Database club o gruppi

Aperto da Watson, 22 Novembre 2006, 12:43:36 PM

« precedente - successivo »

Watson

Quando si iscrive ai raduni di solito si compila un modulo dove si inserisce oltre al nome, i dati dell'auto, la distanza percorsa, anche il club di appartenenza.
Io pensavo che l'unico club fosse quello di Beinette, in cui sono iscritto, invece curiosando sul sito alla voce gruppi locali ho trovato che c'è ne sono ben 19 + 1 + 2 ...
http://www.2cvclubitalia.com/php/gruppi.php

Nell'elenco sono presenti gruppi che non ho mai sentito e manca "Lumasse de ma" che posta sul forum, analizzandoli tutti ho poi trovato che non tutti hanno un sito internet, mentre nella pagina dei link ci sono altri due gruppi che non compaiono nell'elenco.
Quello che pensavo è di creare un database (un elenco da inserire nel forum) con tutti i gruppi presenti in Italia o legati alla lingua italiana (es. Svizzera italiana), indicando una breve storia del gruppo, la locazione geografica, i responsabili, l'eventuale sito o e-mail, gli eventuali raduni o incontri organizzati dal gruppo...

Poi mi piacerebbe capire se a livello internazionale il solo club riconosciuto √® "2cv e derivate" di Beinette, o c'√® ne sono altri, perch√© gironzolando per siti ho visto che il "Club Italia Bicilindriche Citroen Onlus" di Pavia e "Le Latte" del Friuli-Venezia Giulia, chiedono ai loro iscritti una quota di iscrizione, quindi sono pi√Ļ di un gruppo di amici, sono dei club ufficiali?
(felice)


[allegato eliminato dall\'amministratore]
W la vita

"non postare" √® un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Pacifico

 ;D

è una delle due domande che come proprietario di una 2cv ma ignaro dell'esistenza dei gruppi mi sono posto un anno fà ..... c'è voluto qualche mese, qualche mail e qualche raduno per capire (forse).
L'altra domanda esistenziale era l'iscrizione riasc/asi e assicurazioni varie

Pensa che il mio "sogno" era quello di riunirli tutti almeno dal punto di vista informatico ... il forum è nato anche per quello


(felice)
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Watson

Citazione da: Pacifico - 22 Novembre 2006, 12:56:04 PM

Pensa che il mio "sogno" era quello di riunirli tutti almeno dal punto di vista informatico ... il forum è nato anche per quello

(felice)

..invece sembra che solo alcuni si siano interessati, in particolare solo gli ultimi nati  (giu)
certo ogni gruppo con il sito internet preferisce postare nel proprio forum, come anche alcuni di noi postano a loro  "(blabla)". ma se li vedi i loro forum sono graficamente miseri (senza offendere nessuno), forse con il tempo molti si creeranno la loro filiale qui da noi  (appl)

Un dubbio amletico rimane quello legato agli "Zoccoli duri", non hanno un sito ma organizzano un raduno eccezionale e sono dappertuto, ma come fanno...  (?) comunicano tra di loro solo con il cell
(felice)
W la vita

"non postare" √® un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Antodeuche89

c'è un errore..il 2CVAMOR ha la tessera!
Non avete nessuna prova

Pacifico

Chi ha avuto la "sfortuna" di parlare con me sa quanto ci tengo a riunire il tutto sotto un'unico indirizzo informatico. Dico sfortuna perchè quando l'argomento mi interessa divento logorroico e attacco di quelle pezze che metà bastano .... ne sono consapevole ma, una volta tanto, non intendo correggermi questo difetto.
Il fatto che, com'è giusto che sia (è giusto?), ogni gruppo voglia mantenere una sua identità non preclude di avere delle cose in comune vedi forum, storia e articoli tecnici, foto .... se disturba vederle con la grafica di un club piuttosto che di un altro si può benissimo "vestire" le varie parti in maniera anonima e/o personalizzata secondo l'utente .... se la soluzione indirizzo unico non convice nulla vieta di creare un portale con sezioni in comune e link verso i vari siti oppure il contrario ..... come spesso accade il problema non è tecnico ma umano.
Da questa unione ne gioverebbero tutti .... i visitatori, gli iscritti e gli stessi responsabili dei vari gruppi che si vedrebbero ridotte le problematiche di gestione dei siti offrendo un servizio migliore, ci sarebbe miglior circolazione di notizie (univoche) e ci si conoscerebbe tutti ..... bello no?
Il passo successivo sarebbe unificare le varie pubblicazioni cartacee ma qui ci sono problemi economici/burocratici di non poco conto .... sognare non costa niente e questo sogno lo sto facendo da diverso tempo  (felice1)

Personalmente ho inviato delle mail per saggiare la disponibilità ma il discorso era prematuro .... conto di rifare queste proposte durante la prossima stagione dei raduni a chi di dovere, anzi se c'è qualcuno interessato a parlarne mi contatti pure.


Citazione da: Watson - 22 Novembre 2006, 14:06:12 PM
..invece sembra che solo alcuni si siano interessati, in particolare solo gli ultimi nati 

Ci si √® abituati a cercare frammenti di vita citronica in ogni parte del web trovando spesso i siti nella stessa situazione di mesi prima .... a me questa cosa non √® mai andata gi√Ļ come puoi leggere qui


(spett)  Sembra che ci siano dei trascorsi che i "vecchi" iscritti non vogliono ricordare e che ai nuovi non √® dato a sapere.
Personalmente del passato non mi interessa anche se è utile per capire la situazione attuale. I tempi attuali suggeriscono di unirsi e non di frammentarci ulteriormente ..... aspetto con impazienza l'arrivo su questo forum dei "romani" come del polleggio o delle latte e di altri gruppi (che in parte sono già qui) ....


(felice)
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Watson

W la vita

"non postare" √® un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Stella2cv

#6
Ma perchè dovremmo scoprirci?!? Almeno così possiamo spiare il nemico ed attaccarlo di sorpresa  (scontro) (pugil) (scontro) (felice1)

Io non conosco gran che dei trascorsi citati, non ne voglio sapere anche perchè mi basta vedere ciò che accade adesso per rassegnarmi alla dura realtà.
E non mi piacciono neppure gli spettegules (blabla) (blabla) (blabla)...quindi continuer√≤ a mettermi i tappini nelle orecchie quando sento ciacciere varie su altri soggetti...pertanto cerco di basarmi solo su ci√≤ che vedo direttamente e su ci√≤ che deduco dopo aver sentito le versioni delle parti (...d'altronde sono o non sono una P.A. (gloria)?!?! Per di pi√Ļ adesso presto pure servizio in CB quindi posso pure raccogliere i feriti ¬†(muoio))

Quanto al fatto della presenza di pi√Ļ Club, con annessi notiziari/giornalini/siti e chi pi√Ļ ne ha pi√Ļ ne metta, devi prendere in considerazione che ognuno ha il proprio stile, la propria filosofia/impostazione, i suoi punti di vista etc etc che viene anche espressa attraverso il proprio giornalino...anche se alla fine gli articoli sembrano gli stessi (nonso)...Poi chi √® iscritto ad un Club vuole il notiziario di quel Club con le notizie ed attivit√† ad esso riferite...non credo siano solo problemi burocratici od economici...
E' vero, ci son persone che non si riconoscono nella filosofia di vita di un Club, altre che gli si avvicinano solo perchè è della zona, infischiandosene del resto e magari cestinano pure il giornalino...poi ci sono quelli che vogliono fondare un nuovo gruppo anche se nella zona c'è n'è già un altro...
Certo essere in tanti piccoli gruppi significa frammentare le energie (e ne sono rihieste molte per tenere in vita il gruppo) per√≤ preferisco che ci siano pi√Ļ gruppi ognuno con la propria identit√† nella quale i i componenti si riconoscono piuttosto che far parte di un gruppo con visioni opposte alle mie...
Per la coordinazione fra i vari gruppi, ci stiamo lavorando da un pò di tempo e qualche risultato si è già raggiunto  (superok), ma occorre continuare a lavoraci sperando nella collaborazione di tutti...infatti, io ed altri siamo qua proprio perchè non siamo ricci  (su)
In sincerità non ho mai accennato al Club di cui faccio parte, mi sembrava di far proselitilismo in terra "avversaria" (vabbè non c'è una faccina intimidita?!?)...lo so, lo so non siamo nemici anche se in questo momento una bella guerriglia mi aiuterebbe a scaricare un pò di tensioni varie... (scherma) (pugil).
Poi sulla pagina ufficiale di Beinette c'è già una bella piantina con la localizzazione di tutti i vari gruppi e se uno è interessato ci viene a trovare di là (guid) o viene ai nostri incontri.
Il sito di Beinette è fortunato ad avere persone volenterose, capaci e detiti che lavorano assiduamente per migliorarlo...ricordiamoci che non è un lavoro e spesso lo si fa nei ritagli di tempo...e poi il sito non è una cosa che si carica su internet e basta, per funzionare deve essere, ancora una volta, la collaborazione di tutti affinchè non vada alla deriva...
Cmq alla fine siamo gi√† quasi tutti qui ¬†(birra) (felice1) (birra), anzi noi stessi postiamo pi√Ļ qui che sul nostro forum che, escludendo i miei sprazzi di follia sulla chat, √® piuttosto stagnante.
Infine...si, è vero sarebbe bello essere tutti quanti uniti sotto un unico cielo...ma bene o male già lo dovremmo essere in occasione dei raduni  (birra)...se iniziamo a pestarci i piedi a vicenda (vedi boicottaggi vari) non ci guadagna nessuno, anzi (scherma)...ai voglia poi a chiedere l'unificazione (adoraz)...

Spero di non venir fraintesa...

Watson

Pacifico hai sentito Stella.... (mart)
a me ha fatto un cazziatone per il post su Valverde   (compu)
se fossi in te venderei la bicilindrica e andrei a postare con i land come faceva Kaneda  (vecchio)
W la vita

"non postare" √® un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

sert

caro feldmaresciallo pacifico stella dice il vero....

tutti sotto lo stesso cielo sarebbe bello ma alquanto improbabile...parlo in termini generici....

la nascita dei tanti gruppi locali cosa può essere se non una necessità che viene dalla base perchè il centralismo di ogni cosa che può essere nazionale porta con se.
E' altresì ovvio che il club nazionale non arrivi dappertutto, e non possa arrivare dappertutto da li appunto penso che nascano le varie realtà regionali o locali.

il pettegolezzo fa male ovunque e ci sono dei dissapori da epoche remote...ne sentivo già parlare quando ho iniziato io a frequentare i raduni circa nel 2000 e col tempo se ne sono creati sempre di +....ma è normale quando bisogna mettere insieme centinaia-migliaia di persone...

forse in passato ( o anche adesso) non c'è stato abbastanza dialogo fra le parti
io non ho mai avuto problemi, ma di solito se i problemi non si risolvono  √® perch√® fallisce il dialogo.

ti faccio un'esempio e di questo se ne era parlato anche sulla lista dopo il raduno di vinadio...quel concerto qua e là ha creato non pochi dissapori per farti un'esempio il primo che mi viene in mente....

la via + percorribile potrebbe essere una "federazione" uniti ma ognuno con le proprie peculiarità e le proprie strutture.
un'unione di forze per creare magari qualcosa come è il nazionale francese dove ognuno porta il suo contributo...quindi un "nazionale che gira la nazione"...

alt, adesso esco con il cane ...medito e proseguo dopo.....

mario55

sembra una riunione del Governo  ;D
Mario da Bientina, con la sua DS 21 Confort

"non ti curar di loro, ma guarda e passa"

GattoKea

Citazione da: mario55 - 22 Novembre 2006, 21:16:34 PM
sembra una riunione del Governo  ;D


... ALLORA VOGLIO IL GaTTONE DI PRESENZA!

(angel)

Watson

quando ho iniziato questo thread, pensavo che essendo questo forum fantastico, bello graficamente e facilissimo da usare, potesse essere utile allargare questa esperienza anche agli altri forum dei vari gruppi.
Secondo me √® giusto avere delle club o gruppi locali che possano catalizzare gruppi di 2civillisti, organizzando raduni ed incontri, ma bisogna che anche chi non √® socio o iscritto o non li conosca, possa saperne di pi√Ļ.
Penso che se ci fosse almeno un unico forum in cui tutti potessero discutere, ascoltare, molte informazioni sarebbero pi√Ļ fruibili e poi ci sono gruppi che non hanno il tempo o la possibilit√† di gestire un sito come si deve.
Penso che se uno vuol mantenere la sua autonomia, lo può fare benissimo anche unendosi con altri gruppi, mi spiego se Pacifico aveva avuto l'idea di creare un sito internet personale, poi ha conosciuto Roald ed insieme hanno fatto questo...cacchio allora vuol dire che anche uno del "Polleggio" o "Le Latte" o delle "Bicilindriche" messi insieme..potrebbero fare un bel sito dove reperire informazioni, notizie, conoscere altri 2cvillisti e chiacchierare!
Se non era per questo forum, forse non sarei andato nella Valle del Riso, ma sicuramente loro le Tole non saprebbero chi è Watson, qui cìè gente che posta e non ha ancora la 2cv, c'è gente che non ha neanche la patente, ma si diverte un mondo a postare con gente appassionata di bicilindriche.
Perch√® non unite le forze e rendete "grande" questo sito o questo forum, se volete si pu√≤ frazionare il sito/forum affittando ad ogni gruppo una parte in cui esso fa quello che vuole, ma cos√¨ noi potremo facilmente conoscere gente e programmi pi√Ļ facilmente.
In internet non è importante scrivere di tutto è importante aver i link che ti rimandano la dove c'è la soluzione al tuo problema.. voi gruppi locali.. non avete neanche la pagina dei link verso gli altri gruppi, è finita l'italia dei comuni, c'è l'Europa..uniti è bello.
(felice)
W la vita

"non postare" √® un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

GattoKea

Citazione da: Watson - 22 Novembre 2006, 21:55:43 PM
quando ho iniziato questo thread, pensavo che essendo questo forum fantastico, bello graficamente e facilissimo da usare, potesse essere utile allargare questa esperienza anche agli altri forum dei vari gruppi.
Secondo me √® giusto avere delle club o gruppi locali che possano catalizzare gruppi di 2civillisti, organizzando raduni ed incontri, ma bisogna che anche chi non √® socio o iscritto o non li conosca, possa saperne di pi√Ļ.
Penso che se ci fosse almeno un unico forum in cui tutti potessero discutere, ascoltare, molte informazioni sarebbero pi√Ļ fruibili e poi ci sono gruppi che non hanno il tempo o la possibilit√† di gestire un sito come si deve.
Penso che se uno vuol mantenere la sua autonomia, lo può fare benissimo anche unendosi con altri gruppi, mi spiego se Pacifico aveva avuto l'idea di creare un sito internet personale, poi ha conosciuto Roald ed insieme hanno fatto questo...cacchio allora vuol dire che anche uno del "Polleggio" o "Le Latte" o delle "Bicilindriche" messi insieme..potrebbero fare un bel sito dove reperire informazioni, notizie, conoscere altri 2cvillisti e chiacchierare!
Se non era per questo forum, forse non sarei andato nella Valle del Riso, ma sicuramente loro le Tole non saprebbero chi è Watson, qui cìè gente che posta e non ha ancora la 2cv, c'è gente che non ha neanche la patente, ma si diverte un mondo a postare con gente appassionata di bicilindriche.
Perch√® non unite le forze e rendete "grande" questo sito o questo forum, se volete si pu√≤ frazionare il sito/forum affittando ad ogni gruppo una parte in cui esso fa quello che vuole, ma cos√¨ noi potremo facilmente conoscere gente e programmi pi√Ļ facilmente.
In internet non è importante scrivere di tutto è importante aver i link che ti rimandano la dove c'è la soluzione al tuo problema.. voi gruppi locali.. non avete neanche la pagina dei link verso gli altri gruppi, è finita l'italia dei comuni, c'è l'Europa..uniti è bello.
(felice)


E pensare che ha l'aspetto di un cane.... chapeau!

Pacifico

Avvicinandomi al mondo 2cv (non alla 2cv ... quella l'ho avuta da ragazzo, da single e adesso anche da sposato) mi sono apparse della domande a cui non sapevo darmi risposta:

1) perchè uno che ha sputato l'anima e soldi per sistemarsi la macchina invece di usarla la vende a un prezzo, che seppur alto riferito alla 2cv, non gli permette di comprarsi neanche uno scooter nuovo?

2) Iscrizione/omologazione asi/riasc, passaggi di proprietà e assicurazioni ... perchè ognuno ha la sua versione e non c'è un foglio univoco e ufficiale?

3) Perchè un "popolo" amichevole e di mente aperta come è quello dei bicilindrici è frammentato in una miriade di gruppi e associazioni che sembrano impermeabili tra di loro?


Penso che queste domande se le pongano tutti quelli che si avvicinano a questo mondo spinti dalla passione verso una serie di macchine irripetibili e con la volontà di interagire con altri.
Non a caso il thread  l'ha aperto watson uno dei pi√Ļ prolifici cazzeggiatori che il forum ha prodotto (dopo me e Anto naturalmente ... Anto anche senza forum √® un cazzeggiatore  ;D )

Come vedi queste domande denotano un approccio ingenuo alle varie questioni .... in un primo tempo mi ero fatto l'idea che esistessero vari gruppi solo come comitato organizzativo/d'accoglienza dei vari raduni ma che tutti fossero comunque una cosa sola. Mi sbagliavo!
Poi ho partecipato a vari raduni e mi sono accorto che l'appartenza a un gruppo o all'altro non pregiudica i rapporti interpersonali anzi il gruppo/club non viene mai citato. Alla fine quello che conta è il ritrovarsi e passare del tempo insieme.
Nella mia idea non c'√® quella di radere al suolo l'esistente ... anzi .... tutt'altro! Ognuno paghi l'obolo dove meglio crede e se crede .... per le pubblicazioni, a parte il lavoro grafico e redazionale, ci sono costi e registrazioni in tribunale che pongono una serie di problemi non indifferenti ....  lo stile e l'approccio diverso invece sono il sale della lettura ... che bello sarebbe avere questa possibilit√† sempre.
Comunque la mia idea riguardava solo internet .... visto che c'è questa voglia di ritrovarsi e di comunicare e considerato che in genere nessuno ha predisposto degli strumenti idonei per questo perchè non farlo insieme?
Perch√® non far confluire le energie per quelle parti comuni vedi storia dei modelli, tecnica, manutenzione, foto e finalmente avere dei siti completi che possano restituire quelle informazioni sempre pi√Ļ difficili da trovare per canali ufficiali?

Mi sembra strano che funzioni per wikipedia e non possa funzionare per una ventina di club e gruppi.


Citazione da: Watson - 22 Novembre 2006, 20:41:16 PM
Pacifico hai sentito Stella.... (mart)
a me ha fatto un cazziatone per il post su Valverde   (compu)
se fossi in te venderei la bicilindrica e andrei a postare con i land come faceva Kaneda  (vecchio)

Su valverde te lo si meritato  ;D
per quanto riguarda vendere la 2cv non se ne parla neanche ..... e poi per cosa? Stella ha espresso una sua opinione che descrive lo stato di fatto delle cose .... probabilmente ne sa pi√Ļ di me e di te messi insieme.

Citazione da: sert - 22 Novembre 2006, 20:48:40 PM

E' altresì ovvio che il club nazionale non arrivi dappertutto, e non possa arrivare dappertutto da li appunto penso che nascano le varie realtà regionali o locali.


e anche comunali .... la mia non √® una critica al federalismo 2cvistico ... ognuno si faccia il suo gruppo con la propria sede, il proprio statuto, ecc .... meglio ci sono pi√Ļ magliette e felpe da collezionare  ;D

la mia √® solo un'opinione personale tecnico-informatica che riguarda unicamente una parte dei siti .... niente di pi√Ļ.

(felice) 
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Pacifico

#14
Ho scritto il post precedente in due ore e quando l'ho messo online ho visto che watson aveva riassunto meglio quello che volevo dire (tolti i complimenti al forum dove ha esagerato .... per√≤ lo pago per questo  :) )
Per√≤, dopo tanta fatica,  non me la sono sentita di cancellare il mio.

;D
Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

sert

sono rientrato ..giro lunghissimo con la cami.... e riflessioni.  (stupid) ..:

1 siamo scivolati in un altro tema rispetto al "database club e  gruppi locali"....quindi occorrer√† spostare tutto in un thread apposito e filosofeggiante

2. ci siamo, anzi mi sono mosso su un piano leggermente diverso e cioè: una cosa è il discorso informatico che solleva pacifico una cosa è l'esistenza di altri club-gruppi locali etc etc
quindi mi riporterò nel binario...

sarebbe si auspicabile un portale 2cv italia ( ci sono portali di giardinaggio e di ogni + svariata cosa!!!!) con link per tutto e spazio per tutti perchè no?
sarebbe bello comodo per tutti e gorse + ricco, sicuramente si eviterebbero doppioni e triploni (se questi ultimi esistono)...
... ma così come si son formati altri club ognuno con le proprie motivazioni, ognuno con il proprio sito, ognuno con la propria pubblicazione...ritengo difficile che ora si crei un "pax bicilindrica" e tutto si riconduca ad un'unità... :o
seppur solamente informatica.....

o meglio magari l'unit√† informatica  verr√† dopo quando, diciamo per selezione naturale, i vari siti che-non-sono-mai -aggiornati, i forum non frequentati etc etc si spegneranno perch√® i diversi frequentatori confluiranno in quello che √® risultato avere la formula vincente, + libera e magari meno vincolata da appartenenze alcune....


Citazione da: Pacifico - 22 Novembre 2006, 23:28:03 PM
Avvicinandomi al mondo 2cv (non alla 2cv ... quella l'ho avuta da ragazzo, da single e adesso anche da sposato) mi sono apparse della domande a cui non sapevo darmi risposta:

1) perchè uno che ha sputato l'anima e soldi per sistemarsi la macchina invece di usarla la vende a un prezzo, che seppur alto riferito alla 2cv, non gli permette di comprarsi neanche uno scooter nuovo?

2) Iscrizione/omologazione asi/riasc, passaggi di proprietà e assicurazioni ... perchè ognuno ha la sua versione e non c'è un foglio univoco e ufficiale?

3) Perchè un "popolo" amichevole e di mente aperta come è quello dei bicilindrici è frammentato in una miriade di gruppi e associazioni che sembrano impermeabili tra di loro?


Penso che queste domande se le pongano tutti quelli che si avvicinano a questo mondo spinti dalla passione verso una serie di macchine irripetibili e con la volontà di interagire con altri.


alla prima domanda non saprei risponderti...riesco difficilmente a vendere qualcosa figurarsi i miei mezzi....

alla seconda si aprirebbero discorsi tangenti.....il mio giudizio sull'asi l'ho già espresso da qualche parte o meglio su come alcuni club federati la facciano passare ma li è un problema di chi comanda, del vertice dell'asi (il noto Loi) che fa fuori tutti quelli che non sono in accordo con lui. (matto)
per il riasc io ( e + di me gabriele) giriam sempre con i moduli di iscrizione al registro..se qualcuno ce li chiede glieli diamo, ce li fotocopiamo noi, diamo tutte le spiegazioni, aiutiamo a compilarli,numeri di telefono,indirizzi etc.... senza che ce l'abbia chiesto nessuno.....forse il tuto non è così automatico e scontato...forse
lodevole? pu√≤ darsi non  sta a me dirlo...c'√® un problema che ho gi√† sollevato x√≤:l'italia non √® informatizzata e grandissima parte del mondo 2cvistico neppure...si crea per forza un black out di notizie che si fermano solo ad un certo livello...se qualcuno non le trasporta al mondo dei non informatizzati si rimane a discutere fra quelli "dell'orticello informatico"

anche da qui si risponde (forse) alla terza domanda...i vari gruppi si formano..certo, alcuni per rottura da un altro ( dievrgenze di opinioni, gestione risorse etc....), altri solo spontanamente senza confliti alcuno....
per√≤ ad un raduno si √® sempre abbastanza mischiati o comunque di risse  non ne scoppiano a differenza di altri ambienti...e questo mi par positivo....

spero che, una volta rimescolato e modificato il thread continui questi discussione sia sul binario informatico che reale....

urge trovare la faccina che dorme così qualcuno potrà postare con quella dopo il mio papiro!!!!
un saluto>>L

Stella2cv

Citazione da: Watson - 22 Novembre 2006, 20:41:16 PM

a me ha fatto un cazziatone per il post su Valverde   (compu)

Bh√® occhio a non incontrarmi in sto periodo perch√® ci azzufferemmo di santa ragione...GRRRR ho voglia di mordere qualcuno...non c'√® nessun rompi c....ni che chiama oggi per farsi azzannate via etere?!?!Uffa il telefono √® muto non vorrei mordere qualche collega  (matto) (matto) (matto)...meno male che mi hanno fatto le vaccinazioni del caso   (felice1)
SONO PURE RIMASTA SENZA SCORTA DI CIOCCOLATO EXTRA FONDENTE URGE SPESA PRIMA DI CRISI DI ASTINENZA...

Vabbè vabbè, basta sproliloqui, vado a leggere tutto il resto

Watson

...non ti preoccupare carissima, vai pure avanti, io ti raggiungo dopo...  (spett)
...cosa dici, ci sono pericoli,.... non ti do la mia parola di cane fedele che non ci sono rischi...  (nonso)
....troverai solo Stella, mica hai paura di Stella, non morde mica, e poi tu non ti chiami Watson... stai sicura √® amabilissima ...  (superok)
...cosa dici.. hai sentito che ha finito il cioccolato, non non ci sono problemi, basta che non parli di Valverde e non corri nessun rischio, vai pure avanti che io arrivo subito...  (felice)

PACE  (angel)

[allegato eliminato dall\'amministratore]
W la vita

"non postare" √® un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Pacifico

Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 01:08:44 AM

1 siamo scivolati in un altro tema rispetto al "database club e  gruppi locali"....quindi occorrer√† spostare tutto in un thread apposito e filosofeggiante

sarebbe si auspicabile un portale 2cv italia ( ci sono portali di giardinaggio e di ogni + svariata cosa!!!!) con link per tutto e spazio per tutti perchè no?
sarebbe bello comodo per tutti e gorse + ricco, sicuramente si eviterebbero doppioni e triploni (se questi ultimi esistono)...

Senza arrivare al portalone, che comunque potrebbe essere una soluzione, avere pi√Ļ unita porterebbe dei vantaggi a tutti in primis ai navigatori che siano iscritti a qualche club o no.


Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 01:08:44 AM
... ma così come si son formati altri club ognuno con le proprie motivazioni, ognuno con il proprio sito, ognuno con la propria pubblicazione...ritengo difficile che ora si crei un "pax bicilindrica" e tutto si riconduca ad un'unità... :o
seppur solamente informatica.....

il fatto di condividere qualcosa non significa essere una cosa sola .... proprio tu parli? devo presuppore che le grigliate delle tole siano aperte solo agli iscritti?
In merito alla parte informatica io ho lo stesso atteggiamento tuo (vostro) quando fate una grigliata.



Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 01:08:44 AM
o meglio magari l'unit√† informatica  verr√† dopo quando, diciamo per selezione naturale, i vari siti che-non-sono-mai -aggiornati, i forum non frequentati etc etc si spegneranno perch√® i diversi frequentatori confluiranno in quello che √® risultato avere la formula vincente, + libera e magari meno vincolata da appartenenze alcune....

Vinca il pi√Ļ forte? personalmente volevo evitare questo anche per evitare il ripetersi di situazioni simil-giuseppe dove alla fine ci abbiamo perso tutti.



Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 01:08:44 AM
...c'è un problema che ho già sollevato xò:l'italia non è informatizzata e grandissima parte del mondo 2cvistico neppure...si crea per forza un black out di notizie che si fermano solo ad un certo livello...se qualcuno non le trasporta al mondo dei non informatizzati si rimane a discutere fra quelli "dell'orticello informatico"

Bravo .... tutto nasce da lì .... già gli utenti 2cvillisti non sono molto informatizzati se poi
frantumiamo il tutto diventa ancora peggio.
Il discorso va ribaltato .... visto che non tutti accedono ad internet è indispensabile che chi fa da tramite abbia dei riferimenti univoci



Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 01:08:44 AM
anche da qui si risponde (forse) alla terza domanda...i vari gruppi si formano..certo, alcuni per rottura da un altro ( dievrgenze di opinioni, gestione risorse etc....), altri solo spontanamente senza confliti alcuno....

Pensando alle Tole o alle Lumasse risulta chiaro che è la voglia di rivedersi al di fuori dei raduni che fa nascere queste cose ..... probabilmente non tutti hanno avuto questo percorso ..... ognuno ha il suo perchè su cui non intendo minimamente sindacare.

Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 01:08:44 AM
urge trovare la faccina che dorme così qualcuno potrà postare con quella dopo il mio papiro!!!!

La cercher√≤ ma non per il tuo post ... per i miei! Dopo la 2cv virtuale ecco un altro thread dove smeriglio di brutto  ;D  ..... ma avevo avvertito subito che sarei stato logorroico.

Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Stella2cv

Citazione da: Pacifico - 22 Novembre 2006, 23:28:03 PM
Su valverde te lo si meritato  ;D
per quanto riguarda vendere la 2cv non se ne parla neanche ..... e poi per cosa? Stella ha espresso una sua opinione che descrive lo stato di fatto delle cose .... probabilmente ne sa pi√Ļ di me e di te messi insieme.

Bhè si a leggere certe note negative sui vari raduni mi infervoro...soprattutto se mi vengono riferite certe cose che...ma tant'è...ne son già state scritte di cose a proprosito...meglio non ritornarci sopra.

Di saperne di pi√Ļ o di meno non saprei dirti, io cerco di mettere i tappini ed evitare certe disquisizioni gratuite, inoltre non mi esprimero senza aver visto/sentito/osservato l'altra parte...poi faccio le mie deduzioni...per quanto possibile...
Purtroppo non serve solo leggere e sentire per farsi un idea su una persona, occorre conoscerla, sapere come si esprime, come usa le parole, come si atteggia, cose che da fredde parole su un monitor non si evincono.
Leggendo vari post potrei farmi un idea magari negativa per come sono state usate le parole, ma se poi penso alla persona reale che le ha scritte, squoto la testa e rileggo in un altra maniera il tutto.

Citazione da: Watson - 23 Novembre 2006, 14:29:04 PM
...non ti preoccupare carissima, vai pure avanti, io ti raggiungo dopo...  (spett)
...cosa dici, ci sono pericoli,.... non ti do la mia parola di cane fedele che non ci sono rischi...  (nonso)
....troverai solo Stella, mica hai paura di Stella, non morde mica, e poi tu non ti chiami Watson... stai sicura è amabilissima ...  (superok)
...cosa dici.. hai sentito che ha finito il cioccolato, non non ci sono problemi, basta che non parli di Valverde e non corri nessun rischio, vai pure avanti che io arrivo subito...  (felice)

PACE  (angel)

No vabb√® dai non prendetemi per  (matto)...non sono nelle condizioni migliori...SIC...
Cmq qualcuno lass√Ļ mi ha sentito...son venuti a benedire l'ufficio...
E niente scorte pomeridiane...eruzioni vulcaniche in corso  (piango)
Per√≤...mhmmm quell'Hod Dog sembra gustoso  (felice1) (matto) (felice)

sert

bello bello il discorsone non preoccuparti pacifico che ci logoroicizzeremo a vicenda perch' il discorso mi piace......

io parlo perch√® condividiamo tutto...dalle grigliate ai manuali di uso e manutenzione  che abbiamo distribuito (stampati e rilegati)ad alcuni fortunati settimana l'altra (gli stessi manuali che fortunatamente sono scaricabili da diversi siti solo l'anno scorso erano venduti da "appassionati" su ebay a 5-10-15 euro!!!!)

non credo però che la situazione simil giuseppe sia calzante...la lista esiste tuttora, è ancora frequentata ma dopo un'inizio alla pari mi pare che l'abbia spuntata il forum....non tanto legge del + forte quanto selezione naturale di darwiniana memoria.....

ancora sulla scarsa informatizzazione...
e se invece la maggioranza non informatizzata non avesse interesse a tutto questo??
e se questa fosse pura dissertazione "pur parlee"...?

e venendo al nostro specifico....
noi ci siam formati sta primavera senza tessera nè ammennicoli vari....viviamo di autotassazioni...altrimenti i vari salami e formaggi e vino dei vari giri non potrebbero esserci...
abbiam creato le maglie ( di grafica gradevole se posso ;D ) la cui vendita ci servirà per un evento futuro..vedasi raduno vero e proprio con i sacri crismi....

siamo nati per venire incontro ad una  esigenza o meglio ad una mancanza di punti di riferimento a noi vicini..quindi abbiam detto "se il punto di riferimento non c'√®..ce lo facciamo noi..." non proprio cos√¨ ma quasi.....
se ne era parlato gi√† anni fa ma probabilmente i tempi non erano maturi...e questa primavera dopo la morte di matteo ci siam trovati e da l√¨ √®  nato tutto......

non siam contro nessuno e non vogliam dominare il sistema solare....praticamente tutti abbiamo la tessera di cuneo, qualcuno quella dei semprecarichi, qualche macchina è marchiata col teschio degli zd e alcune hanno i due gabbiani pittati dietro....
quindi siam abbastanza eterogenei.....

non ti nascondo che se il club nazionale a suo tempo avesse detto : bon, creiamo dei referenti provinciali-locali-regionali ( non so...) referenti del club, supportati dal club ( materiali etc....) credo che avrei/avremmo accettato spontaneamente.....
se questo è successo purtroppo non c'ero in quel momento e quindi le cose si son mosse in maniera diversa.
alla fine però facciam lo stesso quando diamo ai bisognosi gli indirizzi di club-riasc etc senza che ci sia stato chiesto......

sulle divisioni reali quelle nate da screzi scazzi ed incomprensioni meglio che si esprimano i contendenti non io ....
anche questo peròandrebbe nella genesi dei gruppi....e siam lontani del thraed di partenza...pacifico sistema tutto tu.... ;D


alla prossima...>>L

Pacifico

Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 17:57:20 PM
bello bello il discorsone non preoccuparti pacifico che ci logoroicizzeremo a vicenda perch' il discorso mi piace......

A me mica tanto  ;D

Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 17:57:20 PM
io parlo perchè condividiamo tutto...dalle grigliate ai manuali di uso e manutenzione

Ok ... stiamo parlando di questo ... oltre alle grigliate, ai manuali si tratta di aggiungere lo spazio su disco e qualche riga di codice. La proposta √® questa ne pi√Ļ ne meno.



Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 17:57:20 PM
ancora sulla scarsa informatizzazione...
e se invece la maggioranza non informatizzata non avesse interesse a tutto questo??
e se questa fosse pura dissertazione "pur parlee"...?

la seconda che hai detto  (si anche alla prima) (felice1)



Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 17:57:20 PM
e venendo al nostro specifico....
noi ci siam formati sta primavera senza tessera nè ammennicoli vari....viviamo di autotassazioni...altrimenti i vari salami e formaggi e vino dei vari giri non potrebbero esserci...
abbiam creato le maglie ( di grafica gradevole se posso ;D ) la cui vendita ci servirà per un evento futuro..vedasi raduno vero e proprio con i sacri crismi....

Vero .... a vinadio volevo comprare quella verde ma non c'era la misura  (doppiomuro)
A quando le felpe?


Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 17:57:20 PM
siamo nati per venire incontro ad una  esigenza o meglio ad una mancanza di punti di riferimento a noi vicini..quindi abbiam detto "se il punto di riferimento non c'√®..ce lo facciamo noi..." non proprio cos√¨ ma quasi.....
se ne era parlato gi√† anni fa ma probabilmente i tempi non erano maturi...e questa primavera dopo la morte di matteo ci siam trovati e da l√¨ √®  nato tutto......

non siam contro nessuno e non vogliam dominare il sistema solare....praticamente tutti abbiamo la tessera di cuneo, qualcuno quella dei semprecarichi, qualche macchina è marchiata col teschio degli zd e alcune hanno i due gabbiani pittati dietro....
quindi siam abbastanza eterogenei.....

non ti nascondo che se il club nazionale a suo tempo avesse detto : bon, creiamo dei referenti provinciali-locali-regionali ( non so...) referenti del club, supportati dal club ( materiali etc....) credo che avrei/avremmo accettato spontaneamente.....
se questo è successo purtroppo non c'ero in quel momento e quindi le cose si son mosse in maniera diversa.
alla fine però facciam lo stesso quando diamo ai bisognosi gli indirizzi di club-riasc etc senza che ci sia stato chiesto......

Ahhh ... ecco spiegata la natura delle Tole .... dei secesionisti travestiti da francescani  ;D


Citazione da: sert - 23 Novembre 2006, 17:57:20 PM
sulle divisioni reali quelle nate da screzi scazzi ed incomprensioni meglio che si esprimano i contendenti non io ....
anche questo peròandrebbe nella genesi dei gruppi....e siam lontani del thraed di partenza...pacifico sistema tutto tu.... ;D


Non preoccuparti .... siamo in tema (forse).
Per scrivere la genesi ci sarà tempo e luogo


Non camminare dietro a me, potrei non condurti.
Non camminarmi davanti, potrei non seguirti.
Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico. Albert Camus

Watson

Toni l'accompagnatore di Watson, è iscritto al club di Beinette da ben 15 anni in pratica dall'inizio della fondazione, a Vinadio ha anche ricevutoo il premio fedeltà, ma quando Franco l'ha chiamato, il suo tono di voce era quello di chi si chiede chi è questo fantasma, forse un ricco filantropo che finanzia segretamente il club?

Toni non ha mai partecipato a riunioni del club, non si √® mai attivato, ma √® stato orgoglioso di condividere assieme ad altri, durante i raduni, l'amore per le 2CV, se invece di abitare in una grande e fredda citt√† come Torino, avesse vissuto in una cittadina pi√Ļ piccola, dove √® pi√Ļ facile conoscersi e frequentarsi... probabilmente avrebbe fondato un club, perch√® condividere insieme ad altri questa nostra passione √® altamente positivo ( √® vero ci sono anche i club dei SUV, dei Land, ma loro non contano)

E' naturale che Beinette risulti distante dalle realt√† locali, √® naturale che amici  condividano insieme la passione delle bicilindriche aggregandosi e magari creando club locali, quello che non √® giusto che questi gruppi di amici si sentano rivali tra di loro e pensino di essere unici, pensino che al di fuori di loro non ci sia nessun altro.

A Ceresole quest'anno ho conosciuto un appassionato con la maglietta del raduno di Ferrere che come me era felicissimo di esserci anche se non era legato a nessun gruppo, ecco cosa dovrebbe servire una unione informatica e una collaborazione pi√Ļ attiva fra tutti questi club....
....dovrebbe servire a farci conoscere altri appassionati, a farci partecipare ad altri raduni, ma penso principalmente a poter scambiare opinioni anche diverse tramite un bellissimo forum come questo.

Se poi uno pensa che Pacifico non sia pacifico, allora basta frazionare il forum.. fino qui comanda il feldmaresciallo Pacifico, fino a là l'infervorata Stella, e oltre il logorroico Sert... (muoio)

Tornando al thread di Watson il problema che mi ero posto come faccio in questa babele di siti e di forum scoprire che esiste un Antonello anche nel forum delle bicilindriche?, l'Uomonero ieri e stato a trovare Aspes e scommettiamo che prima del forum non lo conosceva, ecco potrebbe esserci un'alto Uomonero nel forum delle Latte che no sa che c'è Gabriele a bergamo e quando passa non lo saluta...

Basta WATSON vuole uscire, deve cazzeggiare negli altri post si stà divertento un sacco, è tornato ragazzino, beato lui (felice)

Citazione da: Pacifico - 22 Novembre 2006, 23:28:03 PM
Non a caso il thread  l'ha aperto watson uno dei pi√Ļ prolifici cazzeggiatori che il forum ha prodotto (dopo me e Anto naturalmente ... Anto anche senza forum √® un cazzeggiatore  ;D )
W la vita

"non postare" √® un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

Roald

Qualcuno sa se questo gruppo esiste ancora ?

Birreria Bottiglieria BOULEDOGUE
sede del gruppo locale AmiRoma
via dei Volsci 4
angolo via di Porta Labicana
Roma
In Lorena fa freddo solo due mesi all'anno....
in luglio e agosto quando si spegne il riscaldamento


2cvami

Ciao a tutti. Non √® molto che frequento il forum, e questo interessante Thread mi era sfuggito; ora grazie al nuovo messaggio di Roald l' ho scoperto, e spero sia il posto giusto per le seguenti considerazioni personali. Ricordo che molti anni fa (mi pare il 1996, raduno di Cereglio) il nostro club suscit√≤ ammirazione per il fatto che nel mondo 2cv tutti facessero parte di un' unica realt√† associativa, in totale accordo. Negli anni successivi ho assistito alla nascita di numerosi club (pi√Ļ o meno ufficiali, ne cito alcuni per chiarezza: le latte, club italia bicilindriche, club 2cv e non solo, sempre carichi, ecc...) i quali si sono staccati dal club di Beinette e si son mesi per cos√¨ dire "in proprio".Tempo fa ho letto ed apprezzato alcune copie del giornalino di uno dei club sopra menzionati: vi erano articoli veramente ben fatti e, per i soci, alcune proposte vantaggiose nei settori assicurazzioni e parti di ricambio. Alla luce di ci√≤ mi sono chiesto: queste persone, che contribuiscono in modo cos√¨ attivo ed efficace al successo del loro club non potevano fare le stesse cose rimanendo parte integrante della associazione 2cv e derivate di Beinette? Come appassionato e utente quotidiano di 2cv e derivate sono cos√¨ costretto a iscrivermi a pi√Ļ club per avere accesso ad articoli ed informazioni interessanti... Quali sono i motivi di questo frazionamento? Incomprensioni con il club di Beinette? Eccessiva voglia di protagonismo di coloro che hanno avuto l' idea di dissociarsi in modo da potersi fregiare del titolo di "presidente"? A mio parere ben vengano i gruppi locali che facciano riferimento al club di Beinette, ma altri club ufficiali non li capisco molto...
Concludo (era ora, direte) con un' altra considerazione: ho notato delle proposte riguardo raduni dedicati a modelli specifici (esempio: raduni furgonette o raduni HY); non mi sembra bello creare delle caste di "eletti" che possono accedere a una data manifestazione perch√® possessori di un dato modello... Non vorrei che si giungesse al paradosso (mi pare che qualcosa del genere avvenga gi√† in Francia) di creare tanti piccoli incontri "dedicati" solo a Charleston, solo a Dolly e cos√¨ via. Non mi sembra la strada giusta, perch√® l' interessante sta proprio nella diversit√† e non nel pavoneggiarsi perch√® si possiede un presunto modello pregiato: sarebbe casomai bello aprirsi di pi√Ļ, organanizzando (come ho visto a Ferrere) raduni misti in cui vi siano veicoli di altre case comunque interessanti come Fiat 500 e 600, daf, RENAULT  4 E tante altre: Ok,  √® giunta l' ora di chiudere questo mio sfogo: chiss√†, forse quel che ho detto √® sbagliato e sarei ben felice di ricredermi, sono a disposizione per chiarimenti e discussioni, sempre con la massima correttezza e amicizia. Chiedendo scusa saluto tutti. (ciao)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Watson

Ciao 2cvami ci si rincontra ultimamente spesso, neh  ;D

Citazione da: 2cvami - 12 Dicembre 2007, 16:40:22 PM
Anch' io ho postato in database club o gruppi, ma quel che ho scritto non so se √® stato mai letto... Credo purtroppo che tu abbia ragione sul fatto che siamo Italiani, ma ingenuamente speravo e spero ancora che i 2 cavallisti possano essere pi√Ļ uniti di altri: la famosa "art de vivre" senn√≤ dove va a finire? Per quanto riguarda i soci pi√Ļ lontani potrebbero esprimere le loro idee al referente di zona, il quale potrebbe partecipare alla assemblea nazionale e proprole al consiglio direttivo... Mi sembrerebbe una cosa fattibile, no? (abbraccio)

dopo che ho letto queste tue righe sono andato a riaprire il mio 3D ed effettivamente non ti avevo letto  :o...

... anzi forse non ti ha letto nessuno o meglio diciamo che nessuno ti ha degnato di una risposta  >:(

Perch√®  (?) non sar√† forse per il semplice motivo che la maggior parte dei 3D nascono e muoiono nel giro di pochi giorni  (?) alcuni durano delle settimane, ma solo quelli in cui si cazzeggia durano mesi e mesi  ;D >:( (nonso)


questo per esempio, aperto il 22 novembre alle ore 12.43 e dopo solo 22 risposte si è chiuso il 23 novembre alle ore 22.16.....

.... questo è il forum, posti un argomento nel momento giusto, ti rispondono in molti, si apre una discussione e poi in un attimo finisce tutto (vecchio)




Citazione da: 2cvami - 12 Ottobre 2007, 17:12:28 PM
(...)
Ok,  √® giunta l' ora di chiudere questo mio sfogo: chiss√†, forse quel che ho detto √® sbagliato e sarei ben felice di ricredermi, sono a disposizione per chiarimenti e discussioni, sempre con la massima correttezza e amicizia. Chiedendo scusa saluto tutti. (ciao)


Ciao 2cvcami ho letto quello che hai scritto ma non condivido tutto quello che dici, per√≤ apprezzo le tue idee e non √® mia intenzione modificarle  (abbraccio) vorrei solo aggiungere la mia opinione...

... ma la mia risposta la trovi già nella prima citazione "siamo italiani e campanilisti"

un club nazionale da noi difficilmente nascerà, io stento a riconoscere il club di Beinette , benchè sia un socio, come il club nazionale italiano delle 2cv e derivate...

... per me √® solo un club locale che ha avuto le palle di organizare uno stupendo (adoraz) raduno internazionale e molto probabilmente (ma qui pecco di memoria e potrei essere smentito) √® stato il primo club a formarsi in Italia  :o

forse i primi sono stati i Gabbiani e se così fosse chiedo scusa per l'errore, ma certamente Franco il nostro presidente si è fatto un bel mazzo per cercare di portare l'incontro internazionale qui da noi (adoraz)

ma perch√® credo che questo non sia il club nazionale  ???

perch√® giustamente se fosse ci sarebbero delegazioni sparse per la nazione, ci sarebbe gente che si occupa magari a tempo pieno di tutte le questioni che possono servire ad un 2cavallista, forse un club nazionale dovrebbe assomigliare molto di pi√Ļ al club VIC di Cruell o al club Mimi....


... tu giustamente dici "la famosa "art de vivre" senn√≤ dove va a finire?" secondo il mio parere √® proprio questo modo di vivere che abbiamo noi bicilindrici che non ci permette di inquadrarci in un club ufficiale e di seguire delle regole che nel nostro piccolo non seguiamo mai (vedi la personalizzazione delle nostre vetture  (su))


... e poi che male c'è se uno si crea un suo club locale magari a 600 km da beinette per poter apprezzare con gli amici della sua regione i piaceri di avere una 2cv (?)


Io con questo 3D volevo solo spingere i vari club ufficiali e non d'Italia non ad unirsi in un'unico club, ma a pensare di fare una specie di federazione, dove convogliare tutte le informazioni che ognuno ha per l'utente finale, per il ragazzo che spinto da una insana pazzia si fa 1200 km per andare ad un raduno (ed eravamo in 6 ad averlo fatto + altri 5 per soli 700 km)

Se noti questo forum √® il forum pi√Ļ seguito tra tutti quelli sparsi in internet (mi riferisco all'Italia e alla 2cv), ma non lo √® perch√® √® il forum del club nazionale, ma perch√® una serie di listaroli ha deciso di spostarsi qui sopra e due ottime persone ne hanno curato la struttura  (appl)....

.. questa √® una mia opinione, ma se si fosse fatto sul club del Friuli un forum simile, io credo che anche laggi√Ļ ci sarebbe stato uno sviluppo simile ( (?) mah, chissa se √® vero  (nonso))


Citazione da: 2cvami - 12 Ottobre 2007, 17:12:28 PM
(...)
Quali sono i motivi di questo frazionamento? Incomprensioni con il club di Beinette? Eccessiva voglia di protagonismo di coloro che hanno avuto l' idea di dissociarsi in modo da potersi fregiare del titolo di "presidente"? A mio parere ben vengano i gruppi locali che facciano riferimento al club di Beinette, ma altri club ufficiali non li capisco molto...
(..)


spero di averti risposto, la mia √® solo un'opinione, come la tua ma diversa... per√≤ sempre apprezzabile come la mia  ;D

finch√® ci saranno dei ragazzi che si danno da fare per organizzare un raduno, ci sar√† sempre un 2cavallista disposto ad esserci per vivere almeno un giorno insieme ad un suo simile ed alla sua amata 2cv  (bacio).

N.B: fine prima parte, la seconda dipende√† dalle risposte che ricever√≤  (muoio)

Toni   (abbraccio) (felice)
W la vita

"non postare" √® un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

2cvami

Ciao watson, innanzitutto grazie per la risposta! Alla luce di quanto √® stato scritto in questi giorni (forse non √® mai abbastanza...) comincio a rendermi conto che la mia idea di unire tutti i 2cavallisti sotto un' unica bandiera √® forse irrealizzabile, oppure √® troppo tardi. Teniamoci dunque stretti i vari club gi√† esistenti e prepariamoci a dare il benvenuto a quelli che eventualmente nasceranno. Si potrebbe allora pensare di rendere pi√Ļ "visibile" quello che poi gi√† esiste, che √® il "gruppo di coordinamento": in Francia esistono una miriade di piccoli e medi club, i quali fanno per√≤ riferimento alla "Association des 2cv clubs de France". Ora non so bene che ente sia questa (spero che Roald possa chiarirmi le idee), ma mi pare che sia una specie di riferimento per tutti i club sparsi in ogni angolo della Francia. Da noi potrebbe essere una idea, nei giornalini dei vari club, avere un inserto (basta una paginetta, non di pi√Ļ) concordato dai vari responsabili che riporti gli eventi e le novit√† club per club, non solo riguardo i raduni (quello in pratica c' √® gi√†), ma anche per la tutela della 2cv (federazioni ASI, novit√† sui divieti di circolazione ecc...); a questo punto sarebbe poi carino che ogni anno si possa fare un raduno nazionale dei club 2cv iItaliani, organizzato ogni volta da un club diverso. Forse questa cosa mi sembra pi√Ļ fattibile. (abbraccio)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like

Watson

Credo che sia pi√Ļ facile creare questa pagina web in cui convogliare un p√≤ tutte le informazioni che si reperiscono nei vari siti dei club che avere un riscontro sulle paginette dei vari giornalini  ???....

... ma crederci non costa nulla  (su)

per esempio il sempre nominato "coordinamento dei raduni" per molti rimane solo una sigla e nient'altro, se ci fosse una pagina web magari si potrebbe invitare tutti i club a segnalarci i loro raduni e poi.... magari le loro esperienze in altre materie (assicurazioni, blocchi, ecc. ecc.),

è un pò l'idea da cui è partito Pacifico quando ha prestato la sua opera sul forum e/o sito

Citazione da: Pacifico - 22 Novembre 2006, 12:56:04 PM
(..)

Pensa che il mio "sogno" era quello di riunirli tutti almeno dal punto di vista informatico ... il forum è nato anche per quello

(felice)

basta solo che non sia legato a nessun club, sia indipendente ma aperto a tutti (perchè secondo me anche se nessuno lo ammetterà mai (vecchio) un pò di gelosia o invidia tra i club c'è, ma è una cosa che non bisogna mai dire pubblicamente, è nella natura umana)

P.S. @BOMBAROLO: non mi riferisco a nessuno, non rispondermi di nuovo lo so che tu non lo pensi, ma certe voci le senti nell'aria ed io sbaglio a scriverle  (muro)
W la vita

"non postare" √® un pregio se ci si accorge di non avere nulla da dire, ma non tutti se ne accorgono. [Magomerlino]  La vita dura poco, se non giochiamo ora...  Watson nel cuore Gaia felicemente... tra i piedi

2cvami

Ok, non ho nulla da qggiungere, posto solo per evidenziare che la discussione sul coordinamento dei clubs è... attiva, e sono importanti i consigli e le idee di tutti (felice)
Prima con i "modellini", poi con quelle vere: da sempre in 2cv.
Iscriviti al Registro Italiano 2cv:  http://registroitaliano2cv.it
https://www.facebook.com/groups/CSUCitroenistispezzini/276855059173916/?notif_t=like