Raduno Nazionale Italiano 2020 – incomprensioni

Riceviamo e pubblichiamo questa notizia legata al dibattuto argomento “2° Raduno Nazionale Italiano” dando voce a due gruppi di duecavallisti, gli Zoccoli Duri e Riviera dei Fuori, con l’auspicio ti potervi presto informare sul luogo e data della seconda edizione del Nazionale 2CV.

Incomprensioni Nazionali
Il prossimo anno, a luglio, si sarebbe dovuto svolgere il “2° Raduno Nazionale Italiano Citroen 2cv e Derivate” in Liguria, organizzato dalla RivieraDeiFuori e dagli Zoccoli Duri. Ad ora il 2° Raduno Nazionale Italiano è annullato. Di seguito vi spiegheremo le nostre motivazioni.
Dopo l’uscita su “Visioni a Rilento” dell’articolo “Due fulmini a ciel sereno” sono nati, da più parti, commenti sulle candidature. Questo ha portato il gruppo 2cv Centru de lu Munnu, che aveva l’onere e l’onore di organizzare il terzo Raduno Nazionale Italiano nel 2022, a ritirarsi ed a rimettere in gioco la candidatura con un’eventuale votazione durante il Raduno Nazionale 2020.
Purtroppo l’articolo ha anche fatto uscire polemiche sulla nostra organizzazione e siamo stati accusati di volerci “appropriare” del Raduno Nazionale non seguendo le regole di candidatura uscite nelle varie riunioni preparatorie al Primo Raduno Nazionale di Gonzaga. In quelle occasioni si era deciso che il termine per le candidature sarebbe stato il 15 giugno, poi posticipato al 30 in quanto non c’era nessun candidato.
Si erano decise anche le modalità di votazione da effettuarsi durante il primo nazionale (cedola prestampata da consegnare alle iscrizioni di modo che tutti i partecipanti potessero compilarla e depositarla in apposita urna). Queste regole sono state stabilite dalla gran parte dei rappresentanti dei gruppi e club italiani.
La realtà dei fatti ha però sbaragliato queste regole, perché a raduno iniziato non c’era ancora nessun candidato per l’organizzazione del secondo.
Proprio per evitare che la storia “Raduno Nazionale” finisse dopo solo il Primo Raduno e per dare continuità ad un progetto in cui crediamo, noi RivieraDeiFuori e Zoccoli Duri ci siamo uniti e abbiamo deciso nei giorni immediatamente precedenti al raduno di Gonzaga di proporci per organizzare il Secondo Raduno Nazionale, proprio perché fino ad allora non c’erano altre candidature. Ancora durante il raduno a Gonzaga abbiamo chiesto ad altri gruppi italiani se volessero anche loro proporsi per l’organizzazione ed abbiamo avuto una risposta positiva dal gruppo 2cv Centru de lu Munnu solamente il sabato nel pieno del raduno. A quel punto non era pensabile organizzare una votazione ed abbiamo creduto che la soluzione migliore sarebbe stata un accordo consensuale tra i due candidati e così è stato: 2020 RivieraDeiFuori e Zoccoli Duri e 2022 2cv Centru de lu Munnu.
Logicamente sarebbe stato molto meglio se il gruppo ed il luogo del prossimo Raduno Nazionale fossero stati scelti da tutti i partecipanti al Primo Raduno Nazionale, ma purtroppo non è stato possibile farlo.
Poche settimane fa, dopo mesi di sopralluoghi e riunioni, avevamo confermato il luogo che ci avrebbe ospitati ed avevamo pronto lo statuto per far partire l’associazione A.S.D. che ci avrebbe dato indipendenza dal punto di vista legale e fiscale (anche questa era una regola uscita dalle riunioni pre-Nazionale)
Ora, alla luce di ciò che è uscito negli ultimi giorni, abbiamo però deciso di ritirarci dall’organizzazione del Secondo Raduno Nazionale Italiano perché riteniamo che non ci siano più le condizioni per poter portare avanti un progetto di “Raduno Nazionale” condiviso, e soprattutto perché abbiamo visto mancare quella fiducia e quella voglia di “remare” tutti nella stessa direzione indispensabile per preparare un evento del genere.
Siamo in attesa di una riunione intergruppo italiana, alla quale parteciperemo, che sta organizzando il gruppo 2cv Centru de lu Munnu a Sinalunga per fare il punto sulla situazione e per procedere ad una eventuale votazione su chi organizzerà il Secondo Nazionale 2020.
Ci teniamo a precisare che il nostro ritiro è avvenuto non perché volessimo alimentare la polemica che anzi, speriamo così di smorzare, ma per ritornare a parlare di “progetto nazionale” tutti insieme… ma uniti.
RivieraDeiFuori e Zoccoli Duri

Cercheremo di tenervi al corrente sugli sviluppi invitandovi a contattare i referenti dei due gruppi per aver maggiori dettagli e/o precisazioni.

rivieradeifuori@email.it                      zoccoliduri@libero.it


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *