2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)  (Letto 9965 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4573
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #90 il: 04 Maggio 2016, 22:36:49 pm »
 (felice) concordo (su)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #91 il: 04 Maggio 2016, 22:40:29 pm »
 (superok)
Teoria freuDYANE

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #92 il: 05 Maggio 2016, 08:30:16 am »
 (sorpreso) (stupid) (muoio)

mi sa che la lascio così, io sono della scuola di pensiero "se puoi non fare una cosa, falla" (zz)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4573
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #93 il: 05 Maggio 2016, 09:14:39 am »
 (felice) mi sa che a questa scuola di pensiero mi iscrivo anche io (su)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #94 il: 05 Maggio 2016, 11:05:49 am »
(sorpreso) (stupid) (muoio)

mi sa che la lascio così, io sono della scuola di pensiero "se puoi non fare una cosa, falla" (zz)
.. Voleva dire.. " non farla"  ;D
Teoria freuDYANE

Offline tiotio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 5205
  • iscritto al registro italiano 2cv!
    • Registro Italiano 2cv
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #95 il: 05 Maggio 2016, 15:38:05 pm »
mhhhh, mi sembra che siamo quasi sul livello:

non fare mai in piedi ciò che puoi fare seduto,
non fare mai seduto ciò che puoi fare sdraiato...

 :P
Registro Italiano 2cv: www.registroitaliano2cv.it

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #96 il: 05 Maggio 2016, 16:08:50 pm »
Si, giusto se una cosa puoi non farla, non farla  (stupid)

credevo fosse chiara la mia filosofia di perfetto Bogianen in tutti i sensi  (muoio)


Ma una volta non ero così... a quando ero anch'io un giovane watson, quante cose facevo  (guid)



Ma ad essere più sinceri, bisognerebbe scrivere, fai quello che ti da soddisfazione e goditelo senza fretta, il piacere devi trovarlo in tutto quello che fai o non fai, basta che sia positivo e non faccia del male ad alcuno, ma solo bene a se e se si riesce agli altri  (abbraccio)


ma torniamo al racconto di questo viaggio tra le zie per il piemonte...


.... immagino l'avete indovinata, ma dopo la zia anita, la zia di watson, la zia di m.real ecco che è comparsa la più importante tra le zie (mi scuso con le altre simpatiche zie, ma qui è in gioco la mia promozione, neh  ;D), la zia di Aspes, una donna di poche parole e di molta azione, abituata a girare il mondo con la sua giallina, che anche lei come tutte le zie, cedette per un brevissimo periodo, a quello scapestrato di un nipote, prima di levargliela dopo aver scoperto cosa ci faceva  (sorpreso) (sorpreso)




Questo va letta ascoltando la Donna Cannone di De Gregori, il testo originale lo trovate qui --> La Giallina e l' R4 14 gennaio 2008, questo qui sotto è un'elaborazione di un ricordo molto più bello della giallina  (guid)





La Giallina, il baffo e R4....

Entrammo al bar con il Laurens che ci precedeva nero in volto, non accettava la sconfitta, ordinammo tutti da bere, offriva lui…

… si discuteva su quel sorpasso, il rettilineo prima della curva, la faccia stupita del Laurens quando non mi vide più nello specchietto retrovisore ed il mio sorriso mentre lo sorpassavo.

Una pacca sulla schiena e già iniziavamo a pensare alla prossima impresa, quando dal fondo del bar qualcuno tossì….

… nessuno lo aveva notato, nella penombra di quella sera un tizio mai visto prima in paese stava sorseggiando un boccale di birra, ma la sua tosse non era naturale, aveva quel tono di chi vuole intromettersi in una discussione.

Non ricordo bene che età avesse, il viso pulito, due occhi scuri come la notte e dei baffi che gli caratterizzavano il viso, appena si accorse che noi lo guardavamo lo straniero si avvicino e si mise a parlare.

“certo che una volta può riuscire, ma ripetere l’impresa due volte…. Scommetto che la tua giallina non è in grado di farcela…”, le sue parole non mettevano paura, il suo sguardo era tranquillo, nessuno si sentì minacciato, ma io non potevo starmene in silenzio senza rispondergli.

Lo salutai e gli chiesi cosa volesse supporre con le sue frasi, lui con calma finì di sorseggiare la sua birra e poi con naturalezza mi porse il guanto di sfida, “saresti capace te con la tua Giallina battere una vera innominabile vetturetta rossa ?”.

Gli amici si stupirono di così tanta arroganza, ma io mi resi conto che lo straniero era tranquillo, per nulla arrogante, uno sguardo amico, un tono di voce da persona conosciuta, gli chiesi che prima dovevo vedere questa vetturetta innominabile, dovevo accertarmi che non ci fosse un trucco, non so il motore rifatto, ma lui non smise di sorridere da sotto i suoi baffi e mi lancio le sue chiavi.

“E’ la fuori, di fronte al bar, ed è rossa… non puoi sbagliarti”, uscimmo tutti, anche il Laurens era come rinato, sembrava quasi che un angelo fosse venuto in suo aiuto a lavargli la tremenda onta appena subita, uscimmo e la notammo, alla luce del lampione con il suo colore particolare…

…. ci salii sopra, accesi il motore e mi feci un giro, nulla di speciale anzi rispetto a quella del Laurens sarebbe stata una passeggiata.

Ci accordammo per rivederci la sera successiva e compiere lo stesso identico percorso: Biandrate-Vicolungo-Recetto-Biandrate.

Il “baffo” così venne chiamato dagli amici lo straniero si presentò la sera successiva davanti al bar, tutto era pronto e tutto ebbe inizio da sotto il semaforo, attendemmo il verde….. e partimmo!!!

Come sospettavo il baffo rimase dietro incollato come una foglia, l’avevo intuito che il suo progetto era sfruttare la scia per superarmi sul rettilineo finale, ma superate le prime curve verso Vicolungo, con una finta, appena fuori paese, mi allargai in modo che mi sorpassasse.

Il baffo non era un granché, la sua guida non era poi così eccezionale, nel percorso verso Recetto avevo già capito che sarebbe stato un giochetto da ragazzi, l’avrei sorpassato al fondo del rettilineo per Biandrate, proprio oltrepassato l’autostrada…

… e così avvenne, gli potevo leggere lo sconforto direttamente dal riflesso dei suoi occhi dal suo specchietto retrovisore, in pochi secondi mi spostai da dietro il suo sedere e con una minima accelerata gli ero a fianco…

Un’occhiata soddisfatta e lo trovai stranamente tranquillo, la sua guida era rilassata, non c’era tensione nel suo viso, ebbi quasi la sensazione che stesse sorridendo, rientrai nella corsia in corrispondenza del sito dove era accampato il circo…

… erano arrivati da pochi giorni ed in paese molti avevano assistito ai suoi spettacoli, io no, non mi interessavano queste manifestazioni, e poi già dal nome non mi attirava proprio.

“Il circo delle quattro erre”, ma che razza di nome potevano dare ad un circo, ma mentre mi avvicinavo alla svolta per Biandrate, dove grazie alla mia agilità nelle curve l’avrei decisamente sconfitto successe qualcosa di inaspettato….

… udii un forte botto, istintivamente spostai gli occhi dal parabrezza allo specchietto retrovisore, con un po’ d’angoscia temevo che l’innominabile vetturetta fosse scoppiata per il tremendo sforzo, ma quello che vidi mi rimase impresso per sempre nella mia memoria….

Vidi un’ombra in lontananza avvicinarsi velocemente, non si capiva bene cosa fosse, sembrava quasi fosse una cosa viva, la vetturetta diventava sempre più piccola ma quest’ombra gli passo accanto e come per incanto due braccia avvolsero la rossa vetturetta…

…. ed essa si stacco da terra, e l’ombra prese una forma di una donna, un’enorme donna che avvolgeva il suo innamorato e la rossa prese il volo….



Lascia d’istinto il piede dall’acceleratore e la giallina rallento la sua corsa, mentre l’innominabile vetturetta volava sopra la mia testa abbracciata ad una donna dalle dimensioni sproporzionate ma dal viso di una grazia che mai più ebbi il piacere di vedere, ed il baffo con il suo sorriso tranquillo mi fece un cenno, un saluto e sparì nel nero del cielo….

Arrivai al bar da solo e già gli amici urlavano di gioia, aprii la portiera ed il mio viso era bianco come la vetturetta del Laurens, ma non potevo parlare, non potevo dire quello che avevo visto, non mi avrebbero mai creduto, ed in quell’istante decisi che non era mai successo nulla e mentì

“l’ho visto svoltare a sinistra prima del ponte sul canale, credo che visto sconfitto abbia deciso di ritirarsi, lo immaginavo che si sarebbe ritirato, era tutto fumo…”

Il giorno successivo mi recai dove era accampato il circo, ma non c’era più nessuno, chiesi in giro ai contadini del luogo e seppi che nella notte avevano smontato tutto e se ne erano andati velocemente come erano arrivati.

Chiesi agli amici che c’erano stati e mi dissero che l’attrazione centrale era una donna enorme che veniva infilata in un cannone e dopo lo sparo usciva da una nuvola d’oro e  d’argento sopra la capotte di una innominabile vetturetta rossa guidata da un clown dai baffi neri come il carbone ed un naso rosso come un gran bevitore.

A terra trovai questo schizzo, pensai da qualcuno che avesse visto la scena, ma interrogati i compaesani, nessuno aveva notato nulla quella sera, me l’ero sognato, me lo misi ben in testa e piegato per benino quel foglietto dimenticai velocemente questa strana avventura…

…. la sera che la giallina venne battuta dall’innominabile vetturetta e dal baffo e dalla sua donna cannone.

W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #97 il: 05 Maggio 2016, 16:12:17 pm »
questo spero che non sia un inizio di... (vecchio)

nono credo che sia l'effetto delle nostre bicilindriche molto comode..  ;D
Teoria freuDYANE

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #98 il: 05 Maggio 2016, 16:15:42 pm »
ma cosa si è inventato  (muoio) (muoio) (muoio)

adesso avrà sicuramente la sua promozione  ;D  (superok)
Teoria freuDYANE

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #99 il: 05 Maggio 2016, 16:27:03 pm »
Non lo dica in giro, ma ci spero  (muoio)

No giovane Sam, non è un inizio di (vecchio) e che con l'età si tende a rallentare i ritmi a prendere con più filosovia tutto, ci si rilassa e se si è già rilassati di natura, si rischia di addormentarsi in piedi  (stupid) (muoio)


Non prenda esempio da me, guardi il Ludo avrà 10 anni in più ma sembra un giovincello (per fortuna non mi può leggere  (pinocchio)) o m.real che si è fatto 800 chilometri e ne avrebbe fatti altrettanti se gli veniva in mente di tornare indietro per recuperare il cavaliere della zia che aveva dimenticato a Roncisvalle  (appl)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #100 il: 05 Maggio 2016, 16:40:19 pm »
 (muoio) (muoio) (muoio)
Teoria freuDYANE

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #101 il: 05 Maggio 2016, 17:02:37 pm »


che storia accipicchia...




quest'anno magari porterò un cavaliere della zia in vacanza.....

magari un paio (muro)

usti!
evitate le maiuscole...

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 18287
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #102 il: 06 Maggio 2016, 11:05:55 am »
 (sorpreso)

Ragassuoli, va bene tutto, ma questo giro di goccine deve finire!

 (police1) (police1) (police1)

 ;D
Live long and prosper

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #103 il: 06 Maggio 2016, 14:53:03 pm »
Dai venga pure lei tennico, non sa cosa si perde, quasi quasi chiamo sua zia, so che sarà dei nostri, neh  ;D



(vecchio) Una precisazione, non vorrei che aveste frainteso voi due, la zia ed il giovane Sam, ma il racconto postato è solamente un'evoluzione di un bel racconto scritto e vissuto da Aspes nel link indicato

non sono ricordi reali, ho solo voluto inserire un personaggio immaginario che per vendicare la sconfitta del "Lures" sfidò nuovamente quel scapestrato del Maurizio, vincendo a modo suo quell'epica sfida tra una giallina ed una innominabile vetturetta (abbraccio)
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #104 il: 06 Maggio 2016, 15:20:19 pm »
ma si figuri.. tutto è lecito per lei  (superok)
tranne... vabbè lo sa gia  (muoio)
Teoria freuDYANE

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4573
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #105 il: 08 Maggio 2016, 22:24:09 pm »
 (felice) lo trovata nella rete guardate che bella  (sorpreso) (sorpreso)
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #106 il: 09 Maggio 2016, 00:28:13 am »
la voglio al posto della lapide...

.............. sapete ...............


........... per quando sarà ................ il momento ecco ............  (scara)

 (muoio) (muoio)

comunque bell'avvistamento m.real!! ben curato anche...  (superok)
Teoria freuDYANE

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #107 il: 09 Maggio 2016, 07:57:18 am »
.....  (sorpreso) giovane Sam, ma mica la vorrai in scala 1:1,  (stupid) :P
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #108 il: 09 Maggio 2016, 13:59:42 pm »
certo!!!  ;D
meglio abbondare  no ?  :P
Teoria freuDYANE

Offline m.real

  • Colonna
  • ****
  • Post: 4573
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #109 il: 09 Maggio 2016, 14:25:11 pm »
 (felice) comunque ce anche lei ;D ;D
in fondo al tunnel ce sempre una luce

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #110 il: 09 Maggio 2016, 15:06:14 pm »
ecco a lei watson  ;D
Teoria freuDYANE

Offline Watson

  • Colonna
  • ****
  • Post: 22903
  • Ero anch'io come sei tu e tu verrai come sono io
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #111 il: 09 Maggio 2016, 15:57:59 pm »
OK la utilizzero il giorno che dovrò partire per quell'ultimo viaggio, scala 2:1 così non passerà inosservata, neh  ;D
W la vita

"non postare" è un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Offline Sam

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3014
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #112 il: 09 Maggio 2016, 19:28:08 pm »
2:1 dice?  (sorpreso)

ci vorrà fare un vero e proprio mausoleo  (?)

 ;D mba ... non sarebbe affatto male..  ;D
Teoria freuDYANE

Offline zia anita

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6806
  • evitate le maiuscole...
Re: La dyane (ed altro) della zia (di Watson)
« Risposta #113 il: 09 Maggio 2016, 23:00:09 pm »
Mmm
Ci farei fare una montatura a cestello per un anellino a mia moglie...
Ci penso
evitate le maiuscole...