2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: DIFFERENZA PREZZO  (Letto 799 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
DIFFERENZA PREZZO
« il: 28 Aprile 2019, 22:29:21 pm »
Ciao a tutto il CLUB , sono della zona Lago Maggiore e sono in procinto di acquistare una LUMACHINA , volevo un consiglio da voi poiche' ho notato , curiosando tra i vari annunci , l'enorme differenza tra le offerte Italiane e quelle Francesi . Ne avrei trovata una vicino a me di cui mi sono innamorato pazzamente ,l'auto e' stata rifatta completamente partendo dal telaio a nudo ,in tutto e pertutto con cura maniacale ,( come dimostrato dalle foto )migliorando anche alcuni particolari , verrebbe sui 7000 euro.A parita' di stato ( almeno dalle foto ) in Francia si trovano dai 1000 ai 3000 euro.Ora io non so' quanto mi costerebbe importarla ma mi piacerebbe sapere se rischiare

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1318
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #1 il: 28 Aprile 2019, 22:40:31 pm »
A parità di foto forse.......se è davvero stata ripristinata come sostieni dimostrino le foto (che peraltro ha visionato solo tu) paghi il materiale sostituito e poco di più con quella cifra.
.........da 1000 a 3000........molto facile si tratti di un ammasso di ferro riverniciato che magari parte anche ma che richiede subito migliaia di Eu di lavori e manutenzioni.........
Parere personale.
 (felice)
Dodo

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6716
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #2 il: 28 Aprile 2019, 22:53:38 pm »
ciao Willi, di dove sei? io sono di Angera ed ho una dyane celeste targata VR, magari mi hai visto in giro, se vuoi una birra, una chiaccherata

in provincia c'è una charleston da rimontare a 1800 euro, se hai manualità e tempo...

Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #3 il: 29 Aprile 2019, 10:37:07 am »
Ciao a tutti mi sto' addentrando ora nel vostro Mondo ,possiedo gia' una moto d'epoca ( da sempre appassionato di moto ) una Yamaha TDR 250 bicilindrica 2 tempi che praticamente ho rimesso a nuovo , ora mi sono fatto affascinare dalla Lumachina , anche perche' non possiedo grandi disponibilita', io sono di Ghiffa (VB) e avrei trovato questa 2 cv vicino a Varese da cui non sono molto lontano e penso di orientarmi su quella per non avere grossi problemi , appena realizzero' il mio piccolo SOGNO vi faro sicuramente sapere.

Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #4 il: 29 Aprile 2019, 17:01:01 pm »
 Ciao Klaud ,se combino saro' felice di incontrarti per una birretta e magari ci si organizza per qualche raduno tipo Borghetto Lodigiano o 100 anni di Citroen ,ok ?

Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14

Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #6 il: 29 Aprile 2019, 17:45:03 pm »
Se tutto va bene diventera' MIA !!!!

Offline Tad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1322
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #7 il: 29 Aprile 2019, 18:23:19 pm »
Ciao Willy, benvenuto.
Sembra molto bella. Dalle portiere e dai sedili sembrerebbe essere stata una Charleston in origine, anche perchè il venditore dice che i sedili sono originali (ma il colore dei sedili comunque è più scuro dell'originale). Quello che non capisco è la posizione della freccia laterale sulla scocca e non sul parafango. Non credo che le Charleston abbiano mai avuto la freccia in quella posizione (ma non ci metto la mano sul fuoco). A meno che non sia una Charleston di importazione. In questo caso la freccia sarebbe stata posizionata after market, per consentirne l'omologazione in Italia.
Da quanto scrivi ho l'impressione che tu sia molto propenso a prendere questa 2cv. Comunque, visto che dici di non avere grandi disponibilità, io credo che sarebbe spiacevole trovare a cose fatte degli onerosi imprevisti (che sono comunque sempre possibili). Quindi, se io fossi in te, piuttosto che farmi prendere dalla fretta, un paio di chiacchere con qualcuno che conosce un po' queste macchine le farei. Magari, se possibile, mi farei anche accompagnare a vederla, quattro occhi sono sempre meglio di due .... soprattutto se sanno cosa/dove guardare. Scusami se mi sono permesso di darti un consiglio non richiesto, ma l'ho fatto solo nel tuo interesse. Se poi decidi che è la tua macchina, te ne sei innamorato e vuoi assolutamente prenderla va bene lo stesso, nella vita ogni tanto va bene anche fare qualche piccola follia. Del resto anche io ho fatto più o meno così  ;D. Comunque, ti ripeto, dalle foto mi sembra molto bella. Vediamo se ti arriva qualche commento da qualcuno più competente di me.
 (felice)
Meglio oprando obliar, senza indagarlo,
Questo enorme mister de l'universo!
(G. Carducci)

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 21927
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #8 il: 29 Aprile 2019, 18:57:09 pm »
Quello che non capisco è la posizione della freccia laterale sulla scocca e non sul parafango

Ricordo che inizialmente le frecce venivano posizionate in quel modo e poi successivamente sul parafango, come puoi leggere in questo vecchio post (post)

Le 2cv del 1980 (ammesso che l' inserzionista abbia messo l' anno giusto, cosa che non sempre avviene...) hanno le frecce laterali non sui parafanghi ma sul fianco immediatamente davanti la portiera; dal 05/81 invece ce l' hanno sui parafanghi. (felice)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #9 il: 29 Aprile 2019, 21:56:57 pm »
Grazie del consiglio , mercoledi' andro' a visionarla , sono in possesso di altre foto piu' dettagliate e credimi che se e' come da foto e' veramente una chicca ,spero non mi deluda dal vivo , comunque andro' con un amico carrozziere e se lui mi da OK e' mia , e' quella di cui mi sono innamorato a prima vista,vi terro' informati .Grazie a tutti

Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #10 il: 29 Aprile 2019, 22:01:17 pm »
A dimenticavo ,ha il doppio scarico in acciao dx e sx

Offline Tad

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1322
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #11 il: 29 Aprile 2019, 22:27:09 pm »
Quello che non capisco è la posizione della freccia laterale sulla scocca e non sul parafango

Ricordo che inizialmente le frecce venivano posizionate in quel modo e poi successivamente sul parafango, come puoi leggere in questo vecchio post (post)

Le 2cv del 1980 (ammesso che l' inserzionista abbia messo l' anno giusto, cosa che non sempre avviene...) hanno le frecce laterali non sui parafanghi ma sul fianco immediatamente davanti la portiera; dal 05/81 invece ce l' hanno sui parafanghi. (felice)

Si, ma questa è un '82
Meglio oprando obliar, senza indagarlo,
Questo enorme mister de l'universo!
(G. Carducci)

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1318
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #12 il: 30 Aprile 2019, 00:07:12 am »
Con i colori della Eglantine........nonostante le molte "licenze" ....... non pare brutta.
Auguri!
 (felice)
Dodo

Offline bibino59

  • Colonna
  • ****
  • Post: 494
  • ...
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #13 il: 30 Aprile 2019, 09:08:31 am »
Attenzione... " 65.000 km" e "motore rifatto" puo' significare molte cose... (?)
Uno che si diverte a guidare una 2cv NON PUO' essere cattivo.

La cosa più preziosa che abbiamo in assoluto è il tempo. I soldi vanno e vengono, se ce li rubano li possiamo anche rifare; il tempo va solo e non ritorna. E soprattutto nessuno di noi può' sapere quanto ne ha a disposizione.  R.G.

Offline Golf

  • Assiduo
  • **
  • Post: 52
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #14 il: 30 Aprile 2019, 10:30:31 am »
Ciao Willy e benvenuto sul Forum.

Io rispetto il Tuo entusiasmo nei confronti di questa 2CV,ma mi permetto di dire due cose.

La parola maniacale in un restauro non significa nulla,un restauro e' un restauro,la parola non ha bisogno di aggettivi.

Il telaio: in un restauro serio il telaio non si ripara,si cambia,e' la struttura portante della macchina,si risana solo in casi estremi ove e'  difficile se non impossibile reperirne uno nuovo,qui parliamo di un modello di telaio che si trova sul mercato a varie tipologie di prezzo e qualita'.

Tralascio le modifiche personalizzate,quelle se ti piacciono vanno bene.

Un appunto sul coperchio cinghia alternatore,questo coperchio serve (oltre che a proteggere la cinghia) a convogliare l'aria di raffreddamento nell'alternatore,riempirlo di buchi mi da l'impressione di non conoscerne la reale funzione.

Giudicare dalle foto presenti mi sembra poco per dare un giudizio positivo o meno,ci vorrebbero foto dettagliate del motore,ponti,bracci,scatola sterzo.

Io dovessi visionare una 2CV ci andrei con un meccanico competente in materia,essendo la meccanica molto piu' importante della carrozzeria in questo tipo di veicoli.

Assicurati della perfetta funzionalita del treno anteriore (scatola sterzo,bracci,pivot,testine) scuoti il volante a dx e a sx e se senti strani schiocchi o ticchettii approfondisci il problema,e dell'impianto

 frenante,che ci siano i dischi e' normale,dato il modello,ricordati che la sicurezza e' fondamentale,sara' un veicolo che poi guiderai tu.

Chiaramente questo e' un mio parere personale,ognuno e' libero di fare e disfare come piu' gli aggrada.

Buon acquisto e ci vediamo a Lodi.

 (felice)


Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #15 il: 30 Aprile 2019, 13:16:02 pm »
Grazie per i consigli,comunque anche chi me la vende ha detto che se cerco un 2 CV con restauro originale questa non fa al caso mio , mentre se cerco un mezzo affidabile e' quella giusta , in piu' personalmente mi ha preso a prima vista , e' stata una sensazione di pancia piu' che di testa ,comunque cerchero' di non prendere una bidonata ( speriamo ! ) vi faro' sapere

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6639
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #16 il: 30 Aprile 2019, 13:54:12 pm »
Ciao Willy, considera che per poter circolare con un'auto storica Euro 0 in Lombardia è necessario il certificato di rilevanza storica dell'ASI e per ottenerlo l'auto deve essere conforme al modello che rappresenta. Troverei bizzarro che questa vettura riuscisse ad ottenerlo.
Inoltre considera che la ventola di plastica verniciata rappresenta un rischio; il solvente intacca la struttura della plastica che con la forza centrifuga potrebbe esplodere in diecimila pezzi, Un po' il discorso che si fa con i caschi per le moto.

Ciao
Guido

Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #17 il: 30 Aprile 2019, 14:18:17 pm »
Ti ringrazio per le dritte ,ma in Lombardia intendi nelle citta' oppure ovunque , io avrei intenzione di fare il RIASC

Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #18 il: 30 Aprile 2019, 17:59:24 pm »
Dimenticavo , i divieti per chi circola con tagliandino disabili ( mia moglie ha la Sclerosi Multipla ) sulle auto storiche sono applicabili ? Io attualmente con il Citroen Jumpy Multispace circolo ovunque . E' scontato che devo avere a bordo mia moglie .

Offline Willy

  • Assiduo
  • **
  • Post: 14
Re:DIFFERENZA PREZZO
« Risposta #19 il: 30 Aprile 2019, 18:11:15 pm »
Nella sfortuna ,mi sembra di aver capito informandomi in internet ,in questo caso sono fortunato , con tagliandino disabili e disabile a bordo non dovrei avere alcun divieto .