News:


Forum 2CV CLUB ITALIA
Benvenuti!!!!


Oscar Schmidt

Aperto da Elena MeM, 09 Settembre 2013, 19:51:14 PM

« precedente - successivo »

Elena MeM

Quinta elementare, come ogni anno posso e devo scegliere uno sport da fare.
Basta nuoto, basta pattinaggio, voglio fare tennis!
Ma la risposta dei miei ├Ę negativa, un principio di scoliosi obbliga loro a lasciarmi solo 2 alternative: ancora nuoto o mini basket.
Rimostranze e musi risultano inutili e mi ritrovo in men che non si dica iscritta al corso di mini basket presso il centro sportivo Saini di Milano.
Mi si ├Ę aperto un mondo che per 8 anni non solo non avrei pi├╣ abbandonato, ma che sarebbe stato il mio pane quotidiano!
L'anno successivo, su suggerimento dell'istruttore (in quinta ero alta come ora - ho illuso tutti, ma non sono pi├╣ cresciuta di un solo centimetro) i miei cercano una squadra disposta a tesserarmi e cos├Č approdo alla GBC a Cinisello Balsamo.
Tanti sarebbero gli aneddoti da raccontare: le due ore di allenamento tutti i santi giorni (pena le chiappe incollate alla panchina la partita successiva), l'obbligo di presentare la pagella, il dover chiedere il permesso all'allenatore per poter partecipare alle gite scolastiche, le due super rivali per anni (il Geas - più o meno sempre battuto di uno o due punti - e il Fanfulla Lodi che ci ha sempre battute eccetto nella partita più importante, quella che ci ha portato ad un solo minuscolo passo dalle finali nazionali), Valerie Still e tutta la squadra di serie A. E Marco Rota (il nostro allenatore Dr. Jekill e Mr. Hyde. Fuori dalla linea del campo amichevole, scherzoso e calmo, dentro al campo un severo, crudo e con le giugulari in perenne stato di tensione... Rimarrà per sempre una delle persone più importanti e fondamentali nella mia educazione), il miglior allenatore che abbia mai avuto.
Ma ├Ę di altro che voglio scrivere....
Giocare mi ha fatta diventare anche tifosa. Il liceo che frequentavo era a trecento metri dalla sede dell'Olimpia e capitava di imbattersi in Dino Meneghin o in Mike D'Antoni, ├Ę venuto naturale cominciare a tifare, anche in modo abbastanza acceso, per la squadra della mia citt├á... Per un po', finch├ę......
Credo fosse l'86, non ricordo bene, ma la Simac arriva in finale scudetto con la Mobilgirgi Caserta.
La prima aveva gi├╣ tantissimi scudetti, Caserta invece ancora nessuno. E' stato un colpo di fulmine, una cosa automatica tenere per chi non aveva ancora mai vinto nulla. Ho cambiato casacca proprio nei giorni delle finali...
Folgorata da Vincenzino Esposito, Nando Gentile, Sandro dell'Agnello, ma soprattutto da Oscar.
Ah che lotte in classe con il mio compagno di banco.....
Beh, vinse Milano, ma io sono rimasta con il cuore a Caserta.
Li ho incontrati pi├╣ volte nei loro anni d'oro tra la Valtellina (che all'epoca ospitava un importante torneo di cui non ricordo il nome) e Milano (facevo la posta sotto all'Hotel Principe di Savoia), avevo poster e gagliardetti e ne ho mandati gi├╣ di sberleffi da amiche e amici cestisti innamorati di Meneghin e di "Arsenio Lupin" in quegli anni......
Poi, anni dopo, ci fu il miracolo! Miracolo a Caserta! Che storia!
Io non gioco e non seguo pi├╣ il Basket da un milione di anni (ogni cosa alla lunga mi molesta e cerco un'altra festa) ma quando oggi Bocco mi ha mandato questo link: http://ansa.it/web/notizie/rubriche/altrisport/2013/09/09/Basket-Oscar-entra-Hall-Fame-_9267210.html la giornata si ├Ę illuminata, ho mollato tutto quello che avrei dovuto fare e mi sono messa a scrivere.
Ho scritto cose che probabilmente non interesseranno a nessuno, il mio intento ├Ę solo quello di fare un omaggio a Oscar, il mio pi├╣ grande e longevo idolo (nemmeno John Taylor o Bob Geldof lo battono), con la speranza che tra di voi ci sia qualcuno che non lo conosceva e che, (approfondendo un po' in rete) ora sa chi ├Ę!

(abbraccio) (felice)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Ludo

 :)

Bel racconto, Elena, , sarebbe stato bene in AMARCORD  ;)

Scrivi su amarcard, ogni tanto, che siamo a corto di belle storie io ,Aspes, Watson e tanti altri.

(felice)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Elena MeM

 :) Grazie Ludo!
Non ci avevo pensato!
Magari Aspes pu├▓ spostarlo!

(felice)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

COIO3

Amica carissima, e' stata davvero una bella sorpresa vederti scrivere dei tuoi ricordi  (abbraccio)


(felice) Mimmo.
Whatever Works ;)

Paolon



Ho scritto cose che probabilmente non interesseranno a nessuno,

Come fai a pensare e scrivere questo?
La rete pare talvolta silenziosa ma non certo difronte a queste forti passioni
che, assopiti in questa pseudo-maturità, ci stimolano ancora a cercare un "colpo di vita"

Grazie, Elena
FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, ├Ę anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Elena MeM

 :)
Grazie Aspes per aver spostato il mio scritto!

Grazie Mimmo! In effetti ne sono sorpresa anche io ;D, ci ho pensato un po' su e poi ho dato l'invio! (abbraccio)

Grazie Paolo! Beh, le vicissitudini che mi hanno portata ad amare Oscar non credo siano interessanti per├▓ lui merita di certo il mio "omaggio"!

Non so bene cosa si intenda con "maturità". Pacatezza? Vecchiaia? Serietà? Assopimento? Rigore? Boh, mi vengono in mente solo concetti negativi.
Soffermandomi per├▓...
Penso a mio papà, 70 anni fatti ad aprile e un entusiasmo per tutte le cose nuove da bambino. Una capacità di provare ed esprimere emozioni da adolescente. Una capacità di valutazione, di giudizio, di dare il peso giusto a tutto da uomo curioso, pensante, libero. Una capacità e una forza di dare consigli e di spronare me, mia sorella e mia mamma da vecchio saggio condottiero.
Allora forse maturit├á vuol dire questo, niente a che fare con le accezioni negative del termine. Forse significa semplicemente saper tenere il meglio di tutte le stagioni. No, non ├Ę la maturit├á che ammazza dentro, ├Ę la pigrizia a farlo, soprattutto quella mentale.......
Pensiero banale. Ed espresso malamente.
Da qualche mese non mi separo da un libro che fatico a definire: "La gioia di scrivere" di Wislawa Szymborska.
Illuminante, devastante, scorticante, calmante.
Una poesia tratta da esso:
..............................................................................................
Ieri mi sono comportata male nel cosmo.
Ho passato tutto il giorno
senza fare domande,
senza stupirmi di niente.
Ho svolto attività quotidiane,
come se ci├▓ fosse tutto il dovuto.
Inspirazione, espirazione, un passo
dopo l'altro, incombenze,
ma senza un pensiero che andasse più in là
dell'uscire di casa e del tornarmene a casa.
Il mondo avrebbe potuto essere preso per un mondo folle,
e io l'ho preso solo per uso ordinario.
Nessun come e perch├ę-
e da dove ├Ę saltato fuori uno cos├Č-
e a che gli servono tanti dettagli in movimento.
Ero come un chiodo piantato troppo in superficie nel muro
(e qui un paragone che mi ├Ę mancato).
Uno dopo l'altro avvenivano cambiamenti
perfino nell'ambito ristretto d'un batter d'occhio.
Su un tavolo pi├╣ giovane da una mano d'un giorno pi├╣ giovane
il pane di ieri era tagliato diversamente.
Le nuvole erano come non mai e la pioggia era come non mai,
poich├ę dopotutto cadeva con gocce diverse.
La terra girava intorno al proprio asse,
ma già in uno spazio lasciato per sempre.
E' durato 24 ore buone.
1440 minuti di occasioni.
86.400 secondi in visione.
Il savoir-vivre cosmico,
bench├ę taccia sul nostro conto,
tuttavia esige qualcosa da noi:
un po' di attenzione, qualche frase di Pascal
e una partecipazione stupita a questo gioco con regole ignote.
..............................................................................................................................
Invidio chi sa esprimere in arte ci├▓ che io so a mala pena sentire, pensare o immaginare.

PS Oscar ├Ę stato battuto!! Il mio idolo ├Ę il mio pap├á!

PS N┬░2: Sono stata abbastanza noiosa?!  ;D
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Ludo

La stupidità divora facce e nomi senza storia

COIO3

Apprezzo chi trova il tempo di offrire anche solo un piccolo estratto delle proprie letture o meditazioni, e' una goccia che cade su un terreno anche troppo riarso, fa appena a tempo a compenetrarsi al terreno ed gia e' cambiata la sua stessa natura e composizione, sia della goccia che della zolla.


Apprezzabile quindi il tuo piccolo intervento, poco o tanto che sia ogni contributo arricchisce l'ambiente, e io ero in linea per apprezzare l'evento dal vivo  ;D


Riguardo alla noia, ho sullo scaffale un libro di Moravia la cui impegnativa lettura mi consiglia d'astenermi da ogni giudizio in merito alla questione  (appl)  in ogni caso, nero su bianco e' dimostrato che so e riesco ad annoiare molto piu' di te  ;D



Santana

SANTANA, Just In Time To See The Sun



  (felice) Mimmo.
Whatever Works ;)

Paolon

CITO IL TUO CITATO:

Il mondo avrebbe potuto essere preso per un mondo folle,
e io l'ho preso solo per uso ordinario.



... e ne ho gi├á abbastanza per stanotte   (??)

Ciao, Elena, e grazie  (felice)

paolo(n)


FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, ├Ę anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Elena MeM

Citazione da: Elena MeM - 09 Settembre 2013, 19:51:14 PM

Ho scritto cose che probabilmente non interesseranno a nessuno, il mio intento ├Ę solo quello di fare un omaggio a Oscar, il mio pi├╣ grande e longevo idolo (nemmeno John Taylor o Bob Geldof lo battono)

Devo correggere quel che scrissi, per me e per lui, non per chi legge...... :)
Bob, ti amo come il primo giorno.

Scusate, ma le parole scritte restano...........  ;)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

bul├Ę

Reduce del concerto a Govone??  ;D

Purtorppo non siamo prorpio riusciti ad andare.  (su)

Elena MeM

Ciao Alberto!  :)
S├Č......
Passeggio ancora tra le nuvole.
Stupendo..........

Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Elena MeM

Luglio 2014
Bocco mi manda una mail, il link ├Ę accompagnato dalle seguenti parole: "E con questo... mi rovino".
Il mio moroso ├Ę un altezzoso integralista in fatto di musica.... :-)
Il link ├Ę una vera sorpresa: Bob Geldof in concerto a Govone (CN) il 27 luglio......
Non potrei mancare l'appuntamento per nessun motivo al mondo!

Il concerto ├Ę stato strepitoso, lui ├Ę sempre bellissimo (Bob un giorno ti sposer├▓!!), la sua voce ├Ę ammaliante e per me significa letteralmente casa.
Non sto a raccontare come e perch├ę, ma quella sera, dopo il concerto, un desiderio che durava da trent'anni, un po' di attesa e tanta fortuna hanno fatto in modo che io potessi incontrare Bob. Qualche parola, due foto, il suo libro "Is that it?" autografato, un bacio ed un abbraccio speciale che mi ha stupita ed emozionata.

This is happiness..... me and Bob, arm in arm.....

PS La foto ├Ę stata stampata in numerosi formati. La pi├╣ piccola ├Ę attaccata al frigorifero con un magnete, ma trovo sempre il viso di Bob coperto da un tappo di birra calamitato. Deve esserci un folletto (alto due metri) un po' geloso in casa......

In questo video si intravede Bocco, io sono due spanne pi├╣ in basso...  ;D
https://www.facebook.com/video.php?v=10152646370301189&set=vb.72562536188&type=3&theater

Quanto alla foto...non la posto, ne sono gelosissima!
Per├▓ a qualche raduno potreste vederla appesa dentro a Mathias  ;)

(felice)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

zia anita

che bello.
a volte le cose succedono senza neanche forzarle troppo.
ho imparato che bisogna indirizzarle poi, le cose succedono esattamente quando devono succedere...
ma si potrebbero scrivere pagine e pagine e la zia, non scrive benissimo  ;D


in ogni caso, a -4minuti e 29 secondi, si ├Ę individuato un bipede con altezza superiore al maschio alfa.

noi simili, ci riconosciamo subito.
altro che folletti.....

adesso parlamo della foto...
anzi la pubblichi e non se ne parla pi├╣.

anche la zia all'inizio era un p├▓ timida, poi pian piano, ho messo pure le foto senza i parafanghi.
questo la zia, non me lo perdonerà mai.

grazie per il racconto e la canzone di 6 minuti.

(appl)

evitate le maiuscole...

Elena MeM

Scena 1
Interno box

La cicogna che Ale e Dario mi hanno chiesto ├Ę pronta.
Il termine si avvicina, ├Ę ora di consegnare.
La appendo su Mathias.
Tolgo i teli che proteggono la mia furgonetta dalle unghie di Jago (l'ultimo micio ex randagio accasatosi) e parto.

Scena 2
Esterno giorno.

Arrivo a Racconigi.
Piazza completamente vuota e spaccata dal sole.
Parcheggio Mathias in un posto a caso.
Scendo e chiudo l'abitacolo.
Apro le porte dietro.
Tiro fuori la cicogna
Appariscente, bianca e azzurra, personalizzata.
Chiudo a chiave le porte.
Mi giro e....
Una signora, in attesa che il negozio alle sue spalle apra, mi fissa divertita e mi sorride.

Tra curiosa vettura, cicogna fiabesca, mio fresco vestitino simil bimba, la scena deve esserle parsa surreale.

Il film ├Ę piaciuto anche a me.

(felice)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Skassamakkinen

 :)

Mi spiace non aver assistito alla scena!
(su)
La fretta ├Ę spreco.
Spreco, ├Ę ciotola spaccata che non avra MAI riso.

Elena MeM

 :) ├Ę stata divertente.
Succedeva settimana scorsa.

La cicogna ├Ę arrivata a Milano.
Sia quella di stoffa che quella che porta i pargoletti.

Davide ├Ę nato poche ore fa.   (superok) (abbraccio)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Skassamakkinen

La fretta ├Ę spreco.
Spreco, ├Ę ciotola spaccata che non avra MAI riso.

Ludo

La stupidità divora facce e nomi senza storia

zia anita

La cicogna ├Ę arrivata a Milano.

Si ├Ę fermata sull'antenna Rai qui in corso Sempione.
dice che si riposa un secondo e prosegue.

gli ho dato due pescetti freschi per stuzzichino.
evitate le maiuscole...

10nico

Chiamatemi Micky

Love long and prosper

m.real

Citazione da: Elena MeM - 13 Luglio 2016, 12:58:36 PM
Scena 1
Interno box

La cicogna che Ale e Dario mi hanno chiesto ├Ę pronta.
Il termine si avvicina, ├Ę ora di consegnare.
La appendo su Mathias.
Tolgo i teli che proteggono la mia furgonetta dalle unghie di Jago (l'ultimo micio ex randagio accasatosi) e parto.

Scena 2
Esterno giorno.

Arrivo a Racconigi.
Piazza completamente vuota e spaccata dal sole.
Parcheggio Mathias in un posto a caso.
Scendo e chiudo l'abitacolo.
Apro le porte dietro.
Tiro fuori la cicogna
Appariscente, bianca e azzurra, personalizzata.
Chiudo a chiave le porte.
Mi giro e....
Una signora, in attesa che il negozio alle sue spalle apra, mi fissa divertita e mi sorride.

Tra curiosa vettura, cicogna fiabesca, mio fresco vestitino simil bimba, la scena deve esserle parsa surreale.

Il film ├Ę piaciuto anche a me.

(felice)
(felice) che bello questo film (appl) (appl) (appl) (appl) (su)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Elena MeM

 :) grazie.
Son belli anche tutti i tuoi cartelli!!

(spett) il concerto dei Gang si avvicina!! Ti far├▓ sapere!!

(felice)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

m.real

Citazione da: Elena MeM - 13 Luglio 2016, 18:05:45 PM
:) grazie.
Son belli anche tutti i tuoi cartelli!!

(spett) il concerto dei Gang si avvicina!! Ti far├▓ sapere!!

(felice)
(felice) ;) (su)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Elena MeM

Avevo tredici o quattordici anni anni, non ricordo l'anno esatto.
La mia Smemoranda era gonfia di foto e testi di Luca Carboni, Bob Geldof e Duran Duran.
Un giorno venne in camera la mia mamma.
"Ascolta questo disco" mi disse.
In mano teneva un LP che non scorder├▓ mai.
Copertina inquietante, in bianco e nero. In primo piano un faccione serio e barbuto.
Scappai a gambe levate.
Un paio di anni dopo, tra gli amici delle vacanze valtellinesi, si aggiunse Laurence.
Arrivava con la sua Dyane. Forse color crema, non ricordo.
Capote aperta, stereo a palla.
Lo ricordo con jeans, maglietta bianca e gilet nero.
Sembrava la scena di un film. E aveva anche la colonna sonora.
Fu da quella vettura che ascoltai per la prima volta la voce di Augusto Daolio insieme a quella di Francesco Guccini (il cupo individuo della copertina di cui sopra).
Laurence mi registr├▓ una cassetta con Album Concerto e tutto inizi├▓.
Tempo dopo, come regalo per i miei diciotto anni chiesi la discografia completa del Professore di Pavana.
Andavo a tutti i suoi concerti milanesi, sempre con gli stessi amici.
Quanto ai Nomadi, con loro era tutto pi├╣ semplice. Li si poteva vedere molto pi├╣ spesso (e spesso senza spendere nulla o quasi).
E i loro LP me li sono comprata io, nel tempo.
Qualcuno in blocco, a Novellara, quella volta che ci arrivai con Maude per i trent'anni di storia del gruppo.
Augusto non c'era pi├╣ da qualche mese. L'ottobre dell'anno prima se l'era portato via.
Me lo ricordo quel 7 ottobre del 1992.
Ero al lavoro. All'epoca facevo manichini in cartapesta. Era mezzogiorno, stavo per andare in pausa quando dalla radio arriv├▓ la notizia.
Tre minuti a piedi ed arrivai a casa. E piansi, tanto. Quel giorno non tornai in laboratorio.
Quanti concerti dei Nomadi nei paesi pi├╣ disparati, quanti ricordi, quanta spensieratezza.
Quasi sempre io e mia sorella.
Qualche volta con Mamy e Papy.
Due volte con Giacomo (scorrazzati da Eddie, la sua 2cv bianca). La prima volta galeotta, la seconda una bella inaspettata sorpresa...
Era l'anno della nostra maturità. Doveva farsi perdonare tante cose tra cui (la meno grave) un Monsters of Rock a Modena a cui andammo sempre con Eddie.
Poi, pian piano ho rallentato.
Li ho rivisti nel 2011 al raduno di Vinadio e poi basta.
L'avvicendarsi di cantanti e musici mi ha allontanata definitivamente.

Ma sabato erano a due passi da casa e con incasso per beneficenza.
Ci siamo andati in compagnia.
Pur non riconoscendo la voce ├Ę stato, a tratti, emozionante.
Ho cantato tutto quel che sapevo.
Le nuove non le conosco, ma le ho ben ascoltate.
Tre mi hanno strapazzata.
Una la appoggio qui.



Quanto alle bicilindriche citate, quella Dyane non c'├Ę pi├╣, o almeno non ├Ę pi├╣ nelle mani di Laurence, che ora ha una R4.
Eddie invece ├Ę in attesa di restauro, da secoli. Giacomo, che nel frattempo ha preso un'altra 2cv, mi ha annunciato che questo ├Ę l'anno buono.
Ma ├Ę una cosa che mi ripete ogni volta che ci sentiamo.

(felice)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Ludo

La stupidità divora facce e nomi senza storia

Elena MeM

Eh, caro Ludo,
ci hai proprio preso!

Bellissima canzone quanto indigesta verità.

(abbraccio)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Ludo

Citazione da: Elena MeM - 18 Luglio 2016, 12:16:31 PM
Eh, caro Ludo,
ci hai proprio preso!

Bellissima canzone quanto indigesta verità.

(abbraccio)

......appunto.......

Dai che SIAMO giovani ;D ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Elena MeM

Ma s├Č, brindiamo!
Per te pastis con menta, per me acqua e menta senza pastis. ;D

Ma qui, non al bar, ch├ę quello non ├Ę pi├╣ posto per ragazzine!  ;D

(abbraccio)
Non ho tempo per le cose che non hanno un'anima.

Ludo

Citazione da: Elena MeM - 18 Luglio 2016, 12:21:49 PM
Ma s├Č, brindiamo!
Per te pastis con menta, per me acqua e menta senza pastis. ;D

Ma qui, non al bar, ch├ę quello non ├Ę pi├╣ posto per ragazzine!  ;D

(abbraccio)

;D

Dai, domani mi ci metto a far ordine ,al bar, e tiro su una saletta per le donzelle ;D
La stupidità divora facce e nomi senza storia