2CV Club Italia - Forum

Autore Topic: indicatore impazzito  (Letto 2857 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Tiz

  • Assiduo
  • **
  • Post: 42
indicatore impazzito
« il: 14 Novembre 2007, 22:07:26 pm »
Ciao a tutti  (felice)

eccoci qua a chiedere aiuto !  (?) Stiamo provvedendo ad effettuare alcuni restauri e sostituzione di pezzi difettosi alla ns Sophie

oggi abbiamo effettuato una prova su strada per verificare un lavoretto appena terminato  (guid) (guid) (guid) e con nostra sorpresa abbiamo notato che l'indicatore della benzina mentre si viaggia oscilla instancabilmente da un lato all'altro!  ???

Il ballo di San Vito   (dance) si ferma solo dopo un po che l'auto si è arrestata indicando spero più o meno correttamente la quantità di carburante.... 

a me sembra di non ricordare che questo era il normale funzionamento dello strumento, ma forse mi sbaglio ??

A qualcuno di voi è accaduta la stessa cosa ?
ed eventualmente cosa provare a cambiare ?
tutte le indicazioni e consigli sono ben accetti !

grazie bye T&E :)
T&E

Una cosa ben detta conserva il suo sapore in tutte le lingue. (John Dryden)  (caffe)

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: indicatore impazzito
« Risposta #1 il: 15 Novembre 2007, 00:17:34 am »
Si a me uguale ora ho risolto.

Sicuramente c'è un falso contatto da qualche parte e questa potrebbe essere una delle cause.

L'unico elettratuto dove è andata la mia Charlotte nello smontare il serbatoio a tranciato di netto il filo e poi nel rimontare l'ha unito aggiungendo un pò di nastro isolante. Senza sapere che dal lato sinistro della panchetta posteriore il filo si stacca senza bisognoi di tagliarlo.
Se il filo non è stato tranciato li potrebbe essere un falso contatto, magari non è inserito bene. Oppure un altro falso contatto potrebbe all'attacco del galeggiante oppure infine il filo di massa che dovrebbe essere tra 2 rondelle di rame(o comunque non verniciate)e con un buon contatto con il ferro.

Prova con queste e poi dimmi se hai risolto.

Dai un occhio anche qui magari trovi qualche altro consiglio.
http://www.2cvclubitalia.com/public/smf/index.php?topic=2009.0

Ciao!
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline Tiz

  • Assiduo
  • **
  • Post: 42
Re: indicatore impazzito
« Risposta #2 il: 15 Novembre 2007, 09:55:07 am »
Grazie davvero per i consigli... sei stato chiarissimo !
settimana prossima verificherò il tutto e poi ti faccio sapere

bye  T&E
T&E

Una cosa ben detta conserva il suo sapore in tutte le lingue. (John Dryden)  (caffe)

Offline paperella

  • Colonna
  • ****
  • Post: 1906
Re: indicatore impazzito
« Risposta #3 il: 15 Novembre 2007, 11:39:11 am »
Prima di smontare tutto prova la massa con un filo volante, se è quello intervieni altrimenti vai avanti con la ricerca.
Il nous fallut bien du talent
Pour être vieux sans être adultes

Offline Spot

  • Colonna
  • ****
  • Post: 485
  • 2cv6 CLUB
Re: indicatore impazzito
« Risposta #4 il: 15 Gennaio 2008, 14:02:14 pm »
ciao, lo  stesso problema lo avevo io, ma si è magicamente risolto quando ho sostituito la lampadina che retroillumina il cruscotto.... (appl)
2cv6 DOLLY

Offline Roald

  • Administrator
  • Colonna
  • ******
  • Post: 2584
    • Il nostro sito internet
Re: indicatore impazzito
« Risposta #5 il: 15 Gennaio 2008, 14:15:56 pm »
ciao, lo  stesso problema lo avevo io, ma si è magicamente risolto quando ho sostituito la lampadina che retroillumina il cruscotto.... (appl)

meglio dover cambiare la lampadina del cruscotto per risolvere il problema del galleggiante piuttosto che le gomme  ;D  (??)
In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


Offline Tiz

  • Assiduo
  • **
  • Post: 42
Re: indicatore impazzito
« Risposta #6 il: 15 Gennaio 2008, 23:52:11 pm »
era un falso contatto ora tutto ok
grazie per i consigli ... (su)

ora ci dovremo dedicare al resto ... che manca
T&E

Una cosa ben detta conserva il suo sapore in tutte le lingue. (John Dryden)  (caffe)

Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: indicatore impazzito
« Risposta #7 il: 08 Marzo 2008, 19:50:44 pm »
Ciao !!!  (felice)
Ma, se l'indicatore funziona e nel serbatoio ci stanno solo 15€ , cosa può essere?


V i t o

  • Visitatore
Re: indicatore impazzito
« Risposta #8 il: 08 Marzo 2008, 22:17:12 pm »
Ciao !!!  (felice)
Ma, se l'indicatore funziona e nel serbatoio ci stanno solo 15€ , cosa può essere?



 (spett) sicuramente un salvadanaio.......... (muoio) (muoio) (stupid) (angel)

Offline Gianni Gandini

  • Moderator
  • Colonna
  • *****
  • Post: 2728
  • Babà, lumassa de ma
Re: indicatore impazzito
« Risposta #9 il: 10 Marzo 2008, 22:40:48 pm »
Che il livello non funziona oppure che tu, preso dal terrore di rimanere senza benzina, riempi quando ne hai ancora metà.

Prova a  portarti 5 litri di benzna dietro e camminare sino  che l'auto non si ferma. A quel punto metti i 5 litri e corri dal distributore. Così puoi vedere cosa fa la lancetta quando hai meno di metà serbatoio.

A me era successo più o meno così, ho sostituito il galleggiante e........ era quello, puifff.
Arrivando a Genova vedrai una città imperiosa, coronata da aspre montagne, superba per uomini e per mura, signora del mare.
Francesco Petrarca (1358)
 Chi da a mente a tutte e nuvie, no se mettià mai in viagio.  Corona nobilium, crux populi, griphi notariorum.

Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: indicatore impazzito
« Risposta #10 il: 24 Maggio 2008, 15:54:28 pm »
ciaoo!!! (felice)
finalmente mi sono deciso a fare la prova del serbatoio e sono già 120 km 
che giro coll'indicatore a 0 (guid),direi ke dovrei fare qualcosa al galleggiante, ma cosa?
ho letto anche dei vecchi post sul tema, ma vista le mie scarse conoscenze e  avendo anche una manualità simile a quella di un tetraplegico, non ho capito niente... (nonso)
 - come faccio a smontare il serbatoio senza tranciare tubi e cavi?
-come si accede al galleggiante?
-come dovrei intervenire sui collegamenti del galleggiante?
-e per rimontare il tutto, ci vuole qualche attenzione particolare?

patatacotta

  • Visitatore
Re: indicatore impazzito
« Risposta #11 il: 24 Maggio 2008, 16:09:59 pm »
hai controllato il contatto dietro al sedile posteriore lato passeggero sotto la moquette del passaruota? Prima di smontare il serbatoio naturalmente  (felice)

Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: indicatore impazzito
« Risposta #12 il: 24 Maggio 2008, 16:16:53 pm »
si (superok), anche perchè speravo fosse solo quello ...
ho anche controllato che l'indicatore cruscotto funzionasse . . .

patatacotta

  • Visitatore
Re: indicatore impazzito
« Risposta #13 il: 24 Maggio 2008, 16:22:29 pm »
allora io lo tirato giù seguendo le indicazioni di Mario che ti riporto  (felice)

...se hai dubbi chiedi ancora ciao!

no non c'è bisogno del ponte. Però la devi alzare un pò.

io ne approfitto dello scalino(15cm) quando esce dal garage. L'anteriore è sceso e il posteriore è in bilico sullo scalino, con freno a mano tirato e marcia inserita!!!.

Lo sapzio che si crea è sufficiente per infilarsi sotto.

Fai attenzione e svuota completamente il serbatoio perchè, almeno nel mio caso, anche quando l'inidcatore sta sull'ultimo pallino cmq c'è ancora un pò di benza!!

Consiglio di mettere un paio di occhialini, perchè le sachifezze che scendono da li sotto sono tantissime puntualmente entrano nel tuo occhio.

Stacca il filo di massa prima di togliere il serbatoio, non come ha fatto quell'idiota del mio elettrauto che ha tranciato il filo e poi la riunito con il nastro isolante.









Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: indicatore impazzito
« Risposta #14 il: 24 Maggio 2008, 16:35:30 pm »
GRAZIE, anche con le foto, fantastico!!!
ma, una volta smontato, cosa devo fare?
devo estrarre il galleggiante e lubrificarlo? cambiare i fili? collegare meglio i fili?

Offline scanner79

  • Colonna
  • ****
  • Post: 11172
    • http://digilander.libero.it/scanner79/nuova_pagina_1.htm
Re: indicatore impazzito
« Risposta #15 il: 24 Maggio 2008, 17:34:43 pm »
Grazie Patata per avere trovato un mio post!! (abbraccio) (abbraccio)

Prima di smontare verifica il contatto che è al lato destro del sedile posteriore. Puliscilo con un pò di carta abrasiva fine.

Una volta che hai smontato il serbatoio ti troverai davanti a 3 viti che vanno svitate. Cosa importante è la guarnizione che è di sotto. Importante ci deve essere un gurnizione!! altrimenti ogni volta che fai il pieno rischi di perdere benzina da quel punto. La gurnizione non deve essere fatta con una semplice camera 'aria o guarniozione generica(sempre il mio ex elettrauto!! (muro)). Io ho risolto utilizzando un avanzo di gomma tipo camera d'aria, ma telata molto resistente.
Una volta tolto il galleggiante verifica l'ìintegrità delle spire e del galleggiante stesso. Le spire devono essere tutti intere e non ossidate così anche il galleggiante. Smontato il serbatoio di Anita il galleggiante era distruttto e ossidato dall'acqua che era entrata all'interno-
Metti un pò di benzina dentro(non molta) sciaqua il serbatoio se la benzina esce marrone ripetere l'operazione. Ciò vuol dire che negli anni hai accumulato molte schifezze.

Ora con il galleggiante alla mano potresti ricollegarlo alla macchina senza il serbatorio. Mi raccomando il filo di massa ben collegato!!!Nel 99% dei casi del mal funzionamento del galleggiante è il filo di massa. Quando avviti il perno della massa, fai in modo che esso faccia contatta bene con la rondella di rame e che a sua volta la rondella di rame faccio contatto con il telaio. generalmente basta un pò di vernice in + e non fa + contatto. Tieni presente che ci passerà qualche mA!
Muoni il galleggiante e dovresti vedere muovere anche la lancetta.

Se non ricordo male facendo fare contatto con il filo che viene da sotto il sedile ad una parte qualsiasi del telaio, l'indicatore doveva segnare il pieno. Su questo non sono sicuro, ma mi ricordo che fece una prova del genere per verificare l'integrità del filo che proviene dal cruscotto.

Spero di non aver tralasciato niente. In bocca al lupo e buo lavoro!!

 (felice)
Certe volte è meglio tacere e passare per idioti che parlare(scrivere) e dissipare ogni dubbio!!!

Offline 2cvbianca

  • Residente
  • ***
  • Post: 137
Re: indicatore impazzito
« Risposta #16 il: 24 Maggio 2008, 17:51:09 pm »
Grazie ragazzi, siete stati chiarissimi (superok),
spero adesso di riuscire a mettere in pratica i vostri consigli...

Offline leo

  • Assiduo
  • **
  • Post: 58
Re: indicatore impazzito
« Risposta #17 il: 25 Maggio 2008, 21:53:48 pm »
bella storia!! :D

ieri sera m'aveva giusto chiamato babbo (attuale  (guid) della mia (giu)) ingiuriando contro il ferrovecchio che l'ha mollato a piedi perché la lancetta segnava un quarto di serbatoio e invece non era evidentemente così... (stupid)
intanto gli ho detto di piantarla di fare lo spilorcio e riempire il serbatoio per benino, hai visto mai che bagnando il galleggiante con un po' di benzina non ripigli coraggio!

in caso contrario terrò a mente la vostra preziosissima guida collettiva!!
baci a tutti!! (abbraccio) (abbraccio)
Sono nato sulle ossa rotte dalla parte più forte
la fortuna è un fatto di geografia
voglio un 2 cavalli armato di energia
ALL' ATTACCO MIELE E TABACCO E VINO NERO CONTRO L' ACIDITÀ