2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Appuntamenti interessanti.  (Letto 10964 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Elena MeM

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3458
  • La felicità è il contachilometri che gira.
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #60 il: 24 Febbraio 2018, 15:00:45 pm »
 (su)

Avrei voluto vedere anche questo. Ma qui in zona non è arrivato. Speriamo esca di nuovo.

http://www.mymovies.it/film/2017/my-generation/

Quante volte mi sono sentita dire "Cuneo è comodissima: in un'ora sei al mare, in un'ora sei in Francia"....
Sarà..... però per andare al cinema.....  (stupid)  (muoio)

 (felice)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Offline SCARABEO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1242
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #61 il: 24 Febbraio 2018, 17:36:38 pm »
A me sembra che lo passino al Cinelandia Fiamma.

https://www.webtic.it/index.htm#/home?action=loadLocal&localId=5314
www.citroen.page.tl  -  Ottimista è colui che vede nella grandine l'inizio di un grande Mojito - Franco

Offline Elena MeM

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3458
  • La felicità è il contachilometri che gira.
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #62 il: 24 Febbraio 2018, 18:39:41 pm »
Grazie Scarabeo, ma questa volta Clapton è ancora più vicino.
E' in programmazione anche Fossano (qualche settimana fa il cinema utile più vicino era a Torino).

Intendevo My Generation.
Ma non importa, prima o poi, in qualche modo, riuscirò a vedere anche quello.

 (felice)


Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Offline CaravanPetrol

  • Colonna
  • ****
  • Post: 588
  • Evita di postare se non hai niente da dire.
    • CARAVAN PETRÒL (con l'accento sulla O)
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #63 il: 24 Febbraio 2018, 19:21:28 pm »
Grazie delle segnalazioni, senza le quali avrei perso entrambi i film.
Quello su Clapton è in programmazione nella mia città (Modena) da lunedì a mercoledì prossimi. Il cinema è una multisala in stile americano, con un dolciastro e persistente odore di popcorn che non amo molto, ma in mancanza di alternative...

Sarà più problematico assistere all'unica proiezione di My generation, che viene proposto da un cinema d'essai a Reggio Emilia – una trentina di chilometri da casa – nella serata del prossimo mercoledì. Purtroppo si dà il caso che le previsioni meteo siano alquanto negative, con probabili nevicate e minime notturne di –12°. Se la via Emilia non sarà una lastra di ghiaccio farò di tutto per non perdermi questa occasione.
 
Sognatore pragmatico. Vegetariano e (quasi) astemio. Bicilindrico dal 1972. Viaggiatore in 2CV. Inadatto ai social e ai bar. W la differenza!
Caravan Petròl, con l'accento sulla "O", è una canzone ironica e pacifista del 1958, di Renato Carosone e Nicola Salerno.
www.caravanpetrol.it. Bruno Pelligra

Offline Elena MeM

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3458
  • La felicità è il contachilometri che gira.
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #64 il: 25 Febbraio 2018, 17:30:37 pm »
Di nulla, Bruno!
Sono contenta che servano.
Buona visione!!

 (felice)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Offline Bocco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1353
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #65 il: 27 Febbraio 2018, 09:35:04 am »


Andati a vederlo ieri!

Non fatevelo scappare assolutamente!

O0 (ola) O0

Sesso droga alcol BLUES BLUES BLUES rocchenròl



Una storia degna di un romanzo di avventure, molto commovente a tratti, non autocelebrativa...

Sincera, sembra.

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)

Offline CaravanPetrol

  • Colonna
  • ****
  • Post: 588
  • Evita di postare se non hai niente da dire.
    • CARAVAN PETRÒL (con l'accento sulla O)
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #66 il: 27 Febbraio 2018, 11:29:35 am »
 
Anch’io l’ho visto ieri.
Dolciastro, a tratti nauseabondo. L’odore dei popcorn intendo.  ;D ;D
Il film è eccellente, difficile fare di meglio utilizzando in massima parte foto e filmati d’archivio. Oltre due ore di narrazione e non sentirle, merito anche di un superbo montaggio.

Meteo permettendo, domani sera andrò a vedere My generation.
 
Sognatore pragmatico. Vegetariano e (quasi) astemio. Bicilindrico dal 1972. Viaggiatore in 2CV. Inadatto ai social e ai bar. W la differenza!
Caravan Petròl, con l'accento sulla "O", è una canzone ironica e pacifista del 1958, di Renato Carosone e Nicola Salerno.
www.caravanpetrol.it. Bruno Pelligra

Offline SCARABEO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1242
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #67 il: 27 Febbraio 2018, 11:35:10 am »
In che lingua è ?
(io ci vado domani...)
www.citroen.page.tl  -  Ottimista è colui che vede nella grandine l'inizio di un grande Mojito - Franco

Offline CaravanPetrol

  • Colonna
  • ****
  • Post: 588
  • Evita di postare se non hai niente da dire.
    • CARAVAN PETRÒL (con l'accento sulla O)
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #68 il: 27 Febbraio 2018, 11:40:46 am »
 
In lingua originale (inglese) con sottotitoli in Italiano. Credo che sia stata una buona scelta quella di mantenere i dialoghi e i commenti originali; il doppiaggio avrebbe reso meno autentico il racconto. È vita vissuta, non fiction.
 
Sognatore pragmatico. Vegetariano e (quasi) astemio. Bicilindrico dal 1972. Viaggiatore in 2CV. Inadatto ai social e ai bar. W la differenza!
Caravan Petròl, con l'accento sulla "O", è una canzone ironica e pacifista del 1958, di Renato Carosone e Nicola Salerno.
www.caravanpetrol.it. Bruno Pelligra

Offline SCARABEO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1242
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #69 il: 27 Febbraio 2018, 11:43:57 am »
Assolutamente d'accordo.  ;)
www.citroen.page.tl  -  Ottimista è colui che vede nella grandine l'inizio di un grande Mojito - Franco

Offline Bocco

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1353
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #70 il: 27 Febbraio 2018, 11:48:27 am »

Anch’io l’ho visto ieri.
Dolciastro, a tratti nauseabondo. L’odore dei popcorn intendo.  ;D ;D

Abbiamo riso quando siamo entrati sentendo quell'odore...!

Da noi l'hanno interrotto a poco piú di metà, l'hanno fatto con delicatezza, devono aver usato una scimitarra saracena:
FERMO IMMAGINE!
LUCI IN SALA!
DI CORSA A FAR RIFORNIMENTO DI SCHIFEZZE!
Da ruminare nelle altrui orecchie...

Vabè, mi sa che al cinema ormai è così.

@SCARABEO:
tutto in cockney ;D con sottotitoli, a volte si rischia di fare un po' confusione con le voci e il periodo, soprattutto se hai gente che rompe intorno...

 O0 (gatto) (gatto) (birra) (birra)

Offline Elena MeM

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3458
  • La felicità è il contachilometri che gira.
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #71 il: 27 Febbraio 2018, 12:43:29 pm »
Io l'ho trovato meraviglioso e commovente dall'inizio alla fine. Non per i drammi, ma per la delicatezza, la fragilità solo apparente e la sensibilità di questa persona.
Ci ho visto dentro tanto amore sparso, declinato in tutte le forme possibili. Dato e ricevuto.

Lingua originale perfetta, preziosa, irrinunciabile.
Immagini suggestive.
A volte vorrei avere vent'anni di più... (stupid) ....per potere essere una di quelli di quei tempi là.

 (felice)

PS
Naturalmente ora vorrei questo:
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4178
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #72 il: 27 Febbraio 2018, 22:28:02 pm »
 (felice) Qui con un ospite d'eccezione alla batteria. (sorpreso) (sorpreso)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline Pier Le Blanc

  • Colonna
  • ****
  • Post: 797
  • Via col vento
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #73 il: 28 Febbraio 2018, 14:35:58 pm »
Ringrazio Elena per la segnalazione del documentario su Eric Clapton che ho visto ieri sera addirittura nella mia mortifera cittadina di provincia, quando mi stavo preparando, mio malgrado, a spostarmi a Torino o ad Aosta. In cambio di questa ardita programmazione, il gestore del cinema ha avuto, nella giornata di lunedì, l'attenzione di uno spettatore, mentre ieri sera, a deliziarci con la visione, eravamo poco più di una decina.

La storia di uno dei più grandi chitarristi di sempre e lo spaccato degli anni sessanta corrono sul filo della memoria negli occhi di spettatori ormai senescenti e di pochi giovani interessati alle visioni retrospettive.

Ho detto “deliziarci” con Eric Clapton ma, visto che siamo tra amici, mi permetto anche alcune pignolerie critiche, tanto per fare un po' di accademia. Tecnicamente, a mio avviso, soprattutto all'inizio, il film  è un troppo lungo “slide show” di immagini fisse, la voce del protagonista è relegata quasi sempre fuori campo e le sue maestrie con la chitarra sono ridotte al minimo così come la colonna sonora densa di brani celeberrimi ma appena accennati. Il regista non dà tanto rilievo ai fraseggi talentuosi dell'artista quanto alla sua biografia,  ben consapevole che della musica di Clapton ormai sappiamo, forse, già tutto e quindi, probabilmente, va bene così anche se io avrei voluto più spazio per la musica.
 Insieme a Clapton, nel film, compaiono altre icone della rivoluzione musicale degli anni sessanta, quali degli scanzonati Rolling Stones, Bob Dylan, i Beatles e soprattutto uno ieratico George Harrison a cui Clapton soffiò la bella moglie Patty.

In definitiva, ho visto volentieri il film, che raccomando a tutti, ma la distanza con i lavori di Martin Scorsese dedicati a Bob Dylan e allo stesso George Harrison ci sta tutta.
 (felice)
"Non c'è nulla come la fretta che faccia perdere tempo"
"Non rompere le scatole a chi è felice"

Offline SCARABEO

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1242
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #74 il: 01 Marzo 2018, 10:49:33 am »
Bello.
Ieri sera eravamo in "tantini". A Como, in un multisala.
Non dico sala piena, ma certamente più di metà.
La sala è SPAZIALE. Poltrone extralarge, comode e con tanto di poggiapiedi.
Il documentario veramente piacevole. A tratti commovente.
Sono contento di esserci andato.
www.citroen.page.tl  -  Ottimista è colui che vede nella grandine l'inizio di un grande Mojito - Franco

Offline CaravanPetrol

  • Colonna
  • ****
  • Post: 588
  • Evita di postare se non hai niente da dire.
    • CARAVAN PETRÒL (con l'accento sulla O)
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #75 il: 01 Marzo 2018, 18:02:52 pm »
 
Ieri sera ho assistito alla proiezione di My generation, l'unica in programma nelle province di Modena e Reggio Emilia.

Mods e Lambrette, Ford Cortina e Mini Morris, Mary Quant e Vidal Sassoon, Rolleiflex e Nikon F, pop art e pop music, Beatles e Stones, Cavern e Carnaby Street, Marianne Faithfull e Sandie Shaw, David Bailey e Blow Up...
Mi sono innamorato ad ogni scena. Poi, sui titoli di coda, si sono accese le luci della sala: ritorno a Renzi e a Salvini, alla musica di plastica, al cibo spazzatura. Come dire dai Faces a Facebook, da Twiggy a Twitter. Che tristezza!
Ma del film ho conservato almeno due cose: l’invito a non sognare in piccolo e la femminilità delle ragazze di quegli anni.
 
 

 
Sognatore pragmatico. Vegetariano e (quasi) astemio. Bicilindrico dal 1972. Viaggiatore in 2CV. Inadatto ai social e ai bar. W la differenza!
Caravan Petròl, con l'accento sulla "O", è una canzone ironica e pacifista del 1958, di Renato Carosone e Nicola Salerno.
www.caravanpetrol.it. Bruno Pelligra

Offline Teno

  • Residente
  • ***
  • Post: 150
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #76 il: 01 Marzo 2018, 21:14:57 pm »

A volte vorrei avere vent'anni di più... (stupid) ....per potere essere una di quelli di quei tempi là.


...condivido il pensiero Elena !!! (abbraccio)  anche per avere tutto per possibilità   (muro) ma a me ne basterebbero dieci....

negli anni 80 i miei coetanei impazzivano per "saturday night fever", io per "quadrophenia"  :)
...quei tempi non ci sono più... Solo per questo, anche se non lo erano, ci sembrano meravigliosi, e il trovarcisi dentro, sia pure per un breve incantesimo, è un lusso raro e squisito.   - Dino Buzzati -

Offline jojo54

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2018
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #77 il: 01 Marzo 2018, 22:14:30 pm »
 (felice) (felice)

Derek e the dominos  lo avevo ,,quadrophenia  lo avevo

a quei tempi dove abitavo cera una stanza con stereo e piena di vinili ,,,registravo una cassetta,, facevo decine di copie e le vendevo e con i soldi compravo altri dischi ,,,,ne avevo moltissimi ,,poi passava un amico ne prendeva uno per ascoltarlo e poi un'altro ,,,e cosi alcuni non sono piu ritornati ,,anzi parecchi
Ho speso molti dei miei soldi in alcool, belle ragazze e auto veloci .....gli altri li ho sperperati (GEORGE BEST)
Si vive una volta sola!!,sbagliato!!,,si vive tutti i giorni ,,si muore una volta sola!!

Offline Elena MeM

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3458
  • La felicità è il contachilometri che gira.
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #78 il: 02 Marzo 2018, 07:40:55 am »

A volte vorrei avere vent'anni di più... (stupid) ....per potere essere una di quelli di quei tempi là.


...condivido il pensiero Elena !!! (abbraccio)  anche per avere tutto per possibilità


 ;D  (felice1)

 (abbraccio) (felice)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Offline Elena MeM

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3458
  • La felicità è il contachilometri che gira.
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #79 il: 02 Marzo 2018, 07:50:14 am »

Ieri sera ho assistito alla proiezione di My generation, l'unica in programma nelle province di Modena e Reggio Emilia.

Mods e Lambrette, Ford Cortina e Mini Morris, Mary Quant e Vidal Sassoon, Rolleiflex e Nikon F, pop art e pop music, Beatles e Stones, Cavern e Carnaby Street, Marianne Faithfull e Sandie Shaw, David Bailey e Blow Up...
Mi sono innamorato ad ogni scena. Poi, sui titoli di coda, si sono accese le luci della sala: ritorno a Renzi e a Salvini, alla musica di plastica, al cibo spazzatura. Come dire dai Faces a Facebook, da Twiggy a Twitter. Che tristezza!
Ma del film ho conservato almeno due cose: l’invito a non sognare in piccolo e la femminilità delle ragazze di quegli anni.

Sono contenta che tu e Gabriella siate riusciti ad andare a vederlo.
E, letta la tua recensione, spero di riuscire a vederlo anche io prima o poi....

 (abbraccio) (felice)

PS Mai sognare in piccolo!! Bisogna sempre sognare da professionisti!! :)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6418
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #80 il: 02 Marzo 2018, 14:12:26 pm »
hai ragione, le ragazze sono molto femminili ;D

a dirtela tutta, dopo aver visto le foto della degenza di hemingway, ho trovato molto femminili anche le crocerossine della prima guerra mondiale, le cosiddette 'ragazze del 99' (bacio)

i ragazzi, tranne poche eccezioni, mi sembra si omologassero al modello 'voce solista dei mungo jerry' (appl) io piuttosto che allungare le basette mi sarei fatto amputare qualcosa di prezioso (matto)  ma va bene anche così :) siamo primati gregari, e anche la moda è una forma di cultura (??)

in linea generale, uomini e donne, mi sembra fossero molto rilassati, e lo trovo anche giusto, dopo cento e passa milioni di morti tra guerre ed epidemie un periodo di relativa serenità è più che meritato, e poco importa chi lo goda.

è l'umanità in cammino, la strada s'allunga e ogni tanto spiana (angel)


sto parlando con bruno (spett)
Whatever Works ;)

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4178
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #81 il: 03 Marzo 2018, 00:28:23 am »
 (felice) Anche le ragazze degli anni 80 non erano niente male dai
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline PaoloDòCavaj

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3214
  • paolon
Re:Appuntamenti interessanti. Così eravamo negli anni 70
« Risposta #82 il: 03 Marzo 2018, 10:45:36 am »
 In Viaggio per il secondo Umbria Jaz
   
   
FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline PaoloDòCavaj

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3214
  • paolon
Re:Appuntamenti interessanti. Così nel 1974 - Parco Lambro, inizio della fine
« Risposta #83 il: 03 Marzo 2018, 10:50:26 am »


FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4178
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #84 il: 03 Marzo 2018, 13:07:41 pm »
 (felice) Ciao Paolo ,al parco lambro del 1974 io non c'ero ,però c'ero nel 1975\ 1976 ,del 1976 ho ancora il biglietto.
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline Pier Le Blanc

  • Colonna
  • ****
  • Post: 797
  • Via col vento
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #85 il: 05 Marzo 2018, 00:40:43 am »
Tre manifesti a Ebbing Missouri di Martin Mc Donagh

Questo post avrebbe potuto stare anche di là dove si reclama, anche giustamente, la par condicio della violenza perché fornisce una buona, anzi per me ottima, chiave di lettura per capire meglio le cose. Tuttavia ho preferito inserirlo qui perché, dal mio punto di vista, rappresenta  un appuntamento importante.
 
Vi piace il cinema, pensate che assomigli alla vita? O addirittura pensate, come me,  che in alcuni casi il cinema sia ANCHE  la vita? Bene, allora questo è un film che risponde a molte domande. Lo fa con finezza, equilibrio, conoscenza dell'animo umano. E' un film che conforta e schiude alla speranza, quella sensazione che sembra aprire di nuovo le porte azzurre dei sogni, quelli che ritrovano la strada smarrita.

L'America e la violenza, la sofferenza umana, quella morale e quella materiale, una storia di lacerazioni e desideri di vendetta che trovano la forza del riscatto. Poliziotti e la violenza del potere, condizionamenti sociali in omaggio al più gretto conformismo e sovvertimento di ogni luogo comune. Una donna dal cuore indurito deve trovare una ragione alla perdita della figlia selvaggiamente stuprata e uccisa. Lo fa con lo sguardo lontano di chi ha il ghiaccio nel sangue.

Determinazione e pretesa di giustizia. Bianchi imbestialiti e neri lungimiranti,  nani umanamente giganti e razzismo, arroganza e disperazione. L'America che sembra affondare nell'oblio di tutti i suoi miti. E' un tessuto sociale che si disgrega dove ingiustizia e violenza sembrano incatenare la realtà a un destino di rabbie che generano solo altre rabbie.

Invece qualcosa accade. Poco per volta, attraverso le corde della sensibilità,  i sentimenti riaffiorano. E' vero, bisogna morire almeno una volta nella vita per imparare qualcosa. E se succede, allora un semplice grazie, detto con l'anima, ha l'intensità di un miracolo. Film elevatissimo e crudo, che parla alla parte migliore e forse sconosciuta di noi stessi. Film sulla possibilità che l'umanesimo non sia solo un sogno spezzato. Film sulla possibilità di cambiare e sulla metamorfosi del male. 

Per tutti quelli che credono che anche un cerbiatto possa avere una qualità divina.  Nel film vengono lette anche delle lettere. Tendete le orecchie e non perdetevi nemmeno una di quelle parole, ascoltate il potere  taumaturgico del loro significato. Ascoltate la colonna sonora perfetta che sottolinea le immagini,  gustatevi gli attori, a partire dalla splendida Frances Mc Dormand. 

Film imperdibile per chi non ha paura di emozionarsi, film che ti scava nel profondo vicino alla parte morbida del cuore. 
Se andate a vederlo, come spero, fatelo però senza aspettative, senza pensare a quello che eventualmente avete letto in queste righe. Non aspettatevi nulla e lasciate che sia il cinema e la vita a prendervi per mano.
 (felice)
"Non c'è nulla come la fretta che faccia perdere tempo"
"Non rompere le scatole a chi è felice"

Offline jojo54

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2018
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #86 il: 12 Luglio 2018, 22:31:21 pm »
 (felice) (felice)

buona serata a tutti ,,,forse non è il genere che preferite ,,,ma sta per iniziare il tour di ,,sti pazzi ,,ma fenomenali

lo segnalo perchè tra le varie serate ,,l'ultima ,,domenica 22 luglio suonano a Majano ,,proprio vicino a Osoppo dove fanno il ""raduno per un fiore""

chi vuole approfittare ,,per chi piace ,,è da non perdere ,,,,,io li ho visti 3 anni fa a Asolo a un festival musicale ,,,se guardate il video qui sotto ,,il concerto è tutto così ,,un delirio di musica

e se qualcuno ci và ,,, (foto) (foto) (foto)




Ho speso molti dei miei soldi in alcool, belle ragazze e auto veloci .....gli altri li ho sperperati (GEORGE BEST)
Si vive una volta sola!!,sbagliato!!,,si vive tutti i giorni ,,si muore una volta sola!!

Offline COIO3

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6418
  • prima parlate ai miei sottoposti
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #87 il: 13 Luglio 2018, 07:32:40 am »
per la miseria  (sorpreso)  concerto davvero energetico e coerente, quello si che è bordello  (appl)

mi piace anche che il front man si esibisca mezzo ignudo mentre le ragazze sono tutte vestite  (su)

solitamente è il contrario, mister panza&calvizie vestito come un pinguino e le ragazze come fossero appena sortite dalla doccia, che è uno schifo che non si può guardare  (giu) panza&calvizie dico (spett)
Whatever Works ;)

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 21948
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #88 il: 13 Luglio 2018, 09:49:26 am »
Sono folli questi..... mi chiedo se la voce gli rimane dopo un paio di brani con quel ritmo  (stupid)

Pazzesca poi la corista che si è lanciata sun un tamburo in mezzo alla folla mettendosi in piedi  (sorpreso) e poi non soddisfatta si è messsa a battere ritmicamente lo strumento, con quelli sotto che la tenevano in alto con le braccia...

... ma che forza bisogna avere per frequentare i loro concerti  :P
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Elena MeM

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3458
  • La felicità è il contachilometri che gira.
Re:Appuntamenti interessanti.
« Risposta #89 il: 22 Marzo 2019, 14:55:14 pm »
Sono pochi gli avvenimenti che ci segnano a tal punto da ricordare, anche a distanza di molti anni, dove fossimo e cosa stessimo facendo nel momento in cui abbiamo sentito quella determinata notizia.
Io ricordo benissimo dove fossi il Primo maggio del '94, quando dalla radio sentii dell'incidente di Ayrton Senna.
Sono passati 25 anni e oggi ho sentito in tv che ad Asti è in programma una importante mostra a lui dedicata.
Purtroppo difficilmente riuscirò ad andare a visitarla (ci proverò comunque), anche perché è di breve durata.
La segnalo qui.
Magari a qualcuno interessa.

https://www.lastampa.it/2019/02/10/asti/a-palazzo-mazzetti-di-asti-una-mostra-su-ayrton-senna-X6d2W750inQ9D8QI7LMBXP/pagina.html

 (felice)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.