoradio è tutto più facile, ma non è questa l'idea di partenza, no?
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 22 Ottobre 2007, 19:17:06 pm
Sull'ami io ho optato per la soluzione "originale": la Continental Edison PO-GO, la Radioën6.
Risultato estetico ineccepibile (almeno per i miei gusti), il lato pratico lascia alquanto a desiderare: solo alla sera, con gli strati alti dell'atmosfera un po' ionizzati, si riesce a percepire qualcosa, peccato che siano radio polacche (spesso quelle che danno musica folcloristica o improbabili incontri di calcio di serie zeta meno-meno) o l'immancabile Radio Vaticano.


l'impatto estetico e visivo è semplicemente SPETTACOLARE
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 22 Ottobre 2007, 19:25:32 pm
Sono perfettamente d'accordo.

Infatti avevo scritto che SE le saldature non sono fatte bene, PUO' ACCADERE che ci siano i disturbi. A me accadeva facendo i cavi RCA: a volte ronzavano.
Se si vuole l'impianto completamente invisibile, il complesso ipod+cavoRCA+potenziometro/interruttore+ampli è effettivamente una cosa valida.

Se uno non sa fare le saldature, il pre e' l'alternativa e costa 50 euro.

Tralasciando l'invisibilita', invece, reputo l'autoradio con controllo ipod un sistema piu' affidabile e a un costo probabilmente inferiore.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Martini - 22 Ottobre 2007, 19:27:24 pm
Sull'ami io ho optato per la soluzione "originale": la Continental Edison PO-GO, la Radioën6.
Risultato estetico ineccepibile (almeno per i miei gusti), il lato pratico lascia alquanto a desiderare: solo alla sera, con gli strati alti dell'atmosfera un po' ionizzati, si riesce a percepire qualcosa, peccato che siano radio polacche (spesso quelle che danno musica folcloristica o improbabili incontri di calcio di serie zeta meno-meno) o l'immancabile Radio Vaticano.


l'impatto estetico e visivo è semplicemente SPETTACOLARE

E' dal lato della funzionalità che lascia parecchio a desiderare  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 22 Ottobre 2007, 19:35:03 pm
Le saldature le posso fare io. Se qualcuno vuole, basta che mi mandi i cavetti: è un lavoro di 5 minuti. Il costo.. Beh.. non sono due impianti paragonabili: uno è invisibile, l'altro no. Uno è solo MP3, l'altro è radio, cd e MP3. Sono due cose molto diverse, quindi è normale che il costo sia diverso. Un ampli Car Power (Monacor) da 2x70WRMS costa 80 euro. Interruttore e potenziometro circa 3 euro. I cavetti per l'iPod non saprei. Non mi sembra una cifra folle..

ps. La Radioën di Martini è STUPENDA, come tutte le Continental Edison! :)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Martini - 22 Ottobre 2007, 19:39:45 pm
Grazie grazie, l'ho inseguita per anni su e-bay, arrivando ad offrire cifre folli (per l'oggetto in se, s'intende) e alla fine ne ho trovata una in un'asta deserta: avevano scritto Ctroen radio (senza la "i") e senza alcuna descrizione... nuova... a trentacinque euro. Chi la dura la vince. L'asta.

Ho altre due "Continental": una sulla ID19 in onde medie e corte + due preselezioni franzose, all'estero va alla grande (qui in Italia idem a quella Ami6). L'altra sulla DS21 è la più recente acquisizione: una Continental-Edison Hi-Fi, quella con le FM. Finalmente si sente qualcosa. Avrebbe anche un mangianastri in dotazione, ma non so proprio dove vada posizionato (mi hanno detto al posto del posacenere, ma è orrendo) e per l'intanto se ne sta nella scatola.

Ecco quella FM
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 22 Ottobre 2007, 19:42:59 pm
Che meraviglia! :D La Hi-Fi pare sia la più rara..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Martini - 22 Ottobre 2007, 19:49:08 pm
Mentre questa è quella in AM sull'ID

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 22 Ottobre 2007, 20:19:28 pm
per la DS, ed altre auto "importanti" nessuno ha pensato a questo?

http://www.pixmania-pro.it/it/it/390525/art/becker/autoradio-cd-mp3-sd-bluet.html#

..... a parte il costo  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Antodeuche89 - 22 Ottobre 2007, 21:57:34 pm
Sull'ami io ho optato per la soluzione "originale": la Continental Edison PO-GO, la Radioën6.
Risultato estetico ineccepibile (almeno per i miei gusti), il lato pratico lascia alquanto a desiderare: solo alla sera, con gli strati alti dell'atmosfera un po' ionizzati, si riesce a percepire qualcosa, peccato che siano radio polacche (spesso quelle che danno musica folcloristica o improbabili incontri di calcio di serie zeta meno-meno) o l'immancabile Radio Vaticano.


l'impatto estetico e visivo è semplicemente SPETTACOLARE

E' dal lato della funzionalità che lascia parecchio a desiderare  ;D
concordo!!  ;D nella charlie di mia madre abbiamo una philips dell'84.... (muro)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lanfranto - 23 Ottobre 2007, 09:52:26 am
Se si vuole un impianto "invisibile", è una soluzione. Certo, con un'autoradio è tutto più facile, ma non è questa l'idea di partenza, no?
 (felice)

Sì, l'idea è quella di mimetizzare tutto; aggiungo che la radio mi interessa relativamente; ...magari in futuro ne cercherò una d'epoca per il vano DIN (l'impianto è per la mia ID), anche solo con funzione estetica.

Quanto alle autoradio che comandano l'iPod non mi piacciono per nulla, perchè sostituendosi all'interfaccia del lettore, diventano molto meno comode da usare.
Perfino l'ultima uscita dell'Alpine, specificamente progettata per l'iPod (non c'è più nemmeno il lettore cd, anche se costa molto di più di una che ne è provvista), per quanto abbia un display abbastanza grande, dopo averci smanettato un po' mi ha deluso molto. Con tutto che non sono un fan iPod sfegatato, ma quando ti abitui a rotella e tasto centrale...

Ciao, L
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lanfranto - 23 Ottobre 2007, 10:09:06 am
per la DS, ed altre auto "importanti" nessuno ha pensato a questo?

Mi ero informato su questa (l'idea era carina), ma è fuori budget!!! Ed alla fine ha tante funzioni che non mi interessano...
Ciao, L
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: LAVVOCATO - 23 Ottobre 2007, 10:47:47 am
...non per essere ripetitivo, ma la soluzione che ho architettato credo sia la più comoda. (http://)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: roxie - 23 Ottobre 2007, 15:45:07 pm
...non per essere ripetitivo, ma la soluzione che ho architettato credo sia la più comoda.

approvo  (su)  vista e piaciuta  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 23 Ottobre 2007, 20:33:43 pm
Continuando il discorso sul montaggio degli altoparlanti sulla 2CV, ho avuto un'idea per il fronte anteriore. Su Deuchwo avevo costruito due casse in sospensione pneumatica da quasi due litri che ospitavano due 10cm sotto la mensola. Avevo poi fatto due pannellini coperti di moquette fonotrasparente per coprirli e portarli a filo con la barra sotto la mensola. Un terzo pannellino interno congiungeva quelli delle due casse, con due fori a U per il passaggio dello sterzo e del regolatore dei fari, sempre ricoperto di moquette (poi allego un paio di disegni).
Ho pensato che quello spazio si può sfruttare meglio, creando un pannello unico in multistrati di betulla da 15mm alto più o meno quanto quello della mia ex (piango) 2CV (15cm circa) e montare dall'esterno due woofer ellittici 13X19 cm (pensavo ai Ciare CW180Z) in cassa chiusa e sfruttare la parte centrale del pannello per il montaggio a filo dell'autoradio. Bisognerà verificare se c'è lo spazio necessrio dietro..
Poi basterebbero due tweeter a montaggio esterno sotto il vetro e un sub sotto il sedile filtrato a circa 80Hz. Un ampli 2X50+80/100W RMS potrebbe completare il tutto. Che ne pensate?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 23 Ottobre 2007, 20:37:21 pm
e quante duracell ci vogliono ? ;)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 23 Ottobre 2007, 20:41:41 pm
Adesso esistono amplificatori digitali in classe D che per le nostre amate sarebbero ideali: consumano pochissimo, non riscaldano e hanno potenze alte. Ultimamente sono un po' fuori dal "car" quindi non so se si stanno diffondendo.. Nel campo "home" sono ormai molto economici.
Un ampli meno potente farebbe lo stesso il suo dovere: come efficienza, con un filtro a 6dB, siamo intorno agli 89 dB.
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 23 Ottobre 2007, 20:43:16 pm
cosa ne pensi del T-AMP ?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 23 Ottobre 2007, 20:45:38 pm
e' alimentato 12V ha l'ingresso minijack stereo .dicono. suoni benissimo
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 23 Ottobre 2007, 20:46:46 pm
E' appunto uno di questi nuovi ampli. Non l'ho mai ascoltato. Ne parlano tutti molto bene..
Adesso oltre al Sonic ne esistono molti altri meglio costruiti. Io sono troppo legato alle valvole.. (muro)
In auto questa tecnologia sarebbe l'ideale!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 23 Ottobre 2007, 20:47:51 pm
Il Sonic (e simili) è poco adatto all'auto: erogano solamente 8WRMS per canale. La musica del nostro amato bicilindrico non farebbe sentire nulla (nonso)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 23 Ottobre 2007, 20:50:44 pm
si cosi' vista la stagione oltre che scaldare il bicilindrico bisogna scaldare anche l'autoradio e mascherine per tutti :o
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 23 Ottobre 2007, 22:30:16 pm
L'idea era questa, ma temo che non ci sia abbastanza spazio per gli ellittici. Forse si riescono a usare dei 13 cm circolari.. (?)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 23 Ottobre 2007, 23:12:20 pm
Un terzo pannellino interno congiungeva quelli delle due casse, con due fori a U per il passaggio dello sterzo e del regolatore dei fari

Errore: erano per il passaggio del freno a mano e dello sterzo. Quello per il regolatore dei fari era sul pannellino della cassa sinistra
(felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Roald - 24 Ottobre 2007, 09:54:58 am
Sul mio ex AK l'avevo messo cosi', le casse le avevo montate in due sfere di plastiche porta altoparlanti che avevo sistemato sotto il cruscotto, una a destra e una a sinistra, quasi invisibili.
Pero' il diametro era ridotto, ne avevo altre due dietro

(http://dobrilla.free.fr/immagini/ak400f.jpg)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 24 Ottobre 2007, 12:20:54 pm
Che belle le alette parasole! :D

Avevo questo tipo di "tasche" nella Panda e le ho tolte perché alzando il volume facevano un concerto di vibrazioni e risonanze. :( Le ho copiate in MDF da 1 cm e suonano mille volte meglio :) Il diametro, però è solo di 10cm.

L'idea per la Deuche era quella di fare un impianto evolutivo: in un primo tempo si può prendere solo l'autoradio, i woofer da 13 e i tweeter (pensavo alla coppia CW131/CT190) e poi eventualmente aggiungere ampli e sub in un secondo momento per ammortizzare la spesa..
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: COIO3 - 24 Ottobre 2007, 18:16:31 pm
A me i coassiali sul kick proprio non vanno giù.. Preferisco l'idea di un woo lì e un tw sul cruscotto.
Comunque, la realizzazione di una cassa triangolare non è molto facile.

Volendola realizzare una cassa triangolare, secondo te che volume massimo potrebbe avere?

Lo chiedo a te perche una 2cv almeno la avevi e una idea la puoi avere; certo se qualche attuale possessore di 2cv magari prendesse delle misure di altezza e larghezza e facesse una stima "giudiziosa" della possibile profondita' ci si farebbe un'idea piu' precisa.

Giusto per giocare, ho visto che il woofer che piu' volte citi, il ciare CW131, potrebbe essere ben accordato in una reflex da 8,5 dmc.

La tua opinione in merito? sono troppi 8 litri e mezzo per lo spazio a disposizione?

Bye Mimmo.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 24 Ottobre 2007, 18:43:48 pm
Ciao Mimmo!
Sotto la mensola 8,5 litri non ci stanno, soprattutto nel lato sinistro. In un kick ancora meno. Lì si può arrivare a non più di 2 litri. La cassa chiusa (in un kick o sotto/sopra la mensola) + il sub credo sia la soluzione più semplice e meno invasiva. In reflex si potrebbe usare un 10cm ma l'idea non mi piace per niente..

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Voldenuit - 28 Ottobre 2007, 17:34:14 pm
Ehm... avrei delle domande fondamentali  (stupid) sull'impianto che realizzerò sulla mia 2CV. Vi prego di avere pazienza, audiophiles  (felice)

Alla fine ho preso a poco prezzo un'autoradio moderna usata, visto che l'Autovox ha qualche problema legato ad anni di inutilizzo (nonso) E' una JVC 4x50W con l'uscita per il subwoofer e telecomando, in modo da poterla posizionare nascosta, anche se non ho ancora deciso esattamente dove...

1. Leggevo dei 4 Ohm per le casse e mi chiedevo: posso metterne solo due frontali, per iniziare, per poi aggiungere in futuro le posteriori, o rischio di bruciare qualcosa lasciando le uscite dei posteriori inutilizzate?  (adoraz)

2. Per un impianto con due soli altoparlanti sarebbe meglio prendere quelli a tre vie?

3. Le casse posteriori, in futuro, si potranno mettere sotto il sedile posteriore, anziché sulla cappelliera?

4. L'autoradio deve essere collegato anche al quadro o solo direttamente alla batteria? A giudicare da questo thread http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=2008.0 (http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=2008.0) sembrerebbe meglio collegarlo solo alla batteria. Perchè?

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 28 Ottobre 2007, 17:54:44 pm
1. Leggevo dei 4 Ohm per le casse e mi chiedevo: posso metterne solo due frontali, per iniziare, per poi aggiungere in futuro le posteriori, o rischio di bruciare qualcosa lasciando le uscite dei posteriori inutilizzate?  (adoraz)

No, puoi farlo tranquillamente. La domanda non è banale, visto che se si lascia senza carico un amplificatore "da casa" nel 90% dei casi i danni sono abbastanza seri..

2. Per un impianto con due soli altoparlanti sarebbe meglio prendere quelli a tre vie?

Se ti riferisci a dei coassiali, meglio i due vie, magari sostituendo il condensatore elettrolitico che fa da filtro al tw con un MKT o, meglio, MKP. Hai già deciso dove collocare il fronte anteriore?

3. Le casse posteriori, in futuro, si potranno mettere sotto il sedile posteriore, anziché sulla cappelliera?

Direi proprio di no, vista la direzionalità dei tweeter.. puoi semmai mettere due piccole casse ancorate al passaruota, come ha fatto Roxie (vedi 3D "festa per Amélie")

4. L'autoradio deve essere collegato anche al quadro o solo direttamente alla batteria? A giudicare da questo thread
http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=2008.0 (http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=2008.0) sembrerebbe meglio collegarlo solo alla batteria. Perchè?

Se colleghi il cavo d'accensione dell'autoradio (quello di alimentazione va sempre direttamente alla batteria, tramite un fusibile) alla batteria, potrai ascoltarla anche a motore spento, altrimenti no.

Spero di esserti stato di aiuto... (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 28 Ottobre 2007, 18:00:18 pm
Alla fine ho preso a poco prezzo un'autoradio moderna usata, visto che l'Autovox ha qualche problema legato ad anni di inutilizzo (nonso) E' una JVC 4x50W con l'uscita per il subwoofer e telecomando, in modo da poterla posizionare nascosta, anche se non ho ancora deciso esattamente dove...

Il telecomando delle radio e' come quello delle TV, deve essere puntato sulla radio, quindi non potrai nascondere piu' di tanto la rado.

Citazione
1. Leggevo dei 4 Ohm per le casse e mi chiedevo: posso metterne solo due frontali, per iniziare, per poi aggiungere in futuro le posteriori, o rischio di bruciare qualcosa lasciando le uscite dei posteriori inutilizzate?  (adoraz)

Si, non ci sono problemi. Attento a isolare per bene i fili non collegati.

Citazione
2. Per un impianto con due soli altoparlanti sarebbe meglio prendere quelli a tre vie?

No, praticamente in nessun caso

Citazione
3. Le casse posteriori, in futuro, si potranno mettere sotto il sedile posteriore, anziché sulla cappelliera?

Si, ma il risultato non e' certo lo stesso

Citazione
4. L'autoradio deve essere collegato anche al quadro o solo direttamente alla batteria?

C'e' il filo per il collegamento al quadro e quello per il collegamento alla batteria.
Se la colleghi al quadro funzionera' solo a chiave girata, altrimenti colleghi entrambi i fili alla batteria e funzionera' sempre.
Collegandola solo alla batteria, a momento dell'accensione avrai che la radio ruba un po' di corrente al motorino d'avviamento.
Altre controindicazioni non ne vedo.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 28 Ottobre 2007, 18:02:49 pm
Miii, che telepatia, Cruell!  ;D
Kp! (appl)

ps. per il telecomando quoto Cruell. Funzionando a raggi infrarossi, è necessario che la traiettoria sia libera. Può essere comodo per fare gestire la radio a chi sta seduto dietro..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 28 Ottobre 2007, 18:09:13 pm
Miii, che telepatia, Cruell!  ;D
Kp! (appl)

Cin cin ;-)
Kp anche per te... abbiamo detto la stessa cosa :-D

Io, comunque, sto maturando l'idea che nella 2cv (e sto tenendo sotto controllo qualcosa di interessante...) mettero' il frontalino della radio integrato nella plastica a protezione del motore dei tergicristalli, il tutto rifatto in vetroresina.

Per gli altoparlanti, sto valutando anche l'idea di mettere una coppia di 10. Perche' hanno comunque una notevole velocita' e, se messi in cassa chiusa debitamente calcolata, dovrebbero avere una notevole resa e dovrebbero essere più "puntabili".
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Voldenuit - 28 Ottobre 2007, 18:18:40 pm
Bene, ragazzi, grazie mille, kpti ad entrambi  (su)

Gli altoparlanti vorrei metterli sospesi sotto la mensola in scatolotti prefabbricati, visto che i kickcosi non riesco a realizzarli, al momento. Sulla questione delle tre vie, quindi, sono inutili? Che altoparlanti ci mettereste per un suono semidecoroso in vista di futuri sviluppi?

L'autoradio stavo pensando di metterlo sotto la panchetta anteriore, dalla parte del passeggero; il telecomando sembra funzionare abbastanza bene... Poi, già me l'immagino, alla fine sarò costretto a piazzarlo sotto la mensola e tanti saluti  (stupid)

Ah... grazie anche per le spiegazioni sui collegamenti alla batteria, mi sfuggiva effettivamente per quale motivo fosse necessario anche il collegamento al quadro.   (abbraccio)



Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 28 Ottobre 2007, 18:34:17 pm
L'autoradio stavo pensando di metterlo sotto la panchetta anteriore, dalla parte del passeggero; il telecomando sembra funzionare abbastanza bene... Poi, già me l'immagino, alla fine sarò costretto a piazzarlo sotto la mensola e tanti saluti  (stupid)

Immagina quanto sarebbe scomodo cambiare i cd..

Per gli altoparlanti puoi mettere due coassiali da 13 o 10 cm. (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Voldenuit - 28 Ottobre 2007, 18:38:46 pm
Immagina quanto sarebbe scomodo cambiare i cd..

Oh, beh... con una passeggera potrebbe anche essere una cosa... ehm... simpatica  (spett)


Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 28 Ottobre 2007, 18:41:27 pm
 (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: roxie - 30 Ottobre 2007, 09:39:25 am
Immagina quanto sarebbe scomodo cambiare i cd..

Oh, beh... con una passeggera potrebbe anche essere una cosa... ehm... simpatica  (spett)




..con un passeggero un pò meno...  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 30 Ottobre 2007, 09:42:48 am
 (muoio) (muoio) (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Voldenuit - 01 Novembre 2007, 23:50:07 pm
..con un passeggero un pò meno...  ;D

Diciamo che dipende dai gusti...  ;D

Comunque, oggi, mentre ammiravo le gambe di una gentile passeggera   (bacio) mi sono reso conto che sotto la panchetta l'autoradio potrebbe essere d'intralcio. Mi sa che, in barba alla visibilità e all'umidità, la metterò sotto il cruscotto all'estrema destra. Che ne pensate?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Mila - 02 Novembre 2007, 00:29:18 am
Visto che ho la macchina tutta smontata, conviene che faccio passare i cavi per l'autoradio e magari per le casse che non ci sono mai stati adesso?
Che dicono i guru del settore?
Grazie in aniticipo
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Mila - 02 Novembre 2007, 00:36:43 am
Sul mio ex AK l'avevo messo cosi', le casse le avevo montate in due sfere di plastiche porta altoparlanti che avevo sistemato sotto il cruscotto, una a destra e una a sinistra, quasi invisibili.
Pero' il diametro era ridotto, ne avevo altre due dietro

(http://dobrilla.free.fr/immagini/ak400f.jpg)

Scusate l'Ot. ma Roald, il volante bianco....cavoli quanto mi piace...la mia due cv sta diventando tutta bianca dentro...mi aiutate  a trovarne uno?....fine OT
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 02 Novembre 2007, 07:28:52 am
I cavi puoi passarli quando vuoi: basta un filo da almeno 2,5mm dalla batteria all'autoradio. Quelli per gli altoparlanti anteriori si fissano sotto la mensola, quelli per gli eventuali posteriori li puoi fare passare sotto la moquette dei montanti.
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Ale1282 - 09 Dicembre 2007, 00:32:22 am
ciao a tutti (felice)

in attesa che la mia charlie venga fuori dal carrozziere (longheroni motore crepati...urgente saldatura... >:( >:() sono venuto in possesso di una philips per l´xm... leggendo questo post mi è saltata in mente l´idea di montarla sulla mia charlie. questa autoradio ha una potenza massima di 8w per 4 casse e di 25w per 2...

ho trovato su ebay queste casse (in allegato la foto..): 

RED-SUN

RSX-4314

 

COPPIA CASSE PASSIVE PROFESSIONALI

IN ABS BIANCHE

ADATTE PER CASA, CAMPER, AUTO E BARCA



 

80 WATT DI PICCO CADAUNA

40 WATT RMS CADAUNA

 

Caratteristiche tecniche

3 VIE

WOOFER 10cm

MIDRANGE 5cm

TWEETER PIEZO 1"

Risposta in frequenza 80-20000 Hz

Sensibilità: 90dB

Impendenza: 4 Ohm 

Dimensioni: 24.5 x 12.5 x 15.5 Cm

Connettori  : MORSETTI A MOLLA

DOTAZIONE DI STAFFA PER FISSAGGIO A MURO

 

 

DIFFUSORI PROFESSIONALI DI ALTISSIMA QUALITA'

COSTRUTTIVA E SONORA




secondo voi vanno bene 2 davanti e 2 dietro sulla mia schifetta?
chiedo aiuto ai vari esperti e guru in quanto visto che lo spazio all´interno non è dei migliori e soprattutto essendo leggermente fancazzista nn me la sento di complicarmi la vita 8) 8)...

auz!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 09 Dicembre 2007, 00:36:19 am
Probabilmente sono di qualità bassina, pero' se non hai particolari esigenze qualitative, vanno bene.
Le puoi collegare alla radio in tuo possesso.

Ho idea pero' che davanti saranno un po' troppo ingombranti
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Ale1282 - 09 Dicembre 2007, 00:44:18 am
dici? mi ricordano tanto quelle del treno!! hihihi
contavo di verniciarle di nero e sbatterle sotto al portaoggetti... nn dovrebbero interferire con le ginocchia in quanto sono di circa 12cm escluse le staffe...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 14 Dicembre 2007, 16:00:31 pm
si sente molto bene nonostante abbia per ora attivato le sole casse anteriori che sono quelle che si intravedono della pioneer

Ecco, potresti fare una foto un po' migliore della posizine delle casse?
Perche', se intravedo bene, quella e' la posizione dove io da un po' di tempo a questa parte consigli di installare gli altoparlanti e tutti mi dicono che non e' possibile e che si sentirebbe male.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Bocco - 14 Dicembre 2007, 16:12:14 pm
si sente molto bene nonostante abbia per ora attivato le sole casse anteriori che sono quelle che si intravedono della pioneer

Ecco, potresti fare una foto un po' migliore della posizine delle casse?
Perche', se intravedo bene, quella e' la posizione dove io da un po' di tempo a questa parte consigli di installare gli altoparlanti e tutti mi dicono che non e' possibile e che si sentirebbe male...


...soprattutto dopo i calci presi dai passeggeri... (nonso)

 (birra) (birra)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: BOMBAROLO - 14 Dicembre 2007, 16:19:00 pm
...Se prendi le casse piatte dell'infinity ci stanno perfettamente nei pannelli e si sentono da bestia!!!!!...
Amplificate e non!!!!! (su) (su) (su)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 14 Dicembre 2007, 17:16:39 pm
Citazione da: Bocco
...soprattutto dopo i calci presi dai passeggeri... (nonso)

Ribadisco. Mettendo dei 13 (e non dei 16) e tenendoli nella parte alta e proteggedoli con una retina apposita e dell'apposita moquette, le casse non prendono calci, vengono posizionate nella giusta maniera, gli si riesce a costruire una cassa chiusa e riescono a suonare come devono e possono.
Ma e' inutile che io stia qui a ribadirlo. Quando Lucrezia arrivera' a casa, provvedero' ad applicare la mia idea e ai raduni saro' assai felice di far ascoltare il risultato a chi vorrà ricredersi.
E sono certo del risultato, proprio perchè gia' lo feci sulla precedente Dyane.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 14 Dicembre 2007, 17:28:24 pm
E ' un'opzione molto soggettiva.

Io ho optato per delle casse da 10 perchè facendoci 25000 km all'anno volgio viaggiare comodo.

Se la macchina la si usa 2000 km all'anno per andare ai raduni si può tranquillamente viaggiare con le gambe un po storte e sacrificare lo spazio per l'impianto.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 14 Dicembre 2007, 17:46:33 pm
Dubito che rubare 5 centimetri ai piedi sia così un problema.
Altrettanto dubito che finchè non faccio vedere quella che e' la mia idea, qualcuno possa capirla.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 14 Dicembre 2007, 19:11:23 pm
Dubito che rubare 5 centimetri ai piedi sia così un problema.
Altrettanto dubito che finchè non faccio vedere quella che e' la mia idea, qualcuno possa capirla.

i kickpanel?! ARRIDAJJJJJEEEE''  ;D
Si vede che tu non porti i tacchi a spillo come me e Bulè  (muoio)

(http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?action=dlattach;topic=1219.0;attach=10185;image)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: geckge - 14 Dicembre 2007, 23:12:21 pm
...Se prendi le casse piatte dell'infinity ci stanno perfettamente nei pannelli e si sentono da bestia!!!!!...
Amplificate e non!!!!! (su) (su) (su)


Scusa Bomba.....quale modello delle infinity e quanto costano? E che ampli ci vuole? E' troppo?
Grazie
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 15 Dicembre 2007, 16:22:20 pm
Citazione da: patatacotta
i kickpanel?! ARRIDAJJJJJEEEE''  ;D
Si vede che tu non porti i tacchi a spillo come me e Bulè  (muoio)


E infatti a voi due non dico di certo come installare un impianto audio.
Non mi permetterei mai di mettere in discussione le vostre conoscenze e le vostre teorie (e non citerò un po' di post letti su questo forum definibili quantomeno "comici").

E non mi permetterei mai di dire che mettendo un 13 coassiale in una certa posizione (che non e' il kick-panel) e in una particolare maniera, l'ingombro e' nullo e il risultato e' soddisfacente per il 95% delle persone.

E infatti non capisco come mai 32dieci si sia azzardato a fare una tal sciocchezza come quella di applicare la mia teoria (o almeno cosi' pare, finche' non posterà delle foto un po' piu' dettagliate) e per giunta di rimanerne soddisfatto.
Lui che porta un 46 di piede e ha intenzione di usare la 2CV tutti i giorni.

Dal canto mio, sulla mia macchina, visto che ho il peccato di voler usare la 2CV per puro piacere e non per quotidianità, proverò a fare alla mia maniera perdendomi ben 5 cm (per lato) di abitabilita' per i miei piedi (porto il 44) e dimostrero' con i fatti cio' che si riesce a ottenere con un budget abbastanza limitato ma applicato sapendo ciò che si dice e si fa.

------

In merito alle Infinty... esisteva un altoparlante che era un 16 e che suonava decentemente. Ma era molto costoso e credo che non lo producano piu'.
Esiste invece in commercio un kit della Herz (credo sia l'Air1000) fatto da un 16, un tweeter e il relativo crossover. Solo che credo costi attorno ai 350 euro (e' piatto e se lo fanno pagare assai)
Poi esiste anche un Ciare, piatto, credo sia il CW170 Compact che non e' male e potrebe soddisfare le esigenze ugualmente.
Esiste anche un Res, piatto, ma anche per quello i costi non sono propriamente bassi.
Molto interessante il tweeter che fa sempre la Res, abbinabile a quell'altoparlante: il Detector.
Tutti questi altoparlanti necessitano di un po' di potenza effettiva. Se si intende usare un ampli, e' bene non scendere sotto ai 30 W rms per canale.
C'e' comunque da dire che, come tutti gli altoparlanti, per essere usati al meglio anche quelli piatti abbisognano di una cassa acustica. Avevo calcolato quella degli Hertz ed era attorno ai 5 litri.
In portiera, 5 litri non ci sono. Nel punto di fianco ai piedoni, anche meno. Si possono comunque montare ugualmente ma i bassi sicuramente non saranno di quelli profondi.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 15 Dicembre 2007, 16:40:28 pm
Complimenti per il "tono" del tuo post!  :(

Io non ho mai imposto a nessuno le mie "conoscenze"! ho anzi detto che proprio in questo campo certezze non ne esistono. Ognuno ha i suoi gusti e le sue preferenze. Altrimenti non vedo come possano stare sul mercato diffusori così diversi come le Sonus Faber Minima o le LS3/5 e le Klipshorn o le La Scala... Se poi siamo riusciti a farti sorridere con la nostra "comicità", tanto meglio! :)

ps. Io non ho mai detto che il kick sia una cattiva idea, semplicemente perché non l'ho mai provato. Penso che valga la pena sperimentare tutto, prima di giudicare, anche se questo "spirito illuminista" ormai è fuori moda..
(birra)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 15 Dicembre 2007, 16:44:20 pm
.....proverò a fare alla mia maniera perdendomi ben 5 cm (per lato) di abitabilita' per i miei piedi (porto il 44) e dimostrero' con i fatti

.......Si possono comunque montare ugualmente ma i bassi sicuramente non saranno di quelli profondi.

Concordo con te che l'ascolto e ugualmente eccellente anche forse per più del 95% il mio problema (almeno che io ho riscontrato)
sono i bassi tu parli di assenza di bassi profondi in realtà "con insufficiente acustica"
i bassi profondi li hai ugualmente ma sono ad un livello basso di decibel quindi non è tanto la mancanza di essi ma il rumore bianco che creano
cioè quello che si sente perché non si sente ....mi spiego meglio
Se tu ascolti un brano con frequenze intorno ai 30/35 Hz se hai una buona radio te li spinge fuori ma se le casse quelle frequenze le riproduce a 35 db non solo non le senti ma avrai (rispetto le altre frequenze)
75Hz di rumore bianco che inquina il "suono puro"
ricordiamoci che l'obbiettivo finale è sempre quello di voler riprodurre esattamente il suono in tutte le gamme
Poi se ti vuoi accontentare e giusto e lecito....ma credimi certe frequenze le solletichi solo con un sub  si arriva anche a 25Hz a 85Db considera che un orecchio umano "in ottimo stato"
arriva massimo a percepire i 20Hz ma per i più di noi non è così sentiamo solo aria in movimento ma i 25Hz sono da pelle d'oca come rinunciarvi
Ciao Cruel
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 15 Dicembre 2007, 16:50:11 pm
Citazione da: viveladeuche
Io non ho mai imposto a nessuno le mie "conoscenze"!

E chi si riferiva a te?

Ed e' proprio quello "spirito illuministico" che posso dirti che manca assai qui in giro.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 15 Dicembre 2007, 16:55:55 pm
Citazione da: viveladeuche
Io non ho mai imposto a nessuno le mie "conoscenze"!

E chi si riferiva a te?

Ed e' proprio quello "spirito illuministico" che posso dirti che manca assai qui in giro.

Visto che ho appoggiato anch'io l'idea del largabanda+piezo per un impianto economico, mi sono sentito chiamato in causa..

Stavo giusto pensando all'impianto in questi giorni. Ho in mente che driver usare (Ciare CW131 e  CT190) ma ho dubbi per il sub e l'ampli. E naturalmente riguardo la maledetta posizione dei woofer..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 15 Dicembre 2007, 19:38:28 pm
Citazione da: patatacotta
un po' di cose... che non ho voglia di riportare

Un po' di tempo fa c'era una trasmissione dove Vianello fece un divertentissimo sondaggio dove chiedeva alla gente se la Elia "ci è o ci fa".

Patatacotta... prima mi prendi per il c..o sulla mia idea dei kick, senza pero' aver capito l'dea quale fosse.
Poi cerchi di dare l'ennesima lezioncina sulle basse frequenze (e avrei da ridire anche in merito a quello)
Infine il "certuni non sbagliano mai".

Patatacotta... di secondo nick fai Elia?
Anziche' perdere tempo a mandare messaggi privati con su scritto "ti do un kp per la tua bellezza" e "ho messo la mia foto..." prova a leggere meglio i messaggi che scrivo e soprattutto prova a mettere in dubbio i concetti puramente teorici che esprimi, che valgono per l'home-audio. Perche' nel car-audio ci sono un bel po' di varianti di cui non tieni conto nelle tue lezioncine.

E poi vorrei non entrare piu' in questi discorsi, perche' mi hanno proprio nauseato.
Ah... il mio nick si scrive con 2 L finali
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 15 Dicembre 2007, 19:50:25 pm
Dubito che rubare 5 centimetri ai piedi sia così un problema.
Altrettanto dubito che finchè non faccio vedere quella che e' la mia idea, qualcuno possa capirla.

i kickpanel?! ARRIDAJJJJJEEEE''  ;D
Si vede che tu non porti i tacchi a spillo come me e Bulè  (muoio)

Penso che il tono del suo messaggio fosse più che scherzoso..
Ma perché non ci limitiamo a discutere senza polemiche? Il problema dell'abitacolo non è da poco. Trovare una soluzione comoda e bensuonante, anche se lungi dall'essere perfetta, credo che sia utile per tutti!

Quindi:
Torniamo a una discussione tranquilla? (birra)

Cruell, in cosa consiste di preciso tua proposta?
Qualcuno ha calcolato quanti litri è approssimativamente uno sportello?
Certo, non è proprio semplice (occorrerebbe quantomeno trattarlo internamente con antirombo adesivo, visto l'esiguo spessore della lamiera), ma penso che un paio di litri si possano recuperare "virtualmente" con l'uso di un buon fonoassorbente..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 15 Dicembre 2007, 20:00:44 pm
Guardate un po' la risposta in frequenza (in allegato) del piccolo Ciare CW 100 in bass reflex, in un volume di soli 2 litri! :o Con una risposta simile si può benissimo incrociare un sub intorno ai 70/80 Hz! e un box di 2 litri sicuramente può stare quasi ovunque sul fronte anteriore.. Che ne dite? Io pensavo di prenderli in coppia ai CT190 della stessa marca. Pareri?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 15 Dicembre 2007, 20:38:16 pm
Citazione da: patatacotta
un po' di cose... che non ho voglia di riportare

Un po' di tempo fa c'era una trasmissione dove Vianello fece un divertentissimo sondaggio dove chiedeva alla gente se la Elia "ci è o ci fa".

Patatacotta... prima mi prendi per il c..o sulla mia idea dei kick, senza pero' aver capito l'dea quale fosse.
Poi cerchi di dare l'ennesima lezioncina sulle basse frequenze (e avrei da ridire anche in merito a quello)
Infine il "certuni non sbagliano mai".

Patatacotta... di secondo nick fai Elia?
Anziche' perdere tempo a mandare messaggi privati con su scritto "ti do un kp per la tua bellezza" e "ho messo la mia foto..." prova a leggere meglio i messaggi che scrivo e soprattutto prova a mettere in dubbio i concetti puramente teorici che esprimi, che valgono per l'home-audio. Perche' nel car-audio ci sono un bel po' di varianti di cui non tieni conto nelle tue lezioncine.

E poi vorrei non entrare piu' in questi discorsi, perche' mi hanno proprio nauseato.
Ah... il mio nick si scrive con 2 L finali

 (?)  (nonso)

primo, quel citato non è mio ho per lo meno metti ora e giorno così a memoria non ricordo di aver scritto tale frase

secondo,  come dice Vincenzo (riguardo i Kick) mi sembra al quanto ovvio che era una battuta  ...non porto tacchi a spillo

terzo lezioncina sulle basse frequenze come la chiami tu essendo puramente teorica e la teoria resta tale sin che non se ne dimostra l'opposto
ti invito a dimostrare il contrario

quarto certuni non sbagliano mai chi ti dice che sia rivolto a te

quinto so chi è Vianello ma non so chi è 'sta  Elia

sesto io i messaggi privati li mando a chi mi pare piuttosto tu anche se a te riportati, non sei autorizzato a riportarli sul forum perché tali (faccio presente che sono sposato)  (muoio)
Aggiungo che io sono una persona educata e a domanda specifica privata di tale signorina che mi chiede com'è sia la sua foto io rispondo educatamente. (inchino)

Per il resto usiamo un tono più amichevole per favore se no non si giunge a niente
ad una mia battuta rispondi con un'altra battuta (per esempio)

Ultimo i discorsi nauseanti forse li crei tu io sono sempre in tema con il 3d
Ciao Cruelll  (le tre elle è una battuta)  (felice)

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 15 Dicembre 2007, 20:46:20 pm
Per un uso che vada bene per il 90% della gente, basta prendere un pannellino di multistrato da 7 o 8 mm e sagomarlo a triangolo per fare in modo che si incastri in quello spazio di fianco ai piedi.
Si toglie il rivestimento che mamma Citroen mette e si mette materiale fonoassorbente.
Tenendo il pannellino un po' angolato verso l'alto e verso il centro dell'abitacolo, il risultato e' otimale per un ascolto medio. Un coassiale da 13 ci sta perfettamente.
Non so bene come fissarlo, all'epoca feci qualche buchino qua e la', adesso non saprei e aspetto di avere in mano Lucrezia per emettere il mio parere.
L'ingombro e' praticamente nullo e il risultato comunque e' notevole. E non si devono rovinare le cartelle delle portiere.


Per Lucrezia, invece, visto che non ho grossi problemi di spazio-piedi, ho pensato di fare lo stesso pannello, ma di allontanarlo di 5 cm almeno, in modo da ricavare un paio di litri (abbondanti) in quel punto. In questo caso, ma bisogna guardare bene l'esecuzione, si puo' pensare di tenere l'altoparlante nella parte piu' alta, far sporgere un po' di piu' l'altoparlante con una flangia in modo che la parte bassa sia piu' rientrata e ci sia piu' spazio per i piedi.
Pero' questa soluzione e' tutta da vedre sul campo.
L'altoparlante ottimo per questa soluzione e' il cw131 che con 2 litri dovrebbe lavorare egregiamente.
In più, mettendo dietro l'altoparlante il materiale fonoassorbente, si dovrebbe riuscire molto bene ad ottenere un basso abbastanza secco e sufficientemente profondo.
Per il tweeter, con un CW131 e' meglio mettere i CT250 perche' riescono a raccordarsi meglio e anche l'ascolto non in asse e' nettamente migliore.
Questo e' quanto riguarda gli altoparlanti anteriori.
Per il sub, sto ragionando in merito a quel sub-otto che puoi vedere sul sito Ciare.
In quanto la coerenza timbrica rimarebbe salva e anche la velocita' non dovrebbe essere troppo penalizzata. Parlai un po' di tempo fa con Esposto, il "consulente interno" di Ciare per i clienti (era l'epoca in cui facevo gare di car-audio e io e lui i vedevamo spesso) e mi raccontava che dimezzando il progetto il risultato era comunque notevole. Magari si potrebe creare un sub-quattro facendo una cassa un po' meno complicata e infilandola sotto al sedile anteriore come ha fatto Bulè col suo tubo.
Ma quello ' da vedere.
Il resto del mio progetto prevede una Pioneer P88 (perchè ha il crossover interno e la gestione dei ritardi temporali) e come amplificatori non ho ancora deciso. Avevo idea di prendere degli Steg AQ usati e modificarli cambiando operazionali in ingresso e condensatori con degli Elna. Il risultato dovrebbe essere notevole.

Il problema pero'... che non diciamo mai.... e' che il 2CV non e' una macchina che suona....
Non c'e' un cacchio di cruscotto e gli altoparlanti ce li avremmo in "bocca".
Quindi i risultati, anche se ci si sbatte la testa come pazzi, dubito saranno eccelsi come si potrebbe ottenere con una New Beattle o con un Espace
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: laura2cv - 15 Dicembre 2007, 21:27:53 pm
Citazione da: patatacotta
un po' di cose... che non ho voglia di riportare




Patatacotta... di secondo nick fai Elia?
Anziche' perdere tempo a mandare messaggi privati con su scritto "ti do un kp per la tua bellezza" e "ho messo la mia foto..." prova a leggere meglio i messaggi ..............

Allora non volevo intervenire ,ma trovo che ultimamente in questo forum molte persone si sentono autorizzate ad offendere gratuitamente non conoscendo la persona o il privato (e per conoscere intendo anche solo leggerla)
Non capisco per quale motivo tu ti infervorisci per i mess. privati di Toni (Patata), per altro riportati sbagliati la parola "bellezza" non è stata mai scritta.....
Forse la colpa è mia che gli ho chiesto esplicitamente di essere un pò gentile con questa ragazza appena iscritta e che ha avuto uno spiacevole ingresso... per incoraggiarla ad inserirsi in questa famiglia......
Io stessa se ricevo dei messaggi rispondo educatamente e anche mi è capitato di ricevere telefonate ma non per questo devo pensare immediatamente che qualcuno ci stia provando...almeno io non ho questa presunzione!!!!!
Mi dispiace che questa ragazza abbia frainteso le intenzioni di Patata, ma da parte sua questo non avverrà più....conoscendolo bene!!!
E se tu lo avessi conosciuto anche solo un pò..... non avresti mai scritto una post così.
E con questo ti auguro un buon forum!!!!!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: sempreio - 15 Dicembre 2007, 21:37:00 pm
 (felice) Laura non dare peso,noi vi abbiamo conosciuti sia te che Toni (patatacotta),e a casa siamo all'unanimità dicendo apertamente che siete delle persone fantastiche e che Toni è un ragazzo serio e rispettoso,quindi nessuno mai crederà che Toni abbia tentato qualche approccio..... (superok) (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Admin - 15 Dicembre 2007, 22:20:52 pm
Ricordo che la mancanza di regolamento non significa che non ci siano le regole del buon senso e dell'educazione!

Pubblicare sul forum messaggi privati, mail o comunque comunicazioni private interamente o a stralci o anche, come in questo caso, riassumendole con parole proprie è un'azione scorretta.
Ogni tanto succede che qualcuno, inavvertitamente e in buona fede, ci caschi.
Non sembra essere questo il caso ma ... va be ... ormai è andata!

Faccio presente ai nuovi iscritti e ricordo agli altri che queste cose non si fanno e che il perseverare mi (ci) porta a dover prendere provvedimenti poco simpatici dei quali ne faremmo volentieri a meno.
Buon forum a tutti

 
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 15 Dicembre 2007, 22:42:56 pm

Il problema pero'... che non diciamo mai.... e' che il 2CV non e' una macchina che suona....
Non c'e' un cacchio di cruscotto e gli altoparlanti ce li avremmo in "bocca".


Hai ragione in parte .... la 2cv non è sicuramente una macchina da prendere per realizzare degli impianti da riferimento ma ti posso assicurare che si possono ottenere risultati più che dignitosi.

Sulla mia ho messo dei coassiali coral da 13 sul cruscotto, un sub sotto il sedile e un ampli di marca 4 canali con filtro per sub. Impianto semplice solo con fronte anteriore con dinamica sufficiente a coprire il rumore del motore e quasi completamente anche i rumori aerodinamici viaggiando a capotte aperta alla velocità max in autostrada.
Alla base del mio giudizio c'è comunque l'idea che il fronte sonoro dovrebbe essere solo anteriore e per questo sarei tentato di dire a 32dieci di lasciare stare e di non montare le casse posteriori che, nella migliore dell'ipotesi, "inciccioleranno" e impasteranno il suono ma poi sono sicuro che, se anche seguisse questo consiglio, gli rimarrebbe sempre un tarlo che gli impedirebbe di gustarsi il suo impianto  ;D

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 15 Dicembre 2007, 22:48:24 pm
Sono pienamente d'accordo. L'unica maniera per non rovinare la scena sonora e non creare "buchi" per annullamento di frequenza, forse sarebbe piazzare il fronte posteriore sugli sportelli. Ma è praticamente un'utopia.. Dove hai messo i 13cm?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 15 Dicembre 2007, 23:01:33 pm
Mi ero scordato di postare la foto (che peraltro è già presente nel forum nel topic personalizzazioni)


(http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?action=dlattach;topic=252.0;attach=715;image)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 15 Dicembre 2007, 23:04:15 pm
Grazie Pacifico! Quindi sulla mensola un 13 cm ci sta.. (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 15 Dicembre 2007, 23:11:58 pm
Credo stiamo andando completamente OT, forse varrebbe la pena che l'Admin, visto che e' presente, creasse un nuovo thread.

Comunque....
Il "buon impianto", a mio avviso, non e' l'impianto che copre il rumore dell'auto, ma quello che, chiudendo gli occhi, ti permette di ricostruire davanti a te il dispiegamento degli strumenti (scena sonora) e che sia il piu' timbricamente simile al suono dello strumento originale.
Poi che gli impianti di buon livello riescano a coprire completamente il rumore di una macchina in movimento senza la minima distorsione, e' un altro discorso.

Sono comunque anch'io un sostenitore del fronte anteriore + sub, ma i posteriori, in piccola parte, servono a "stabilizzare" l'anteriore.
Pero' stiamo parlando di impianti che non sono le sole "4 casse+radio"
32dieci fa abbastanza bene a montare le casse dietro e non il sub

Negli altri impianti, invece tutto il gioco, stà nellla taratura dell'impianto.
Tutte le teorie dell'home, in macchina saltano per aria, per una banalissima ragione: la macchina NON e' una casa. La macchina e' un abiente ostico, piccolo e asimmetrico, con ostacoli da tutte le parti.
Per far suonare bene una macchina devi mettere in macchina un microfono, analizzare cosa ottieni e poi fare le opportune correzioni temporali e acustiche con un processore. E prima ancora utilizzare componenti di buon livello, correttamente installati.

In casa ti puoi anche permettere un sub in carico isobarico, in auto gia' un reflex e' un casino accordarlo con l'anteriore. E poi potremo parlare ancora ore sull'ottenere frequenze sotto i 30 Hz o sopra i 12-13.000 Hz
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 15 Dicembre 2007, 23:14:36 pm
Credo stiamo andando completamente OT, forse varrebbe la pena che l'Admin, visto che e' presente, creasse un nuovo thread.

Basterebbe spostarsi su "Autoradio"
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 15 Dicembre 2007, 23:15:04 pm
Grazie Pacifico! Quindi sulla mensola un 13 cm ci sta.. (felice)

Sulla parte sinistra a filo ma dipende cosa ci metti!
Quello spazio lì tra cruscotto e porta mi ha sempre intrigato e mi sembrava che "chiamasse" ... la ragione ha avuto il sopravvento (volume limitato e cerniera porta) fino a quando mi sono deciso .... non avevo grosse aspettative ma mi sono ricreduto .... dire però quanto della qualità sonora da me percepita sia per l'effetto placebo e quanto sia oggettiva è difficile  (muoio)

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 15 Dicembre 2007, 23:39:04 pm
Credo stiamo andando completamente OT, forse varrebbe la pena che l'Admin, visto che e' presente, creasse un nuovo thread.

Comunque....
Il "buon impianto", a mio avviso, non e' l'impianto che copre il rumore dell'auto, ma quello che, chiudendo gli occhi, ti permette di ricostruire davanti a te il dispiegamento degli strumenti (scena sonora) e che sia il piu' timbricamente simile al suono dello strumento originale.
Poi che gli impianti di buon livello riescano a coprire completamente il rumore di una macchina in movimento senza la minima distorsione, e' un altro discorso.

Sono comunque anch'io un sostenitore del fronte anteriore + sub, ma i posteriori, in piccola parte, servono a "stabilizzare" l'anteriore.
Pero' stiamo parlando di impianti che non sono le sole "4 casse+radio"
32dieci fa abbastanza bene a montare le casse dietro e non il sub

Negli altri impianti, invece tutto il gioco, stà nellla taratura dell'impianto.
Tutte le teorie dell'home, in macchina saltano per aria, per una banalissima ragione: la macchina NON e' una casa. La macchina e' un abiente ostico, piccolo e asimmetrico, con ostacoli da tutte le parti.
Per far suonare bene una macchina devi mettere in macchina un microfono, analizzare cosa ottieni e poi fare le opportune correzioni temporali e acustiche con un processore. E prima ancora utilizzare componenti di buon livello, correttamente installati.

In casa ti puoi anche permettere un sub in carico isobarico, in auto gia' un reflex e' un casino accordarlo con l'anteriore. E poi potremo parlare ancora ore sull'ottenere frequenze sotto i 30 Hz o sopra i 12-13.000 Hz


L'admin erano mesi che non entrava ... chissà se più tardi rientra? In effetti ci sono diversi 3d che parlano di audio e forse varrebbe la pena riunirli.

D'accordissimo su tutto ... nel mio caso infatti non parlavo di volume come metro per valutare l'impianto ... il mio sotto questo aspetto non è sicuramente quello più performante da quello che ho sentito nei vari raduni ... era solo una notazione per dire che l'impianto sulla mia 2cv si mantiene equilibrato e timbricamente corretto anche con il volume necessariamente elevato che si deve tenere in certi casi per ascoltare musica.

Per quanto riguarda 32dieci sono d'accordo che "deve" mettere le casse posteriori ma non per ragioni tecniche .... se lui sente la necessità di metterle è giusto che lo faccia ... la macchina è sua ed essendo lui  l'utilizzatore sarà anche il giudice del suo impianto  ;D
E' anche evidente che se fosse la mia macchina non le metterei

 (felice)


Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Dicembre 2007, 00:26:19 am
Sulla mia ho messo dei coassiali coral da 13 sul cruscotto, un sub sotto il sedile e un ampli di marca 4 canali con filtro per sub. Impianto semplice solo con fronte anteriore con dinamica sufficiente a coprire il rumore del motore e quasi completamente anche i rumori aerodinamici viaggiando a capotte aperta alla velocità max in autostrada.
Alla base del mio giudizio c'è comunque l'idea che il fronte sonoro dovrebbe essere solo anteriore e per questo sarei tentato di dire a 32dieci di lasciare stare e di non montare le casse posteriori che, nella migliore dell'ipotesi, "inciccioleranno" e impasteranno il suono ma poi sono sicuro che, se anche seguisse questo consiglio, gli rimarrebbe sempre un tarlo che gli impedirebbe di gustarsi il suo impianto  ;D

 (felice)



infatti siamo solo noi arbitri di noi stessi pareri consigli possono aiutarci ma  la percezione è indiscutibilmente individuale  (nonso) in effetti chi ha (es.) le orecchie a sventola avrà una "scena sonora" diversa da un'altro  (muoio) idem per chi è alto 1metro e 20centimetri o due metri come il mio amico Bocco  (nonso)  ;D
...indi consiglio cuffie sennheiser  a tutti  (abbraccio)

 (felice) Patalibero arbitrio

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: narota - 16 Dicembre 2007, 09:07:36 am
                                            (http://img239.imageshack.us/img239/8955/dilbertaudiofu6.jpg)                                                                                                                               
                                                             eh eh
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: laura2cv - 16 Dicembre 2007, 09:17:15 am
 (muoio)  ;D
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: narota - 16 Dicembre 2007, 09:18:58 am
 ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Dicembre 2007, 09:33:05 am
Ueilà  :( la smettete di mandarvi sorrisi voi due  >:(
mi costringete a mettere in piazza un po di pvt  (sicilia)   ;D

p.s cmq la vignette nun massomiiia pegniente  (muoio)

 (guid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: narota - 16 Dicembre 2007, 10:25:37 am
                                         (http://img214.imageshack.us/img214/5039/paz15hi8.jpg)
                                                   (ot)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 16 Dicembre 2007, 12:24:32 pm
Citazione da: viveladeuche
Guardate un po' la risposta in frequenza (in allegato) del piccolo Ciare CW 100 in bass reflex, in un volume di soli 2 litri! :o Con una risposta simile si può benissimo incrociare un sub intorno ai 70/80 Hz! e un box di 2 litri sicuramente può stare quasi ovunque sul fronte anteriore.. Che ne dite? Io pensavo di prenderli in coppia ai CT190 della stessa marca. Pareri?

Dalla stessa casa, viene considerato un bass-reinforcement e non un sub, perche' appunto non e' in grado di scendere a certe frequenze.
E' in realta' per chi non vuole gli ingombri di un sub ma non vuole rinunciare ad avere un po' di bassi.
Un "vorrei ma non posso", insomma.
Infatti mettendo un sub di una certa dimensione, si vanno a coprire anche le frequenze emesse da questo "coso" (amichevolmente parlando). Quindi non ha molto senso metterlo se si vuole mettere anche un sub.
Direi che ci sono progetti piu' interessanti, per la 2cv.

Personalmente credo i CT190 vadano bene in un impianto a 3 vie, dove il medio e' in grado di raccordare sia il woofer in basso che il tweeter in alto.
Nei 2 vie e' molto meglio il CT250.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Dicembre 2007, 15:17:47 pm
I CT250  li avevo su Deucwo, in un tre vie. Con due midwoofer da 10 cm tagiati intorno ai 3.5 KHz penso possano andare bene i CT190. Non cerco qualità altissime.. I 190 sono piccoli e quindi li potrei facilmete piazzare accanto alla presa d'aria.. Boh!
Devo fare un po' di simulazioni in cassa chiusa del CW100..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Dicembre 2007, 15:19:13 pm
                                            (http://img239.imageshack.us/img239/8955/dilbertaudiofu6.jpg)                                                                                                                               
                                                             eh eh

 (muoio) (muoio) (muoio) (appl) (appl)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Dicembre 2007, 18:56:10 pm
Guardate un po' la risposta in frequenza (in allegato) del piccolo Ciare CW 100 in bass reflex, in un volume di soli 2 litri! :o Con una risposta simile si può benissimo incrociare un sub intorno ai 70/80 Hz! e un box di 2 litri sicuramente può stare quasi ovunque sul fronte anteriore.. Che ne dite? Io pensavo di prenderli in coppia ai CT190 della stessa marca. Pareri?

90 Db a 90Hz caspita proprio niente male
due litri grosso modo potrebbero anche essere il volume delle portiere peccato il magnete io le ho in attesa di utilizzo ed ho provato, ma non ci stanno  (nonso)
ci vorrebbe un anello di prolunga (sono in vendita) io ne ho due però sono da 13
i Ct 190 non li conosco ottimi però i doppia bobina mi sembra cs201 un po più grandi ma ne basta uno ma  ovviamente va ricalcolato il tutto
questo per quanto riguarda i Ciare...
Ieri parlando al telefono con Narota mi ha rispolverato alla memoria i versatili RCF
non ricordo le c.tecniche dei Wf100 magari  trovarle ...strepitosi, inoltre lavorano a 75watt in nominale anzichè 50 dei cw
adesso guardo con google  ;)
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Dicembre 2007, 20:43:29 pm
Guardate un po' la risposta in frequenza (in allegato) del piccolo Ciare CW 100 in bass reflex, in un volume di soli 2 litri! :o Con una risposta simile si può benissimo incrociare un sub intorno ai 70/80 Hz! e un box di 2 litri sicuramente può stare quasi ovunque sul fronte anteriore.. Che ne dite? Io pensavo di prenderli in coppia ai CT190 della stessa marca. Pareri?

90 Db a 90Hz caspita proprio niente male
due litri grosso modo potrebbero anche essere il volume delle portiere peccato il magnete io le ho in attesa di utilizzo ed ho provato, ma non ci stanno  (nonso)
ci vorrebbe un anello di prolunga (sono in vendita) io ne ho due però sono da 13
i Ct 190 non li conosco ottimi però i doppia bobina mi sembra cs201 un po più grandi ma ne basta uno ma  ovviamente va ricalcolato il tutto
questo per quanto riguarda i Ciare...
Ieri parlando al telefono con Narota mi ha rispolverato alla memoria i versatili RCF
non ricordo le c.tecniche dei Wf100 magari  trovarle ...strepitosi, inoltre lavorano a 75watt in nominale anzichè 50 dei cw
adesso guardo con google  ;)
 (felice)

Negli sportelli penso che un 10 cm con un anello ci possa entrare benissimo. Pensavo di spalmare di antirombo l'interno e poi mettere un foglio di antirombo adesivo dietro il driver. Due litri in cassa chiusa per un 10cm sono magari troppi, ma si potrebbe fare la stessa cosa con il fronte posteriore, magari lì con due coassiali. Driver più grandi farebbero un macello, viste le risonanze della lamiera e il peso dei magneti..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Dicembre 2007, 21:32:09 pm
 :o Grandi manovre? Grazie, Roald! (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Dicembre 2007, 21:38:06 pm
Altra cosa: i tweeter è meglio montarli davanti, accanto alla presa d'aria o sui montanti laterali? (??)
Ah.. i CW100 sono profondi 5cm..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 16 Dicembre 2007, 21:38:22 pm
Un po' di tempo fa c'era un antirombo della Scotch (credo) che era usato proprio dala Citroen sulle sue macchine.
Era un bicomponente, in barattoli da 1 Kg.
E' ottimo per appesantire una lamiera, perche' crea uno strato molto pesante.
Un antirombo che non ha nulla a che fare con gli antirombo usati dalla Fiat o dalle altre marche. Era a dir poco ottimo.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Dicembre 2007, 21:44:58 pm
Io ho sempre usato l'Arexons (liquido) perché lo trovo facilmente. Non so se vale la pena mettere anche del fonoassorbente. Temo che eventuali infiltrazioni d'acqua possano inzupparlo, con coseguenze che non voglio nemmeno immaginare..

(http://homepage.mac.com/parisatnight/.Pictures/Theater4/blob.jpg)

Occorrerebbe sostituire inoltre la faesite originale con qualcosa di più robusto, come ad esempio l'MDF da 1 cm o del multistrati di faggio o betulla da 8mm..
Non ho idea, invece, di che marca siano i fogli di antirombo adesivo che trovo qui a PA, ma sono molto simili a quelli che avevo sulla 2CV.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Dicembre 2007, 21:56:49 pm
Altra cosa: i tweeter è meglio montarli davanti, accanto alla presa d'aria o sui montanti laterali? (??)
Ah.. i CW100 sono profondi 5cm..
he he te lo stavo per dire  ;D Sostituirei anche il pannello con della masonite sottile (spessa se pur migliore appesantisce)
per i tweeter se li metti altezza orecchio dovresti avere anche un crossover regolabile (tipo attivi) o un potenziometro
altrimenti li metterei in prossimità  dei cw
i fogli di antirombo quelli sottili con la pellicolina sopra che devi poi togliere li ho presi dal nostro presidente  (nonso)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Dicembre 2007, 22:00:36 pm
Altra cosa: i tweeter è meglio montarli davanti, accanto alla presa d'aria o sui montanti laterali? (??)
Ah.. i CW100 sono profondi 5cm..
per i tweeter se li metti altezza orecchio dovresti avere anche un crossover regolabile

Per via del ritardo del woofer?
Vorrei restare sul semplice, possibilmente con un passivo a 6dB/ottava.

La masonite non so dove trovarla e l'MDF penso che pesi troppo per lo sportello..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 16 Dicembre 2007, 22:15:54 pm
Io ho sempre usato l'Arexons (liquido) perché lo trovo facilmente. Non so se vale la pena mettere anche del fonoassorbente. Temo che eventuali infiltrazioni d'acqua possano inzupparlo, con coseguenze che non voglio nemmeno immaginare..

Dentro le portiere delle macchine con i finestrini che scorrono non si mette MAI del fonoassorbente.
Nella 2CV che non ci sono fessure, si potrebbe anche fare, ma dubito ne valga la pena.

Lantirombo che ti dicevo prima crea uno strato di un paio di millimetri,non c'e' bisogno di nient'altro.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 16 Dicembre 2007, 23:07:00 pm
Citazione da: patatacotta
per i tweeter se li metti altezza orecchio dovresti avere anche un crossover regolabile (tipo attivi) o un potenziometro
altrimenti li metterei in prossimità  dei cw

Cioe' intendi usare un crossover attivo e mettere quindi un impianto con tre amplificatori (o con un 6 canali) per la possibilita' di attenuare i tw rispetto ai woofer? Interessante  (appl)
Non e' un po' meno incasinato mettere una semplice cella di attenuazione appositamente calcolata?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Dicembre 2007, 23:25:14 pm
Altra cosa: i tweeter è meglio montarli davanti, accanto alla presa d'aria o sui montanti laterali? (??)
Ah.. i CW100 sono profondi 5cm..
per i tweeter se li metti altezza orecchio dovresti avere anche un crossover regolabile

Per via del ritardo del woofer?
Vorrei restare sul semplice, possibilmente con un passivo a 6dB/ottava.

La masonite non so dove trovarla e l'MDF penso che pesi troppo per lo sportello..

la masonite io la trovo nelle vendite legno a taglio tipo "self  bricolage"
stavo pensando magari per scongiurare eventuali rigonfiamenti da eventuali infiltrazioni se dare anche l'antirombo sul lato interno della masonite o perde risonanza?!
un pezzo di foglio antirombo ci va per forza almeno dietro la bobina per attenuare il magnetismo
per il ritardo.... ma anche per quando ascolti in loudness
ovviamente se hai una sorgente con degli ottimi controlli di equalizzazione il problema è ovv. superabile
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 17 Dicembre 2007, 09:44:05 am
Citazione da: viveladeuche
Sono pienamente d'accordo. L'unica maniera per non rovinare la scena sonora e non creare "buchi" per annullamento di frequenza.

Ti posso garantire che cosi' non e'.
In casa e' un conto, in auto e' un altro.
Alla fine, gli impianti che suonano meglio, hanno molti buchi e picchi nelle frequenze emesse.

Tant'è che nelle gare, fino a un po' di tempo fa, si faceva la prova dell'RTA, ovvero che tutte le frequenze fossero emesse e allo stesso livello.
E per fare questa prova, venivano inseriti nell''impianto degli equalizzatori (anche 2 in cascata) che venivano tenuti spenti durante la prova d'ascolto.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 17 Dicembre 2007, 09:50:14 am
L'unica maniera per non rovinare la scena sonora e non creare "buchi" per annullamento di frequenza, forse sarebbe piazzare il fronte posteriore sugli sportelli.

Infatti ho scritto FORSE ;)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 17 Dicembre 2007, 10:12:00 am
Citazione da: patatacotta
la percezione è indiscutibilmente individuale  (nonso) in effetti chi ha (es.) le orecchie a sventola avrà una "scena sonora" diversa da un'altro  (muoio) idem per chi è alto 1metro e 20centimetri o due metri come il mio amico Bocco  (nonso)  ;D
...indi consiglio cuffie sennheiser  a tutti  (abbraccio) (felice)

Ebbravo patatacotta... pensando di prendere per il c..o me hai invece scritto una cosa reale.

A seconda dellì'altezza, l'ascolto cambia. Negli impianti dove non vengono curati i ritardi, la differenza di altezza non e' molto sentita, negli impianti ottimizzati con un rilevamento dei ritardi e con conseguente setup dell'impianto attraverso un processore digitale, una differenza di 20 cm della posizione d'ascolto cambia abbastanza.
Se addirittura si passa da un sedile all'altro, quindi la posizione d'ascolto si sposta di 50/70 cm, la percezione d'ascolto e' completamente diversa.

Se vai sul sito dell'Alpine e ti scarichi il manuale del modello quasi di punta della gamma, la 9855 (che ha un processore per i ritardi temporali integrato) c'e' spiegato abbastanza bene il concetto (pagina 21 e 22). Addirittura Pioneer, con il sistema ODR prima, con la P9 dopo e con la P90 adesso (1.500 euro la sola autoradio, piu' altri 800 per il processore relativo) era arrivata a questi concetti gia' 10 anni fa. E adesso con la P88 hanno fatto una radio a un costo decente che integra quel processore.

Questo e' l'effettivo problema, irrisolvibile, degli impianti che adottano un processore di suono.
Si ottimizza l'ascolto per una certa posizione, poi però nelle altre posizioni l'ascolto peggiora.
Stiamo parlando comunque di impianti di altissimo livello, per cui anche quel "peggiora" e' relativo alla posizione d'ascolto. Cioe' anche la posizione piu' infelice in un impianto ottimizzato con processore digitale, sara' nettamente migliore della posizione piu' felice in un impianto non ottimizzato.
Ma quella e' appunto una scelta.
E a volte dettata oltre che dalle conoscenze audio, anche dalla voglia di spenderci soldi, in quanto un impianto con processore sarà sicuramente molto piu' costoso di uno senza, perche' e' devono essere messi un amplificatore per ogni canale, il processore di segnale e soprattutto la taratura, che significa un altra giornata di un tecnico specializzato (che costa).

La cuffia risolverebbe effettivamente il problema "scena sonora" per ogni occupante l'abitacolo ma non darebbe nessun "impatto" (l'effetto botta nei polmoni tanto amato da tutti)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 17 Dicembre 2007, 10:18:12 am
Citazione da: viveladeuche
Vorrei restare sul semplice, possibilmente con un passivo a 6dB/ottava.

Cercando su google, c'e' un tizio che aveva chiesto info in merito proprio all'accoppiamente CW131+CT190.
E un altro gli ha pure fatto il calcolo del crossover.

http://www.audiocarstereo.it/VB/showthread.php?t=2450 (http://www.audiocarstereo.it/VB/showthread.php?t=2450)

Non e' un crossover banalissimo, pero' puo' essere un punto di partenza
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 17 Dicembre 2007, 10:24:47 am
Citazione da: patatacotta
stavo pensando magari per scongiurare eventuali rigonfiamenti da eventuali infiltrazioni se dare anche l'antirombo sul lato interno della masonite o perde risonanza?!

Un altoparlante non ha bisogno di risuonare, anzi!!! La cassa d'aria serve appunto a usare l'aria come "ammortizzatore" per contrastare la cedevolezza della sospensione dell'altoparlante stesso. E infatti, nei progetti a cassa chiusa, si mette materiale fonoassorbente.

Citazione da: patatacotta
un pezzo di foglio antirombo ci va per forza almeno dietro la bobina per attenuare il magnetismo
per il ritardo.... ma anche per quando ascolti in loudness

Mi spiegheresti meglio questo concetto inerente magnetismo, ritardo e loudness, per cortesia?
Perche' a me sembrano sciocchezze, ma probabilmente mi sto sbagliando io e c'e' un qualche concetto teorico che mi manca.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 17 Dicembre 2007, 10:27:38 am
L'unica maniera per non rovinare la scena sonora e non creare "buchi" per annullamento di frequenza, forse sarebbe piazzare il fronte posteriore sugli sportelli.

Infatti ho scritto FORSE ;)


Scusami.
Perdonami se ti ho dato un impressione negativa, non ti stavo nè insultando, nè sgirdando nè altro.
Ti stavo spiegando qual era la mia esperienza in merito a impianti in auto facendo un po' di gare.
Il fatto di creare buchi & picchi non inficia un ottimo ascolto. Anzi il piu' delle volte l'ascolto e' nettamente migliore.

Le casse dietro possono aiutare l'ascolto anteriore, ma bisogna ottimizzare l'impianto, altrimenti creano solo confusione.
Il tutto a quella che e' la mia esperienza, ovviamente.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 17 Dicembre 2007, 11:01:31 am
ma non si era partiti da una semplice autoradio, o altra qualsivoglia fonte sonora?

mi sembra che siamo (siete!) arrivati ad impianti degni di autovetture che hanno un'insonorizzazione eccezionale.

a me, personalmente, basta di sentire un po' di musica di sottofondo.

 (guid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 17 Dicembre 2007, 11:14:12 am
Se guardi, in precedenza ci sono diveri post che spiegano come fare un impiantino...ino.

C'e' il mio con le casse dai piedi, quello di Pacifico con le casse a plancia e quello di Bulè con le casse in box a spenzolo (o almeno cosi' mi sembra).
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 17 Dicembre 2007, 11:47:35 am
ma non si era partiti da una semplice autoradio, o altra qualsivoglia fonte sonora?

mi sembra che siamo (siete!) arrivati ad impianti degni di autovetture che hanno un'insonorizzazione eccezionale.

a me, personalmente, basta di sentire un po' di musica di sottofondo.

 (guid)

Ciao Mario. L'ideale sarebbe riuscire ad avere una serie di idee/proposte sperimentate per tutte le esigenze e per tutte le tasche. E' un'istallazione difficile, quindi avere una tabella o altro con tutte le soluzioni provate dai vari utenti del forum e a cui potere fare riferimento penso possa essere utile.  (abbraccio)

PS. Bello il forum di ACS! :D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: fender - 18 Dicembre 2007, 14:13:12 pm
mi raccomando, dopo la qualità dell'impianto, ricordatevi della qualità della musica..!!!  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 18 Dicembre 2007, 14:36:12 pm
 (su) L'impianto è solo uno strumento.. W LA MUSICA!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 18 Dicembre 2007, 14:41:32 pm
 bravo Vice' era ora che qualcuno lo dicesse
 solo la "Musica" e' la verita'
 tutto il resto solo illusioni e occasioni per farci tagliare la capotta....... (appl)
 (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 18 Dicembre 2007, 14:45:33 pm
occasioni per farci tagliare la capotta.......

 (muoio) (muoio) (appl) (appl)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 21 Dicembre 2007, 15:56:33 pm
 (ura) (ura) Alby sono arrivati!! 8.20€ di spedizione altro che spirito due cavallista di certa gente!!!!!!
Quando torni sappiamo cosa fare  (felice) (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 21 Dicembre 2007, 16:05:51 pm
 (ola)

 (gloria)                       (gloria)

? ma cosa sono??   (??)


 ;D


Crosspataover!!!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 21 Dicembre 2007, 16:09:59 pm
 :o WOW!!! una bigrigia con lucine ;D ne gioirà!  ;)
 (su)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 21 Dicembre 2007, 16:11:25 pm
 ;D
Crossnarotaover  (superok)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 21 Dicembre 2007, 16:12:50 pm
MA SONO DEI RES!!!! :D :D
Granre Erre!!  (superok)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 21 Dicembre 2007, 16:17:19 pm
 (ola)


Grazie!!!!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: narota - 21 Dicembre 2007, 16:22:26 pm
esagerati...(http://www.vocinelweb.it/faccine/varie/50.gif)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 21 Dicembre 2007, 16:23:54 pm
grande erre  (superok)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 21 Dicembre 2007, 17:13:32 pm
Bellini!

E come verranno utilizzati?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: paperella - 22 Dicembre 2007, 13:40:56 pm
Sono il solito ignorante: Cosa sono?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 22 Dicembre 2007, 14:24:00 pm
Sono filtri crossover passivi a tre vie. In pratica suddividono le frequenze acute per i tweeter, quelle medie per i midrange e le basse per i woofer. La Res è un'ottima casa, famosissima a cavallo tra gli anni '80 e '90 per i suoi tweeter isodinamici dipolari e i woofer in fibra di carbonio :D

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: paperella - 23 Dicembre 2007, 20:00:39 pm
Sono filtri crossover passivi a tre vie. In pratica suddividono le frequenze acute per i tweeter, quelle medie per i midrange e le basse per i woofer. La Res è un'ottima casa, famosissima a cavallo tra gli anni '80 e '90 per i suoi tweeter isodinamici dipolari e i woofer in fibra di carbonio :D

 (felice)
Ahhhh: si, ora ricordo...
Sono quelle che usava Antani, come trazione per due anche se fosse supercazzola bitumata, ha lo scappellamento a destra?
Giusto?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Antodeuche89 - 23 Dicembre 2007, 21:13:17 pm
Sono filtri crossover passivi a tre vie. In pratica suddividono le frequenze acute per i tweeter, quelle medie per i midrange e le basse per i woofer. La Res è un'ottima casa, famosissima a cavallo tra gli anni '80 e '90 per i suoi tweeter isodinamici dipolari e i woofer in fibra di carbonio :D

 (felice)
Ahhhh: si, ora ricordo...
Sono quelle che usava Antani, come trazione per due anche se fosse supercacchiola bitumata, ha lo scappellamento a destra?
Giusto?
En avant supercazzzola!!!!!!!!!  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 23 Dicembre 2007, 22:56:15 pm
Partendo da lontano....
Non esistono altparlanti che riescano a riprodurre ugualmente bene tutte le frequenz udibili dall'uomo ma esistono altoparlanti specializati in un range di frequenze.
I tweeter per le frequenze alte, i midrange per le frequenze medie, i woofer per le frequenze basse, i subwoofer per le frequenze ultrabasse.
Il problema e' che se dai a un tweeter ilcompito di riprodurre frequenze basse, il tweeter si rompe. Se dai a un woofer il compito di riprodurre frequenze alte, questo cerchera' di farlo esuonera' male anche le frequenze basse.
A questo punto serve qualcosa che riesca a suddividere le frequenze dando a ogni altoparlante il "pezzo" di frequenze giuste.
Quelli in foto sono appunto quel "qualcosa".
Sper questa spiegazine sia esaustiva.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 24 Dicembre 2007, 08:05:36 am
Ahhhh: si, ora ricordo...
Sono quelle che usava Antani, come trazione per due anche se fosse supercacchiola bitumata, ha lo scappellamento a destra?
Giusto?

No, le usava Ascari tra nel '52 per la trazione della F2, passando dalla carenatura bitumata, sotto la paratia sinistra per evitare lo scappellamento al centro, proprio sotto lo scappamento.
Ricordi?

 (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 11 Gennaio 2008, 18:35:40 pm
Ho trovato questo supporto della phonocar a pochi euro, adatto a chi non vuole sacrificare il vano mensola, mi sembra valido e adatto allo scopo  :)

(http://img100.imageshack.us/img100/1520/dsc01520ar9.jpg)
(http://img213.imageshack.us/img213/6193/dsc01522gg6.jpg)

http://www.pieces-auto-moto.com/fiche_PHNCR3-360_191/AUTO-PLATINE-AUTORADIO-PHNCR3-360-PHONOCAR.html
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 11 Gennaio 2008, 18:37:20 pm
Ma è bellissima!! Allora Pataimpianto in arrivo? :D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: laura2cv - 11 Gennaio 2008, 18:40:18 pm
Sbagli  ;D Titineimpianto eheh
 (felice)  (guid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 11 Gennaio 2008, 18:41:25 pm
 (superok) (ura)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 12 Gennaio 2008, 18:37:23 pm
Sbagli  ;D Titineimpianto eheh
 (felice)  (guid)

 (police1)  ... favorisca patata e (musi)cassetta.


(gattokea)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Franz 2cv - 14 Gennaio 2008, 21:55:12 pm
Bello l'articolo di patata sulla LdL!!  (su)
è utile! e da preziosi suggerimenti!!

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Mila - 14 Gennaio 2008, 22:20:24 pm
Ho trovato questo supporto della phonocar a pochi euro, adatto a chi non vuole sacrificare il vano mensola, mi sembra valido e adatto allo scopo  :)

(http://img100.imageshack.us/img100/1520/dsc01520ar9.jpg)
(http://img213.imageshack.us/img213/6193/dsc01522gg6.jpg)

http://www.pieces-auto-moto.com/fiche_PHNCR3-360_191/AUTO-PLATINE-AUTORADIO-PHNCR3-360-PHONOCAR.html
Bravo!
E' proprio quello che ho montato io non prima di averlo colorato di bianco ovviamente! (su)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Gennaio 2008, 00:57:26 am
Bello l'articolo di patata sulla LdL!!  (su)
è utile! e da preziosi suggerimenti!!


Sono felicissimo di esserti stato di aiuto e di esserti stato di utilità con i miei suggerimenti  (adoraz) troppo buono! Grazie  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Gennaio 2008, 01:00:10 am
Ho trovato questo supporto della phonocar a pochi euro, adatto a chi non vuole sacrificare il vano mensola, mi sembra valido e adatto allo scopo  :)

http://www.pieces-auto-moto.com/fiche_PHNCR3-360_191/AUTO-PLATINE-AUTORADIO-PHNCR3-360-PHONOCAR.html
Bravo!
E' proprio quello che ho montato io non prima di averlo colorato di bianco ovviamente! (su)
grazie!!  :D Adesso ne ho visto uno con angoli ancor meno spigolosi sulla cv di Alberto ma non gli ho chiesto dove l'ha preso ed il prezzo  (superok)  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Gennaio 2008, 07:23:13 am
Buondì a tutti! Ho ritrovato due woofer da 30cm che un mio amico mi aveva regalato e che non ho mai utilizzato. Sono in celluosa trattata e sosp. esterna in foam. Hanno una frequenza di risonanza molto bassa (23Hz) e un'escursione massima di 6mm.
In somma, sembrano abbastanza adatti per un sub in push-pull per Kiki! :D
Il problema è che in refleex il volume minimo richiesto è di cireca 120 litri /quindi 60 in push-pull.. (stupid)
Avevo pensato quindi alla sospensione pneumatica ma in rete non ho trovato nulla realizzato in push-pull. Se non ricordo male, la rivista Audio Review un tempo proponeva un kit sub amplificato + satelliti a due vie che prevedeva una condigurazione dell'unità bassi proprio con una configurazione simile, ma con woofer non sovrapposti ma affiancati (ovviamente uno sottosopra rispetto all'altro). Qualcuno può aiutarmi? penso che in questa configurazione si possa arrivare anche a 30 litri, il che mi permetterebbe di piazzarlo sotto la panchetta anteriore! :D
Qualcuno può aiutarmi a trovare informazioni su questa configurazione?
(adoraz)

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 16 Gennaio 2008, 09:24:56 am

grazie!!  :D Adesso ne ho visto uno con angoli ancor meno spigolosi sulla cv di Alberto ma non gli ho chiesto dove l'ha preso ed il prezzo  (superok)  (felice)

Cia!

Comprato dal primo radioimpiantista incontrato.

Ovviamente non lo aveva in casa, ma lo ha ordinato e nel giro di 3 o 4 giorni è arrivato.

Pagato 8 neuri.

Il problema di sti cosi è che sono in plastica, quindi soggetti a deformazioni. Bisogna richiamare qualche santo per far rimanere la radio nel suo alloggiamento senza che dopo qualche buca si sfili.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Gennaio 2008, 11:56:22 am
Grazie Alby ..ma in che senso ti si sfila?! Frontalmente oppure al cassettino cedono le viti  (felice)

Buondì a tutti! Ho ritrovato due woofer da 30cm che un mio amico mi aveva regalato e che non ho mai utilizzato. Sono in celluosa trattata e sosp. esterna in foam. Hanno una frequenza di risonanza molto bassa (23Hz) e un'escursione massima di 6mm.
In somma, sembrano abbastanza adatti per un sub in push-pull per Kiki! :D
Il problema è che in refleex il volume minimo richiesto è di cireca 120 litri /quindi 60 in push-pull.. (stupid)
Avevo pensato quindi alla sospensione pneumatica ma in rete non ho trovato nulla realizzato in push-pull. Se non ricordo male, la rivista Audio Review un tempo proponeva un kit sub amplificato + satelliti a due vie che prevedeva una condigurazione dell'unità bassi proprio con una configurazione simile, ma con woofer non sovrapposti ma affiancati (ovviamente uno sottosopra rispetto all'altro). Qualcuno può aiutarmi? penso che in questa configurazione si possa arrivare anche a 30 litri, il che mi permetterebbe di piazzarlo sotto la panchetta anteriore! :D
Qualcuno può aiutarmi a trovare informazioni su questa configurazione?
(adoraz)

 (felice)

Azz Vicè da 30  :o il diametro ti impone un volume della madonna
tra i fari sistemi:
cassa chiusa
(http://www.mariohifi.it/images/subimg/cassa%20chiusa.jpg)

cassa reflex
(http://www.mariohifi.it/images/subimg/cassa%20reflex.jpg)

push-pull
(http://www.mariohifi.it/images/subimg/carico%20simmetricoPP.jpg)

carico simmetrico
(http://www.mariohifi.it/images/subimg/carico%20simmetrico.jpg)

ed il carico isobarico (http://www.audiocostruzioni.com/a_d/diffusori/8%C2%B0lezione-alberto/image006.jpg) mi ricorda il mio ma con due ciare da 20 era più contenuto, nel mio caso con cestello esterno (http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?action=dlattach;topic=1219.0;attach=5777;image)

Prova (in base alle tue caratteristiche tecniche) a calcolare da qui:
http://www.mariohifi.it/calc_file/volume_cassa_chiusa.htm

Segnalo inoltre per gli amanti, (nella variante in portiera) questi ultra sottili della AVC modello TS-2200G ...non sono male
spessore 2,5 cm  :o

(http://i1.ebayimg.com/02/i/000/a1/76/fadb_1.JPG)

http://neutrendz.com/CarSpeaker.aspx

AVC   TS-2200G
Coppia casse 2 VIE  16,5 cm  200 watt Max COPPIA  100 watt RMS COPPIA
CONO WOOFER IN CARTA  SOSPENSIONE RIGIDA  TWEETER CENTRALE


Potenza d'ingresso RMS : 100 W COPPIA  Risposta in frequenza: 32 - 20.000 Hz
Impedenza nominale: 4 Ohm  Sensibilità: 93 dB
Griglia di protezione in metallo solidale con l'altoparlante  Diametro esterno: 165 mm
Interasse fori di montaggio: 12,5 Cm Profondità di montaggio: 2,5 Cm


 (felice)

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Gennaio 2008, 12:20:10 pm
Mi sembra di capire che  il push-pull in cassa chiusa sia l'isobarico. E' un sistema che non ho mai usato (??) Comporta una riduzione del volume rispetto al reflex singolo?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Gennaio 2008, 13:27:32 pm
si una riduzione certa, considera però che sul pushpull il movimento del volume d'aria raddoppia e quindi anche la resa ma raddoppia anche la pressione sulle membrane quindi spera che la cellulosa tenga ..magari non li spingere troppo.
Inoltre in quel caso niente controfase mi raccomando
ma che marca sono?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Gennaio 2008, 13:30:10 pm
Grazie Pata! Sono marchiati Erjk, una ditta P.A. di Palermo. Risalgono ai primi anni '90.. Sono in cellulosa ma con un pesante trattamento superficiale. Sembrano robusti. Come faccio per il calcolo del volume? esistono programmi per l'isobarico? ho tutti i dati dei driver..
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Gennaio 2008, 13:32:37 pm
provo a sfogliare qualche vecchio Acs e ti dico  (su)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Gennaio 2008, 13:32:58 pm
Mersì :D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Gennaio 2008, 13:41:42 pm
Se funziona come per il push-pull in reflex, potrei calcolare la dimensione della cassa chiusa ideale e poi dimezzarla, no?  Altrimenti potrei provare un allineamento reflex in BL4 e dimezzare il VAS dopo per il push-pull..
(??)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Sbiru - 16 Gennaio 2008, 14:04:18 pm
Ragazzi, mi fate venire un nervoso in sto thread... non capisco una parola di quello che dite!!! (muro) (muro) (muro) ???

Per me siete matti e dite parole a caso...  (muoio)

 (felice) :)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Gennaio 2008, 14:09:57 pm
;D ;D ;D

Pata, ho calcolato il volume ideale in cassa chiusa di UN altoparlante:70 litri :o
Con l'isobarico con il secondo in aria libera lo devo dimezzare?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 16 Gennaio 2008, 14:29:30 pm
Bhoooo!  ;D in teoria si! più il volume della cassa chiusa, io avevo costruito il  "sw.80" della Coral con woofer da 20 , Frequenza di accordo 30Hz  (muoio) sti ka**i!!
questo è il progetto prova a fare le giuste equazioni considera che con woofer da 26 la F.accordo raggiunge i 23Hz supera già la resa dei tuoi 30cm  :)
http://www.coralelectronic.it/upload/recensioni/IT_it/SW_80.pdf
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Gennaio 2008, 14:45:58 pm
Le "piccolette" ;D che ho costruito per casa sono accordate a 25Hz ;D ;D
In auto non mi interessa più di tanto una risposta estesa verso il basso, ma vorrei che fosse "corposa".. (nonso) Grazie per il link. In reflex push-pull siamo a più di 80 litri!! (muro) L'unico sistema per usarli mi pare la cassa chiusa..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 16 Gennaio 2008, 15:28:55 pm
Ma se hai tutti i parametri dei due altoparlanti, perche' non fai la simulazione con tutte le varie configurazioni?

Per fare le cose in fretta, trovi su mariohifi i vari programmini.

Una volta fatti tutti gli "allineamenti" vedrai qual e' quello piu' adatto agli altoparlanti in tuo possesso.
Un parametro pero' di cui devi tenere presente e' l''escursione della membrana, che e' un valore che solitamente sfugge.
Certi allineamenti provocano una escursione notevole della membrana e puo' accadere che si vada oltre al limite fisico dell'altoparlante, causandone la rottura.

Avendone 2 puoi considerare il montaggio in push-pull e, per facilita' di calolo, dimezzare la grandezza della cassa.

Considerazione finale: ogni altoparlante e' studiato per uno specfico uso, ma a tutti gli effetti, per evitare che la "botta" del sub arrivi qualche istante dopo il resto della musica, l'unico allineamento possibile in auto, senza "rifasatori temporali", e' il "cassa chiusa" (suspensione pneumatica).
Gia' gli allineamenti reflex producono dei ritardi notevoli (seppure accettabili), gli altri allineamenti sono anche peggio.
I vantaggi del cassa chiusa sono anche la cassa piu' piccola e un basso piu'  veloce. Ti perdi la profondita' della risposta.

In questo caso, visto che gli altoparlanti ce li hai, divertiti a simulare tutte le varie configurazioni e poi sceglierai la migliore per il tuo scopo.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Gennaio 2008, 15:45:35 pm
Pensavo alla sospensione pneumatica innanzi tutto per le ridotte dimensioni perché vorrei piazzarlo sotto la panchetta anteriore. In cassa chiusa mi chiede 70 litri, quindi con due in push-pull scenderei a 35 e sarebbe perfetto! :D
Il problema è proprio l'escursione perché già di suo in sosp. pneumatica è alta, in push-pull lo sarebbe ancora di più (??) La Xmax dichiarata è 6mm, ma non penso di fargli ingerire potenze esagerate. Visto che sono vecchiotti (anche se mai usati) e che me li hanno regalati perché residui di una svendita fallimentare, credo che valga la pena tentare! Quello che non riesco a capire è come implementare un push-pull completamente in cassa chiusa: devo ugualmente dimezzare il volume come nel reflex? posso piazzare l'altoparlante in aria libera a fianco anziché sopra l'altro (guadagnerei un paio di cm utili di altezza)? naturalmente, essendo da 8ohm, le bobine andrebbero in parallelo (in fase se a fianco, in controfase se uno sull'altro).
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 16 Gennaio 2008, 16:41:41 pm
Citazione
Pensavo alla sospensione pneumatica innanzi tutto per le ridotte dimensioni perché vorrei piazzarlo sotto la panchetta anteriore.

Non ho la 2cv per poter misurare quanto spazio ci sia sotto i sedili anteriori, ma mi sa che hai preso un granchio e che un 30 non ce lo infili nemmeno morto.  Cioe' fisicamente non c'e' proprio lo spazio.
Pensando di metterlo in verticale, credo non ci sia l'altezza (ragionando sulla foto del sub di Bule')
Pensandolo in orizzontale, ti ritrovi con le natiche massaggiate dall'altoparlante e mi sa che non sia il massimo...
Fagli una cassa come il costruttore l'ha pensato e mettila nel baule.
Appena proverai a vedere quanti sono 35 litri, ti renderai conto che sotto l'anteriore non ci stara' mai
Anche perche' devi tener conto anche dello spessore del legno e almeno 15 mm di spessore ti servono.

Citazione
In cassa chiusa mi chiede 70 litri, quindi con due in push-pull scenderei a 35 e sarebbe perfetto! :D

se quell'altoparlante non e' pensato per stare in una sospensione pneumatica, non c'e' Cristo che tenga, la cassa ti verrà grande. Il push-pull e' una scorciatoia per dimezzare la cassa, a scapito del costo, perche' gli altoparlanti diventano 2. Che in questo caso, non e' un problema, ma quando parliamo di altoparlanti che costano anche un migliaio di euro, i costi si sentono (mettere un paio di Beyma in push-pull mi vengono i brividi).

Citazione
Il problema è proprio l'escursione perché già di suo in sosp. pneumatica è alta, in push-pull lo sarebbe ancora di più (??) La Xmax dichiarata è 6mm, ma non penso di fargli ingerire potenze esagerate.

L'escursione, in questo caso, viene data non dalla potenza applicata, ma dalla frequenza che deve riprodurre.
I vari allineamenti ti portano ad ottenere frequenze sempre piu' basse, fino ad arrivare vicino alla Fs, pero' poi aumenta l'escursione. Calcola l'allineamento per una frequenza piu' alta e l'escursione diminuisce.
La potenza gestibile, il piu' delle volte e' definita dal filo col quale la bobina e' stato costruito. Il punto critico e' la bobina e il supporto sul quale la bobina e' costruita. Se e' carta e il filo e' sottile, bisogna starci piu' attenti. La membrana difficilmente si rompe. Anche se gli ap sono vecchi, non dovrebbero aver problemi a ingerire potenze. Piuttosto dipende tutto dall'amplificatore. Se metti un ampli che, detta terra-a-terra, tira fuori potenza "sporca" l'altoparlante regge anche meno. Se metti un ampli di qualita', ecco che il valore di potenza tollerabile, dichiarato dal costruttore dell'altoparlante, puo' essere veritiero o addirittura sottostimato.

Citazione
Quello che non riesco a capire è come implementare un push-pull completamente in cassa chiusa: devo ugualmente dimezzare il volume come nel reflex?

Si, e il bello e' che non devi nemmeno ricalcolare il reflex.
Se vuoi recuperare altri litri, riempi la cassa chisa di materiale fonoassorbente e rispari un altro 20%
Pero' il basso che otterrai ti verra' smorzatissimo.

Citazione
posso piazzare l'altoparlante in aria libera a fianco anziché sopra l'altro (guadagnerei un paio di cm utili di altezza)?

No. Pero' potresti fare un allineamento strano che una volta ho visto in un disegno, forse lo fece Coral, forse Ciare. Praticamente misero un altoparlate in una cassa giustamente dimensionata, poi sovrapposero a questo un altra cassa quasi piatta (spessore interno uno o due cetimetri) e misero l'altro altoparlante attaccato a questa cassa. Praticamente i due altoparlanti erano paralleli e lavoravano entrambi nello stesso volume d'aria che era piccolo.
In questa maniera l'aria mossa era poca di piu', pero' non ho la piu' pallida idea del risultato. Certo gli ingombri cambiavano. E, pensandoci, potrebbero generarsi anche sibilii.

Citazione
naturalmente, essendo da 8ohm, le bobine andrebbero in parallelo (in fase se a fianco, in controfase se uno sull'altro).

None, se trattasi di push-pull, sempre in controfase devono andare. Uno spinge, l'altro tira.
Il push-pull esiste quando entrambi gli altoparlanti lavorano all'unisono.L'aria fra i due non deve essere messa in gioco.

Mettiti il cuore in pace, costruisci una cassa grande quanto deve essere grande, la ancori nel baule e te ne dimentichi.
Gli altoparlanti mettili nel tradizionalissimo modo uno sull'altro (interponendo un anello distanziale per evitare che le sospensioni si tocchino) e amen.

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 16 Gennaio 2008, 17:07:43 pm
Nel portabagagli vorrei proprio evitare: con la 2cv ci devo viaggiare e ogni cm è necessario che non vada sprecato. Pensavo di mettere i due altoparlanti in pushpull in orizzontale, al centro della panchetta e su una cassa alta 17/18cm (più 14 di cestello e magnete del woo in controfase). Lì dovrebbe esserci più spazio. Vedremo.. Se non ci entra, rinuncio al sub e resto col due vie 131+191 Ciare..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 16 Gennaio 2008, 17:37:23 pm
Guarda il progetto Ciare SW.05 http://www.ciare.com/pdf/Progetti/MyPersonalCar/sw05.pdf (http://www.ciare.com/pdf/Progetti/MyPersonalCar/sw05.pdf) e magari vedi se riutilizzare quell'idea. Una costruzione di quel tipo potrebbe essere da te fruibile... ma mi sa che dei 30 siano proprio troppo grandi.

Ricorda gli spessori del legno. Per un 30 devi usare almeno un 18mm, che sono da aggiungere ai 14 dell'altoparlante. E un qualche cm dovresti lasciare ietro all'altoparlante. Per cui la cassa sara' alta almeno 20 cm. Poi aggiugi l'anello (1cm) e altri 14 cm.

Dubito che, nel punto piu' basso del sedile, ci siano 34cm dal fondo
Va a finire che ti siedi sopra il magnete.

Pero' se viene bene, ti faccio i miei complimenti e mi piacerebbe proprio vederne le foto.
In bocca al lupo
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: COIO3 - 17 Gennaio 2008, 09:48:45 am
Non ho la 2cv per poter misurare quanto spazio ci sia sotto i sedili anteriori, ma mi sa che hai preso un granchio e che un 30 non ce lo infili nemmeno morto.  Cioe' fisicamente non c'e' proprio lo spazio.

L=98cm; H=13cm; P=19cm; stile feretro......se pesi c.a 70kg e se non ti infastidisce "percepirne la presenza".

L=38cm; H=18cm; P=19cm; stile urna cineraria ........ se pesi c.a 70kg e se non ti infastidisce "percepirne la presenza".

Divertitevi a calcolare.

Bye. Mimmo.



Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 17 Gennaio 2008, 14:49:37 pm
… avevo smontato tutto e mi ero perso in calcoli complicati da mille variabili … poi ho partorito questo progetto:

Fronte anteriore: da piazzare sotto al sedile di guida. Amplificatore equalizzato 50Wx4 che pilota le casse integrate nel mobile ed il fronte posteriore da cappelliera. Nel mobile è presente un vano chiuso da portello a chiave per custodire i documenti della 2CV. MDF da 1,6 cm.
(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/forum/fronte.jpg)

Ciao, Fabio




Finito e montato! manca solo qualche rifinitura ....

(http://utenti.lycos.it/fabiolongo/img_2cv/hifi/hifi fronte anteriore 01.jpg)

Il suono è buono, certo rispetto alla prima realizzazione non c'è paragone.
Devo ringraziare tutti coloro che mi hanno aperto gli occhi e che mi hanno dato l'input a realizzare questo.

Ciao, Fabio


Questo è quanto ho realizzato sulla mia Ciquita; tieni conto che se monti sotto al sedile anteriore cercando di sfruttare tutto lo spazio, come giustamente dice Mimmo, quando ti siedi "senti" la presenza della cassa sotto al popò ...... se poi sei alto più di 1metro e 75, ti tocca guidare abbassando la testa per vedere fuori dal parabrezza.

Ciao
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 17 Gennaio 2008, 15:02:31 pm
prima o poi riuscirò a vederlo 'sto impianto  ;D
...anzi aggiungo, lo sentirò  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Epy - 17 Gennaio 2008, 15:06:19 pm
prima o poi riuscirò a vederlo 'sto impianto  ;D
...anzi aggiungo, lo sentirò  (felice)

..... vedere te lo faccio vedere  ;D ....... sentire NO, altrimenti me lo bocci subito  (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 17 Gennaio 2008, 15:21:43 pm
che sia ben chiaro L'IMPIANTO!!!  (muoio) (stupid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 17 Gennaio 2008, 15:26:09 pm
che sia ben chiaro L'IMPIANTO!!!  (muoio) (stupid)



No comment



 :-X




(gattokea)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: michael - dyane500 - 19 Gennaio 2008, 17:34:24 pm
Pata ho capito solo ora che l'articolo sulla Ldl l'hai scritto tu!! che stordito!! complimenti davvero... emh ti telefonero' prima o poi per avere qualche dettaglio in piu' .... (felice) (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 25 Gennaio 2008, 23:33:41 pm
 ;) ti consiglio subito delle splendide radio vintage che ho visto in vendita dal Franzose  (abbraccio)

(http://www.franzose.de/flexxtrader/data/img/thu/18503.jpg)

(http://www.franzose.de/flexxtrader/data/img/thu/18504.jpg)

(http://www.franzose.de/flexxtrader/data/img/thu/18501.jpg)


http://www.franzose.de/en/Citroen-2CV/Katalog/Radio/
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 26 Gennaio 2008, 10:35:24 am
Che belle! :D

Ieri ho recuperato un piccolo ampli Alpine 2X35W RMS dei primi anni '90. Pensavo di collegarlo agli altoparlanti frontali. Mi occorrerebbe un piccolo crossover elettronico per collegare anche un piccolo sub amplificato ( i 30 cm non c'entrano proprio e non vorrei metterlo nel portabagagli) e che faccia anche da pre per l'iPod Shuffle. Qualcuno sa se esiste qualcosa del genere? Per gli altoparlanti ho deciso di pealizzare la stessa cosa che avevo sulla 2cv rossa: 2 woofer da 10 cm sotto la mensola e due tweeter sotto la presa d'aria.
Ho trovato già la moquette per la mensola e gli archi e quella per i tappeti! (ura)

Buon WE!! (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 26 Gennaio 2008, 12:15:02 pm
Esiste da tanti anni un oggetto americano che e' esattamente cio' che fa al caso tuo.
E' l'Audiocontrol Three.1 che e' un preamplificatore, equalizzatore, crossover (con regolazione del livello del sub).
Il crossover e' a 24db (forse anche troppo) regolabile aprendolo e sostituendo un modulino (un po' una palla) che puoi costruire tu stesso con uno zoccolo e alcune resistenze.
Qui c'e' il suo manuale: https://resources.myeporia.com/company_38/three-1_OM.pdf (https://resources.myeporia.com/company_38/three-1_OM.pdf).
Se ti interessa ti spiego come calcolare quel modulo.

In Italia, i prodotti dell'Audiocontrol vengono importati da Elettromedia, mi sembra.
Comunque io i prodotti audiocontrol (i crossover sono validi) li ho sempre comperati direttamente su Ebay.com
In america lo paghi dai 140 ai 200 $, gli americano sono anche molto affidabili e con poche decine di dollari lo spedisci in italia.

So che esistono prodotti simili a questo, li faceva la Calcell, la Rockford e anche qualcun altro meno importante.
Faccio un paio di ricerche e ti so dire.
Il problema e' che il crossover non tutti ce l'hanno. Magari puoi pensare di prendere un crossover separato

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 26 Gennaio 2008, 12:35:22 pm
Dopo una prima verifica ho trovato il prodotto della Calcell.
Il Calcell CPA 102 http://www.calcell.com/maindex.html (http://www.calcell.com/maindex.html)

Ne trovi uno in vendita adesso su ebay qui: http://cgi.ebay.it/Vendo-Equalizzatore-Calcell-CPA102_W0QQitemZ130191701515QQihZ003QQcategoryZ14931QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem (http://cgi.ebay.it/Vendo-Equalizzatore-Calcell-CPA102_W0QQitemZ130191701515QQihZ003QQcategoryZ14931QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem)

Magari prova a contattare il venditore e sentire come funziona la parte crossover e quanto vuole.
Se costasse un centinaio di euro, secondo me varrebbe la pena: ti risolve bene e semplicxemente il problema.

Ma non se ne era gia' parlato in passato?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 26 Gennaio 2008, 13:50:30 pm
Grazie. Avevo intenzione di recuperare la Blaupunkt che il venditore mi ha lasciato per utilizzarla come pre per l'iPod e per la radio, ma ho scoperto che è piuttosto malconcia..
Un centinaio di euro è un po' tanto.. Adesso vedo i link.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 26 Gennaio 2008, 13:55:14 pm
Uhmmm.. Ma qualcosa di più semplice? a me non servono tutte le funzioni dsp. Mi basta un xover attivo attorno ai 90Hz e un pre a due canali.. Potrei autocostruirmelo: pensavo a un xover di linea passivo per l'ampli (tra pre e finale); potrei poi sfruttare il crossover interno al sub e anteporre un semplice pre ad operazionale..
(??)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 26 Gennaio 2008, 14:09:20 pm
mandami il tuo andresse

che per il compleanno tuo e di carlotta te lo regaliamo io e Laura  ;)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 26 Gennaio 2008, 14:11:17 pm
Ma dai, Pata!! Così ci mettete in imbarazzo!! è bellissimo! :D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 26 Gennaio 2008, 14:12:57 pm
indirizzo, ...prima che cambio idea  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 26 Gennaio 2008, 16:06:39 pm
Citazione
Uhmmm.. Ma qualcosa di più semplice?

Tu hai chiesto se esisteva un apparecchio che faceva questo e quell'altro.... e io ho risposto alla tua domanda.
Ti ho anche appunto consigliato di prendere un crossover separato che era piu' semplice.
Se per giunta hai il crossover integrato nel sub, perchè metterne un altro? La scelta del passivo di linea puo' anche essere interessante per quanto semplice
Patata ti ha risolto egregiamente il problema, se con lo stagnatore sei in grado di progettare e costruire il pre, hai risolto in toto.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: geckge - 28 Gennaio 2008, 09:46:32 am
Scusate.....visto ke ci sono grandi esperti in questo 3D....ho trovato a Auchan questo ampli e con circa 50 euri l'ho comprato...Vorrei montare una coppia di casse/satelliti (tipo Bose) sulla mensola anteriore  e un subwoofer sotto la panchetta (anteriore o posteriore?), il tutto con un lettore mp3.
L'obiettivo è quello di poter eventualmente togliere tutto senza lasciare buchi o danni vari.........Mi potete dte qualke suggerimento sulla tipologia d'altoparlanti? E l'ampli è quello giusto?
Grazie tante se potete...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 28 Gennaio 2008, 09:54:36 am
Ses l'ampli è un 4 canali con filtro per sub, sì. Puoi usare dei coassiali da 10 cm per fare i satelliti e un sub da 20 cm sotto la panchetta anteriore e piazzare la frequenza di taglio sull'ampli intorno ai 120Hz.
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 28 Gennaio 2008, 11:33:17 am
quello e' un ampli a 2 canali, lo puoi usare per il solo sub.
Poi i "satelliti" li colleghi direttamente alla radio e sei a posto.

COme "satelliti" procurati appunto altoparlanti che abbiano il proprio box e come sub prendi un altoparlante anch'esso col proprio box che andrai appunto a posizionare sotto i sedili anteriori
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 28 Gennaio 2008, 21:01:56 pm
puoi in effetti utilizzarlo per i woofer, avendo un Filtro passa-bassi (lowpass) 50 - 250 Hz (12 dB/oct.) accoppiandolo alle satellitari direttamente dalle uscite della radio anche perchè quell'amplificatore se non erro corrisponde alle potenze medie di una radio 35/40 watt per canale anche se dichiarato 400watt ho l'impressione che come il 4 canali sia calcolato di picco e sui 2ohm quindi 50watt su 4 ohm nominali circa per canale, a meno che tu non trovi delle satellitare a 2 ohm tipo le Jbl in quel caso la resa raddoppia  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 28 Gennaio 2008, 21:20:29 pm

Poi i "satelliti" li colleghi direttamente alla radio e sei a posto.

Credo che Geckge volesse usarlo direttamente con il lettore mp3, come vorrei fare anch'io, senza autoradio...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: roxie - 29 Gennaio 2008, 12:51:46 pm
Ciao esperti  ;D

cosa mi consigliate per sentire decentemente la mia radio di Dina (la pandina) ?

E' una radio di poco conto a cassette e i miei cani hanno letteralmente distrutto gli altoparlanti della cappelliera. Per sentire gli mp3 collego il lettore-cd portatile con questa:

(http://images.ciao.com/iit/images/products/normal/118/product-242118.jpg)

e mi ci trovo abbastanza bene.

Spendendo poco, cosa devo comprare.  E' un lavoro che vorrei fare da sola.

Grazie  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: orangetenere - 29 Gennaio 2008, 12:58:23 pm
 (blabla) (blabla) (blabla) ma se ne hai parlato con me,,,,....... e mi hai detto che vuoi due casse a "com'è ed è, ma basta che si sentono" che stai qui a disturbare gli esperti ???????  (muoio)  (muoio)  (muoio)  (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: orangetenere - 29 Gennaio 2008, 13:01:41 pm
Ti ripropongo la souzione duecavallesca economica e duratura, nonchè funzionale.
Accattete due casse all'auchan, ti aiuto a metterle. Poi attacchete l'I-pod alla cassettina magica che hai postato e....... tarallallero lallero lallà.........ascolti quello che vuoi  (spett) anche le minch...che ti dico io  (muoio)  (stupid)  (appl)  (abbraccio) (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: roxie - 29 Gennaio 2008, 13:02:18 pm
infatti dopo aver parlato con te ho deciso di parlarne con qualcuno che ne capisca davvero...


 (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: orangetenere - 29 Gennaio 2008, 13:05:32 pm
 (lingua) (lingua) (lingua) (lingua) (inc) (inc) (inc) (inc) (discu) (discu) (discu) (discu)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 29 Gennaio 2008, 14:47:39 pm
La cassettina con il cavetto per collegare l'p3 e' effettivamente la via piu' comoda per collegare l'mp3 ed ascoltare la musica.
Le casse, come gia' detto tante volte, procuratene di quelle che hanno il proprio box e le metti ai lati della plancia.

E per la serie: come si sente, si sente, risolvi il problema.
Se hai voglia di sentire un poco meglio, il consiglio e' di acquistare una radio con porta usb, in modo che ascolti i tuoi mp3 direttamente dalla penna usb. Comodo e con meno di un centinaio di euro risolvi il problema delle cassettina.
A parità di altoparlandi, la qualita' d'ascolto migliora notevolmente.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: roxie - 29 Gennaio 2008, 15:15:39 pm
Alla porta USB non avevo pensato....
Sono affezionata alle cassette, si troverà una radio a cassette con porta usb?  (?)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 29 Gennaio 2008, 15:39:00 pm
Non te lo so dire per certo, pero' dubito fortemente.
La tecnologia a cassette e' completamente superata e in via di dismissione da tutte le case costruttrici. C'e' chi non ha proprio apparecchi in gamma.

Considerato che la qualità delle cassette e' uno standard molto basso rispetto agli mp3 e/o ai cd, personalmente, se posso permettermi, ti consiglierei di procurarti le versioni CD (o mp3) delle canzoni che hai su cassette e dismettere tale supporto.
La differenza qualitativa dell'ascolto e' proprio abissale.
E un ingresso usb ti permette di viaggiare con una pennetta da qualche gb portando dentro tutta la tua discografia preferita.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: roxie - 29 Gennaio 2008, 15:43:43 pm
Certo, non metto in dubbio la qualità e la comodità di questa soluzione ...ma sono affezionata proprio fisicamente alle cassette (come agli LP), le stesse canzoni le ho già in mp3..... ci penserò su.
Grazie  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: LAVVOCATO - 29 Gennaio 2008, 16:41:08 pm
Certo, non metto in dubbio la qualità e la comodità di questa soluzione ...ma sono affezionata proprio fisicamente alle cassette (come agli LP), le stesse canzoni le ho già in mp3..... ci penserò su.
Grazie  (felice)
...è una soluzione di ripiego, discretamente accettabile, però non duratura,dato che gli ingranaggi delle cassettine in questione sono facilmente deteriorabili mettendosi presto fuori uso. Io nella mia Dyane, ho adottato lo stesso espediente per l'ascolto mp3-4, ma nel giro di un anno ho dovuto sostituire 2 cassettine...pazienza (stupid) (muro) (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: roxie - 29 Gennaio 2008, 16:46:31 pm
vabbè a 8 euro l'una... non è questa grande spesa.

Considera che uso la panda solo per andare e tornare dal lavoro, più o meno 1 ora 1/2 al giorno in tutto, togliendo il pomeriggio perchè ascolto la radio... 40 minuti di audiocassetta la mattina, dovrei ammortizzare la spesa della cassettina in circa 2 anni   (muoio)
...scusami ragiono da ragioniera ....vado ad aggiornare il libro mastro  ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: LAVVOCATO - 29 Gennaio 2008, 16:49:49 pm
vabbè a 8 euro l'una... non è questa grande spesa.

Considera che uso la panda solo per andare e tornare dal lavoro, più o meno 1 ora 1/2 al giorno in tutto, togliendo il pomeriggio perchè ascolto la radio... 40 minuti di audiocassetta la mattina, dovrei ammortizzare la spesa della cassettina in circa 2 anni   (muoio)
...scusami ragiono da ragioniera ....vado ad aggiornare il libro mastro  ;D
...per me è un dilemma, dato che il resto della radio è spappolato nel retro dell'auto e sotto moquette e fissaggi vari...ogni qualvolta devo riparare qualcosa, inizio a portarmi dietro un calendario, per essere sicuro di non scordare nessuno!!! (muro)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: geckge - 29 Gennaio 2008, 23:44:56 pm

Poi i "satelliti" li colleghi direttamente alla radio e sei a posto.

Credo che Geckge volesse usarlo direttamente con il lettore mp3, come vorrei fare anch'io, senza autoradio...

Infatti vivaladeuche ha afferrato perfettamente.....: quindi devo restituirlo e farmi restituire i soldini (Auchan lo fa)? E poi cosa devo cercare? Un semplice ampli a 4 vie? Scusate ma è fondamentale capire.....
Grazie


Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 30 Gennaio 2008, 00:13:40 am
Scusami, non avevo afferrato il tuo problema.

Beh, puoi benissimo tenere quell'amplino e affiancarlo da un sub amplificato.
Infatti dalla foto che posti, l'ampli ha un ingresso RCA e un uscita passante.
C'e' comunque un pochino (ino) da lavorarci.

Infatti nel tuo ampli e sul amplificato che prenderai, vedrai che c'e' un "remote".
Ad entrambi devi colegare un filopositivo, che prenderai dalla batteria (o sottochiave) e interromperai con un interruttore.

Dopodik credo dovresti costruire (se non c'e' gia' in comercio) un cavo che va dall'uscita per le cuffie all'ingresso RCA del tuo amplino.

Una volta che ha fatto tutto, dopo aver collegato l'mp3 all'ampli, accendi quell'interruttore di cui prima e potrai controllare il volume direttamente dal tuo lettore mp3.

Il tutto credo possa funzionare.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 30 Gennaio 2008, 07:27:36 am
Funziona, funziona.. Io avevo fatto qualcosa di simile con un lettore cd portatile.
Anch'io ti consiglio di affiancare un sub amplificato. Più o meno è la stessa cosa che sto facendo io. L'unico problema può essere il guadagno dell'ampli: normalmente i lettori mp3 hanno un'uscita molto bassa e rischi di non arrivare alla potenza massima dell'ampli. Se non ci si arriva occorre anteporre un preamplificatore attivo.

Se hai dei dubbi posso fare un piccolo piano di montaggio. Se non monti un preamplificatore, il volume lo controlleresti direttamente dal lettore mp3.

Riassumendo...
Collegamenti audio: con un cavo Jack 3,5 stereo -> RCA colleghi l'mp3 all'ampli. L'ampli lo colleghi agli altoparlanti frontali. Poi con un cavo rca-rca colleghi l'uscita passante dell'ampli al sub amplificato.
Collegamenti di alimentazione: dalla batteria prelevi i +12V con un cavo di sezione adeguata (maggiore di 2,5mm) e un portafusibile volante vicinissimo alla batteria. A questo cavo colleghi l'alimentazione del sub e dell'ampli e un interruttore (ne basta uno da 1A) al quale andranno collegati i fili "remote" dell'ampli e del sub. Tramite questo interruttore accenderai tutto l'impianto. Infine scegli un buon punto massa per entrambi gli apparecchi.

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 30 Gennaio 2008, 14:30:51 pm
Citazione
L'unico problema può essere il guadagno dell'ampli: normalmente i lettori mp3 hanno un'uscita molto bassa e rischi di non arrivare alla potenza massima dell'ampli.

Era esattamente questo, il "dovrebbe funzionare" da me detto.
L'uscita per le cuffie potrebbe non essere sufficiente a "muovere" l'ampli. Bisogna fare una prova.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 31 Gennaio 2008, 11:43:50 am
Non ho parole, Toni!!!
Che sorpresa!!!
(ura)

Anche un ampli!! Praticamente devo solo aggiungere gli altoparlanti!! :D

GRAZIE PATATA! (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 31 Gennaio 2008, 12:33:25 pm
Deciso: costruirò questo (vedi allegato)!

Mi sembra perfetto per stare sotto la panchetta anteriore! :D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 31 Gennaio 2008, 16:33:25 pm
Buon lavoro!  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: mario55 - 31 Gennaio 2008, 20:15:04 pm
Citazione
L'unico problema può essere il guadagno dell'ampli: normalmente i lettori mp3 hanno un'uscita molto bassa e rischi di non arrivare alla potenza massima dell'ampli.

Era esattamente questo, il "dovrebbe funzionare" da me detto.
L'uscita per le cuffie potrebbe non essere sufficiente a "muovere" l'ampli. Bisogna fare una prova.

tranquillo funziona, vai a vedere a pagina 1 di questo tread, e vedrai cosa ho installato sulla 2cv.
l'unico inconveniente è dato dal fatto che ho posizionato gli autoparlanti sotto la panchetta posteriore (non si vede niente), però quando il sedile è pieno tipo ai raduni il suono arriva un po' offuscato, altrimenti si sente benissimo.
 (guid)

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 31 Gennaio 2008, 20:22:38 pm
Tutto dipende dall'ampli usato: se ha un guadagno abbastanza alto si può arrivare tranquillamente alla potenza massima, altrimenti nisba.. (nonso)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: geckge - 31 Gennaio 2008, 20:25:14 pm
Funziona, funziona.. Io avevo fatto qualcosa di simile con un lettore cd portatile.
Anch'io ti consiglio di affiancare un sub amplificato. Più o meno è la stessa cosa che sto facendo io. L'unico problema può essere il guadagno dell'ampli: normalmente i lettori mp3 hanno un'uscita molto bassa e rischi di non arrivare alla potenza massima dell'ampli. Se non ci si arriva occorre anteporre un preamplificatore attivo.

Se hai dei dubbi posso fare un piccolo piano di montaggio. Se non monti un preamplificatore, il volume lo controlleresti direttamente dal lettore mp3.

Riassumendo...
Collegamenti audio: con un cavo Jack 3,5 stereo -> RCA colleghi l'mp3 all'ampli. L'ampli lo colleghi agli altoparlanti frontali. Poi con un cavo rca-rca colleghi l'uscita passante dell'ampli al sub amplificato.
Collegamenti di alimentazione: dalla batteria prelevi i +12V con un cavo di sezione adeguata (maggiore di 2,5mm) e un portafusibile volante vicinissimo alla batteria. A questo cavo colleghi l'alimentazione del sub e dell'ampli e un interruttore (ne basta uno da 1A) al quale andranno collegati i fili "remote" dell'ampli e del sub. Tramite questo interruttore accenderai tutto l'impianto. Infine scegli un buon punto massa per entrambi gli apparecchi.

 (felice)

Grazie Raga,

detto e scritto così sembra facile.....ma mica vi offendete se me lo faccio tradurre (e fare) anche dal mio cugino ingegnere? (stupid)
oppure Scanner si vuole proporre, così,...... in modo "volontario"?...tanto bastano 2 fili,...vero?

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 02 Febbraio 2008, 17:25:59 pm
Ho appena calcolato il filtro crossover per Kiki! (ura)
Visto che sono due componenti molto diffusi e facilmente reperibili, lo pubblico qui così se a qualcuno può servire evita di ri-calcolarlo..

Si tratta del woofer Ciare CW100 (10cm, cellulosa smorzata. 50WRMS) e del tweeter CT190 (cupola morbida in poliammide e magnete al neodimio, sempre 50WRMS). Per il tweeter la pendenza è di 18dB/ottava e per il woofer di 12 dB per ottava + cella di zobel. L'incrocio è a circa 3800Hz.

Buona musica! (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 02 Febbraio 2008, 17:44:15 pm
Per i valori dei condensatori, basta mettere in parallelo dei valori standard per arrivare alle capacità richieste, ovvero:

9uF=8uF+1uF
24,7uF=20uF+4,7 uF

Le resistenze vanno bene da 11W di tipo ceramico.

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 04 Febbraio 2008, 00:15:46 am
bravo Vicè veramente bravo  (appl) (su)
Per i valori dei condensatori, basta mettere in parallelo dei valori standard per arrivare alle capacità richieste, ovvero:
9uF=8uF+1uF
24,7uF=20uF+4,7 uF
Le resistenze vanno bene da 11W di tipo ceramico.
(felice)

Ricorda che i condensatori devono essere rigorosamente del tipo elettrolitico, cioè non polarizzato  (su)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 04 Febbraio 2008, 07:28:35 am
Volevo utilizzare i NP solo per il 20uF e gli altri in poliestere metallizzato, ma credo che i 4 da 8uF mi costerebbero un mucchio.. :(
L'unica cosa che mi lascia qualche dubbio è la rete di attenuazione del tweeter: 3dB forse sono troppi. Farò delle prove..

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: angelo - 04 Febbraio 2008, 23:30:54 pm
Watson, con  fierezza ti confesso che è la mia ma è modificata perchè era solo con frequenza AM, quindi poco sfruttabile.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: angelo - 05 Febbraio 2008, 01:25:10 am
Non è un fotomontaggio, è che sono malato per queste radio, la loro storia e documentazione. 2 le tengo sotto chiave e l'altra montata dopo una modifica per sfruttarla ai nostri tempi
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 05 Febbraio 2008, 08:32:04 am
 :D MERAVIGLIA!! Hai installato un circuito FM? Ci dici come hai fatto? (mang)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 05 Febbraio 2008, 16:11:20 pm
Allora...
A occhio e croce per un corretto allineamento dell'efficienza del tweeter e del woofer non occorre la rete di attenuazione L-Pad. O meglio, sarebbe necessaria per 1-2dB ma non mi pare il caso di intervenire..

(http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?action=dlattach;topic=1219.0;attach=14445;image)

La resistenza da 1 Ohm e quella da 10 Ohm della rete del tweeter andrebbero quindi tolte.
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 05 Febbraio 2008, 16:15:00 pm
Hai poi deciso dove metterai i CW100?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 05 Febbraio 2008, 16:16:48 pm
Sì, penso sotto la mensola peché la vorrei lasciare libera.. I tweeter non so ancora dove di preciso ma pensavo ad altezza presa d'aria (nonso)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: angelo - 05 Febbraio 2008, 23:11:21 pm
Ho fatto una cosa molto più semplce, ma da vero criminale. Dato che una delle tre non era funzionante, liberando l'iterno da ogni transistor, si è creato lo spazio per inserire un'autoradio moderna con il frontalino agibile sul lato sinistro della radioen.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: pelikan - 06 Febbraio 2008, 09:58:07 am
Non è un fotomontaggio, è che sono malato per queste radio, la loro storia e documentazione. 2 le tengo sotto chiave e l'altra montata dopo una modifica per sfruttarla ai nostri tempi



che belle!!!ma dove le hai trovate?rovistando in giro per  qualche mercatino immagino......
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 06 Febbraio 2008, 10:58:13 am
 (appl) Che barbaro! ;D
Su eBay raggiungono sempre cifre allucinanti! :o
So che esiste un aggeggio già in kit assemblato per ricevere la FM sulle radio am o a onde corte. Mi devo solo ricordare dove l'ho visto...  (??)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: angelo - 09 Febbraio 2008, 01:02:24 am
Ecco la bravata. E che ve ne pare del pomello che si accende?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 09 Febbraio 2008, 13:31:03 pm
Ecco la bravata. E che ve ne pare del pomello che si accende?

Babbbbbaro!   ;D

 (felice)



(gattokea)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 09 Febbraio 2008, 13:55:03 pm
Però l'idea di cercarne una guasta non è male. Si potrebbe mettere un circuito FM qualsiasi dentro e abbinarla a un impianto con mp3 e altoparlanti nascosti.. :D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 10 Febbraio 2008, 19:52:31 pm
In questi giorni di convalescenza della patmobile, stando in officina da mio suocero mi sono ricordato di aver estirrrpato una splendida Philips679 che mal si abbinava al post moderno ford transit e con un rapido convincimento suocerifero che quelle radio male si abbinano al ford, DEVE darla a me  ;D che ne farò miglior uso  (caffe) ♫♪ ...eccola quì heheh adesso appena trovo la giusta collocazione e mascherina frontale diventerà il sintonizzatore che fa al caso mio sulla charly  :D mica male e?  (felice) (abbraccio)
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10085/radio.jpg)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 10 Febbraio 2008, 19:54:25 pm
Bel colpo, Patatransit!!! :D
Magari il pannellino lo puoi fare in legno massello con delle belle venature..
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 10 Febbraio 2008, 20:04:53 pm
Grazie del consiglio ..adesso mi ricordi che ho qualcosa di sottile in faggio magari gli do su del mordente nero  :D provo a vedere che effetto fà e se mi piace ..Ciao e grazie  (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 10 Febbraio 2008, 21:28:22 pm
Bel colpo, Patatransit!!! :D
Magari il pannellino lo puoi fare in legno massello con delle belle venature..

Mordenzato nero... quarda qui: http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/S39839837

MIAO


(gattokea)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 11 Febbraio 2008, 08:16:39 am
Toh, un altro fan dell'Ikea! ;D
 (abbraccio)

Mordente nero+trasparente.. (su)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: GattoKea - 11 Febbraio 2008, 18:38:54 pm
Toh, un altro fan dell'Ikea! ;D
 (abbraccio)

Mordente nero+trasparente.. (su)


(spett)... gatto KEA mica per niente...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 11 Febbraio 2008, 18:55:00 pm
Dici sul serio? (muoio) (muoio)
Allora qualcuno più fissato di me seiste! ;D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 07 Aprile 2008, 08:42:50 am
(ura) (ura) (ura) (ura) (ura) (ura)

[youtube=425,350]n9sSWit1Xn4[/youtube]

Manca ancora il sub, il cavo dell'iPod è provvisorio, ma è già un passo avanti.. ;)
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 07 Aprile 2008, 10:05:46 am
Alla fine, cosa hai usato?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 07 Aprile 2008, 10:39:46 am
Legno, stoffa, altoparlanti... (muoio) (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 07 Aprile 2008, 12:58:50 pm
 che delusione  (giu)
pensavo almeno due pannelli elettrostatici ;)
bravo la mia e' ancora muta
 (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 07 Aprile 2008, 13:05:07 pm
pensavo almeno due pannelli elettrostatici ;)

 (muoio) Avevo pure trovato due Quad vintage per l'occasione.. (muoio)

Appena completo l'impianto farò una lista dettagliata dei componenti usati e pubblicherò delle foto. Dovendo necessariamente ridurre il budget, ho mantenuto solo il sub previsto. Il resto è stato molto semplificato..

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 07 Aprile 2008, 13:08:38 pm
 ;) buon ascolto omonimo (appl) (appl) (appl) (appl)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: joy - 07 Aprile 2008, 13:10:49 pm
ah..dimenticavo ma il basspedal di peter lo senti (?) (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio) (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 07 Aprile 2008, 13:11:08 pm
Merzì Vicè :)
eheh..
Ieri pomeriggio una certa 2cv azzurra cantava a squarciagola "The Cinema show"... ;D
 (abbraccio)

ps. Ho dimenticato di dire alla fine del video: "SUPERSTEREO!" (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Aprile 2008, 18:08:23 pm
FINITO! (ura)

http://blog.libero.it/babbaluci2cv/4506646.html

(http://homepage.mac.com/parisatnight/.Pictures/Impiantokiki/IMG_2229.jpg)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Pacifico - 20 Aprile 2008, 20:52:02 pm

 (compl)


Complimenti ... bello il sub! Adesso analisi costruttiva e dettaglio costi  ;D

 (bravo)

 (abbraccio)

Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Aprile 2008, 21:24:50 pm
Marzì! :D
Costi...
Coppia di woofer Ciare CW100Z (serie economica in cellulosa trattata): €21
Coppia tweeter in neodimio Proel a cupola da 20mm: €14
Woofer a doppia bobina Ciare CS160 €32
Tubo di raccordo in PVC da 200mm (1 metro) €4
MDF da 1cm: non saprei, erano scampoli che avevo in casa ;D
Tubo da 62mm (57 interni) in PVC per porta reflex: €3
Cavi vari: circa 4€
Connettori: €2
2 induttanze in aria: €5
Filtro antidisturbo: €11
Portafusibile e fusibile: €5
Bitume adesivo 50X50cm: €5

Ampli woofer e tweeter Alpine riciclato da un vecchio impianto ;D
Ampli sub e filtro ci sono stati regalati da Patata :) (abbraccio)

TOTALE: €105



Montaggio:
I tweeter sono stati fissati con una vite alla mascherina della presa d'aria.
I woofer da 10cm sono stati alloggiati in dei piccoli box semiaperti (open baffle) di MDF autocostruiti e poi fissati alla mensola tramite bussole per legno e viti M4.
Il sub è stato fissato sotto la panchetta conducente con una corda elastica. L'ampli per i woo/tw e il filtro crossover sono stati fissati con viti M4 alla mensola e l'ampli per il sub con delle viti a una tavoletta di MDF a sua volta fissata al pavimento sotto la panchetta lato passeggero con del velcro adesivo.

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 20 Aprile 2008, 23:52:53 pm
 (superok) (appl) Bravoooooo!!
i tweeter pensavo sinceramente fossero gli HR48 della Coral  (?) sono identici

ho visto che non hai risparmiato sui cablaggi e connessioni  (superok) e l'antidisturbo una bella botta ma indispensabile sulla 2cv  (felice)
Complimenti a te e Lotte Buona musica raga  (felice) (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: patatacotta - 21 Aprile 2008, 00:25:42 am
 (?) come mai se scrivo H-R-48 mi appare R4  (stupid) ..annaggia  (muoio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Lu - 21 Aprile 2008, 09:40:58 am
Complimenti per il sub, decisamente una ottima realizzazione a basso costo e basso sbattimento.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: griscormoran - 29 Luglio 2008, 07:12:07 am
Dici sul serio? (muoio) (muoio)
Allora qualcuno più fissato di me seiste! ;D

..beh, la mia casupola, a parte la cucina, ed il box sembrano il catalogo dal vivo Ikea.
Prima o  poi anche la duecv.....
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: AleRus575 - 19 Febbraio 2009, 18:50:05 pm
Che qualcuno mi aiuti!!  ;D
Sto per montare l'autoradio (un clarion moderno) e ho un dubbio sul connettore iso.

Sul connettore dell'alimentazione compaiono questi fili:
- Alimentazione permanente 12v (qui nessun dubbio  ;D )
- massa a chassis  (idem come sopra  ;) )

Oltre a questi ovvi ci sono altri 2 che non usero' e non mi interessano
- Antenna motorizzata         (giu)
- Silenziamento telefono    (giu)

Il dubbio è su questi 2 fili rimanenti:
- Illuminazione   (?) (Collegamento sotto chiave ?)
- +12V Accessorio  (?) (?) (?)

Questi ultimi due devo collegarli al +12V generale oppure semplicemente non li uso se non voglio fare il collegamento sotto chiave?

 (felice) Grazie in anticipo a chi sapra'  "illuminarmi"  (stupid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Febbraio 2009, 19:39:50 pm
Prima domanda: Sì, anche se il nome è un po' strano..

Seconda domanda: é una presa remote per collegare l'accensione di un amplificatore o di un altro dispositivo che si vuole accendere contemporaneamente alla radio.

Ma ci  sono persone molto più qualificare di me sul forum per risponderti con maggiore precisione. (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: AleRus575 - 19 Febbraio 2009, 20:06:11 pm
In sostanza non li collego allora..... (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 19 Febbraio 2009, 20:29:02 pm
No, il primo va collegato sotto chiave se si vuole accendere la radio solo con la chiave su on o direttamente al +12V se si vuole accendere comunque anche a vettura spenta. Dicevo che la scritta è strana perché sembra una cattiva traduzione di "accensione" o dicitura simile..
 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: oxi883 - 19 Febbraio 2009, 23:48:06 pm
alimentazione 12 v per tenere in memoria stazioni radio e funzioni preimpostate tipo toni,bilciamento fader etc,     massa da prendere rigorosamente su di una vite o bullone a telaio priva di vernice grasso ruggine,antenna motorizzata o remote fornisce un + all'accenzione dell'apparecchio utilizzabile per far alzare l'antenna elettrica o accendere degli amplificatori supplementari se non utilizzato isolare con nastro isolante(rischio bruciatura apparecchio!)silenziamento telefono se collegato a vivavoce abbassa il volume dimodochèsi possa rispondere,illuminazione si puo'scegliere o di collegarlo al +del'interruttore  accenzione luci quindi quando si accendono si illumina l'autoradio opppure si puo' collegarlo ad un + e rimane ssempre acceso,+12 acc è l'alimentazione dell'autoradio,se lo metti sul + del blocchetto accenzione  quando è su on lo potrai ascoltare soltanto a chiavetta inserita e non potrai dimenticartelo acceso,se lo colleghi a un +12permanente vale il  discorso inverso (felice) (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: viveladeuche - 20 Febbraio 2009, 07:33:50 am
Visto? mai fidarsi dell'isterico Vicè  ;D

Scusate per l'incasinamento (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 20 Febbraio 2009, 09:12:45 am
illuminazione si puo'scegliere o di collegarlo al +del'interruttore  accenzione luci quindi quando si accendono si illumina l'autoradio opppure si puo' collegarlo ad un + e rimane ssempre acceso

Ma sei sicuro??

Cioè.. una radio non illuminata.. è spenta.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: liberopensiero2cvllistico - 20 Febbraio 2009, 10:32:36 am
illuminazione si puo'scegliere o di collegarlo al +del'interruttore  accenzione luci quindi quando si accendono si illumina l'autoradio opppure si puo' collegarlo ad un + e rimane ssempre acceso

Ma sei sicuro??

Cioè.. una radio non illuminata.. è spenta.

quoto Oxi  :) in effetti è vero, ormai ce l'hanno tutte (in passato, alcune)  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: oxi883 - 20 Febbraio 2009, 14:17:52 pm
illuminazione si puo'scegliere o di collegarlo al +del'interruttore  accenzione luci quindi quando si accendono si illumina l'autoradio opppure si puo' collegarlo ad un + e rimane ssempre acceso

Ma sei sicuro??

Cioè.. una radio non illuminata.. è spenta.
  Puntualizzo............se si collega ad un + permanente l'illuminazzione si  accende  automaticamente all'accenzione dell'autoradio mentre se si collega all'interruttore fari l'illuminazzione si accende quando accendete questi,era una cosa che aveva senso quando i fari si dovevano accendere mezz'ora dopo il tramonto del sole  oggi che per legge debbono essere sempre accesi non ha piu'senso  (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: AleRus575 - 20 Febbraio 2009, 14:38:04 pm
Quindi volendo collegare l'autoradio direttamente alla batteria:
 

Al filo di alimentazione vanno collegati  -  +12 volt
                                                              -  illuminazione
                                                              -  +12 volt accessorio


Filo antenna mot. e viva voce isolati.  oltre alla massa a telaio.

Giusto oxi?
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 20 Febbraio 2009, 16:01:22 pm

Puntualizzo............se si collega ad un + permanente l'illuminazzione si  accende  automaticamente all'accenzione dell'autoradio mentre se si collega all'interruttore fari l'illuminazzione si accende quando accendete questi,era una cosa che aveva senso quando i fari si dovevano accendere mezz'ora dopo il tramonto del sole  oggi che per legge debbono essere sempre accesi non ha piu'senso  (felice)

mmm..

Forse ho capito. intendi che collegando quel filo ai fari, una volta accesi i fari la luce dell'autoradio si smorza di un pochino.

Come il cruscotto, o l'orologio delle macchine moderne.

Perchè proprio non me la vedo una radio accesa con il display spento.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: AleRus575 - 20 Febbraio 2009, 17:05:24 pm

Puntualizzo............se si collega ad un + permanente l'illuminazzione si  accende  automaticamente all'accenzione dell'autoradio mentre se si collega all'interruttore fari l'illuminazzione si accende quando accendete questi,era una cosa che aveva senso quando i fari si dovevano accendere mezz'ora dopo il tramonto del sole  oggi che per legge debbono essere sempre accesi non ha piu'senso  (felice)

mmm..

Forse ho capito. intendi che collegando quel filo ai fari, una volta accesi i fari la luce dell'autoradio si smorza di un pochino.

Come il cruscotto, o l'orologio delle macchine moderne.

Perchè proprio non me la vedo una radio accesa con il display spento.
L'ho capito montandola........Se non messa sotto "luci" e "chiave"  l'autoradio(spenta) resta illuminata nei suoi comandi principali (on/off,Volume,Sorgente ecc) mentre il display rimane spento fino a quando non si seleziona una sorgente sonora.Una sorta di stand by che se in maniera prolungata puo' buttare a terra la batteria  (muoio) basta solo sganciare il frontalino,senza toglierlo, per ovviare al problema  nelle soste prolungate(su)


Ed eccola montata  (appl) (su) (superok) Grazie per le dritte!!!  (abbraccio)

(http://img11.imageshack.us/img11/8983/200220091185wi5.jpg) (http://imageshack.us)
(http://img11.imageshack.us/img11/200220091185wi5.jpg/1/w1600.png) (http://g.imageshack.us/img11/200220091185wi5.jpg/1/)

 (felice) (felice) (felice) (guid) (guid) (guid) (guid) (guid)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: su.piu - 20 Febbraio 2009, 17:25:02 pm
Quel pomello marce continua a ricordarmi Gino...

<E come San Pietro, c'ho la marcia indietro... e come tutti l'altri Santi, c'ho la marc'avanti!>  :D
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: COIO3 - 20 Febbraio 2009, 18:10:29 pm
Virgin radio  (superok) l'ho ascoltata ad alto volume mentre cambiavo il cuscinetto anteriore; ne ho tratto giovamento  ;D dico davvero.


Bye. Mimmo.
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: AleRus575 - 20 Febbraio 2009, 18:45:20 pm
Virgin radio  (superok) l'ho ascoltata ad alto volume mentre cambiavo il cuscinetto anteriore; ne ho tratto giovamento  ;D dico davvero.


Bye. Mimmo.
(superok) Grandissima radio  (superok)  (su)  (abbraccio)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: magomerlino - 03 Maggio 2011, 00:16:12 am
(http://www.2cvclubitalia.com/public/coppermine/albums/userpics/10908/normal_032.JPG)  risvegliando quì e la interesse per le possibilità di autoradio...al fine di non deturpare la bellissima....ho pensato da subito a questo "gioiello"....Tanga della Voxon  dotata di mini custodia in pelle...
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: Watson - 03 Maggio 2011, 08:52:32 am
Il problema è che non si capisce dove sia l'autoradio (??)... non è che potresti postare la foto ravvicinata (ma non molto) invece che questa che mi par di aver gia visto  (muoio)


P.S. per esempio mi potresti dire come l'hai attaccata, sembra incollata  o no (??)

 (felice)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: bulè - 03 Maggio 2011, 09:32:57 am
.... risvegliando quì e la interesse per le possibilità di autoradio...

Bella l'autoradio, ma sarebbe buona norma inserire lo stesso post una sola volta. Il cross posting il regolamento lo vieta.

http://it.wikipedia.org/wiki/Cross-posting (http://it.wikipedia.org/wiki/Cross-posting)
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: magomerlino - 03 Maggio 2011, 09:46:07 am
Ciao Bulè!!!   chiedo venia!!   lo so che la legge non ammette ignoranza!!!  ma io sto cross posting......ma la scorsa notte volevo mostrare al mondo la mia radiolina di cui vado fiero.......e non ricordavo il nome del 3d che stavo leggendo......e cercando con il tasto cerca....sono saltati fuori tutti questi...che parlavano di autoradio.....e così    ho postato     su  tutti  per non fare torto a nessuno.....chiedo scusa!!!
Titolo: Re: Autoradio
Inserito da: magomerlino - 05 Maggio 2011, 13:41:18 pm
Chi fosse interessato a questa radio può  seguire l'argomento a questo indirizzo grazie! http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=7350.0 (http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=7350.0)
Titolo: Re:Autoradio
Inserito da: SCARABEO - 24 Giugno 2018, 19:42:56 pm
(http://img.over-blog-kiwi.com/0/54/70/23/20180624/ob_956d65_img-6909.JPG)
Titolo: Re:Autoradio
Inserito da: mario55 - 24 Giugno 2018, 23:10:23 pm
(http://img.over-blog-kiwi.com/0/54/70/23/20180624/ob_956d65_img-6909.JPG)

veramente bello, ecco a cosa si è ispirato Sottsass per questa

(http://www.starflyt.com/upload/utente_27/natural/fronte-retro.jpg)

mario55