2CV per il cinema

Per la rubrica “Posta” Le invio queste foto, abbaglianti perle per icinefili della L.d.L.
La 2 CV, in una delle sue infinite possibili trasformazioni (notare il rinforzo sui longheroni del telaio), viene utilizzata da Francois Truffautnelle per le riprese finali di uno dei film più belli ed indimenticabili della storia del cinema: I quattrocento colpi (1959).
Antoine Doinel arriva al mare… e inizia la “Nouvelle Vague”.

Renato Rota – Cremona