2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Vi presento...ChiappeRosse!  (Letto 211295 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #810 il: 23 Marzo 2017, 13:52:51 pm »
Ciao a tutti, confermate la chiusura delle ghiere a 5kg/Nm ?
Ciao Andrea

Ciao Andrea, confermo, il manuale tecnico stacchi e riattacchi dice di serrare la ghiera a 5daNm (daNm = decaNewton per metro => 10 Newton per metro)  , che sono 50Nm , che sono 5Kg/m (non 50Kg/m eh!!!! Se no lo disintegri quel cuscinetto!!)

1KGm = 10Nm

https://www.convertire-unita.info/convertire+Newton+in+Decanewton.php

 ;D

SBRUSOL! (vecchio)

Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline guidowi

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 6808
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #811 il: 23 Marzo 2017, 21:27:36 pm »
lascia perdere i legnetti e batti con un cacciaspina d'acciaio gigante.
Le piste escono, escono.
Per montarle l'attrezzo di Cassis è l'ideale ma si può fare anche con un tubo del diametro della pista (meno tot decimi) su cui puoi battere con la mazza gigante.

Anche la soluzione da trovare per estrarre il cuscinetto dalla traversa è un bell'esercizio.  ;D

Ciao
Guido

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #812 il: 23 Marzo 2017, 21:35:51 pm »
Ok!  (superok)

Comq con i pezzi che ho preso oggi posso costruirmi un qualcosa di simile all'attrezzo di Cassis, oltre al tubo ho preso anche piattina , barra filettata dadoni e rondellone per mettere in trazione l'accrocchio, perchè credo che avere una trazione costante e per quanto possibile uniforme, sia di aiuto per tenere le sedi dei cuscinetti in asse mentre si picchietta intorno alla circonferenza!  (superok)

Al cuscinetto della traversa non ci avevo ancora pensato!  (sorpreso)

Perchè, è dentro pressato di brutto? (paura)
Credevo (speravo  ;D ) che si sfilasse docilmente come quello esterno  ;D

Ad ogni modo, grassie!  (abbraccio)
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline haiede

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1392
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #813 il: 23 Marzo 2017, 23:13:43 pm »
Se il braccio è da riverniciare.........una scaldata con il cannello, svitol e con 4/5 colpi di cacciaspine da 6/8 escono.........
Per reinserirli su bracci verniciati che non possono essere scaldati..........congelarlo da pulito 24 ore nel freezer .......... se si dispone di una vecchia ghiera, la si mola leggermente sul bordo esterno in modo che non si blocchi, ed usandola poggiata rovesciata su quella da inserire la si sfrutta come battente.......se la ghiera da mettre in opera è perfettamente congelata e la sede perfettamente pulita e liscia bastano 3/4 colpi di media potenza e va in battuta........
Togliere il cuscinetto dalla traversa..........quello è già molto meno simpatico........
Metodi personali ovviamente........non da manuale!
 (felice)
Dodo

Offline AndreaT

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1156
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #814 il: 24 Marzo 2017, 06:27:26 am »
Ciao a tutti, confermate la chiusura delle ghiere a 5kg/Nm ?
Ciao Andrea
(muro) (muro) mi sono dimenticato del "da Nm scusate e grazie per la precisione Niko  (felice)

Ciao Andrea, confermo, il manuale tecnico stacchi e riattacchi dice di serrare la ghiera a 5daNm (daNm = decaNewton per metro => 10 Newton per metro)  , che sono 50Nm , che sono 5Kg/m (non 50Kg/m eh!!!! Se no lo disintegri quel cuscinetto!!)

1KGm = 10Nm

https://www.convertire-unita.info/convertire+Newton+in+Decanewton.php

 ;D

SBRUSOL! (vecchio)
Andrea

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #815 il: 24 Marzo 2017, 08:36:08 am »
Se il braccio è da riverniciare.........una scaldata con il cannello, svitol e con 4/5 colpi di cacciaspine da 6/8 escono.........
Per reinserirli su bracci verniciati che non possono essere scaldati..........congelarlo da pulito 24 ore nel freezer .......... se si dispone di una vecchia ghiera, la si mola leggermente sul bordo esterno in modo che non si blocchi, ed usandola poggiata rovesciata su quella da inserire la si sfrutta come battente.......se la ghiera da mettre in opera è perfettamente congelata e la sede perfettamente pulita e liscia bastano 3/4 colpi di media potenza e va in battuta........
Togliere il cuscinetto dalla traversa..........quello è già molto meno simpatico........
Metodi personali ovviamente........non da manuale!
 (felice)

Prendo nota! Grassie!  (su)
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #816 il: 24 Marzo 2017, 17:27:04 pm »
 (felice)

buona sera!!

lo sa 10nico che userò il suo tutorial per smontare il braccio slogato di dayana? mi tornerà utilissimo  (superok)

spero di risolvere il problema..

Teoria freuDYANE

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #817 il: 24 Marzo 2017, 20:07:45 pm »
(felice)

buona sera!!

lo sa 10nico che userò il suo tutorial per smontare il braccio slogato di dayana? mi tornerà utilissimo  (superok)

spero di risolvere il problema..

Buon divertimento e in bocca al lupo!  (superok)
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #818 il: 25 Marzo 2017, 19:27:47 pm »
salve 10nico  (felice)

i lavori avanzano anche da me.. ma posso chiederle se il tirante della scatola dello sterzo è normale che abbia un gioco orizzontale? cioè se prendendolo con la mano si possa spostare a destra e sinistra?

grazie in anticipo!!  (felice)
Teoria freuDYANE

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #819 il: 25 Marzo 2017, 19:29:26 pm »
Ciao Sam, io non so se il mio sterzo è normale, però anche il mio ha una certa escursione di movimento in orizzontale.

Dicchiù nin zo!  (nonso)
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #820 il: 25 Marzo 2017, 19:35:01 pm »
okok era per capire... perchè ho provato a muoverlo in dentro e in fuori come se praticamente girassi lo sterzo e i due tiranti si muovessero ma nulla.. non ha gioco..
lunedì vado dal fabbro a farmi costruire l'attrezzo per smontare la ghiera e il braccio sarà giù..  (superok) sto pensando di seguire il suo modello, e quindi grazie mille, facendo magari saldare un dado al centro per poterlo usare più comodamente con una chiave... cosa ne pensa? reggerebbe?
Teoria freuDYANE

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #821 il: 25 Marzo 2017, 19:50:57 pm »
okok era per capire... perchè ho provato a muoverlo in dentro e in fuori come se praticamente girassi lo sterzo e i due tiranti si muovessero ma nulla.. non ha gioco..
lunedì vado dal fabbro a farmi costruire l'attrezzo per smontare la ghiera e il braccio sarà giù..  (superok) sto pensando di seguire il suo modello, e quindi grazie mille, facendo magari saldare un dado al centro per poterlo usare più comodamente con una chiave... cosa ne pensa? reggerebbe?

Sicuramente! Le saldature sono tenaci sai?  ;)

E poi svitare la ghiera avvitata a 50Nm non è un gran lavoraccio, di certo non vai a stressare eventuali saldature, la chiave serve per avvitare con la coppia giusta quando rimonti; sono io che sono stato sfortunato ed ho dovuto usare la chiave anche per svitare.

Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #822 il: 26 Marzo 2017, 01:13:35 am »
 (superok) grazie ancora!
Domani provo con un cacciavite piatto battendo leggermente con un martello, se vedo che non gira costruisco l'attrezzo  (su)
Teoria freuDYANE

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #823 il: 26 Marzo 2017, 20:37:48 pm »
ce l'ho fattaaa  (ura) (ura) (ura)

ma il braccio non vuole saperne di venir via  (nonso)
Teoria freuDYANE

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #824 il: 27 Marzo 2017, 10:36:41 am »
ce l'ho fattaaa  (ura) (ura) (ura)

ma il braccio non vuole saperne di venir via  (nonso)

Per levare il braccio devi:

1) abbracciare il braccio e mentre lo abbraccio muoverlo su e giu;
2) appoggia il braccio e tira un paio di martellate dall'interno verso l'esterno, picchiando vicino all'assale (in un punto vicino a dove si collega all'assale)
3) riabbraccia il braccio e rimuovilo su e giu; se fai caso adesso avrà un leggero gioco

ripeti i punti 1 2 e 3 e vedrai il gioco aumentare progressivamente, finchè alla fine il braccio ti resterà...in braccio  ;D
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #825 il: 27 Marzo 2017, 10:49:09 am »
Oggi ci provo (superok)
...ok.. 1...2...3....1...2...3.. ;D un balletto potremmo inventare (muoio)
Teoria freuDYANE

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #826 il: 27 Marzo 2017, 10:54:11 am »
Oggi ci provo (superok)
...ok.. 1...2...3....1...2...3.. ;D un balletto potremmo inventare (muoio)

Eh, in effetti...braccio destro della ChiappeRosse + braccio sinistro della Dayana un waltzerino si potrebbe tentarlo  (muoio)

 (dance) (dance) (dance)

 ;D
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline guidowi

  • Moderatore
  • Colonna
  • ****
  • Post: 6808
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #827 il: 27 Marzo 2017, 16:04:45 pm »
hai staccato il tirante della sospensione, vero?
Se sollevi il braccio e lo lasci cadere sul telaio nel 98% dei casi il cuscinetto esterno viene fuori da solo (acchiappalo al volo che non caschi nella sporcizia).

 (felice)
Guido


Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #828 il: 27 Marzo 2017, 16:28:18 pm »
hai staccato il tirante della sospensione, vero?
Se sollevi il braccio e lo lasci cadere sul telaio nel 98% dei casi il cuscinetto esterno viene fuori da solo (acchiappalo al volo che non caschi nella sporcizia).

 (felice)
Guido

Io il mio tirante l'avevo staccato , Sam non so!  ;D

 (felice)

Attendiamo novità!
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #829 il: 27 Marzo 2017, 23:03:33 pm »
 (superok)
buona sera e grazie mille per i consigli ma proprio non voleva saperne.. e allora ho aguzzato l'ingegno.. seguirà un tutorial con foto col permesso di 10nico ovviamente.. (se vuole farne uno lei lo faccia pure e io aggiungerò una foto per aiutare chi come me sarà più sfortunato col braccio monello  ;D)

quella di oggi è stata una giornata prosperosa perchè non solo il braccio ha ceduto il passo ma anche perchè ho anche risolto il problema  (ura) (ura) (ura) (ura) (ura)

 (felice)
Teoria freuDYANE

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #830 il: 28 Marzo 2017, 00:49:23 am »
Una giornata poppErosa eh?  ;D

GRANDE SAM!   (appl)  (bravo)

Attendo numeroso  (muoio) tutti i dettagli  (su)
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline claudyane6

  • Colonna
  • ****
  • Post: 7921
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #831 il: 28 Marzo 2017, 08:04:34 am »
e qual'era il problema?

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #832 il: 28 Marzo 2017, 13:45:51 pm »
PoppErosa si  (muoio)

Era di quello che si trattava l'incavo in cui va il perno fuso del braccio era completamente "eroso"  (stupid) del tutto ovalizzato..

Qualcuno sa dirmi come devo fare per rimettere il braccio? Gioca molto ora.. Ho provato a battere esternamente per farlo incastrare meglio ma nulla (nonso)
Teoria freuDYANE

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #833 il: 20 Aprile 2017, 19:47:11 pm »
Ariecchime qua dopo lungo tempore alle prese con il braccio della sospensione!  (felice)

Cazzarola, è passato quasi un mese, ma che ci vuoi fare?

Lavorando solo nei ritagli di tempo si avanza proprio piaaaaaaaaaano!  (nonso)

Uff...vabbè, procediamo con ordine! (vecchio)

Ero rimasto con il problema di trasferire le piste dei cusinetti dal braccio vecchio a quello nuovo.

Seguendo il consiglio di Guido ho preso uno scalpello largo e piatto, gli ho tolto il filo (come avevo letto fare da Ludo) , e ho martellato da dietro lungo la circonferenza dello spigolo (o labbro che dir si voglia) che sporge all'interno.

Ed eccomi la pista libera dal braccio!
Mi sono applicato con benzina e pennellino per pulire il più possibile dal vecchio grasso e dalla eventuale zozzura ed ecco il risultato!

Va che belli!  ;D

Nota bene: conoscendomi, ho preferito rimuovere solo una pista alla volta, per evitare di scambiare interna con esterna  ;) (vecchio)



Ed ecco il "ricevente" del trapianto, dopo accurata pulizia con benzina e pennello  :)



Ora mi serviva l'attrezzo per "impiantare" le piste nel nuovo braccio e alla fine, dopo aver sentito i vari ricambisti ed i loro prezzi assurdi, ho deciso di auto-costruirmi l'attrezzo con, letteralmente, il tubo della stufa  ;D

Non so perchè i tubi della stufa mi attirino così tanto, sarà che la stufa è femména?  (stupid)  (muoio) (matto)

Dalla ampia scelta di tubi che avevo ho scelto di usare un tubo con il metallo di spessore 1,2mm che, ahimè non era disponibile in acciaio inox ma solo in acciaio ricoperto da una specie di vernice isolante.

I tubi di acciaio inox erano disponibili solo in spessore infimo , tipo 0,5 mm, rognosissimo da saldare, oltre che , appunto, esiguo.

Con 1,2mm di spessore , ho pensato, potevo fare solo due "strati" di tubi concentrici ed ottenere comunque una certa robustezza.

P.S: per chi follemente volesse imitarmi il tubo in questione io l'ho trovato non al solito bricoman ma al leroy merlin; al bricoman c'erano solo i tubi da 80 o da 120, al leroy c'erano anche quelli cosiddetti "per stufa a pellet" da 100mm.

Ok, tubo acquisito, assieme alla barra filettata e relativi dadoni e rondellone , più una piattina di ferraccio da 3mm x 30mm che servirà in seguito.

Prendo il tubo, convinto di fare un taglio "preciso" con la smerigliatrice angolare, ma mi sono subito reso conto che la "vernice" applicata sul tubo era un osso duro!  (sorpreso)

Non so bene cosa sia, ma resiste alla carta vetrata, al seghetto da ferro, alle imprecazioni  (muoio) e alle spazzole con fili sia di ottone che di acciaio.
MALIDETTA!  (inc)

L'idea iniziale era di scalfire la "vernice" per fare una "pista" da seguire con il disco da taglio, il problema era scalfirla!  (muro)

Sicchè mi sono ritirato nel pensatoio e ci ho rimuginato sopra, anche perchè mi rendevo conto che dalla "drittezza" del taglio dipendeva la precisione con cui l'attrezzo avrebbe potuto funzionare......

MUMBLE MUMBLE....  (?) (??)  ???

Alla fine mi sono convinto che:

1) fare il taglio preciso "a occhio/mano" era pressochè impossibile (a meno di non disporre di braccia bioniche  :P )
2) per fare il taglio "preciso" necessitavo di una troncatrice per metalli, che costa un botto, o di altre attrezzature ancora più costose.

Il collega (che assillo sempre con i miei quesiti amletici  ;D ) mi suggeriva insistentemente di andare da un fabbro e farmelo fare da lui, ma io nel mio idiota orgoglio masculo  (stupid) non potevo sopportare l'onta di cotale sconfitta, e quindi...sono tornato nel pensatoio.  ;D

Alla fine mi è venuta un'idea geniale, tipo quelle di Hannibal Smith (idea).



 acquisire a prezzo modico (15 euri, 20 su amazon) l'accrocchio del Lidl che serve a trasformare una smerigliatrice angolare vulgaris in una pseudo-troncatrice, e mediante opportune modifiche, adattarla a troncare il tubo della sciura stufa (che è di un diametro molto più grande di quello che la pseudo-troncatrice potrebbe lavorare, dato il suo piccolo disco da taglio da 115mm)

Ed ecco partorito l'accrocchio!  ;D



Prego notare:

1) tavoletta di legno a sinistra per impedire al tubo di spostarsi lateralmente durante la rotazione
2) listello di legno per fare spessore dove avvitare l'angolare a 90 gradi di metallo (con "guide" scavate" per regolare la posizione) che serve a tenere il tubo "incastrato" in posizione

L'idea, come forse avrete capito, era di far girare il tubo in posizione, sfruttando la sua "cilindricità" ed i vincoli imposti con la tavola/listello/angolare per ottenere un taglio "preciso"

E' ora di magnà, proseguo dopo!  (felice)

(segue)
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline AndreaT

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1156
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #834 il: 20 Aprile 2017, 20:11:28 pm »
Se diventi gay ti posso sposare  (muoio) (muoio) sei un mito  (muoio) (muoio)
Scherzi a parte non sei riuscito a tagliare con la smerigliatrice angolareil tubo della stufa??? (sorpreso) (sorpreso) ( non hai usato i dischi della zia veto??una volta i tubi della stufa ( detti cannoni dalla nonna) erano smaltati .... Ora non so comunque complimenti ancora  (compl)
Andrea

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #835 il: 22 Aprile 2017, 01:28:27 am »
L'accrocchio infernale , manovrato con pazienza, facendo girare il tubo piano piano con la sinistra e tenendo leggermente premuta la smerigliatrice con la destra , funziona!  (sorpreso) (ura)

La vernice smaltata è comunque rognosa da incidere, tant'è che ho fatto più fatica a intaccare quella che il metallo sottostante!  :o

Ad ogni modo il taglio è venuto piuttosto preciso, misurando con il calibro digitale l'altezza della sezione di tubo ho riscontrato variazioni di 0.1mm, il che, considerando la barbarie dell'accrocchio è un ottimo risultato, direi!  ;D

Per aiutarmi con l'incisione ho usato una fascetta stringitubo posizionata con cura (misurando con il calibro lungo tutta la circonferenza per piazzarla precisa precisa) e l'ho usata come guida dell'incisione; fatta l'incisione poi è bastato seguire il suo solco per proseguire dritti.

Ed ecco la "fetta di tubo" tagliata e con un pezzetto levato per ridurne il diametro; per la foto l'ho tenuta insieme con lo scotch.



Dopodichè , per poterla saldare ho levato la vernice intorno ai bordi, li ho resi belli dritti con la lima, e quindi ho riusato la fascetta di prima per tenere i bordi a contatto.



A questo punto ho dato qualche punto di saldatura per tenere insieme il tutto, ho "raddrizzato la circonferenza" e poi ho dato i punti di saldatura mancanti per completare.

Indi poscia ho voluto levare tutta la vernice smaltata (o che diavolo è!  ;D ) ed ho sperimentato i mezzi più vari.

Carta vetrata: gli fa il solletico  (stupid)
Spazzola di acciaio su trapano: solletico!  (muro)
Spazzola di acciaio su smerigliatrice: come sopra  (doppiomuro)
Lima diamantata: comincia ad intaccare
Dischi dremel per pietra: la vernice viene via ma i dischi sono così piccoli che ci si mette una vita e la superficie viene irregolare; alla li ho usati solo per fare i bordi all'interno
Disco per sverniciare montato su smerigliatrice (foto sotto): macchè!  (nonso)


Disco di fibra-tessuto-non-tessuto ( o come diavolo si chiama) montato su smerigliatrice (foto sotto): EVVAI! (ura)

Intendo questo tipo di disco:

Non so che cosa gli fa ma si mangia la vernice smaltata come niente fosse!  (sorpreso)

Ad ogni modo, il risultato finale (dopo aver anche spianato bene i punti di saldatura) è questo:



Dopodichè ho tagliato una nuova "fetta di tubo" , l'ho sverniciata e l'ho incastrata dentro la prima; prese le opportune misure perchè coincidesse "perfettamente" con l'altra l'ho saldata; poi per rendere le due più solidali ho praticato dei forellini ( 4, inizialmente ) in quella esterna e ho saldato "a tappo"



(segue)

Adesso vado a nanna! (zz)
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline AndreaT

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1156
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #836 il: 22 Aprile 2017, 06:29:10 am »
hannibal smith Ti mancava usare il lancia fiamme per togliere quella vernice  (sorpreso) (sorpreso) ...... Io sarei già andato dal meccanico  (muoio)  (muoio)
Hai dormito con il pezzo di tubo ieri sera?? Ho visto, lo tratti come un figlio, sembravi il dr frankenstein dopo aver dato corrente...... Si può fareeeeeee (muoio) (superok) (superok) (compl) (ola) (ola)
Andrea

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #837 il: 22 Aprile 2017, 09:26:33 am »
Ma noooo, tieni conto che le foto le faccio subito durante il lavoro, ma il "fotoracconto" lo faccio , di norma, alla fine del lavoro, per cui le foto che stai vedendo risalgono a circa tre settimane fa  ;)

Sono molto più lento a fare il lavoro che a pubblicare le foto e a scrivere il "fotoracconto"  (nonso)

Stasera altra puntata! Adesso devo andare a far la spesa!  (guid)

SBRUSOL! (vecchio)
Chiamatemi Micky

Love long and prosper

Offline AndreaT

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1156
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #838 il: 22 Aprile 2017, 10:30:46 am »
 (sorpreso) (sorpreso) tutto chiaro ora.... In effetti mi chiedevo come patevi aver fatto il lavoro, le foto e pubblicare tutto!
Comunque geniale!! Mi piacciono i piani ben riusciti
 (felice)
Andrea

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18489
Re:Vi presento...ChiappeRosse!
« Risposta #839 il: 23 Aprile 2017, 22:38:50 pm »
Proseguo col racconto!

Non contento della solidità ho voluto dare altri quattro punti di saldatura, ad una altezza diversa e intercalati con gli altri quattro.

Ma non ero ancora convinto della solidità dell'accrocchio, allora ho iniziato a rinforzare con della piattina da 3mm che avevo preso alla bisogna.

Prima di tutto ho sgrattugiato via dalla parte interna la vernice-smalto-quelchel'è con il dischetto del dremel per la pietra  (sorpreso) , che soprendentemente ha funzionato alla grande!  (sorpreso) (sorpreso)

Dopodichè ho preso la misura del diametro interno ed ho rilevato una leggera ovalizzazione, per cui ho preso la misura maggiore ed ho tagliato con la pseudo-troncatrice la piattina alla misura maggiore.
Dopodichè con il flessibile ho cercato di dare alla piattina la stessa curvatura dell'interno, ed ho rifinito il tutto con il dremel e poi con la lima.

Ho messo in morsa l'accrocchio premendolo sul lato più lungo per farlo diventare più ho meno circolare, ho infilato la piattina sagomata, sapendo che nel momento che la morsa avrebbe lasciato la presa, l'accrocchio non sarebbe riuscito a tornare ovale per via della piattina stessa.





Lo scopo era avere la massima "circolarità" possibile , il diametro del "bersaglio era 95mm meno qualcosa, ho ottenuto 94,8 più o meno 0.05 mm, mi posso ritenere soddisfatto  ;D

Ho dato qualche punto di saldatura per tenere ferma la piattina e poi ho preso le misure dalla piattina alla parete interna ed ho tagliato un'altro pezzo di piattina per fare una specie di croce con due pezzetti di piattina aggiunti all'altra.

A questo punto la piattina era incastrata per bene ed ho quindi iniziato a saldarla in posizione ed a congiungere con una saldatura i due pezzi di piattina a croce, sia dal lato interno che dal lato esterno.





La solidità (ed il peso!) dell'accrocchio era sicuramente aumentata, tuttavia avevo bisogno di una superficie piatta dall'altro lato dove esercitare la trazione con la barra filettata.

Potevo usare ancora la piattina ma c'erano due problemi:

1) mi serviva una superficie piatta per esercitare una pressione costante su tutta la circonferenza del tubo e con la piattina sarebbe venuta un po troppo irregolare
2) la piattina già saldata ostruiva il passaggio della saldatrice dal lato interno, per cui non avrei potuto fare le saldature da quel lato, e sicuramente la robustezza e rigidità ne avrebbe risentito
3) la piattina è "ferraccio" , per quanto robusta non è così rigida come l'acciaio

Un giretto al brico ed ho adocchiato dei profilati a L da 10cmx10cmx2,5mm che, tagliati a metà mi avrebbero dato quel che mi serviva, cioè due piastre da 10cmx10cmx2,5mm

Una volta tagliate a metà le due piastre si presentavano così


E poi mi sono messo a saldarle assieme, usando i fori già presenti come punti di saldatura passanti.


N.B: ho cercato di non fare combaciare i fori per avere del metallo su cui fare presa dietro, ma alcuni fori combaciavano ugualmente, per cui ho usato una vecchia aletta di raffreddamento di alluminio per fare da "tappo".

E, dopo aver sgrattugiato e spianato tutti i punti di saldatura, ecco il prodotto finito!  ;D




(segue)
« Ultima modifica: 23 Aprile 2017, 22:40:59 pm da 10nico »
Chiamatemi Micky

Love long and prosper