2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: “E rientrò in officina”  (Letto 1732 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Odysseios

  • Colonna
  • ****
  • Post: 848
“E rientrò in officina”
« il: 14 Ottobre 2016, 20:07:33 pm »
Non era proprio il massimo, una Fiat 126 (che già ben conoscevo, dato che l’aveva avuta mia madre ma la usavo soprattutto io) al posto della agognata ma costosa e ancora prodotta anche se per poco Citroen 2cv. Cioè, magari andava bene per qualche giretto nella zona e forse anche oltre, ma carisma zero. Era di un bel rosso, sbiadito quando mio padre me la comprò, neanche a farlo apposta, alla vicina concessionaria Citroen. Bello vivo quando, in seguito ad un piccolo sinistro in cui ero stato ben ripagato, la feci riverniciare e restaurare.
Il sabato che mi fu riconsegnata dal carrozziere, un tipo potenzialmente bravo ma dalla professionalità diciamo “altalenante”, partii con fidanzata al seguito per una località di mare ora rinomata ma allora solitaria, per di più eravamo ancora in maggio. Non mi accorsi, per tutta la giornata, che l’impianto elettrico era un vero e proprio disastro: frenavi e si accendevano le frecce, oppure le luci di posizione, e viceversa. In più, dopo la pur bellissima gita, mi accorsi che lo sportello lato guida non chiudeva proprio.
Tornato quindi dal carrozziere, gli sottoposi tutti i problemi. Al mio ritorno aveva risolto quello dell’impianto elettrico, ma dello sportello si era dimenticato e aveva parcheggiato la 126 fuori dalla carrozzeria. Così, in strada, si mise all’opera davanti a me per farlo chiudere come si deve… tutto inutile. Dopo alcuni tentativi, non troppi a dire il vero, angelicamente mi disse: “Se lo dovrà tenere così…”. E rientrò in officina.


foto scattata durante la gita oggetto del raccontino
« Ultima modifica: 14 Ottobre 2016, 20:10:42 pm da Odysseios »
"Custa no est una macchina... est una manera de bivi"

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17741
Re:“E rientrò in officina”
« Risposta #1 il: 14 Ottobre 2016, 21:04:19 pm »
Che faccia di tolla quel carrozziere!  >:(
Live long and prosper

Offline Odysseios

  • Colonna
  • ****
  • Post: 848
Re:“E rientrò in officina”
« Risposta #2 il: 14 Ottobre 2016, 21:10:42 pm »
Ei fu...  (piango)
Ma non era antipatico, era solo un po' svampito. Un'altra volta mi fece, sulla mia Ford Escort SW, uno sportello praticamente panna quando l'auto era bianco candido. Fatto rifare.
Un'altra ancora, dopo averla ritirata, mi accorsi che l'auto aveva una gemma rotta, e in corrispondenza di questa un raschietto aggiustato a pera. Andai in officina e mi fece chiedere scusa dal giovinotto che aveva come aiutante, responsabile del danno, ma più che altro mi feci dare la sua partita IVA, andai da un autoricambi e gli feci fatturare la gemma nuova. E quella fu l'ultima volta che mi ebbe come cliente.
"Custa no est una macchina... est una manera de bivi"

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17741
Re:“E rientrò in officina”
« Risposta #3 il: 14 Ottobre 2016, 21:12:07 pm »
E per fortuna direi! (vecchio)
Live long and prosper

Offline Ludo

  • Colonna
  • ****
  • Post: 31722
  • molto spesso mi perdo e non voglio ritrovarmi
Re:“E rientrò in officina”
« Risposta #4 il: 22 Ottobre 2016, 18:44:39 pm »
Non l'avevo visto  (sorpreso)

continua! ;)
La stupidità divora facce e nomi senza storia

Offline Odysseios

  • Colonna
  • ****
  • Post: 848
Re:“E rientrò in officina”
« Risposta #5 il: 25 Ottobre 2016, 17:27:23 pm »
Eh, ho un'ispirazione altalenante...  (muoio)
"Custa no est una macchina... est una manera de bivi"

Offline PaoloDòCavaj

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3214
  • paolon
Re:“E rientrò in officina” mi ricorda.......LiNonVo.....
« Risposta #6 il: 26 Ottobre 2016, 22:23:23 pm »


.... ma guarda  (sorpreso) .... allora non sono solo....

 mi ricorda il magico LiNonVo  ....  (stupid) (muro)
    è la 12ma volta che vado a sistemare l'auto da un suo collega della mia ciittà ... ed ora suonano i bicchierini,...
fatta la convergenza, tira ancora paurosamente a destra  .... scopro che i rinforzi,  saldati di faccia e non inseriti a U nel telaio, sono di ferraglia di recupero.....i parafanghi tagliati  (sorpreso) con il taglio senza antiruggine e vernice  (furioso)... 


FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline Guzzifuso

  • Colonna
  • ****
  • Post: 328
Re:“E rientrò in officina”
« Risposta #7 il: 27 Ottobre 2016, 10:28:06 am »
Ciao G....
a parte la storia del meccanico pittoresco....ma ce ne sono tanti, volevo spendere due parole in onore della piccola 126.....
Mia madre ne ha avute due una Personal 4 rossa e una Personal 4 Black ovviamente io le housate ontestualemnte alle mie Dyane prima e 2cv Charleston dopo.
Che dire della 126...le nostre erano perfette  per cui ne ho potuto gustare i pregi...ovviamente non le avrei mani cambiate con le Citroen...ma la 126 è una onesta macchinina semplice ed economica nella gestione....bisognava solo stare attenti alle sgommate.....che spaccavan o i giunti
Attualemnte ho una 500 F..la filosofia è la stessa.
Ben venuto sul forum


Avevo messo questa risposta in un topic di benvenuto.........
Aggiungo una ulteriore considerazione........io ho tanto spazio in garage e siccome non mi fido dei meccanici....magari se avessi Guidoguru vicino la cosa cambierebbe...cerco di fare qualcosina da solo...e soprattutto se devo recarmi da un meccanimo almeno in teoria voglio sapere cosa sto facendo fare...per non farmi fregare al 100%...magari al 50% si lo posso accettare :(

Offline PaoloDòCavaj

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3214
  • paolon
Re:“E rientrò in officina”
« Risposta #8 il: 27 Ottobre 2016, 11:46:38 am »
"non mi fido dei meccanici....magari se avessi Guidoguru vicino la cosa cambierebbe...cerco di fare qualcosina da solo...e soprattutto se devo recarmi da un meccanimo almeno in teoria voglio sapere cosa sto facendo fare...per non farmi fregare al 100%...magari al 50% si lo posso accettare :("

 (su) (appl) io ci sono arrivato purtroppo tardi, anche perchè in passato avevo un buon meccanico (ha chiuso l'attività) che magari mi fregava solo al 50%  :P

FORUM:ormai parte della "Nostra Storia"
Tenerlo in vita, scrivere, collaborare, è anche dire"grazie" a chi lo ha progettato, realizzato, migliorato, difeso in tutti questi anni

Offline Guzzifuso

  • Colonna
  • ****
  • Post: 328
Re:“E rientrò in officina”
« Risposta #9 il: 29 Ottobre 2016, 22:27:56 pm »
 ;D