2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: Olio Cambio: riassunto finale  (Letto 1849 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Astor Mingus

  • Residente
  • ***
  • Post: 222
Olio Cambio: riassunto finale
« il: 27 Settembre 2017, 18:37:25 pm »
Devo fare il cambio dell'olio...al cambio, appunto! L'ultima volta ho dovuto chiedere di farlo al distributore per poter usare il ponte, in quanto il dannato dado di scarico si trova in una posizione impossibile per riuscire a svitarlo, ma ci devo riuscire. (Oggi ho abbandonato la scena dopo due ore passate sotto il motore dalla vita in su e con la coppa dell'olio a tre dita dalla punta del naso)

Il punto è che su quale sia l'olio giusto per il motore 602 cc delle bicilindriche si è scritto di tutto ed il contrario di tutto e, anche se quasi certamente una conclusione esisterà in fondo a qualche topic, secondo il mio modestissimo parere servirebbe una dichiarazione ufficiale, definitiva ed inequivocabile che risulti bene in evidenza sul forum e che tolga subito ogni incertezza.

Io, ad esempio, ho infine acquistato il Castrol EPX 80W90, ma, ammesso di riuscire a svitare il fetentissimo tappo, ora come ora non lo metterei ancora. Spesso lo si cita come il più adatto, poi lo si sconfessa parzialmente in favore del Castrol EP 80W 90 + additivo Wynn's.

Insomma, non so che fare.  (nonso)

Aiuto!  (aiuto)
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Offline Astor Mingus

  • Residente
  • ***
  • Post: 222
Re:Olio Cambio: riassunto finale
« Risposta #1 il: 27 Settembre 2017, 19:45:14 pm »
Devo fare il cambio dell'olio...al cambio, appunto! L'ultima volta ho dovuto chiedere di farlo al distributore per poter usare il ponte, in quanto il dannato dado di scarico si trova in una posizione impossibile per riuscire a svitarlo, ma ci devo riuscire. (Oggi ho abbandonato la scena dopo due ore passate sotto il motore dalla vita in su e con la coppa dell'olio a tre dita dalla punta del naso)

Il punto è che su quale sia l'olio giusto per il motore 602 cc delle bicilindriche si è scritto di tutto ed il contrario di tutto e, anche se quasi certamente una conclusione esisterà in fondo a qualche topic, secondo il mio modestissimo parere servirebbe una dichiarazione ufficiale, definitiva ed inequivocabile che risulti bene in evidenza sul forum e che tolga subito ogni incertezza.

Io, ad esempio, ho infine acquistato il Castrol EPX 80W90, ma, ammesso di riuscire a svitare il fetentissimo tappo, ora come ora non lo metterei ancora. Spesso lo si cita come il più adatto, poi lo si sconfessa parzialmente in favore del Castrol EP 80W 90 + additivo Wynn's.

Insomma, non so che fare.  (nonso)

Aiuto!  (aiuto)

Scusate il refuso: intendevo dire "... su quale sia l'olio giusto per il cambio del motore 602 cc...etc"  :) (Per il motore ho messo da un bel po' l'HPX e con le temperature estive delle mie parti va benissimo).
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17741
Re:Olio Cambio: riassunto finale
« Risposta #2 il: 27 Settembre 2017, 20:08:36 pm »
Sì, quella thread è davvero fonte di caos mentale, anche io mi ci sono imbattuto.

Prendilo "cum grano salis", non sono certo un guru, ma alla fine la mia conclusione è stata

Castrol EP 80W90 + additivo Wynn's

Ho anche concluso che l'EPX è per assali (differenziali) e coppie coniche ma NON per gli ingranaggi del cambio, e NON va bene.
Io l'avevo messo (con dentro il Wynn's) e dopo 3 KM l'ho buttato via dopo aver appurato che mi avrebbe mangiato i "metalli gialli" dei sincronizzatori.

Come direbbe Haiede, parere personale eh!  ;)
Live long and prosper

Offline Astor Mingus

  • Residente
  • ***
  • Post: 222
Re:Olio Cambio: riassunto finale
« Risposta #3 il: 27 Settembre 2017, 23:34:12 pm »
Sì, quella thread è davvero fonte di caos mentale, anche io mi ci sono imbattuto.

Prendilo "cum grano salis", non sono certo un guru, ma alla fine la mia conclusione è stata

Castrol EP 80W90 + additivo Wynn's

Ho anche concluso che l'EPX è per assali (differenziali) e coppie coniche ma NON per gli ingranaggi del cambio, e NON va bene.
Io l'avevo messo (con dentro il Wynn's) e dopo 3 KM l'ho buttato via dopo aver appurato che mi avrebbe mangiato i "metalli gialli" dei sincronizzatori.

Come direbbe Haiede, parere personale eh!  ;)

OK! Ora so come non utilizzare l'EPX 80W 90 che ho!   (superok)

Ho letto di parecchi che hanno utilizato l?EPX per anni, ma visto che sono in tempo per comprarne un flacone nuovo, di EP intendo, perchè rischiare?  :)
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Offline giorgio

  • Colonna
  • ****
  • Post: 363
Re:Olio Cambio: riassunto finale
« Risposta #4 il: 28 Settembre 2017, 08:21:57 am »
Sì, quella thread è davvero fonte di caos mentale, anche io mi ci sono imbattuto.

Prendilo "cum grano salis", non sono certo un guru, ma alla fine la mia conclusione è stata

Castrol EP 80W90 + additivo Wynn's

Ho anche concluso che l'EPX è per assali (differenziali) e coppie coniche ma NON per gli ingranaggi del cambio, e NON va bene.
Io l'avevo messo (con dentro il Wynn's) e dopo 3 KM l'ho buttato via dopo aver appurato che mi avrebbe mangiato i "metalli gialli" dei sincronizzatori.

Come direbbe Haiede, parere personale eh!  ;)

Confermo quanto hai scritto, 10nico; anch'io mi ricordo di aver letto in merito, sempre su questo forum, che la X aggiunta alla sigla EP dell'olio del cambio voleva dire la presenza di componenti che avrebbero "aggredito" i metalli gialli del meccanismo del cambio.

Offline 2cvami

  • Colonna
  • ****
  • Post: 3446
  • The show must go on
Re:Olio Cambio: riassunto finale
« Risposta #5 il: 28 Settembre 2017, 08:55:32 am »
Ciao, l' importante è utilizzare un olio con viscosità 75W/90 o 80W/90 con sigla API GL4 (EP e adatto a trasmissioni con ingranaggi ipoidi). Se utilizziamo un olio con sigla API GL5 (maggior EP rispetto al GL4) deve esserci scritta ZF TE ML02 affinché  non danneggi le parti in bronzo (metalli gialli).

 (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Offline Astor Mingus

  • Residente
  • ***
  • Post: 222
Re:Olio Cambio: riassunto finale
« Risposta #6 il: 28 Settembre 2017, 16:50:46 pm »
 (superok) Grazie, mi siete di conforto. Ho appena ricomprato l'olio, Castrol EP 80W 90 e l'additivo per cambio Wynn's nel tubo-tipo-latte-condensato.  :P

Tuttavia...da ieri mi sto chiedendo che cosa mai io avessi infilato in quel cambio quando ho sostituito l'olio, non essendomi mai posto alcun altro quesito, tranne la scelta di olii specificatamente studiati per cambi manuali. Non vorrei dire una scemenza (sono trascorsi almeno 10 anni da allora), ma ricordo bene una confezione da 1L di olio FIAT Tutela. Altro non ricordo.

Qualcosa, dentro quella scatola metallica, ci deve per forza essere rimasto perchè le marce si sono sempre innestate senza problemi, ma cosa ci sia davvero... chi lo sa?  (nonso)

Comunque l'avere, ora, un topic con una indicazione definitiva e breve, secondo me, sarà di aiuto a molti.  :)
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Offline 10nico

  • Colonna
  • ****
  • Post: 17741
Re:Olio Cambio: riassunto finale
« Risposta #7 il: 28 Settembre 2017, 19:43:51 pm »
Beh, magari il tutela di 10 anni fa era, per botta di chiulo, un GL4  ;D
Live long and prosper

Offline Astor Mingus

  • Residente
  • ***
  • Post: 222
Re:Olio Cambio: riassunto finale
« Risposta #8 il: 29 Settembre 2017, 20:28:59 pm »
Beh, magari il tutela di 10 anni fa era, per botta di chiulo, un GL4  ;D

 ;D ;D  (appl)
Music Is My Escape And My 2CV Is My Time Machine

Offline guac64

  • Assiduo
  • **
  • Post: 93
Re:Olio Cambio: riassunto finale
« Risposta #9 il: 30 Settembre 2017, 09:05:52 am »
SCUSATE MA SI PARLA DI INGRANAGGI IPOIDI DI PARTI IN METALLO GIALLO, MA SE QUESTO OLIO LO SI METTE IN CAMBI NORMALI  COME NEL CASO MIO CHE L'HO STO USANDO NEL CAMBIO VESPA PX DEL 1985 MICA PROVOCA DANNI. SALUTI