2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: supporto piantone sterzo rotto  (Letto 5182 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mario55

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2597
  • Carrara, 31.08.1979
supporto piantone sterzo rotto
« il: 20 Maggio 2007, 21:27:53 pm »
oggi, mentre alessandra  (guid) mi ha chiesto?
" è normale che si muova così  (?)" e mi ha fatto vedere che il volante e relativo piantone aveva un gioco laterale bello vistoso.
arrivati a casa ho smontato tutto e mi sono accorto che si è dissaldato il supporto che sorregge il piantone (vedi foto).
ho già idea di come ripare il tutto, però dovrei sfilare il piantone, per poter fare il lavoro con maggior comodità, smontare il bloccasterzo ed allineare per il verso giusto.
la domanda è questa:
"come si sfila (alla base) il piantone dello sterzo?"
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

orsomaki

  • Visitatore
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #1 il: 20 Maggio 2007, 22:36:56 pm »
Sulla scatola sterzo c'è il collarino che trattiene l'albero, devi svitare tutto e sfilare la vite se no non viene via

Offline mario55

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2597
  • Carrara, 31.08.1979
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #2 il: 20 Maggio 2007, 22:50:52 pm »
grazie, e buonanotte.
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #3 il: 21 Maggio 2007, 00:45:52 am »
Diciamo che forse sei pure fortunato che si vedono i dadi e d in qualche modo riesci pure a sfilare il bloccasterzo senza fare danni!
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

GattoKea

  • Visitatore
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #4 il: 21 Maggio 2007, 14:02:44 pm »
oggi, mentre alessandra  (guid) mi ha chiesto?
" è normale che si muova così  (?)" e mi ha fatto vedere che il volante e relativo piantone aveva un gioco laterale bello vistoso.
arrivati a casa ho smontato tutto e mi sono accorto che si è dissaldato il supporto che sorregge il piantone (vedi foto).
ho già idea di come ripare il tutto, però dovrei sfilare il piantone, per poter fare il lavoro con maggior comodità, smontare il bloccasterzo ed allineare per il verso giusto.
la domanda è questa:
"come si sfila (alla base) il piantone dello sterzo?"


Cosa dai da mangiare ad Alessandra?
Gli spinaci di Braccio di Ferro?

 (?)

 (muro) (muro)

Offline Antodeuche89

  • Colonna
  • ****
  • Post: 6401
  • Agitare bene prima dell'uso
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #5 il: 21 Maggio 2007, 21:20:01 pm »
mioddio (paura)
Non avete nessuna prova

Offline mario55

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2597
  • Carrara, 31.08.1979
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #6 il: 21 Maggio 2007, 21:56:09 pm »
l'operazione a cruscotto aperto procede bene, ho rimosso il piantone dello sterzo con annesso bloccasterzo, sono riuscito a rimuoverlo senza fare danni, e adesso sto cominciando a rimontare il supporto (tramite 4 bulloncini del diam. 4)visto che la saldatura sarebbe per me non praticabile.
domani compero i bulloncini con dado antisvitamento, e prendo pure due dati dell'11 per il bloccasterzo, in modo che un domani si possano rimuovere più facilmente.
ne approfitterò anche per fare un po' di ordine in tutti i cavi elettrici, specialmente quelli da me aggiunti.
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

GattoKea

  • Visitatore
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #7 il: 21 Maggio 2007, 22:06:25 pm »
Be', a questo punto potresti approfittarne per inserire uno snodo alla base della colonna dello sterzo, come si faceva sulle 2cv cross, così sei sicuro che l'auto può sterzare sempre anche se il telaio dovesse piegarsi.
Il giorno che vuoi ripristinare come in origine, devi solo sostituire un tubo.

Miao


 (vecchio)

Offline guidowi

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 6792
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #8 il: 23 Maggio 2007, 00:30:18 am »
Caspita Mario, mai visto un distacco del genere.
ma i buchi che si vedono sul supporto smontato chi li ha fatti?
In realtà andrebbe saldato, con la puntatrice.
Quella parte è sempre sotto sforzo sopratutto quando scatta il bloccasterzo.

Lo snodo cardanico alla base dello sterzo non permette di montare una guarnizione di tenuta seria e ci si trova coi piedi bagnati ad ogni pozzanghera.

[allegato eliminato dall\'amministratore]

Offline mario55

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2597
  • Carrara, 31.08.1979
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #9 il: 23 Maggio 2007, 12:36:37 pm »
Caspita Mario, mai visto un distacco del genere.
ma i buchi che si vedono sul supporto smontato chi li ha fatti?
In realtà andrebbe saldato, con la puntatrice.
Quella parte è sempre sotto sforzo sopratutto quando scatta il bloccasterzo.

Lo snodo cardanico alla base dello sterzo non permette di montare una guarnizione di tenuta seria e ci si trova coi piedi bagnati ad ogni pozzanghera.

I buchi sul supporto li ho fatti io, sono quattro e servono per poter poi imbullonare la staffa alla struttura, sono stati fatti in corrispondenza dele puntature della saldatrice.

Per quanto riguarda la saldatura con la puntatrice non ho possibilità di farla personalmente, e quindi opto per i bulloncini (del diametro 5 mm e dado 8 mm, con rondelle antisvitamento), anche se penso che la parte delicata non sia i bulloni ma la lamiera e cui sono avvitati.

Ho già avvitato la staffa, ieri sera dopo cena, e mi sembra che la solidità complassiva ci sia.

Oggi pomeriggio vede se termino il lavoro, posterò qualche (foto) di tutto l'intervento, potrebbe un domani essere utile a qualcuno.
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

Offline mario55

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2597
  • Carrara, 31.08.1979
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #10 il: 28 Maggio 2007, 21:41:01 pm »
queste sono le foto della riparazione effettuata al supporto
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

orsomaki

  • Visitatore
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #11 il: 28 Maggio 2007, 21:44:49 pm »
Ebbè, bel lavoro, io ci avrei messo delle brugoline che son carine a vedersi.. sei sempre in tempo... ma quanti fili ci sono nella tua macchina?

Offline mario55

  • Colonna
  • ****
  • Post: 2597
  • Carrara, 31.08.1979
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #12 il: 29 Maggio 2007, 21:07:40 pm »
Ebbè, bel lavoro, io ci avrei messo delle brugoline che son carine a vedersi..

però hanno uno spessore maggiore che avrebbe dato problemi

... ma quanti fili ci sono nella tua macchina?

a parte il fatto che l'auto non è mia,  (nonso) , ma di leonardo e Alessandra.

per quanto riguarda i fili sono quelli che ci sono in tutte le 2cv/dyane e derivate ..... forse qualche filetto in più forse ci può anche essere, sai .... considerando l'autoradio, l'amplificatore, l'impianto stereo mp3, il faro retronebbia, l'accendisigari, la presa 12Vcc, l'impianto relè per fari di posizione, medi e alti, il termometro per la temperatura dell'olio, l'accensione automatica 8all'apertura della portiera) della plafoniera.

si forse qualchè filetto in più c'è.  (nonso)
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

viveladeuche

  • Visitatore
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #13 il: 29 Maggio 2007, 21:15:50 pm »
Ma non è che il supporto si è rotto per il peso dei fili?  (muoio)

Bel lavoro, comunque!  (appl)

orsomaki

  • Visitatore
Re: supporto piantone sterzo rotto
« Risposta #14 il: 29 Maggio 2007, 21:18:22 pm »
E vero, scusate Leon e Mafalda..
accidenti... io non ho ancora avuto il coraggio di andare a smontare il cruscotto della mia per cambiare il comando del tergi..
l'idea di trovarmi di fronte un panorama come quello non è che mi rassicurasse molto..
ma mi conforta.. la mia è meno tecnologica